Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lupi

Inserisci quello che vuoi cercare
lupi - nei post

300mila€ agli allevatori per i danni dei lupi - 29 Marzo 2021 - 15:03

Protopapa “Nel 2021 rimborso diretto per i danni al bestiame e contributi per i sistemi di difesa”.

Report sul monitoraggio Lupo 2019-2020 - 21 Marzo 2021 - 12:05

Il monitoraggio della presenza del lupo nella provincia del Verbano Cusio Ossola nell’inverno 2019-2020 è parte del programma After LIFE Conservation Plan del Progetto LIFE WOLFALPS.

Al via la raccolta fondi di "Col cuore per il cuore" - 18 Marzo 2021 - 18:06

l Rotary Club Pallanza Stresa del Verbano Cusio Ossola promuove l'acquisto di un'innovativa apparecchiatura per la diagnosi in cardiologia.

Paffoni Fulgor Basket torna alla vittoria - 28 Febbraio 2021 - 13:01

Con una ottima prova corale, la Paffoni supera 87-68 Cesena e si riscatta prontamente dopo il ko di Rimini.

lupi e Orsi nel VCO - 19 Febbraio 2021 - 08:01

Riportiamo la relazione trasmessa alla V Commissione del Consiglio Regionale Piemontese “Tutela dell’ambiente e impatto ambientale; risorse idriche; inquinamento; scarichi industriali e smaltimento rifiuti; sistemazione idrogeologica; protezione civile; parchi ed aree protette”

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 10 Febbraio 2021 - 15:03

Il presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni rilancia l’allarme sulle scorribande dei lupi che rischiano di cancellare l’oasi faunistica di Macugnaga, costituita ormai più di cinquant’anni fa su un’area di 3.400 ettari.

Laboratorio Emodinamica Ospedale San Biagio attivo h24 - 3 Febbraio 2021 - 15:03

"Grazie ad un consistente sforzo organizzativo da lunedì 1 febbraio il laboratorio di Emodinamica dell’Ospedale San Biagio di Domodossola è attivo h24, sette giorni su sette". Di seguito la nota completa di Asl VCO.

Lincio chiede protocollo gestione lupi - 7 Dicembre 2020 - 19:06

Lincio chiede un protocollo di intervento per la gestione dei lupi.:“È necessario passare ad un controllo delle problematiche in evidente stato di degenerazione”.

lupi: è polemica - 3 Settembre 2020 - 12:05

In questi giorni sale la polemica sulla gestioni dei lupi in Val d'Ossola, dopo la richiesta del Consigliere Regionale Alberto Preioni di un piano di abbattimenti e le critiche di LegAmbiente.

Preioni e Dago: contenimento lupi - 29 Luglio 2020 - 18:06

Preioni e Dago (Lega Salvini Piemonte): “I territori montani hanno ragione: contro i lupi serve un vero contenimento. Siamo pronti a fare la nostra parte in consiglio regionale”.

Provincia VCO sulla presenza di lupi - 29 Giugno 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Provincia del Vco, a margine dell'incontro sulla presenza del lupo nel territorio provinciale.

lupi: biodiversità e sicurezza - 6 Giugno 2020 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, il testo della lettera, inviata dalla Provincia del VCO, alla Regione Pimonte, sulla presenza dei lupi nel VCO e le conseguenti problematiche.

Il ritorno del Lupo serata informativa - 14 Febbraio 2020 - 17:04

Sabato 15 febbraio si parlerà di lupi, argomento di estrema attualità, il ritorno naturale, le loro abitudini, il nostro modo di comportarci, una serata divulgativa ed informativa a cura di Raffaele Marini referente del Gruppo Grandi Carnivori del CAI.

I lupi presenti nel VCO non sono ibridi - 15 Gennaio 2020 - 11:04

I lupi presenti nel Verbano Cusio Ossola non sono ibridi. Più volte, a partire dalla comparsa della coppia di lupi nella bassa Ossola nel gennaio 2018, sono state riprese dai media alcune dichiarazioni che insinuavano l’ipotesi che questi lupi fossero in realtà degli ibridi con cani.

Incontro presenza lupi - 11 Dicembre 2019 - 12:05

Si è tenuta presso la sede del comune di Macugnaga un incontro tra i rappresentanti comunali e le forze di polizia, Carabinieri Forestali, polizia Provinciale e il personale tecnico delle Aree Protette dell’Ossola, in merito alla presenza di un branco di lupi nella zona.

Appuntamenti con la Società filosofica - 9 Dicembre 2019 - 16:16

4 appuntamenti per questa settimana filosofica: Gruppo di lettura, Palestra di botta e risposta e dibattito, approfondimenti e discussioni.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 6 al 20 dicembre - 6 Dicembre 2019 - 09:16

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 6 al 20 dicembre 2019.

Avvistati 5 lupi - 5 Dicembre 2019 - 20:03

Cinque lupi sono stati avvistati questa mattina nei pressi di Isella in Valle Anzasca. Gli animali si trovavano alle 7.30 di questa mattina intorno ad una preda quasi completamente consumata, identificata poi come capriolo.

Attacco di lupi in valle Strona - VIDEO - 2 Dicembre 2019 - 16:02

Due lupi sono stati filmati sabato 30 novembre durante un attacco ad gruppo di capre rimaste bloccate dalle nevicate dei giorni scorsi su un ripido versante a monte dell'abitato di Forno, in valle Strona.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 1 al 15 dicembre - 30 Novembre 2019 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 1 al 15 dicembre 2019.
lupi - nei commenti

Lupi e Orsi nel VCO - 23 Febbraio 2021 - 09:51

Analizziamo le scelte di oggi per migliorare
Caro Rob, non capisco dove vuole arrivare sinceramente. Come le dicevo, non m'importa nulla di destra o sinistra, vorrei da qualsiasi schieramento più attenzione per un elemento essenziale, sia per la nostra salute e sopravvivenza, sia per il comparto in cui la nostra trae maggiore beneficio. Al momento abbiamo amministratori che agli esordi in provincia hanno chiaramente espresso il loro malumore perché, secondo loro, il VCO ha troppe aree protette. Ecco che un amministratore pubblico che esordisce in questo modo, come lo può giudicare? Avere aree protette dovrebbe essere un vanto, un qualcosa di cui essere fieri, e sarebbe anche ora di smetterla di considerare le aree protette come una privazione. Sono consentite le attività umane ma giustamente nel rispetto del territorio. E aggiungo, meno male che abbiamo almeno una porzione del territoro protetto. Qui invece, tornando alla discussione principale, abbiamo la più alta carica amministrativa a livello regionale che gira intorno alle parole per chiedere senza mezzi termini di poter sparare ai lupi, una specie protetta. Come si dice, gli esordi sono questi (se poi andiamo ad analizzare anche le decisioni in materia venatoria prese da questa giunta regionale, tutte peggiorative), da un punto di vista prettamente di tutela dell'ambiente finora mi sembra che gli attuali amministratori si siano presentati chiaramente da che parte stanno. Poi ognuno giustamente giudica. Tengo a sottolineare un'ultima cosa e poi chiudo. Il nostro territorio ha nel turismo un volano economico essenziale e il nostro turismo è estremamente legato alle bellezze ambientali che possiamo proporre. Gli interventi quando vanno soppesati attentamente e non bisogna credere alle sirene del turismo di massa eccessivo, perché se perdi il territorio, se perdi l'ambiente che dà quell'impulso ai turisti di vivere e apprezzare il territorio (anche noi che ci abitiamo), allora lo comprometti e il meccanismo si rompe. Gli effetti devastanti del cambiamento climatico e delle scelte errate da parte nostra poi sono ancora più evidenti quando si verificano catastrofi come quelle dello scorso autunno, che dovrebbero essere un monito costante per farci capire quanto sia importante mantenere, conservare e tutelare l'ambiente che ci circonda.

Aggrediti medico e infermiere - 22 Febbraio 2021 - 09:44

Re: Avevamo
Ciao lupusinfabula vorresti mettere là anche lupi e orsi?

Lupi e Orsi nel VCO - 21 Febbraio 2021 - 09:27

Articolo mirata alla disinformazione del lettore.
Questo articolo è stato scritto con un chiara intenzione di disinformare la gente e incitare il pensiero negativa nei confronti di questi animali. 1. I lupi NON sono mai stati reintrodotti nel territorio! I lupi non sono qui per 'errore umano' ANZI è una rivincità della natura nonostante la NOSTRA presenza! 2. Gli alpeggi e pascoli non sono un stato naturale del territorio "rovinato dagli lupi", lo stato naturale lì è il BOSCO, fino alla linea di altitudine dove non crescono più gli alberi! E l'uomo che altera il territorio per la sua necessità e NON la presenza o no del lupo. 3.L'abbandono degli alpeggi è un fenomeno che va avanti da decenni, prima dell' arrivo del Lupo, per motivi sociale ed economici, sono rimasti in pochissimi per cui è ancora più esasperante che lo stato non è capace di aiutare quei 4 che sono rimasti a sopravivere in modo concreto e compensarli per le predazioni in tempi realistici con metodologia non mirati a farli rinunciare in partenza per via della burocrazia e tempistiche. Per questi allevatori il lupo e solo l'ennesima goccia che fa traboccare il vaso. 5. I'intesesse più reditizzio per la montagna adesso è il turismo, e il Lupo e l'Orso non fanno comodo neanche a questo settore. 4.Questo articolo è stato scritto in puro stile Trumpiana, cio'è che si può dire al popolo qualsiasi bugia che ti fa comodo, con la giusta faccia tosta nessuno lo contesterà, anche se è provato e documentato il contrario. Se non ho capito male è stato scritto da Lincio, un politico, magari è anche un cacciatore nel tempo libero.

Lupi e Orsi nel VCO - 20 Febbraio 2021 - 14:42

Informarsi per comprendere
Consiglio sempre questa lettura su chi ha dubbi o vuole sfatare i miti sul lupo, ad esempio di chi crede che avremo branchi di centinaia di lupi che assediano villaggi, ve lo dico subito, non credo proprio che potrà mai avvenire: http://www.parcoabruzzo.it/pdf/lupo.pdf Per quanto riguarda gli "attacchi" all'uomo, attacchi di lupo non ce ne sono da secoli, mentre ogni anno abbiamo morti e feriti per via dell'attività venatoria (anche persone che non la praticano), quindi serve una serie riflessione al riguardo, eppure si parla solo di sparare al lupo, strana la politica a volte. Per quanto riguarda gli orsi, bisogna rimarcare che NON sono stati attacchi diretti, ovvero non è stato l'orso ad aggredire le persone per predazione o per il gusto di assalirle (ed è importante sottolinearlo), ma sono stati tentativi di difesa dovuti sempre (per quanto rilevato) a comportamenti errati da parte delle persone. In ogni caso, normalmente l'orso è un animale schivo e rifugge dalla presenza umana. E comunque stiamo parlando di un numero di individui pari forse a 1 o 2 (al momento mi risultano solo gli accertamenti dello scorso anno).

Lupi e Orsi nel VCO - 20 Febbraio 2021 - 12:54

Fino ad ora
Fino ad ora non ho notizie che in Italia i lupi abbiano assalito qualche persona, gli orsi invece si, quindi affronterei le due tematiche in modo diverso una dall'altra.

Lupi e Orsi nel VCO - 20 Febbraio 2021 - 08:19

Re: Bisogna imparare a convivere
Non posso leggere certi commenti...facciamo così ,,,visto che sono bentornati sia i lupi che gli orsi, chissà se qualcuno cambierà idea un giorno se si dovesse trovare nel bel mezzo di un branco di lupetti affamati: saranno ancora bentornati i predatori quando la preda è colui il quale sostiene le utopistiche teorie animaliste? Finchè il problema riguarda gli altri e i loro allevamenti... non penso proprio che i cani possano risolvere i problemi. Staremo a vedere, mi auguro solo che non accada niente a nessuna persona.

Lupi e Orsi nel VCO - 19 Febbraio 2021 - 18:31

Bisogna imparare a convivere
Colpiscono due cose: "Per questo l'effetto della "mancata gestione" prodotto dalle "norme" dovrebbe essere studiato sotto l'aspetto del "reato ambientale". Il reato ambientale è chi vorrebbe cancellare una specie dal suo habitat perché da fastidio. Questo è configurabile come un reato ambientale. Ora è sempre più chiaro perché le prime dichiarazioni a livello provinciale e poi anche regionale fossero per lamentarsi che nel VCO ci sono troppe aree protette. Dovrebbe essere un vanto ma per gli attuali amministratori è una punizione. "Per quanto riguarda l'introduzione del lupo" Ho letto bene? Spero sia un refuso, perché il lupo NON è MAI stato INTRODOTTO. Il lupo si sta riprendendo i suoi spazi naturali dopo che era stato massacrato per via della nostra ignoranza. Bisogna sostenere gli allevatori di montagna? Certamente sì, dandogli le competenze e gli strumenti per difendere le greggi, non certo per sparare ai lupi. Esattamente come in Abruzzo, cani adeguati, recinti protettivi (anche temporanei) e rimborsi certi in caso di danni. E gli allevatori devono tornare a custodire i propri animali. Sparare non servirà a nulla, proprio per la natura di questi animali. Morto un lupo ne arriverà un altro e un altro e un altro. Bisognerebbe anche lasciare simili valutazioni a tecnici competenti, visto che la specie lupo non crea certo branchi enormi. Ma sarà possibile una convivenza o davvero vogliamo tornare al medioevo? "Quando la tutela della fauna diventa prioritaria fino a sovrastare la tutela dell'uomo si entra in una logica estremista pericolosa per i diritti costituzionali dei cittadini ed in particolare di chi vive in montagna." Leggendo questa frase temo di sì. La tutela della fauna è prioritaria per la stessa tutela dell'uomo! Tutela della fauna significa ripristino di un equilibrio fondamentale che abbiamo alterato negli habitat e di cui ne paghiamo le conseguenze (si pensi ai danni cagionati da specie molto prolifiche come il cinghiale, aumentati a dismisura proprio per via della costante attività venatoria cui sono soggetti). Speriamo di tornare presto nel 2021 e di poter affrontare il problema con serenità e raziocinio, non chi accarezza solo il fucile pensando che sia sempre la soluzione. Bentornati lupi e orsi! Bentornati habitat naturali completi (con predatori). Ben vengano gli allevamenti di montagna, aiutiamoli a proteggere le greggi ma nel pieno rispetto della natura e dell'ambiente selvatico in cui operano.

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 12 Febbraio 2021 - 09:59

Una lettura utile
Avevo postato questo link in una discussione analoga tempo fa. Per chi vuole conoscere meglio il lupo, sfatarne alcuni miti e anche conoscerne meglio alcuni problemi, consiglio questa piacevole guida redatta e pubblicata dal parco nazionale d'Abruzzo, paese che convive con i lupi da molto più tempo che noi. Si può sempre imparare e invito soprattutto i politici che pensano subito di prendere il fucile a documentarsi e leggere. http://www.parcoabruzzo.it/pdf/lupo.pdf

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 11 Febbraio 2021 - 08:10

lupi minacciano oasi faunistica
Oltre a condividere i commenti dei lettori che mi hanno preceduto sulla poca conoscenza scientifica sulla fauna delle Nostre montagne , Noto che bisogna che ci sia sempre un po’ di paura in circolazione , che deve essere sempre indirizzata verso un pericoloso predatore sia che sia sulle montagne che arrivi dal mare su un barcone . Ma per fortuna c’è sempre chi è pronto a difenderci con coraggio e disinteresse .

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 10 Febbraio 2021 - 20:52

Nessuna minaccia, solo equilibrio naturale
I lupi sono dei predatori, quindi quale minaccia dovrebbero rappresentare? Tra l'altro è scientificamente dimostrato come il cinghiale sia una delle prede preferite (vedere gli studi al riguardo sui contenuti fecali dei lupi), quindi abbiamo finalmente la possibilità di un controllo efficace del numero eccessivo (se tale) di ungulati. I lupi rivolgono le loro attenzioni soprattutto a individui feriti e malati, quindi esercitano anche un controllo sulle popolazioni delle prede molto utili. Come al solito non ci si informa, non si studia, e si pretende di lasciarsi guidare dalle proprie paure senza invece informarsi correttamente sull'importanza della presenza del predatore lupo. O forse dà fastidio che tolga prede ai cacciatori? Credo che alla fin della fiera sia tutta qua la "paura" del lupo (oltre alla predazione delle greggi, ma basta proteggerle e il problema si risolve da solo, mentre sparando al lupo il problema esisterà sempre, perché arriveranno altri lupi a occupare gli spazi liberi, non è un concetto difficile da capire), è che riduce il problema ad esempio generato dai cinghiali (problema che la scienza ha ampiamente dimostrato essere dovuto in parte proprio all'attività venatoria). Leggere commenti simili è davvero incredibile all'alba del 2021. Con lo scioglimento delle nevi, anche gli ungulati si riappropreranno degli spazi e gli equilibri torneranno. Fate seguire la fauna a persone che la studiano, la conoscono e sono specializzate in questo. Altro che piano di contenimento! Pensare che amministratori pubblici facciano dichiarazioni di questo tipo è veramente poco rassicurante.

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 10 Febbraio 2021 - 15:13

ANCORA?
mettetevi d'accordo: prima ve la prendete con le prede e poi coi predatori. Se volete eliminare, evitando inutili e dannose forzature, il problema dei cinghiali, tra l'altro creato appositamente dall'uomo, allora dovete lasciare in pace i lupi. Il vero paradosso è che facciate finta di non capire, anche se credo che la mancanza di comprendonio sia reale......

Cani randagi attaccano asino - 11 Settembre 2020 - 08:32

Re: Re: BENE...
Ciao robi ma qualcuno, in maniera avventata, l'avrebbe subito proposta per i lupi, anche se almeno questa volta non c'entrano nulla....

Cani randagi attaccano asino - 9 Settembre 2020 - 12:33

Altri canidi
Bastava leggere l'articolo per sapere che da subito era stato escluso l'assalto da parte di lupi.

Lupi: è polemica - 6 Settembre 2020 - 05:02

Condivido
Sono d'accordo con Preioni. Le parole degli pseudo ambientalisti sono ridicole. In quanto al parallelo lupi immigrati ridicolo pure questo. Non c'entra nulla. E per chiarire, se fosse per me farei un blocco navale e non farei passare neppure un clandestino vestito Armani con tanto di barboncino o covid. Zero sbarchi. Se, vieni in Italia devi avere lavoro, alloggio e fedina penale pulita. Altrimenti te ne stai a delinquere o fare niente a casa tua. E per chiarire i morti in mare erano drasticamente diminuiti con salvini ministro. Oggi che ci sono barche che esplodono e campi di concentramento dove sono i buonisti? Eh.. Già

Lupi: è polemica - 5 Settembre 2020 - 16:34

Protezione
Tra i lupi ed i clandestini, solo una di queste due categorie, a mio parere, merita protezione, anche internazionale. Indovinate quale.

Lupi: è polemica - 5 Settembre 2020 - 13:25

lupi e migranti .......
Fra i lupi e i migranti non c'è parallelelismo , se non le soluzioni sempre drastiche e anche disumane prescritte dai leghisti . Soluzioni che lasciano l'amaro in bocca mettendo al primo posto il prima noi , non risolvendo i problemi con intelligenza , umanità e competenza .

Lupi: è polemica - 5 Settembre 2020 - 08:53

Contenimento lupi
Da nessuna parte ho scritto che condivido ciò che ha detto Preioni, semplicemente ho sottolineato il fatto che si possono avere idee diverse senza per questo che qualcuno si arroghi il diritto di insultare parlando di "menti bacate". Poi, ad esempio condivido cosa ha detto Annes circa i rimborsi immediati e gli incentivi, e condivido anche Paolino quando dice che il lupo è un utile mezzo per il contenimento dei cinghiali. Non condivido invece il parallelo tra i lupi ed i clandestini che fa Gisella: per me porti chiusi e chissenefrega di cosa succede loro in Libia o per mare.

Lupi: è polemica - 4 Settembre 2020 - 11:59

Domanda
Sono i lupi o gli umani che invadono il territorio?

Lupi: è polemica - 4 Settembre 2020 - 08:18

Re: Menti bacate?
Ciao lupusinfabula guarda che è un po' come la matematica, cioè non è un'opinione. E tu, che sei un cacciatore, dovresti sapere che i lupi sono naturali predatori dei cinghiali. Ma, essendo tu di parte, ovviamente consideri la divergenza di opinione come insulti a senso unico: se uno la pensa come voi, allora tutto bene, altrimenti significa che insulta. Per il resto, lo vedrei bene in un remake di Balla coi lupi....

Lupi: è polemica - 4 Settembre 2020 - 07:03

lupi si, lupi no !
La verità sta sempre nel mezzo ! Il problema esiste ,come per gli animali , per la terra stessa , noi esseri umani lo siamo . La terra e gli animali starebbero molto meglio senza di noi . Detto questo , le diverse opinioni è giusto che ci siano , peccato che quelle dei leghisti siano sempre superficiali e drastiche . Il lupo uccide per vivere , uccidiamolo , i migranti sono dei poveri disperati che cercano una vita migliore ? Impediamogli di venire da noi , poi non importa come ........se vengono torturati in Libia , se muoiono in mare ,perché nessuno li va a salvare . Chiudiamo i porti e poi di loro " Chissenefrega "! Soluzioni accompagnate da miopia mentale e prive di competenza . Sono convinta che la convivenza ci può essere ,senza bisogno di fucile in mano , se solo la politica parlasse con chi i lupi li conosce e le soluzioni anche .
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti