Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pensioni

Inserisci quello che vuoi cercare
pensioni - nei post

Incontro pubblico con l'on. Fornaro - 1 Dicembre 2023 - 13:01

Tagli alla sanità e alle pensioni, la nuova tassa sui Frontalieri. La legge finanziaria della Meloni e il suo effetto sul VCO. Sabato 2 dicembre ore 10:00 - Palazzo Flaim Verbania Intra, incontro pubblico con l'on. Federico Fornaro.

CGIL su Forum Internazionale del Turismo - 26 Novembre 2023 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di CGI Novara e VCO, riguardante il Forum Internazionale del Turismo a Baveno.

Carabinieri: le statistiche dell'ultimo anno - 6 Giugno 2023 - 12:05

Riportiamo i dati resi noti da Domenico Baldassarre, Comandante Provinciale Carabinieri di Verbania, riguardanti l'ultimo anno di attività dei militari.

Federconsumatori: Stangata 2023 - 2 Gennaio 2023 - 11:04

Stangata 2023: i rincari stimati per il nuovo anno alle porte superano soglia 2.384 euro. Necessarie misure di sostegno più determinate, per contrastare povertà e disuguaglianze.

Poste Italiane: dal 1' novembre le pensioni disponibili per il ritiro in tutti gli ATM Postamat - 31 Ottobre 2022 - 18:04

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Poste Italiane

Esenzione tiket proroga al 2023 - 10 Aprile 2022 - 15:03

La Giunta regionale ha confermato fino al 31 marzo 2023 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica.

Paolo Hendel a Cannobio - 4 Febbraio 2022 - 11:37

Riprende l’attività la stagione teatrale di Cannobio. Il 4 febbraio alle 21 al nuovo teatro sarà di scena l’attore PAOLO HENDEL con la Giovinezza è sopravvalutata.

Proroga esenzione ticket reddito - 2 Aprile 2021 - 12:05

Su proposta dell’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, la Giunta regionale ha confermato fino al 31 marzo 2022 la validità delle autocertificazioni di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica

"Quando vuole l’Italia può: lo dimostra il ponte Morandi" - 19 Maggio 2020 - 10:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola, Dott Arturo Lincio, dal titolo: "Quando vuole l’Italia può: lo dimostra il ponte Morandi".

Piemonte: l'ordinanza di cauta ripartenza - 17 Maggio 2020 - 20:44

Il presidente della Regione, Alberto Cirio, ha firmato pochi istanti fa l’ordinanza per le riaperture in Piemonte, che sarà pubblicata a breve sul sito della Regione e sarà valida fino al 24 maggio 2020 .

Le riaperture in Piemonte - 17 Maggio 2020 - 12:05

Questo il riassunto delle riaperture in Piemonte, previste nell’ordinanza che il presidente della Regione, Alberto Cirio, firmerà nelle prossime ore e che sarà pubblicata domani sul sito della Regione.

Poste: 10 uffici potenziano gli orari - 14 Maggio 2020 - 10:03

Continua il progressivo ripristino orario degli Uffici Postali nella provincia di Verbano – Cusio - Ossola.

Provincia VCO: responsabilità nel dopo emergenza - 22 Aprile 2020 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Presidenza della Provincia del Verbano Cusio Ossola sul futuro e le responsabilità nel post emergenza

Poste e Carabinieri consegnano le pensioni a casa - 7 Aprile 2020 - 18:22

Anche nel VCO Poste e arma dei Carabinieri insieme per consegnare la pensione agli anziani che non riescono ad uscire di casa.

Indennità Bonus Inps 600 euro - 31 Marzo 2020 - 10:03

Sei un lavoratore autonomo che è stato danneggiato dalla crisi provocata dal coronavirus? Hai una partita IVA e sei iscritto all’INPS? Allora hai diritto a un bonus di 600 euro previsto dal decreto Cura Italia.

Proroga esenzione dal ticket per reddito - 28 Marzo 2020 - 18:16

La Regione Piemonte ha confermato fino al 31 marzo 2021 la validità dei certificati di esenzione per reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria per la specialistica riguardanti le categorie che riportiamo all'interno.

Poste: diverse modalità pagamento pensioni - 21 Marzo 2020 - 15:03

Accreditate il 26 marzo con ritiro possibile da oltre 7000 Postamat. Per coloro che invece devono necessariamente recarsi negli Uffici Postali per il ritiro in contante sarà effettuata una turnazione in ordine alfabetico. Poste invita i cittadini a recarsi in ufficio postale esclusivamente per operazioni essenziali e indifferibili.

Uffici Postali chiusi a Suna Fondotoce e Trobaso - 20 Marzo 2020 - 10:03

"Segnaliamo gli orari degli uffici comunicati da Poste Italiane. Invitiamo tutti ad usufruirne solo per servizi indispensabili, rispettando la distanza di sicurezza tra le persone".

Vigili del Fuoco a Roma per pari retribuzione - 19 Novembre 2019 - 09:34

Oggi anche i Vigili del Fuoco di Verbania manifesteranno a Roma, per il pari trattamento economico con le altre forza in capo al Ministero dell'Interno.

Poste: Uncem con i piccoli Comuni a Roma - 26 Novembre 2018 - 11:04

Oggi a Roma Poste Italiane incontrerà 4mila Sindaci dei piccoli Comuni italiani, in un evento promosso d'intesa con Anci e Uncem. Alla mattinata di lavoro, alla Nuvola di Fuksas, sarà presente il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.
pensioni - nei commenti

Rubano e chiedono indicazioni stradali - 12 Novembre 2023 - 15:02

Non sempre....
Non sempre le scelte di questo governo mi soddisfano: ad esempio, molto di più mi sarei aspettato nella lotta all'immigrazione (...anche se l'ultima scelta, quella dell'Albania mi pare azzeccata, sperano in un effetto dissuasivo sugli aspiranti partenti) per risparmiare quanto l'Italia spende per questi non invitati , destinando il gettito risparmiato ai nostri connazionali. Speravo che si arrivasse prima e con più determinazione all'autonomia vera, soprattutto in campo fiscale affinchè il gettito di chi produce potesse rimanere ai cittadini di quelle regioni che con il loro sudore lo procurano. Idem non mi entusiasma l'idea del ponte sullo stretto di Messina, soldi che si sarebbe potuto spendere per migliorare e mettere in sicurezza strutture già esistenti. Così come non mi sembrano azzeccate le scelte di alcuni personaggi che lo rappresentano. Lo stesso dicasi sul capitolo pensioni: quota 100 mi sembrava già più che sufficiente. Quanto alla famiglia per me rimarrà sempre e comunque quella composta da un padre e da una madre: liberi gli altri di fare sesso tra loro e scambiarsi in tutte le varianti che il kamasutra prevede. Ma a mio modo di vedere è comunque il governo minore dei mali. Ad ogni modo chi non è soddisfatto alla prossima tornata elettorale potrà mandare a casa quelli di oggi ed insediarsi sulle loro poltrone....sempre che riescano a raccoglierne i voti! Fino ad allora mi sa che dovranno mandar giù ancora bocconi amari.

Monti, Baveno: caos sanità - 12 Maggio 2023 - 09:36

Le promesse della destra....
Il Sindaco di Baveno ha troppi dubbi, basterebbe leggere le dichiarazioni dei rappresentanti leghisti per rasserenarsi: "La Lega non chiude gli ospedali, ma ne ricostruisce due”. Ecco dopo questa affermazione dovremmo essere tutti più tranquilli. Del resto come non dare credito a coloro che nel tempo hanno dimostrato di onorare "sempre" le promesse elettorali. Dalle accise sui carburanti, alla riforma delle pensioni, al ponte sullo stretto, politiche sul lavoro, la fine dell'immigrazione clandestina ecc. ecc. la lista è lunga. Suvvia, come si può porre tutte queste domande, si è proprio privi di fiducia. Nel tempo ci hanno dimostrato di essere brillanti amministratori, brillanti e abili....... sopratutto abili nel gettare discredito sugli avversari politici, ma questo è un particolare di secondaria importanza...... Forse per la foga sono uscito dal tema, mi scuso per questo, ma trovare poco sopra, nella homepage del sito di informazione che ci ospita, le stesse sensazioni e le stesse considerazioni che ho fatto poco sotto, mi conforta. Alegar

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 23 Luglio 2022 - 13:24

..e comunque....
E comunque quello dell'aumento delle pensioni minime dovrebbe essere un cavallo di battaglia proprio della sinistra ( così come il salario minimo) e se da quelle parti si pensa di attaccare Berlu per le sue proposte pensionistiche vuol proprio dire partire con il piede sbagliato. Ma meglio così.

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 23 Luglio 2022 - 10:49

Forse non so scrivere
Forse non so scrivere perchè non leggo il punto in cui avrei preferito o parlato bene di Berlu: comunque ognuno è libero di inventarsi la lettura che vuole. E comunque, quanto all'aumento delle pensioni minime portandole ad almeno 1.000 euro non vedo come la cosa possa essere disdicevole visto che andrebbe a favore dei più disagiati e potrebbe dare un'impulso all'economia circolare, anche se la cosa non mi riguarda personalmente perchè grazie alla "quota 100" di Salvini ho potuto andare in pensione prima di quanto avrebbe voluto la Fornero e con un importo di pochissimo inferiore allo stipendio che percepivo, tanto che il fatto di non dover più usare l'auto per recarmi al lavoro già ha pareggiato i conti. Quanto al piantare alberi, molto meglio chi intende incrementare il verde attorno a noi di che invece difende i piantatori di marjuana

Crisi idrica: una nota da Cambiasca - 23 Luglio 2022 - 09:21

Re: Rivalutare Matteo
Ciao lupusinfabula beh, premesso che il Matteo che andava a ballare al Papeete, invocando i pieni poteri dalla spiaggia, non è meno arrogante dell'altro, anzi lo è senza dubbio di più, ammetterai che è fin troppo facile salire sul carro dei vincitori: se si crede in certe idee no si vota per chi ha più consensi dello zero/virgola, o addirittura chi non condivide le tue posizioni politiche..... A proposito di paraocchi: come si fa a preferire il Berlusca a Brunetta? Forse trovi ammaliante le sue proposte di pensioni minime a € 1.000 (prima del 2001 le voleva ad 1.000.000 di lire) oppure quando parla di piantare almeno 1.000.000 di alberi ogni anno? E meno male che non lo sopportavi! Difesa d'ufficio alquanto debole....

Codacons su lettera Trenord - 14 Febbraio 2022 - 13:29

Risorse
Sempre secondo fonti ministeriali, un detenuto costa mediamente allo stato italiano 154 euro al giorno; moltiplicati per 17.103 fanno oltre 2milioni e 600mila euro al giorno; moltiplicateli per 365 gorni/anno e vedrete la cifra stratosferica di quanto denaro viene sottratto alle esigenze degli italiani. Ma secondo qualcuno sono "risorse che ci pagheranno le pensioni".... Andate a raccontarlo ai pensionati che devono vivere con la pensione minima e poi vedremo cosa vi dicono. 1/3 od 1/4 del totale poco cambia: sono comunque sempre troppi.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 10 Settembre 2021 - 09:00

O forse no....
O forse meglio tenerli perchè sono tra quelli che la sinistra definisce "risorse che ci pagheranno le pensioni"??

Coronavirus: aggiornamenti (10/12/2020 - ore 17.00) da Regione Piemonte - 12 Dicembre 2020 - 10:46

Re: Pensierino serale
Ciao lupusinfabula Beh Lupus, storicamente dopo le pandemie c'è sempre stato il boom economico. Ora in epoche pre pensioni, si avevano questi aspetti fondamentali: diminuzione della manodopera e quindi quelli rimasti erano meglio retribuiti. La morte dei vecchietti e il trasferimento del loro patrimonio a persone più giovani generava molti investimenti perché c'era un passaggio di capitali dalle persone meno propense ad investire e a spendere a persone più dinamiche o magari più spendaccione. Diminuzioni delle spese di assistenza alle persone anziane e quindi maggiori soldi disponibili per investimenti. In questa epoca però la pandemia sta costando un botto perché, contrariamente al passato, per ogni ammalato si spendono montagne di soldi, Sono abbastanza convinto che considerando il risparmio inps alla fine il bilancio economico dovrebbe essere positivo se ci limitiamo a esaminare risparmi INPS e maggiori costi Sanità. Invece purtroppo ci sono stati enormi ripercussioni economiche sulle attività che hanno abbattuto gli introiti e l'impoverimento di aziende nel migliore dei casi, in altri la chiusura. Nella mia logica che, dove il bene dello Stato è superiore rispetto al bene del singolo, io avrei approfittato della situazione per un risanamento dello stato. Nessun lock-down, chi ha da morire moriva senza troppi scrupoli. Non avrei speso un centesimo in più per la sanità considerando che la situazione economica non l'avrebbe permesso. Dopo tutto, quando si ha in famiglia i debiti si risparmia anche sulle cure mediche dei propri cari.

Coronavirus: aggiornamenti (10/12/2020 - ore 17.00) da Regione Piemonte - 11 Dicembre 2020 - 17:43

Pensierino serale
Ma con tutti sti decessi a livello nazionale (per lo più di persone anziane) ma quanti soldi rimangono nelle casse dell'INPS per le pensioni che hanno cessato di pagare?? Mors tua vita mea, vuoi vedere che magari magari risanerà il suo bilancio?

Lavori parcheggio e piazza a Fondotoce - 29 Settembre 2020 - 18:51

Re: Re: Caro Sinistro....
Ciao SINISTRO Uh uh uh.. Che permaloso.. A parte che dicendo pseudo alleata sovranista sbagli solo nel definirla pseudo.. Ah già... Una volta era quella del 4 per cento.. Ora, supera i 5 stalle.. In quanto al resto...basti vedere le giravolte dell'avvocato iena ridens su immigrazione pensioni e... Udite... Reddito di cittadinanza. Un governo di scappati di casa che si odiano e hanno il bostik sotto il sedere... Almeno il tuo odiato capitone ha avuto il fegato di andarsene da quel pollaio! Sveglia!

Lavori parcheggio e piazza a Fondotoce - 27 Settembre 2020 - 10:49

Sanguinari?
Ma che dici Robi? Sanguinari comunisti? E quando mai!! Tutti santi ed eroi, liberatori della patria e figure esemplari da additare ai giovani a mò di esempio di vita e correttezza poiltica, fautori di dottrine che, se adottate, porteranno l'Italia ad essere il primo paese del mondo in ogni campo grazie ad una popolazione multietnica, multiculturale e multireligiosa e portatrice di preziose risorse soprattutto per pagare le pensioni future. Tutto ciò secondo loro.

Arresti per danneggiamento baite - 5 Agosto 2020 - 09:14

Non l'avrei mai detto!
Dominicano ed originario yemenita: non l'avrei mai detto ! Sono veramente stupito! Forse avevano bisogno di soldi per pagarci le pensioni!

Montani su rendita secondo pilastro - 7 Febbraio 2020 - 18:05

Breve e impreciso compendio previdenziale svizzero
In Svizzera, la cosiddetta pensione, è impostata su tre livelli: 1° pilastro, obbligatorio per tutti. si versa all'AVS, l'INPS svizzero, vale circa il 10% del reddito lordo 2° pilastro, obbligatorio per tutti i dipendenti, si versa ad un ente, di solito privato, accreditato, equivale al nostro fondo pensioni 3° pilastro, facoltativo, gode si agevolazioni fiscali, si versa, più o meno, a chi si vuole. Va da se, che la pensione è composta da tre parti, 1° pilastro che viene incassato dall'AVS, 2° e 3° pilastro incassato da enti terzi. Sintesi estrema e sicuramente incompleta e non esaustiva! Evidentemente, il 2° e 3° pilastro sono equiparate a investimenti finanziari puri, cosa che in effetti sono. Probabilmente, almeno il 2° pilastro è più corretto che sia equiparato al 1° pilastro, quindi, tutto sommato Montani ha ragione, l'unica cosa che mi chiedo, dove era, e dove erano, quando la legge è stata discussa i nostri paladini? Non sarebbe più semplice evidenziare il problema che correggere poi? Dimenticavo, è più facile e fa più scena sottolineare gli errori e le storture che fare bene il propiro lavoro da legislatore!!!

"Oltre le passioni tristi" - 15 Ottobre 2019 - 19:33

Re: Pubblico e/o privato
Ciao lupusinfabula Esatto. Orgoglio, preparazione e senso del dovere. In tutti i campi. Io sono il primo che critica i miei colleghi se non si impegnano. Ma non generalizzo mai. Siamo individui e non categorie. E se gli italiani pagano il mio stipendio io tento di guadagarmelo. Io comunque pago le tasse alla fonte e non faccio doppi lavori o nero. E con il mio stoppato le pensioni, il reddito di cittadinanza anche ai terroristi e con la fiscalità generale tutti i tipi di tasse. Non so di cosa debba rimproverarmi. E Vabbè. .

Sciopero ASL VCO - 5 Settembre 2019 - 14:13

Re: Il genio della lampada
Ciao paolino permettimi di dissentire parzialmente: quota 100 di per sé non è un male, come anche la Fornero. Il vero problema nasce dal fatto che si sono accavallati negli anni vari regimi (retributivo, misto, baby-pensioni), che hanno creato vere e proprie storture del sistema, portando poi inevitabilmente a scelte impopolari future. Il nostro sistema pensionistico è uno dei migliori al mondo, vero è che lo prendono ad esempio anche molti paesi ex comunisti ma, causa scelte politiche sbagliate, si è arrivasti al punto che il numero di pensionati supera quello dei lavoratori. Quota 100 (con età minima di 62) per me è un provvedimento equo, che ha mandato in pensione anche lavoratori privati (compresi impiegati, funzionari e dirigenti). Inoltre era un obbiettivo anche del M5S, e avrà una durata sperimentale di 3 anni, perché poi bisognerà valutare l'impatto sulle casse dell'INPS. D'altronde si sa che i fannulloni sono ovunque, sia nel pubblico che nel privato, e per fortuna sono una minoranza. Riguardo le consulenze esterne nel pubblico impiego, era già iniziata una riduzione nel 2008.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 26 Agosto 2019 - 09:01

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Domanda per Paolino
Ciao paolino e che ci pagano le pensioni o scappano dalla guerra o fanno i lavori che gli italiani non vogliono più fare o che apriranno un sacco di fabbriche e assumeranno tanti italiani o anche gli italiani sono stati emigranti, vedi tu quale preferisci usare

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 26 Agosto 2019 - 08:47

Re: Quota 100
Ciao lupusinfabula ad onor del vero è un provvedimento sperimentale per 3 anni, perché poi bisognerà fare i conti con le casse dell'INPS. Se te la stai godendo, è perché hai molti anni con contributi versati in base al sistema retributivo. Il sistema contributivo andrà a pieno regime, e sarà più equilibrato, quando non ci saranno più le baby-pensioni e quelle privilegiate. la Fornero non c'entra nulla, visto che anche molti Paesi dell'Est hanno copiato il nostro sistema pensionistico, uno dei migliori al mondo.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 24 Agosto 2019 - 04:16

Re: Re: Re: Re: Domanda per Paolino
Ciao paolino a parte che non è il mio idolo. Apprezzo solamente tutti quelli che dicono che 3+3 fa sei e schifo coloro che vogliono convincermi che sia un bene che 3+3 faccia 7. Comunque la differenza tra Bersani e Salvini è questa: Bersani può tranquillamente andare anche nella sede di casa Pound e tranquillamente può uscirne senza che nessuno gli abbia torto un capello. Salvini quando rappresentava un partito al 5% (in pratica quando non contava un K) è stato più volte preso a sassate mentre andava ad un comizio. Ora che è quotato ben oltre il 5% è il nemico numero 1 di una parte politica e dei loro accoliti violenti soprattutto da quando ha chiuso i rubinetti ad un'accoglienza che a 35 euro/g era "un dovere morale", "umanità", "ci pagano le pensioni" bla bla bla e quindi vai di cooperativa e stipendi garantiti mentre a 15 euro/g non lo è più. E' risaputo che ogni comizio di Salvini attiri la peggior feccia avversaria non con propositi amichevoli. Anche nell'ultima seduta in parlamento c'era chi voleva impedirgli di parlare, figuriamoci in piazza. Ora non so se abusi della scorta ma una persona che è sia vice premier sia ministro degli interni ha comunque sempre un certo entourage al seguito e quindi il codazzo non è solo formato da uomini di scorta col mitra in mano. Anche io volentieri avrei evitato di mettermi l'antifurto, la serratura blindata, la cassaforte, la videosorveglianza purtroppo la società attuale non me lo permette. Così per chiudere, pensierino della notte (lo so non centra nulla col discorso), mio zio emigrato in Australia negli anni 60, naturalmente col benestare del governo australiano e col benestare di un industriale che l'aspettava in catena di montaggio il giorno successivo il suo arrivo, mi diceva che, allora non esisteva il concetto di immigrato irregolare (oggi invece con l'escamotage del visto turistico molti entrano e poi non ritornano così mi riferisce), le automobili non avevano le serrature

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 1 Giugno 2019 - 10:14

quadretto
quindi. un giovane ultrà,comunista padano,leoncavallino,orgogliosamente "nullafacente",mangiapreti. alcuni anni dopo,forte della sua esperienza professionale da Burghy,ce lo ritroviamo ministro dell'interno e capo della lega. e a combattere i comunisti,i centri sociali,le droghe leggere legali (meglio roba più forte,e lasciare l'esclusiva dello spaccio alla ndrangheta),il tutto brandendo rosari e crocifissi e invocando l'aiuto della Madonna. ma anche a difendere la famiglia,avendo figli qua e là ed essendo separato risposato riseparato ecc. insomma un mostro di coerenza. trascurando questi dettagli e il fatto che solo negli stati islamici (e anche i Blues Brothers,per la verità..) i leader politici agiscono in nome di Dio,vado volentieri a rintuzzare i tre punti fondanti proposti da Lupus. stipendi decenti: non mi risulta che ci siano stati aumenti,nè che siano in previsione,non si capisce proprio da dove salti fuori questa! pensioni: per permettere a qualcuno (in via provvisoria e solo per 3 anni) di andare in pensione un po' prima,causiamo sconquassi senza precedenti all'INPS. stranieri: decidetevi. prima gridavate all'emergenza perchè credevate ce ne fossero 600mila,poi il vostro Imam padano vi ha detto che sono solo 90mila,e l'emergenza non c'è più. non solo,i pochi che ci sono e che doveva buttare fuori in un amen sono tutti qui,e continuano a combinare le prodezze che Lupus ci ricorda sempre,perchè l'Imam non è stato capace di espellere nessuno! a completare il quadro,dove alzano il coperchio trovano scandali a non finire,ruberie,peculato,abusi d'ufficio,bancarotte fraudolente ecc,una situazione di malaffare che manco la Dc degli anni 90. Lupus dirà "sì ma intanto prende il 35%". vero,verissimo. anche Renzi (ve lo ricordate?) 4 anni fa prendeva il 40,8 e sembrava immortale. per dire.

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 26 Dicembre 2018 - 19:03

Re: Re: Re: Leggete qui **Zanotti dixit**
Ciao Giovanni% perdona ma, a parte che lo sforzo l'ho anche fatto, ho circostanziato l'obiezione alle sue critiche. Davvero credi si debba imparare da qualcuno che fa della retorica e della litigiosità il suo mestiere da ex politico, nonchè mistifica la banale realtà? "[..]a limitata attrattività per la scarsa presenza di luoghi di aggregazione (esercizi commerciali, uffici pubblici, bar/ristoranti)" --> Pontile2, Nonsolocaffè (a pochi metri dall'angolo della piazza), Edenatura BioRistoCaffè, panetteria MurataM., PizzeriaRistorante IlGottardo, FuoriOrario...ed ho elencato solo quelli di ristorazione. Manca l'ufficio pubblico? a pochi metri, Casa Ceretti! Siamo seri, quella politica è ormai superata: Z&Z farebbero meglio a ritirarsi con le loro pensioni, lasciando la cittadinanza al suo destino poichè la loro chance l'hanno già avuta. Ma poi, se dell'amministrazione Zacchera ci ricorderemo per sempre l'anno di commissario ed il CEM, mi aiutate a ricordare qualcosa dell'era Zanotti? Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti