Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

apertura

Inserisci quello che vuoi cercare
apertura - nei post

Dicembre al Museo del Paesaggio - 7 Dicembre 2021 - 10:03

Molte le iniziative in programma al Museo del Paesaggio per il mese di Dicembre: aperture straordinarie, mostre, performance e laboratori per bambini saranno al centro delle attività del museo, dedicate alla città, per il periodo natalizio.

Mostra a La Fabbrica - 2 Dicembre 2021 - 15:03

Dal 3 dicembre al 18 dicembre 2021, si terrà alla Fabbrica di Villadossola la Mostra "I Segni Della Comunicazione" con un Tributo all'Artista Verbanese Nardino Taddei.

Visite epatologiche a Verbania - 1 Dicembre 2021 - 18:06

E’ stata sottoscritta una convenzione con il Centro Ortopedico di Quadrante di Omegna per visite epatologiche e screening con il macchinario Fibroscan, eseguite dal Dott. Cosimo Colletta, strumento utile a quantificare la fibrosi epatica, vale a dire il fenomeno di cicatrizzazione che consegue a malattie come l’epatite virale e che può portare alla cirrosi epatica.

"La musica è pericolosa - concertato" - 30 Novembre 2021 - 11:37

l secondo appuntamento di un ricchissimo calendario, che vedrà tornare sul palcoscenico del Teatro Il Maggiore il meglio della musica e della danza, della prosa, della comicità italiana, dei musical e un omaggio a Dante Alighieri, è previsto per mercoledì 1 dicembre.

Ex area Hillebrand: Albertella replica al sindaco - 25 Novembre 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, il commento di Giandomenico Albertella, alle dichiarazioni del sindaco in risposta al comunicato stampa del gruppo consigliare Insieme per Verbania.

Villaggio di Natale in Fattoria 2021 - 19 Novembre 2021 - 15:03

Ritorna anche quest'anno il Villaggio di Natale in Fattoria alla Fattoria del Toce, in via per Feriolo 55 a Verbania. Si potranno trovare i nostri amici animali immersi nell’atmosfera del presepe vivente con molte attività per i bambini.

"Frammenti di memoria" - 16 Novembre 2021 - 18:06

Mercoledì 17 novembre 2021, la Società Filosofica Italiana sez. VCO, inaugura "Frammenti di memoria" mostra a cura di Franco Debenedetti Teglio, poi da mercoledì 1° dicembre rassegna Cinememoria.

Nati Per Leggere - 12 Novembre 2021 - 14:03

Dopo quasi due anni di stop forzato,tornano in Biblioteca le letture di Nati Per Leggere.

"Milite Ignoto il tuo nome è anche Verbania" - 6 Novembre 2021 - 08:01

ll 7 novembre dalle ore 9, con partenza dal Monumento ai Caduti sul lungolago a Pallanza, l'Ente Musicale Verbania parteciperà alla commemorazione dal titolo "Milite Ignoto il tuo nome è anche Verbania".

Al via la mostra Vietato Non Sfogliare - 5 Novembre 2021 - 14:10

Inaugurazione sabato 6 novembre ore 17.00 Casa Ceretti: mostra di libri per l’infanzia accessibili e dedicati al tema della disabilità: un percorso espositivo, accessibile e a misura di bambino, per scoprire libri tattili, in lingua dei segni, con marcatori visivi, ad alta leggibilità, in simboli, senza parole, digitali e audiolibri.

Convegno dedicato alle mura di Domodossola - 5 Novembre 2021 - 10:02

“Difendere il borgo”: a Domodossola un convegno per approfondire la storia dell'edificazione delle antiche mura.

1 novembre Villa Taranto gratis ai verbanesi - 31 Ottobre 2021 - 10:03

Lunedì 1° novembre, in occasione della festa di Tutti i Santi e dell'ultimo giorno di apertura di questa stagione, l'Ente Giardini Botanici Villa Taranto, ha deciso di aprire i suoi cancelli a tutti i residenti nel comune di Verbania.

Riale toglie le coperte alla neve - 31 Ottobre 2021 - 08:01

Riale, in alta Val Formazza, apre la stagione dello sci di fondo grazie alla tecnica dello snowfarming che permette di stendere i 6000 metri cubi di neve stoccati ad aprile su oltre 2 km e mezzo di pista.

Insieme per Verbania su lavori a Pallanza - 29 Ottobre 2021 - 09:16

"Prima il nuovo parcheggio a Pallanza e dopo la riqualificazione e la pedonalizzazione di piazza Garibaldi"

La biblioteca di Verbania apre la domenica - 27 Ottobre 2021 - 10:03

Da martedì 26 ottobre 2021 la Biblioteca ‘Pietro Ceretti’ di Verbania aumenta l’orario di apertura al pubblico, portando l’orario complessivo da 41,5 a 53,5 ore alla settimana.

Lega: soddisfazione per Infermieristica a Verbania - 25 Ottobre 2021 - 10:03

Preioni (Lega Salvini Piemonte): “Soddisfazione per l’apertura a Verbania della nuova sede del corso di laurea in Scienze infermieristiche”.

Piano recupero liste di attesa: progetto Open Sunday - 23 Ottobre 2021 - 10:23

Per dare maggiore impulso al piano di recupero delle liste di attesa per prestazioni specialistiche ambulatoriali l’Azienda Sanitaria in accordo con la Regione Piemonte ha previsto l’Open Sunday, tre domeniche, 24 ottobre, 28 novembre e 12 dicembre nelle quali saranno aperti gli ambulatori di Oculistica, Ginecologia, Otorinolaringoiatria e Urologia.

Tamponi rapidi gratuiti - 22 Ottobre 2021 - 23:44

I lavoratori in servizio attivo che dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino sono in attesa della validazione del green pass, il quale per disposizione ministeriale è valido solo dopo 15 giorni dalla prima dose, potranno effettuare il tampone antigenico rapido presso gli hot spot dell’ASL VCO come previsto dalla Regione Piemonte.

Open day Banda Ghiffese - 22 Ottobre 2021 - 15:33

Sabato 23 ottobre avrà luogo un tradizionale evento, annullato l'anno scorso: la presentazione degli strumenti bandistici e dell'attività della banda musicale.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.286.870 dosi - 18 Ottobre 2021 - 12:05

Sono 12.682 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 5.063 è stata somministrata la seconda dose, a 4.660 la terza dose.
apertura - nei commenti

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 6 Maggio 2021 - 08:25

Re: Re: Re: Parchi con orari di apertura e chiusur
Ciao robi dai, rilassati, inutile essere così permalosi, sempre che non si abbia la coda di paglia....

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 5 Maggio 2021 - 20:10

Re: Re: Parchi con orari di apertura e chiusura
Ciao SINISTRO Assolutamente si. Le fanfaluche sono prerogativa tua. O dei tuoi eroi di sinistra... Del tuo livello. Sotto i tacchi. E piantala!

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 5 Maggio 2021 - 09:25

Re: Parchi con orari di apertura e chiusura
Ciao robi ma come, non eri tu a dire che da un anno a questa parte non c'è più libertà? Ad ogni modo, contraddizioni a parte, appunto perché siamo in democrazia, almeno per onestà intellettuale bipartisan, le fanfaluche non sono una prerogativa esclusiva di capiton mojito, non credi?

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 5 Maggio 2021 - 07:52

Parchi con orari di apertura e chiusura
L'unica maniera è avere un parco con cancello e orari di apertura e chiusura. Per fortuna dove abito io da qualche anno si fa in questo modo con volontari incaricati dal comune che si occupano della apertura e della chiusura. Gli anni precedenti era un delirio. Danneggiamenti continui e casino alla notte con tanto di spaccio di droga e alcol a fiumi. Ora va molto meglio. Ma se non ci sono regole e controllori non c'è niente da fare. I soliti idioti ci sono e ogni tanto scavalcano il cancello. Ma questo è normale in una società come la nostra in cui la libertà e la democrazia sono scambiati per diritto di fare e di dire quello che ci pare! Vedi il monologo del milionario tatuato con il cappellino firmato. Ma questa è un'altra storia.

Supermercati chiusi la domenica pomeriggio - 20 Marzo 2021 - 07:27

Chiusura medie e grandi distribuzioni
Concordo con la Sindaca nel voler dare sollievo agli operatori di categoria ma, a mio avviso, ci si dimentica qualcosa: 1. I lavoratori sono suddivisi in turni che assicurano le ore prescritte di riposo; 2. Gli Operatori Sanitari, ad esempio, da sempre sono sottoposti a turnazione . Tutto il mondo riconosce il loro lavoro ma, al di là di ciò, il nulla; 3. Se i Comuni limitrofi non adottano la medesima ordinanza.... il Dl prevede la possibilità di spostarsi per fare la spesa; 4. Contrarre i periodi di apertura comporta come conseguenza un concentramento maggiore di persone. Questo è, in sintesi, il mio pensiero.

PD Verbania accelerare vaccinazioni - 3 Marzo 2021 - 11:03

Re: Si. Nei centri primula!
Ciao robi beh, l'operazione scaricabarile è oramai bipartisan e talmente consolidata che nessuno ci fa più caso, idem per l'incapacità: il grande sostenitore di #IOAPRO tricolore si limita a fare opposizione dall'interno, per la seconda volta, barattando l'apertura con una nomina militare..... Però, che coerenza!

Giovani Democratici del VCO sulla questione rifiuti - 24 Febbraio 2021 - 06:26

Un ennesimo colpo???
A parte le previsioni da Nostradamus che non si capisce da quali dati certi arrivino... Ma che il Pd.... Dico... Il PD!.. parli di ennesimo colpo in fase di pandemia... grida vendetta! Ma come? Con quei disastri combinati dal vostro governo e da Conte parlate di ennesimo colpo???? Si... L'ultimo colpo di coda con Speranza che chiude gli impianti invernali a tre ore dall'apertura. Proprio un bel "colpo"! Un po' di decenza dato che siete giovani dovreste averla. Ma per voi parlano i sondaggi... Per fortuna..

Voce Libera VCO su comparto sciistico - 26 Novembre 2020 - 11:53

Questi sono mai andati a sciare?
Concordo che lo sci è sport individuale ma resta tale solo sulle piste. Poi gli sciatori vanno nei rifugi per mangiare, scaldarsi, andare in bagno e chi scrive il comunicato è mai andato a sciare in quanto i rifugi sono molto piccoli e quindi da sempre sovraffollati. Inoltre, causa freddo, giustamente sono con finestre e porte chiuse quindi senza ricambio aria per cui come si può minimamente pensare alla loro apertura? Poi va bene arrivare in macchina al piazzale, prendere lo ski lift, sciare e tornare a casa ma come la mettiamo con funivie e ovovie? Prendiamo esempio dal golf che è aperto ma si arriva al circolo e si va al tee di partenza, si gioca e si ritorna a casa. Chiusi spogliatoi, club house, bar e ristorante.

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 25 Novembre 2020 - 11:58

Ci risiamo!!!
Possibile che si prendano in considerazione solo gli interessi economici di un settore a discapito dell'interesse generale della popolazione? Sempre per parlare di soldi quanto ci sta complessivamente costando la dissennata apertura al turismo di questa estate vedi ad esempio il VCO dove eravamo arrivati circa 10 positivi al MESE e potevamo tranquillamente sciare quest'inverno? Ho sempre sciato su tutto l'arco alpino e so che, a parte l'attività sulle piste a rischio zero, si prendono funivie, ci si ferma nei rifugi a mangiare e bere, ecc... ad elevatissimo rischio. Risultato dell'apertura invernale TERZA ONDATA e perdiamo anche la prossima estate!!! Non penso infine che nessun addetto al turismo sia così mal messo da non poter mangiare e quindi dover andare a casa di Sinistro o peggio dover dormire sotto un ponte.

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 25 Novembre 2020 - 09:19

Costi delle cure
L'Anci si offre anche di pagare le cure di quelli che rimarranno infetti causa apertura piste da sci ?

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 9 Novembre 2020 - 23:15

Riassunto
In questi ultimi anni, quindi con tutti al Governo per cui inutile incolpare gli attuali, hanno tagliato fondi alla sanità che quindi oltre che senza mezzi si ritrova senza personale (es. il mio bravissimo cardiochirurgo di Milano da tempo è andato in Cina con stipendio mensile pari a quello annuale italiano). Il disastro attuale è conseguenza della scelleratezza dell'apertura di agosto al turismo avvenuta su forti pressioni politiche Regionali, ad es. Forza Italia in Sardegna, con esponenti consenzienti anche di Lega (es vedi dichiarazioni di Salvini) che quindi tutti dovrebbero tacere al posto di parlare a sproposito (ma li capisco in quanto cercano di trovare consensi politici presso gli stolti che in ogni caso li votano).

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 9 Novembre 2020 - 09:23

Re: Corso di lettura
Ciao robi prima di risponderti, puntualizzo due cose: la prima è scusarmi per averti risposto con tanto ritardo, ma svariati impegni mi hanno impedito di farlo prima; la seconda è che se una persona scrive un comunicato stampa dove metà delle frasi sono composte con 4 o 5 subordinate, metà delle quali nemmeno relative al predicato principale ma in alcuni casi totalmente avulse allo stesso, o non ha la minima conoscenza della sintassi della lingua italiana, o ha scarso o nullo rispetto per chi deve leggerlo. Veniamo al punto: la tua risposta denuncia quel benaltrismo tipico di chi deve difendere una determinata parte, quindi tutto è relativizzato: questi hanno fatto questo questi altri hanno fatto lo stesso. Questo è però un problema tuo, non mio. Io non mi riconosco in nessuna delle parti politiche oggi presenti nel panorama italiano, locale o nazionale (figurati che io, nel mondo di oggi, vorrei un modello oligarchico ateniese, e sono fondamentalmente contrario al suffragio universale, quindi capirai che dal punto di vista ideologico, uno vale l’altro per me). Nel dettaglio: tutte le misure che ho indicato nel mio precedente messaggio sono totalmente a carico della giunta regionale e dell’assessorato. Non ce n’è una che sia a carico del governo nazionale. Nessuna di queste cose è stata fatta. Secondo me queste persone dovrebbero 1) smetterla di farsi gli affari propri, 2) dimettersi, 3) autodenunciarsi alla magistratura per negligenza criminale. Questo non vuol dire che il governo abbia fatto meglio, ma è un altro discorso. Se su questo blog arrivasse un messaggio della ministra De Micheli che si vanta, come fanno questi, del suo buongoverno, avrei risposto allo stesso modo, elencando le terribili mancanze del suo dicastero, e chiedendo le stesse 3 cose che chiedo ai signori sopra (a lei ed ai suoi colleghi). Te ne faccio una lista brevissima: apertura senza senso di discoteche e locali a naturale aggregazione; mancato massivo utilizzo del tracing e dei tamponi da giugno (andavano fatti a tutti i viaggiatori) negli aeroporti e nelle stazioni principali; mancata promozione dell’app di tracciamento; mancata riorganizzazione dei trasporti pubblici in vista dell’autunno, mancata (o ridicola quando fatta) semplificazione delle regole burocratiche per assunzioni e acquisti nella pubblica amministrazione in situazioni di emergenza. Questo non vuol dire che tutti però sono uguali. Saitta come conoscenze valeva Icardi (cioè sottozero, una vergogna se pensiamo che il loro equivalente bavarese o del Baden W. non ricordo benissimo, che ho incontrato un paio di mesi fa ad un gruppo di lavoro EU, è un luminare mondiale della statistica applicata alla medicina del territorio: però Saitta si circondava di persone di livello molto più elevato di quanto faccia Icardi. Questo è un problema di classe dirigente e di metodo: in Italia (e solo qui) viene prima l’affiliazione politica dei titoli, e quindi i “tecnici” ed i “burocrati” li pescano dal loro stagno: quello del PD ha (anche) qualche pesce non disprezzabile, quello della Lega ha solo vecchi scarponi muffi. In Lombardia le cose vanno in parte diversamente, e non ho problemi a dirlo, del resto non sono io a copiare maldestramente gli atti regionali lombardi cambiando MI con TO… Siamo in una situazione sanitaria ormai disperata, e non siamo nemmeno a dicembre. Le possibilità di evitare tutto questo c’erano e nessuno, pur avendo tutte le possibilità, ha fatto nulla. E la cosa per me più triste è che con un minimo di conoscenza della base dell’infettivologia e dell’ecologia di un’epidemia (leggiti gli articoli scientifici di Andrea Rinaldo, EPFL e Uni Padova al riguardo se ti interessa) queste cose erano chiarissime. E vivo da 6 mesi in attesa dell’ineluttabile disastro che, puntualmente, è arrivato. Ieri il resp. leghista dell’unità di crisi regionale ha chiesto aiuto alle ONG mediche (tipo Emergency e MSF)…

Covid-19: Video Messaggio di Marchionini - 8 Novembre 2020 - 08:57

Equilibrio
Si evitino toni offensivi da ogni parte politica, almeno in queste circostanze! E nel VCo da parte di tutti gl i amministratori si consideri la delibera del Presidente della Val d'Aosta, è una dimostrazione di capacità d'adattamento per le libertà che non comportano rischi e pericoli d'aggravamento per nessuno . "Si potrà fare la spesa al di fuori del proprio comune, passeggiare distanti dalla propria abitazione ed eseguire lavori di manutenzione nei propri appezzamenti o seconde case ovunque essi siano. E' quanto prevede la nuova ordinanza che il presidente della Regione Erik Lavevaz sta per firmare e che entrerà in vigore dalla mezzanotte. «Abbiamo dato - ha spiegato Lavevaz in una conferenza stampa oggi - interpretazioni del Dpcm che non sono ampliative ma che intendono calare sulla realtà valdostana le restrizioni imposte dal governo». Per quanto riguarda le attività commerciali, la nuova ordinanza consente «in ragione delle peculiarità del territorio valdostano» che sia consentito lo spostamento nei comuni vicini per raggiungere esercizi e negozi non presenti nel proprio. Boccata di ossigeno per i locali pubblici: considerato che il Dpcm garantisce l'apertura delle mense, l'ordinanza regionale permette ai ristoranti di stipulare contratti con titolari di imprese per far usufruire i dipendenti dei servizi di ristorazione come se fossero, appunto, mense aziendali. Concessioni anche sul fronte degli spostamenti: l'ordinanza permette di svolgere attività motoria e sportiva non solo nei pressi della propria abitazione, come dice il Dpcm, ma «ovunque all'interno del proprio Comune», ovviamente evitando assembramenti e mantenendo le distanze. Sarà dunque possibile raggiungere sentieri e percorsi di trekking, ove esistenti, ma con due limiti: bisognerà andarci a piedi e non si potranno superare i 2000 metri di altitudine. «Questo - ha spiegato Lavevaz - per evitare forme di escursionismo in montagna che rischierebbe, con eventuali infortuni, di appesantire ulteriormente il sistema sanitario». Il limite dei 2000 metri e quello del comune di residenza non vale invece per le guide alpine che volessero effetture attività di allenamento e esercizio. Sospesa per 15 giorni la caccia, si ragionerà successivamente su eventuali futuri recuperi del calendario venatorio. Ci si potrà spostare da un comune all'altro per la manutenzione di appezzamenti come piccoli orti, vigne, frutteti «ma anche - ha chiarito il presidente - per il taglio della legna o per lavori su seconde case»

Progetto VCO: Lincio eviti atteggiamenti irresponsabili - 7 Novembre 2020 - 07:56

Giusti mezzi per giuste cause
Si evitino toni offensivi da ogni parte politica, almeno in queste circostanze! Progetto VCo consideri la delibera del Presidente della Val d'Aosta, è una dimostrazione di capcità d'adatatmento per le libertà che non comportano rischi e pericoli d'aggravamento per nessuno . "Si potrà fare la spesa al di fuori del proprio comune, passeggiare distanti dalla propria abitazione ed eseguire lavori di manutenzione nei propri appezzamenti o seconde case ovunque essi siano. E' quanto prevede la nuova ordinanza che il presidente della Regione Erik Lavevaz sta per firmare e che entrerà in vigore dalla mezzanotte. «Abbiamo dato - ha spiegato Lavevaz in una conferenza stampa oggi - interpretazioni del Dpcm che non sono ampliative ma che intendono calare sulla realtà valdostana le restrizioni imposte dal governo». Per quanto riguarda le attività commerciali, la nuova ordinanza consente «in ragione delle peculiarità del territorio valdostano» che sia consentito lo spostamento nei comuni vicini per raggiungere esercizi e negozi non presenti nel proprio. Boccata di ossigeno per i locali pubblici: considerato che il Dpcm garantisce l'apertura delle mense, l'ordinanza regionale permette ai ristoranti di stipulare contratti con titolari di imprese per far usufruire i dipendenti dei servizi di ristorazione come se fossero, appunto, mense aziendali. Concessioni anche sul fronte degli spostamenti: l'ordinanza permette di svolgere attività motoria e sportiva non solo nei pressi della propria abitazione, come dice il Dpcm, ma «ovunque all'interno del proprio Comune», ovviamente evitando assembramenti e mantenendo le distanze. Sarà dunque possibile raggiungere sentieri e percorsi di trekking, ove esistenti, ma con due limiti: bisognerà andarci a piedi e non si potranno superare i 2000 metri di altitudine. «Questo - ha spiegato Lavevaz - per evitare forme di escursionismo in montagna che rischierebbe, con eventuali infortuni, di appesantire ulteriormente il sistema sanitario». Il limite dei 2000 metri e quello del comune di residenza non vale invece per le guide alpine che volessero effetture attività di allenamento e esercizio. Sospesa per 15 giorni la caccia, si ragionerà successivamente su eventuali futuri recuperi del calendario venatorio. Ci si potrà spostare da un comune all'altro per la manutenzione di appezzamenti come piccoli orti, vigne, frutteti «ma anche - ha chiarito il presidente - per il taglio della legna o per lavori su seconde case»

Lincio chiede per il VCO esenzione Zona Rossa - 6 Novembre 2020 - 11:37

Limiti della democrazia
Premesso che sono contrario ai regimi totalitari in casi di emergenza come questa non si può dar retta a tutti gli incompetenti solo in cerca di visibilità pubblica. Il fatto CONCRETO è che, a fronte dei sacrifici di questa primavera, nel VCO eravamo a giugno e luglio a circa 10 positivi al mese. Ora, grazie alla scellerata apertura di agosto che ha favorito gli addetti al turismo che altrimenti avrebbero dovuto andare alla caritas per poter mangiare, siamo ad oltre 50 positivi AL GIORNO, con strutture sanitarie VCO quasi al collasso con turni massacranti, elevato rischio di contagio e mancanza di tempo di andare in piazza a manifestare!!!!! Si fà come deciso dal Governo e basta. La mia proposta è, in caso di contagio, di NON RICOVERARE CHI SI OPPONE.

Di Gregorio su orari Ufficio Anagrafe e Stato Civile - 2 Ottobre 2020 - 16:04

Re: Re: apertura uffici pubblici
Ciao robi ma come, non eri favorevole al lavoro agile?

Di Gregorio su orari Ufficio Anagrafe e Stato Civile - 30 Settembre 2020 - 21:13

Re: apertura uffici pubblici
Ciao Marco Ehehhh... Esatto...

Di Gregorio su orari Ufficio Anagrafe e Stato Civile - 30 Settembre 2020 - 11:19

apertura uffici pubblici
Anche secondo me gli uffici pubblici devono tornare ad essere aperti al pubblico come prima dell'avvento del Covid. Questo però deve valere anche per il provveditorato, dove lavora Di Gregorio, e dove, mi risulta, gli uffici sono ancora chiusi al pubblico.

Apertura del giardino dell'Archivio di Stato - 14 Settembre 2020 - 13:30

Giardini pubblici
Condivido in totot ciò che dice Giovanni anche se ciò implicherebbe una manutenzione e vigilanza quotidiana nelle ore di apertura (sera e notte, visto la fauna che gira, li chiuderei) e trovare il personale per lavorare solo alcune ore al giorno non dovrebbe essere difficle arrolando i fruitori del reddito di fannullanza.

Insieme per Verbania su ex ufficio turistico di Pallanza - 12 Agosto 2020 - 09:43

A quando gli atti amministrativi?
Albertella e il suo gruppo, che hanno sempre un argomento (polemico o meno con l’Amministrazione non lo definisco io) su cui far puntare l’attenzione mediatica, e che tempo fa (ormai mesi) dicevano (per voce dello stesso Albertella) che sul CEM avrebbero parlato “gli atti amministrativi” (sottointendendo che ne avrebbero prodotti) … dicevo, si è più saputo niente degli “atti amministrativi” che avrebbero “parlato” x chiarire come mai il CEM è ancora in deroga alle normative, a quattro anni dall’apertura? Forse che lì non c'è interesse a fare luce? forse che cane non mangia cane vale anche anche su questo tema?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti