Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

razzismo

Inserisci quello che vuoi cercare
razzismo - nei post

LetterAltura 2022: il programma - 9 Agosto 2022 - 18:06

Dal 21 settembre al via il Festival Lago Maggiore LetterAltura 2022: tema della sedicesima edizione “corpo corsa cammino pensïero”. Tra gli ospiti più attesi: Enzo Bianchi, Gioele Dix, Fabrizio Gatti, Carlo Bonini, Takoua Ben Mohamed e il Colonnello Mario Renna.

“Il racconto della Shoah per il XXI secolo” - 2 Maggio 2021 - 08:01

Nell’ambito dell’iniziativa “Maggio dei Libri”, l’Istituto Storico della Resistenza “Piero Fornara” di Novara organizza un incontro sull’ultimo libro di Francesca R. Recchia Luciani dal titolo “Il racconto della Shoah per il XXI secolo” (Progetit Editore).

Giovani Democratici: Maggia, l’ennesimo immobilismo - 27 Giugno 2020 - 19:07

Riceviamo e pubblichiamo una nota dei Giovani Democratici VCO in merito alla vicenda dell'alberghiero di Stresa.

Istigazione al razzismo, una denuncia - 21 Settembre 2019 - 13:10

La Polizia di Stato di Verbania, con il coordinamento della Direzione Centrale Polizia di Prevenzione di Roma, ha condotto un´intensa attività di monitoraggio degli ambienti riconducibili all'estrema destra, con specifico riferimento ai movimenti neonazisti.

Seconda edizione di "Sconfiniamo" - 24 Febbraio 2019 - 13:05

La prima edizione di ‘Sconfiniamo’ si è svolta fra ottobre e novembre 2018, con grande interesse da parte del pubblico per gli incontri proposti e dedicati ai temi degli spostamenti dei popoli e del dialogo interreligioso.

"L'educazione come atto politico" - 16 Dicembre 2018 - 15:03

L'Associazione "21 marzo", in collaborazione con la rete nazionale "We Care", invita ad un incontro pubblico riguardante il mondo scolastico e le pratiche dialogiche che possono maturare al suo interno, al fine di combattere ogni forma di discriminazione.

“Il Matto 3 ovvero non sono stato io” - 30 Agosto 2018 - 19:06

Il Ruolo Terapeutico di Verbania organizza per venerdì 31 agosto alle 21 a Villa Olimpia a Verbania Pallanza lo spettacolo teatrale “Il Matto 3 ovvero non sono stato io” con Massimiliano Loizzi.

Società filosofica Italiana: "The Help" - 22 Maggio 2018 - 13:01

La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 23 maggio alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania, Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” propone The Help un film di Tate Taylor.

"No a tutti i razzismi" - 18 Marzo 2018 - 10:42

Venerdì 23 marzo presso la Sala polifunzionale di Cesara (VB) in occasione della Giornata Mondiale contro il razzismo : NO A TUTTI I RAZZISMI - Letture e canti contro il razzismo, con il coro di migranti "Enfants du Monde Social Club".

Società Filosofica Italiana: Il diritto di contare - 19 Dicembre 2017 - 11:27

Mercoledì 20 dicembre 2017, alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania, Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” propone: Il diritto di contare.

I giovani vincitori del progetto di storia contemporanea - 6 Giugno 2017 - 15:03

A essere premiati sono stati 125 ragazzi, appartenenti a 20 istituti scolastici e 5 centri di formazione delle diverse province piemontesi. Quindici gli studenti del VCO: 5 del Gobetti di Omegna e 10 dell'Enaip di Domodossola .

Giornata della Memoria - Verbania - 26 Gennaio 2017 - 09:16

Il Giorno della Memoria è una giornata internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno in commemorazione delle vittime dell'Olocausto e della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, e non solo, nei campi di prigionia e di concentramento durante la seconda guerra mondiale.

La “storia” vista con gli occhi degli studenti - 14 Dicembre 2016 - 13:01

In ottocento (il 13% in più rispetto l’anno precedente) gli iscritti alla 36° edizione del Progetto di Storia contemporanea, bandito dal Consiglio regionale piemontese. Molti gli studenti dal VCO.

Episodio razzista a Baveno - 2 Ottobre 2016 - 09:16

E' quello che denuncia Vladimiro Di Gregorio, Partito Comunista Italiano del VCO, riguardo quanto avvenuto ieri mattina al cimitero di Baveno dove ignoti hanno incollato dei giornali con foto dei migranti sulla lapide dei caduti.

Verbania Città Solidale - 29 Giugno 2016 - 13:01

Verbania Città Solidale presenta la Festa delle associazioni 2016: "IL VIAGGIO E IL MURO"...per capire, eliminare barriere e costruire ponti, presso il parco di Madonna di Campagna, viale Azari 115 Verbania - Pallanza, da venerdì 1 a domenica 3 luglio.

Letteraltura 2016 programma sabato 25 giugno - 24 Giugno 2016 - 12:44

Riportiamo il programma di Letteraltura, previsto per la giornata di sabato 25 giugno.

Letteraltura 2016: il programma - 30 Maggio 2016 - 15:03

Lago Maggiore LetterAltura. Festival di Letteratura di Montagna, viaggio, avventura. La decima edizione a Verbania dal 23 al 26 Giugno 2016.

Presentata Letteraltura 2016 - 21 Maggio 2016 - 08:01

Da Adonis a Marco Malvaldi, da Fabio Canino a Alessandro Robecchi, da Amedeo Balbi a Alberto Negri grandi personaggi si incontrano sul Lago Maggiore per parlare di letteratura di montagna, viaggio e avventura.

De Magistris risponde a Baveno Futura - 3 Maggio 2016 - 07:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Roberto De Magistris, Lega Nord, in risposta a quello di Baveno Futura, e l'operazione antiterrorismo.

Lega Nord su operazione antiterrorismo - 29 Aprile 2016 - 13:43

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, a seguito degli arresti di ieri, anche a Baveno, nell'operazione antiterrorismo tra Lombardia e Piemonte.
razzismo - nei commenti

Arresto per violenza sessuale aggravata - 11 Agosto 2022 - 20:21

Re: Altrove
Ciao lupusinfabula Si, è lo stesso "estremista di destra e dunque elettore della meloni" che ha malmenato il ragazzo cingalese. Una vera vergogna che una così possa governare il nostro paese... Un partito di razzisti e molestatori! A proposito. Chissà dove sono finiti quei baciapile di sinistra che gridavano al razzismo mentre si sono trovati solo malati mentali o dipendenti fuori di testa di cooperative.. E probabilmente loro stessi di sinistra. E stavolta devo difendere il duo tragicomico calendagrega e renzucciomassone che almeno hanno avuto un sussulto d'orgoglio nell'evitare di mettersi con fratoianni e sinistra lazzarona. Bleah

Aggressione a Pallanza - 3 Agosto 2022 - 19:04

Re: inutile...
Ciao SINISTRO Direi inutile sperare che tu capisca qualcosa... In realtà chi ha messo le mani avanti è questa odv che ha subito gridato al razzismo e ha parlato di emulazione. Ripeto. A Civitanova è stato uno affetto da disturbo psichico e a verbania uno noto già alle forze dell'ordine per altri episodi comunque non legati a razzismo o politica. E tu ti sei subito preoccupato di accusare noi! Sei come tutti quelli di sinistra. E ho gia detto chi siete. E non aggiungo altro.

Aggressione a Pallanza - 3 Agosto 2022 - 09:44

perchè
sarebbe ora di smetterla con il volere giustificare il tutto con il razzismo, e cercare di capire cosa stia veramente succedendo,inoltre si da spazio a certi avvenimenti ma altri vengono nascosti vedi il ragazzo di colore che ha massacrato due persone e distrutto un negozio sparita subito la notizia,ma si da risalto solo dove i colpevoli sono italiani,comunque l'elemento andrebbe rinchiuso e il cane affidato ad altri,ci sono le elezioni vero?

Aggressione a Pallanza - 3 Agosto 2022 - 08:01

Re: Io comincerei
Ciao lupusinfabula Chissà la comunità cinese cosa dice dopo che un nigeriano ha ucciso a martellate un esercente appunto cinese... Non ho mica sentito parlare di razzismo eppure specie i nigeriani sono molto razzisti contro altre etnie africane europee ed asiatiche ed inoltre abbiamo in Italia una mafia nigeriana molto potente, appena dietro a ndrangheta e mafia albanese. Detto questo il nigeriano ucciso era un innocente e non ha fatto nulla di male. L'italiano che lo ha ucciso è uno psicopatico. Chi evoca il black lives matter è solo un criminale. Chi fa sciacallaggio come a sinistra è altresì un criminale.

Aggressione a Pallanza - 2 Agosto 2022 - 20:41

Prima di ciarlare..
Prima di ciarlare a vanvera di razzismo vista la topica presa per l'ambulante nigeriano ucciso da un malato mentale e non da un razzista meloniano io sarei prudente.... Va bene la campagna elettorale ma con lo sciacallaggio sarebbe ora di finirla..

Voce Libera VCO replica al PD - 18 Marzo 2021 - 07:37

Sinistrorsi a insulto alternato
Come sempre i sinistrati liberal quando vengono criticati, neppure offesi, gridano al fascismo o all'omofobia o al razzismo o alla xenofobia e tutto il loro armamentario di fregnacce. Quando offendono e insultano e denigrano loro lo fanno perché hanno ragione. I vari R. S il pontificatore gomorro e tale signora S. L. Giudice tv e lasciamo perdere i nomi sono insultatori di professione specie contro i "brutti sovranisti". Uomini o donne che siano. Meno male che il. Pd ha una segretaria donna... Oh.. Sorry. No. Le donne del pd possono fare solo le sottosegretarie mentre la destra becera e misogina ha come leader la Meloni in Italia e la le pen in Francia.. Eh già..

Panza su black-list banche - 5 Dicembre 2020 - 19:12

Re: Re: Re: Re: Re: grandi debiti
Ciao Rocco Pier Luigi Dopo questa definizione di Giorgia Meloni diciamo che ti rappresenti proprio bene. Degno degli odiatori come te. Complimenti. Anche crederesti per tutte le donne. Orgoglioso di votare fdi. C'è più razzismo e omofobia nella tua sinistra. Tranquillo. In quanto a te non ci crederai ma so proprio che sei un comunista. Altra vergogna su cui riflettere.

Cristina su assegnazione canoni idrici - 1 Dicembre 2020 - 20:13

I fatti e le pugnette
Ecco i fatti contro le pugnette della sinistra. Un mondo senza sinistra sarebbe un mondo migliore. Guai, disastri, incapacità, ipocrisia, sete di potere, disprezzo verso gli avversari, razzismo culturale, schiavismo. Questa la sinistra nel mondo. E scommetto che e il cap. Kirk nei suoi viaggi stellari trovò qualcuno di sinistra pure in mondi paralleli ma fortunatamente li lasciò lì a fare quello che sanno fare meglio. Danni.

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 6 Novembre 2019 - 10:41

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: per Rocco
Ciao paolino Paolino rileggi meglio, caporalato non l'ho citato io ed io onestamente ho ammesso di non averlo mai sentito prima e mi sono svicolato dall'argomento ma visto che mi hai dato informazioni, che ammetto di apprendere solamente ora, puoi capire benissimo che se una volta c'erano qualche migliaio di disperati italiani che si arrabattavano in qualche modo per sbarcare il lunario, oggi i disperati sono qualche milione e per i pochi autoctoni la situazione è tragica. Il la tua fissa di vedere razzismo ovunque è quasi da libro di testo di psichiatria. Trovami una frase dove faccio differenza tra bianco, blu o verde. Il mio pensiero si può ridurre così: una nazione che ha già le pezze al c, dove già da sempre c'è il caporalato, con milioni di persone sotto la soglia di povertà, non ha bisogno di importare altra manovalanza che provenga indistintamente dalla bianchissima Svezia, dalla Nigeria, dalla Danimarca o da Santo Domingo. Mi sembra elementare, ma capisco i limiti, che più manovalanza disponibile abbiamo, più è difficile ottenere condizioni migliori dai datori di lavoro. Anche qui vedi ossessione per l'uomo nero?

"Il demone dell’amore" - 22 Settembre 2019 - 22:53

Peccato..
E doveva finire sempre così. ..un vero peccato che questi intellettuali che scrivono di amore e sentimenti si buttino sempre sulla politica e a senso unico. Se si stanno innalzano muri reali e culturali sono proprio gli intellettuali che dovrebbero farsi domande e dare risposte che non siano sta tornando il fascismo o il razzismo. Evidentemente nel loro mondo dorato fatto di salotti di lettura e nelle loro belle case in campagna o nei centri storici dove possono predicare bene, i problemi della gente comune non li conoscono. E infatti i loro libri non parlano della realtà vera ma della loro edulcorata e fasulla realtà virtuale. Davvero un peccato.

Rubava a Verbania arrestata a Legnano - 19 Agosto 2019 - 21:28

Come siamo ridotti!!
Come siamo ridotti!!! Dobbiamo usare perifrasi perchè se usiamo un vocabolo ben preciso indicante un'etnia ben precisa si viene censurati quando non accusati di razzismo!!! Insomma un vero razzismo al contrario.

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 11 Giugno 2019 - 15:36

Re: Cervello
Ah ah ah, "una nuova generazione d'intelligenza e progresso, e non certo a Destra!".. ma con che coraggio vi permettete di insultare e denigrare quelli che, per fortuna, non la pensano come voi? Chi vi credete di essere? e ancora... "E poi che significa che vedi romeni, bulgari? ormai sono parte della comunità europea ed europeisti, non stai parlando di ungheresi, qui praticamente inesistenti!" mi piacerebbe sapere quante amicizie avete e frequentate di quelli citati. Se gli ungheresi non vengono da noi è perché probabilmente da loro si comincia a stare bene e non sentono la necessità di farsi sfruttare come badanti o come asfaltatori di strade nel nostro bel Paese! Del resto non vedo nemmeno le apertissime e ricchissime comunità di svedesi, norvegesi e finlandesi (tanto per citarne qualcuna) o le meno abbienti comunità estoni, lettoni o lituane. Non vedo i cechi e gli slovacchi e via dicendo, vedo solo turisti tedeschi e olandesi. E vedo, come detto da Lucrezia Borgia, persone provenienti da Marocco, Tunisia, Nigeria, ecc... se quest'ultima è la multiculturalità che cercate e volete ottenere a tutti i costi, sognatevela pure, non è "l'imbonitore di turno" (come dice qualcuno) a dirlo, sono le sensazioni che provano tutti, senza alcun tipo di forma di razzismo, come vi ostinate a definire, potrebbero essere anche giapponesi: conta quello che la gente vede e prova ogni giorno. Io speravo in un cambiamento e invece non cambierà niente! Alla prossima, sperando, a chi pensa che il suo voto non sia importante, gli sia servito da lezione!

Di Gregorio su case popolari - 9 Aprile 2019 - 23:49

Re: che pretese,questi poveri
Ciao paolino Eh ma la sinistra ora sta nei centri storici e nei quartieri bene...le case popolari e i poveri stanno a destra e pure destrissima come a torre maura. .Come dice Di Gregorio la sinistra sta sempre dalla parte delle classi disagiate... .o meglio stava. Ora i poracci votano lega o.fdi o casa pound. Partiti che cavalcano il malessere? Può darsi. Anche i 5 stelle lo fanno e la sinistra lo ha sempre fatto. razzismo? Ai tempi nel PCI c'erano fior di razzisti e i gay erano a dir poco malvisti. Non mi pare sia cambiato nulla....a parte il voto del popolo. Piaccia o non piaccia. Braccia tese e pugni alzati per me non significano nulla. E neppure alla gente semplice e che lavora e fatica. Ma i politici non lo capiscono. Il sindaco di Milano si vanta della sua città tecnologica e moderna. SI certo.....passare da via Padova o alla comasina o.a san Siro no? Vabbè. .

Millennials: come vedono il lavoro - 1 Febbraio 2019 - 20:47

Re: Re: Il problema di fondo
Ciao paolino Sono d'accordo su quasi tutto. Il problema lavoro è che manca e gli stranieri non c'entrano nulla. Sinceramente non credo sia un problema di razzismo. Io almeno non mi sento razzista nel senso che non considero il colore della pelle. Mai. Distinguo il comportamento e la cultura. Non certo la razza. Voterei un sindaco nerissimo o giallissimo con cui condivido le idee invece che un sindaco bolzanino o milanese con cui non sono d'accordo. Questo te lo firmo con il sangue.

FdI: Interrogazione in Regione Lombardia sul VCO - 22 Ottobre 2018 - 09:17

esito del referendum
In questo critico frangente politico italiano, anche un dato periferico come il referendum indetto dalla destra per il passaggio del VCO alla Lombardia, diventa un banco di prova. Pur considerando, appunto,la particolarità del dato, si possono trarre indicazioni in direzione di quelle nazionali. E cioè: -gli orientati decisamente a destra, possono aggirarsi più o meno intorno ad un 30%; -un 70% d'italiani la pensa diversamente. E'chiaro che fra questi 70% si annoverano molti indecisi, incerti ,disaffezionati, scettici; qualcuno usa la parola menefreghisti, ma non credo sia la più corretta. Molti , riservati, irregolari, libertari, anarchici ecc.lo diventano perchè di fatto emarginati o boicottati dall'atteggiamento assunto dalla sinistra prima comunista, cattocomunista,poi post comunista, ora PD, che si è sempre pretesa egemone e proprietaria dell'area. vuoi per mero principio, vuoi per goderne di privilegi e benefici. Occorre si formi una nuova area al cui coordinamento si pongano persone dal sentimento sincero, dalla coscienza e mentalità aperta e riflessiva, che tengano presenti tutte le istanze di quel 70% del demos che ripudia espressioni di violenza, discriminazione, razzismo e fascismo.Unica via per non lasciare il Paese e il Continente in mano ad una minoranza affarista e ai suoi incoscienti succubi-

Montani replica al PD su bando periferie - 25 Settembre 2018 - 06:41

Re: Legofoba ?
Ciao Graziellaburgoni51 Gli spalatori con la lingua ci sono dappertutto. Buttare fango sui politici senza distinzione porta a catastrofi come quel tentativo di colpo di stato chiamato tangentopoli. Suicidi in carcere e un paio di condanne definitive. Ma alla fine hanno distrutto una classe politica non peggio di questa. La politica debole significa che gli altri poteri possono invaderne la sfera. E lo hanno fatto. Oggi ci provano ma hanno a che fare con gente con gli attributi e opinione pubblica che finalmente sta con questi politici. Non sarà facile. Il meccanismo e l'impianto di società messi a punto in decenni sono duri da contrastare. Ci si prova con tutto. Accuse di razzismo che vanno per la maggiore, la costituzione violata che chi lo dice manco l'ha letta, etc etc etc. Per i rivoluzionari sessantottini Salvini e di maio sarebbero considerati "reazionari". Come cantava il comunista Bertoli "il cambiamento impone la reazione è tu sei il nemico e così sia..". Mai parole furono più azzeccate!

M5S su Bando periferie - 14 Settembre 2018 - 09:07

Re: Re: Insultare la maggioranze degli italiani
Ciao robi Quindi Soros è di sinistra? Quando abbiamo adottato l'euro, perché il centro-destra non ha controllato il cambio "di fatto" lira/euro 1/1, cercando di rimediare agli errori del centro-sinistra, con un cambio a L. 1.936,27, già di partenza svantaggioso? La Lega dove si trovava? Poi, guarda caso, molti Paesi dell'Est che si ribellano son quelli che non hanno adottato l'euro, al pari della Gran Bretagna! Non credo che la soluzione sia il neo-fascismo, visto che già quello del secolo scorso ha fallito, all'interno e all'esterno dei nostri confini. Il vero disprezzo consiste nel dare del comunista a chi non si allinea, a chi non sale sul carro dei vincitori, di volta in volta. Se non è razzismo, di sicuro è discriminazione contro coloro che la pensano diversamente, visto che anche le minoranze si rispettano, in un paese democratico. Altrimenti, come dici te, sarà macelleria sociale Non dimentichiamo Genova 2001.

M5S su Bando periferie - 13 Settembre 2018 - 15:59

Re: Insultare la maggioranze degli italiani
Ciao lupusinfabula riguardo politica, comunismo & razzismo..... La politica secondo Arrigo Sacchi: “Di Maio come Cigarini, Salvini ricorda Nordhal” ROMA – “Di Maio? Calcisticamente sarebbe un regista, senza fatica, dai piedi buoni, dalle idee chiare. Non come Pirlo, che è troppo, ma come un Luca Cigarini, il centrocampista del Cagliari“. Il parallelismo calcistico-politico è di Arrigo Sacchi, che oggi è intervenuto al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. E Salvini? “Salvini è un centravanti di sfondamento, uno potente ma non con molta classe, insomma uno alla Nordhal”. A proposito di politica, lei per chi ha votato alle ultime elezioni? “Per Forza Italia. Berlusconi è un amico, una persona che stimo, gli sono riconoscente”. Ecco cosa diceva invece, qualche annetto fa (2015), sempre Sacchi: "Troppi ragazzi di colore nei nostri vivai, Italia senza dignità" "Non sono razzista, ma il nostro calcio deve ritrovare l'orgoglio".

M5S su Bando periferie - 13 Settembre 2018 - 15:38

Re: Insultare la maggioranze degli italiani
Ciao lupusinfabula lo stesso che accadde col Sig. B. nel 1994, quando diceva che la maggioranza del popolo era con lui, che i magistrati lo perseguitavano; ora invece dice che il popolo ha votato male: ma sarà per caso ritornato socialista, al pari dell'ex tesoriere padano? Intanto l'altra metà del governo ha votato contro l'atteggiamento dell'Ungheria, visto che, pur avendo una sesto della nostra popolazione, prende gli stessi nostri contributi. Quindi, se non vuole condividere i problemi comuni, che sono anche nostri, allora non dovrebbe nemmeno prendere tutti quei soldi, che sono pure nostri. Non a caso Il Sottosegretario Giorgetti (che comunista non è), al simposio del Caffè La Versiliana, intervistato da Peter Gomez, ha detto chiaramente che non possiamo ostentare un modello culturale che non abbiamo, cioè, se vogliamo che gli altri rispettino le nostre leggi, impariamo prima noi a rispettarle, dando il buon esempio. Se in Italia non esiste il razzismo, allora non esiste nemmeno questo comunismo così ossessionante. Strano che una volta ci facevamo la guerra proprio tra di noi, col derby Nord/Sud....

M5S su Bando periferie - 13 Settembre 2018 - 15:16

Insultare la maggioranze degli italiani
"Un popolo influenzabile e credulone" " Un paese imbruttito partendo dai politici e la gente che li vota". Insomma parecchi milioni di italiani per qualcuno sono degli sciocchi e buzurri: ma quanto rode a qualcuno che finalmente il popolo italiano si è svegliato e non segue più gli "insegnamenti" della sinistra??? Si direbbero le medesime cose se quei milioni di italiano segfuissero ancora le "direttive" sinistrorse?? E già che ci siamo sarebbero in parecchi milioni ad essere gonzi e buzurri visti i voti raccoli da Marine Lepen, da Orban, dall' AFD in Germania, e recentemente anche in Svezia, tanto per citare anche qualche altra nazione europea. Non si rassegneranno mai alla plateale sconfitta delle idee sinistrorse ed alle loro politiche di accoglienza! Io invece mi inalbero con l' ONU che pretende di mandarci dei "supervisori" per verificare che in Italia non ci sia razzismo: andassero a pelar patate che sarebbe meglio! In Italia se esiste un razzismo, è quello del razzismo al contrario, quello di chi non invitato entra di atraforo in casa nostra e pretnede di imporci i loro barbari usi e costumi!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti