Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ingegneri

Inserisci quello che vuoi cercare
ingegneri - nei post
"Uomini, macchine e dighe" 100 scatti d'epoca - 6 Novembre 2016 - 09:16
Nell’ambito delle iniziative organizzate per la manifestazione Centrale Aperta in programma presso l’impianto di Verampio il 23 ottobre, Enel allestisce una mostra dedicata agli uomini idroelettrici delle Valli dell’Ossola, aperta al pubblico da sabato 15.
"Una Linea chiamata Cadorna" - 4 Novembre 2016 - 17:04
Fin dall'età napoleonica, l’area geografica compresa tra il monte Rosa e la sponda occidentale del lago Maggiore ha rivestito una notevole importanza difensiva. Con l’apertura della strada del Sempione (1805) prese avvio un costante monitoraggio della valle del Toce, inizialmente in funzione antifrancese, poi a difesa di qualsiasi nemico proveniente da Nord.
“Comunicare bene in pubblico” - 28 Maggio 2016 - 10:51
Nella giornata di mercoledì 15 giugno 2016 terrò un corso (8 ore) presso l’Ordine degli ingegneri a Verbania (con crediti CFP ) su come “Comunicare bene in pubblico”.
Defibrillatore in piazza delle Città Gemellate - 6 Maggio 2016 - 19:31
Sabato 7 maggio alle ore 10.00 avverrà l'inaugurazione del defibrillatore che sarà installato all'esterno della sede dell'Ordine degli ingegneri del VCO in piazza delle Città Gemellate. Il taglio del nastro sarà fatto dal Sindaco di Verbania, Silvia Marchionini. Il defibrillatore sarà al servizio di tutto il quartiere.
Vigili del Fuoco festeggiano Santa Barbara - I dati 2015 - 1 Dicembre 2015 - 19:01
Venerdì 4 dicembre alle ore 10,00 i Vigili del Fuoco del Verbano Cusio Ossola celebreranno la ricorrenza della loro Protettrice, Santa Barbara Martire, presso la Sede Centrale del Comando Provinciale.
Work4You: CORSO EGE - Esperto in Gestione dell'Energia. - 10 Novembre 2015 - 08:01
I edizione – Domodossola (VB), 19 Novembre 2015 - 11 Dicembre 2015 Iscrizioni entro lunedì 16 novembre
Pratiche edilizie: dal 1 luglio si presenteranno solo online - 9 Giugno 2015 - 16:31
Dal 1 luglio 2015 sarà obbligatoria la presentazione delle pratiche edilizie in via telematica al comune di Verbania. Martedì 23 giugno 2015 presentazione del portale telematico.
Progetto Acque Pulite e studio pilota torrente San Giovanni - 4 Giugno 2015 - 09:41
Giovedì 18 giugno 2015, ore 14.30, presso la sala “Ravasio” al Tecnoparco del Lago Maggiore, si terrà Il Progetto Acque Pulite e lo studio pilota sul torrente San Giovanni di Verbania
Convegno Alpsone - 2 Giugno 2015 - 10:23
“Recuperare Il patrimonio edificato tipico di montagna. Dal vincolo al progetto: e ora di riscrivere le norme". Venerdì 5 giugno 2015 - con inizio dalle ore 9.30 nella Sala Conferenze del Castello Visconteo dl Vogogna.
Ragionare con il dissesto ambientale - 22 Aprile 2015 - 17:56
La Federazione Interregionale degli Ordini degli ingegneri del Piemonte e della Valle d’Aosta (FIOPA) e l’Ordine degli ingegneri del Verbano Cusio Ossola con il Patrocinio del Consiglio Nazionale degli ingegneri e della Città di Stresa (VB) organizzano il Seminario: Ragionare con il dissesto ambientale.
"Anche i tappi hanno un cuore" - 16 Aprile 2015 - 10:23
L'Amministrazione Comunale aderisce all'iniziativa veicolata dall'Ordine degli ingegneri della Provincia del Verbano Cusio Ossola per sostenere la Ricerca per sconfiggere leucemie, linfomi e mielomica promossa da AMS, l’Associazione Malattie del Sangue Onlus.
Progetto Sportello Bandi - 4 Marzo 2015 - 09:43
Mercoledì 4 marzo 2015, ore 11.00, presso la Villetta della Biblioteca Civica "Piero Ceretti" si terrà la presentazione, del Progetto Sperimentale SPORTELLO BANDI. Un progetto a cura dell'Associazione ARS.UNI.VCO, Provincia VCO e Comuni di Verbania, di Omegna e di Domodossola.
ARS.UNI.VCO: appuntamenti ed eventi - 9 Gennaio 2015 - 19:06
Riportiamo i prossimi corsi ed eventi si ARS.UNI.VCO.
"Il Linguaggio per Convincere" - 16 Dicembre 2014 - 17:59
Venerdì 23 gennaio 2015, Laura Maestri, terrà un corso (8 ore) presso l’Ordine degli ingegneri a Verbania (con crediti CFP ) dal titolo “Il Linguaggio per convincere”.
Corso Impianti Idroelettrici in Territori Montani - 19 Ottobre 2014 - 10:17
Il corso è organizzato dall'Associazione ARS.UNI.VCO in collaborazione con Ordine ingegneri VCO e Ordine Geologi del Piemonte e col patrocinio del Comune di Verbania.
ingegneri - nei commenti
Alberto Preioni sull'aggressione di Villadossola - 20 Agosto 2016 - 06:45
Re: Facile facile!
Ciao Giovanni% Il kit del leghista è un bignami del kit del trinariciuto che negli ultimi 25 anni ha subito svariate revisioni. Versione originale: grazie all'immigrazione verranno imprenditori, industriali, ingegneri che assumeranno un sacco di italiani Prima revisione: gli immigrati fanno i lavori che gli italiani non vogliono più fare Seconda revisione: scappano dalla guerra Terza revisione appena letta su questo blog in merito ad un'altra notizia: cercano una condizione economica migliore. Dopotutto anche gli italiani erano emigranti. Il funzionamento del kit è uguale, la differenza che quello leghista non è cambiato, quello trinariciuto deve aggiornarsi continuamente quando le balle che racconta non stanno più in piede e deve trovare nuove argomentazioni per persone credulone
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 7 Aprile 2016 - 08:56
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Maurilio birichino...
Ciao Maurilio no Maurilio, io non sto giocando coi numeri, io mi sto confrontando con la realtà. Se ad esempio lo stipendio di Maurilio passasse da 250.000 al netto di tutte le spese (quali trasferte, materiale vario) a 150.000 al lordo delle spese e quindi 90.000 netti, penso che a Maurilio girerebbero le palle. E Maurilio mettiti d'accordo con te stesso... O questi 2 dipendenti del forno crematorio sono, a prescindere dalla mansione che svolgono, essere utili per la comunità oppure che debbano essere assunti dal gestore grazie a specifico obbligo nel bando. Bando che, tra l'altro, ad oggi è sconosciuto nei suoi termini e quindi, quello che tu dici, è una tua ipotesi senza alcun fondamento. Inoltre, (potrei sbagliarmi) ma penso che nessuno possa obbligare dei dipendenti comunali a diventare dipendenti di una ditta privata Se anche il Comune fosse carente di personale, cosa che dubito, magari potrebbero servire ad esempio dei contabili per l'amministrazione o dei geometri o degli ingegneri per l'ufficio tecnico e tu invece gli daresti degli addetti per forno crematorio?
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 25 Febbraio 2015 - 18:33
Libero mercato e statali
Rispettando tutte le opinioni, mi viene comunque da dire che il sig. Andrè forse non ha idea di cosa significhi libero mercato e libertà di impresa. E' il libero mercato che dà lavoro, altrimenti siamo in monopolio o in regime pianificato. Se poi il vi sono distorsioni come accade adesso questo non significa che non debba esserci. I difetti ci sono, eccome, ma se vogliamo la globalizzazione (io non la volevo) dobbiamo accettarne le regole, altrimenti facciamo i dazi è chiudiamo le frontiere. Io credo ad esempio che il modello tedesco sia l'unico in europa che coniughi pienamente libertà di impresa e diritti dei lavoratori. E non si tratta di ultraliberismo che affama i lavoratori, ma di libero mercato in una società liberale, in cui le parti sociali collaborano invece che scannarsi. Preferirei il modello americano, ma siamo in Europa e non sarebbe accettato. Una piccola postilla x Andrè. Io lavoro in un comune, dopo avere sempre lavorato per il settore privato, ma questo non significa che non possa criticare la pubblica amministrazione e lo Stato. I soldi che mi danno credo di guadagnarmeli, e credo anche di avere un'idea del pubblico come servizio al cittadino, non al Dirigente o politico di turno. Non è mica obbligatorio che chi lavora per lo stato debba essere di sinistra! Poi ciascuno la pensi come vuole, ma generalizzare secondo me è scorretto. Io non generalizzo mai neppure per esprimere idee estreme. Infatti non sono contrario all'immigrazione, ma a quella selvaggia e incontrollata si. Ho sempre pensato che dobbiamo importare tecnici e ingegneri, e sbattere fuori rapinatori di ville e assassini. Sfido chiunque, a parte qualche caso patologico o in malafede, a contestare questa affermazione.
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 10 Gennaio 2015 - 02:52
Non sono insulti
Zacchera ha scritto osservazioni ovvie e condivise dalla stragrande parte delle persone informate a parte coloro che voglio strumentalizzare la vicenda come i vari Tartari o casi "particolari" come Paolino. IMPRUDENTI è poco. Inneggiavano e si accompagnavano a gruppi armati estremisti (scusate se è poco) e andavano a porre operazioni strane i zona di guerra civile. Operazioni strane in quanto non erano personalità o tecnici-ingegneri ma due RAGAZZINE. Erano infermiere ma non facevano le infermiere! Portavano fondi! Dove vedi l'ovvio Paolino! Un po' di decenza per piacere! Ovviamente le voglio sane e salve a casa ma con una severa inchiesta sull'accaduto.
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 25 Ottobre 2014 - 23:03
X Massimo
Caro Massimo, se vediamo in ogni immigrato un potenziale delinquente è perchè in Italia non si fa una politica rigorosa di immigrazione, e il risultato è che entrano indistintamente brave e cattive persone. Io voglio una immgrazione di qualità, voglio che da noi arrivino ingegneri e tecnici, non stupratori e assassini. Qui non si tratta di delinquere perchè costretti dalla fame. Arrivano orde di ladri dall'est che con mezzi tecnologici e armi sofisticate razziano qualsiasi cosa. Hanno fame costoro? Cercano un lavoro onesto? No. Vogliono tutto e subito, e non esitano a massacrare intere famiglie di nostri connazionali per ottenere quello che vogliono. Sono bestie feroci, e le bestie feroci vanno imprigionate o abbattute. Chieda a chi conosceva la famiglia di Pontevico massacrata da un nomade, chieda a chi conosceva i coniugi Pellizzari massacrati da due albanesi, chieda a chi conosceva la Signora Reggiani stuprata e uccisa da un nomade amico di Vendola, Marino e Pisapia, chieda a chi conosceva i 400 anziani massacrati nelle loro case negli ultimi 5 anni da rapinatori stranieri (dati ministeriali). Lo sa che da quando è iniziata l'onda migratoriea in Italia, migliaia di italiani sono stati uccisi da stranieri? Prima di parlare di razzismo, informatevi, perchè la realtà non è quella che credete.
Acrobazie per salire sul treno? - 22 Settembre 2014 - 11:44
Banchine da Urlo...
Quella della scaletta era una semplice provocazione, da commedia dell assurdo, come assurda è la nuova banchina, allo stesso livello di prima, forse i progettisti e gli ingegneri di Fs o Centostazioni son tutti Watussi o con gambe con le molle, sono dei "Deficienti" e mi si pasdsi il termine, e mi denuncino pure ma come cavolo si fa a rifare la banchina e lasciare gli stessi problemi di prima, gli architetti pensano solo all estetica. Un saluto
12 nuovi migranti in città - 7 Settembre 2014 - 16:04
a "oiettazeni"
Tre cose vorrei farti notare: 1.- Nessuno ha mai detto che vogliamo "stare a guardare" i profughi che annegano: vanno salvati, cambiati di abiti, sfamati e, a meno che non abbiano una famiglia in grado di mantenerli, in Italia e/o Europa o a meno che non siano in grado di svolgere una professione richiesta (ingegneri e infermieri mancano sempre, ad esempio) vanno rimandati a casa. 2.- ALTRO ARGOMENTO ma altrettanto importante e decisivo per affrontare correttamente l'esodo epocale è che l'Italia DEVE DIVENTARE UN PAESE DISCIPLINATO : ci vuole SENSO CIVICO e disciplina, tra di noi, nei confronti di tutto e di tutti, Altrimenti, FINCHE' CONTINUERA' A CORRERE VOCE CHE IN ITALIA SI FA TUTTO QUELLO CHE SI VUOLE IN BARBA ALLA LEGGE, succederà che tutta LA FECCIA DEL MONDO VERRA' DA NOI e neanche l'Europa sarà molto invogliata ad aiutarci, cosa che prima o poi DOVRA' ASSOLUTAMENTE FARE, perché ciò che succede ora è semplicemente una "porcata" a danno di tutti noi. 3.- Domanda: con quale prove (attendibili, dimostrabili) affermi che "il riccone" è razzista? In genere lo è molto meno del "popolo" perché ha viaggiato di più, conosce il mondo e sa perfettamente che la gente benestante e/o ricca (come i delinquenti, del resto) ci sono dappertutto e non ha importanza che siano gialli, neri, rossi o verdi come ET! Come vedi, neanche tu sei immune da pettegolezzi e luoghi comuni. Nessuno ha la soluzione in tasca. E' logico che il momento attuale è conseguenza di fatti e misfatti di 10 e anche 20 o 30 anni fa'! Ogni momento storico è conseguenza di eventi passati! Le tue considerazioni somigliano alla scoperta dell'acqua calda!
Marchionini: "Responsabilità: senza fretta, senza sosta" - 27 Agosto 2014 - 14:01
E i pendolari?
Ok allora aspettiamo altri 10/12 anni per trovare la giusta soluzione, il giusto progetto,il giusto posto per il bar ecc. Nel frattempo ci sono persone, soprattutti pendolari, che utilizzano stazione e parcheggio tutti i giorni dell'anno, che parcheggiano l'auto in enormi pozze d'acqua oppure oltre la provinciale, che si incastrano con il bus e via dicendo.Che per uscire dalla stazione, d'inverno soprattutto,devono accendere un cero ogni volta per immettersi. A proposito di questo, ora c'è la rotonda che regolerebbe l'accesso al parcheggio/movicentro in modo sicuro e sembrerebbe logico terminare al più presto questo lavoro, senza autonominarsi ingegneri per rivedere il progetto, questi sono discorsi da bar non da rappresentanti dei cittadini. Sinceramente mi auguro che i lavori inizino e finiscano il più presto possibile, così almeno quando si torna a casa dal lavoro e aver già regalato ore della propria vita a Trenord o FS (leggasi ritardi) si possa dire : almeno qui nella mia città le cose funzionano. Parola di pendolare.
Suna, tuffi e vandalismo? - 18 Luglio 2014 - 18:28
Ma scherza?
Come osa definire vandali dei bambinetti inermi? Oramai la nostra società accetta che i cani siano a livello degli uomini, accetta che i delinquenti siano fuori dal carcere, che si paghi allo stato il 70 % di tasse, che ad ogni manifestazione si devasti una città, che la delinquenza dilaghi, che i clandestini si chiamino migranti, che la spazzatura sommerga Roma, che i dipendenti della camera prendano più soldi di Obama, che le opere d'arte crollino, che le città siano in mano a spacciatori africanin e albanesi, che i trasporti siano degni del terzo mondo, che gli ingegneri italiani emigrino e che al loro posto arrivino rapinatori di ville, che ogni regola venga calpestata, che per un omicidio ti fai al massimo10 anni. Dove ero rimasto? Ah, sono bambini.....
Cristina: solidarietà a Chifu - 7 Aprile 2014 - 21:38
dati di fatto, non ragionamenti primitivi
Caro Adrian, purtroppo i dati in Italia dicono che quasi la metà dei carcerati è di origine straniera, e cresce continuamente. Molti immigrati, specie dell'est europa e del nordafrica si macchiano di reati gravissimi. La maggiorparte degli anziani uccisi durante rapine viene assassinato brutalmente, nel 60,8% dei casi (dati rapporto Eures 2013, facilmente reperibili on line) da stranieri. Ripeto. La responsabilità è esclusivamente dello stato Italiano, che recepisce le norme europee come uno zerbino sotto i piedi e non è in grado di salvaguardare l'ordine pubblico. Se non si è capaci di distinguere e separare i Chifu dai delinquenti non si può che creare una situazione degenerata, con tanto di rabbia e xenofobia. Gli italiani all'estero delinquono egualmente? Certo. E' per questo motivo che l'immigrazione deve essere controllata scrupolosamente e non lasciata a se stessa, attendendo il momento in cui tutti divientiamo bravi, belli e buoni. Non credo Lei sia contento se in Romania dovessero entrare orde di persone senza scrupoli che hanno l'unico scopo non quello di trovare lavoro, ma di assalire ville e case soffocando anziani di 80 anni con un sacco di plastica in testa o seviziandoli fino a farli morire, come è spesso accaduto. Ma allora gli stranieri sono una ricchezza o un problema? Se l'immigrazione è selettiva e controllata una ricchezza, altrimenti, come accade ora, un enorme problema. Come dico tante volte, voglio che arrivino in Italia ingegneri, tecnici, imprenditori, non stupratori, asssassini e degenerati. Credo che su questo possiamo essere d'accordo. in bocca al lupo per le elezioni!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti