Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

testimone

Inserisci quello che vuoi cercare
testimone - nei post
Mario Capanna e Don Gino Rigoldi al Maggiore - 22 Novembre 2016 - 20:07
Per la rassegna Il filo della memoria si svolgerà, mercoledì 23 novembre alle ore 21.00 presso il teatro Il Maggiore a Verbania, un incontro pubblico sul tema “i giovani: una grande risorsa con qualche difficoltà”; relatori di rilievo Don Gino Rogoldi (responsabile di Comunità Nuova di Milano), Mario Capanna (ex leader del movimento studentesco del 1968), ed il Prof. Andrea Di Stefano.
Riunione Interconnector Svizzera-Italia - 21 Novembre 2016 - 19:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, riguardante la riunione tenutasi lunedì 14 novembre, sul progetto Interconnector Svizzera-Italia 380 kV.
Presentato il Ballo Debuttanti di Stresa 2017 - 23 Ottobre 2016 - 13:01
Lunedì 17 ottobre è stata presentata la nuova edizione del Ballo Debuttanti di Stresa di APEVCO (la no profit Associazione Promozione Eventi VCO) che si terrà sabato 4 marzo 2017 nella prestigiosa cornice dell’Hotel Regina Palace, nei saloni dove vennero incoronate le prime Miss Italia.
"Il Filo della Memoria" - 11 Ottobre 2016 - 13:01
L'Associazione Casa della Resistenza propone Memory Shool 2016/2017, quattro appuntamenti con alcuni dei fatti che hanno segnato la storia nazionale.
Lakescapes - Notte bianca nel borgo di Roncaro - 9 Settembre 2016 - 11:27
Sabato 10 settembre il borgo di Roncaro (Baveno) si trasforma in uno straordinario palcoscenico a cielo aperto per una Notte Bianca speciale. In occasione del prossimo appuntamento con Lakescapes, l'Accademia dei Folli trasforma il tranquillo borgo sul lago in un suggestivo percorso teatrale in cui prende vita Viaggi & Miraggi: molto più di uno spettacolo, una vera e propria esperienza teatral-culinaria itinerante.
Via alla stagione di Vega Occhiali Rosaltiora - 4 Settembre 2016 - 16:03
Con il raduno generale delle atlete e dei tecnici che si è tenuto al PalaManzini di Verbania è ufficialmente iniziata la stagione di Vega Occhiali Rosaltiora 2016/2017.
Silvia Per Verbania sulle dimissioni di Massimo Forni - 26 Agosto 2016 - 09:20
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di "Silvia per Verbania" dove si parla delle opposizioni: "solite prese di posizione al limite del ridicolo e dell'offesa personale."
Little Bang a Il Maggiore - 2 Luglio 2016 - 17:04
Domenica 3 luglio alle 17.00 al Teatro Il Maggiore di Verbania la compagnia Riserva Canini presenta Little Bang. Uno spettacolo per tutta la famiglia che nasce grazie ad incontri e laboratori fatti con bambini dai 6 ai 10 anni in diverse regioni di Italia: un percorso legato al tema delle origini dell’universo, con la volontà di spalancare le porte all’immaginazione e fare insieme ai bambini un’importante riflessione sui limiti della conoscenza umana.
Giugno con il Parco Val Grande - 10 Giugno 2016 - 07:03
Oggi venerdì 10 giugno a Verbania Fondotoce alle ore 18 presso il Circolo SOMS, la cooperativa Aurive e il Parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con la startup innovativa “Electric Land”, presenteranno l'info-point mobile Ape Calessino che fino al 24 luglio "presterà servizio" a Cicogna come punto informativo a disposizione di escursionisti e turisti in alternativa al Centro Visita attualmente chiuso per lavori di manutenzione straordinaria.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 31 Maggio 2016 - 09:16
Eventi e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 1 al 30 giugno 2016.
Emma Morano oggi è la più anziana al mondo - 13 Maggio 2016 - 10:19
La donna afroamericana di New York, Susannah Mushatt Jones, che era la persona più anziana del mondo, è mancata oggi a 116 anni, passando il testimone del primato di longevità a Emma Morano, che vive a Pallanza.
Alla Fabbrica di carta 3 novità da Alberti Libraio Editore - 24 Aprile 2016 - 10:44
Venerdì 29 aprile e domenica 1 maggio, presso la Fabbrica di carta a Villadossola, tre incontri per la presentazione di "Architettura e paesaggio del lago. La Colonia Ettore Motta a Suna", di Luisa Nava (libro di architettura sulla Colonia Ettore Motta), "La signora del Nibbio", di Beppe Codini (Romanzo ambientato in Val Grande ispirato alla vera storia di Angela Borghini), "Una misteriosa morte", di Beppe Codini (Romanzo giallo ambientato in Val Grande).
L'ultimo maestro legnamaro in cattedra - 27 Gennaio 2016 - 20:03
L’ultimo maestro legnamaro sale in cattedra per un imperdibile corso dedicato all’intaglio del legno in Valle Vigezzo. Sabato 30 gennaio 2016, nell’unica Scuola di Belle Arti attiva in tutto l’arco alpino, partirà una nuova edizione del corso tenuto da Franco Amodei.
Proiezione del docu-film su Contardo Ferrini - 14 Gennaio 2016 - 13:01
Il Cinecircolo Giovanile Socio Culturale "don Bosco" e l'Associazione la Piccola Porziuncola Verbania, presentano sabato 16 gennaio 2016 alle ore 15:00, "Con il vento nel petto" vita di Contardo Ferrini.
"Percorsi di Resistenza" - 11 Dicembre 2015 - 15:34
Sabato 12 dicembre 2015, alle ore 17.00, presso la Villa ex Biblioteca, Parco Pasquale Maulini a Omegna si terrà la presentazione del volume "Percorsi di Resistenza" memorie di un ragazzo partigiano.
testimone - nei commenti
"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 21:50
compagni bisogna esserlo
Compagno Sandro lo dicevano Nenni o Berlinguer o Palmiro a Pertini. Lo diceva mio padre quando faceva il Segretario Provinciale dello PSIUP ai suoi. Che oggi un ragazzetto, che ha avuto ( !!!! ) dalla sua breve esperienza da consigliere comunale molto più di quello che ha dato alla città e molto più di quello che forse meriterebbe e che testimonia ( dagli scranni della maggioranza che dovrebbe essere socialdemocratica ) posizioni populiste, a volte destrose, a volte arroganti e sicuramente acritiche e appiattite al volere del Sindaco, ........ chiami - in quel modo - compagno Vladimiro Di Gregorio ( figura ormai storica ancorchè attuale del consiglio stesso ) ironizzando sui permessi che gli spettano al lavoro il giorno dopo il consiglio è solo testimone di una situazione politica verbanese più ricca di miserie umane che di signorilità e competenze. Questo io penso. Giordano Andrea Ferrari Consigliere Comunale Città di Verbania
Lettera aperta dei collaboratori di Insubrika - 6 Aprile 2016 - 12:25
PER PAR CONDICIO E AD ONORE DELLA VERITA'
Rispondo ai vari utenti per punti: 1) caro Stefano rispondo che la parte delle persone che frequenta le piscine non è la MINIMA parte e che i genitori che hanno scritto, come dici tu, lettere di adulazione non hanno certo adulato la gestione bensì lo staff che sta lavorando e che è professionalmente valido. E comunque le lettere adulanti non sono certo partite per prime dalla "MINORANZA" dei genitori che frequentano la piscina bensì da quel gruppo di genitori che hanno scelto di seguire il loro allenatore ( forse sarebbe meglio leggere bene gli articoli a cui si fa riferimento). Poi mi permetto di aggiungere che la maleducazione è da condannare da qualsiasi parte provenga, gestori, utenti, genitori e ragazzi!!! 2) rispondo a braccoiva, dicendo che è sempre bene parlare di cose che si conoscono direttamente non da quello che si sente dire!!! Io credo di avere voce in capitolo, così come tanti altri, poichè frequento le piscine da almeno 10 anni e posso dire che sì la manutenzione dello stabile, vetusto a dir poco, è pessima ma lo è sempre stata anche nelle gestioni precedenti. NESSUNO ha mai fatto interventi sostanziosi. La pulizia degli spogliatoi non è delle più raccomandabili soprattutto in certi orari della giornata, ma non lo è MAI stata e comunque a questo aggiungo la maleducazione degli utenti soprattutto dello spogliatoio femminile!!! Il che è tutto dire!!! E concordo pienamente con Simona. Sono stata anch'io testimone di fatti quantomeno vergognosi, con ragazzine che fotografavano la sporcizia da loro stesse prodotta!!! Sono stati sprecati soldi soprattutto nella passata gestione, per adeguare la situazione docce e phon con gettoniere che non funzionavano ed erano inutilizzabili ed assurde. Almeno oggi i phon funzionano ed ogni utente, compresi i bambini, possono essere autonomi nella gestione degli stessi. Per quanto riguarda le "indagini" da parte del comune, noi attuali utenti NON siamo mai stati interpellati quindi presumo che il comune abbia ascoltato solo una CAMPANA!!! RIPETO non sono dalla parte di nessuna gestione in particolare. Sono dalla parte di quella gestione che si avvale di collaboratori validi e con curricula validi e non in base alle simpatie!!!! Poi per quanto riguarda il contenzioso con il comune, il TAR si è pronunciato e quindi non credo ci sia nient'altro da aggiungere.
Treni, biglietti, multe e misura - 10 Marzo 2016 - 11:12
Realtà aumentata
Buongiorno io sono stata testimone del fatto e ci sono delle piccole differenze che qui di seguito, per dovere di cronaca, riporto. Il ragazzo non è stato "sorpreso" ma è andato lui di sua sponte a riferire alla capotreno che era sprovvisto di biglietto e che non aveva potuto farlo (aggiungendo che era un abbonato abituale, ma che quel mese non avrebbe avuto necessità dell'abbonamento in quanto non avrebbe viaggiato molto), la capotreno ha tentato di produrre il biglietto allo stesso prezzo o poco più, non ricordo (mi sembra si parlasse di 15€ vb-gallarate), ma il pos non funzionava (in quel caso scatta comunque la contravvenzione). Arrivati in prossimità di Gallarate la capotreno, non riuscendo a fare il biglietto ha comminato una contravvenzione di 200€ (pagabili in misura ridotta 100€). la cosa GRAVE e che il ragazzo non è stato sorpreso e che la capotreno NON era in giro a controllare i biglietti (e NON lo ha fatto per tutta la tratta VB-Milano), per cui se il ragazzo non si fosse "costituito"...... La capotreno ha verbalizzato che non è stato effettuato il pagamento a causa dell'inefficienza del pos.. quindi un possibile ricorso è fattibile ma l'esito è incerto (causa regolamento) P.S Due cose: Il ragazzo è stato veramente educato, rifiutando che una signora pagasse il biglietto in sua vece; non ci sono state parole esagerate (che sarebbero?) e la "discussione" è stato un veloce scambio di battute tra la capotreno e un paio di passeggeri (tra cui la signora gentile). Magda
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 18:05
buonasera
provo a formulare un mio contributo. faccio una premessa: mi chiamo andrea de zordi e sono uno dei 5 soci fondatori dell'Associazione "21 Marzo", come ben saprà chi ha avuto modo di accedere all'atto costitutivo. sono anche il marito felice e orgoglioso di alice de ambrogi (conosciuta proprio grazie a Libera) e vanto un'amicizia ultratrentennale con davide lo duca, che è anche mio testimone di nozze. inoltre, per alimentare teorie cospirative di varia natura(passatempo che mi sembra sempre più apprezzato, leggendo l'interpellanza ed i commenti del fandom della consigliera), comunico che: sono stato compagno di classe di stefania minore, il mio medico di base è giorgio tigano (il quale abita nel medesimo condominio dei miei genitori), ho bevuto più di un bicchiere di vino con massimo forni, ho partecipato a più di una gara podistica con silvia marchionini, mi pare che mio papà comprasse i pulcini dal papà di campana, ho visto qualche concerto dei boni mores, ho allenato il fratello di damiano colombo e insomma, in generale, vanto una serie di connessioni con molti consiglieri comunali e componenti di giunta, come è normale vivendo a verbania e non essendo un idiota nel senso etimologico del termine. d'altronde, per la teoria dei sei gradi di separazione, potrete facilmente mettermi in relazione pure con kim jong un. detto questo, vorrei fare presente che tutte le associazioni / movimenti / partiti (ad eccezione di quelli caratterizzati da un estremo liderismo ed un tasso di democrazia interna assolutamente ridotto, come quello nel quale si è formata politicamente stefania minore) sono caratterizzate da un normale avvicendamento dei componenti del direttivo. questo è successo anche per l'associazione 21 marzo: è stata fondata da 5 persone (quelle indicate nell'atto costitutivo) che hanno poi passato la mano ad altri più giovani e preparati. ovvio però che nell'atto costitutivo risultino sempre i soliti 5 nomi. la funzione di tael documento è proprio quella, e non viene mica modificato ad ogni elezione delle cariche! prendendo a prestito l'esempio di @jon snow (a proposito: valar morghulis!): nell'atto costitutivo del CAI troverai i nomi di coloro che lo fondarono mentre l'attuale direttivo è riportato nel verbale dell'assemblea elettiva. non sapere queste cose, o ignorarle deliberatamente, non è accettabile da un consigliere comunale. e poi ci sarebbero tante altre cose da dire ma non ho molto tempo da dedicare a questa polemica. mi limito qui a ricordare il sacrosanto diritto di associazione, e il protocollo L10 che mi pare venne firmato da tutti i candidati cconsiglieri. poi vorei ancora esprimere la mia amarezza nel vedere tirato in ballo il nome di patrizia guglielmi in questa penosa querelle. e prendo atto che alcuni (anche tra coloro formatisi nel legalitario M5S, che qualche battaglia con Libera e 21 Marzo l'ha pure condivisa) considerino negativamente il connubio tra l'impegno amministrativo e l'aver fondato un'associazione che si occupa di antimafia e legalità io sarei invece orgoglioso del fatto che molti che oggi si occupano della cosa pubblica si siano formati anche all'interno di quel tipo di impegno civile
Zacchera: sanità e CEM - 19 Aprile 2015 - 17:11
Mi chiedo in che modo ci consideri........
L' ex sindaco, vuol farci credere che i tagli alla sanità siano da attribuire all' attuale gestione della regione. senza ricordare che il buco lasciato dalla vecchia, che tutto era meno che di sinistra, è li testimone della loro capacità di governare. Ci ricorda anche, che gli eventi tanto pubblicizzati sono stati possibili grazie al finanziamento, per una parte della regione, per una parte dalla fondazione cariplo e per una parte autofinanziati. Non ci ha spiegato come il progetto di gestione del CEM si potrà autofinanziare. Ma questo progetto esiste o non esiste?
Carrozzieri contro il "monopolio delle assicurazioni" - 24 Febbraio 2015 - 18:57
costo delle assicurazioni
Il costo delle assicurazioni auto in Italia è enorme rispetto al resto dell'europa anche tre volte tanto eppure gli utili delle assicurazioni da noi non sono superiori a quelli esteri. Quali quindi i motivi? proviamo ad analizzarle le differenze tra noi e gli altri paesi A)I costi di gestione delle compagnie possono incidere poco in quanto analizzando i bilanci togliendo i rimborsi la differenza dei costi semplicemente non esiste B) il numero degli incidenti in Italia rispetto agli altri paesi in proporzione al numero di mezzi in circolazione è doppio C) il numero dei colpi di frusta, tipici di un tamponamento da risarcire da parte delle assicurazioni è in alcune regioni quattro cinque volte tanto rispetto a Francia e Germania Da che ne deduco ,come semplice cittadino che si informa tramite i comuni mezzi di informazione (giornali,televisione,internet ecc) che molti incidenti denunciati sono falsi oppure alcuni denunciano più volte lo stesso incidente per avere risarcimenti non dovuti Mi ricordo di aver letto di un signore che a Napoli in un anno solare a si è presentato ben 319 volte davanti ai giudici per cause tra assicurazioni e assicurati quale testimone di 319 incidenti diversi (Questo signore secondo l'articolista non è mai stato neppure indagato per falsa testimonianza) Per cui stando così le cose e da cittadino che vuol pagare meno l'assicurazione della propria vettura non firmerò la petizione dei carrozzieri anche se personalmente mi sono di gran lunga più simpatici rispetto agli assicuratori. Io sarei per una liberazione dai diktat delle compagnie che non lavorano certo per beneficenza e che se appena possono ,utilizzando cavilli, per non pagare i danni. Personalmente mi hanno ritardato un rimborso per una firma che si leggeva male,Ho dovuto recuperare con fatica la documentazione per avere quanto dovutomi. Capisco anche che meglio sarebbe per tutti una giustizia che funzionasse che colpisse i colpevoli con giuste condanne e che non lasciasse completamente impuniti signori come quel testimone presente in ben 319 incidenti diversi in un anno (evidentemente come lavoro si presentava davanti al tribunale offrendosi per qualche soldo come testimone di qualunque cosa) Anche quanto sopra dimostra l'urgenza di una riforma della giustizia in Italia con la certezza della pena nell'interesse di tutti i cittadini e non solo modifiche di cavilli e commi per far piacere a qualcuno
"Vco senza frontiere" vince Cambiasca - 1 Febbraio 2015 - 21:55
Lady
Mannaggia no non sono potuta andare ma sono strafelice x i ragazzi....!!! Fra loro c'è anche la mia testimone di nozze ^_^ Bravi bravi bravi!!!
Attenzione ai finti incaricati Enel - 14 Gennaio 2015 - 01:09
finti incaricati Enel
Brava Amelia.hai fatto una cosa intelligente;tu fotografa sempre di sorpresa,sai non volevo dirlo ma io lo faccio sempre e se hanno la coscienza sporca non ti denunciano per la violazione della privacy.Personalmente chiunque,anche gente in divisa,se non è una cosa che mi interessa,mi infastidisce terribilmente che mi vengano imposte delle scelte sulla por ta di casa o per strada,testimone di Geova compresi.Non dare nessuna informazione e,dopo la terza volta,che nel mio caso è gia' il llimite massimo della mia pazienza,se insistono li mando a fanculo.allo stesso identico modo di come lo scrivo qui'..e se hanno la coscienza sporca se ne'vanno.Se poi mentre vanno mi scrivono sul muro di casa,che non è un condominio ma casa mia,li rincorro come gia' successo,e gli spacco la testa con la solita sbarra di ferro che tengo sem pre a portata di mano per altri motivi...perche' se aspetti che arrivino i carabinieri,fai in tempo a morire e rinascere..ciao
Truffatori di anziani arrestati sull'autostrada - 10 Dicembre 2014 - 07:14
soluzioni
Sono d'accordo con chi dice che VB sia un'isola felice rispetto ad altre città ma anche qui si cominciano a sentire storie preoccupanti; VB a parte, da più parti si stanno invocando manovre ed interventi esemplari per addivenire ad una soluzione, purtroppo nel nostro paese, con l'altissimo tasso di delinquenza che abbiamo agli alti livelli (un esempio di questi ultimi giorni è la politica/mafia), l'unica maniera per arrivare alla "luce" è di andare, T U T T I noi cittadini nei palazzi del potere e mandare tutti a casa, sequestrando a gran parte di questa marmaglia tutto quello che impropriamente si sono presi (stipendi da nababbi, benefit, vitalizi, tangenti ecc. ecc.), non ci sono altre strade. Rispondendo a chi ha accennato al movimento dei forconi, è vero che questi quando scesi in strada hanno fatto casino e dopo poco sono spariti; è normale, quanti popolani si erano messi in prima linea per protestare, detto all'italiana; 4 gatti; da qui l'inevitabile sfumatura della protesta. Una ribellione nazionale ha un peso diverso di una piccola protesta, anche se esercitata in più città ma fatta di poca gente. Dopo lo scandalo di Roma (ma il marciume non è solo lì), ho notato con sorpresa che una forza politica immischiata nelle porcherie, per cercare di salvare la propria immagine ed evitare perdite di tessere, ha schierato in campo in diversi programmi politici tv addirittura ex glorie della lotta partigiana; signori, senza fare demagogia gratuita, fermandoci per un attimo a leggere fra le righe il loro messaggio non è difficile poter dare, a mio giudizio, questa interpretazione: "ECCO UN testimone DI COME NEL 1945 LA RIBELLIONE DEL POPOLO ITALIANO E DEI PARTIGIANI HA LIBERATO L'ITALIA DALLA DITTATURA FASCISTA; COME MAI OGGI, VISTA LA DITTATURA FISCALE IN ATTO, AFFIANCATA DAL MARCIUME POLITICO CHE SI E' VENUTO A CREARE (PER NULLA DIVERSO DA ALLORA, AH SI, RISPETTO AD ALLORA OGGI HANNO LE CRAVATTE), CHE STANNO AFFONDANDO UN PAESE (ITALIA) E MANDANDO IN ROVINA UN POPOLO (GLI ITALIANI), TUTTI SI LAMENTANO MA NESSUNO REAGISCE????".
Adigest: sul canile "continue maldicenze e calunnie" - 31 Agosto 2014 - 12:06
Ross - Opinioni e fatti
Ciascuno esprime la propria opinione. Purtroppo per Lei, mi sono informato. Se il Dirigente ritiene di non dover ritirare la determina è sua discrezionalità. Se si ritiene che un atto sia annullabile per vizi di legittimità si procede con un ricorso amministrativo o giurisdizionale. Se il Comune ritiene l'atto non annullabile per vizio all'origine, va avanti. Nel merito, dopo avere letto un po' di documentazione, mi pare che la società sia in regola, e confermo che le associazioni animaliste, in generale, hanno lo scopo di perpetrare posizioni assolutiste e settaristiche, senza se e senza ma. Se una società a scopo di lurco subentra nella gestione del canile, cosa che accade spesso e di cui sono testimone avendo l'occasione di vedere le fatture emesse nel comune dove lavoro, non vedo perchè ci si debba accanire gratuitamente con insinuazioni non fondate. Lucrare sui cani? Tutti "lucrano" sugli animali, da chi li vende, a chi produce cibi e altro materiale, a chi li cura. i veterinari forse lucrano sui cani perchè si fanno pagare le cure? E chi si occupa di prodotti per asili nido lucra forse sui bambini? il volontariato è buona cosa, ma se vi sono aziende specializzate con persone che possono essere pagate per questo, e che vivono di questo lavoro (e non su questo lavoro), perchè non dovrebbero farlo? I volontari subentrano laddove vi sono vuoti e carenze. In caso contrario il servizio si affida a chi è del mestiere. Se vi siete offesi, non mi dispiace più di tanto. Se l'associazione facesse l'associazione e non una lobby di pressione, raccogliendo firme dicendo che gli animali sono maltrattatin etc etc sarebbe molto meglio. Ma quello che vedo in giro, come le ridicole prese di posizione di alcune associazioni (non la Vostra, si intende) sul palio degli asini di Premosello e altre chicche, mi conferma quello che penso. Saluti
Verbania "declino" turistico? - 27 Luglio 2014 - 00:27
x hilde
l'altro ieri lei mi ha risposto che non e' una testimone di Geova.....allora forse e' una ex?Fuoriuscita?...non so che termine usare....ah,si'..dissociata?Lei usa proprio il racconto biblico(storico come loro........grazie
Oggi il Vescovo a Carciano dopo l'arresto del parroco - 22 Luglio 2014 - 16:28
rispondo a Kiryienka
Non sono atea, non sono comunista, non sono testimone di geova, non sono affiliata a setta di sorta, non ho subito torti. Il mio apparente "tono durissimo" è frutto dell'informazione che fornisce lo studio della Storia Antica, della Storia delle Religioni, Antropologia, Mitologia e dell'Esegesi Biblica (conoscere il greco "aiuta" perché si possono così leggere molte versioni originali di testi altrimenti tradotti in maniera piuttosto "creativa", su misura per le circostanze dell'epoca). Nulla di misterioso, alla portata di chiunque abbia voglia di leggere tanto, di studiare e riflettere. Forse sono anticlericale (anche se annovero, tra le mie amicizie, alcuni uomini di Chiesa), ma non atea. Risposta sufficiente? Ciao!
Oggi il Vescovo a Carciano dopo l'arresto del parroco - 22 Luglio 2014 - 12:21
x Amelia
Chiedo gentilmente ad ''Amelia'',visto il tono durissimo con cui scrive ,se puo' dirci la sua posizione di fede.E' una atea,una comunista radicalchic,una testimone di Geova,una affiliata alle Bestie di Satana,o semplicemente una polemica in lotta col clero per un qualche torto subito?Scusi per le domande,ma e' pura curiosita',giusto per poter rispondere e sapere chi ho davanti.Grazie A.
Rally Valli Ossolane 2014: Caffoni avanti - 16 Giugno 2014 - 14:43
Vero
Vero, nella mattinata di ieri sono stato testimone diretto di un sorpasso vietato di un'intera colonna di macchine in centro abitato, in prossimità di un incrocio e di un attraversamento pedonale......checchè ne dicano i patiti del rally.
Zanotti: "fine del destro-leghismo" e chiusura del sito - 2 Giugno 2014 - 16:37
con qualcuno bisogna pur prendersela..
ma che bello leggere gli scomposti attacchi di quel che resta della destra verbanese.. nella loro furia cieca,annebbiati dall'ennesima sconfitta (a fronte di UNA vittoria in più di 60 anni,come loro stessi ci ricordano sempre) menano fendenti contro chiunque non sia dei loro. e dire che da perdenti quali sono,dovrebbero aver capito che l'unica vittoria è arrivata per una serie di concause irripetibili,e mai ricapiterà,soprattutto perchè avendoli visti all'opera nessuno si sognerà mai più di ridare loro fiducia,tranne i soliti quattro gatti. che bello cogliere nel livore e nella sterilità dei loro attacchi l'eterno complesso di inferiorità nei confronti di chi riconoscono (a ragione) nettamente superiore,e che quindi viene attaccato con ancora più foga. fortunatamente non tutta la destra verbanese usa questi toni e questi atteggiamenti da guappi di cartone,ed è da quella parte che si deve ripartire per costruire un'alternativa seria e credibile,iniziando da un'opposizione attenta e pungente,come quella che Zanotti ha praticato dentro e fuori le istituzioni. a questo riguardo vorrei ringraziare l'ex sindaco per il grandissimo lavoro svolto con verbaniasettanta,auspicando che qualcuno ne raccolga il testimone.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti