Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

neve

Inserisci quello che vuoi cercare
neve - nei post

Dicembre nel Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola. - 30 Novembre 2022 - 12:05

Il mese di dicembre del Distretto Turistico dei Laghi, Monti e Valli dell'Ossola si apre nel weekend dell’Immacolata a Santa Maria Maggiore, principale centro della Val Vigezzo.

Regione Piemonte investe sulla lotta ai cambiamenti climatici - 16 Novembre 2022 - 18:25

Chiusa la quinta edizione del bando di riqualificazione di fiumi e laghi 2022. Undici i progetti ammessi al finanziamento. Tutto pronto per l’edizione 2023. L’assessore all’Ambiente, Marnati: «I progetti di piccola scala su base regionale sono fondamentali per attuare le politiche di contrasto ai cambiamenti climatici»

TRAPPOLA PER TOPI - 15 Novembre 2022 - 20:06

Mercoledì 16 novembre sul palco del Maggiore lo spettacolo TRAPPOLA PER TOPI di Agatha Christie, con traduzione e adattamento di Edoardo Erba

Boom Treno del Foliage, 30.000 viaggiatori - 15 Novembre 2022 - 12:46

È boom per l'edizione 2022 del Treno del Foliage®: 30.000 viaggiatori in tre settimane

Tracce di orso in Val Grande - 11 Novembre 2022 - 08:01

In data 08 Novembre 2022 militari del Reparto Carabinieri Parco Val Grande e della stazione Carabinieri Parco Premosello, nel corso del censimento annuale al camoscio, hanno rinvenuto una sequenza di impronte su neve ascrivibili ad orso.

XVII Mostra della Camelia Invernale - 28 Ottobre 2022 - 10:03

Al via sabato 29 ottobre a Villa Giulia - Verbania Pallanza (Lago Maggiore) la XVII Mostra della Camelia Invernale.

Nuova stagione culturale a Il Maggiore - 25 Ottobre 2022 - 10:23

Dopo il successo degli spettacoli andati in scena negli ultimi mesi, il Maggiore continua ad accogliere sul suo palco il meglio dell’attualità, prosa, musica, danza e molto altro

Meteo: Allerta Gialla - 23 Ottobre 2022 - 17:09

Una vasta area depressionaria avente il minimo sul golfo di Biscaglia convoglia intensi flussi umidi sudoccidentali sul Piemonte causando un peggioramento del tempo tra stasera e Lunedì.

Sci di fondo: Riale gioca d’anticipo - 18 Ottobre 2022 - 17:41

Grazie alla tecnica dello snowfarming, Riale, a 1.800 metri, in alta Val Formazza, è pronta ad accogliere il mondo agonistico e amatoriale dello sci di fondo: a dispetto dell’estate torrida, dal prossimo 28 ottobre, 8.000 metri cubi di neve stoccati in aprile saranno stesi su almeno 2,5 km di pista. Nello stesso fine settimana riaprono la Locanda Walser Schtuba con le creazioni dello Chef Matteo Sormani e l’albergo AaltsDORF di Gianluca Barp, con il proprio ristorante e il negozio di prodotti tipici Sapori Walser. In arrivo anche l’area wellness all’aperto.

Disponibili da sabato 15 gli abbonamenti al Maggiore - 14 Ottobre 2022 - 18:00

Da sabato 15 ottobre, dalle ore 15.30 alle ore 20.00 presso la biglietteria del Teatro, sarà possibile acquistare i propri abbonamenti per la nuova stagione culturale del Maggiore di Verbania. Prelazione abbonamenti (posti non riconfermati).

Festival LetterAltura 2022 - Programma 23 settembre - 22 Settembre 2022 - 09:34

Riportiamo gli appuntamenti della seconda giornata di LetterAltura 2022, venerdì 23 settembre.

Torna il Treno del Foliage - 19 Settembre 2022 - 18:06

Torna una delle esperienze turistiche più amate, che negli ultimi anni ha registrato un vero e proprio boom di viaggiatori: il biglietto speciale Treno del Foliage®, per salire a bordo dei convogli della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, che unisce la Svizzera all'Italia attraverso 52 km di percorso inserito dalla Lonely Planet tra i dieci più spettacolari d'Europa.

100 giorni a cavallo per i 100 anni dei Parchi Nazionali Abruzzo e Gran Paradiso - 31 Agosto 2022 - 10:03

Dietro la cartolina - 100 giorni a cavallo per i 100 anni dei Parchi Nazionali di Abruzzo e del Gran Paradiso. Giovedì 1 settembre, Castello di Vogogna, ore 21. Incontro pubblico con Paola Giacomini.

Ghiacciai Monte Rosa in veloce arretramento - Video - 22 Agosto 2022 - 19:11

Ghiacionevati di Flua, scomparsi quasi del tutto. Ghiacciaio di Indren, in due anni registrato un arretramento frontale di 64 metri, 40 solo nell’ultimo anno. Legambiente: “Dato mai registrato negli ultimi cinquant’anni anni. Preoccupante per un ghiacciaio al di sopra dei 3.000 metri di quota”.

400 anni della Milizia Tradizionale di Bannio - 4 Agosto 2022 - 18:06

È la settimana dei 400 anni della Milizia Tradizionale di Bannio, con i festeggiamenti che giungeranno al culmine venerdì 5 e domenica 7 agosto, rispettivamente la Festa della Madonna della neve e la Festa della Milizia tradizionale di Bannio.

Al Cadorna - "Piccolo Corpo" - 1 Agosto 2022 - 08:01

Io Vado al Cinema... Cinema e Teatro Sotto le StelleI, si svolgerà eccezionalmente presso il Parco della Biblioteca Comunale Villa Maioni, Martedi 2 Agosto 2022, alle ore 21:15, incontro con la regista Laura Samani, con proiezione del film "Piccolo Corpo".

400 anni della Milizia di Bannio - 27 Luglio 2022 - 08:01

Entrano nel vivo i Festeggiamenti per i 400 anni della Milizia Tradizionale di Bannio: dal 27 luglio all'8 agosto in Valle Anzasca Tradizione e fede si uniscono per un appuntamento imperdibile, un tuffo nella storia autentica della valle del Monte Rosa.

Mostra: "Amor di Casa" - 8 Luglio 2022 - 17:04

Mostra personale di Marco Esteban Cavallaro a cura Lakeside (Neil Davenport, Paolo De Piccoli), dal 9 luglio al 24 luglio 2022.

Estratti gli Ufficiali Superiori della Milizia di Bannio - 4 Luglio 2022 - 19:03

Sabato 2 luglio, alla presenza dei quattro gruppi storici schierati, la Milizia Tradizionale di Calasca, la Milizia Napoleonica di Ponto Valentino (CH), il Gruppo Storico Fifres et Tambours “La Gougra” di St.Jean (CH) e la Milizia Tradizionale di Bannio, in occasione del particolare Raduno dei Gruppi Storici, si è compiuta in maniera ufficiale e solenne, l’estrazione degli Ufficiali Superiori che indosseranno questi ruoli il 5 e 7 agosto 2022, giorni dell’anniversario dei 400 anni della Milizia di Bannio e del Santuario della Beate Vergine della neve e per il 28 Agosto, Festa Patronale di San Bartolomeo.

"Friendly Stones. la nascita di un'idea" - 22 Aprile 2022 - 11:37

Inaugura sabato 23 aprile, con apertura alle ore 11.30, nella Sala Museo del Maggiore di Verbania, l’esposizione FRIENDLY STONES. LA NASCITA DI UN’IDEA. Il Maggiore di Verbania nei disegni visionari di Salvador Arroyo.
neve - nei commenti

Codacons su lettera Trenord - 17 Febbraio 2022 - 09:07

Re: Re: Personalmente
Ciao robi invece scommetto che i 2 Matteo hanno saputo far bene i loro conti: quante volte sono stati dati per spacciati, salvo poi risorgere come l'araba fenice? Riguardo FdI & boss non è tutto oro ciò che luccica, pseudo-sondaggi e ludi cartacei compresi.... Le miopi visioni si sciolgono come neve al sole!

PD su bilancio preventivo - 7 Febbraio 2022 - 09:24

Re: Re: Re: Romeo e Giulietta..
Ciao robi il Portogallo beneficia dell'eredità di Antonio Salazar, un uomo di destra ma non come quella italica, che si scioglie come neve al sole.... E se lo dice uno di loro! Ecco, il fiorentino potrebbe essere un nuovo Salazar.

Riale toglie le coperte alla neve - 31 Ottobre 2021 - 08:47

neve
Ho assistito, emozionante!

Vandali alla Casa della Resistenza - 1 Agosto 2021 - 08:36

DEVASTAZIONE CASA DELLA RESISTENZA
PURTOPPO QUESTI CAPRE, ( COSI' BISOGNA CHIAMARLI ) SONO PERSONE CHE SONO --NATI--E VISSUTI, NELLA BAMBAGIA, AVENDO --TUTTO--E SUBITO--SENZA VALORI MORALE, COLPA DEI GENITORI, SARA' SEMPRE PEGGIO, SE PRESI NON FANNO NEANCHE UN GIORNO DI FERMO. PERO' SI POTREBBE DARE DUE ( 2 ) ANNI DI SERVIZIO SOCIALE GRATIS, PER TUTTI I GIORNI, FACENDO 8 ORE AL GIORNO DI PRESENZA,E LAVORARE CON ACQUA--VENTO--PIOGGIA--neve.

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 26 Novembre 2020 - 11:01

..non va dimenticato che....
Non va dimenticato che questa estate, e ve lo dico perché l'ho passata a Macugnaga, la montagna ha fatto il pieno ovunque. Non è quindi vero che la montagna e le sue attività sono rimaste a "bocca asciutta tutto il 2020". A Macugnaga (e mi immagino in Trentino o Valle d'Aosta) non c'erano più case in affitto; negozi, bar e ristoranti erano affollati all'inverosimile. La riapertura degli impianti, secondo me, potrebbe avvenire solo dopo il 6 gennaio, quando il rischio di assembramenti si riduce drasticamente anche applicando il protocollo che mi pare, sin da ora, sia già pronto. Resterebbe da valutare il periodo di carnevale, sempre affollato, e quello Pasquale, sempreché ci sia ancora neve a sufficienza. Una cosa è certa. Questo modus operandi dev'essere valido per tutto l'arco alpino, altrimenti si vedranno gli assembramenti si vedranno ai confini. Per quanto riguarda la Svizzera. Beh....che dire....loro hanno sempre pensato solo ai soldi e il loro comportamento ne è una diretta conseguenza. Bisognerebbe boicottarli duramente.....anche a livello EU. Alegher

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 25 Novembre 2020 - 09:29

Re: Montagna
Ciao Antonio appunto, ci vuole buonsenso, e di sicuro non lo si dimostra dicendo che devono chiudere solo gli altri. Per il resto, finirebbe tutto in caciara, come accaduto con le discoteche. Per una volta, cerchiamo di pensare all'essenziale, visto che sciare non è una ragione di vita, e la montagna funziona anche d'estate, senza la neve.

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 25 Novembre 2020 - 08:41

Montagna
Chi ha scritto il post precedente ha parlato di divertimento, quando invece il tema era la sopravvivenza della montagna.Probabilmente ha postato senza leggere. Aldila' di questo penso che una soluzione potrebbe essere trovata con un po' di buon senso, per esempio basterebbe aprire gli impianti (neve permettendo) ma solo per gli abitanti della propria regione, evitando cosi' che ci si sposti magari nell'unica regione dove c'è neve con conseguenti assembramenti. Un ulteriore soluzione potrebbe essere la sola vendita di biglietti online con numero limitato, acquistabili solo il giorno precedente cosi' da evitare approvvigionamenti speculativi.

Carabinieri sanzioni per violazione norme Covid - 20 Novembre 2020 - 13:31

Spostamenti degli animali
Con un tasso alcolemico come quello probabile che i cinghiali non ci fossero proprio in strada. Comunque i cinghiali e altri animali si spostano di più in questo periodo per diversi motivi. Sicuramente la nostra minor presenza può contribuire, ma potrebbe anche contribuire a non farli spostare, poiché non andiamo a disturbarli. Tra gli altri motivi ci sono ovviamente le temperature e la presenza della neve (scendono più in valle), la disponibilità trofica maggiore più in basso e vicino alle case e il disturbo provocato anche dalla caccia, per cui tendono ad avvicinarsi alle zone più urbanizzate dove possono rifugiarsi in maggiore sicurezza.

Grande Nord: chi spala e chi mangia - 31 Agosto 2020 - 07:04

Abili a spalare ? Si con la lingua !
Sono lontani i tempi dove tutti si aiutavano .............quando c'era da spalare la neve , quando c'era da pulire i boschi e tanti altri disastri come in tempo di guerra . Tutti più o meno la pala la sapevano usare , ora , specialmente i politici, spalano con la lingua , specialmente quando devono deglutire cibo . Non ci sono foto dove li vedi intervenire personalmente in mezzo al fango, ma tante mentre mangiano e mentre fanno selfie in giro per l'Italia . Tutto come un grande fratello , riducendo la politica a una misera propaganda elettorale senza una vera anima . Detto questo non conosco i tempi se coincidevano con il disastro e poi credo che tutti anche De Magistris avrà mangiato quel giorno!

Regione delibera per il contenimento dei selvatici - 4 Gennaio 2019 - 21:01

Re: Ricetta
Ciao lupusinfabula va bene anche qui! va bene anche qui! va bene anche qui! La neve è molto bianca e la montagna verde. Ma Salvini non li fa sbarcare e il Pd vincerà. .vincerà vincerà. Ma Trump non vuole..

Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 22:20

Re: Geografia stradale
Ciao lupusinfabula Lupus non fare il Brignone della situazione. La SS finisce a Piaggio Valmara ovviamente, la competenza (manutenzione, sgombero neve) del tratto verbanese è di competenza del comune di Verbania, dallo zust in poi è competenza ANAS, così m’avevano spiegato una volta (mano sul fuoco non la metto)

Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 15 Aprile 2018 - 16:39

Trattenere la neve per l'acqua
Certo, sarebbe ottimale trattenere tutta questa neve per tramutarla in acqua: sai come sarebbero felici in Regione a Torino che avrebbero ancor più acqua senza restituire i canoni idrici alla nostra provincia!!!

Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 15 Aprile 2018 - 16:38

Trattenere la neve per l'acqua
Certo, sarebbe ottimale trattenere tutta questa neve per tramutarla in acqua: sai come sarebbero felici in Regione a Torino che avrebbero ancor più acqua senza restituire i canoni idrici alla nostra provincia!!!

Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 14 Aprile 2018 - 12:02

neve
In effetti mio padre che per lavoro faceva dei periodi in formazza, mi diceva che doveva uscire dal primo piano e gli sci erano d'obbligo

Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 14 Aprile 2018 - 09:15

nessun stupore..
non devono stupire queste quantità di neve al Monte Moro,nella mia lunga vita sciistica e di soccorso ,sci ho visto l'antenna dell'allora Caserma di Finanza spuntare di pochi metri, e i racconti degli anziani dicevano che in piazza a Macugnaga si scavavano gallerie per accedere al negozi o alla farmacia ecc ,vuoi mai che si stia tornando ai veri inverni?

Faretti appena messi e già rotti - 9 Marzo 2018 - 15:41

faretti carrabili
a dire il vero non credo che qest'anno sono passati con lo spazza neve!

Richiedenti asilo e sgombero neve: una precisazione da Miazzina - 7 Marzo 2018 - 07:58

x ermes
Signor Ermes, mi scusi l'ardire, MA A CHI SI DOVEVA DIRE GRAZIE!! mi auguro lei intenda ai cittadini e all'Amministrazione, perchè se così non fosse, le consiglierei di fare una bella pensata in grande alla PD, noleggia un bel pullman, se li porta tutti a casa sua. li veste, li ospita con vitto e alloggio, dopodichè, seduto su una bella sedia a dondolo li guarda ammaliato mentre tolgono la neve, e perchè no, gli fa fare pure l'orto, così almeno potrà avere la soddisfazione di applaudirli e ringraziarli. Ecco perchè in Italia siamo conciati così!!

Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 4 Marzo 2018 - 13:02

E' solo un dovere......
Concordo anch'io con il precedente comentatore. Quello che hanno fatto ( e che spero faranno ancora ) quegli immigrati, è semplicemente un dovere, visto che sono ospitati a lungo dove spalano neve. Quindi speriamo che continuino a farlo, e non solo in occasione delle nevicate, anche per aiutarli ad integrarsi con le nostre usanze e necessità.

Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 3 Marzo 2018 - 10:30

questione di stile
c'è chi nota l'impugnatura sbagliata (vergogna),chi delira su "tutto pagato" (tasse comprese),chi fa la vittima (pure noi lo facciamo ma non ci fanno l'articolo). nessuno ha fatto cenno a una evidente caduta di stile,questi privilegiati spalano la neve con le scarpe da ginnastica (uno sembra addirittura averle di tela),dimostrando oltre alla più volte citata ingratitudine (sicuramente avranno anche scarponi e doposci,ovviamente di marca. tutto regalato come sempre) anche un gusto estetico molto discutibile. vergogna.

Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 3 Marzo 2018 - 10:21

richiedenti che sgomberano la neve
Io su questa notizia farei un best seller, da distribuire sulle spiagge della Libia a tutti quelli che attendo di salire sui barconi. Qui da noi però non capisco dove sia l'eccezionalità, ohps scusate, non mi ero accorto che domani si vota e che questa gente e tutto l'entourage magna magna che ci sta dietro ha interesse a tenere toni bassi per far continuare senza problemi questa cuccagna (prima che qualcuno mi risponda con battute e accuse stupide dico che questa affermazione L'HANNO FATTA PERSINO DELLE PERSONE STRANIERE CHE IN ITALIA LAVORANO E SONO BEN INTEGRATE), l'importante per i buonisti che ci hanno governato illegalmente fino ad ora e che vorrebbero tornare a farlo (senza esclusione di simboli), è che gli italiani lasciati all'abbandono e ridotti in povertà (purtroppo sono sempre in aumento), restino nel dimenticatoio. Siamo proprio un Paese di m...a! Un ultimo appunto per i super criticoni: anzichè stare sul computer a criticare, giudicare e sparare sentenze alla NAPALM51 (per chi no lo sapesse è un personaggio di CROZZA andatevelo a vedere), aiutate, sostenete le vere organizzazioni (non quelle camuffate che dicono di esserlo ma poi di fatto pensano solo al bussiness), che danno volontariamente aiuto alle famiglie e persone italiane indigenti,
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti