Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Bella zia

BellaZia: Le Tagliatelle al Pesto di Nocciole

Un particolare primo piatto che può essere un'idea sfiziosa e gustosa per deliziare i vostri ospiti (o voi stessi) per il pranzo di Natale.

Verbania
BellaZia: Le Tagliatelle al Pesto di Nocciole
Ingredienti (x 4 persone):

320 g di Tagliatelle fresche all'uovo
1 spicchio d’aglio
150 g di nocciole sbucciate
80 g di Parmigiano Reggiano
Olio extravergine di oliva
4 cucchiai di latte
Acqua di cottura
50 g di panna da cucina
80 g di gorgonzola dolce
Sale
Pepe
Granella di nocciole


Preparazione:

Iniziamo preparando il pesto di nocciole usando un mortaio, o in alternativa per facilitare le cose un mixer avendo cura di azionarlo per brevi periodi sino ad ottenere un composto non troppo fine, ma abbastanza granuloso.
Per preparare il pesto pestate insieme quindi l'aglio a pezzetti con le nocciole, il parmigiano, mezzo cucchiaino di sale grosso, l'olio extravergine di oliva e il latte.
Se dovesse risultare troppo asciutto aggiungete poca per volta, l'acqua di cottura della pasta.
Pepate, aggiungete un altro cucchiaio di olio extravergine di oliva e lasciate riposare in frigorifero.
Al momento di cottura della pasta, che se fresca cuocerà in un paio di minuti, scaldate il pesto in una padella aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura, la panna e il gorgonzola sino a farlo sciogliere ed amalgamate il tutto.
Scolate la pasta e conditela velocemente con il pesto di nocciole e gorgonzola, servitela spolverizzata di pepe e granella di nocciole.





0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti