Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

suicidio

Inserisci quello che vuoi cercare
suicidio - nei post

Open Day Salute Mentale all’Ospedale Castelli - 9 Ottobre 2019 - 09:34

In occasione della Giornata Mondiale sulla Salute Mentale, il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell’ASL VCO, insieme alla Fondazione Onda - Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere promuove, in continuità con l’evento organizzato nel 2018, la sesta edizione dell’ H-Open Day dedicato alle donne che soffrono di disturbi psichici.

Comitato Salute VCO: che futuro per il Castelli? - 8 Agosto 2019 - 11:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO, riguardante il futuro dell'Ospedale Castelli e della sanità provinciale.

Metti una sera al cinema - tre volti - 18 Marzo 2019 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 19 marzo 2019, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Tre volti".

Incontri Eco-Logici nuovo appuntamento - 11 Ottobre 2018 - 11:27

Conferenza venerdì 12 ottobre 2018 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: "La terapia biologica per la cura dei tumori" del dott. Prof. Luigi Di Bella. Relatore Dott. Gianluca Ghisolfi.

Sentieri e Pensieri al via - 18 Agosto 2018 - 16:01

A Santa Maria Maggiore da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.

Sentieri e Pensieri 2018 - 27 Luglio 2018 - 08:03

A Santa Maria Maggiore sabato 28 e domenica 29 luglio e da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.

Lakescapes: Una notte in Blues - 6 Luglio 2018 - 11:27

Un viaggio emotivo e sonoro alla scoperta del genere che affonda le sue radici nell’Africa perduta dei neri americani.

Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 1 Maggio 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato per il Sì - Fusione Cossogno-Verbania, che torna sull'argomento referendum.

Spazio Bimbi: Chiuso un blog che "insegnava a diventare anoressiche" - 10 Dicembre 2017 - 08:00

E’ di qualche settimana fa la notizia della denuncia di una giovane 19enne amministratrice di un blog per istigazione al suicidio e lesioni gravissime ai danni di una minorenne. L’indagine è partita grazie alla denuncia della madre di una ragazzina di Ivrea alla polizia dopo che la figlia 15enne aveva smesso di mangiare.

Incontri Eco-Logici: Epigenetica e Cancro - 25 Maggio 2017 - 17:34

Conferenza venerdì 26 maggio 2017 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: Epigenetica e Cancro: dai meccanismi molecolari a nuovi approcci terapeutici. Relatore Prof. Mirco Fanelli Ricercatore e Docente del Dipartimento di Scienze Biomolecolari Università degli Studi di Urbino.

Muore investito dal treno - 9 Settembre 2016 - 14:24

Un giovane ventunenne, di origine marocchina, residente a Pieve Vergonte, è morto nella notte investito da un treno merci sulla linea ferroviaria Domodossola-Novara.

Presentazione antologia "Nuovi Delitti di Lago" - 20 Maggio 2016 - 11:27

Sabato 21 maggio 2016 alle 16.30 presentazione alla Biblioteca G. Carcano di Lesa di NUOVI DELITTI DI LAGO (Morellini Editore), antologia di racconti gialli a cura di Ambretta Sampietro, che contiene venti racconti ambientati sui laghi Maggiore, d’Orta, Mergozzo, Ceresio e Ghirla di autori che hanno partecipato al premio Gialli sui Laghi 2015 e a Giallostresa.

LibriNews: “Etica dell'acquario” - 20 Maggio 2016 - 08:01

Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Etica dell'acquario” , di Ilaria Gaspari - Voland Edizioni.

Presentazione Antologia Nuovi Delitti di Lago - 15 Marzo 2016 - 18:01

Verrà presentata in anteprima al BAFF - Busto Arsizio Film Festival l'antologia Nuovi Delitti di Lago (Morellini Editore) mercoledì 16 marzo alle 18 allo Spazio Festival in piazza San Giovanni in occasione dell'omaggio al regista Aldo Lado, autore di un racconto.

Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 21 Febbraio 2016 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera aperta, indirizzata all'Amministrazione di Verbania, da alcuni cittadini verbanesi a sostegno della vita, in occasione della discussione sulla creazione del registro del testamento biologico a Verbania.

Torna "Lo racconto in rosa" - 9 Febbraio 2016 - 17:04

Torna la rassegna "lo Racconto in Rosa", 4 Film per raccontare e raccontarsi, presso la Biblioteca Civica Ceretti di Verbania, appuntamento il mercoledì sera.

Lampi sul loggione: "Antropolaroid" - 22 Gennaio 2016 - 16:31

"Antropolaroid" è il titolo dello spettacolo che apre il nuovo anno della stagione “Lampi sul loggione” la sera di sabato 23 gennaio all’Auditorium S.Anna di Verbania.

Zacchera: "ospedale unico: complimenti al PD" - 28 Novembre 2015 - 11:27

Riportiamo dalla newsletter Il Punto, di Marco Zacchera, un intervento sulla scelta che porta verso l'ospedale unico per il VCO.

Valentina Scampini: trovato il corpo senza vita - 19 Dicembre 2014 - 15:35

Finisce tragicamente la ricerca di Valentina Scampini, dopo la scomparsa segnalata lunedì pomeriggio

Badante ucraina si toglie la vita a Ronco di Ghiffa - 30 Ottobre 2014 - 17:45

Il corpo è stato ritrovato stamattina nel parco davanti alla casa dove prestava servizio
suicidio - nei commenti

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 11 Aprile 2019 - 07:50

Re: Re: Re: Re: Re: corto circuito
Ciao paolino Capisco il tuo ragionamento ma secondo me sbagli. È proprio per la voragine di buchi aperti nella sanità con montagne di soldi senza controllo che negli anni novanta e duemila si sono portati parametri di sostenibilità economica come efficienza efficacia ed economicità. Le ruberie e le inefficienze ci sono ancora ma in modo molto più limitato. Prima non venivano a galla. Oggi si. La salute e un diritto ma anche un servizio. E i servizi costano. Non avere controllo sulla spesa sanitaria sarebbe il suicidio dello stato. E lo stesso sarebbe non avere una adeguata attrezzatura e organizzazione militare. Non pensare che la nostra vita quotidiana e la nostra società siano frutto solo della mostra civiltà. A monte ci sono uomini mezzi e armi.che ci difendono e fanno sì che non finiamo come altri paesi. Mi dispiace ma tutto ha un costo. Se la sanità non guarda ai costi che deve sostenere è semplicemente in bancarotta. Altrimenti anche medici e infermieri dovrebbero lavorare gratis!

PD su ospedale unico - 17 Marzo 2019 - 11:12

Re: referendum
Ciao livio, la storia italica è piena di referendum su questioni vitali per il sistema Paese date in pasto al popolo ed al suo voto di pancia. Una su tutti, l'abolizione dell'energia nucleare come fonte di approvvigionamento energetico nazionale. Un suicidio di lungo periodo sul quale noi cominceremo a vedere gli effetti ed i nostri figli e nipoti ne subiranno le conseguenze. Sul TAV, la Costituzione vieta i referendunm sui trattati internazionali, a ben veduta: ma chi siamo per decidere se un'opera di questa portata potrà o meno avere un ritorno dell'investimento di lungo periodo quando nemmeno i tecnici riescono a trovare una risposta? Sull'ospedale, gioco forza che un referendum affosserebbe il progetto poichè si parte da un punto di vista sbagliato: la domanda non è se si vuole o meno un ospedale UNICO (che sia a Ornavasso, a Piedimulera, al Castelli o al San Biagio), la domanda è dove volete che sia ubicato! Perchè la necessità di ridimensionare la spesa nella ASL VCO non è solo conclamata, è nei numeri. Quindi, non volete che sia Ornavasso a salvare capra e cavoli da un punto di vista politico e di correttezza geografica del territorio? Bene, accettate anche che domani (l'anno prossimo, tra 5 anni, tra 10...è solo questione di tempo) qualcuno si sveglierà e deciderà che una tra le due vecchie strutture oggi esistenti diventerà riferimento unico e lo farà in base al peso politico che detiene sul territorio. Saluti AleB

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 16 Agosto 2018 - 00:24

Re: Re: Re: Il razzismo
Ciao robi certo che se chi prima disprezza pubblicamente le infrastrutture poi si erge a giustiziere di disastri, chi prima difende i valori cristiani e della famiglia poi ne ha un paio allargate, come alcuni musulmani poligami, ed infine qualcuno all'estero, nord-europeo, sconfessa la sua ideologia xenofoba per amore, allora cosa dobbiamo pensare? Evidentemente il problema sta nel suicidio della ragione, non per seguire i propri sentimenti, bensì solo istinti primordiali.....

Albertella prime linee da candidato - 7 Agosto 2018 - 21:53

Re: Il signor B?
Ciao lupusinfabula C'è sotto qualcosa. Questo suicidio politico non può essere così sconsiderato. Credo che voglia trascinare il. Pd a fondo con sé per poi andare a elezioni con il centrodestra completo contando sulla rottura con i 5 stelle. Altrimenti è partito con la brocca. ..ma ricorda il giaguaro che doveva essere smacchiato. Occhio. È una volpe.

Carlo Cottarelli a Verbania - 18 Luglio 2018 - 22:39

Re: Re: Re: Re: Pericolo scampato?
Ciao robi anche io ho studiato macroeconomia, politica economica e scienze delle finanze. Rimango fermo alle impostazioni keinesiani e le rielaborazioni di Stiglitz. L'economia non è una scienza perfetta ma la la costruzione di un modello di comportamento sociale che può essere facilmente parametrata a secondo del gruppo di interesse di riferimento. Ora domina l'impostazione neoliberista e quella monetaria tedesca in europa. Non serve tanta immaginazione per capire quali gruppi si vuole tutelare. L'austerità per noi è un suicidio. Cottarelli non abbiamo bisogno delle tue cure.

Frecce tricolori inaugurazione sabato 19 - 19 Maggio 2018 - 16:12

1918-2018
Frecce tricolori, dai futuristi e D'Annunzio ad oggi....di mezzo,il suicidio di un continente, i masascri delle due guerre,umiliazione 'Europa e dell'umanità

Forza Italia candida Albertella alle Comunali - 28 Aprile 2018 - 13:04

Re: suicidio politico
Ciao lady oscar chi sostiene l'ospedale unico, come il nostro attuale sindaco, gioco forza non può essere favorevole al mantenimento del Castelli. Che ospedale "unico" sarebbe altrimenti? Aspettiamo i candidati al varco.

Forza Italia candida Albertella alle Comunali - 28 Aprile 2018 - 11:56

Re: suicidio politico
Ciao lady oscar la vedo dura sostenere l'ospedale nuovo e al tempo stesso dirsi favorevole al mantenimento del Castelli. anche se ormai vediamo di tutto...

Forza Italia candida Albertella alle Comunali - 28 Aprile 2018 - 11:06

suicidio politico
Nessun candidato sindaco si dirà favorevole alla chiusura del Castelli.

Arrestati ladri seriali - 16 Ottobre 2017 - 09:23

Re: Re: In Italia non si può
Ciao robi il vero suicidio è quello della ragione... Semplice logica dell'alternanza.

Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 12:07

X robi
Ma dai..... i banchieri sono tutti brava gente , quanti scandali e truffe varie vi vengono in mente? Cominciamo da chi ha contribuito al dissesto di Veneto Banca http://www.lastampa.it/2017/06/27/economia/veneto-banca-consoli-indagato-per-estorsione-per-lacquisizione-di-banca-intermobiliare-oZSPNjqr3xmXJk9hMzkTiN/pagina.html Ma pensiamo ai Passera,Profumo, a Mussari passando al dubbio suicidio di Rossi in mps. Potremmo parlare di Credinord o delle varie Etruria, dal credito ambrosiano a Sindona, ma credo che molti di voi possano tranquillamente aggiungerne. Certo poi ci raccontano la barzelletta che il risparmiatore è uno sprovveduto e poco informato. Quando entri in una bisca autorizzata dallo Stato per quanto sei scaltro vince sempre il banco.

Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 19:40

Re: Re: Re: Re: sig. Maurilio
Ciao Maurilio Qualche spunto sulla grande depressione e le guerre che ne seguirono l'articolo è un pochino datato ma decisamente attuale, per chi ha pazienza merita una lettura. Il blogger è un bancario http://icebergfinanza.finanza.com/2009/09/16/la-grande-depressione-del-1873-tracce-sulla-spiaggia/ Qui purtroppo alcune conseguenze di questa brutta pagina finanziaria http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06/26/veneto-banca-ex-azionista-si-barrica-nella-sede-di-montebelluna-e-minaccia-il-suicidio-persi-2-milioni-nel-crac/3687771/

Arrestato rapinatore col piccone - 24 Aprile 2017 - 10:40

Re: Re: ma pensa..
Ciao SINISTRO certo. Perfettamente d'accordo. Estendo la critica a tutto l'occidente. O vi è una strategia per fare cosa ancora è da capire, o siamo tutti inetti o tutte e due le cose. Sai. Nulla è eterno figurarsi la democrazia. In fondo le civiltà sono state annientate per fattori esterni vedi immigrazione, ma in fondo per colpe proprie. È ovvio che se i confini si apriranno completamente sarà la nostra fine. Milioni di persone che vivono nella m..da e cercano un posto con meno m..da. ma alla fine tutti saremo nella stessa m..da. È suicidio e neppure assistito. Ci siamo già messi la canna in bocca e aspettiamo soavemente ma sempre democraticamente di spararci il colpo fatale.

"Il Falso Testamento" - 9 Ottobre 2016 - 10:27

...e i falsi profeti
Mi scuso per la punteggiatura approssimativa del precedente post. Aggiungo, parafrasando una canzone, che viviamo strani giorni; abbiamo oggi ha disposizione uno sterminato pascolo per reperire informazioni di qualsiasi tipo, eppure spesso si sente la necessità di appoggiarsi a quelli che una volta venivano chiamati falsi profeti. Ci sono persone che astutamente utilizzano internet per fare del male al prossimo. Ultimamente ho visto in facebook un tizio, ex investigatore privato, che si atteggia ad illuminato. Le cose che dice e gli atteggiamenti, le pose, li ho individuati in un attimo, ha miscelato provenienze new age e riprodotto (piuttosto male ma abbastanza chiaramente) la psiche di una persona discretamente nota, Eckhart Tolle, che ritengo sincera (ho letto alcune cose, ho visto alcuni video, mi pare interessante ma personalmente non seguo). Dichiara inoltre che la sua “illuminazione” è scaturita ad un passo dal suicidio, come per Tolle che naturalmente non nomina. È seguito da uno stuolo di persone, quasi tutte donne, con amarezza dico deliranti. Credo che aneli oltrechè al denaro anche a favori sessuali, questo signore se non in questa vita pagherà per il male che stà loro facendo, ciò non toglie che è scoraggiante vedere la facilità con cui ci si consegna mani e piedi al prima balordo che passa. Basterebbe avere un minimo di sensibilità psicosomatica per percepire quel che pare fascino solo come equivocità, doppiezza, il disagio che procura osservando il suo modo di porsi è immediato.

Zacchera: "Teatro -Buco" - 29 Luglio 2016 - 10:29

Re: (prov.) Il bue dice cornuto all'asino
Ciao AleB mi ha colpito un dettaglio,quello della Vanoni. "quasi 1500 persone" a Torino (su un bacino di utenza vicino al milione) a me pare un messaggio abbastanza chiaro...portarla a Verbania (bacino di utenza meno di un decimo) è stato un mezzo suicidio,ed è andata anche bene!

PD e Marchionini ai ferri corti - 10 Giugno 2016 - 07:45

Re: Se...
Ciao lupusinfabula, il PD locale infatti ha il problema di non riuscire a manovrare la sindaca come avrebbe voluto. Ma togliere la fiducia sarebbe un suicidio: alle prossime elezioni Marchionini sarebbe rieletta anche senza l'appoggio politico, sta lavorando bene e la gente lo vede.

Zacchera: banche e domande - 8 Giugno 2016 - 14:09

Re: Re: Re: Re: subire? jamais
Ciao Maurilio Sul non prenderesela con i dipendenti più di tanto concordo, in quanto o raggiungevi gli obbiettivi o probabilmente rischiavi di perder il lavoro. Premesso che la vicenda riguarfa anche le obbligazioni, sulla consapevolezza di comprare azioni di una popolare qualche dubbio lo avrei, proprio perché non essendo una spa e neppure quotata in borsa, il rischio vi era solo se la banca falliva, quanti di noi hanno sentito la storiella che le banche popolari non falliscono mai, mal che veda vengono assorbite da altre? Allego questo link di un blog che spesso ha anticipato gli eventi, è gestito da un bancario che di finanza ne comprendo appieno i meccanismi, in questo articolo parla delle popolari, e come speso ama chiudere i sui post , buona consapevolezza a tutti http://icebergfinanza.finanza.com/2015/01/22/banche-popolari-suicidio-italiano/

Registro testamento biologico: "Lettera aperta per la vita" - 23 Febbraio 2016 - 00:27

suicidio
La prima contro sé stesso, in quanto il suicidio rappresenta un affronto alla ragione e all’inclinazione naturale ad amare se stessi. La seconda contro la comunità entro la quale è cresciuto, e verso la quale è legato da un vincolo di riconoscenza e di mutuo aiuto (Cfr. Etica nicomachea, III, 116 a)..........sulla prima parte ,in linea di massima,potrei anche essere d'accordo,anche se e' un concetto di circa 1350 anni fa .ma ,naturalmente,insito nel DNA di ognuno di noi..........sulla seconda parte,dissento fermamente.La ''comunita' '' deve aiutarmi a ''vivere meglio'',innanzi tutto,poi ,magari,dopo avermi aiutato in questo,potrebbe anche ''impormi '' di essere aiutato a ''morire meglio''........ma nella realta',la comunita' se ne strafotte................scusate la rudezza........

Fondo incentivi per smaltimento amianto - 16 Febbraio 2015 - 16:41

No, daiiiihhhhh !!!!
Robi, è come se un industriale difendesse la classe operaia = impossibile, paradossale, assurdo, controproducente, masochistico, da suicidio economico. Quindi la predica dovrebbe arrivare da altro pulpito, non da quello citato in cima al commentario.

Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 4 Febbraio 2015 - 17:37

Città indimenticabile ?
Hilde, Milano è città indimenticabile ? In che senso ? Dipende da quale esperienze vissute in quel luogo, Io la trovo una città mostruosa, brutta, inquinatissima e piena di delinquenza. però se tu ci hai vissuto bene, beata tu !!!!! Se dovessi trasferirmi per qualsiasi motivo in quella orribile metastasi di cemento, piuttosto opterei per il suicidio.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti