Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

insegna

Inserisci quello che vuoi cercare
insegna - nei post

Maratona della Valle Intrasca ultime novità - 23 Maggio 2022 - 15:03

Sale l’adrenalina per uno degli eventi più attesi nel panorama della corsa in Montagna, la Maratona della Valle Intrasca, che ritorna alla grande dopo due anni di stop dovuti al COVID.

Celebrazioni dei 400 anni della Milizia di Bannio - 19 Maggio 2022 - 08:01

Sabato 21 e domenica 22 Maggio, dalle ore 10.00 alle 19.00 si terrà “CORTILI APERTI. Angoli, sapori, tradizioni”, un percorso fra gusti antichi e tradizione, alla scoperta di Bannio fra gusto, bellezza e storia.

Presentata l'8^ stagione di Lakescapes - 9 Maggio 2022 - 15:03

Ottava Stagione di Lakescapes - Teatro diffuso del Lago 12 appuntamenti in cinque comuni del Lago Maggiore.

Metti una Sera al Cinema - Il bambino nascosto - 2 Maggio 2022 - 10:03

Martedì 3 maggio 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Il bambino nascosto".

Arcademia scommette su una vera ripartenza - 22 Aprile 2022 - 15:03

Dal 23 al 26 giugno “Free to Move” straordinario evento dedicato alla danza con Elena d’Amario, Sabastian Melo Taveira, Macia del Prete, Vittoria Marcov, Bruno Centola e Freddy LDM.

Ballo Debuttanti Lago Maggiore 2022 - 11 Aprile 2022 - 10:03

L’Associazione No Profit Promozione Eventi Verbano Cusio Ossola, APEVCO, organizzatrice dell’evento Ballo Debuttanti Stresa, ha ritenuto opportuno dare una nuova veste alla prossima edizione 2022.

Pinocchio e altre storie: La personale di Attilio Cassinelli - 25 Marzo 2022 - 18:06

Cassinelli, in arte Attilio, è pittore, illustratore, narratore per immagini, poeta. Dagli anni Settanta a oggi ha rivoluzionato l’editoria per i più piccoli grazie al suo segno geometrico e rigoroso, diventando tra gli illustratori italiani più amati e riconosciuti, anche a livello internazionale.

Riapre le "Terre Borromeo" - 17 Marzo 2022 - 18:36

Musei, giardini botanici, eventi per tutta la famiglia e il nuovo Delfino nella proposta turistica 2022 di Terre Borromeo.

Torna Les Nuites Romantiques - 2 Marzo 2022 - 18:06

Giovedì 3 marzo torna a Verbania il consueto appuntamento con LES NUITES ROMANTIQUES il Festival del Pianoforte Romantico.

Paolo Hendel a Cannobio - 4 Febbraio 2022 - 11:37

Riprende l’attività la stagione teatrale di Cannobio. Il 4 febbraio alle 21 al nuovo teatro sarà di scena l’attore PAOLO HENDEL con la Giovinezza è sopravvalutata.

Parco giochi per anziani - 26 Gennaio 2022 - 15:03

I parchi gioco per anziani sono una realtà che unisce l’attenzione alla salute ed il contrasto alla solitudine ormai presente in tutto il mondo.

"Le signorine" - 17 Gennaio 2022 - 08:01

Il settimo appuntamento di un ricchissimo calendario è previsto per martedì 18 gennaio (ore 21.00) con ISA DANIELI e GIULIANA DE SIO e lo spettacolo LE SIGNORINE, con regia di PIERPAOLO SEPE.

Cristina su livello lago Maggiore - 14 Gennaio 2022 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina dopo la riunione in remoto di giovedì 13 gennaio, promossa dalla Provincia del VCO per discutere dell'aumento del livello massimo estivo del Lago Maggiore.

Lago d’Orta Plastic Revolution - 10 Dicembre 2021 - 15:03

"Ripartiamo dall’ambiente per disegnare il futuro è la giornata di formazione e sensibilizzazione organizzata da Asilo Bianco."

Grande Nord su ospedale Castelli - 3 Dicembre 2021 - 09:11

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande Nord, riguardante il futuro dell'ospedale Castelli.

Stresa ricorda Rebora e Dante - 30 Ottobre 2021 - 18:06

Domenica 31 ottobre al Collegio Rosmini con un omaggio finale sulla tomba del poeta, con l’attore Roberto Sbaratto, il musicista Roberto Bassa, l’autore del libro Roberto Cicala dell’Università Cattolica e l’archivista rosminiano padre Ludovico Gadaleta.

Successo per il Verbano Model Show - 11 Ottobre 2021 - 15:03

Dopo due anni di pausa forzata, si è svolta nei giorni 2 e 3 ottobre 2021 la terza edizione del VMS - Verbano Model Show, mostra – concorso di cimeli, uniformi, modellismo e figurini storici con una nuova location : il magnifico palazzo dei Congressi di Stresa, la Perla del Lago Maggiore.

Raduno Velico “Camicie Rosse Garibaldine" - 9 Ottobre 2021 - 16:14

Il 30° Raduno Velico “Camicie Rosse Garibaldine" sarà un’edizione all’insegna della solidarietà.

700 anni mura Domodossola: sabato il primo evento - 8 Ottobre 2021 - 17:18

In attesa di celebrare i 700 anni delle mura di Domodossola al via gli eventi collaterali: il 9 ottobre presentazione del libro “Le avventure di Blasio”.

"Quello che possiamo imparare in Africa” - 28 Settembre 2021 - 15:03

La parrocchia “S, Nicola” Ornavasso, in collaborazione con il Comune di Ornavasso e il Gruppo di appoggio CUAMM Ornavasso organizza, mercoledì 29 settembre, alle ore 21.00 presso la Sala Affrescata dell’Ex Società Operaia “Quello che possiamo imparare in Africa. La salute come bene comune”.
insegna - nei commenti

Associazioni d'Arma su proposta intitolazione scuola a Gino Strada - 18 Dicembre 2021 - 08:52

LA SCUOLA CADORNA
Un fermo oppositore della prima guerra mondiale fu sicuramente il Papa Benedetto XV che la definì "l'inutile strage" educhiamo i nostri ragazzi alla visione critica della storia dicendogli che tanti erano contrari all'interventismo nazionalista che ha dato posto poi le basi anche della seconda guerra mondiale, dove i paritgiani come il figlio del generale Cadorna dovettero combattere per la libertà dal nazifascismo. Ciò ci insegna ai nostri ragazzi che gli errori dei padri ricadono sui figli. accontentatevi voi dell'orribile monumento del lungolago di Pallanza spiegandogli che fu inaugurato da mussolini.

Scalfi su: "I lavori fatti male..." - 6 Settembre 2021 - 09:12

Re: si parlano addosso e solo di fuffa
Ciao renato brignone come l’esperienza insegna, un conto è leggere ma ben altra cosa ricordarsene nell’urna! Sarà per questo che le cose più frivole rimangono più impresse nella memoria, mentre per altre ben più gravi è sempre stranamente corta? Chissà….

Scoperta in Val Grande una falena che si finge vespa - 30 Agosto 2021 - 17:27

la natura.....
non finisce mai di stupirci e ci insegna sempre qualcosa!

Montani: sbloccato il commercio di frontiera - 8 Giugno 2021 - 11:02

Re: Aperture !
Ciao Graziellaburgoni51 tanto lo sanno tutti che per loro l'importante è scrivere memorie all'insegna dell'"io sono -nome-"..... Chissà, forse in quei libri ci sarà la chiave del sapere universale?

Lega su futuro sanità VCO - 3 Maggio 2021 - 12:14

Re: Il mio progetto
Ciao robi sono daccordo con te al 90%! vedi che se non prendi posizioni prettamente politiche poi alla fine il buon senso da cittadino rende anche le opinioni più simili? a parte che non sono nessuno, però se dovessi immaginare la mia sanità ideale potrei farlo o egoisticamente, da cittadino di Verbania quale ormai sono, oppure pensando a tutto il VCO, e le due cose non collimano. Da verbanese la mia sanità ideale prevederebbe: mantenimento del Castelli, riorganizzazione delle ASL, eliminando l'attuale ASL VCO, con la nascita di una piccola ASL di montaga a Domo, e lo spostamento di Verbano e Cusio con Novara. A questo punto l'hub resta Novara, il centro intermedio Borgomanero, e Verbania e Omegna, entrambi con PS, a Verbania con DEA. Come popolazione e interventi ci staremmo. COQ e Castelli, come Borgo, diventano cliniche universitarie, con accesso di nuovi medici molto bravi in formazione post laurea e specializzazione come già avviene a Borgo. Se entrasse un privato accanto alla clinica universitaria a Verbania nessun problema, anzi snellirebbe molte procedure. La ASL montana di Domo si tiene il suo ospedalino, o lo fa nuovo, fatti loro, con o senza DEA (più facile senza dato che a Domo solo medici con un passato triste accetterebbero di andare, come già succede ora). Se invece pensassi al VCO, in ottica di mantenimento di questa ASL, con tutti i limiti che presuppone, allora sono per un ospedale unico, che DEVE essere tra Gravellona e Fondotoce, è l'unica soluzione, facilmente collegabile a Borgo e Novara (hub di riferimento) e facilmente raggiungibile da VB, Omegna e Domo. Castelli e San Biagio diventano case della salute con tutto il necessario per la medicina di base, e a Gravellona mettiamo pure due elicotteri che coprono le emergenze nelle valli, come già succede a Sondrio, Trento, Bolzano... L'ospedale modulare che prospetti tu è l'unica soluzione, come ci insegna la pandemia. ciao!

Vaccinazione: accordo con Medici di Famiglia - 22 Gennaio 2021 - 06:34

Re: Re: Vergonati!
Ciao al Non te la prendere. La censura della dittatura del politicamente corretto è oramai diventata insopportabile. Scrivi quello che vuoi e nel modo che vuoi. I cervelli piatti che si rassegnano e si perdono in questo mondo di liberals and democratic a parole lasciali festeggiare il gorgheggio di quella cozza di lady gaga e quel variegato mondo di cartoni animati che ha festeggiato Bidè. Poi quando il prode pacifista ricomincerà la solita guerricciola come i suoi predecessori democratici in primis il mito Kennedy e il buon Obama si cominceranno a lamentare. E poi...ahahh... Quando vedo Scarlett Johansson o George Clooney insultare Trump e poi fare film violenti in cui ammazzano decine di persone beh... Altro che lobby delle armi...Lobby di Hollywood. Che insegna pace e fratellanza... Se si sapesse che il partito democratico era il partito della segregazione razziale e della lobby del petrolio texana...ahahh. Ciao!

Cristina su alluvione - 6 Ottobre 2020 - 19:26

Re: Re: Senza capo ne coda
Ciao SINISTRO Parole sante... Bugiardino avvocato iena ridens insegna..

Al via processo Ex Veneto Banca - 27 Febbraio 2020 - 16:50

Re: C.V.D.2
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Ti sono sfuggiti 2 particolari.... Il primo, considerando che solamente il 25 il giudice ha deciso il trasferimento a Treviso, è MATEMATICAMENTE impossibile che il fascicolo sia già stato trasferito Il secondo, anche nel caso fosse già stato, è MATEMATICAMENTE impossibile che la procura abbia già valutato il fascicolo. Pur ritenendo che i dipendenti veneti si siano comportati come i dipendenti verbanesi, non è escluso che ci sia qualche eccezione.j Per ultimo, ma non per importanza, hai dimenticato di trascrivere la parola "PROBABILMENTE". come riportato nell'articolo mentre tu riporti solamente: "la posizione dei dipendenti sarà archiviata" inducendo in errore chi legge il tuo commento Come insegna il Giovanni Trapattoni: "Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco"

SS34 rifiutato lo stato d'emergenza - 14 Maggio 2019 - 09:23

PERO'...
all'insegna del cambiamento!

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 19 Aprile 2019 - 16:53

Mi pare il Pd. .
Stesso meccanismo del PD per spargere fango...Zingaretti insegna...

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 10 Aprile 2019 - 17:40

Re: IO BOH??? Laura
Ciao hilde muehlbauer a proposito di buon senso e, per dirla alla "sportiva mente", come volevasi dimostrare, ancora una volta all'insegna del cambiamento..... http://www.verbaniamilleventi.org/l'indignazione-del-movimento-difesa-del-cittadino-contro-il-ministro-di-maio/ "RISPARMIO TRADITO: L’INDIGNAZIONE DEL MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO CONTRO IL MINISTRO DI MAIO Sulla vicenda del risparmio tradito e sul nuovo rinvio dei rimborsi ai risparmiatori, riceviamo dal Movimento Difesa del Cittadino con allegato filmato: In relazione all’incredibile ed inattesa situazione di stallo e alle dichiarazioni rilasciate dall’onorevole Di Maio in data odierna, segue intervento dell’avvocato Matteo Moschini: moschini matteo"

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 7 Aprile 2019 - 13:46

Re: Trasferimento medici
quando non si capisce perchè un medico non aspira ad una realtà come la nostra e si crede che la causa sia geografica, abbiamo chiaro il motivo per cui questa provincia non avrà mai un livello di assistenza sanitaria di alta qualità: Non ce lo meritiamo! Continuate pure a credere che 3 ospedali sotto casa siano la soluzione di lungo periodo: arriverà quel giorno in cui qualcuno taglierà il vostro ospedale, che sia il Castelli o il San Biagio, Continuate pure a credere che un reparto di ostetricia da 100 parti l'anno possa ritenersi sicuro: al primo morto per parto, ve lo chiuderanno. Continuate pure a guardare al vostro giardino: prima o poi passerà la ruspa e vi ritroverete senza. Il treno sta passando: c'è gente disposta a pagare il biglietto per prenderlo, anche se in corsa. C'è poi gente che vuole prenderlo ma senza pagare il suo costo. E poi ci sono quelli che stanno bene lì: il treno lo guardano passare come il ragazzo di campagna del Pozzetto degli anni '80. State pure seduti: il mondo va avanti, anche senza di voi. Quando poi dovrete prendere l'auto per raggiungerlo e la benzina costerà la vostra salute, non vi rimarrà che la storia. Perchè sempre insegna. Saluti AleB

PD su ospedale unico - 17 Marzo 2019 - 11:00

Re: Per me è difficile. Ve lo assicuro!
Ciao Giovanni%, quanto calza a pennello questo titolo anche per la mia situazione. Sono stato "introdotto" alla politica con un comizio elettorale di Fini a Intra, una ventina di anni fa. Nato e cresciuto nel periodo berlusconiano, ho visto più volte infrangersi quell'idea di destra imprenditoriale, con la totale incapacità a produrre serie politiche economiche di sostentamento all'economia italica. Oggi mi ritrovo nel periodo della politica urlata, aggressiva, per forza "contro" a tutti e tutto. Oggi mi ritrovo a scegliere persone SERIE, che per mia sfortuna stanno sull'altro lato del mio pensiero politico. Quella SERIETA' che dovrebbe portare tutti a capire che su certi temi vincono i numeri e non le volontà del popolo. Oggi la destra cavalca il sentimento popolare - che storicamente non ha mai scelto per il bene economico del Paese ma piuttosto per quello del proprio conto, inviando messaggi di propaganda conditi dall'olio della verità: come direbbero gli amici grillini, "svegliaaaaa!!11!!!1", perchè nel messaggio della Lega in seno al progetto Ornavasso si nasconde l'obiettivo reale: rendere uno dei due nosocomi CENTRALE nella ASL14 (guarda caso quello di Domodossola) e gli altri due periferici, con un chiaro intento di ridimensionamento operativo (dice qualcosa il PS di Omegna?). La propaganda del NO all'ospedale UNICO nasconde la verità dell'impossibile sostentamento finanziario dell'attuale situazione: Preioni lo sa bene ed infatti, nel suo NO al progetto, indica la strada di cui sopra. Non cadete inoltre nel tranello della rimodulazione dei finanziamenti dedicati al nuovo nosocomio in favore degli ospedali oggi esistenti: si parla di una sessantina di milioni di finanziamento pubblico per Ornavasso e pochissimi di questi potranno essere "girati" per il riammodernamento di anche uno tra Domo e VB. Sono voci di spesa differenti e, qualora passasse questo ragionamento, tutti gli ospedali del Piemonte ne avrebbero diritto. La storia ci insegna che i treni passano poche volte: è passato per Piedimulera con la stessa propaganda politica che ne ha affossato le fondamenta, a parti politiche invertite. Sta passando quello di Ornavasso, sotto gli occhi di tutti. Non passerà più, fidatevi! Quando tra 5 anni ci si accorgerà che per governare un territorio servono i numeri, arriverà qualcuno da qualunque parte politica e, banalmente, farà tagli lineari di spesa. Con buona pace del vostro "contro" a tutto di oggigiorno. Saluti AleB

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 5 Marzo 2019 - 09:06

Re: Re: Re: Ah. ..quel partito. .
Ciao robi L'Italia non ha mai avuto una lista di Stati canaglia: a prescindere dai vari governi che si sono avvicendati, di fatto la nostra Repubblica ha sempre cercato un compromesso con tutti, equidistanza mediatrice ma non neutralità evidente. Ultimo esempio, in ordine di tempo, la posizione assunta nei confronti di Maduro al parlamento europeo: la sinistra socialista e la destra popolare lo condannano mentre i partiti non allineati, sovranisti-populisti, si astengono. E il nostro Paese ha scelto quest'ultima strada, all'insegna dell'ignavia, tanto condannata dal nostro amico Lupus.... Per il resto, certamente la destra sociale è la via maestra per un vero equilibrio, ragion per cui non c'è da stupirsi se Calenda avrebbe voluto Crosetto alle primarie del PD! Quando le battute nascondono verità....

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 07:14

Decreto sicurezza !
La storia ci insegna che molte leggi sbagliate e infami sono state decise ,imposte e applicate nel l'indifferenza dei cittadini , che invece avrebbero dovuto ribellarsi . Noi abbiamo una Costituzione scritta da chi visse sulla sua pelle quelle leggi , quelle sciagurate decisioni . Le leggi vanno rispettate se rispettano la dignità ,la sopravvivenza ,il rispetto dell'essere umano . Io penso che sia giusto in questo caso ,che siano i giudici costituzionali a valutare punto per punto , se ci sono violazioni ai diritti umani e sè questa legge porti al l'insicurezza e solo a un accanimento . Il Presidente ha dovuto firmare , non poteva fare altro . Aspetto la consulta e mi aspetto che l'indifferenza non si sia di nuovo infiltrata nelle menti , ma che gli anticorpi ci difendino tutti da un declino disumano !

Giovani Democratici su trasporti pubblici - 4 Dicembre 2018 - 18:40

Re: Re: Giusto ma...
Ciao SINISTRO Già. ...lo scoprirò presto... Nonostante le difficoltà la rete lombarda è tra le più efficienti d'Europa. Ma ora deve cambiare passo. È evidente. I pendolari sono aumentati notevolmente e in nessuna regione italiana e poche estere trovi convogli ogni 15 20 minuti. Ma è tutto da rivedere e migliorare. Per quanto riguarda il trasporto locale del vco...pessimo. davvero. Chiamparino insegna.

Passaggio alla Lombardia: referendum a ottobre - 19 Agosto 2018 - 00:05

Re: Il vento sta cambiando
Ciao lupusinfabula nella tua vita quante volte hai visto cambiare idea, magari anche alle stesse persone, semmai anche repentinamente? Alcuni dovrebbero mostrare un po' di rispetto, almeno in certe circostanze, non credi? Ricordo quando fischiavano a Craxi & Trentin, col lancio di monetine, bulloni e altro..... All'insegna del cambiamento! Strumentalizzazione di massa che ritorna.

25 aprile con l'ANPI - 29 Aprile 2018 - 14:19

E avanti..
Si insiste con il discorso degli attuali rappresentanti di Governo (mai tirati in ballo): per chiarirti le idee la mia utopia è ben rappresentata da uno schieramento politico, ahimè , che ad oggi non ha raggiunto il minimo per poter dire la sua in Parlamento: peccato! Un'altra occasione persa perl'Italia e la sua identità: ti stai rendento conto di come siamo stati messi all'asta? Ci stanno comprando le eccellenze e stanno facendo scomparire le piccole-medie imprese, quelle che fanno l'economia italiana. Hanno fatto scomparire l'esercito italiano, la leva obbligatoria, la Compagnia di bandiera, si vuole dare la cittadinanza a chiunque nasca sul nostro territorio (senza prima dimostrare di meritarselo), non fanmo niente per la disoccupazione e la povertà in generale; inoltre gli eventi nelle scuole di questi giorni stanno confermando che il progetto di mantenere ignorante il popolo sta dando i suoi frutti. Insomma questi sono solo degli esempi che in realtà sono una fotografia di come abbiano impostato l'Italia del primo ventennio del nuovo secolo, bella no? Immagino che sia quello che tu abbia desiderato fin da bambino; date pure la colpa al Berlusca, continuate a trovare un capro espiatorio pur di non ammettere di essere in grado di far niente, niente di niente se non svendere e arricchirsi. La storia insegna, non a me sicuramente, dovrebbe insegnare ai tuoi politicanti di sinistra. E proprio perché gli eventi e gli errori si ripetono nel tempo, aspettatevi un cambiamento ... ma non quello dei 5S!

"Solidarietà a Franzetti" - 29 Gennaio 2018 - 14:51

ritornello
e vai col liscio! come insegna la casa madre,quando non si hanno argomenti per rispondere nel merito,si gioca la carta del sessismo. a partire da Maria Etruria in giù,visto che nel merito non possono rispondere,provano a buttarla in caciara con la storia delle presunte discriminazioni. spettacolo desolante,come sempre. e come sempre nessun cenno al merito della questione.

Giornata dialogo cristiano-islamico - 30 Ottobre 2017 - 10:24

Re: Re: Re: Mi raccomando domani!
Ciao info se non sbaglio anche te hai citato un pilastro della letteratura e della lingua italiana, il Sommo Vate, guarda caso anche lui perseguitato da menzogne perpetrate dalla Burocrazia politica dell'epoca (nella fattispecie fu accusato di baratteria, cioè peculato e abuso in atti d'ufficio), nella totale indifferenza del Potere Spirituale, a conoscenza della sua innocenza.... Una sorte analoga toccò al povero Galileo Galilei, padre della Scienza moderna! Strana la vita, vero? Ricordi quando il Matteo color verde alpino, appena entrato nelle fila della Lega, dopo un'esperienza nei giovani comunisti padani, (e già, ora è sparita la parola Nord, che lui, all'insegna della svolta, ha definito " inutile avverbio".....), cercava consensi tra gli Imam delle moschee meneghine? Quindi, secondo i tuoi ragionamenti, il Poeta fu vittima dei catto-comunisti medievali? Dai, su col morale, che in primavera sperimenteremo l'ultimo incrocio genetico, mai provato fino ad ora: Lega/M5S!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti