Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Marchionini: Commissario non lasci una TARES insostenibilie

"Il Commissario non può lasciare un'eredità insostenibile alla prossima amministrazione comunale: lo invitiamo a non ripetere l'esperienza Tares dello scorso dicembre e di attuare una riduzione compensativa per le attività produttive come altri comuni turistici stanno facendo".

Verbania
Marchionini: Commissario non lasci una TARES insostenibilie
Il Commissario approvi un bilancio tecnico!

Già a dicembre abbiamo chiesto al Commissario di aprire un negoziato serrato con ConSer Vco per risparmiare sulle voci di spesa (6 milioni!) e di pensare per il futuro ad un sistema di verifica puntuale dei rifiuti. Nella mancanza di riscontri le preoccupazioni crescono in attesa delle nuove bollette con numeri a quattro cifre.
Per alcune attività (fioristi, ristoranti, pizzerie) il peso è insostenibile.

Alla Città urge un nuovo Sindaco, ma fin da questo momento noi proponiamo una strategia in tre passi, concreti ed efficaci:

1) REVISIONE DELLA SPESA E' equilibrato per Verbania impegnare 1/4 del proprio bilancio per i soli servizi di nettezza urbana? Analizzando singolarmente le 5 macro-voci di spesa (raccolta, spazzamento, smaltimento, ingombranti, verde) probabilmente è possibile ottenere di spendere meno, sicuramente di spendere meglio.

2) PERSONALIZZARE I SERVIZI E' possibile personalizzare il servizio per le famiglie e le attività produttive. Il livello di qualità già raggiunto da Verbania (0,280g/giorno di rifiuto indifferenziato) consente questo ulteriore miglioramento che porta più
razionalità tecnica e maggiore equità contributiva.

3) PROGETTI LUNGIMIRANTI Detenendo il 33% di quote azionarie di Conser VCO Verbania vive un certo conflitto di interessi: come cliente vorrebbe spendere il meno possibile per i servizi, da azionista vorrebbe che l'azienda crescesse forte e sana. Il conflitto si risolve con la lungimiranza, agendo bene sui due piani distinti: esigendo efficienza come cliente, investendo in progetti strategici come azionista

Silvia Marchionini
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti