Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

grecia

Inserisci quello che vuoi cercare
grecia - nei post

Tamponi per chi rientra dall'estero - 23 Agosto 2020 - 08:01

Il Piemonte dà una mano alla Lombardia per eseguire i tamponi ai viaggiatori, molti dei quali cittadini piemontesi, in arrivo all’aeroporto Malpensa provenienti da Spagna, grecia, Croazia e Malta.

Borse europee per un mese di volontariato in Finlandia e grecia - 11 Agosto 2020 - 18:06

Dal progetto "Go to Europe" di Erodesk VCO, Fondazione Comunitaria del VCO, comuni Fondo Giovani VCO, Vedogiovane, disponibili diverse borse per esperienze di volontariato della durata di un mese tra settembre e ottobre 2020.

Comitato STOP 5G del VCO - 10 Dicembre 2019 - 09:16

Mercoledì 4 dicembre si è riunito a Gravellona il COMITATO STOP 5G del VCO. Di seguito la nota diramata.

EUROPAN: premiato il progetto riqualificazione area Acetati - 4 Dicembre 2019 - 18:06

Si conclude la quindicesima edizione di EUROPAN sul tema delle Città produttive 2, lanciato già nella precedente edizione. 901 i progetti presentati sui 47 siti in tutta Europa con la partecipazione di 12 paesi (per l’Italia oltre a Verbania, il comune di Laterza). L'età media dei partecipanti è stata di 30 anni.

Regata Laser Bug a Intra - 3 Agosto 2019 - 18:06

Il Circolo Velico Canottieri Intra ha organizzato lo scorso fine settimana la 3ª Regata Laser Bug XV zona della Federazione Italiana Vela.

Performance artistica a Casa Ceretti - 25 Luglio 2019 - 19:06

Venerdì 26 luglio, alle ore 19.15, presso Casa Ceretti (via Roma 42) a Verbania CAFE’ DREAM. Un sogno d’estate nel giardino di casa della pittrice Elide Ceretti

Eurodesk: scambi culturali per 80 giovani - 16 Maggio 2019 - 19:06

Eurodesk: 80 giovani del VCO potranno partecipare a scambi culturali finanziati da fondi europei Erasmus+.

Giovane fotografo verbanese a Fotografia Europea - 11 Aprile 2019 - 09:16

A Reggio Emilia dal 12 aprile, durante il Festival Fotografia Europea, prenderà il via la VII edizione di Giovane Fotografia Italiana, iniziativa dedicata ai giovani under 35, dal titolo Ropes/Corde.

Festival del cinema rurale Corto e Fieno - 20 Settembre 2018 - 11:04

Torna il 21 – 22 – 23 settembre 2018 sul Lago d’Orta la nona edizione del Festival del cinema rurale.

Piano recital & Piano Quartet - 5 Aprile 2018 - 10:23

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 21.00, presso il centro eventi Il Maggiore Verbania, concerto Piano recital & piano quartet Aleksandar Madžar – pianoforte & florestan und eusebius.

Crocerossina verbanese nel Giardino Virtuale di Gariwo - 17 Marzo 2018 - 13:01

L’Associazione Giardino dei Giusti di Milano ha deciso di accogliere la candidatura di Maria Vittoria Zeme (nata a Pallanza 1916/2005) per inserirla nel Giardino Virtuale di Gariwo, nella sezione dedicata al Monte Stella, nel luogo dove sorge il “Giardino dei Giusti di tutto il mondo” di Milano.

BellaZia: La Pita - 23 Settembre 2017 - 07:02

Prepariamo il tipico pane greco, tondo, lievitato ma basso, eccezionale mangiato caldo accompagnato da salse e insalate.

Dal VCO alla Finale Mondiale Gelato World Tour - 26 Agosto 2017 - 13:01

Con il gusto “Latte e Menta Selvatica”, Silvia e Lara Pennati di Formazza Agricola sono tra i 36 finalisti che dall'8 al 10 settembre a Rimini gareggeranno alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.

BellaZia: Saganaki di Gamberi - 22 Luglio 2017 - 08:00

L'atmosfera greca non sarà la stessa di una vacanza su qualche isola ellenica, ma il gusto e il profumo di questa tipica ricetta aiuterà a sentirla un pò più vicino.

BellaZia: Guacamole, Tzatziki e BBQ. - 24 Giugno 2017 - 08:00

Periodo di grigliate e inslatone, prepariamo qualche famosa salsa che si accompagnerà perfettamente ai vostri piatti preferiti o si lascerà gustare anche semplicemente spalmata su una fetta di pane o intingendovi un crostino.

"Fiori d'acqua" 2017 a Villa Taranto - 8 Giugno 2017 - 13:01

Da giugno ad agosto, sarà possibile assistere, presso i Giardini Botanici di Villa Taranto, alla fioritura degli inconsueti fiori d’acqua.

Studenti del Rina Monti Stella presentano il progetto Eureka - 30 Maggio 2017 - 19:36

L’Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola sarà al fianco dei giovani studenti dell’Istituto Comprensivo Rina Monti Stella di Verbania – sezione Cadorna – Mercoledi 31 Maggio 2017 nella sede di Villa Pariani a Verbania per la presentazione del progetto Eureka “Past, Present and Future”.

Concerto di pianoforte Romanelli & Allevi - 7 Gennaio 2017 - 09:16

Concerto di pianoforte del Duo Lucia Romanelli & Marco Allevi per i terremotati delle Marche. Omegna – Sabato 7 Gennaio - ore 15,30 - Cinema Teatro Sociale – Ingresso 15 euro. Verbania - Domenica 8 Gennaio - ore 15,30 - Foyer del Teatro Maggiore – Ingresso 15 euro.

Macugnaga attende l’UTMR l’Ultramaratona a due passi dal cielo - 1 Settembre 2016 - 15:04

Questione di ore all’arrivo degli atleti che affronteranno l’edizione 2016 dell’UTMR (Ultra Tour Monte Rosa). 116 Km – 8300 m D+ e ben 2223 metri l’altezza media a cui si snoda l’intero tracciato. Un ambiente fantastico scelto da Lizzy Hawker (inventrice e direttrice dell’Ultra Tour Monte Rosa e vincitrice di ben cinque edizioni dell’UTMB, atleta di punta del team The Nord Face).

"Camminare Guarisce" - 5 Agosto 2016 - 06:01

Sabato 6 agosto alle ore 11.00, presso la UBIK libreria Omegna Via Manzoni 18, si terrà la presentazione del libro di Fabrizio Pepini CAMMINARE GUARISCE a cura di Massimiliano Cremona. Non so se tutti sono disposti a cambiare vita, il cambiamento fa paura.
grecia - nei commenti

Borse europee per un mese di volontariato in Finlandia e Grecia - 11 Agosto 2020 - 20:44

2 notizie dell'ultimo minuto
2 notizie dell'ultimo minuto ( da La Stampa): l'Emilia romagna impobe la quarante a chi rientra dalla grecia e la seconda ondata di covid in grecia è già arrivata; se avessi un figlio che volesse aderire a questa borsa europea mi opporrei di sicuro.

Borse europee per un mese di volontariato in Finlandia e Grecia - 11 Agosto 2020 - 20:38

Per tornare con il covid?
In grecia proprio ora? Non mi pare saggio! E per fare cosa poi? Cose che si potrebbe ( anzi, sarebbe consigliabile ed opportuno!) fare in Italia: pulizia sentieri,pulizia spiagge, piantumazione alberi, creazione pannelli per flora e fauna sia alpian che appenninica, costruzione attrezzature in legno per sentieri, cura di orti botanici tutte cose di cui il Bel paese ha un estremo bisogno!

Conferenza sulle Foibe - 10 Febbraio 2020 - 13:25

memoria e verità storica
E' chiaro che la memoria di certi fatti in Italia, ancora oggi, è strumentalizzata (da entrambe le parti). Ed è chiaro che la memoria, e le sue giornate, hanno una valenza troppo spesso politica e propagandistica, permettendo ai promotori di turno di nascondere (in questo caso), dietro alle orribili sevizie sofferte da una ragazzetta, le indicibili atrocità promosse dal padre della stessa e dal governo dittatoriale che rappresentava con entusiasmo. La storia è un'altra cosa, e la storia ci dice chiramente che ad una occupazione feroce e ignorantissima, che è arrivata a creare un clima assurdo anti-italiano in zone come la dalmazia dove la classe borghese veneta conviveva da secoli senza problemi di sorta con il proletariato slavo, una occupazione dove più volte le SS (non la caritas) denunciavano con dispacci interni l'inutile e controproducente violenza dei fascisti italiani verso la popolazione (cose simili successero pure in grecia, Libia e Albania, altro che "bravo soldato italiano"... a questa occupazione è seguita prima una lotta di resistenza, che accomunava resistenti (principalmente comunisti) italiani e slavi, e poi, con la formazione dell'esercito titino, di una repressione mirata, quasi una pulizia etnica, verso tutti gli italiani, ma anche, con forme anche più feroci, verso gli stalinisti yugoslavi. Questi sono fatti, e crecare di darne un colore politico, scegliendo "à la carte" quello che più piace, come ha sempre fatto il Menia, fa male alla memoria, non alla storia, perchè la storia resta quella. E parlare di "unica colpa" fa un po tristezza... la colpa, il dolo, lo decide il vincitore, di certo c'erano all'epoca, ragioni storiche (chiarissime) che portarono a quei fatti. Forse la vera colpa, se così si può dire, di tutti gli italiani (e delle altre nazioni che avrebbero pututo farlo), fu quella di non fermare per tempo l'avvento del fascismo in Italia... discorso paragonabile all'esatta incapacità di fermare l'avvento di Hitler o di capire (e fermare) la piega che aveva preso la Rivoluzione d'Ottobre, già pochi mesi dopo la presa dei palazzi. Celebrare come martire questa ragazza, plasmata al fascismo da una famiglia convintissima e pienamente addentro al regime ed ai vantaggi che questo portava, ci può pure stare, ma sicuramente non ha storicamente senso la sua strumentalizzazione: questa era una dei milioni di ragazzi europei ai quali dei regimi totalitari assassini hanno prima rubato la giovinezza e poi la vita, nel silenzio delle grandi democrazie. Ragazzi ammazzati non una ma dieci volte... altro che unica colpa... e minchiate varie... Saluti,

Lega Salvini Verbania: auguri al riconfermato sindaco - 12 Giugno 2019 - 08:54

Re: Re: domanda
Ciao Giovanni% ennesima crisi d'identità politica post voto? Io guarderei piuttosto qualche capo-tribuno che è stato abbandonato dal suo ex discepolo ungherese, che vuole rimanere col PPE, guarda caso! Certo che campione di coerenza un vice-premier che prima dice di voler uscire dall'UE, poi, una volta al potere, dice di volervi rimanere per cambiarla.... Ad ogni modo, pensiamo ad utilizzare i fondo europei per cose utili, invece di perdere tempo a litigare e vederceli soffiare sotto il naso..... grecia docet!

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 31 Maggio 2019 - 21:37

Re: Siamo alle solite
Ciao menestrello libero la redazione non centra nulla, i filtri ce li creiamo noi. Di fronte ad una disfatta totale c'e' ancora gente che fa il tifo. Stiamo diventando peggio della grecia e ancora qualcuno non ha capito. Ma sono di destra loro...... la sinistra e' il peggio..... stiamo sparendo e lo pagheremo noi. Quelli che hanno risparmiato qualcosa. Quelli che non hanno piu' diritti. Quelli che pagheranno la patrimoniale, quelli che subiranno l' IVA al 23 %, quelli che ancora una volta si dovranno spalmare di "preparato H", perche' la lega di quello di Cassano Magnago non ha insegnato nulla. ALEGAR....

Celebrazioni 25 Aprile - Verbania - 27 Aprile 2019 - 10:55

Re: Re: robi
Ciao robi certo, come Alba dorata in grecia, cosa fa adesso? Stranamente quelli di Casa Pound occupano abusivamente uno stabile romano, proprio come i loro antagonisti; calpestano il pane destinato a chi non gradiscono, invece di darlo a chi vorrebbero.... Per il resto, ti confondi con i gilet gialli francesi, amici dei tuoi alleati di governo.... Estremismo a senso unico.

"I civili istriani. tra lotta di liberazione ed esodo" - 25 Febbraio 2019 - 09:15

Re: Per me è chiaro
Ciao robi lo stesso fecero i nazifascisti, italiani e tedeschi, quando occuparono quelle terre, nei confronti delle minoranze slave. Se poi vogliamo disquisire sul numero di vittime (centinaia tra gli slavi e migliaia tra gli italiani) allora non ne usciamo più. Quando abbiamo occupato la grecia e l'Africa orientale, per esempio, non ci siamo mica presentati con le valigie piene di lire, come in Albania?

"I civili istriani. tra lotta di liberazione ed esodo" - 25 Febbraio 2019 - 09:11

Re: Per me è chiaro
Ciao robi lo stesso fecero i nazifascisti, italiani e tedeschi, quando occuparono quelle terre, nei confronti delle minoranze slave. Se poi vogliamo disquisire sulle centinaia di vittime (slave) o migliaia (italiane), allora non ne usciamo più. Quando abbiamo occupato la grecia, oppure l'Africa orientale, non ci siamo mica presentati con le valigie di lire, come in Albania?

Manifestazione contro le scelte inumane - 13 Febbraio 2019 - 09:50

Re: Re: Re: Continuare così!
Ciao robi beh, se uno non è più magistrato, non vuol dire che non possa mettersi in politica, visto che lo fanno anche i magistrati simpatizzanti di destra. I grillini non tengono affatto: lo dimostra il fatto che la loro candidata regionale abruzzese fa paragoni col 2014, (preistoria per la nostra politica, come ha giustamente detto Marco Frittella) invece di guardare i risultati dell'anno scorso. Per non parlare della TAV, dove si sono impuntati per non perdere voti e deviare risorse verso il reddito di cittadinanza. La sinistra, forse memore dei recenti errori, si sta rinnovando, proprio come ha fatto la Lega, che da verde regionale è diventata blu nazionale , cercando, insieme a Fdi, di tagliare fuori definitivamente l'ex Cav. Poi, se non sbaglio, in passato a Bologna c'era già stato un sindaco di destra. Ah, dimenticavo: oltre Cuba, la Spagna e la grecia, di sinistra, nemmeno gli Usa si possono definire di destra, con una specie di ex Cav. in salsa yankee che è stato 2 volte democratico, una volta indipendente e infine repubblicano..... A proposito: Luca Telese sempre più coi nervi a fior di pelle: invidioso di Paragone?

"Cinquant'anni fa il '68" - 3 Dicembre 2018 - 09:02

Re: Re: Re: Re: Allargando lo sguardo
Ciao SINISTRO Infatti ho rettificato. Diciamo che si sono spartiti il globo a metà. Con le conseguenze che ancora oggi subiamo. Regimi fascisti o comunisti che dir si voglia. Africa, Sudamerca, Asia, Europa. Diciamo che l'Europa aveva tutto un blocco rosso e qualche chiazza nera in occidente come grecia Spagna e Portogallo. Ma direi che il sudamerica ha dato il meglio con praticamente tutti i paesi. Oggi è rimasto il disgraziato Venezuela del marxista Maduro a tenere alto l'onore delle dittature militari. Il resto sono democrazie stiracchiate ma pur sempre democrazie. E non tirarmi in ballo Bolsonaro perché a confronto di Lula è un chierichetto.

Provincia: si vota per il Presidente - 5 Novembre 2018 - 09:20

Re: Re: Re: Re: Re: Il bisogno
Ciao robi non dimenticare che gli USA possono svalutare, stampare carta moneta, esattamente come facevamo noi fino a qualche ventennio fa.... Per quanto concerne il neo-eletto presidente carioca, beh, uno che dice che pagare le tasse è inutile e dannoso poi mi deve spiegare come pensa di finanziare i servizi pubblici essenziali, compresa la sicurezza..... Panzane elettorali! Riguardo infine all'ambientalismo da salotto, idem per l'abusivismo edilizio condonato: sono sullo stesso livello! Vero che il mondo sta cambiando, non solo virando a destra: basta vedere Messico, grecia, Spagna, Germania, quest' ultima coi Verdi, come hai giustamente ricordato. Poi, stranamente, ci sono governi dello stesso colore politico che su determinate questioni vanno d'accordo, su altre molto meno: Italia & Austria, rispettivamente su immigrazione & rapporto deficit/PIL.... Vedere Kurz che ci critica perché con questa manovra, secondo lui, rischiamo di fare la fine della grecia, è un po' imbarazzante. Per caso teme di dover metter mano al suo portafoglio?

M5S su Bando periferie - 14 Settembre 2018 - 12:00

Re: Re: Re: Re: Insultare la maggioranze degli ita
Ciao robi Il cambio lira/euro 1/1 è stato tollerato dal centro-destra, per favorire, con un sotterfugio irresponsabile, il commercio, senza pensare alle conseguenze nefaste di una simile scelta "a costo zero", ancora peggiore della precedente: secondo te perché gli organi preposti non hanno controllato, mica la GdF è di sinistra? Se vogliamo ritornare ad una vera territorialità, iniziamo a colmare il divario socio-economico-culturale e di valori Nord/Sud, che esiste da sempre, anche quando non c'era l'immigrazione, anzi quando gli emigranti eravamo noi, verso il Nord d'Italia e d'Europa. Salvini fa finta di avere la memoria corta, come quando, da giovane comunista padano, procacciava voti presso la comunità islamica meneghina, o quando brindava inneggiando a cori non tanto gentili verso il meridione. Guarda caso, nel dicembre 2016 postava sui suoi amati social parole contro meridionali ed africani che, invece di risolvere i problemi nei loro Paesi, emigrano..... Una domanda: se partecipo ad un concorso pubblico nazionale e come destinazione mi assegnano una città del nord, dovrei rinunciare? Allora aveva ragione Brunetta, e mi duole dirlo, che voleva regionalizzare i concorsi pubblici! Per non parlare di Orban, che prende i soldi e basta, e della LePen, che addirittura contraddice il suo Padre fondatore: a proposito, come mai sua nipote s'è ritirata dalla scena politica? Tra i non allineati c'è anche la grecia, che ha Tsipras, che non credo sia un simpatizzante di Alba Dorata....

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 9 Agosto 2018 - 21:31

Re: Re: Mamma mia!
Ciao SINISTRO Spagna e grecia. ...uhhhhhh. e gli altri tipo trenta paesi UE e non? Un successone direi... la sinistra sta sfondando dappertutto. O direi affondando. ..

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 9 Agosto 2018 - 08:55

Re: Mamma mia!
Ciao lupusinfabula infatti le destre in Spagna e grecia vanno a gonfie vele.... Peccato che a quella bontempona tale gesto potrebbe costare il posto di lavoro: per certe cose basta rivolgersi alla Pol.fer., evitando inutili goliardate scolastiche..... Non giriamo sempre la frittata stile Napalm 51....

Montani: Presidente Lombardia favorevole al passaggio del VCO - 8 Luglio 2018 - 10:11

Re: Meglio lasciar perdere...
Ciao lupusinfabula difatti parlo di quelli regolari, non dei clandestini; il permesso credo sia a tempo quando non hai intenzione di trasferirti in pianta stabile. Riguardo ai politici, la Lega, col suo 14% (terzo partito), sta governando, a livello centrale, con il M5S, primo partito col 33%, che non fa parte della coalizione di centro-dx. Pertanto vedremo se l'ex partito verde (ora blu) sarà capace di gestire il 6% dei voti del Sud..... Riguardo agli Usa, la politica di Trump ha avuto l'effetto di far vincere, per la prima volta, in Messico un Presidente di sinistra con molti voti di giovani. Per non parlare, un po' più vicino a noi, di Spagna & grecia: dove sono, rispettivamente, Rajoy & Alba Dorata, che andavano tanto per la maggiore qualche annetto fa? Altro che maglie rosse & intimo verde, tra poco ci rimane solo il bianco.

Spiaggia di Suna e divieti - 26 Giugno 2018 - 11:29

Re: Re: ...non perdiamo il sentiero....
Egr. sig. Giovanni, non sono inesattezze, sono constatazioni circa il nostro tessuto urbano. Le politiche sul turismo non si fanno concedendo di poter fare ciò che si vuole, quando si vuole. Perché è di questo che stiamo parlando. Ci fosse stata più lungimiranza da parte di chi ci ha amministrato (qui a Verbania) in questi ultimi 73 anni probabilmente non ci troveremmo nell'attuale situazione. Avremmo ancora la ferrovia per Premeno, Omegna e il Mottarone, avremmo ancora un bellissimo teatro in centro e soprattutto avremmo un'organizzazione urbanistica tale da poter contemperare la presenza sia della movida che della tranquillità. Lei pensa che ad IBIZA sia solo chiasso e movida? Si vada a fare un giretto e si accorgerà che convivono in zone separate sai la movida che la tranquillità. E' questione di visione......di progetto. Che certamente qui manca! Non si tratta di NON VOLER organizzare mai nulla ma di conciliare due realtà opposte e quindi si impone un compromesso che, in buon stile italiano, lascia scontenti entrambe i contendenti. Vi sembra normale che il locale più frequentato e rumoroso della città abbia inquilini che sopra ci abitano (e c'erano prima loro) oppure che una città lacustre come la nostra abbia solamente una spiaggetta ridicola dove spesso non si trova nemmeno il posto dove posare un telo o una spiaggia alla foce di un fiume dove il bagnasciuga e lungo 10 metri (ridicolo). C'è più sabbia a Unchio (parco giochi) che sulle spiagge di Intra e Pallanza messe assieme. Ridicolo. Circa ciò che succede all'estero le confermo ciò che ho scritto.....in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Polonia Danimarca, Slovenia e Croazia è certamente così. In spagna e grecia certamente no ma hanno PROGETTATO in maniera tale da poter gestire in maniera idonea le situazioni critiche. Un esempio? Sopra e intorno alle attività rumorose notturne ci sono solo uffici e negozi così da non generare contrasti con chi, alle 02 della mattina, vorrebbe dormire. Alegar

Aggredisce carabinieri: arrestato - 10 Aprile 2018 - 08:18

Re: Ci avrei scommesso!
Ciao lupusinfabula certamente, difatti il caro Premier magiaro vuole un'Europa a senso unico: il suo Paese conta una popolazione di 1/6 rispetto alla nostra e, nonostante abbia preso la metà dei contributi che percepiamo noi dall'Europa, e li abbia distribuiti in modo unilaterale, dice di non voler uscire dalla CE, anche se euro-scettico.... Cosa poi c'entrino le sue leggi para-comuniste (limitazione diritti civili) che ha imposto al suo popolo, questo è non è ancora chiaro! Ma poi, quanti profughi dimorano in Ungheria? Pochissimi, quindi il muro è servito solo a non farli transitare, facendo deviare il flusso dalla rotta balcanica verso quella mediterranea, cioè verso Italia e grecia. D'altronde si vince sempre mettendo da parte temi come, per esempio, la corruzione: come mai da noi i 2 partiti vincitori, a distanza di un mese, non sanno cosa fare? Non è mica colpa mia se, tra i 2 litiganti, il terzo gode.....

Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 09:52

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao robi una domanda: come mai queste formazioni politiche che fungono da motivatori, una volta raggiunto l'obbiettivo, inevitabilmente si sfaldano? Vedi per esempio in GB per la Brexit, caso Ukip/Farrange, oppure in grecia, dove Alba Dorata ha finito paradossalmente per favorire la vittoria, per ben 2 volte, della sinistra di Tsipras; ora anche in Germania si sta consumando l'ultima faida interna a AfD, dopo la sua clamorosa vittoria! Sarà mica il populismo espressione di miopia, falsità ed incapacità politica? Anche Travaglio s'è già ricreduto (per la seconda volta, dopo l'Italia dei Valori di Di Pietro), ed il programma tv di pancia di Del Debbio sta perdendo inevitabilmente colpi. E, come se non bastasse, in Usa il trumpismo, senza l'ala ultra conservatrice, inizia a perdere consistenza (vedi fallimento cancellazione Obama-care, rinvio costruzione del muro al confine col Messico...).

Ubriaco e armato: espulso - 23 Agosto 2017 - 10:32

Re: Re: Una sola spiegazione "Vizi Capitali"
Ciao info riguardo casa loro, non dimentichiamoci quando abbiamo occupato Albania, grecia, Africa orientale, parte della Jugoslavia.... I nostri nonni sono stati invitati, (o meglio, costretti) dietro incentivo, ad andare là, spesso con le loro famiglie, lasciando i loro parenti ( e molti affetti e ricordi) in Italia, con la promessa di arricchirsi nell'Impero coloniale! Per farla breve, mentre molti dei nostri nonni erano impegnati contro la dittatura, altri invece dovevano difendersi fuori casa loro perché considerati invasori, dopo essersi rotti la schiena per costruire infrastrutture.... A proposito: in occasione dell'Unità d'Italia, la spedizione dei 1.000 annoverò, tra le sue fila, anche esponenti della comunità albanese: a distanza di anni, li abbiamo ripagati occupando casa loro. Da Paese colonizzatore e d'emigrazione ci siamo trasformati in un Paese d'immigrazione..... Come è strana la storia, vero?

Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 20:10

sinistro
perchè l'Italia è comunque in una posizione strategica. Siamo disperati perchè governati (in maggior misura dal 2011) da politici , inetti, imbelli, pavidi ed omertosi, idioti e ridicoli ma pericolosi fantocci al servizio della finanza internazionale truffaldina (salvo poche e lodevoli eccezioni) Concludendo: non si è accorto che Spagna e grecia non sono punti di transito? Non le risulta che negli ultini due giorni a Ceuta abbiano respinto con la forza 1700 clandestini? Non le risulta che la rotta balcanica sia chiusa? (dopo che Erdogan ha incassato un bel po' di miliardi) Non le risulta che questi migranti farlocchi vengono sistematicamente respinti sia alla frontiera francese che a quella del Brennero? ) l'Austria ispeziona i treni ed ha schierato i militari a terra)
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti