Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

tipica

Inserisci quello che vuoi cercare
tipica - nei post

Un viaggio (2X1) sui treni della Vigezzina - 2 Gennaio 2024 - 15:03

Dall'8 gennaio al 3 marzo torna la promozione: si viaggia in due a prezzo di uno

"Isole di Luce" - 14 Dicembre 2023 - 16:06

Si è svolta a Stresa martedì 12 dicembre 2023 la presentazione di *Isole di Luce*, un nuovo progetto del Distretto Turistico dei Laghi che mira a promuovere il patrimonio turistico e culturale dando “nuova luce” alle storiche costruzioni lacustri – tra pesca e fede – presenti sull'Isola dei Pescatori (Stresa, Lago Maggiore) e l'Isola di San Giulio (Orta San Giulio, Lago d'Orta).

Torna il Treno del Foliage - 19 Settembre 2023 - 18:06

È tempo di Treno del Foliage: 4 ore di magia, tra Italia e Svizzera, per ammirare dal finestrino splendidi paesaggi d'autunno. Dal 14 ottobre al 11 novembre a bordo dei treni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli: tra il Lago Maggiore e la Val d'Ossola una tavolozza di caldi colori autunnali.

Baveno eventi e manifestazioni dall'11 al 20 agosto - 11 Agosto 2023 - 08:01

Eventi e manifestazioni Baveno e dintorni dall'11 al 20 agosto 2023.

Le Vie Francigene a Tavola - 13 Luglio 2023 - 11:04

Sarà Verbania ad accogliere la 14ª tappa del Tour Nazionale (Limited Edition) “Borgo Food 2023” piatti d’eccellenza nel percorso delle regioni attraversate dalle Vie Francigene e le Cucine internazionali riconosciuti dall’Unesco Patrimonio Immateriale dell’Umanità, manifestazione di Cultural Quality Food, organizzata dall’Associazione Cuochi Master.

"Miracolato" con Max Angioni - 23 Giugno 2023 - 09:16

Reduce dai successi di Italia’s Got Talent, Zelig, Le Iene e LOL2, MAX ANGIONI presenta il suo spettacolo MIRACOLATO, che lo consacra come uno dei nuovi volti più importanti del panorama comico italiano.

“Borgo Food 2023” - 14 Giugno 2023 - 15:03

Sarà Omegna ad accogliere la 11ª tappa del Tour Nazionale (Limited Edition) “Borgo Food 2023” piatti d’eccellenza nel percorso delle regioni attraversate dalle Vie Francigene e le Cucine internazionali riconosciuti dall’Unesco Patrimonio Immateriale dell’Umanità, manifestazione di Cultural Quality Food, organizzata dall’Associazione Cuochi Master.

Un'estate ricca di eventi a Santa Maria Maggiore - 5 Giugno 2023 - 18:06

L'Amministrazione Comunale del capoluogo vigezzino presenta la stagione 2023. C'è grande attesa per il 40° Raduno Internazionale dello Spazzacamino. Stagione al via con il taglio del nastro delle mostre dedicate a Antonio Gennari/Benito Mazzi ed Enrico Cavalli. Inaugura la rinnovata Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini”. Confermato il Weekend del folklore con il Gruppo Folk Valle Vigezzo. Tra gli eventi più apprezzati tornano Musica da bere, il Weekend da favola e la Mountain Academy.

Michele Mirabella a Il Maggiore - 16 Marzo 2023 - 08:01

Il prossimo appuntamento a Il Maggiore è per venerdì 17 marzo alle ore 21.00 con DOMANI A MEMORIA Voi ch’ascoltate in rime sparse il suono.

Scritture di Lago 2023 - 2 Marzo 2023 - 18:06

Al via la quarta edizione del premio letterario Scritture di Lago 2023.

Baveno eventi e manifestazioni dal 16 al 31 dicembre - 16 Dicembre 2022 - 10:23

Eventi e manifestazioni a Baveno e dintorni dal 16 al 31 dicembre 2022.

Albero per la Sicurezza - 15 Dicembre 2022 - 12:05

“Sarà inaugurato il prossimo 16 dicembre alle ore 16.00 a Gravellona Toce, in Piazza Resistenza, l’Albero della Sicurezza".

Baveno eventi e manifestazioni dall'11al 24 dicembre - 10 Dicembre 2022 - 10:03

Eventi e manifestazioni a Baveno e dintorni dall'11al 24 dicembre 2022.

BiancoLatte - 20 Ottobre 2022 - 16:51

Dal 21 al 23 ottobre in Valle Antigorio è tempo di BiancoLatte

Torna il Treno del Foliage - 19 Settembre 2022 - 18:06

Torna una delle esperienze turistiche più amate, che negli ultimi anni ha registrato un vero e proprio boom di viaggiatori: il biglietto speciale Treno del Foliage®, per salire a bordo dei convogli della Ferrovia Vigezzina-Centovalli, che unisce la Svizzera all'Italia attraverso 52 km di percorso inserito dalla Lonely Planet tra i dieci più spettacolari d'Europa.

Altea sul podio a Riva del Garda - 27 Luglio 2022 - 11:37

Si è svolta a Riva del Garda la terza tappa del circuito Europeo Melges 24, che ha visto la partecipazione di 27 imbarcazioni provenienti da 11 nazioni.

Un'estate ricca di eventi a Santa Maria Maggiore - 12 Giugno 2022 - 18:06

L'Amministrazione Comunale del capoluogo vigezzino presenta la stagione 2022. Tornano tutti i grandi eventi, oltre ad importanti novità. Stagione al via con il Weekend del folclore per i 100 anni del Gruppo Folk. Tra gli eventi più apprezzati tornano Musica da bere, il Weekend da favola, IncoronAzioni, Naturae, la Mountain Academy e, dopo due anni di stop, il Raduno Internazionale dello Spazzacamino.

Metti una Sera al Cinema - Fino all'ultimo respiro - 25 Aprile 2022 - 10:03

Martedì 26 aprile 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Fino all'ultimo respiro".

I nuovi appuntamenti per il tempo libero in biblioteca - 14 Aprile 2022 - 15:03

Le nostre passioni e il nostro tempo libero possono trovare nuovo spazio e nuova energia, grazie alle nuove proposte primaverili dei corsi BiblioCommunity, organizzati dalla Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania in collaborazione con Associazione Sherazade.

BellaZia: I Carciofi alla Romana - 30 Gennaio 2022 - 08:00

Un piatto tipico conosciutissimo, facile da preparare che vi lascerà stupiti sia dagli aromi e dai profumi che sprigionerà già durante la cottura che da quanto lo scoprirete buonissimo al primo assaggio.
tipica - nei commenti

Verbania Futura su pulizia in città - 26 Novembre 2023 - 18:27

Re: Dimostrazione
Ciao gennaro scognamiglio Piuttosto direi ennesima dimostrazione di capacità autocritica, tipica di chi non guarda in faccia a nessuno. Al contrario di chi invece si diletta coi soliti stucchevoli comunicati. Scommetto che, in caso contrario, i soliti delatori del giorno dopo avrebbero detto che da parte della sindaca nessuna lamentela in quanto azionista di maggioranza... Insomma, siamo alle consuete e becere strumentalizzazioni di comodo.

Centro Civico su abbandono aula PD - 29 Ottobre 2023 - 15:30

Re: Sarà....
Ciao lupusinfabula Quella della petizione era solo una vile scusa per mettere in stato d'accusa il Sindaco verbanese, e quindi buttarla in caciara, tipica di certi forcaioli. Ci sono le indagini della magistratura in corso, quindi inutile instaurare dei famigerati quanto improbabili tribunali del popolino. Riguardo le fratture interne, non è che sul fronte opposto siamo messi tanto meglio: basta vedere l' esempio di Nuova Verbania, neonata lista civica con candidato sindaco un espulso consigliere leghista, proveniente da Forza Italia e prima ancora da Alleanza Nazionale. Non c'è che dire, un bel poker!

PD su parcheggio piazza fratelli Bandiera - 26 Ottobre 2022 - 09:48

Serve guardare al futuro al di là delle rivalità
Spiace vedere la solita polemica politica, ma il progetto è valido in ottica futura, le zone pedonali nelle aree turistiche hanno sempre funzionato perché diventano una zona piacevole dove venire e passare il tempo. Il progetto semmai ha il limite di non predisporre prima i parcheggi, ma per il resto, indipendentemente da sinistra o destra, una creazione di un'area pedonale nella zona del lungolago per me sarà sempre un'ottima cosa e ben venga. Non possiamo restare ancora agli anni '80 quando con l'auto arrivi di fronte al bar al lago. Bisogna cambiare questo modo di vedere le cose e paragonare anche gli esempi ottimi fatti in molte realtà estere, dove non arrivi certo in centro con l'auto (basti vedere anche alcune città in Svizzera). Certo servono i parcheggi di corrispondenza, ma per il resto vedo la solita opposizione politica un po' antiquata e tipica dell'Italia (quello che propone l'avversario è sempre sbagliato) e basta. Ripeto sicuramente si può migliorare, ma la creazione di un'area pedonale con sistemazione della piazza è un'ottima cosa che valorizzerà il lungolago.

PD Verbania su consiglieri di quartiere - 17 Ottobre 2022 - 17:31

Re: Che perrmalosi..
Ciao robi e meno male che dicevi che la prima cittadina ti era simpatica perché aveva gli attributi, perché non ubbidiva alle logiche di partito.... Solita e tipica contraddizione dissociativa, con effetto transfert!

Lega Verbania: "Accampati in strada" - 18 Settembre 2022 - 21:11

Re: Politica migratoria
Ciao robi tipica espressione del vittimismo revisionista e negazionista.... Si vede che sei appassionato di narrazioni distopiche!

Rappresentanza dei Sindaci risponde a Regione Piemonte su sanità - 6 Agosto 2022 - 20:56

Re: Classico esempio
Ciao lupusinfabula beh, uno che cambia idea continuamente, salendo sul carro dei vincitori per partito preso, non è certo migliore, anzi, tutt'altro! La mia è solo una logica deduzione, scevra da valutazioni politiche: semplicemente al politichese si risponde altrettanto! Inoltre noto una contraddizione, tipica di chi è al capolinea: se sei cerchiobottisita non puoi esser bastian contrario allo stesso tempo.... Con buona pace del loculo dell'aquila!

Ballo Debuttanti Lago Maggiore 2022 - 21 Aprile 2022 - 13:22

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: per Robi
Ciao robi mah, votare tutto l'arco costituzionale esistente non vuol dire essere liberi, forse equivale a non aver mai votato nulla, e su questo potrei anche darti ragione. Un consiglio: non basta studiare, bisogna anche capire, altrimenti è come imparare a memoria. Con buona pace della sub-cultura reazionaria, tipica dei portatori sani di leggende metropolitane del passato.... Inutile dire che, quando non la si pensa come te, allora vuol dire essere di sinistra: chiara espressione della contro-cultura illiberale!

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 13 Settembre 2021 - 08:32

Re: Re: Re: Re: presunti?
Ciao robi beh, risposta tipica di chi attribuisce agli altri le colpe dei propri insuccessi e fallimenti.... Inutile nascondere la testa sotto la sabbia, magari ci fossero ancora quei comunisti, ma quelli veraci, tutto legge ed ordine....

Cristina su scuole e attività colpite da DPCM - 2 Novembre 2020 - 10:04

Re: Banchi a rotelle
Ciao lupusinfabula Con sta storia dei banchi a rotelle si è montata una tipica storia all'italiana. Se internet fosse usato in maniera intelligente si scoprirebbe che questi famosi banchi venivano usati negli anni ottanta al MIT (Massachusetts Istitute of Tecnology) e sono tutt'ora utilizzati da una delle istituzioni scolastiche più avanzate d'europa (e lo scrivo con la E minuscola volontariamente). La Danimarca. Oppure che una delle prime interviste fatte a Bill Gates si svolse proprio in un'aula con quei banchi. Non mi verrebbe quindi da ridere per la forma dei banchi quanto sui tempi irreali proposti per l'approvvigionamento. Sarebbe stato meglio dire che, nel giro di un lustro (o legislatura), si sarebbe forse riusciti a farli avere a tutti. Alla consegna dei banchi deve però seguire la riforma della scuola con l'introduzione dei libri digitali e un ricambio generazionale dei docenti che consenta a tutti i nostri ragazzi di avere le corrette informazioni. Futuro? Certamente un bel traguardo……….per i nostri ragazzi e per noi genitori. Alegher

Coprifuoco dalle 23 alle 5 da lunedì 26 - 27 Ottobre 2020 - 09:09

Re: Matematica
Ciao Filippo hai detto che, tenendo a casa il 5% della popolazione…...dal punto di vista statistico non si otterrà nessun miglioramento significativo….. La funzione Gaussiana che origina il tipico andamento della corrispondente curva è derivata della trasformata di Fourier. ed è composta da indicatori matematici con esponenti quadratici. Ciò significa che qualsiasi valore, anche quelli detti "poco significativi", in breve lasso di tempo, ingigantiscono, dando così origine alla "ripidità" della curva. La funzione gaussiana è tipica della matematica "quatitativa". Quel 5% che esce la sera specie nei fine settimana, sono persone propense ad assieparsi e non rispettar le regole basilari anti COVID (non nascondiamoci dietro il solito filo d'erba), sono un volano eccezionale. Quindi secondo me, il provvedimento preso, ha un senso…..suggerito certamente dalla matematica che, fortunatamente, non mente mai. Alegar

Cristina su alluvione - 6 Ottobre 2020 - 08:08

Senza capo ne coda
I giorni prima dell'alluvione si premeva perche' si potesse edificare, oggi le dichiarazione sulla prevenzione del rischio idrogeologico, e domani ancora edificare. Una politica scriteriata che si riconosce dalla tipica frase, "non sono un tecnico, ma ...". Adesso si vogliono dragare i fiumi. Bravi! Vi svelo un segreto. Dragare i letti dei fiumi aumenta la portata in termini di velocita', e di conseguenza aumenta l'erosione sui margini e sui pilastri dei ponti. Ma si potrebbe fare anche di meglio. Impermeabilizzare maggiori superfici del territorio, e costruire sempre piu' vicino ai letti dei fiumi, e sui versanti. Bravi!

Presidio Ambientalisti per piana di Fondotoce - 24 Settembre 2020 - 12:22

con la scusa del Turismo.....
Che vi stupiate mi….stupisce. Con la parola TURISMO si è fatto tutto ed il contrario di tutto. Si fanno passare scelte politiche per "un futuro turistico" di Verbania che, in molti casi, nulla hanno a che fare con il vero turismo. Altre sono progettate come una coperta fatta di avanzi di stoffa (Patchwork) senza avere una benché minima prospettiva temporale ma guardando solo all'immediatezza che è tipica della fase adolescenziale. Sono decenni che non esiste un vero progetto e questo nonostante lo scettro sindacale sia passato di mano in mano sempre (tranne quella Zacchera) a giunte di un certo tipo. Questo è esemplare della capacità progettuale della nostra classe politica o che si ritiene tale. Circa 70 anni di monopolio (caso quasi unico in Italia) per essere ancora qui a capire cosa si vuole fare da grandi…..mentre abbiamo già un piede nella fossa. Se si può…….Alegar

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 12 Giugno 2019 - 13:12

Re: Re: Re: sergio 11.6
Ciao robi la logica dell'alternanza è tipica di una democrazia, ma non per questo dobbiamo essere tutti dello stesso colore politico che va di moda.... Come direbbe il buon Ruggeri meneghino, altro giro altra corsa!

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 12 Giugno 2019 - 11:26

Re: Re: sergio 11.6
Sig. Vincenzo Colombo, potrebbe gentilmente farmi un esempio pratico, di quanto da Lei espresso, relativamente alla ricchezza di cui potremmo giovare dalle diversità del mondo a cui potremmo attingere e sfruttare? A parte il discorso di importare la manodopera a basso costo, tipica della solita parte politica? Io sarò di parte ma al limite saranno gli altri a portarsi a casa le nostre ricchezze culturali e non. Cerco di spiegarmi meglio: per esempio, l'immigrazione incontrollata e soprattutto clandestina a chi gioverebbe? Senza tanti giri di parole, cominci per favore a rispondere al grande quesito a cui non riesco darmi una risposta seria e sensata. La ringrazio.

Una Verbania Possibile su soldi pubblici e campagna elettorale - 15 Marzo 2019 - 09:53

Re: Re: Re: A PROPOSITO....
Ciao Aurelio Tedesco non farci caso, questione di sdoppiamento e dissociazione, tipica del Peppone de noantri....

Alice Brida vince il Ballo Debuttanti di Stresa - 12 Marzo 2019 - 15:34

Re: Dimenticavo
Ciao lupusinfabula mah, non sapevo che ci fosse il reato d'opinione, anche se posso comprendere che la diversità di vedute generi, per fortuna in casi isolati, una certa insofferenza ed intolleranza: di solito la rieducazione è tipica dei regimi autoritari e dittatoriali, come la Cina vetero-comunista, con la quale questo governo è in trattative commerciali....! Sbaglio o sei stato proprio te, poco sopra, in tuo commento a dire che i tempi sono cambiati? Anche se, forse, è anche vero che si stava meglio quando si stava peggio....

Manifestazione contro le scelte inumane - 5 Febbraio 2019 - 18:42

Re: Re: Re: Re: Re: Storie
Ciao SINISTRO Mai stato per le devastazioni di nessun tipo. Ti sei fatto l'idea sbagliata tipica dei sinistri che se uno vota desta è per violenza e rivoluzione. Direi anzi che è quasi monopolio della tua parte politica. Io sono per pace e benessere massimizzato. Ma se pace e benessere sono messi in pericolo bisogna reagire con la massima durezza.

Forza Italia su progetto Outlet all'ex Acetati - 29 Ottobre 2018 - 15:26

Il treno del business
Dalla lettura di questo famoso documento, non è ben chiaro come mai tutti si gettino d’impulso sull’opzione Outlet: http://albopretorio.comune.verbania.it/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00182910034\107032\ACETATI%20IMMOBILIARE%20-%20Relazione%20proposta%20di%20Masterplan.pdf Si fa riferimento tecnicamente ad un addensamento di tipo A3, ovvero di tipo commerciale urbano forte che indica punti vendita medio/grandi ed altri tipi di negozi/attività commerciali. Giusto per sgombrare il campo dagli equivoci, l’area di interesse commerciale è ben lontana dall’estensione di un qualsiasi Outlet così come lo conoscono tutti: pur mettendo insieme le aree funzionali 1A (dietro all’Euronics), 2A (spendibile a medio/lungo termine) e 2B (alquanto futuribile), non si raggiunge l’estensione tipica degli outlet più rinomati. Si tratta quindi di un’area commerciale più piccola e per questo motivo, per mio modesto parere, anche più fruibile. Ma anche fosse un outlet, non capisco che male c’è: d’altronde, chi vaneggia sulla spada di Damocle che penderebbe sul capo dei piccoli esercizi commerciali, poco o nulla sa del paradigma sulla concorrenza commerciale e quote di mercato. E la dimostrazione sta sotto gli occhi di tutti i nostri compaesani: tra la sola Pallanza e Intra, insistono sul territorio comunale ben 8 GDO (ma probabilmente ne ho perso qualcuno) e negli ultimi anni non risulta che nessuna abbia chiuso battenti. Insieme alle stesse, coesistono una miriade di piccole attività commerciali, anche alimentari, che si sono ritagliate evidentemente proprie quote di mercato sufficienti al sostentamento del business. Basterebbe poi spostarsi, come ben detto da qualcuno, nella vicina Castelletto T. dove, nell’area commerciale di recente edificazione, si stenta a trovare parcheggio nei weekend di maggior afflusso. Al momento non credo inoltre ci sia nulla di approvato, se non la delibera con la quale la Giunta dichiara “ammissibile” la proposta (che rimane tale) e si dà il via all’iter istituzionale di verifica e dibattito. Conoscendo le parti in causa, sembra ardito avvallare bi-partisan un progetto di riqualificazione così importante, non tanto per il progetto in sé, quanto per quella contrapposizione politica che ormai ha raggiunto un livello di non-ritorno: qualunque cosa faccia “l’altro”, non potrà mai essere condiviso. Leggendo i documenti – ed invito tutti a farlo visto che almeno vi farete un’idea più precisa e soprattutto VOSTRA e non con la chiave di lettura di altri, si intravede una possibilità di medio termine che riqualifica un’area oggi in disuso ma che potrebbe portare a qualche beneficio: le lottizzazioni 1A, 1B, 2A non fanno altro che estendere un’area commerciale già presente (Esselunga ed Euronics) includendola in un contesto che agevolerà la permanenza dell’utenza. Nel lotto 1B, c’è un parco nascosto e non accessibile di 13.000mq: non si tratta di sola cementificazione ma di un più ampio progetto di riqualificazione di un’area industriale che, al netto delle reali possibilità di sviluppo, è alquanto stupido lasciarselo scappare. Dobbiamo ormai prendere atto che i tempi della concertazione politica sono ormai troppo lontani da quelli del business: i treni ormai si prendono in corsa, non fermano più nelle stazioni. Saluti AleB

M5S:Comunicato su esito referendum Verbania Cossogno - 17 Maggio 2018 - 09:17

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: STATO
Ciao Hans Axel Von Fersen questo Ramoni è fantastico. si cita con Napolitano e Mattarella,dimostrando di avere un'opinione di sè lievemente distorta,tipica di questo new deal della fu sinistra. gente come lui sono la ragione per cui milioni di persone come me,davvero di sinistra,ora provano disgusto per l'attuale centrosinistra,e piuttosto che votarlo sta a casa (io) o vota 5S (milioni). senso delle istituzioni pari a zero (invitare all'astensione,e farci addirittura un comitato è roba da vergognarsi per decenni),senso di occupazione poltrone piuttosto elevato,completo distacco e disinteresse dai problemi della gente comune,e quella insopportabile spocchia mista a "vittimismo aggressivo" (tipico di chi sa fare poco ma è convinto del contrario) hanno fatto del centrosinistra (da Renzi in poi) uno schieramento ridicolmente elitario,che si sta dissolvendo senza che questi statisti della domenica battano ciglio. ridicoli. nel merito di questo assurdo referendum,bastava farlo prima a Cossogno (in verità bastava ascoltare la gente,ma si sa...che fastidio..) spendendo tre lire e tutto finiva lì.

PD: Provincia VCO, no dimissioni di massa - 26 Ottobre 2017 - 08:41

coerenza
"Il PD valuta positivamente la probabile inversione di tendenza riguardante il ruolo delle provincie, sancita dall’esito referendario". sono gli stessi che il referendum l'hanno promosso,e ora valutano positivamente la scoppola presa il 4 dicembre. tipica coerenza del PD.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti