Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

brasile

Inserisci quello che vuoi cercare
brasile - nei post

Malescorto 2024 - 22 Maggio 2024 - 12:05

Dal 22 al 27 luglio torna Malescorto: oltre 1900 i corti visionati per il festival internazionale di cortometraggi della Valle Vigezzo.

Stresa Festival 2024 - 13 Maggio 2024 - 15:03

Dal 16 al 28 luglio jazz e altre musiche e “isola young”, con Ludovico Einaudi, Egberto Gismonti, Simone Locarni, Jazzrausch Bigband, Luigi Grasso/Florian Weber, Le Nozze di Figaro.

Novità al MIGAM : espone Sergio Saccani - 1 Marzo 2024 - 10:03

Nuova Opera al MIGAM (MicroGalleriaArteModerna) Espone Sergio Saccani.

Torna TEDx Verbania - 9 Dicembre 2023 - 15:03

È iniziato il countdown per l’attesissima terza edizione di TEDx Verbania, l’evento che diffonde idee innovative e stimolanti!

Torna TEDx Verbania - 25 Novembre 2023 - 13:01

L’Appuntamento con l’importante evento sarà il 16 dicembre a Villa Giulia (ore 18).

CROSS Project 2023 - 4 Ottobre 2023 - 13:01

Danza | Performing Arts | Teatro| Eventi collaterali , Verbania - Ameno - Albagnano – Miasino, 5-8 ottobre - Ecco gli appuntamenti autunnali.

“Me.mo. memorie e montagne 2023” - 11 Agosto 2023 - 15:03

Dopo il successo dei precedenti appuntamenti in programma, si avvia alla conclusione la rassegna “Me.mo. memorie e montagne 2023” al Polo Museale UniversiCà di Druogno, nell’ala est della colonia montana.

Malescorto al via il 24 luglio - 13 Luglio 2023 - 19:06

Molti gli eventi collaterali per la 23^ edizione del Festival Internazionale di cortometraggi Anteprima il 14 luglio, dal 25 al 28 luglio quattro serate di proiezioni, il 29 gran finale con premiazione dei corti vincitori della Selezione Ufficiale.

Malescorto 2023 - 29 Maggio 2023 - 16:06

Malescorto 2023: dal 24 al 29 luglio, con oltre 1400 corti, torna in Valle Vigezzo il festival internazionale di cortometraggi.

Celebrazioni 100 anni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli - 4 Maggio 2023 - 15:03

Il 5 maggio il convegno IABMAS, a giugno le inaugurazioni di importanti mostre, tributi ai grandi maestri della pittura vigezzina (e non solo).

Mostra fotografica "Il Chaco ieri e oggi" sulle orme di Guido Boggiani - 11 Novembre 2022 - 13:03

Apre al pubblico, sabato 12 Novembre alle ore 11.00, la mostra fotografica “IL CHACO IERI E OGGI. Sulle orme di Guido Boggiani” a cura di Gherardo La Francesca e Luca Rugiu.

TEDx a Verbania: ecco i nomi dei relatori! - 11 Novembre 2022 - 09:31

Sabato 12 novembre, presso il Centro Eventi Il Maggiore a Verbania, alle ore 20.30, si terrà il secondo evento TEDx Verbania, organizzato da Nathalie Ghioni, Oscar Badoino e l’Associazione Cool con Matteo Pelletti.

Concerto a Villa Bernocchi - 11 Agosto 2022 - 18:06

Rimandato lo scorso 28 luglio a causa del maltempo, alle 19.30 di venerdì 12 agosto si terrà a Premeno l’atteso concerto del chitarrista verbanese Renato Pompilio.

Malescorto 2022 - 24 Luglio 2022 - 18:06

Malescorto torna dal 25 luglio a Malesco, in Val Vigezzo. Sono oltre 1.400 i cortometraggi pervenuti da tutto il mondo per la 22esima edizione del Festival Internazionale di Cortometraggi.

Stresa Festival - O Brasil imaginário - 22 Luglio 2022 - 17:20

Terza serata al Lungolago La Palazzola con il palco acustico Catapulta per un incontro senza precedenti di tre personalità musicali.

Verbania Musica Bach e Mozart - 15 Gennaio 2022 - 14:03

Verbania Musica, propone presso il teatro "Il Maggiore", domenica 16 gennaio 2022 ore 17,00, un concerto con musicahe di Bach e Mozart.

“Seicento mistico” - 25 Settembre 2021 - 13:01

Per la stagione culturale “Verbano Barocco 2021”, che gode del sostegno dell’Unione del Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, l’Associazione La Degagna di San Martino con la collaborazione di Rete Museale Alto Verbano propone Domenica 26 settembre 2021 ore 16 presso la Chiesa di San Martino di Vignone il concerto “Seicento mistico”.

Piemonte cerca medici e infermieri extracomunitari - 22 Novembre 2020 - 12:05

La Regione Piemonte lancia una manifestazione d'interesse per il reclutamento di personale medico ed infermieristico che intenda esercitare in via temporanea sul territorio regionale la professione conseguita in Italia o all'estero e regolata da specifiche direttive dell'Unione Europea, in attuazione dell'articolo 13 del decreto legge 18/2020 (cd "Cura Italia").

Un Paese a Sei Corde/Master 2020 - Agosto - 31 Luglio 2020 - 18:33

Anche durante il mese di Agosto la rassegna Un Paese a Sei Corde/Master presenta una serie di concerti che spaziano tra i diversi generi musicali e tra i territori.

Mascherine e camici accordo con Atenei - 26 Marzo 2020 - 18:06

Regione Piemonte: "A seguito del contesto emergenziale in cui si trova la regione, è necessario velocizzare le procedure per garantire la conformità tecnica dei dispositivi di protezione individuale".
brasile - nei commenti

Commemorazione vittime del Cassinone - 10 Ottobre 2022 - 10:19

Re: Sono certo
Ciao lupusinfabula Beh, avendo anche quelli neri (non di certo dei benefattori) beneficiato della dottrina Mitterand, sarebbe cosa buona e giusta che venissero estradati anche loro, non credi? E questo vale per tutti gli altri Paesi, anche transoceanici. Fatto sta che dal brasile il conservatore Bolsonaro ne ha estradato solo uno (rosso) in Italia fino ad ora, se non ricordo male.... Probabilmente ci sarà tempo per tutti gli altri, a prescindere dal colore! Chissà, forse sarà per via dell'andazzo garantista che non li estradano, considerato che, in fin dei conti, il tutto si risolve in una questione puramente mediatica e di propaganda politica?

Lupi: è polemica - 7 Settembre 2020 - 14:21

.... fiero ed orgoglioso difensore del "prima noi"
….nel senso che siamo stati prima noi a MIGRARE in Etiopia, Eritrea, Somalia e Libia oppure negli USA tra prima e seconda guerra mondiale? Oppure i Francesi in: Marocco, Algeria, Costa d'Avorio, Senegal, Guyana….etc. Oppure i Belgi: Congo, Sud Africa Oppure gli Olandesi: Sud Africa, Malesia Oppure i Portoghesi: brasile e Molucche Oppure gli Inglesi: India, Grenada e OVUNQUE Oppure gli USA: non si sono mossi…..hanno importato quasi tutti i Liberiani e nigeriani durante la schiavitù…...e ora si lamentano del problema Afroamericano (che teneri…..fanno quasi compassione non ricordando che la loro etnia non è mai esistita e che i veri eredi del territorio nord americano sono solo le etnie indigene ora confinate nelle riserve. Oppure l'Australia: colonia penale della regina a scapito delle popolazioni indigene che tutt'ora subiscono la discriminazione pur essendo i veri padroni di quel territorio. Di cosa state parlando? Chi ha invaso che cosa? Chi sono i veri immigrati o migratori? Quando avremo restituito tutte le pietre preziose, tutto l'oro, tutto il petrolio, tutta la mano d'opera (schiavitù) e tutto il resto ai popoli del cosi detto terzo mondo, allora e solo allora potremo parlare (forse) di blocchi navali e chiusura delle frontiere. Ma vi assicuro che in quel momento forse avremmo bisogno di loro (ammesso che oggi la situazione non sia già così).

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 15 Agosto 2019 - 10:39

Loro Bolsonaro,noi Poltronaro.
In brasile hanno la sciagura di essere guidati da Bolsonaro,noi abbiamo la versione italiana: Poltronaro. Che è quel tizio che negli ultimi giorni ha accumulato una figuraccia dietro l'altra, pensando di essere il più furbo e scoprendo amaremente di essere l'ultimo degli ultimi. Respinto con perdite da tutti, addirittura pure dal vecchio Silvione che manco l'ha voluto ricevere! Sfiducia il governo di cui fa parte,ma resta imbullonato alla poltrona nella speranza di maneggiare lui le elezioni,ma se avesse studiato un'oretta la costituzione su cui ha giurato (ma senza baci al rosario,forse non vale..) ora saprebbe che le elezioni non ci saranno,se non dopo una serie di passaggi,tra cui l'addio all'amata poltrona. Meglio che torni al Papeete e che ci resti, magari gli offriranno un lavoretto,che tra un po' dovrà cercarsene uno. E gli ultras dovranno cercare un nuovo idolo, stavolta magari uno che sappia leggere e scrivere,mica che poi scopra cose che tutti sapevano da subito. Ridicolo e patetico.

Provincia: si vota per il Presidente - 2 Novembre 2018 - 11:13

Il bisogno
Il bisogno di diventare lombardi è tuttora esistente indipendentemente dalla parte politica che guida la provincia del VCO: se Torino continuerà a disinteressarsi (...per non dire altro ) del VCO la provincia continuerà ad avere problemi indipendentemente da chi la guida. La mia osservazione voleva esprimere una piccola soddisfazione verso un' Italia, un' Europa e un mondo ( vedi brasile) che sta sempre più svoltando a destra, destra nelle cui idee da sempre mi ritrovo.

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 13 Luglio 2018 - 15:09

Re: Se però....
Ciao lupusinfabula tutto condivisibile, però, in base all'accordo di Visegrad, ironia della sorte, proprio quattro di quei Paesi (Polonia, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca), non vogliono i migranti.... Non credo che la questione riguardi il comunismo, visto che anche in molti Paesi dell'America latina, per anni guidati da dittature di destra (piano condor, nel quale alcune fra le nazioni coinvolte furono Cile, Argentina, Bolivia, brasile, Perù, Paraguay e Uruguay), la criminalità violenta e la corruzione la fanno ancora da padrona, alla grande, direi.

Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 14:58

Re: Re: Brexit
Ciao SINISTRO, per quanto concerne il voto concesso dai cittadini all'estero (teme inserito in modo incidentale da un commentatore) non credo che si detrmino casi al limite dell'apolidia. Come ho già scritto bisognerebbe distinguere diversi casi. Il lavoratore che accetta un contratto di lavoro all'estero per 5 anni è assai diverso di chi è nato in Argentina o brasile da genitori con cittadinanza italiana che hanno perso ogni interesse o contatto con l'Italia. Molti di questi sono diventati anche parlamentari. Quest'ultimi non sono apolidi. Hanno quasi sempre una doppia cittadinanza e quella italiana è diventata un retaggio culturale e familiare con tutti i vantaggi che ne possono derivare

Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 1 Maggio 2017 - 13:06

Tanto per essere chiari
Non avrei voluto mai dire ciò che sto per dire, ma lo faccio sperando di far capire che non parlo a vanvera.Appartengo ad una famiglia che ha avuto al suo interno il dott. Fortunato Fasana, medico missionario laico, in Cina fino all'avvento dei comunisti di Mao quando è dovuto rocambolescamente fuggire, poi a Taiwan, per lunghi anni in India ove ha fondato anche degli ospedali, in Uganda ed in Kenia. basta digitare il suo nome in internet e ne saprete di più; a lui è dedicato il centro di medicina attiva di Cannobio; in ogni caso non farebbe male a molti leggere il suo libro "Al dilà delle nuvole". E' mancato qualche anno fa, ma con lui ho avuto modo di conversare a lungo. Mi onora della sua amicizia un sacerdote piemontese che, ancora giovane, ha lasciato comode parrocchie e prebende annesse per passare la sua vita da missionario in Burundi; conservo amicizia con due suore originarie delle nostre zone, che hanno trascorso buona parte della loro vita come missionarie in brasile, vuoi con le polazioni primitive vuoi nelle favelas, nel mio piccolo quando ho potuto non fatto mancare loro il mio sostegno anche economico.Ma tutti loro mi hanno sempre detto una cosa che, visto le loro esperienze in diverse parti del mondo, ritengo abbia un grande fondamento: eradicare dal loro tessuto originario queste persone anche se sono loro a chiedercelo, alla lunga è uno dei più grossi errori che si possano commettere perchè si finisce con il distruggere il frutto di etnie millenarie. Qundi, chi dice che certe poplazioni vanno aiutate sicuramente ma là dove sono nati è sacrosanta verità.

PsicoNews: Gli effetti della felicità - 19 Maggio 2016 - 01:37

scusa lady
scusa lady...devo contrastare tutte le baggianate di cui sopra........probably il ''di cui sopra'' poteva valere nei secoli passati,o nei Paesi di oggi,tipo brasile/Thailandia,per intendersi,dove i livelli di vita,di competizione,di necessita' di denaro per vivere,sono certamente inferiori ai nostri standard.Non credo proprio che il ''cuor contento...'' sia abbastanza per superare le difficolta' che la societa' in cui viviamo ci presenta tutti i santi giorni.Prova ad andare a pagare l'umilissima bolletta della luce ,col cuor contento e senza il denaro che serve..........giusto per nn fare esempi piu' centrati.lascerei alla felicita',nel nostro caso ,il mero compito di ''felicita' ''...............saluti

Cambiamenti climatici e migrazione degli uccelli - 7 Marzo 2016 - 23:18

migrazione degli uccelli
argomento di pressante attualita',effettivamente ,a causa dei cambiamenti climatici,quest'inverno,che e' stato mite,a differenza di altri inverni molto piu' riogidi,pochi dei miei amici sono migrati verso zone tropicli ,tipo Cuba o brasile o Thailandia,dove solitamente migrano .....a proposito di migrazione di uccelli...........eh eh eh ..........un passero solitario......

Minore: aiutare famiglia in difficoltà - 12 Gennaio 2016 - 14:18

Re: Mi sbaglio o....
Ciao lupusinfabula non sbagli .. me l'ho tolto io .. avrebbe innescato polemiche inutili .. e gli animi bisogna calmarli non scaldarli...c'è già chi lo fa un po troppo .. e non fustigavo nessuno.. avevo riportato solo un articolo di questa gente che pensava di quanto fossero superiori gli italiani.. ma poi mi sono detto.. vero.. abbiamo vinto 4 volte la coppa del mondo .. quindi come logica siamo inferiori solo al brasile

Le spese pazze dell'Abate anche a Verbania - 16 Novembre 2015 - 00:20

Re: preti,abati e imam
Se ci risparmiavi la tua retorica del preferisco questo a quello forse era meglio.. io sono contro chi semina odio da una parte e dall altra e sono contro i preti pedofili.. i preti che con i soldi delle offerte si ristutturano case da 400 mq o come quello che si fa viaggi in brasile in cerca di ragazzini.. .. sei francese?? Bene.. ma non sei kenyota visto che ieri un atracco di integralisti ha provocato la morte di 147 persone? E non sei nemneno siriano o libanese o curdo ? Sai oltre 150.000 morti in tre anni di attacchi dell isis alla Siria.. Ma nemmeno russo ? Visto l aereo fatto esplidere con 224 persone a bordo. .. potresti essere anche mussulmano visto che in fondo gli uomini del califfato hanno ucciso oltre centinaia di migliaia di mussulmani sciti ... perche non ci sono morti di serie a e di serie b... se tu sei francese io sono francese siriano russo irakeno curdo ... .

Veneto Banca: Buson nuovo direttore Vco - Varese - 8 Settembre 2015 - 05:03

X Cesare
Io ho altri ricordo... Ho il ricordo di una banca che s'era impegolata prestando un centinaio di milioni alla finpart, poi fallita. Ho il ricordo di ispezioni della banca d'Italia. Ho il ricordo di amministratori tenuti al gabbio per svariati mesi. Ho il ricordo di prestiti concessi, con moooolta leggerezza, a personaggi ai quali manco avrei prestato i soldi per il caffè (uno di questi ultimi poi ritornato in brasile...) mentre a persone perbene chiedevano garanzie maggiori del prestito richiesto... Ho il ricordo di una Veneto Banca che comprava la Intra ad un prezzo di mercato (mi sembra 4 milioni per filiale), offrendo di più delle altre banche interessate all'acquisto. Ma Cesare, i miei ricordi fanno difetto e potrei sbagliarmi....

"Aiutatemi devo operare mia figlia" arrestato - 17 Agosto 2014 - 15:41

tornare a casa? no non devono venire
le nostre aziende del nord devono finirla di produrre armi per venderle poi a certi governi compiacenti Africani.. le nostre aziende chiuderanno.. fa niente.. ma almeno ci ranno meno persone che scappano dalla guerra.. vietare all 'ENI di sfruttare il petrolio del delta del Niger e lasciare il petrolio in mano ai Nigeriani... benzina e gasolio costeranno di più ,ma almeno ci saranno meno persone che scapperanno dalla fame.. vietare alle nostri multinazionali del pesce surgelato di andare a pescare davanti alle coste del Senegal (dove hanno una concessione esclusiva) e lasciare pescare i pescatori del luogo a cui è vietato.. certe aziende in Italia chiuderebbero e ci sarebbero meno senegalesi.. divieto dello sfruttamento delle miniere in Ciad , in Angola e pagamento delle materie prime a prezzo di mercato .. divieto di vendere prodotti agricoli a prezzi più bassi ,delle grandi aziende europee (che hanno sovvenzioni dalla UE) , dei paesi nordafricani... un po di lavoratori in meno in Italia, ma almeno meno immigrazione, divieto di esportare i nostri rifiuti tossici nei paesi africani.. i rifiuti nocivi che produciamo devono rimanere nei nostri giardini (magari in quello di Lupus o di Furlan) e da parte dei paesi stranieri rimandare a casa tutti i milioni di italiani che dal 1900 (dunque seconde ,terze e quarte generazioni) sono emigrati nei loro paesi dove spesso hanno non solo lavorato onestamente, ma rubato, ucciso stuprato e spacciato droga e commesso atti di pedofilia (nei paesi del sud-est asiatico e brasile)

Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 15 Luglio 2014 - 23:45

Felipao Scolari e Fred......
Se per il dott. Brignone in soldi del CEM sono buttati, per me è il sono soldi spesi bene. E sono anche miei. Questione di punti di vista. Io il CEM lo voglio, fortissimamente lo voglio!!! Il problema è il tempo che in Consiglio fate perdere per una cosa che sapete benissimo verrà fatta. Avete perso in partenza. Perchè insistere volendo somigliare a tutti i costi al brasile? Mi parete Felipao Scolari e Fred. 25 a 4 e dico...25 a 4. Mamma mia.

Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 15 Luglio 2014 - 22:34

25 a 4. Cappottone peggio del brasile!
Bah. L'inutilità della polemica è nota. Sta di fatto che il Dott. Bava e il dott. Brignone hanno davvero, come dice lui, fatto parole al vento. Mi pare veramente una perdita di tempo, con tutto quello che c'è da fare. Speriamo che i signori abbiano capito l'antifona. Con un risultato simile.......peggio del brasile!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti