Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

bambini

Inserisci quello che vuoi cercare
bambini - nei post

Fulgor Basket, Gravellona Toce è Basket City - 16 Giugno 2024 - 15:03

Paffoni Fulgor Basket comunica che, a partire da settembre, l’attività all’interno del Palasport di Gravellona Toce sarà intensificata anche per le giovanili e il minibasket rossoverde.

"A pochi passi dall'eternità" - 15 Giugno 2024 - 15:03

Domenica 16 giugno ore 21.00 a Cannero Riviera in scena la commedia "A pochi passi dall'eternità", scritto e diretto da Alessandro Sgamma, con i suoi allievi del laboratorio teatrale della Pro Cannero Riviera che conclude il suo secondo anno di attività con un bilancio più che positivo.

Caritas Pallanza bilancio 2023 - 7 Giugno 2024 - 15:03

È tempo di bilancio, e non solo economico, e il Centro d’Ascolto Caritas Pallanza desidera raccontare quanto è stato fatto nel corso del 2023.

“Pierino e il lupo” con Enrico Beruschi - 6 Giugno 2024 - 18:06

Venerdì 7 giugno alle ore 21 al Teatro La Fabbrica di Villadossola tornano, con un eccezionale appuntamento come sempre ad ingresso libero, i concerti organizzati grazie all'iniziativa di Fondazione Paola Angela Ruminelli e Associazione Culturale Mario Ruminelli.

Parco della Fantasia: mostre temporanee - 2 Giugno 2024 - 18:33

Il Parco della Fantasia annuncia una serie di mostre temporanee che si terranno presso il Forum di Omegna (parco P. Maulini 1) nei prossimi mesi.

Mostra dedicata a Guido Boggiani - 31 Maggio 2024 - 10:03

Al Museo del Paesaggio di Verbania la mostra che per la prima volta racconta Guido Boggiani artista con una cinquantina di tele, disegni inediti, documenti, foto.

"La Giornata della Biodiversità" a scuola - 26 Maggio 2024 - 10:03

Si è tenuta mercoledì a Verbania La Giornata della Biodiversità, un l’evento che ha celebrato la chiusura del Progetto “Connessi con l’Ambiente”, iniziato alla fine del 2023 e che ha coinvolto circa 1.800 alunni delle classi di Primo e Secondo grado dei seguenti istituti: IC INTRA di Verbania, IC RINA MONTI STELLA di Verbania, IC ANTONINI di Verbania, IC CARMINE di Cannero e Cannobio, IC BELTRAMI di Omegna, IC BAGNOLINI di Villadossola.

BioBlitz Un Fiume di Natura - 24 Maggio 2024 - 18:09

In occasione della Giornata Europea dei Parchi, Sabato 25 Maggio 2024 dalle 09:30 alle 16:30. Un BioBlitz è un evento di Citizen science, nel quale i cittadini affiancano biologi, naturalisti e ricercatori nel loro lavoro di studio e monitoraggio della biodiversità in ambiente naturale.

Nati per leggere - 24 Maggio 2024 - 14:33

Sabato 25 maggio 2024, a partire dalle 10.30, in Biblioteca a Cannobio alcune tra le storie più divertenti e appassionanti per i piccoli amici della Biblioteca.

"Offline, onlife. La festa del Patto Digitale Verbanese" - 24 Maggio 2024 - 09:16

Dopo nove mesi di dialogo e confronto, anche Verbania è pronta a firmare il proprio Patto Digitale e ad allargarlo ai suoi cittadini.

La Giornata della Biodiversità - 21 Maggio 2024 - 10:03

Il mattino del 22 maggio a Verbania Pallanza si terrà La Giornata della Biodiversità, un l’evento che celebrerà la chiusura del Progetto “Connessi con l’Ambiente”, iniziato alla fine del 2023 e che ha coinvolto circa 1.800 alunni delle classi di Primo e Secondo grado.

In migliaia alla "Domenica da Record" - 20 Maggio 2024 - 12:05

Una grande domenica a Verbania. A Intra con l'inaugurazione del Circolo dei lettori a palazzo Pretorio in piazza Ranzoni; a Pallanza in piazza Garibaldi per una "Domenica da Record" con cinquemila presenze.

“Una domenica da record” a Pallanza - 18 Maggio 2024 - 10:23

“Una domenica da record” con il tentativo di record per la realizzazione del disegno più lungo del mondo (1,2 km) e del panino alla nutella più lungo, che si svolgerà domenica 19 maggio, l’iniziativa si svilupperà lungo tutto il lungolago di Pallanza a Verbania (da Piazza Garibaldi e per tutto viale delle Magnolie).

“Pinocchio in Fattoria” - 17 Maggio 2024 - 10:23

Nei giorni 18-19 25-26 Maggio e 1-2 Giugno, con orario 11:00-17.30, si terrà “Pinocchio in Fattoria” alla Fattoria del Toce, in via per Feriolo 55 a Verbania.

Cammina VCO - 17 Maggio 2024 - 08:01

Fondazione Maruzza, impegnata, da oltre 20 anni, nel campo della terapia del dolore e delle cure palliative pediatriche per i minori affetti da malattie inguaribili, Matibellula ODV e Angeli dell’Hospice VCO ODV sono lieti di annunciare “CAMMINA VCO - INSIEME PER I bambini” la tappa verbanese del 3° Giro d’Italia delle Cure Palliative Pediatriche (GCPP), inaugurato lo scorso 4 maggio a Roma sul Ponte della Musica.

Baveno eventi e manifestazioni dal 17 al 31 maggio - 17 Maggio 2024 - 07:03

Eventi a Baveno e dintorni dal 17 al 31 maggio 2024.

Centri estivi comune di Verbania - 11 Maggio 2024 - 08:01

Centri estivi comune di Verbania: iscrizioni da venerdì 10 maggio a lunedì 20 maggio 2024.

“Cavallo Amico” - 9 Maggio 2024 - 08:01

A Verbania debutta il progetto “Cavallo Amico”: i cavalli a “fine carriera” del 4° Reggimento Carabinieri aiutano bambini con disabilità e non a migliorare la salute fisica e psichica, grazie al supporto dell'8xmille di Unione Buddhista Italiana.

Giornata mondiale Croce Rossa - 7 Maggio 2024 - 15:03

La Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, che cade l’8 maggio, è un momento di festa dedicato ai 14 milioni di volontari in tutto il mondo presenti sul territorio tutti i giorni, 24 ore su 24, per aiutare chi ha bisogno.

Riapre la Miniera d'oro del Taglione - 4 Maggio 2024 - 18:06

Con il mese di maggio riprendono le visite guidate alla Miniera d'oro del Taglione in Valle Antrona.
bambini - nei commenti

In migliaia alla "Domenica da Record" - 21 Maggio 2024 - 17:08

Re: Iniziativa elettorale
Ciao Alberto scomodare addirittura lo "stalinismo" è il culmine della sfrontatezza, spudorata, arroganza di destra. Ebbene si, una "festa" riuscita. In un attimo si sono accantonate tutte le "fesserie", le "sciocchezze", le "certezze" di chi rema contro. Una piazza gremita di gente ma sopratutto di bambini, il nostro futuro. Ci vogliono "idee" e per smascherare i disfattisti, quelli che di "idee" non ne hanno basta poco.....

Scuola Cadorna: Interrogazione parlamentare - 9 Febbraio 2024 - 15:21

Re: Re: Nostra storia
Ciao SINISTRO e tutti, a me a differenza di tante persone che hanno scritto qui non dispiace che si discuta questa cosa, che spingerà delle persone magari ad informarsi, a leggere, e magari ad appassionarsi alla storia. E' l'esatto opposto di una eventuale cancellazione della storia che loro stessi denunciano. Inoltre chi, come me, trova 5 minuti per scrivere qualcosa, magari in modo sguaiato come il parlamentare (by the way: vogliono rinominare la scuola L Cadorna, non la cappella di famiglia :-))), chi in modo paraculo come ARCI, chi in modo miope come l'erede Cadorna, non solo arricchisce il dibattito, ma permette di valutare cose, situazioni, fornendo, spesso inconsapevolmente, tutti gli elementi. A parte questo: la scelta del nome della scuola (che ricordiamo è parte dell'Istituto comprensivo Rina Monti Stella, lei sì grandissimo esempio e modello per i giovani verbanesi, ed anche per i giovani ricercatori di tutto il mondo, di fatto ignota a gran parte di chi scrive qui) spetta al CdI inclusivo dei genitori degli studenti, che sottopongono poi la loro decisione all'approvazione del Prefetto. Ora di fatto sarà il Prefetto che deciderà, liberamente e in serenità, se dare l'approvazione, valutando peraltro le tante reazioni, sia quelle di mente, che quelle di pancia, che quelle di opportunismo politico di basso livello. La butto lì, il Prefetto potrebbe fare il Ponzio Pilato, e lavarsene le mani, oppure potrebbe fare l'Armando Diaz e dar ragione a chi in questo momento potrebbe aiutarlo a far carriera, oppure fare quello per cui è pagato. La cosa che più mi dà pena è che buona parte di chi si scaglia contro la scuola non lo fa per la memoria di Cadorna (per rimettere un minimo in sesto il mausoleone c'è voluta Marchionini... mai sentito un bla da certe parti) ma per antipatia verso Gino Strada, uno che ha dedicato la vita a salvare persone, a curare bambini, ed a denunciare la barbarie delle guerre, e la piccolezza di chi le promuoveva. Uno che invece di criticare, come facciamo noi dalla tastiera, lo faceva di ritorno dalla Bosnia o dall'Afghanistan dove aveva visto e lottato contro l'inferno. Insomma, la nostra coscienza fatta uomo. E qui sta il vero problema: tanti, parafrasando Gaber dovrebbero pensare che la loro paura non è la cancel culture, il comunismo, la storia o altro "io non ho paura di Gino Strada in se, ho paura di Gino Strada in me"... pensateci

Verbania Futura su lavori al Cavalieri - 8 Marzo 2023 - 16:47

Perchè non la smettete?
Buongiorno, ma anche ...basta!!! Siamo stufi di questi comunicati da pollaio. Sembra di assistere ad una zuffa fra bambini dell'asilo. Perchè non provate a lavorare in modo diverso senza azzuffarvi per ogni questione? E non dite che questa è normale "dialettica politica", non è normale! La cittadinanza ve ne sarebbe grata.

Caro riscaldamento: Federconsumatori prezzi su anche del 99% - 4 Settembre 2022 - 13:56

Mi interrogo
Talora mi interrogo se sia opportuno e giusto chiedere tutti questi sacrifici agli italiani ed alle loro imprese per una guerra che, in fondo, non è la nostra: non mi risulta che Putin abbia dichiarato guerra all'Italia. Quindi massima accoglienza a donne, anziani e bambini in fuga dall'Ucraina,ok anche all'invio di generi di prima necessità alimentari e non, ok all'invio di armi ( anche se talora mi chiedo come mai per gli italiani soldi non ce ne sono mentre per mandare armi quelli il governo li trova sempre). In fondo si è visto che le sanzioni non hanno spostato la Russia di un millimetro verso la pace e, come prevedibile, se non importa materie prime dall'Italia e dall'UE li importa dalla Cina e da paesi satelliti e quindi sono un'arma spuntata che, anzi, si rivolta contro di noi. Non si può criticare Putin per la stretta sul gas: alla guerra come alla guerra dicono i francesi, e lui ci fa la guerra sul piano economico e non militare. Del resto fu un italiano a coniare il detto:- Voi suonate pure le vostre trombe che noi suoneremo le nostre campane!- E, in questo caso, i "suonati" sono gli italiani!

Marchionini risponde alla Lega su ospedale nuovo - 6 Agosto 2022 - 17:13

Re: per Robi
Ciao lupusinfabula Condivido. Le leggi le sue risposte.. Io oramai non le prendo seriamente... Risponde come se fosse una specie di gioco da bambini. Nessun discorso può continuare seriamente dopo un suo intervento. Non so se lo capisce.. E questo è preoccupante...

Codacons su lettera Trenord - 14 Marzo 2022 - 12:46

beh...
il vostro reuccio degli urali che fa arrestare e schedare chi manifesta, compresi anziani e bambini, non è da meno....

Codacons su lettera Trenord - 7 Marzo 2022 - 09:28

Re: Ribadisco
Ciao lupusinfabula guarda che nessuno dice il contrario, visto che anche dal continente africano arrivano donne, bambini, anziani, malati.... Ad ogni modo, non ha alcun senso fare distinzioni tra immigrazione di serie A e B, come se ciò servisse a risolvere il problema. La miseria, la disperazione, la povertà, la guerra sono sempre tali, da qualsiasi angolazione le si osservi!

Codacons su lettera Trenord - 4 Marzo 2022 - 15:50

Ribadisco
Ribadisco: a mio avviso l'adesione alla originaria EU di paesi ex blocco comunista non ci ha certo portato un arricchimento nè avrebbero potuto farlo in quanto paesi più poveri di quelli aderenti alla CEE: sarò egoista, ma certamente stavamo meglio prim a, noi di qua e loro di là. Quanto all'accoglienza di donne, bambini ed anziani ucraini, in questo momento è da accettarsi sicuramente, con permessi di soggiorno temporanei fino a che le cose non si sistemeranno e poi un rigoroso controllo sul loro rientro nella nazione d'origine. Per il resto gli uomini validi ucraini restano convintamente in patrai per difendere la loro nazione e molti che si trovavano all'estero stanno rientrando in patria proprio per prendere volontariamente le armi. Non mi risulta invece che in Tunisia, Marocco, Algeria, Egitto, Pakistan,Nigeria, Niger, ecc, vi siano guerre in corso, per cui a fronte di una situazione del tutto diversa, nessuna accoglienza. In ogni, caso se ci fossero guerre anche solo locali, coloro che provengono dal continente nero prendano esempio dagli ucraini: combattano anzichè scappare e rientrino in patria per difendere i loro ideali invece di fare a gomitate per venire a farsi mantenere dal popolo italiano.

Codacons su lettera Trenord - 4 Marzo 2022 - 09:30

Re: Immigrazione e immigrazione
Ciao lupusinfabula guarda che l'immigrazione dai paesi dell'est è un fenomeno che va avanti da decenni, da quando non c'era ancora nessuna guerra all'orizzonte, e tutti sanno che ci sono organizzazioni criminali a livello internazionale formate anche da loro esponenti. Sbaglio o eri tu a dire che l'adesione all'Ue di paesi dell'ex blocco comunista ci ha portato solo miseria e delinquenza? Riguardo al loro ritorno in patria, non ne sarei così sicuro: bisogna vedere se ci saranno ancora le condizioni per poterlo fare, quando sarà il momento, se avranno ancora una patria, beni e affetti, oppure rimarranno solo macerie, come la Siria. Per ciò che concerne il continente africano, sostanzialmente vale lo stesso discorso. Il problema è che nel mondo ci sono circa 24 conflitti e se ci siamo svegliati solo ora è perché ne abbiamo uno vicino casa. Dall'Ucraina stanno scappando donne, bambini, anziani e malati perché gli uomini tra i 18 e i 60 anni in buona salute devono rimanere là a combattere. Ad ogni modo, sarà una lunga agonia, dai risvolti ancora inaspettati. Siamo solo all'inizio e, come ha detto qualcuno che ne capisce più di noi 2, il peggio deve ancora venire.

Codacons su lettera Trenord - 3 Marzo 2022 - 15:54

Immigrazione e immigrazione
C'è immigrazione ed immigrazione: quella proveniente in questi giorni ( e non da anni e anni) dall'Ucraina è composta da persone che scappano da una guerra in corso; trattasi per lo più di donne e bambini e/o di persone anziane; sicuramente non appena la guerra avrà fine ( speriamo presto) vorranno tornare al loro paese ove conservano beni ed affetti e nel periodo di tempo che staranno in Italia difficilmente si metteranno a delinquere ed a spacciare droga; dal continente nero, da nazioni sicuramente non in guerra, invece arrivano per lo più baldi e sani giovanotti con la precisa idea di rimanere in Italia e con nessuna intenzione di tornare alle loro terre natie molti dei quali hanno fatto la scelta del nostro paese perchè sanno dell'impunità di cui godono anche coloro che delinquono donne incinte e minori che una volta sbarcati avranno buon gioco ( ed il sostegno dei soliti sinistri) a perorare la causa della riunione famigliare. Insomma quella degli ucraini è una migrazione sicuramente per la sicurezza e certamente limitata nel tempo. A differenza di quella generosamente scaricataci dai taxi del mare.

Coronavirus: aggiornamenti (11/01/2022 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 15 Gennaio 2022 - 12:32

Re: Pericolo
Ciao lupusinfabula C'è uno studio scientifico che afferma che molti di sinistra soffrono di una sindrome che li colpevolizza rispetto agli immigrati. In tal caso non vedono la situazione con obiettività e considerano ininfluente la sicurezza. Ergo gli stupratori e i lanciatori di bambini dai balconi non hanno alcuna colpa. Le ragazze stuprate e la bambina uccisa si perché sono parte della società occidentale. Ecco la spiega.

Ampliamento videosorveglianza a Verbania - 12 Dicembre 2021 - 07:04

1984?
Per favore una descrizione di un veicolo sospetto: Forze dell’ordine che dunque sanno quale veicolo circola senza assicurazione ? Società della sorveglianza in marcia. bambini e nipoti, futuri adulti, abituati ad essere sorvegliati in continuazione. Sogno avverato di tanti dittatori.

Ex area Hillebrand: Albertella replica al sindaco - 26 Novembre 2021 - 05:39

Due bambini che litigano per la palla
E intanto la palla continua a rotolare e nessuno la ferma. Andrà a fiinire nel lago

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 16 Settembre 2021 - 17:44

Re: Esatto, doveva
Ciao lupusinfabula beh, saranno stati pure fricchettoni, ma non dimentichiamoci che c'erano anche dei bambini. Saggia decisione quindi esserci andati coi piedi di piombo: sarà stato anche e soprattutto per questo motivo che nessuno sia intervenuto nell'immediato....

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 16 Settembre 2021 - 14:52

Io credo
Io credo che se dal Mininterno fosse arrivato il messaggio"Disperdere quel rave con ogni mezzo ed a qualsiasi costo" (scelta politica) le forze dell'ordine avrebbero saputo benissimo quali mezzi e quali tecniche approntare ( scelta tecnico/operativa) : ciò che è mancato, evidentemente, è stata una scelta politica coraggiosa., tesa a mandare un chiaro messaggio per il futuro. (...e non ci si pari dietro il dito che c'erano anche dei bambini)

Piemonte: vaccino, somministrate 3.317.694 dosi - 23 Giugno 2021 - 12:38

A tutti?
Estendere l'obbligo vaccinale a tutti mi sembra eccessivo (.......anche se quando eravamo bambini noi le vaccinazioni ce le facevano senza tante storie e senza chiederci permesso e il segnetto sul braccio è ancora lì a testimoniarcelo): se uno fa l'eremita e sta per i fatti suoi non vedo perchè obbligarlo, ma estenderei l'obbligo a tutte quelle categorie che per lavoro o per sport o per qualsivoglia altro motivo, hanno un contatto fisico/diretto con il resto della popolazione

Verbania in Azione su manifestazione a Pallanza - 26 Marzo 2021 - 17:44

monotonia
Dovrebbero dire grazie ai manifestanti, diversamente non avrerebbero nulla da dire, l'unica cosa che potrei condividere e il significato della manifestazione, ma la sicurezza dei passanti ha dell'incredibile, a chi il prossimo, la sfilata è ancora aperta, per cambiare musica, avete visto in Tv quel tizio di varese che è riuscito ad arrivare alla sua seconda casa in sardegna? di questo passo arriveremo a prendercela con i bambini perchè non sono vacinati e quindi pericolosi come possibili soggetti ansintomatici, chissa quale sarà la proposta dai timorati dal virus. Attenzione io e mia moglie, tutti e due casi a rischio, siamo ancora in attesa del vacino, spero che qualcuno non ci indichi come possibili untori.

Montani: "Inammissibile la manifestazione a Pallanza" - 26 Marzo 2021 - 12:28

Re: Livio ha ragione
Ciao lupusinfabula forse te ne sfugge anche un secondo: a partire da quale età per i bambini è obbligatoria la mascherina?

Montani: "Inammissibile la manifestazione a Pallanza" - 26 Marzo 2021 - 11:40

Livio ha ragione
Livio hai ragione: è un aspetto che non avevvo considerato. L'intervento delle FF.OO, sarebbe stata una lezione di rispetto delle regole anche per i bambini. Giusto che le piante siano raddrizzate finchè sono giovani, farlo dopo è quasi sempre un insuccesso.

Montani: "Inammissibile la manifestazione a Pallanza" - 26 Marzo 2021 - 07:54

Re: rispetto delle regole
Ciao livio scusami, vogliamo incolpare i bambini delle negligenze dei genitori?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti