Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

"Uomini e donne sono davvero differenti?"

Terzo appuntamento con i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi all’Oratorio San Vittore di Intra, con la serata dal titolo "Cavalieri e Principesse: Uomini e donne sono davvero differenti?".

Verbania
"Uomini e donne sono davvero differenti?"
I caffè sono un ciclo di incontri in cui ci si ritrova ad ascoltare un relatore di indubbia competenza, mentre si sorseggia un caffè o una tisana in un ambiente rilassante, con l’obiettivo di cercare di utilizzare la ragione per fare luce e chiarezza su temi scottanti e sulle domande che fanno parte della vita dell'uomo.

Sabato 24 febbraio daremo spazio ad una domanda la cui risposta fino a pochi anni fa poteva apparire piuttosto banale, ma che ora non può darsi più così scontata: “Uomini e donne sono davvero differenti?”.

Stiamo infatti vivendo un momento storico nel quale è evidente il tentativo di neutralizzare ogni differenza tra uomo e donna, secondo l’assunto per cui se differenze vi sono, esse deriverebbero semplicemente da abitudini e da un contesto sociale e culturale che sconta ancora un passato maschilista.

Ma cosa dice veramente la scienza su questo tema? Si può riconoscere e magari anche valorizzare la differenza tra sessi, senza dover cadere per forza nella disuguaglianza?

Ci aiuterà nella riflessione Giuliano Guzzo, giovane sociologo e scrittore nato nel 1984 a Vicenza ma trentino d’adozione, autore del libro “Cavalieri e principesse”, dal quale abbiamo tratto il titolo di questo incontro: “Cavalieri e principesse: uomini e donne sono davvero differenti?”

I caffè sono organizzati dal Vicariato dei Laghi della nostra diocesi, che comprende le realtà del Verbano e del Cusio, ma sono ovviamente aperti a chiunque abbia voglia di partecipare, credenti e non credenti, chi è in ricerca, ma anche chi – magari immerso nella propria quotidianità – si sente un po’ “fermo” nel proprio cammino.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi 1Ci mancherebbe altro...
robi
23 Febbraio 2018 - 19:22
 
Sarebbe offensivo per donne e uomini dire che sono uguali. Pure le prese di corrente sono maschio e femmina!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Ci mancherebbe altro...
SINISTRO
26 Febbraio 2018 - 08:02
 
Ciao robi

spesso, con la giustificazione delle pari opportunità, si è arrivati al paradosso, pretendendo che determinati lavori, particolarmente usuranti, fossero svolti anche dalle donne, altrimenti, in caso contrario, ci sarebbe stata una presunta discriminazione.... Laddove la differenza deriva dall'ordine naturale, non c'è discriminazione, a mio parere.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti