Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

argentina

Inserisci quello che vuoi cercare
argentina - nei post

Mostra fotografica "Il Chaco ieri e oggi" sulle orme di Guido Boggiani - 11 Novembre 2022 - 13:03

Apre al pubblico, sabato 12 Novembre alle ore 11.00, la mostra fotografica “IL CHACO IERI E OGGI. Sulle orme di Guido Boggiani” a cura di Gherardo La Francesca e Luca Rugiu.

Festival LetterAltura 2022 - Programma 23 settembre - 22 Settembre 2022 - 09:34

Riportiamo gli appuntamenti della seconda giornata di LetterAltura 2022, venerdì 23 settembre.

Malescorto 2022 - 24 Luglio 2022 - 18:06

Malescorto torna dal 25 luglio a Malesco, in Val Vigezzo. Sono oltre 1.400 i cortometraggi pervenuti da tutto il mondo per la 22esima edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi.

Ossola Guitar Festival 2022 - 20 Luglio 2022 - 15:03

L'Ossola Guitar Festival, giunto alla 26ª edizione, si riconferma come uno degli eventi più attesi dell'estate ossolana: 10 concerti dal 22 luglio al 7 agosto presso alcune delle più suggestive location.

"Io vado al Cadorna, Cinema e Teatro sotto le stelle" - 29 Giugno 2022 - 08:30

"Io vado al Cadorna, Cinema e Teatro sotto le stelle", seconda edizione. Dal 30 giugno al 2 settembre 2022 - Cortile Scuole Medie "Luigi Cadorna", via alle Caserme Verbania-Pallanza.

Gira Giramondo - Albo illustrato - 14 Marzo 2022 - 08:01

Gira Giramondo, iniziativa realizzata da Nati per Leggere Piemonte del Sistema Bibliotecario del VCO diventa un albo illustrato da leggere e da ascoltare

Giornata di studio su Dal Masetto - 29 Ottobre 2021 - 15:03

Sabato 30 ottobre alle ore 14,30, presso Villa Giulia, si terrà la giornata di studio su ANTONIO DAL MASETTO.

LetterAltura 2021 - 18 Settembre 2021 - 09:16

Organizzato da domenica 19 a domenica 26 settembre, il Festival 2021 sarà un festival diffuso nel tempo, ma anche nello spazio. Sede principale sarà Villa Giulia a Pallanza, ma saremo presenti nelle altre abituali sedi, per parlare del corpo che vive, racconta, pedala.

Stresa Festival 2021 - Orchestra Senzaspine - 28 Agosto 2021 - 18:06

L'Orchestra Senzaspine, fondata dai direttori d'orchestra Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani, classe 1984 e 1988, è una giovane orchestra che nel corso di pochi anni ha fatto un grandissimo percorso di maturazione ma che tutt'ora non rinuncia ai flash mob perché, come indica lo stesso nome – senzaspine – la musica classica deve essere accessibile a un pubblico il più vasto possibile.

Teatro nei Paesi in Ape Car - 13 Luglio 2021 - 12:04

Cuore pulsante dell’iniziativa è un Ape Car Piaggio trasformata in un teatro dagli artisti di Progetto RESCUE.

"Camaleonte Gitano" - 25 Giugno 2021 - 13:01

Sabato 26 giugno alle ore 21 presso piazza San Pietro a Oltrefiume, CAMALEONTE GITANO un viaggio intorno al mondo con la voce di Cristina Meschia nel cuore del borgo degli scalpellini.

C.A.I. programma di marzo 2021 - 11 Marzo 2021 - 08:01

Appuntamenti del mese di marzo 2021 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

"Un passo verso i bambini del domani" - 4 Gennaio 2021 - 15:03

L’Associazione Los Ninios del Maniana artefice della nota manifestazione “La Torta del Cuore”, vista l'impossibilità di organizzarla quest'anno propone una raccolta solidale.

"Los Ninios del Maniana" progetto virtuale raccolta fondi - 21 Novembre 2020 - 10:03

Dal 2012, l’organizzazione di volontariato Los Ninios del Maniana, ogni anno si impegna nella raccolta di fondi a sostegno di bambini e famiglie in difficoltà nelle Ande Argentine e nella provincia del Vco.

Un Paese Sei Corde con Torino Jazz - 23 Ottobre 2020 - 15:03

Aldo Mella Trio. Sabato 24 Ottobre – Ore 21.00 - Ingresso 5,00 euro. VERBANIA - Chiesa Madonna di Campagna - Via Nazario Sauro.

RINVIATO - Associazione LetterAltura: giornata di studio alla (ri)scoperta di Antonio Dal Masetto - 23 Ottobre 2020 - 11:33

Dopo il successo del Festival 2020, l'Associazione LetterAltura lancia il convegno "alla (ri)scoperta di Antonio Dal Masetto". Nel frattempo, prorogati i termini per il Piccolo Concorso di Scrittura Creativa.

Letteraltura 2020 - 21 Settembre 2020 - 18:06

LetterAltura conferma l'edizione 2020, dal 24 al 27 settembre. Tra gli ospiti più attesi sul Lago Maggiore per l'edizione dedicata al fuoco e alla passione Mario Tozzi, Alessandra Casella, Alberto Patrucco, Franco Cardini e Bruno Gambarotta.

Un Paese a Sei Corde/Master 2020 - Agosto - 31 Luglio 2020 - 18:33

Anche durante il mese di Agosto la rassegna Un Paese a Sei Corde/Master presenta una serie di concerti che spaziano tra i diversi generi musicali e tra i territori.

Piemonte dal Vivo - 30 Giugno 2020 - 18:06

Dal 1° luglio il Piemonte diventa un unico grande palcoscenico per lo spettacolo dal vivo: teatro, danza, musica e circo contemporaneo, in spazi all’aperto, giardini, dimore storiche e arene estive, con oltre 100 repliche.

Torta del Cuore 2019, raccolti 32.000€ - 30 Novembre 2019 - 18:06

Nonostante il maltempo con le forti piogge del weekend 23-24 Novembre, anche quest’anno, l’esito dell’evento è stato un grande successo.
argentina - nei commenti

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 17 Settembre 2021 - 14:05

Continuo a non capire
Il quotidiano " Il Giorno" pubblica oggi la notizia di un trafficante di droga e narra:-....cittadino di nazionalità argentina, non presente sul territorio nazionale, latitante e già destinatario di un mandato di arresto internazionale per traffico di droga......è risultato tra coloro che percepivano il reddito di cittadinanza.- Andiamo bene: forza governo dei migliori.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 12 Settembre 2021 - 20:40

Sempre più perplesso....
Faccio riferimento alle ultime vicende del piccolo Eitan, unico scampato alla strage del Mottarone: Dunque, il nonno a cui il piccolo era stato affidato legittimamente per qualche ora se lo è preso, imbarcato su di un volo aereo privato ed estradato in Israele. Ora, da un parte ammiro il nonno: del resto gli israeliani sono sempre quelli che a suo tempo, in modo esemplare, andarono in argentina e senza troppe cerimonie e senza chiedere permesso "estradarono" il criminale nazista Eichmann e se lo portarono in Israele dove, giustamente, lo impiccarono. Da noi sicuramente gli avrebbero dato i domiciliari in attesa del secondo, terzo e che so io grado di giudizio. Prova ne sia che da decenni chiediamo alla Francia di restituirci gli assassini rossi di sinistra e quelli fanno orecchie da mercante e noi buoni buoni ben ci guardiamo dall'andare a riprenderceli. Ma poi mi chiedo: possibile che questo rapimento sia stato possibile con così tanta facilità? Era notorio che il nonno ed altri parenti avrebbe voluto riportarlo in Israele. Possibile che anche durante le ore in cui legalmente gli era stato affidato il nipote nessuno dei nostri" addetti ai lavori" abbia esercitato una più che discreta sorveglianza sul piccolo? Possibile che arrivi in Italia un volo privato e sul quello venga imbarcato un minore che, purtroppo per lui, non era un perfetto sconosciuto senza che scatti un qualunque allarme preventivo? Ma se quel volo avesse portato in Italia dei terroristi? Ma come è possibile che se per andare col traghetto da Intra a Laveno devo dimostrare un documento sanitario invece si possa entrare ed uscire da una aeroporto italiano senza che nessuno abbia alcunchè da obiettare?Toc toc, mi convinco sempre di più che dietro il portone del Ministero dell'interno non ci sia più nessuno, manco un usciere.

Lega, risponde sugli ospedali VCO - 10 Novembre 2020 - 16:13

Re: Canna del gas
Ciao Filippo vero: se andiamo avanti così, faremo al fine dell'argentina o della Grecia.

"Ricostruiamo la politica" - 6 Aprile 2019 - 12:31

Re: Populismo
Ciao lupusinfabula Si. Pochi sanno che l'origine del significato viene comunque dalla rivoluzione francese e da un movimento russo socialista. Quindi dalla sinistra. Poi ci fu Peron in argentina. Diciamo che i populisti contestano le élite e preferiscono il consenso diretto del popolo. E questo da molto fastidio alla democrazia rappresentativa tradizionale. Come al solito il populismo di sinistra come tsipras, podemos e i vari Maduro sono più benvisti mentre i populisti di destra molto meno. I primi sono per il popolo. Gli altri sono fascisti. Comunque la si pensi per contrastare il pericolo populista, come sono avvezzi a dire, servono buone politiche. Evidentemente qualcosa è andato storto... Prevedo anni difficili e di conflitto. Vedremo se ci sarà un nuovo ordine mondiale ed europeo. Terrorismo, immigrazione ed economia saranno i punti di forte contrasto.

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 13 Luglio 2018 - 15:09

Re: Se però....
Ciao lupusinfabula tutto condivisibile, però, in base all'accordo di Visegrad, ironia della sorte, proprio quattro di quei Paesi (Polonia, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca), non vogliono i migranti.... Non credo che la questione riguardi il comunismo, visto che anche in molti Paesi dell'America latina, per anni guidati da dittature di destra (piano condor, nel quale alcune fra le nazioni coinvolte furono Cile, argentina, Bolivia, Brasile, Perù, Paraguay e Uruguay), la criminalità violenta e la corruzione la fanno ancora da padrona, alla grande, direi.

Ordinanza contro i botti - 31 Dicembre 2017 - 16:18

Re: Re: Re: Re: ci avete dato dentro..
Ciao robi un conto che l'attuale Pontefice, che ha ostacolato la dittatura argentina del Generale Videla, non sia di tuo gradimento, altro dire che Papa Giovanni Paolo II fosse un conservatore, un Uomo che ha combattuto il comunismo ed il nazifascismo..... Secondo me il primo sta percorrendo la strada iniziata dal secondo. Forse certe cose dovremmo vederle sotto una luce un tantino meno politica. vero è che anche Papa Bergoglio ha detto che bisogna accogliere solo se ci si integra, non senza controllo.

Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 14:58

Re: Re: Brexit
Ciao SINISTRO, per quanto concerne il voto concesso dai cittadini all'estero (teme inserito in modo incidentale da un commentatore) non credo che si detrmino casi al limite dell'apolidia. Come ho già scritto bisognerebbe distinguere diversi casi. Il lavoratore che accetta un contratto di lavoro all'estero per 5 anni è assai diverso di chi è nato in argentina o Brasile da genitori con cittadinanza italiana che hanno perso ogni interesse o contatto con l'Italia. Molti di questi sono diventati anche parlamentari. Quest'ultimi non sono apolidi. Hanno quasi sempre una doppia cittadinanza e quella italiana è diventata un retaggio culturale e familiare con tutti i vantaggi che ne possono derivare

Interpellanza situazione azionisti Veneto Banca - 19 Dicembre 2016 - 13:24

Re: Re: Re: Che il sindaco faccia il sindaco...
Ciao Maurilio Giusta la tua proposta di una class action locale, ma purtroppo la politica si è dimenticata da decenni di tutelare veramente i cittadini a discapito del capitale. L’azione collettiva, prevista dall’art. 140 bis del Codice del Consumo, a cinque anni dalla sua entrata in vigore ha messo in evidenza l’inadeguatezza della tutela risarcitoria di Patrizia De Rubertis | 6 maggio 2015 Ogni volta che in Italia accade un fatto che coinvolge migliaia di consumatori si sente richiedere a gran voce la class action. Si tratta dell’azione collettiva prevista dall’art. 140 bis del Codice del Consumo ed entrata in vigore nel 2010 che consente di attivare un unico processo per ottenere il risarcimento del danno subito da un gruppo di cittadini danneggiati dalla stessa azienda (esclusa la Pubblica amministrazione) in una situazione omogenea. In altre parole, nel caso in cui più persone abbiano subito gli stessi danni derivanti per esempio da prodotti difettosi o pericolosi, oppure da comportamenti commerciali scorretti o contrari alle norme sulla concorrenza, un solo giudice può condannare l’impresa al risarcimento di massa dei danni. Ultimo caso, in ordine di tempo, è l’annuncio di una class action per tutti i pensionati danneggiati dallo stop delle rivalutazioni deciso nel 2011 dal governo Monti e bocciato dalla sentenza della Consulta. Poi c’è il governatore della Lombardia Roberto Maroni che sta preparando un’azione regionale contro i black bloc per risarcire i milanesi che hanno subito danni durante la manifestazione No Expo. Ma recente è anche la class action promossa da Altroconsumo contro Fca sui consumi auto che a luglio arriverà in tribunale a Torino. Cosa succede, però, dopo che viene dato l’annuncio? Praticamente nulla. A cinque anni dal varo della class action italiana, con un iter a dir poco controverso (introdotta con la legge Finanziaria del 2008 è stata modificata solo nel 2012 con il decreto Liberalizzazioni, facendo così sfumare la possibilità di farla utilizzare ai risparmiatori coinvolti nei crac finanziari Parmalat, Cirio e argentina), questo strumento si è rivelato inefficace e inadeguato, aumentando le difficoltà di accesso per i consumatori. E a dire che non funziona sono i numeri: ad oggi, l’unica azione collettiva vinta è quella del 2013 promossa dall’Unione Nazionale Consumatori contro il tour operator Wecantour. Il Tribunale di Napoli ha infatti riconosciuto il risarcimento del danno da vacanza rovinata a un gruppo di turisti in viaggio a Zanzibar che, pur avendo pagato profumatamente per alloggiare in un lussuoso resort, si sono poi ritrovati in un cantiere. Altri dati è però impossibile reperirli, perché lo stesso ministero della Giustizia a ilfattoquotidiano.it ha risposto che “non ci sono statistiche sull’argomento, siamo in attesa che la materia venga recepita dai registri informatizzati per poter procedere con una rilevazione”. Molti del resto i motivi che rendono la class action un’arma spuntata. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/05/06/class-action-linefficace-strumento-per-la-tutela-dei-diritti-dei-consumatori-italiani/1657639/

Per i 116 anni di Emma gli auguri del Papa - 1 Dicembre 2015 - 02:17

Compleanno della Signora Emma Morone...x cesare x
1) Sarà Valsesiana che a Verbania significa "forestiera"...mi domando: viviamo in un Europa Unita dove non contano più immigrazioni da altre regioni o peggio province o ci siamo ridotti ai tempi del vecchio dazio? Straordinari gli Auguri e la Benedizione di Papa Francesco, proveniente dall'argentina...ma dove viviamo gente nel 2015? 2) Sarò ignorante, non capisco a cosa si riferisce Giovanni% con "Ma che c'entra la libertà!" ? Grazie.

Striscia la Notizia a Domodossola - 19 Gennaio 2015 - 18:10

Qualcuno stoppi Stoppa!
Non ho alcuna esperienza agreste, quindi non sono in grado di giudicare se effettivamente la condizione delle mucche documentate dal servizio sia tale da far gridare allo scandalo, però non ho visto nulla di eclatante, norme igieniche di raccolta latte a parte: le mucche non mi sono sembrate sofferenti, e ritengo che anche loro preferiscano una catena corta che morire assiderate, dovendo scegliere... In ogni caso, non sopporto proprio più Stoppa e quel genere di servizi, a cominciare dall'atteggiamento e dal tono di voce che l'inviato adopera. Parlare con un fil di voce e con tono contrito (per usare un eufemismo) anche dove proprio non ce n'è bisogno, non serve a creare aspettativa, ma solo un'atmosfera esageratamente tragica da soap opera argentina... con rispetto parlando...

Spiaggia Beata Giovannina: chiarimenti dal Comune - 20 Agosto 2014 - 09:20

X Attilio Mileto
Voglio sperare in una classe dirigente come quella che sedeva in parlamento dal 1948 al 76 (uomini con uno spessore morale sicuramente superiore a quelli di oggi). Allora non esisteva il finanziamento pubblico dei partiti, i parlamentari del pci ad esempio ricevevano uno stipendio che doveva essere uguale alla media operaia. In quegli anni le grandi opere come l'autostrada del sole venivano fatte in breve tempo senza problemi di tangenti. La lira nel 1967 era preferita al marco tedesco dai mercati finanziari perché più solida e sicura. e potrei continuare. Dobbiamo fare ciò che dice L'Europa perché serve all'Italia infatti facendo debiti non si va da nessuna parte. E' solo dal 2002 che esiste l'euro ma è da oltre 20 anni che l'italia non cresce o cresce molto meno degli altri paesi a dimostrazione che la causa della crisi italiana è dell'Italia e non dell'Europa ne dell'Euro. Si può far finta di non pagare i creditori,ma si finisce come l'argentina che è ricaduta nel baratro per non aver onorato gli impegni 10 anni fa Spero in uno stato che riduca le spese della politica. Volere un senato elettivo ( proposto anche da M5S) con senatori profumatamente pagati, anzicché formato da presidenti di regione ecc già votati e scelti dai cittadini e già pagati,vuol dire persone in più mantenute dalla politica. Non è con i vaffa che si risolvono i problemi .ma con la serietà e l'impegno. Purtroppo concordo con Lei questa giunta aumentandosi lo stipendio come primo atto ha dimostrato tutta la sua pochezza e la lontananza dal comune sentire della gente.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti