Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Brigatti su candidatura Mirella Cristina

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Giovanni Brigatti, Consigliere comunale Fratelli d'Italia di Verbania, riguardante la candidatura a Sindaco di Mirella Cristina.

Verbania
Brigatti su candidatura Mirella Cristina
Sabato 27 gennaio sono stato invitato a partecipare al Congresso Provinciale di Forza Italia, svoltosi in mattinata presso Il Chiostro di Verbania Intra. Segretaria Provinciale di FI è stata riconfermata l'On.le Mirella Cristina eletta per acclamazione insieme al nuovo direttivo movimento che proprio sabato scorso ha compiuto 30 anni e fondato da Silvio Berlusconi.

Ma la notizia del giorno sabato 27 gennaio, è stata però un'altra....non tanto la conferma di Mirella Cristina a capo della segreteria Provinciale degli azzurri, che era già stata annunciata dall'interessata, ma l'annuncio una volta eletta che Mirella Cristina ha comunicato ai presenti, e cioè della sua candidatura a Sindaco di Verbania, in alternativa ad Albertella od eventualmente creando altri tipi di coalizione.

Per quanto mi riguarda, dopo qualche anno che mi occupo di politica soprattutto a Verbania, avevo intuito che fosse data questa notizia dopo la rielezione della stessa Cristina a coordinatrice Prov.le di FI; ciò perchè l'ex onorevole aveva già avuto modo di contestare la decisione che quasi tutti tranne lei e qualche leghista,avevano preso per lanciare la candidatura di Albertella..

Da Mirella il dito puntato su quasi nessuna riunione per discutere sul candidato a sindaco e soprattutto una contestazione dalla leader azzurra ad una quasi totale diversità di vedute su punti programmatici per l'eventuale successo del centro destra guidando cosi il Comune di Verbania.. La speranza è quella di ritornare intorno ad un tavolo e discutere punto per punto il programma di legislatura con tutti i componenti del Centro Destra, e mediare fino al punto di raggiungere un compromesso che si spera renda più sereni tutti.

Anche perchè, soprattutto il Centro Destra, dove si è presentato unito , è riuscito a cogliere la vittoria. Un altro fatto secondo me determinante, è quello che gli elettori verbanesi, siano stanchi di questi giochi non comprensibili ai non addetti ai lavori su nomi di candidati a Sindaco fatti e bruciati dopo due giorni, non fanno altro che allontanare il cittadino alla politica e soprattutto poi il cittadino la fa pagare al politico di turno e non si reca nemmeno a votare.

Il sottoscritto Giovanni Brigatti attualmente in consiglio comunale si presenterà probabilmente per l'ultima volta in lista, ma visto che ci terrei a chiudere bene la mia vita politica a cui partecipo da oltre 40 anni mi metto a disposizione per aiutare i colleghi del Centro Destra a ricercare e dare il proprio contributo finalizzato a presentarci tutti uniiti, per vincere finalmente le elezioni verbanesi senza preclusioni su persone con Sindaco Albertella e Vice Sindaco Mirella Cristina....oppure il contrario. Ricordiamoci tutti che per fare un buon Sindaco ci vogliono le capacità, il modo di porsi e anche qualche sorriso a cui siamo sempre meno abituati a vederlo sul viso dei nostri politici.

Giovanni Brigatti



27 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di ghiffa 2Penso che.....
ghiffa
30 Gennaio 2024 - 20:40
 
dopo aver partecipato ad oltre 40anni di vita politica sia ora di andare in pensione, non capisco come si possano esprimere concetti in un italiano cosi approssimativo. Comunque il programma di Albertella è già stato esposto alla cittadinanza, Cristina lo ha già definito come "bizzarro". Certo che considerare le idee leghiste come proficue all'interesse dei Verbanesi fa un pò ridere..... Un sorriso sarebbe proprio quello di cui Verbania ha bisogno.
Vedi il profilo di laura 2Fanno dei giri immensi e poi ritornano
laura
31 Gennaio 2024 - 08:30
 
Le persone non si recano a votare perché da 40 anni vedono il riciclarsi degli stessi personaggi, cambiano solo colori partitici e ruoli.
Chi ha fatto pubblicare la “nota” incarna benissimo tale “bias” !
Vedi il profilo di SINISTRO 3Re: Fanno dei giri immensi e poi ritornano
SINISTRO
31 Gennaio 2024 - 11:03
 
Ciao laura

vero, e purtroppo non è l'unico che utilizza il solito ritornello "dell'ultima volta che si candida", addirittura cambiando casacca ed illudendosi di darla a bere con la storiellina aggiuntiva della decisione sofferta dopo una profonda riflessione, cercando poi di salvarsi in calcio d'angolo con la chiosa del "probabilmente".... D'altronde si sa, mai dire mai, soprattutto nell'italica politica!
Vedi il profilo di ghiffa 2Al di la delle......
ghiffa
31 Gennaio 2024 - 13:47
 
considerazioni sulle persone che condivido, ciò che volevo stigmatizzare è questa voglia di "unità" del centro-destra con l'unico obbiettivo di avere il "proprio" Sindaco ma senza la comunità di intenti necessaria per convincere gli incerti. Alla fine a questa gente non interessa quanti vanno a votare, vedasi politiche, ma che votino per loro. Stanno raccontando la favola di essere maggioranza ma di fatto sono una maggioranza frutto del fatto che in Italia a votare ci vanno in pochi. Al di la della considerazione fatta, vorrei capire come possano illudersi di essere credibili, considerano bizzarre le proposte degli altri e la lega VCO sappiamo tutti come degli interessi dei verbanesi non abbia considerazione, leggasi progetto sanità....... Speriamo non propongano un nuovo disegno di legge sulla distillazione della grappa fatta in casa, anche se potrebbe contribuire a farci sorridere di più........
Vedi il profilo di lupusinfabula Due considerazioni
lupusinfabula
3 Febbraio 2024 - 10:00
 
Al dilà della questione verbanese: "... a questi non interessa quanti vadano a votare, ma che votino per loro"; ditemi qual'è quella formazione politica cui non interessa che chi va a votare, pochi o tanti che siano, votino per loro.
"...di fatto sono una maggioranza frutto del fatto che a votare ci vanno in pochi.": se ciò è vero, e lo è, la sinistra non è maggioranza neppure tra quei pochi che a votare ci sono andati. Su come si sarebbero espressi quelli che a votare non ci sono andati è puro esercizio di fantasia.
Vedi il profilo di ghiffa 1Re: Due considerazioni
ghiffa
3 Febbraio 2024 - 14:51
 
Ciao lupusinfabula
la prima: vorrebbero presentarsi uniti per ottenere il massimo del risultato ma con un programma che non esiste e, addirittura, che qualcuno di loro considera "bizzarro"...... per dire di quanto sono credibili.
la seconda: la pensi come vuole che tanto la controprova non esiste ma sono convinto che la gente di buona volontà è rimasta a casa delusa un pò da tutti. Ha prevalso il voto di protesta e quello dei "nostalgici", il peggio del peggio........
Vedi il profilo di lupusinfabula Insomma...
lupusinfabula
3 Febbraio 2024 - 16:31
 
Insomma la maggioranza di coloro che hanno votato e vinto è composta da protestatari e nostalgici (...di cosa poi non si sa!). A parte la pessima considerazione, direi quasi un insulto, espresso verso milioni di connazionali solo perchè la pensano diversamente, il sentirsi "migliori" e "più intelligenti" non è detto che sia la verità. Beata illusione!
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: Due considerazioni
SINISTRO
3 Febbraio 2024 - 16:49
 
Ciao lupusinfabula

Spiacente caro lupus, ma sul secondo punto non e' come dici. Se ti riferisci alle ultime votazioni politiche nazionali, facendo la somma aritmetica dei voti tutta l' opposizione e' numericamente superiore alla maggioranza che attualmente governa. Il punto sta nel fatto che e' il meccanismo della distribuzione dei seggi a decidere la composizione del Parlamento, in base alle coalizioni che si presentano alle elezioni. Non dimentichiamo che non siamo più in un sistema proporzionale puro, ma maggioritario misto, con quota proporzionale, anche se minoritaria, recupero dei resti, ecc... E questa purtroppo non e' fantasia, ma pura realtà. Ti sei mai chiesto come mai nessun partito ha mai voluto modificare seriamente la legge elettorale? La matematica non e' un' opinione, ma la politica sì.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Insomma...
SINISTRO
3 Febbraio 2024 - 21:36
 
Ciao lupusinfabula

Guarda che le medesime considerazioni valgono pure a parti invertire, e sarebbe opportuno ricordarsene.....
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: Insomma...
SINISTRO
3 Febbraio 2024 - 21:38
 
Ciao lupusinfabula

A proposito di illusioni: c'è anche chi sostiene che vincere non significa avere sempre ragione.....
Vedi il profilo di ghiffa 2Re: Insomma...
ghiffa
3 Febbraio 2024 - 22:08
 
Ciao lupusinfabula
è un fatto che abbia una bassa considerazione di chi vota questa politica ma questo non fa di me un antidemocratico che si sente troppo intelligente, tanto meno migliore. Mi limito ad osservare, le illusioni le lascio a quelli che credono di essersi realizzati nella vittoria. Alegar
Vedi il profilo di lupusinfabula Neanche di fronte all'evidenza!!
lupusinfabula
3 Febbraio 2024 - 22:14
 
Neppure di fronte all'evidenza si è disposti ad arrendersi! Ma se l'attuale opposizione ha più numeri perchè non è al governo? Non mi risulta ci sia stato un colpo di stato! E se nessun partito ha mai voluto modificare la legge elettorale ciò significa che andava bene anche alle forze dell'attuale opposizione: inutile piangere sul latte versato!
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: Neanche di fronte all'evidenza!!
SINISTRO
4 Febbraio 2024 - 11:07
 
Ciao lupusinfabula

Scusami, ma arrendersi per cosa? Mica e' un conflitto armato? Inutile che mi poni sempre la stessa domanda, visto che fai finta di non capire, salvo poi arrivare alle medesime conclusioni: i seggi in Parlamento vengono distribuiti in base alle coalizioni, cosicché quella vincente avrà più seggi, e non tenendo conto dei voti raccolti dai singoli partiti. Se sommi le percentuali dei voti raccolti vedrai che e' così. Se tutti i partiti di opposizione si fossero presentati sotto un' unica colazione, ora governerebbero loro. Mica ci sono solo 2 partiti? Poi, visto che sei vincitore, perché te la prendi così tanto? A proposito di evidenza e pianti per il latte versato, sarà mica un po' di delusione postuma, per la solita differenza tra promesse da campagna elettorale quando si e' all' opposizione e loro concreta realizzazione quando si e' al governo?
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: Re: Insomma...
SINISTRO
4 Febbraio 2024 - 11:09
 
Ciao ghiffa

Che vuoi farci, in fondo chi si accontenta gode, o quanto meno si illude che sia così.....
Vedi il profilo di SINISTRO 3Re: Re: Insomma...
SINISTRO
4 Febbraio 2024 - 11:16
 
Ciao ghiffa

Purtroppo chi si illude di vivere di sole certezze usa solo punti esclamativi, mai quelli interrogativi. Se vincono i suoi beniamini (a destra) tutto ok, se vincono gli altri (a sinistra) allora e' colpo di stato. In fondo, come cantava Ligabue, chi si accontenta gode... Così così!
Vedi il profilo di lupusinfabula E' vero
lupusinfabula
4 Febbraio 2024 - 21:34
 
E' vero: chi si contenta gode. E godere è meglio che rosicare.
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: E' vero
SINISTRO
5 Febbraio 2024 - 04:57
 
Ciao lupusinfabula

Ma dai, rosicare, e per cosa? In quanto ad accontentarsi e godere, direi piuttosto che trattasi di una vittoria di Pirro, ma d'altronde, contenti voi.... Oppure no?
Vedi il profilo di ghiffa 1Re: E' vero
ghiffa
5 Febbraio 2024 - 14:55
 
Ciao lupusinfabula
il termine rosicare nel mio vocabolario non esiste, lo trovo troppo puerile..... termine principalmente usato da chi ha poco da dire e che ha l'abitudine di arrampicarsi sui vetri, quando finiscono gli argomenti e non si sa più cosa dire.... gli altri rosicano.....
Vedi il profilo di lupusinfabula Al momento
lupusinfabula
5 Febbraio 2024 - 16:01
 
Al momento mi ritengo abbastanza soddisfatto dell'operato di questo governo, anche lo vorrei un po' più decisamente "di destra" in alcune scelte, come sull'accoglienza, sull'ordine pubblico e sui rapporti con l'Europa. Magari poi mi dovrò ricredere, chissà....... di certo per me è molto meglio meglio dei passati governo di centro/sn e capisco anche che in una coalizione come questa si debba accontentare (purtroppo!) pure la parte "moderata" che ha comunque contribuito a far convergere voti. Vedremo a breve con le europee, le regionali e le diverse comunali se il comune sentire approva o meno ciò che è stato fatto in pochi mesi.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Al momento
SINISTRO
5 Febbraio 2024 - 19:26
 
Ciao lupusinfabula

L'alternanza e' normale in una democrazia, come pure i tanti orientamenti nonché correnti, più o meno moderati, in seno a partiti e coalizioni. Ragion per cui, i vari appuntamenti elettorali non devono essere visti come uno spartiacque, una scelta tra buoni e cattivi.
Vedi il profilo di lupusinfabula Ad esempio
lupusinfabula
6 Febbraio 2024 - 08:24
 
Ad esempio non sono per nulla contento che l'attuale governo perda tempo per correre dietro a chi è andato a casa d'altri a far casino e poi si lamenta se il padrone di casa la tratta male nel rispetto delle sue leggi che si possono condividere o meno ma è giusto che facciano valere laddove comandano loro. Non come noi in Italia che accettiamo (subiamo) chiunque voglia venire qui a speronare natanti della GdF ed al massimo gli diamo un buffetto sulla guancia o come i 7 o 10 egiziani che a Catania hanno violentato una ragazzina di 13 anni e non possiamo neppure espellerli a calci nel didietro! Se vado a fare il rivoluzionario in Iran non posso poi lamentarmi se mi appendono per il collo: è giusto che ognuno comandi a casa sua e si doti delle leggi che meglio gli aggradano.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Ad esempio
SINISTRO
6 Febbraio 2024 - 09:32
 
Ciao lupusinfabula

Purtroppo la collaborazione tra Stati è anche questo....
Vedi il profilo di ghiffa 2Re: Ad esempio
ghiffa
6 Febbraio 2024 - 13:31
 
Ciao lupusinfabula
il fantozziano tentativo di accordo con l'Albania...... Dilettanti allo sbaraglio che non ho votato ma che mi fanno vergognare di essere governato da loro, gli occhi del mondo ci guardano...... Per il resto sono daccordo, specialmente sulla applicazione della legge. Per tutti. I trattori (anche se condivido le loro rimostranze) a casa. E chi va in giro a fare propaganda fascista con il braccio teso in galera (lo prevede la nostra Costituzione) che è il posto giusto per quella gentaglia.........
Vedi il profilo di lupusinfabula Saluto
lupusinfabula
7 Febbraio 2024 - 07:35
 
Per quanto mi riguarda ognuno può salutare nel modo preferito: braccio teso o pugno chiuso, o fare le corna o dire "ciao", fare un cenno con la testa o un semplice sorriso: non è vietando un certo modo di salutare che si cambiano le idee che le persone hanno in testa. Lo ha detto alcune sere fa anche Sansonetti, direttore de l'Unità, A mio modo di vedere poi, la ns. costituzione è un po' datata: certe norme avevano un senso nel tempo e nel contesto in cui è stata scritta: un suo "aggiornamento" sarebbe opportuno. In quanto alla galera, purtroppo oggi in Italia devi proprio averla fatta grossa per andarci e, soprattutto, per restarci, considerato che con condanne fino a 4 anni il sole a scacchi non lo vedi. Infatti chi se ne va dal suo paese cerca di venire da noi e non di andare in altri paesi dove su certe cose non si scherza: e questo è un grosso guaio.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Saluto
SINISTRO
7 Febbraio 2024 - 09:35
 
Ciao lupusinfabula

Questione di punti di vista: un conto è l'aggiornamento costituzionale, ben altra cosa invece uno stravolgimento totale, a piacimento di chi comanda. Riguardo il garantismo, certe norme fanno comodo un po' a tutti, nostrani e non.
Vedi il profilo di lupusinfabula E' vero
lupusinfabula
7 Febbraio 2024 - 14:29
 
E' vero, certe norme fanno comodo a tutti: ecco perchè non vedo di buon occhio l'inasprimento delle pene, perchè lo ritengo inutile. Io credo che si dovrebbe invece attuare la certezza della pena: sei stato condannato in via definitiva 3 giorni di carcere? Bene, tu tre giorni te li fai al fresco. Colto in flagranza di reato? Giudizio immediato e pena immediata. Le cose cambierebbero in breve tempo.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: E' vero
SINISTRO
7 Febbraio 2024 - 19:42
 
Ciao lupusinfabula

Concordo in toto. Purtroppo trattasi di uno dei tanti mali atavici del Belpaese, addirittura ante unità, come scriveva anche Dante nel suo tempo.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti