Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

chiuse

Inserisci quello che vuoi cercare
chiuse - nei post

A Verbania non si pagherà, sino al 31 luglio, la tassa di occupazione suolo pubblico - 3 Aprile 2020 - 14:03

L’Amministrazione Comunale di Verbania, preso atto dell’emergenza sanitaria e delle pesanti ripercussioni sotto il profilo economico e sociale sulla comunità locale, si sta muovendo per introdurre ogni iniziativa che possa essere di sostegno all’intero tessuto sociale ed economico del territorio.

Treni e Bus Regionali ridotti - 17 Marzo 2020 - 12:05

Piano di riduzione di bus e treni regionali completato. Tutte le aziende piemontesi del Trasporto Pubblico Locale hanno attivato la riduzione dei servizi annunciata venerdì scorso dalla Mobility Emergency Unit, l’unità di lavoro costituita da Regione Piemonte, Agenzia della mobilità piemontese, Trenitalia e GTT per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Lettere al Presidente del Consiglio dei Ministri - 16 Marzo 2020 - 16:06

Segnaliamo la lettera di tutti i Sindaci della zona del Verbano, e quella del Presidente della Provincia del VCO, inviate al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e al Governatore della regione Piemonte Alberto Cirio, in merito al tema dei Frontalieri

Biblioteche: attivi alcuni servizi online - 15 Marzo 2020 - 12:05

Per le misure sanitarie adottate dal Governo, tutte le biblioteche del Verbano Cusio Ossola sono chiuse fino al 3 aprile, ma. Ma Sono attivi dei servizi online.

Coronavirus: VCO zona Rossa - 8 Marzo 2020 - 09:18

Il decreto del Governo. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato nella notte un nuovo decreto contenente le misure urgenti per contenere il contagio da Coronavirus in Lombardia e in altre 14 province, tra cui Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

Coronavirus: scuole chiuse fino al 15 marzo - 4 Marzo 2020 - 22:00

Non abbassare la guardia. Il presidente della Regione Piemonte ribadisce che non abbassare la guardia è la strada giusta. Poiche si sta vivendo uno dei momenti più difficili nella storia del nostro Paese, è fondamentale, adesso più che mai, sostenerci reciprocamente e restare uniti.

Coronavirus: scuole chiuse sino all'8 marzo in Piemonte - 2 Marzo 2020 - 20:30

La decisione è stata assunta dal Presidente della Regione a fronte della richiesta di cautela espressa da medici e pediatri e dai tecnici dell’Unità di crisi.

Coronavirus: scuole chiuse nel VCO - 23 Febbraio 2020 - 18:33

Sospensione attività didattiche scuole e agenzie formative.

Natale ad Omegna - 29 Novembre 2019 - 17:04

Inizia sabato 30 novembre il ricco programma pensato per accogliere l’arrivo del Santo Natale.

Maltempo: cessata fase critica, resta il rischio valanghe - 26 Novembre 2019 - 16:16

Con il miglioramento delle condizioni meteorologiche è cessata l’allerta per rischio idrogeologico e idraulico. Permane invece l’allerta gialla sui settori alpini per il pericolo di residue valanghe spontanee, che potranno interessare la viabilità montana.

Razionalizzazione linee elettriche in alta tensione - 30 Settembre 2019 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Salviamo il Paesaggio Valdossola riguardante la Razionalizzazione delle vecchie linee elettriche in alta tensione delle Valli Antigorio e Formazza. Mentre Terna annuncia incontri sul territorio.

“Le Voci del Lago” approvato dal Ministro - 26 Agosto 2019 - 18:06

Ammontano a quasi 100 mila euro i fondi stanziati dal ministero per i Beni e le Attività Culturali per iniziative di promozione della zona del lago Maggiore e, tra gli otto progetti approvati dal Ministro Alberto Bonisoli, vi è anche “Le Voci del Lago” presentato dal Comune di Verbania.

Spazio Bimbi: Genitori in disaccordo sull’educazione dei figli - 28 Aprile 2019 - 08:00

La coesione fra i genitori è un aspetto centrale all’interno del processo di sviluppo.

Disagi per pioggia e neve, problemi a strade e treni - 4 Aprile 2019 - 15:17

Quasi un metro di neve in 24 ore sulle Alpi del nord Piemonte dove, a quote più basse, sono caduti fino a 100mm di pioggia.

Uomo e fiumi sulle Alpi - 4 Marzo 2019 - 08:01

Per secoli, l'insediamento di cospicue popolazioni umane sulle Alpi è stato possibile solamente attraverso l'uso accorto e la gestione capillare delle acque superficiali.

Lega replica a De Magistris - 19 Gennaio 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Vco Salvini Premier, che torna sulla recente botta e risposta con Roberto De Magistris di Grande Nord.

Comunità.vb su progetto Outlet - 27 Ottobre 2018 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Comunità.vb, riguardante le notizie di un progetto oer un polo commerciale nell'area ex Acetati.

Incontri Eco-Logici: "Legge Basaglia" - 23 Ottobre 2018 - 17:04

Mercoledì 24 Ottobre 2018, presso l'Hotel "Il Chiostro" a Verbania Intra alle ore ore 21:00, per la rassegna Incontri Eco-Logici, conferenza "Legge Basaglia: un esperienza innovativa a Torino". relatore Dott.Ugo Zamburro, Psichiatra, medico ASL di Torino, Impegnato sui Diritti Umani in America Latina

Incontro sul futuro del Maggia: la scuola resterà a Stresa? - 4 Settembre 2018 - 12:05

Giovedì 30 agosto la Palazzina Liberty di Stresa era gremita per l'incontro pubblico-conferenza stampa intitolato “Progetto Comune per Il Maggia, Stresa non può perdere il suo istituto Alberghiero” indetto dai Consiglieri Comunali di Stresa Marcella Severino, Alessandro Bertolino e Stefania Sala del Gruppo Progetto Comune.

Albertella prime linee da candidato - 3 Agosto 2018 - 07:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Fratelli d’Italia Verbania, a margine della riunione in cui il candidato sindaco alle elezioni Comunali 2019 a Verbania Giandomenico Albertella ha tracciato la prime linee politiche.
chiuse - nei commenti

Nuoto: esordio super per i colori della VerbaniArcobaleno - 8 Dicembre 2019 - 21:43

Re: Io volevo sapere
Ciao Giovanni Se ci fosse un problema strutturale, l’impianto sarebbe chiuso o comunque il problema sarebbe noto. In altro impianto comunale, le tribune sono chiuse perché gli spettatori distraggono gli atleti durante l’allenamento e poi, aggiungo io, uno spazio in meno da pulire

Movimento Difesa del Cittadino su Veneto Banca - 30 Aprile 2019 - 16:20

Mah....
...ho seguito qualche incontro organizzato dai vari movimenti a difesa degli azionisti, e no ho avuto sempre avuto buone impressioni sui promotori degli incontri. Il rischio di passare dalla padella alla brace c'è, sempre e comunque, una causa legale non è mai un "gioco" certo. Invito tutti, invece a seguire l'andamento di questa azione della procura di Treviso (https://www.vicenzapiu.com/leggi/crac-veneto-banca-chiuse-le-indagini-indagati-consoli-trinca-faggiani-e-bertolo-costabile/), azione condotta in modo serio e pragmatico, che mette in evidenza i reali meccanismi di funzionamento dell'azienda banca,, in forte controtendenza rispetto a quella aperta dalla procura di Verbania.

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 23 Aprile 2019 - 07:24

Non so di sapere, so di non sapere
"Non so di sapere", "so di non sapere" sono due condizioni apparentemente simili, ma profondamente diverse! Cara Hilde, umanamente capisco tutto il tuo dramma, ma il tuo "Non so di sapere" che ho acquistato azioni di una SpA non ti può mettere nella condizione di aver ragione a tutti i costi. Apprezzabile l'approccio di lupusinfabula, "so di non sapere" e quindi mi astengo da certe operazioni. In ultimo, caro Hans Axel Von Fersen mi semba un po' banale l'approccio "i dipendenti delle banche vendevano le azioni della banca così il valore saliva e loro guadagnavano"! Come ho già scritto, molti hanno commesso errori madornali, primo fra tutti far investire l'intero patrimonio in azioni VenetoBanca, ma sicuramente non hanno agito per proprio tornaconto, diretto o indiretto. Non a caso, il pm Massimo De Bortoli della procura di Treviso ha chiesto il rinvio a giudizio per 4 "top manager" della banca con accuse molto precise e circostanziate: ostacolo all'esercizio delle funzioni dell’autorità pubbliche di vigilanza, aggiotaggio e falso in prospetto 8si veda questo articolo, che è stato del tutto trascurato dagli organi di informazione del VCO https://www.vicenzapiu.com/leggi/crac-veneto-banca-chiuse-le-indagini-indagati-consoli-trinca-faggiani-e-bertolo-costabile/) In sintesi, “allo scopo di conseguire per sé o per altri ingiusto profitto (consistito nella vendita di azioni a condizioni inique) nel prospetto informativo relativo all'offerta pubblica di azioni relativa a un aumento di capitale della predetta società effettuata nel periodo 26 giugno 2014 e 28 luglio 2014 con l’intenzione di ingannare i destinatari del prospetto occultavano dati e notizie circa l’effettiva situazione patrimoniale e finanziaria della società in modo idoneo a indurre in errore i suddetti destinatari delle informazioni (che venivano indotti a investire in titoli azionari che avevano un valore di molto inferiore a quello prospettato e che in breve tempo si sarebbe completamente annullato)”, cioè, i 4, hanno mentito a tutti!

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 1 Marzo 2019 - 15:39

Re: Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
Ciao robi dire che "La montefibre di verbania è finita per colpa loro.(i sindacati)" mi sembra la banalità dell'anno!!! I sindacati sono un'arma a doppio taglio, e questo lo sappiamo senza nulla togliere al loro valore intrinseco, e spesso nei posti chiave ci sono persone senza spessore, non in grado di essere un vero contraltare della "classe dirigente", su cui stendo un velo pietoso per il loro livello medio!!! Però, la Montefibre chiuse per una serie di motivi che nulla hanno a che fare con i sindacati, basta guardare una cartina geografica per capire quanto poco possa essere conveniente uno stabilimento nel centro di Pallanza (quando è stato costruito, vi ricordo, ci arrivava la ferrovia direttamente da Fondotoce).

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 4 Gennaio 2019 - 19:34

luoghi comuni
Mancano nell'ordine: - non ci sono più le stagioni di una volta - piove, governo ladro - si stava meglio quando si stava peggio. Qualcosa di più concreto no eh? Ad esempio, Renato vuoi dirci cosa intendi per Visione di Insieme? Qual è la tua proposta di "insieme" per la città e quale il percorso economico da perseguire per completarla? In 5 anni di opposizione, non si è capito. Magari, con una spiegazione più concreta, riuscirai a convincerne un altro paio al prossimo giro di giostra. Palazzo Pretorio era in vendita (anzi, venduto perchè alla Cosa Comunale non serve a nulla uno spazio "commerciale" nel centro della città): apriti o cielo!!, mancava scomodare il Presidente della Repubblica. Hanno dovuto "inventarsi" uno scopo pubblico per accontentare chi, anche all'interno della maggioranza, vede obiettivi strategici sul nulla (cioè, l'utilità di quei due locali affacciati sulla piazza principale!). Ho percorso di persona, con passeggino appresso, il lungolago di Pallanza nel nuovo tratto contestato: nessuna differenza con il budello di Intra. Tiriamo su anche quello allora, dove però non giungono lamentele: la piazza diffusa funziona d'estate con i dehor dei pub affacciati sul lungolago. Quella strada può tranquillamente diventare a senso unico: i pulman turistici possono permettersi un giro molto largo, le auto passano da sopra. Non vedo quale sia la necessità impellente di avere il doppio senso. Se poi l'autista pigro (gli stessi che vogliono parcheggiare in centro perchè fa male fare 4 passi), decide poi di parcheggiare dove non si può, va da sè che la sanzione sia sacrosanta. CEM: una tale attenzione ad un (ex) CPI non si è mai vista. Quando ci si siede sulle poltrone del teatro ci si sente un pò troppo osservati: VVF ovunque, insegne luminose di esodo sempre accese (fastidiose direi durante uno spettacolo), un monitoraggio continuo tecnologico manco fosse una centrale atomica. Eppure, in giro per l'Italia, ci sono teatri di 100/200 anni fa quando le nozioni di ancendio erano ancora nella testa di chi non era ancora nato. Altro che REI. Ma pur di far cagnara, si vaneggia che il nostro teatro sia una bomba ad orologeria, Quando poi questo documento verrà approvato, allora staranno tutti sereni e tranquilli, viaggiando magari su una nuovissima auto con batterie al litio. A proposito, mai stati a visionare qualche CPI ormai scaduto delle scuole cittadine? Lo sai Renato che in alcuni casi andrebbero chiuse? Vi siete poi dimenticati di criticare la Rapetti, la Fondazione, il giardino, il bar, l'architetto e l'ingegnere e perchè no, anche la location. O stiamo assistendo ad un nuovo modo di fare politica? il comunicato in serie... Attendiamo la terza puntata quindi? Rinnovo la domanda alla quale non mi hai risposto: ci sei mai stato? Conti di andarci qualche volta? così, giusto per magari cambiare idea non tanto sull'involucro ma sui contenuti rispetto alla condizione del passato. Infine, ancora una volta si mistificano le intenzioni: nessun centro commerciale - inteso in senso lato, nell'area ex Acetati ma alcuni (forse) nuovi esercizi commerciali delle dimensioni delle GDO già presenti in loco e recupero dell'area da raggiungere in una decina di anni (quando certamente la Marchionini non avrà più alcun potere). Poveri commercianti intresi: hanno certamente bisogno che qualcuno dell'amministrazione dia loro "protezione". Dai Renato, fai outing: sei un berlusconiano convinto, quello a cui sta a cuore l'interesse dei "pochi imprenditori" in confronto all'interesse della comunità. Sei però arrivato tardi: si reitera la stessa cantilena del poverissimo commerciante intrese (poverisssssssimo!) perchè, alla fine e di concreto, altre differenze con gli altri non se ne vedono. Saluti AleB

Minore: "Giro Rosa, cittadini verdi di rabbia" - 8 Luglio 2018 - 10:05

critiche si ma costruttive
non sono di Verbania ,anche se abito poco lontano, ma ero perfettamente a conoscenza degli orari e delle strade chiuse al traffico. Posso condividere la denuncia garbata fatta nell articolo ma non certi commenti che bollano lo sport femminile con valore pari a zero, vi faccio notare che ultimamente nei vari sport sono proprio le donne a tenere alto l onore azzurro, non condivido il bollare di tutti i ciclisti come incivili, anche se sono dell opinione che sarebbe ora di elevare qualche bella sanzione ai non rispettosi. Chissa se invece di una corsa ciclistica o podistica, le stesse lamentele le leggo per la half Marathon, le strade venissero chiuse per una partita di calcio di serie a ci sarebbero gli stessi commenti.

Montani su chiusura sportelli bancari nel Vco - 24 Maggio 2018 - 12:41

Re: Re: Re: Re: Quando?
Ciao paolino Insomma... Facciamo 2 conti, 1 sportello ha minimo 2 dipendenti fissi, che vuol dire, considerando ferie malattie ecc, quasi 3, quindi 100.000 euro anno di stipendi, mettici minimo 10.000 euro d'affitto e almeno 20.000 euro di servizi vari (tra pc, bancomat, sorveglianza, ecc) vuol dire che per 10 filiale chiuse si risparmia 1.300.000 all'anno. Certo per una banca gestita alla ççççç come la Siena sono noccioline da aggiungere ai miliardi di buco, per una banca attenta al bilancio sono soldi. Ma dopotutto qual è l'interesse per un'azienda (a fini di lucro) tenere uno sportello che non rende? Serve per la comunità? Bene, lo finanzi la comunità.

Presepi per Suna - 8 Novembre 2017 - 22:40

Iscrizioni chiuse
Grandi numeri anche quest anno. Più di 60 presepi di residenti e non. Ringraziamo tutti i partecipanti e rinnoviamo l invito ai sunesi ad addobbare le vie e le corti per rendere l atmosfera più accogliente e natalizia . Vi aspettiamo !!

Lago Maggiore Marathon - Viabilità - 7 Novembre 2017 - 09:23

tolleranza e partecipazione
"lorsignori" non impongono niente,programmano una sana manifestazione sportiva che dovrebbe essere accolta con entusiasmo cercando di partecipare con un minimo di tolleranza anche perchè parlare di strade chiuse è falso. Al di là del primo momento della partenza dove il gruppo è compatto,poi man mano si dirada e tra un passaggio e l'altro di gruppetti isolati ,la Protezione Civile fa sempre passare auto..e poi tutto avviene fra le 8 e le 14 di domenica.

Ubriaco e armato: espulso - 16 Agosto 2017 - 16:40

Stranieri in Italia
Divido gli stranieri in Italia non per nazionalità o colore della pelle, semplicemente porte aperte agli stranieri che ci portano soldi, investimenti e benessere o che comunque sono utili al nostro paese ed al nostro popolo; a tutti gli altri che invece vengono da noi portando povertà e miseria, porte chiuse: di povertà e miseria ce ne basta ed avanza di quella nostrana!

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 11:38

Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Caro annes come giustamente dici, le parole hanno "una discreta" importanza, infatti il mio commento è riferito alle tue seguenti parole:"...per turisti intendi gente che viene da Masera/Domo/Omegna......allora ok. Viva le sagre. aspetto solo il momento di fare il turista prima a montecrestese (festa della PATATA) e poi a Masera (Festa dell'uva)..." e successiva. Per il resto, ho la sensazione che per ogni manifestazione o attività che avvenga a Verbania ci sia sempre qualcuno che critica per criticare, o critica per tutelare il suo orticello, infatti, nei primi commenti, si scrive "...a metà Ruga, per tentare di riposare dopo l'estenuante giornata e serata del 5,occorreva tenere vetri e finestre chiuse,e tappi nelle orecchie"! Sia chiaro, ognuno ha diritto a riposarsi, ma, entro i limiti di legge, anche a divertirsi e fare un pò di "casino"! Saluti Maurilio P.S. Chissà Romeo dove abitava nei "fantastici" anni ottanta, quando era impossibile muoversi a Pallanza, si organizzava la "lunga notte", in anticipo di quasi vent'anni sulla moda delle "notti bianche" degli ultimi anni...

Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 7 Agosto 2017 - 17:55

Lady Oscar
Cara Lady, allora dovranno indirizzare meglio l'impianto acustico.Le assicuro che a metà Ruga, per tentare di riposare dopo l'estenuante giornata e serata del 5,occorreva tenere vetri e finestre chiuse,e tappi nelle orecchie..a malapena, data la stanchezza, si prendeva un sonno, comunque inquieto,

Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 24 Luglio 2017 - 18:05

La memoria di un pesciolino rosso...
Mi sembra che molti commentatori di questo blog abbiano la memoria di un pesciolino rosso e non sappiano ben leggere i comunicati. Durante la passata amministrazione, appunto nel 2012, la società che gestiva il campo, decise di rifare uno dei più bei manti in erba della provincia, con un campo in sintetico, si disse allora di nuova generazione. Si seppe poi, che la tecnologia con cui era realizzato il manto non era stata omologata dalla federazione, quindi il campo non era omologabile e ci furono tutta una serie di deroghe e proroghe che permisero di utilizzare il campo in questi anni Da qui nacque la querelle tra la società e il costruttore che il sindaco cita nel comunicato. Con l'aggravarsi della situazione economica della società, furono chiuse per morosità diverse utenze, così scrissero gli organi di stampa, il comune, nel 2015, decise di gestire direttamente la struttura e si attivò per il ripristino del manto. Quindo, il comune non ha pagato i creditori della società, come si dice nel comunicato la questione è aperta o comunque riguarda chi gestiva il campo in precedenza, ma ha fatto interventi di manutenzione straordinaria per permettere l'utilizzo della struttura. Ha fatto bene? Ha fatto male? Ognuno ha e si tenga la sua idea. solo che l'alternativa era l'inutilizzo della struttura (con tutto quello che avrebbe comportato! Certo, sarebbe stato meglio risparmiare questi 100.000€, ma vista la situazione, non credo che ci fosse molto altro da fare... Struttura, che è bene ricordarlo, in questi anni è stata utilizzata dalle prime squadre ma anche dai settori giovanili che militavano nel torneo regionale, insomma l'eccellenza calcistica giovanile della città! Ora, spero che torni la piena omologabilità del campo, e che si ritorni a parlare di esso solo per quello che vi succede nel week end sul prato e non per altre questioni che con lo sport hanno poco a che fare! Saluti e assumete un po' di fosforo, dicono che aiuta la memoria! Maurilio

Fiaccolata contro il decreto Lorenzin - 16 Luglio 2017 - 07:31

case chiuse
Vorrei riaprissero le case chiuse..fiaccolata con donnine al seguito. .. (parlo sul serio)

Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 27 Giugno 2017 - 12:00

Re: come no!
Ciao paolino se le due banche erano così sane, perchè non c'è stata la coda per comprarle? perchè la BCE le ha tolto la licenza bancaria? Lo sai che senza licenza bancaria, lunedì mattina VB e BPV sarebbero state chiuse (con tutte le conseguenze del caso)? Credo che se entrassi nel bar che frequento abitualmente, offrendo 1€ per tutta la struttura, il mio amico barista mi prende a calci in c**o, se sono fortunato! Come ho già scritto, il vero salvataggio è iniziato ieri, lunedì, non si è chiuso domenica! ...se entriamo nel tecnico, il governo, per poco meno di 4 Mld ha comperato crediti deteriorati per circa 15 Mld, non ricordo la cifra esatta. Questo non significa che i 15 Mld non sono persi, ma che non saranno monetizzabili totalmente e in tempi brevi. Un caso tipico anche nella nostra zona sono i fallimenti immobiliari, dove ci sono immobili a garanzia di aziende fallite. Dalle procedure fallimentari, lunghe, molto lunghe, rientreranno una parte, difficilmente tutto, di questi crediti. Se il successore di Gentiloni saprà fare un bel lavoro, potrebbero rientrare una buona parte, se non tutta, la cifra anticipata, questa è la sfida! Poi, certo che sarebbe stato meglio non arrivare a questa situazione, ma visto che ci siamo arrivati, se vedi altre soluzioni sei bravo, potresti candidarti alle prossime elezioni... Saluti Maurilio

Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 01:14

Re: purtroppo
Ciao lucrezia borgia non si può sempre e solo cercare il "cattivo" di turno a cui dare tutte le colpe! La verità è che i due istituti erano tecnicamente falliti da tempo, colpa di errori gestionali dei loro manager. Si potrebbe anche dire che i manager erano stati approvati dagli azionisti, direi una cosa giusta tecnicamente ma sbagliata nella realtà dei fatti, ma non è questo l'oggeto del pos e del mio commento. Come dicevamo, la verità è che gli istituti sono falliti, cioè, tra le altre cose, non possono restituire i soldi ai correntisti,... quindi c'erano due strade: 1. lasciare che il mercato facesse il suo corso, domani (lunedì) le filiali non avrebbero aperto, migliaia di dipendenti a spasso, clienti (aziende e privati) che non avrebbero potuto svolgere le loro attività,...pensate solo nella nostra provincia cosa avrebbe voluto dire non poter accedere, anche solo per qualche giorno, ai conti correnti di Venetobanca! 2. scegliere la soluzione che si è scelta, con Intesa San Paolo che è stata l'unica a farsi concretamente avanti, salvaguardando una bella fetta del sistema economico italiano. Chi avrebbe preferito la soluzione 1, si faccia avanti, ma valuti attentamente le conseguenze. D'altro canto, le banche sono state cedute al valore di 1€, significa che, anche con la sola parte sana, non le si riconosce nessun valore, ne chi compra (Intesa), ne chi vende (lo stato comeintermediatore)!!! Integrare le tre banche significherà sostenere,e lo farà Intesa, costi enormi, che si ripercuoteranno sui clienti, attraverso la chiusura di numerose filiali chiuse, probabile cambi delle condizioni (cioè aumenteranno i costi) e molto altro, perchè il vero salvataggio inizierà domani, non è quello che si èconcluso oggi! Saluti Maurilio P.S. Messina è buono o cattivo, boh!? E' un manager che ha la responsabilità di una delle più grandi banche europee, qualche decisione sbagliata l'avrà sicuramente presa, qualche errore l'avrà fatto, qualche azione da "pelo sullo stomaco" pure, ma in questa storia, è quello che ha meno responsabilità di tutti!

Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 1 Giugno 2017 - 07:50

Sicurezza Maggiore
Questo problema spiegherebbe quindi l'attesa in coda, a porte chiuse, prima di ogni spettacolo? Ogni volta un controllo da parte dei Vigili del fuoco? Grazie Gloria Sironi

Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 14:08

Villa Giulia
Caro Vladimiro, ma perché Verbania è così vecchia ????? Siamo in un posto meraviglioso ma non c'è più nulla per passare delle belle serate...un tempo vi era una discoteca che tanto frequentavo alla faccia di tutti quelli che l'hanno odiata e tanto mi sono divertita. Ora è tutto così triste....inoltre dei nostri amici di Bologna, qui in vacanza, hanno commentato che qui il paesaggio è sì bello ma purtroppo non c'è nulla..... mi hanno chiesto dove poter andare a ballare.....ma cosa rispondiamo ??? Tutte le discoteche sono chiuse !!! Non vi è niente, più niente....Sinceramente, la cultura può essere importante ma anche un po' di sano divertimento non guasterebbe. So che purtroppo dovrò morire senza più vedere l'allegria che un tempo regnava a Pallanza ma almeno voglio sperare che cambi qualcosa......

Addio alle serate “Intra by night” - 24 Aprile 2017 - 14:32

triste realtà
Ciao ASTON Può darsi che tu abbia ragione, qui non c'è trippa per gatti ! E la cosa mi rattrista molto... ricordo solo quando ero più giovane quanto bello era il lungolago di Pallanza con il locale per giovani con musica davanti al ristorante Milano e la bella discoteca Kursaal... gente che si divertiva e che ballava ! Uno spasso !!! Ora sembra un posto per anziani e niente più. Mi hanno anche chiesto : ma qui dove si può andare a ballare ????? Dove c'è una discoteca ??? Purtroppo le hanno chiuse nel corso degli anni....., ecco la triste realtà di Verbania......

Bagni pubblici in pessime condizioni - 9 Aprile 2017 - 09:03

appalti e controlli
quella dei bagni pubblici(unici a Intra) è una lunga storia di disagi e di brutture...porte chiuse,lavandini sozzi odori sgradevoli. urinatoi rotti e fasciati con nastro adesivo......ma è cosi difficile dare in appalto la manuenzione e relativa pulizia? certo che no.poi però occorre controllare che si rispettino le normative contrattuali co sa che nonavviene quasi mai con i succitati risultati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti