Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Il sondaggio di Zacchera sui candidati

Riportiamo dalla newsletter Il Punto, di Marco Zacchera, il sondaggio annunciato dall'ex sindaco, e tanto discusso nei giorni scorsi, sui candidati sindaco alle prossime amministrative.

Verbania
Il sondaggio di Zacchera sui candidati
Sostenevo nelle settimane scorse che insistere su Marco Parachini come “candidato unico” a sindaco di Verbania avrebbe portato il centro-destra ad una brutta sconfitta alle prossime elezioni comunali e mi fa piacere che, probabilmente, si punti ora su di un’altra candidata.

D’altronde, come avevo accennato la scorsa settimana, un sondaggio effettuato a Verbania due settimane fa confermava questa tendenza. Premesso che l’azienda rilevatrice è molto seria (centrò perfettamente le mie chanches elettorali nel 2009 con un margine di errore finale di solo lo 0.1 %) alla data del 18 febbraio, giorno del sondaggio, Parachini riscuoteva solo il 32,1% di giudizi positivi sul totale del campione, con indice di gradimento 5 e con solo il 25,4% dei verbanesi che intendevano votarlo rispetto al 41,1% che “si sentiva” di destra o centro-destra. (il campione segnalava il 19% di indecisi a livello generale).

Per fare un paragone Silvia Marchionini (candidata che ha vinto le primarie del centrosinistra) godeva di un voto positivo dal 57,7% del campione con un indice di gradimento 6,9. Tra l’altro dall’esame dei dati appariva probabile, come poi effettivamente è avvenuto, che soprattutto estendendosi la “base” dei votanti alle primarie del centro-sinistra avrebbe vinto la Marchionini rispetto a Diego Brignoli Da notare, tornando al centro destra, che nei giorni immediatamente precedenti il sondaggio si era parlato anche della possibile candidatura dell’avv. MIRELLA CRISTINA, difensore civico a Verbania per 9 anni fino al 2009 ed attuale difensore civico provinciale, conosciuta peraltro – al momento della rilevazione demoscopia – solo dal 70% del campione e quindi molto meno di Parachini.

Il “voto” all’avv. Cristina era però già più alto di quello di Parachini. Mi chiedo come certi dirigenti del centro-destra che hanno lanciato Parachini in autunno come “candidato unico” non si siano minimamente posti il problema di come la gente giudichi, a torto o ragione, i possibili candidati. Se l’essermi sgolato per mesi a sostenere che le cose non quadravano porterà a qualche risultato ne sarò solo contento, soprattutto perché anche i dati demoscopici dimostrano la superficialità e l’arroganza di certe persone.

Alla stessa stregua mi ha fatto personalmente piacere constatare (la seconda parte del sondaggio era sulla mia persona) che la maggioranza dei verbanesi continua a stimarmi favorevolmente e che il mio “l’indice di reputazione” personale è più alto di tutti i candidati oggi in lizza e con un indice il 50% più alto di Marco Parachini. Il tutto – lo ricordo – quando ancora non sono pubbliche le vicende legate alle mie dimissioni e le relative responsabilità.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti