Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

plateatico

Inserisci quello che vuoi cercare
plateatico - nei post

Plateatici: nuove regole - 4 Maggio 2021 - 11:05

Plateatici e occupazione suolo pubblico: nuove regole da rispettare assieme. Un patto del Comune di Verbania da sottoscrivere con gli esercenti. Si inizia oggi da Suna.

Fratelli d'Italia su parcheggi via XXV Aprile - 11 Maggio 2020 - 16:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, alla luce della nuova destinazione degli stalli di via XXV Aprile a Intra.

Cannobio abbuona 6 mesi di plateatico - 19 Aprile 2020 - 15:03

L’amministrazione comunale di Cannobio, consapevole delle difficoltà e dei problemi che l’epidemia Covid ha procurato alle attività economiche, ristoratori, esercenti, albergatori impossibilitati ad aprire le loro attività in questo lungo periodo, ha revocato la tassa Cosap, la tassa sui plateatici, dal primo gennaio 2020 al 30 giugno 2020.

Bando per "Lido e piscina di Suna" - 30 Gennaio 2017 - 18:06

E’ uscito nei giorni scorsi il bando di gara comunale per la concessione del "Lido e piscina di Suna". Termine per le offerte il 20 febbraio 2017.

Vigilia di Natale a Suna - 23 Dicembre 2016 - 11:27

Associazione Sunalegar, Associazione Sub Verbania, Associazione Carnevale Sunese, Associazione Corso di Corsa, Vigili del Fuoco di Verbania, Gruppo Alpini di Suna organizzano (con il patrocinio del Comune) la tradizionale Vigilia di natale a Suna.

Omegna in Fiore 2016 - 24 Giugno 2016 - 07:36

GIovedì 30 giugno 2016. Torna il concorso che ha lo scopo di abbellire ulteriormente la nostra cittadina ”OMEGNA IN FIORE 2016”.

Omegna in Fiore 2016 - 27 Maggio 2016 - 07:57

Torna il concorso che ha lo scopo di abbellire ulteriormente la nostra cittadina ”OMEGNA IN FIORE 2016”.

Vigilia di Natale a Suna - 23 Dicembre 2015 - 10:23

L'Associazione Sunalegar, Associazione Sub Verbania, Associazione Carnevale Sunese, Associazione Corso di Corsa, Vigili del Fuoco di Verbania, Gruppo Alpini di Suna, organizzano anche quest’anno una serie di manifestazioni rivolte ai più piccoli, ma non solo, per festeggiare insieme il Santo Natale sul lungolago di Suna.

Pallanza: quiete o movida? - 20 Agosto 2015 - 14:01

In questi ultimi giorni riprende l'annosa questione sugli eventi a Pallanza, sul diritto alla quiete e le esigenze di fruitori del lungolago, turisti e operatori.

Club Forza Silvio - Forza Italia Berlusconi: Relazione Bilancio di Previsione e Punti tecnici - 20 Giugno 2015 - 14:29

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Verbania e del Gruppo consigliare Forza Italia Berlusconi, con i testi degli interventi, di giovedì 18 giugno, in merito al Bilancio di Previsione 2015.

Una Verbania Possibile: roggia e fioriere, soldi buttati - 20 Marzo 2015 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Una Verbania Possibile, riguardante l'acquisto di fioriere da posizionare nella roggia di via dei Ceretti.

Programma 2015 del Club Forza Silvio - 17 Gennaio 2015 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo, a seguito della conferenza stampa di venerdì un comunicato stampa del Club Forza Silvio Verbania, che illustra i punti del manifesto programmatico 2015.

La vignetta della domenica - Turismo - 13 Luglio 2014 - 08:30

In settimana, molto interesse per i post riguardanti gli incidenti avvenuti alla costruenda rotonda del Movicentro, della stazione di Fondotoce.

Forza Italia interpella la giunta sul plateatico - 9 Luglio 2014 - 09:42

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato stampa del gruppo consiliare Forza Italia e Indipendenti, riguardante la questione del plateatico in piazza Aldo Moro.

L'ex sindaco Ramoni risponde a Parachini - 7 Luglio 2014 - 08:22

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera aperta di Giacomo Ramoni, ex sindaco di Verbania, in risposta alla lettera a lui indirizzata da Marco Parachini, sulla questione del plateatico concesso in piazza Aldo Moro, dalla nuova Amministrazione.

plateatico discusso - 30 Giugno 2014 - 08:30

Riportiamo, dalla pagina facebook di comunita.vb di Marco Parachini, una lettera aperta all'ex sindaco Giacomo Ramoni, occasione per criticare la concessione di un plateatico in piazza Aldo Moro, da parte della neo Amministrazione cittadina.

Precisazioni dal “Movimento Civico Insubria per Verbania” - 4 Febbraio 2014 - 11:24

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del “Movimento Civico Insubria per Verbania” in merito al post pubblicato sul blog, in cui precisano la loro proposta e posizione.

Vigilia di Natale sul lungolago di Suna - 21 Dicembre 2013 - 17:02

Ricco programma di eventi in attesa del Natale: La Corsa dei Cappelli di Natale, Truccabimbi, Letterine per Babbo Natale, Cioccolata e vin blulè per tutti
plateatico - nei commenti

Insieme per Verbania su aumento abbonamento parcheggi - 22 Novembre 2021 - 20:14

un po' per tutti
Il costo della ruota è pagata dal comune perché è la cliente. Non pagano il parcheggio banalmente perché se lo pagassero, il costo occulto verrebbe caricato sul costo del noleggio. Il comune può pagare 100 senza far pagare il parcheggio o pagare 120 facendo pagare 20 di parcheggio. In quest'ultimo caso ci smenerebbe l'IVA. Quindi è meglio non farlo pagare. Non è gratuito per i verbanesi? Semplice, se lo fosse, il comune pagherebbe 110 o 130 (facendosi pagare 20 di parcheggio). plateatico chi paga e chi no. In questo caso l'installazione è stata richiesta dal comune per fini promozionali, gli ambulanti occupano spazio per le proprie attività commerciali. Quest'ultimi se ritenessero troppo esoso la concessione, potrebbero rinunciarci e garantisco che c'è la fila di persone disposte ad aquisirla.

Insieme per Verbania su aumento abbonamento parcheggi - 20 Novembre 2021 - 09:41

Se è vero bis
Anche fosse vero non sarebbe l'unico caso in cui un comune, anzichè far pagare il plateatico, paga chi lo occupa per fare manifestazioni pubbliche: il mondo al contrario, purtroppo!

Cristina su tassa rifiuti - 2 Ottobre 2020 - 11:44

beh...
andrà piuttosto a compensarsi coi maggiori posti derivanti dall’ occupazione gratuita del plateatico.

Aggiornamento regolamento plateatici comune di Verbania - 17 Settembre 2020 - 09:27

Re: Re: Re: Plateatici a gogò
Ciao Vincenzocolombo.vb la delega alla guida della città l'abbiamo data nelle ultime elezioni. Chiedere alla cittadinanza è solo un modo per mischiare le carte. La politica, demandata a valutare e prendere decisioni (anche impopolari) chiede ai cittadini? Mi chiedo allora perché non farlo anche per tutto il resto! Ne caso specifico dei plateatici mi pare fosse chiaro a tutti che lo scopo era quello di creare i giusti spazi per continuare un'attività che, pur essendo aggregativa per antonomasia, con le giuste concessioni (allargamento di plateatici) poteva tornare ad una certa normalità. Ma così non è stato…..o solo in parte. Alcune attività, spesso, sembravano delle piccionaie e l'ampliamento del plateatico è servito solo ad aumentare la presenza di clienti…..non a distanziarli (chi ha girato soprattutto alla sera dopo cena se né accorto). Ora si pone il problema di fare un back step…….lo si faccia senza chiedere niente a nessuno, come già previsto prima della concessione e, contestualmente, si faccia una SERIA revisione del regolamento che consenta, a chi di dovere, di effettuare i giusti controlli sia in termini di spazio occupato che sugli orari di funzionamento degli stessi. Quest'ultimo argomento importantissimo per una civile convivenza urbana. alegar

Insieme per Verbania: "nuovi" parcheggi via XXV Aprile - 12 Maggio 2020 - 14:46

Cercasi responsabile
Passando a piedi spesso dalla via oggi ho potuto constatare che PRIMA dell'intervento; 1. i furgoni che spesso sono di grandi dimensioni sostavano per comodamente scaricare negli spazi che c'erano davanti il plateatico (dove adesso c'è una macchina nera). 2. C'erano 7 posti auto a lisca di pesce con comodi ingresso ed uscita e quindi giustamente la forma del plateatico si era adeguata a tale disposizione. Adesso ci sono 6 posti, tre per carico scarico di dimensioni non adeguate ai grossi furgoni (infatti stamattina uno era parcheggiato come prima al posto dell'auto nera ma in pratica ora in divieto di sosta) e tre per disabili. Riassumento si è creato un disagio per chi lavorando deve caricare e scaricare le merci, sono stati tolti parcheggi a pagamento, la disposizione non a lisca di pesce è scomoda ed esteticamente oscena. Dato che escludo la responsabilità degli esecutori materiali è mai possibile che in Italia non si sappia mai il nome del responsabile al quale fare pagare danni, disagi e costi (che dobbiamo subire noi tutti) così in futuro fa funzionare i neuroni ????

Insieme per Verbania: "nuovi" parcheggi via XXV Aprile - 11 Maggio 2020 - 11:29

arbitro o giocatore? Albertella scelga
Un po' Imbarazzante il comunicato di Albertella su i parcheggi di via xxv Aprile, perché non coglie ne il senso del suo ruolo e delle scelte che lui ha fatto , ne il senso della questione. Proviamo a vederlo insieme. prima parte: "Non mi pare che la scelta sia stata esaminata dalla commissione consigliare alla viabilità, ma spero sia stata condivisa con i commercianti di via XXV Aprile e vie adiacenti!" Se la questione sia stata o meno affrontata in Commissione è dovere della Presidenza del Consiglio saperlo, quindi sarebbe auspicabile che Albertella si esprimesse più chiaramente. In secondo luogo, non è che per forza il coinvolgimento per certe decisioni deve uscire dagli ambiti politici, tal volta alcune decisioni che scontentano qualcuno vanno prese comunque , diversamente Piazza Ranzoni sarebbe ancora aperta al traffico. parte seconda (che dovrebbe rinforzare la prima): "In una fase di drammatica emergenza anche economica qualsiasi variazione, anche di pochi parcheggi, può influire negativamente se non condivisa con chi, ancora oggi, ha le saracinesche dei propri negozi abbassate!" Qui emerge tutta la pochezza politica. Chi è in difficoltà, non ringrazierà certo per un parcheggio in più o in meno, ma per l'eventuale idea di città che si vuole realizzare per il futuro. il tema non sono i 4/5 parcheggi in meno, il tema è il PIANO PARCHEGGI, LE ZONE PEDONALI, L'IDEA DI TURISMO. In concreto , che via xxv Aprile sia l'inizio della zona pedonale ci può anche stare, personalmente lo apprezzo, che la Commissione non sia stata informata e non abbia trattato il tema è grave (e consueto con l'amministrazione Marchionini), ma che non ci si renda nemmeno conto che un commerciante ha speso un botto di soldi per fare un plateatico in carpenteria metallica che seguisse l'andamento dei parcheggi a spina di pesce, e dopo pochi mesi gli girate i parcheggi in modo ortogonale alla strada lasciando un plateatico "sghembo", vuole dire non avere il minimo senso estetico, non fare un minimo di programmazione e la dice lunga sull'approccio alle questioni, se nemmeno le minoranze si accorgono di questo macroscopico errore. vedi foto , i segni neri sono la precedente disposizione dei parcheggi Ora, Albertella ha scelto di non essere parte ma di essere arbitro , accettando la Presidenza del Consiglio Comunale, stupisce il suo stupore. Ovvio, la replica sarebbe fin troppo facile, ma la semplifico ulteriormente io con una proposta: Smetta Albertella di fare il "piacione" , prenda posizione, si dimetta come ha fatto il presidente della commissione bilancio Boroli e faccia il suo compito, magari iniziando da chiedere lumi sui soldi del CEM , perché nessuna minoranza, di destra o sinistra, può accettare che un opera da 20 milioni venga consegnata alla città NON A NORMA. Se invece vuole continuare a piagnucolare e vivacchiare, va benissimo così.

Edificio fatiscente in centro - 26 Luglio 2019 - 21:54

Re: urbanistica
Ciao annes Spalle al muro? Semplice! Anni fa, durante una ristrutturazione per l’area del cantiere e le impalcature, il comune ha voluto e ottenuto 18 milioni di lire. Stangare con un maxi plateatico disincentiverebbe tali situazioni

Verde infestante sui marciapiedi - 18 Luglio 2019 - 11:35

PUNTI di VISTA temporali
Ciao SINISTRO Lunedì sera ero a cena proprio sul quel tratto e di macchine ne sono passate ben quattro, più tre moto (in transito non residenti). Mi sono fermato per circa un'ora e mezza dalle 20.45. Certo. Poteva essere un caso isolato (4 auto + 3 moto non lo sono) ma così non funziona. Il tratto deve essere chiuso in maniera tale che NESSUNO possa passare. Certo. Se fossimo in Danimarca alla sola visone del cartello di strada a fondo chiuso (posto all'altezza del portico comunale) le auto tornerebbe indietro. Invece da noi si prosegue e alla visione della transenna (di 70 cm in plastica del peso di 4 Kg) con il cartello di divieto di transito si va oltre e si scorrazza in quegli 80 metri di "isola della tristezza". Dall'altra parte della strada, proprio sul pezzo di recente rifacimento c'erano famiglie con bimbi piccoli che forse avevano scelto il luogo proprio per quel motivo (isola pedonale). A queste condizioni sono d'accordo con te…….era meglio lasciare il parcheggio….almeno così la gente manco si illudeva. Poi hai ragione pochi posti auto……..troppo lontano il parcheggio dell'ospedale che, dopo le 18, è praticamente vuoto. Caro Sinistro…...quella della mancanza di parcheggi è solo una scusa. Direi, più che altro, che c'è la mancanza di voglia di far due passi (ma proprio due…..) e, parimenti, la mancanza di scelte coraggiose da parte della P.A. Ma questa è un'altra storia…..lasciamo perdere. Riguardo al resto……..direi che se i verbanesi non riescono ad essere educati…..esistono due possibilità: 1. continuare come sempre a far finta di niente…..fischiettando. 2. applicare i regolamenti comunali e le norme che già esistono e sanzionare da chi butta la sigaretta per terra a chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane, passando anche da chi esercisce un locale pubblico con plateatico e non si occupa della pulizia intorno ad esso a chi ha un cantiere edile aperto da 11 anni e non si decide a finirlo/smontarlo. Da chi non taglia la propria siepe a chi buca la via sotto casa per le forniture energetiche e sanitarie e poi ripristina in qualche modo lasciando agli ammortizzatori delle auto fare il resto. E' tutta questione di indirizzo politico ed capacità organizzativa. Il potere politico non deve sensibilizzare le autorità di P.M: ma indirizzare chiaramente senza compromessi al rispetto dei regolamenti e del vivere civile e democratico dove, innanzi a tutto, stanno gli interessi generali della comunità. Alegar

Fratelli d'Italia su tassa sull'ombra - 11 Marzo 2019 - 09:42

Re: domanda
Ciao robi non mi sei attento, l'ho già detto più e più volte: mai votato a sinistra, sono di provenienza moderata di cdx. La mia battaglia attuale è assolutamente sulle questioni locali: ho premesso che sono d'accordo con l'abolizione di tasse inutili, ma inutile è anche - a mio parere, questo comunicato elettorale. Lo sappiamo che stiamo parlando di una tassa del valore di qualche decina di euro all'anno? (non ho trovato numeri precisi, ma dovrebbe essere qualcosa come 8.9€/mq di proiezione al suolo per le sole tende senza occupazione di plateatico, altrimenti è inclusa già nella tassa di occupazione area pubblica). Infine, visto che non la chiami demagogia, mi dici che sedeva in consiglio alla data dell'ultima modifica del regolamento? "modificato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 46 del 31 marzo 2010" http://www.comune.verbania.it/content/download/6407/71582/file/cosap%202010.pdf (sempre che sia valido il documento del sito del comune..perdonate ma non ho ulteriore tempo per verificarlo). Saluti AleB

Fratelli d'Italia su tassa sull'ombra - 10 Marzo 2019 - 19:17

Re: Re: Re: domanda
Ciao AleB Ottimo intervento. Non capisco perché si voglia confondere il plateatico che personalmente ritengo una tassa equa, con una inesistente tassa dell’ombra.

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 19 Dicembre 2018 - 09:55

Re: Re: Re: Priorità parcheggi
Ciao Giovanni% concordo sulle dimensioni della città - e ci mancherebbe, ma qui il punto è considerare o meno centro città la piazza in questione. Non è in centro, ok va bene, lasciamoci pure il bellissimo parcheggio. E' centro? Allora lo spazio è prezioso e se lo si vuole affittare, si paga (così come lo pagano gli ambulanti o le attività con plateatico). Anche Locarno ha le stesse dimensioni di VB...perchè si paga ovunque il parcheggio? Saluti AleB

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 17 Dicembre 2018 - 14:45

Re: Priorità parcheggi
Ciao Giovanni% sarebbe però anche venuta l'ora di smetterla di pretendere che il pubblico sovvenzioni posti auto che cittadini o turisti utilizzano per il proprio mezzo: parafrasando quella vecchia battuta, "hai voluto l'automobile? ora paghi il parcheggio!". Quanti di noi si sono recati, almeno una volta nella vita, nella vicina Locarno: mi risulta che i parcheggi in centro siano molto pochi, carissimi così come carissimi sono i silos nei dintorni del paese. D'accordo che siamo tutti più stanchi e più vecchi, ma questo non ci esime dal pagare quanto dovuto: lo spazio non è sempre gratuito. Se i locali pubblici pagano il plateatico per l'occupazione di spazi pubblici all'aperto, non vedo perchè non si debba pagare un parcheggio in centro città. Se mai si dovesse concludere la vicenda ex-Padana Gas, ci sarà un altro silos alle porte della città (a pagamento, sia chiaro!) così come sono sempre liberi i posteggi, meno curati, lungo il riparo del S.Bernardino. Il problema semmai è quello del parcheggio Rosmini: se pago, pretendo qualità, decoro e sicurezza. Quanto non sta avvenendo nel silos in questione. La città ha diritto di recuperare spazi propri e, questo progetto, recupera spazio pubblico garantendo lo stesso numero, auto in più-auto in meno, dei posteggi ora presenti: spero vivamente che anche questi diventino a pagamento. La comodità di paga: chi vuole risparmiare, ha tutta la città per farlo. Saluti AleB

Manutenzione delle vie pedonali - 22 Maggio 2017 - 14:43

Re: ;((
I teatri, le piste ciclabili come i porti, le spiagge e tutto quanto servono anche quelli .....è che la manutenzione scarseggia. Il grosso problema delle Amministrazioni non è forse nemmeno realizzarle, le opere, quanto mantenerle nel tempo. E' proprio questo che contraddistingue le Amministrazioni efficienti da quelle scarse. E' facile costruire con fondi UE e mutui. Più difficile mantenere con soldi di bilancio. E, grosso problema delle P.A., ci sono pochi che operano sul territorio e molti (troppi) burocrati seduti in "cadrega". Settimana scorsa ho mandato alla redazione una foto di una fermata BUS di Pallanza (zona Ospedale) che pregherei la stessa (redazione, ndr) di pubblicare. Pensilina in buono stato (cristallo e acciaio inox) plateatico con pozza d'acqua, tipo piscina. Ma la pensilina non serve forse quando piove? Questo per dire che forse, le politiche di amministrazione, debbono essere riviste cercando di "mantenere" più che "rinnovare".

Ripristino selciato piazza Ranzoni - 6 Agosto 2016 - 00:06

Re: Re: Non esageriamo
Ciao privataemail,il danno e la beffa...oltre che ha cercato di sistemare la magagna,adesso gli mandiamo pure i vigili col metro per il plateatico........tirargli una sassata ,no?....non e' certo un gestore/proprietario,nn so,tra i piu' simpatici,ma tant'e'.........

Ripristino selciato piazza Ranzoni - 5 Agosto 2016 - 19:03

Re: Non esageriamo
Ciao Giovanni% Quel tratto è ad altissimo passaggio, avendo dato più plateatico possibile ai 2 locali , non voglio entrere nel merito se hanno invaso fin troppo il passaggio o no ( tralaltro le fioriere non sono nemmeno allineate), sta di fatto costringe i passanti che s'incrociano a camminare sulle radici e quindi a rischio d'inciampare e se guardate le piante a bordo porto sul lato opposto della strada, sono arredate alla base da griglie in ghisa, rendendo un immagine più decorosa oltre che sicura, negare che questo tratto di camminata sia una bruttura dal punto di vista urbanistico, vuol dire essere di parte, ed un amministrazone attenta, avrebbe sistemato quel tratto, e poi sanzionato il gestore

Di Gregorio: "Muro del pianto" - 22 Gennaio 2016 - 13:24

effettivamente..
...il problema erano le fioriere dei bar con il loro plateatico sulla piazza! Non è il citato Muro del Pianto con un porzione demolita ancora in bella mostra, non è la finitura esterna della facciata della basilica con evidenti rattoppi in calce grezza e pitturazioni sporadiche di vernice bianca comprata al Brico! No, effettivamente a stonare molto erano quelle maledette fioriere.... bah AleB

Ultimi giorni di "Verbania on ice" - 14 Gennaio 2016 - 09:28

x zoncar
La pista (se non ricordo male) è già di proprietà del comune. "Con il patrocinio del comune" vuol dire sicuramente che l'amministrazione ci ha messo dei soldi oppure ha rinunciato a chiederli (ad esempio ha rinunciato al plateatico). Se non ci avesse messo soldi avresti letto "con il patrocinio GRATUITO del comune" ed in questo caso il comune avrebbe supportato l'iniziativa ma senza danari. Immagino che il comune abbia dato un contributo perché senza, nessuno avrebbe gestito l'iniziativa perché antieconomica (montaggio, smontaggio, energia elettrica...). Il cambio il comune avrà imposto le tariffe (immagino sempre....)

Pallanza: quiete o movida? - 21 Agosto 2015 - 10:31

Si parla a sproposito...
Spiace constatare che anche stavolta la sindachessa parla a sproposito, quando non si sanno le cose o più semplicemente non si vogliono sapere, basta informarsi però... La manutenzione a cura del gestore riguarda solo il suo plateatico e basta. Il resto (ordine esterno e interno all'area verde), col nuovo accordo siglato con la nuova amministrazione comunale spetta al comune prendersene cura. Con la vecchia amministrazione il gestore pagava oltre 25.000,00 euro per la concessione; perché è stata abbassata? E poi basta con queste polemiche gratuite. Tutti sanno che per fare musica bisogna presentare fior fiore di documenti alla polizia municipale che rilascia le autorizzazioni. Altro che anarchia.

Minore e Immovilli sulla TARI - 1 Maggio 2015 - 10:23

X Stefania Minore
A proposito di risparmio & sprechi ., ho letto che hanno affidato la gestione del Bar Ristorante di Porto Palatucci al medesimo gestore ad un canone mensile di 2.500 euro ,è un presso equo ? Sono 210 mq di area Bar ,ristorante e 460 mq di plateatico . Perchè non hanno fatto un bando ? Il gestore ha offerto 30.000 x anno ed è stata ritenuta equa l'offerta, assegnato.

Forza Italia sulla nomina di Alba - 9 Novembre 2014 - 20:37

Critiche
Quando si critica, bisogna essere costruttivi. Ho seguito tutti i consigli comunali 2014 e Renato Brignone, che ha preso 24 voti e crede di essere colui che tutto sa, non ha fatto un solo intervento a favore dello sviluppo di Verbania. Non dico parolacce, ma l'ho sentito parlare solo di argomenti di cui ai verbanesi non importa nulla, c....te. Nel tempo l'abbiamo visto accostarsi a qualsiasi forza politica gli offrisse una poltrona, mancando sempre l'obbiettivo, per fortuna. Da consigliere di quartiere ha fatto un progetto con i soldi del comune per sistemare il plateatico davanti a casa sua e dintorni, per poi dileguarsi dal ruolo. E qualcuno lo ascolta ancora? Caro Pietro, i negozi chiudono, le famiglie sono in ginocchio e lei pensa davvero che a qualcuno importi se il contratto del canile viene firmato tra un mese o tra un anno? Si prega di scendere dal pero.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti