Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lesa

Inserisci quello che vuoi cercare
lesa - nei post

Lakescapes - Frankenstein&Mary - 24 Maggio 2024 - 19:06

Come smontare Frankenstein e rimontarlo a teatro: sabato 25 maggio Frankenstein&Mary alla Società Operaia di lesa con l’Accademia dei Folli. Il racconto della genesi del capolavoro di Mary Shelley. In collaborazione con Scuola Holden e Scuole Tecniche San Carlo.

Stresa Festival 2024 - 13 Maggio 2024 - 15:03

Dal 16 al 28 luglio jazz e altre musiche e “isola young”, con Ludovico Einaudi, Egberto Gismonti, Simone Locarni, Jazzrausch Bigband, Luigi Grasso/Florian Weber, Le Nozze di Figaro.

Inizia la decima stagione di Lakescapes - 26 Aprile 2024 - 19:06

Al via la decima stagione di Lakescapes con Il rossetto e la bomba. La storia di Teresa Mattei e delle donne della Resistenza. Sabato 27 aprile al Teatro di Meina.

Lakescapes festeggia dieci anni - 9 Aprile 2024 - 18:06

La Stagione del Teatro diffuso del Lago Maggiore torna con 13 appuntamenti in cinque comuni tra aprile e novembre. La stagione culturale itinerante nei comuni di Briga, Dormelletto lesa, Meina e Oleggio Castello.

Premiato “Il parco Filo Blu” - 24 Febbraio 2024 - 08:01

Verbania con “Il parco Filo Blu” tra i vincitori a Milano della 24° edizione del premio “La città per il verde”.

Lakescapes: Don Chisciotte e Donna Aldonza - 24 Novembre 2023 - 17:33

Lakescapes: sabato 25 novembre alla Società operaia di lesa Don Chisciotte e Donna Aldonza con l’Accademia dei Folli. Dalla penna di Tiziano Scarpa, uno spettacolo ispirato al capolavoro di Cervantes. In collaborazione con Controluce - Teatro d’ombre.

Rievocazione Storica "Arona - Stresa - Arona" - 8 Settembre 2023 - 13:01

Il 9 e 10 settembre avrà luogo la IV edizione della Rievocazione Storica "Arona - Stresa - Arona", la corsa automobilistico più antica d'Italia.

Stresa Festival 2023 - BartolomeyBittmann - 5 Settembre 2023 - 18:06

Mercoledì 6 settembre 2023, Logistica Herno a lesa, ore 20:00, BartolomeyBittmann.

Concerto del Maestro Katsunori Ishii - 14 Agosto 2023 - 12:05

Al Maggiore continua, fino a mercoledì 16 agosto, la 6^ edizione della masterclass VILLA SANDRA PIANO ACADEMY.

Villa Sandra Piano Accademy - 7 Agosto 2023 - 08:01

Da martedì 8 a mercoledì 16 agosto il Maggiore di Verbania ospiterà la 6^ edizione di VILLA SANDRA PIANO ACADEMY.

Lakescapes . Elements – Eureka - 21 Luglio 2023 - 18:06

Sabato 22 luglio notte bianca a Solcio con Eureka, storie di invenzioni e di inventori. Spettacolo itinerante con l’Accademia dei Folli. Ore 21.00.

Lakescapes . Elements – la notte dei poeti - 14 Luglio 2023 - 19:11

Lakescapes – Teatro diffuso del Lago, Sabato 15 luglio l’evento dell’estate lacustre all’Eremo di Santa Caterina del Sasso: Elements – la notte dei poeti. Un pellegrinaggio in bilico tra parole e musica. Alle 19.30 e alle 21.00 con l’Accademia dei Folli.

Goletta dei Laghi: miglioramenti ma ancora inquinamento - 12 Luglio 2023 - 12:05

In Piemonte è tempo di bilanci per Goletta dei Laghi, la campagna estiva di Legambiente che monitora lo stato di salute dei bacini lacustri.

Lakescapes - Voce di donna - 7 Luglio 2023 - 18:06

Lakescapes – Teatro diffuso del Lago, Sabato 8 luglio a lesa Voce di donna con Melania Giglio. Alle 21.30 alla Società operaia. Una produzione NoveTeatro.

Vela Viva 15 - 7 Luglio 2023 - 11:37

Al via Sabato 8 luglio Vela Viva 15, la grande manifestazione velica della XV^ Zona F.I.V. che fa tappa sul Lago Maggiore per unire sport, cultura, sostenibilità e solidarietà.

Lakescapes - I Promessi Sposi On Air - 29 Giugno 2023 - 18:06

Alle 21.00 nel sagrato della Chiesa di San Martino a lesa, venerdì 30 giugno l’Accademia dei Folli in scenaa con I Promessi Sposi On Air. Rivisitazione in chiave pop del celeberrimo romanzo di Manzoni, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dalla morte.

Ballo delle Debuttanti Lago Maggiore 2023 - 26 Giugno 2023 - 10:03

Ritorna, grazie al patrocinio del Comune di Verbania, la dodicesina edizione del BALLO DEBUTTANTI LAGO MAGGIORE presso Villa Giulia a Verbania sabato 2 settembre 2023, organizzata dalla NO PROFIT APEVCO sotto la guida della sua Presidente Giovanna Pratesi.

L'Accademia dei Folli omaggia Leonard Cohen - 15 Giugno 2023 - 19:06

Venerdì 16 giugno Dormelletto ospita il secondo appuntamento dell’edizione 2023 di Lakescapes – Teatro diffuso del Lago. Dopo il sold out registrato in occasione del debutto a maggio a lesa con Madame Bovary, l’Accademia dei Folli porta in scena scena I’m your man, uno spettacolo dedicato al celebre poeta e cantautore canadese Leonard Cohen.

"Il filo Blu" - 1 Giugno 2023 - 07:03

Inaugurato il nuovo parco "Il filo Blu" a Verbania. Un nuovo polmone verde in zona Castagnola.

La 14a tappa del Giro d’Italia passa dal VCO - 19 Maggio 2023 - 08:01

La 14a tappa del Giro d’Italia, in programma sabato 20 maggio, approda nel Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell’Ossola, un angolo del Piemonte che sta diventando sempre più una tappa fissa per il mondo sportivo legato all’outdoor, in particolare per le due ruote.
lesa - nei commenti

FdI chiede dimissioni di Brezza - 4 Giugno 2021 - 10:25

addirittura....
caspita, non pensavo ci fosse ancora il reato di lesa maestà!

Preioni e Carosso: “Il nuovo Dpcm danneggia Piemonte" - 6 Dicembre 2020 - 13:53

Re: 49 milioni
Ciao Francesco Pinna Mi scusi sig. Pinna. Abbia pazienza di ascoltare e informarsi. Chi non ha motivazioni politiche ed ideologiche da difendere sa bene che i 49 milioni che la lega dovrà pagare dilazionati per 100 mila euro annui all'agenzia delle entrate sono stati calcolati in questo modo. Il periodo in cui hanno contestato a belsito e bossi era un biennio. Se non sbaglio 2010 2012. Il totale dei finanziamenti spettanti per legge alla allora lega nord e quindi fondi della lega, sono stati calcolati in circa 49 milioni. Il denaro che si presume perché anche la procura non lo sa, si desume siano circa 3 milioni. Quindi oggi la lega, si ritrova a dare 49 milioni che erano suoi a fronte dei circa 3 rubati dalla precedente gestione. E il fatto che ci sia questa mega dilazione significa che procura e agenzia delle entrate hanno ben compreso la, questione. Altrimenti li avrebbero chiesti tutti e subito. Tutti questi dati li può trovare nei vari articoli che Luca telese che certo non è leghista, ha scritto in modo scrupoloso e articolato. Quindi non sono stati rubati 49 milioni che la lega avrebbe rubato a sé stessa. Lo stesso accadde con la Margherita di rutelli quando il tesoriere Lusi ne rubò realmente una trentina. In quel caso gli fecero causa quelli della Margherita. Salvini e la lega non hanno fatto causa a belsito e bossi solo per non cancellare il vecchio leader. Ma la lega oggi è parte lesa. La prego di verificare quello che ho scritto e di farci un ragionamento ponderato e non fazioso. Grazie.

Lega Salvini VCO presenta i candidati - 27 Aprile 2019 - 12:53

Re: Re: Re: Quota 100
Ciao robi caspita, non sapevo che Saviano fosse così influente, tanto da levargli la scorta per reato di lesa maestà.... In quanto a politici e dintorni, ovvio, ognuno tira l'acqua al suo mulino....

Preioni torna su visita Chiamparino - 28 Settembre 2018 - 14:45

Re: Re: Re: Re: Temi verbali
Ciao robi i fondi della Lega faccende private? Non credo proprio, visto che anche lui sapeva, pur non facendo parte del cerchio magico. Ma, astutamente, ha taciuto per aspettare il momento giusto, proprio come il suo omonimo rosa: tattica dei Mattei! Anche suoi alleati ed avversari sono stati sempre osteggiati, non mi risulta ci sia ancora il reato di lesa maestà.

Assoluzione per l'assessore Laura Sau - 23 Maggio 2018 - 14:03

fatevi una vacanza , siete troppo tesi :D
Una Verbania Possibile, da diverso tempo ha scelto una linea meno “rumorosa”, sono pochi i nostri comunicati stampa, perché crediamo che il livello politico sia talmente poco interessante da non meritare altra “caciara”. Certo un nostro Consigliere Comunale, Brignone ha un blog molto seguito (www.verbaniafocuson.it) , ma come abbiamo sempre sottolineato un “blog non è una linea politica di un gruppo”. A titolo di esempio, non abbiamo detto nulla sul risultato davvero risibile del referendum sulla fusione con Cossogno, abbiamo taciuto sul uso di denaro pubblico per pagare le “frecce tricolore” , Arona ci dovrebbe insegnare che non è questione di “militarismo” ma di oculato uso delle risorse pubbliche, abbiamo evitato di infierire su alcune dichiarazioni del segretario del PD che ci hanno stupito. Oggi però veniamo tirati per i capelli sulla questione del processo a Sau indirettamente un po’ da tutti, e direttamente dalla lista civica del Sindaco che riporta una nostra interpellanza in cui chiedevamo di “prendere le distanze dissociandosi espressamente e pubblicamente dalla condotta della Sig.ra Sau poiché essa appare, oltre che penalmente rilevante, inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto”. Con l’odierna assoluzione di cui ci felicitiamo sul piano personale con l’assessore, ferma restando la possibilità di ricorso della parte lesa, per noi nulla cambia sul piano politico. Continuiamo a ritenere la condotta dell’assessore inopportuna, impropria ed immeritevole del ruolo ricoperto. Troviamo che le parole del PM : “Probabilmente è stata una grande leggerezza – ha affermato il pm, anche motivando la richiesta della pena minima –. Non c’era il dolo e l’episodio è di modesta entità, ma l’assessore ha piegato gli interessi pubblici: s’è colta l’occasione per una piccola vendetta” siano una fotografia più che rispondente di quanto accaduto, che il doppiopesismo evidente e la non terzietà di questa amministrazione siano evidenti e palesi. Certo, se seguendo la nostra indicazione la città si fosse costituita parte civile , risultando Sau assolta, almeno si sarebbero salvate le apparenze. Insomma ancora una brutta pagina politica che avremmo preferito non commentare se non fossimo stati chiamati direttamente in causa.

PD su via Madonna di Campagna - 2 Agosto 2016 - 17:39

Una cosa è dire un'altra è fare
Buongiorno a tutti. Secondo me, sondaggi e previsioni elettorali a parte, i fatti sono che il Sindaco è evidentemente persona del fare e non del parlare ed ha agito. Da quello che ne so: 1 si presenta un progetto di riqualificazione per l’area in questione; 2 si lascia tutto in mano ai canonici passaggi formali; 3 il tutto sembra impantanarsi ed i pullman sono un problema (ricordo gli atti vandalici di danneggiamento che si sono registrati dove parcheggiavano prima sul lungolago); 4 il Sindaco decide, con forse lesa maestà per i partiti e degli “illustrissimi” consiglieri comunali (che invece di far il bene per la comunità sembra si preoccupino solo delle loro prerogative), di ignorare chi della cosa non se ne stava occupando o se ne stava occupando solo a chiacchiere e dilungandosi oltremisura, e di passare ai fatti accordandosi con gli albergatori per far parcheggiare i pullman di fianco alle Forze dell’ordine (il che rende questa area individuata come unica a Verbania sotto questo aspetto); 5 il Quartiere, più volte tirato per la giacchetta (fuori luogo), torto o collo, si fa andar bene questa scelta, pur con qualche riserva e, per il bene della zona, cerca di portare a casa il miglior risultato possibile per la collettività; Il tutto senza, e sottolineo senza, che i cittadini se ne preoccupassero più di tanto visto che nessuno mi sembra si sia certamente strappato le vesti di dosso per questo parcheggio. L’unica reazione apparentemente contraria mi risulta essere stata quella (giustamente secondo me) del Voluntas Suna, anche se poi la cosa non mi sembra che sia stata da loro portata avanti nei modi e nei termini che avrebbero potuto fare. Allora la domanda mi sorge spontanea: non è che come al solito si vuole strumentalizzare una questione piuttosto che un’altra, indipendentemente dal contenuto, ma solo per scopi di contrapposizioni politiche? Non è che si vuole gettare fumo negli occhi dei cittadini per far credere loro che il Sindaco ha fatto una cosa negativa quando poi (forse) così tanto negativa non è? Concludendo, il Sindaco, pur con un eccesso di decisionismo, ha:  risolto il problema di dove parcheggiare in sicurezza i pullman;  sottratto al degrado una zona che fino a qualche mese primo dell’intervento sembrava una mini discarica di materiali inerti;  confermato il proseguimento della riqualificazione della zona con anche opere di sistemazione fognaria (queste già oggetto di molte lamentele dei cittadini limitrofi); Quindi continuo a vedere da una parte la soluzione ad alcuni fatti e dall’altra solo della sterile ed inutile polemica, finalizzata alla solita provocazione e contrapposizione a prescindere, che nulla ha come interesse per i cittadini. Aliud est facere, aliud est dicere: Una cosa è dire un'altra è fare.

Ferrari: la spiaggia dell'Arena? - 23 Aprile 2016 - 09:00

decidersi
accusiamo (giustamente) i politici di intrallazzare,di farsi gli affari a loro a scapito dei nostri e di tenerci all'oscuro di tutto. poi nel nostro piccolo arriva un tizio che si prende la briga di farci sapere quel che vuole fare,e non va bene. o meglio,se lo fa Brignone va bene perchè è all'opposizione,ma se lo fa uno della maggioranza non va bene... lesa maestà?

Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 8 Gennaio 2016 - 17:30

lupusinfabula
Lupus, scusa se intervengo, ma stai dicendo delle bestemmie giuridiche INENARRABILI!!! Ha ragionissimo Giovanni% nel suo ultimo commento sulla natura del reato e condivido tutti i commenti sopra di Fersen! Tu scrivi: "Sia come sia la norma in Italia funziona così: reato perseguibile a querela di parte e parte lesa dimostra che quanto affermato dal giornalista è falso e calunnioso." No, è proprio il contrario. Non devo dimostrare nulla! Sei tu che non devi diffamare gratuitamente! La cassazione afferma che si compie reato di diffamazione anche se scrivi una cosa vera ed anche se non avevi intenzione di diffamare, pensa un po' tu! E per inciso, la diffamazione (che non c'entra nulla con la calunnia che è un reato contro la giustizia e procedibile d'ufficio) è un reato odiosissimo e gravissimo: nell'epoca di internet una falsità, una menzogna, una diffamazione viene letta da chiunque a distanza di anni e ti rimane addosso per sempre. - PS: Kyri, grazie mille! :-)

Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 8 Gennaio 2016 - 16:23

Sia come sia
Sia come sia la norma in Italia funziona così: reato perseguibile a querela di parte e parte lesa dimostra che quanto affermato dal giornalista è falso e calunnioso. Ma nessun giornalista di buon senso affermerebbe così a casaccio che HAvF è un pedofilo, con il rischio di dover poi risarcire HAvF a suon di milioni di euro; forse un pazzo, ma proprio un pazzo. E visto che nel risarcimento verrebbe chiamato in causa anche il direttore responsabile, difficilmente su qualunque organo di stampa uscirebbe una notizia del genere. Così sarà, se anche in Vaticano la norma è come in Italia, anche per Nuzzi e Fittipaldi: o si prova che hanno mentito o dovranno essere assolti per quanto concerne la diffamazione. Certo poi li condanneranno per altri apsetti: diffusione di notizie coperte dal segreto,atti avuti o sottratti fraudolentemente, ma questi sono altri aspetti.

Marchionini risponde a Cristina sulla Guardia Costiera - 15 Agosto 2015 - 09:15

Campa cavallo .....
La Guardia Costiera sarà andata a lesa anche perché a Verbania non avrebbero saputo dove ormeggiare i loro mezzi. Porto turistico ........ Campa cavallo!!!!! Servizio sperimentale della durata di un mese, stile aliscafo con le ali ...... Ma va la .......

PD: "Uno spettacolo basso e deprimente" - 28 Luglio 2015 - 19:57

Opposizione spuntata, anche no. x Sportivamente .
Fare opposizione non è come dirlo. Con le leggi elettorali che erogano premi supplementari a chi vince, spesso la lotta è impari. Chiariamoci, io sono favorevole ai premi di maggioranza ove previsti perché chi vince deve poter governare. Governare, prendere decisioni, non può, per definizione, accontentare tutti. Le opposizioni possono poco di fronte a chiare maggioranze che vogliono governare e che possono, numeri alla mano essere egemoni. Poi c'è modo e modo di essere maggioranza, ad esempio si può, democraticamente, lasciare spazi fisiologici all'opposizione nelle commissioni, permettere anche a chi è arrivato secondo o magari non è nemmeno "salito sul podio" di portare contributi e migliorare i provvedimenti della maggioranza. In questo senso la politica, quella di alto profilo, non le riunioni di condominio che si tengono in consiglio comunale, insegna che con l'opposizione si dialoga perché un sindaco non è il rappresentante solo di quelli che l'hanno votato, ma, piaccia o no, il sindaco di tutti i cittadini. Proprio per questo delude molto il tono dispotico della signora Marchionini, i proclami stizziti dei suoi luogotenenti contro chiunque osi criticare, nemmeno si trattasse di lesa maestà. Nel concreto, tuttavia, l'utente Sportiva mente ha ragione, le elezioni non ci saranno tanto presto. Le opposizioni hanno il diritto dovere di presentare, comunque, proposte e di pubblicizzarle il meglio possibile facendo in modo che i cittadini confrontino tra quello che hanno e quello che avrebbero potuto avere. Per quanto mi riguarda, dal basso della mia ignoranza della quale mi scuso, avrei comunque tante cose da dire (cosa che peraltro ho fatto spesso, basta leggere i miei posts) su svariati argomenti, e rilevo che, talvolta, qualche voce dell'opposizione prende spunto dalle mie segnalazioni, ad esempio sul porto ( il più grande scandalo di questa città), anche se, al momento, sulla madre di tutti i guai passati, presenti e futuri del Comune, tutto tace. Ma questa è un'altra storia.....

PD e FI polemica su parcheggio CEM e VCO Servizi - 4 Novembre 2014 - 20:32

Niente da fare!
Non c'è niente da fare, a questi del PD non va proprio giù che qualcuno chieda un chiarimento, una spiegazione, una precisazione. Appena si osa scatta il reato di lesa maestà. Insomma ogni mezzo è buono per non rispondere! Canile docet!!!! Peggio per tutti.

Cornicione pericolante in centro - 5 Ottobre 2014 - 15:47

x Bazzacchi-lesa maestà
La presidente del mio quartiere prova tristezza e giudica deprecabile chi ha documentato un caso di pericolosità? Ma i nostri amministratori hanno perso la testa? E da quale pulpito giunge la predica . Si percepisce ,a mio parere, che il suo intervento è rivolto ad una persona ( manca solo nome e cognome ai tanti particolari citati) . Personalmente ringrazio questo cittadino che ha segnalato una situazione di pericolo , farò altrettanto la rattristerò con le mie deprecabili segnalazioni a mezzo BLOG ) , il resto sono affari vostri .. .

Lago Maggiore Tennis Open alle fasi conclusive - 25 Settembre 2014 - 22:14

Complimenti ....
Di passaggio per lesa mi son fermato a curiosare ....... Bel torneo in un circolo di gran classe.

Zanotti: "fine del destro-leghismo" e chiusura del sito - 2 Giugno 2014 - 15:15

il fantasma della libertà
Massimo rispetto del popolo giapponese, che al contrario degli italiani è orgoglioso della propria cultura e di se stesso. Spero domenica di non essere mandato al confino o imprigionato in qualche gulag, ma se anche fosse meglio così che essere di sinistra. Se il diritto alla critica e all'esposizione delle proprie idee viene vista come lesa maestà dell'intoccabile sinistra verbanese, allora evidentemente Bunuel aveva ragione. Della libertà ne rimarrà solo il fantasma. Il PD certamente vincerà, nonostante la buona volontà della Cristina, e allungherà ancora ancora di più le mani sulla città, come ha sempre fatto, piazzando i propri soldatini nei posti strategici, con qualche contentino agli esterni, come è stato ampiamente dibattuto su questo blog. In questo, ne va dato atto, sono bravissimi. In confronto l'Emila rossa gli fa un baffo!

Profughi: è la volta di Omegna - 27 Aprile 2014 - 14:37

Cosa "farebbe" Voltaire
"...odio o violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi..."? Per quanto mi riguarda, nessuno di quei pregiudizi mi tange. Sostengo solo che è immorale, illegale e contro la Costituzione Italiana infischiarsene di tutti i 20-30enni che non riescono a trovare un lavoro onesto che permetta loro di non avere la dignità lesa e negato il diritto a farsi una famiglia perché a stento riescono a mantenere sé stessi. Tanti giovani artigiani che hanno aperto Partita Iva hanno da lavorare ma, poi, I SIGNORI CLIENTI NON PAGANO RISPETTANDO LE SCADENZE, PASSANO I MESI e, come sbarcano il lunario questi giovani falegnami, fabbri, meccanici, giardinieri, sarti, ecc? Finiscono per chiudere l'attività. E questi non vengono conteggiati nell'elenco dei disoccupati italiani, anche se non ricevono un euro. Nei Paesi a Nord delle Alpi esiste un REGISTRO PUBBLICO DEGLI INSOLVENTI: tutti coloro che non pagano le fatture di quanto fornitogli entro il termine prestabilito si ritrovano nome, cognome e importo dovuto pubblicati su questo registro. Ogni artigiano, prima di accettare una committenza, può consultare tale Registro e sapere se si tratta di persona onesta, che paga il dovuto o no. A chi si chiede cosa abbia a che vedere questo discorso con quello dei profughi rispondo che solo risolvendo i nostri problemi interni raggiungeremo la serenità per sentirci disposti ad aiutare anche gli altri. Ora, semplificando, si sta "togliendo il cibo dalla bocca dei nostri figli per darlo a degli sconosciuti". Voltaire era acerrimo nemico delle istituzioni francesi dell'epoca, reazionarie, accentratrici, che pensavano solo al loro benessere. Servirebbe anche a noi un Voltaire! E un Registro degli Insolventi!

In carcere una 67 enne - 31 Ottobre 2013 - 16:57

condanne
Pur condividendo ciò che dice Riccardo riguardo a Mister B., sono però del parere che questo fatto non deve diventare scusa od alibi per non far scontare le dovute condanne ad altri riconosciuti colpevoli: ricordarsi talora anche della vittima non è un male, e per la parte lesa sapere che chi gli ha creato disagio paga le giuste conseguenze, se non altro è di qualche conforto.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti