Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ergastolo

Inserisci quello che vuoi cercare
ergastolo - nei post

Torneo di Dibattito - 17 Maggio 2019 - 14:03

Con il Torneo di Dibattito, sabato 18 maggio dalle 9.30 al Teatro Maggiore si concluderà Ho cambiato idea! Una iniziativa di formazione al dibattito organizzata da Associazione Sherazade, Biblioteca Ceretti e Società Filosofica Italiana – Sezione Vco grazie ad un contributo della Fondazione Comunitaria del Vco.

"Fine pena, mai: l’ergastolo è giusto" - 16 Aprile 2019 - 09:33

La società filosofica Italiana e l'Associazione Sherazade, organizza presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, una Serata Debate dal titolo: "Fine pena, mai: l’ergastolo è giusto ", mercoledì 17 aprile 2019 alle 20.00.

Sottoscrizioni per Promuovere Referendum - 2 Ottobre 2013 - 00:00

Presso l'ufficio segreteria affari generali del comune di Omegna, in orario di apertura al pubblico.
ergastolo - nei commenti

"Fine pena, mai: l’ergastolo è giusto" - 19 Aprile 2019 - 20:18

Condivido in toto
Condivido in toto sia Robi che Sinistro: il CP va riformato togliendo gli assurdi sconti di pena, eliminando ( se non per i casi penali ma non nei confronti di reati che hanno contemplato la violenza)i riti e le pene alternative, così come non ha alcun senso comminare più ergastoli se la parola " ergastolo" significa (...non come in Italia!) "fine pena mai".cosa vuole dire comminare 2, 3 o più ergastoli? Oppure, se del caso, si cambi il significato del termine nei vocalbolari della lingua italiana.

"Fine pena, mai: l’ergastolo è giusto" - 16 Aprile 2019 - 14:31

Dovrebbe....
Se le parole ancora hanno un senso, "ergastolo" dovrebbe proprio significare "fine pena mai". Così come dovrebbe essere per ogni condanna pronunciata: 2 giorni di galera= 48 ore, 3 anni=365 X 3, trent'anni 365 X 30 e via contando se no le condanne perdono di significato Ma siccome in fondo in fondo sono un buono, potrei accettare che un condannato all'ergastolo, raggiunti i 95 anni, se ancora in vita, porebbe essere rimesso in libertà.

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne - 25 Novembre 2018 - 23:35

Re: Re: Re: proponete
Ciao lady oscar Proposta concreta? Presentazione disegno di legge per togliere le attenuanti e i patteggiamenti per i reati violenti. Tutti i reati violenti. Dopo una denuncia per violenza immediatamente incarcerazione preventiva del violento o violenta e trasferimento in luogo segreto della persona vittima. Se giudicato colpevole ergastolo. Ti va bene? I buonisti sarebbero d'accordo?

Aggredito capotreno - 24 Aprile 2018 - 08:11

Re: lupus 10,38
Ciao lucrezia borgia se ci racconta anche che reato aveva commesso negli Usa ne sarei grato ... perchè essere condannati per reati di opinione all ergastolo è un po spropositato.. e quel "pare non abbia commesso nessun reato " è molto provocatorio da parte sua ...

Arrestato per furto di cellulare - 6 Novembre 2017 - 10:55

Re: Reati impuniti e invasione incontrollata
Ciao Alberto Furlan, tutti chi? Per me si può improntare, non dico un regime militare ma qualcosa di molto simile, con il rigoroso rispetto di tutte le leggi, tradotto significa semplicemente che chi sbaglia paga, nessuna interpretazione della legge: sono tutte molto chiare, se ammazzi ti fai l'ergastolo, se rubi/scippi/ecc.. ti fai tutte le massime pene previste. Facciamo il sondaggio a queste condizioni e sono sicuro che il popolo pecorone (da cui io mi escludo) voterebbe a favore. In ogni caso, qual è la fonte di queste domande che si sono posti? Ma soprattutto chi le ha poste?

Truffa immobiliare - 6 Settembre 2017 - 13:44

Paolino, informati...
Paolino, informati: in America, tanto per dire, l'eccesso di velocità è penale; sopra un certo limite, idem anche in Svizzera; in Croazia puoi scegliere se pagare o scontare giorni in carcere; certo, a nessuno danno l'ergastolo per questo, magari pochi giorni, ma li sconti.

Ubriaco e armato: espulso - 17 Agosto 2017 - 07:05

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO in Francia dopo Hollande c'è un ex ministro socialista che ha vinto conto la LePen ed è stato messo lì dai socialisti stessi. ...mi sono perso qualcosa? In Spagna il discorso è complesso e risente ancora del dopo Franco. Un paese in cui non esiste più l'ergastolo e che il max della pena è 20 anni ha seri problemi. Evidentemente la società spagnola sta cadendo in pesanti contraddizioni. In quanto alla nostalgia del passato rimpiango certamente la caduta del muro e l'apertura delle frontiere. L'occidente costruito dopo la guerra si sta sgretolando. E credimi. Sarà un crollo doloroso in cui tutti finiremo dentro. Tutti i discorsi su immigrazione e lavoro, sicurezza e integrazione non avranno più senso. Sarà la devastazione e chi l'ha voluta ne sarà vittima come gli altri. Finiremo come il Libano. Senza dubbi. Come ho previsto facilmente che l'immigrazione sarebbe esplosa ti dico anche che manca poco alla catastrofe...abbi fede.

SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 19 Aprile 2017 - 17:12

Bocce ferme
"I punti si contano a bocce frme": sono proprio curioso di vedere come e quando finirà, con la possibilità di ricorrere in tre gradi di giudizio e poi a Strasburgo, con le attenuanti, le esimenti, gli sconti di pena, credo proprio che non finirà dentro neppure per un giorno.e per quanto riguarda la sospensione della patente, anche in questo caso ho molti dubbi che gli verrà tolta per sempre. In Italia sono usciti ed escono di galera in breve tempo delinquenti colpevoli di ben più efferati delitti, figuriamoci per un morto in incidente tradale. L'assicurazione sborserà fior di quattrini e tutto finirà lì. Con questo non voglio dire che nel caso in questione si dovrebbe dare l'ergastolo, ma semplicemente non credo più alla certezza della pena in Italia per nessun tipo di reato o di violazione: c'è chi ricorre anche per una banale multa per divieto di sosta e trova anche chi magari gli da ragione. figuriamoci quando c'è di mezzo la libertà di una persona! Del resto basta leggere la cronaca quotidiana per sapere che quello che sto dicendo corrisponde a quotidiana verità, non c'è bisogno di avere una laurea in legge.Non è un caso se anche dall'estero scelgono di venire a delinquere nel nostro paese.

Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 8 Gennaio 2016 - 06:56

Lupus hai detto una bestemmia
" è il diffamato a dover provare che il cronista ha mentito, non il contrario. " Quindi sei io dico che, ad esempio, tu sei il mostro di Firenze, tu devi sbatterti per dimostrare che non lo sei? Ma soprattutto, in che modo saresti in grado di dimostrarlo? Vuoi inventarti la prova negativa? Se facessero i processi con la tua logica, saremmo tutti all'ergastolo perché impossibilitati a fornire "prova negativa". Ci vediamo a San Vittore?

Carabinieri arrestano banda di ladri seriali "bad boys" - 13 Giugno 2015 - 17:14

Vorrei....
Vorrei una modifica semplice semplice la nostro codice penale:1) Se il reato è commesso da uno straniero, la pena è raddoppiata;2)Se lo straniero è irregolare sul territorio italiano, la pena è triplicata;3) Comunque a fine pena lo straniero è espulso dall'Italia per sempre; 4) Se ritrovato sul suolo italiano la pena è l'ergastolo. Fine. Di delnquenti ne abbiamo fin troppi di quelli "nostrani".

Carabinieri arrestano gruppo autore di 47 furti - 15 Marzo 2015 - 18:02

Ne sei convinto?
Perchè i clandestini con la Bossi-Fini, nonostante le continue lamentele dell'allora Ministro Maroni continuavano a stare liberi? Le leggi devono essere chiare e semplici, ma non possono essere così cogenti da dire tutto quello che si deve fare. Altrimenti non basterebbero 100 tir di codici! Se culturalmente e ideologicamente abbiamo questa magistratura non è colpa della politica. E se poi solo abbozzi una riforma...apriti cielo! In quanto all'occhio di riguardo verso i potenti ci metterei anche quello verso i sinistri e gli immigrati. I primi perchè dominanti e affini, i secondi perchè poverini..sono disagiati. Vediamo quanto si becca l'assassino marocchino di Terni, che per errore ha sgozzato un ragazzo italiano che si era permesso di guardarlo? E la legge, caro mio, può arrivare anche all'ergastolo. Ma sono certo che il signorino si farà 2 annetti di clinica mentale e poi ancora fuori, verso nuove avventure. E questo grazie ail politici o ai magistrati? BOCCACCIA MIA STATTI ZITTA!

Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 30 Gennaio 2015 - 18:08

Precisazione sul caso donna uccisa
Dato che il caso salta sempre fuori, rinfresco la memoria. I due soggetti avevano litigato perchè la donna era passata davanti in coda al negozio. Una volta discusso erano usciti e la donna continuava a minacciare e spintonare il ragazzo, come si vedeva dai filmati trasmessi. Il ragazzo ha colpito la donna una sola volta dopo che lei lo aveva ancora percosso. E' stato un incidente. Ci sono omicidi volontari che scontano la stessa pena, mentre Corona dovrà marcire in carcere. Siamo un paese in cui vige l'assoluta mancanza di senso della misura delle pene. Si inaspriscono quelle per corruzione e si lasciano liberi stupratori e rapinatori. Una seria riforma della giustizia imporrebbe un criterio ferreo per quanto riguarda la diversa gravit delle pene. Omicidio volontario = ergastolo (per me anche pena di morte), ma omicidio come il caso del ragazzo e dell'infermiera non pèuò essere messo allo stesso livello. In quanto alla violenza sugli animali gratuita meglio una forte ammenda amministrativa.

E' morto Franco Nicolazzi - 23 Gennaio 2015 - 16:19

Oscar pensiero
Nessuno dice che sia stato un santo. E'stato giudicato? Ha pagato? A noi resta la superstrada che staremmo ancora aspettando. E mai ha letto che io sia a favore della pena di morte. Sono xke le leggi (soprattutto x i reati contro la persona) siano applicate fino in fondo. Senza sconti. Un ergastolo a vita -ma proprio x tutta la vita - e' più che sufficiente. E' il mio pensiero. Non pretendo piaccia a tutti.

Movimento Giovani Padani sul'attentato Parigino - 9 Gennaio 2015 - 14:24

pene certe
Basterebbe l ergastolo scontato fino in fondo. E' anche peggio.

Carabinieri denunce e un arresto - 21 Dicembre 2014 - 19:30

Per me la cosa grave è questa
Non cado nel trappolone dell'annuncio di pene severe dopo uno scandalo. C'è sempre stato. La cosa grave e anche ridicola è che prima depenalizzi reati cosiddetti minori, non tanto minori per chi li subisce, e poi annunci di inasprire le pene e di mettere a marcire in carcere i corruttori e i corrotti, che non hanno massacrato di botte o accoltellato nessuno. Le cose sono due. O le carceri sono piene e le svuoti, o le riempi. Evidentemente c'è un cortocircuito totale. Cominciamo a rendere le pene certe e a costruire carceri nuove. Ai corrotti puoi anche dire che la pena è l'ergastolo, ma se questi sanno che non la sconteranno mai mi dici Paolino, cosa cavolo glie ne frega di non delinquere? Certezza della pena, quello che serve è in queste tre parole. Una nuova legge sulla corruzione non serve a niente. Come ve lo devo spiegare?

Verbania aderisce a “Cities for Life” - 25 Ottobre 2014 - 11:44

In certi casi...
In certi casi anch' io sono per la pena di morte sic et simpliciter; ma potrei cambiare idea se vent'anni di carcere fossero davvero 365gg X 20, se ergastolo volesse dire ergastolo: come scrivevano una volta sui fascicoli personali "fine pena MAI".

L'aggressore torna libero - 25 Agosto 2014 - 14:21

vero, però..
Vero che i tempi della giustizia sono lunghi e in attesa del processo questo signore sconterebbe l ergastolo.. Questo è una delle tante cose che non funzionano in Italia. Ma Capisce che questo signore e' recidivo e se fuori da un altro locale usa il coltello contro mio figlio io come madre come mi devo sentire? Poi tutti bravi a dire perdona e aspetta che la giustizia faccia il suo corso.. Altro che il giustiziere della notte divento.

Arrivati i 50 profughi a Verbania  - 15 Aprile 2014 - 12:13

Il nero Kabobo.
Ho appena appreso dai notiziari : Adam «Mada» Kabobo, il ghanese che l’11 maggio 2013, dopo aver ferito gravemente altre person, uccise tre passanti a Milano a colpi di piccone, è stato condannato a vent’anni di carcere e altri 3 di casa di cura e custodia come misura di sicurezza. In qualsiasi altro Paese, per esempio negli Stati Uniti, Kabobo sarebbe stato condannato alla pena di morte o all’ergastolo. Vent’anni di carcere sono sei anni a omicidio. In un Paese normale non è giustificabile. Speriamo che non succeda anche da noi.

Carabinieri aggrediti: un arresto - 6 Aprile 2014 - 10:24

bla bla bla
Signori,mi sembra che l'ubriaco sia stato tradotto in carcere e lo straniero condannato all'ergastolo i vs mi sembrano commenti pretestuosi...Se poi volete affrontare un discorso sulle pene alternative per reati di lieve entità mi trovate favorevole. Sarebbe meglio che il giovane lavorasse x un periodo a contatto con persone con gravi problemi di salute causati da alcool e droghe che in carcere....xkè il fine costituzionale della pena deve essere la rieducazione non la punizione

Carabinieri aggrediti: un arresto - 5 Aprile 2014 - 13:01

agressori
Al di là di nomi, cognomi, stati, luoghi non fatti; l'unica cosa certa è che in Italia non ci sono leggi severe che tutelano la pubblica sicurezza: vediamo ed esempio l'immigrato di Milano con un piccone ha ucciso 3 persone, tutti sapevano che era abusivo e fuori di testa ma ha dovuto scapparci il morto per intervenire; però adesso dicono che giustizia è riuscita a condannarlo all'ergastolo, ma ai morti ammazzati e ai loro parenti chi ci pensa?? Ricordate che in Italia la giustizia è uguale per tutti, peccato che non tutti sono uguali per la giustizia!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti