Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

1991

Inserisci quello che vuoi cercare
1991 - nei post

Siccità e caldo record in Piemonte - 17 Febbraio 2022 - 11:37

Il mese di gennaio appena trascorso è stato il quarto gennaio più secco degli ultimi sessantacinque anni e il secondo più caldo, con un’anomalia di temperatura compresa fra +1 e +3 C° rispetto al clima del periodo 1991-2020.

Coronavirus: aggiornamenti (3/02/2022 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 3 Febbraio 2022 - 17:12

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 6.912 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 5.165 dopo test antigenico), pari al 10,3% di 66.793 tamponi eseguiti, di cui 56.576 antigenici. Dei 6.912 nuovi casi gli asintomatici sono 5.605 (81,1%).

Cinema e teatro a Sant'Anna - 26 Novembre 2021 - 10:23

Appuntamenti tra cinema e teatro per raccontare al pubblico la legge 381, quella che 30 anni fa istituì la cooperazione sociale. Per celebrare l' anniversario, il consorzio Link Cooperativa Sociale, che gestisce il rinnovato Spazio Sant' Anna, propone una mini-rassegna a ingresso gratuito: "Si apre così - spiegano gli organizzatori - un nuovo capitolo di proposte creative dal titolo Art&Co che cercheranno di affrontare i diversi significati di cooperazione e impegno sociale attraverso le forme dell' arte. "

Piemonte: vaccino, somministrate 2.560.098 dosi - 2 Giugno 2021 - 11:37

Sono 28.158 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 4.331 è stata somministrata la seconda dose.

Incontri "Abitare il Comune" - 6 Maggio 2021 - 19:02

Abitare il "comune". Uno scambio di esperienze sull'abitare collettivo. 2 incontri, 5 ospiti per parlare di come è possibile abitare diversamente le Case Popolari.

Presidente del Parco: Bocci Il racconto dei suoi cinque anni - 21 Novembre 2020 - 08:01

Nel mese di dicembre 2015 l'allora Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti nominò Massimo Bocci nuovo presidente del Parco Nazionale della Val Grande.

Cambiamenti climatici, salute delle piante e biodiversità - 11 Settembre 2020 - 17:33

Sabato 12 settembre alle ore 15,00 presso Casa Ceretti, via Roma 42 Verbania Intra si terrà il convegno "Cambiamenti climatici, salute delle piante e biodiversità: il paesaggio che verrà".

Coronavirus: VCO zona Rossa - 8 Marzo 2020 - 09:18

Il decreto del Governo. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato nella notte un nuovo decreto contenente le misure urgenti per contenere il contagio da Coronavirus in Lombardia e in altre 14 province, tra cui Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

AstroNews: Un autore di meridiane solari nel VCO - 26 Gennaio 2020 - 15:03

E' doveroso che io presenti ai lettori un autore di orologi solari, detti anche meridiane solari, che progetta e realizza ormai da oltre vent'anni nel territorio della provincia del VCO.

Vega Occhiali Rosaltiora ultimo match 2019 - 20 Dicembre 2019 - 10:02

Come successo nella scorsa annata anche in questo campionato Vega Occhiali Rosaltiora va a chiudere l’anno in casa contro una delle prime della classe, un vertice di classifica che in questo girone è bazzicato davvero da formazioni di grande statura che farebbero bene già con questa impostazione in categoria superiore.

CROSS Award 2019 Ecco i vincitori - 16 Ottobre 2019 - 11:27

Con oltre 260 candidature provenienti da oltre 30 Paesi europei e extraeuropei CROSS Award 5a edizione si conferma un appuntamento di grande interesse per artisti e performers internazionali.

Presentate le liste a sostegno di Loredana Brizio - 27 Aprile 2019 - 09:33

Martedì sera 24 aprile a Palazzo Flaim, sono state presentate le due liste che sostengono l'Avv. Loredana Brizio a Sindaco di Verbania. Sono stati presentati i candidati di Grande Nord e Verbania Nova, Di seguito la nota ufficiale e i nomi dei candidati

Nominato Direttore di Anatomia Patologica - 14 Novembre 2018 - 18:06

Conferito incarico quinquennale di Direttore di Struttura Complessa Anatomia Patologica - una donna il primo primario della direzione del Dott. Penna.

I parchi naturali per una nuova etica della montagna - 19 Ottobre 2018 - 13:01

Convegno per i 25 anni del Parco Nazionale Val Grande e dei 40 anni del Parco Veglia-Devero.

VerbaniaArte: Jan Fabre, il fascino della sua Bic-art a Milano - 18 Ottobre 2018 - 19:06

Presentata alla stampa da Building il 22 settembre scorso, curata da Melania Rossi, “I Castelli nell'Ora Blu” è la prima personale milanese di Jan Fabre (Anversa, 1958), artista belga, autore e creatore teatrale.

To Remember Frank Pozzi vincono gli Ozzino - 11 Ottobre 2018 - 19:06

Massimo Ozzino, navigato dal giovanissimo figlio Andrea, ha vinto To Remember Frank Pozzi, gara commemorativa dell’ex pilota rally scomparso in un incidente e valida come penultima prova del Trofeo Nord Ovest autostoriche.

VerbaniaArte: Opere salvate di William Congdon - 8 Ottobre 2018 - 08:01

Grazie alla disponibilità di un collezionista privato - Carlo Rapetti, amico personale di Congdon negli ultimi anni da lui trascorsi dipingendo presso la Cascinazza di Gudo Gambaredo, diventata un piccolo monastero benedettino - la Biblioteca Sormani ha potuto esporre nell’antico Palazzo milanese una quarantina di opere del grande artista americano.

Stresa Festival: Ars Cantica Choir, Marco Berrini, Järvi Instrumentalists - 31 Agosto 2018 - 19:06

Il mese di settembre si apre con il concerto di sabato 1 settembre a Stresa presso la Chiesa di S. Ambrogio: Ars Cantica Choir insieme a Jàrvi Instrumentalists e al direttore Marco Berrini presentano musiche di J.S. Bach e Arvo Pàrt.

Festival LagoMaggioreMusica 2018 - 30 Luglio 2018 - 09:33

Da fine luglio a fine agosto, 16 concerti sulla sponda lombarda e quella piemontese del Lago Maggiore con i vincitori dei più importanti concorsi internazionali.

Stresa Festival: The Yellow Shark di Frank Zappa - 23 Luglio 2018 - 19:06

Martedì 24 luglio al Maggiore di Verbania viene presentato un progetto speciale: The Yellow Shark di Frank Zappa.
1991 - nei commenti

Caruso su manifestazione a Intra - 19 Aprile 2021 - 22:52

Manifestazione a Intra
Gentile Gianluca, Mi pare che i relatori che hanno partecipato alla nostra Manifestazione in difesa della Costituzione e della Libertà, abbiano offerto spunti importanti di riflessione. In particolare i due medici: il dottor Domenico Mastrangelo e il dottor Fabio Milani Il dott. Mastrangelo ha rilevato la scarsa attendibilità dei Tamponi (affermata anche da sentenze dei Tribunali di Vienna e Lisbona), e che il 98% dei positivi o non hanno avuto alcun sintomo o sono guariti. Ha dimostrato come l'obbligo vaccinale sia illegale per il mancato rispetto degli articoli 2, 13, 32 della Costituzione, del Codice di Norimberga, della Convenzione di OVIEDO, della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, della Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea ecc. Il Medico ha pure affermato, citando un libro di Peter Gotche "Medicine Letali e Crimine Organizzato" i discutibili comportamenti delle case farmaceutiche più attente al profitto che alla salute dei cittadini. Il dottor Fabio Milani è un medico di Famiglia di Bologna che ha curato a domicilio tutti i suoi pazienti di Covid e i pazienti di altri colleghi (il 90% del totale), guarendoli tutti non utilizzando "Tachipirina e vigile attesa" indicata dall'ente governativo AIFA ma terapie ben note e conosciute da anni a base di Idrossiclorochina, cortisone, eparina, antibiotici e vitamine A, C, D ecc. Perchè nessuno si scandalizza per il divieto di fare autopsie per capire le cause di tanti decessi? Perchè per un anno è stato consigliato un protocollo di cure oggi ritenuto sbagliato? Perchè nessuno ha ricevuto al Ministero della Salute i medici che guarivano a domicilio tuttii loro pazienti anche ultraottantenni? Di seguito il profilo del dott. Domenico Mastrangelo uno dei relatori. Il dottor Domenico Mastrangelo nasce a Foligno (PG) il 7 genna- io del 1955. Il 26 ottobre del 1979 si laurea in Medicina e Chirurgia, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, con il massimo dei voti (110/110) e lode. Consegue la specializzazione il Ematologia presso la stessa università, e succescon quello utilizzato dasivamente si specializza in Oncologia presso l’Università degli Studi di Modena. Frequenta 4 corsi in Farmacologia Clinica, a Londra, e lavora l come responsabile delle sperimentazioni cliniche, presso la ditta Sclavo S.p.A. di Siena. Nel 1991, lascia la Sclavo, per frequentare il Ludwig Institute for Can- cer Research, Montreal Branch, a Montreal e il Johns Hopkins Institute di Baltimora. Trascorre un intero anno al Wills Eye Hospital e alla Thomas Jefferson University di Philadelphia dove apprende le tecniche di biologia e genetica molecolare, applicate alla diagnosi dei tumori dell’occhio, con particolare riferimento al retinoblastoma e al melanoma uveale. Rientrato in Italia, crea un laboratorio per la diagnosi molecolare e la cura dei tumori dell’occhio ed entra in ruolo nel Dipartimentvanoo di Scienze Oftalmologiche. Nel frattempo partecipa a congressi nazionali ed internazionali e pubblica numerosi articoli scientifici e capitoli di libri in lingua italiana ed inglese Nel 2003 consegue il diploma di omeopata, presso la scuola “G. Garlasco di Firenze”, e nel2010 consegue la specializzazione in Oftal- mologia, presso l’Università degli Studi di Siena Attualmente, è “senior scientist”, nel Dipartimento di Scienze Me- diche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena. Ha al suo attivo oltre 120 pubblicazioni scientifiche e si occupa è ello studio degli effetti della Vitamina C ad alte dosi, per via envovenosa, nel trattamento del cancro e di altre condizioni patologiche. Ha pubblicato i seguenti libri: Il tradimento di Ippocrate (Edizioni Salus Infirmorum), Le falsità sull’AIDS (Edizioni Salus Infirmorum), Esami pre-e post vaccinali, per la valutazione della sicurezza.,Vaccinopoli..

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 11 Febbraio 2020 - 12:32

Comitato Stop 5G del VCO
Gli studi effettuati dal Nationale Toxicology Program e dall'Istituto Ramazzini di Bologna sono stati bene eseguiti come ICNIRP conferma. I tumori rilevati sono quelli derivati dalle cellule di Schwann, cellule gliali periferiche che coprono e proteggono la superficie di tutti i nervi diffusi in tutto il corpo; quindi si tratta di vestiboli del nervo acustico e cardiaco nel caso dei ratti colpiti da tumore. L'aumento degli schwannomi maligni cardiaci, dei tumori gliali maligni del cervello e dell'iperplasia delle cellule di Schwann sono state osservati negli animali esposti in entrambi i laboratori a migliaia di chilometri di distanza in un'ampia gamma di esposizioni RFR studiate. Questi risultati non potevano essere interpretati come un caso. D'altro canto i campi elettromagnetici sono stati classificati dallo IARC gIà nel 2013 come possibili cancerogeni e gli studi citati sono già all'attenzione dell'Istiututo sulla ricerca sul cancro per una rivalutazione da possibile a probabile o certa della cancerogenicità dei campi elettromagnetici . Gli studi hanno riguardato frequenze sino a 1,8 Ghz 2G E 3G sfiorando il 4G ma proprio per questo non si puo' sottoporre l'intera popolazione a milioni di antenne e a 20.000 satelliti che emaneranno microonde ovunque senza alcuna autorizzazione sanitaria, sostanzialmente attuando una sperimentazione di massa sulla pelle dei cittadini. La comunità Europea e il nostro paese prevedono il Principio di precauzione recepito dal decreto legislativo 152/2006 che afferma che in caso di pericoli anche solo potenziali per la salute umana e per l'ambiente debba essere assiurato un alto livello di protezione. In merito all'elettrosensibilità è stato dimostrato in 4 studi (Rea 1991, Havas 2006 e 2010, Mc Carty e altri 2011) che è possibile identificare persone con ipersensibilità elettromagnetica e dimostrare che possono essere testati usando risposte obiettive, misurabili, dimostrando che questi soggetti sono realmente ipersensibili se confrontati con i normali controlli. Altri studi dimostrano che ci sono veri e propri cambiamenti fisiologici nei soggetti con elettrosensibilità (De Luca, Raskovich, Pacifico, Thai, Korkina 2011 e Irigaray, Caccamo, Belpomme 2018) e due studi hanno dimostrato che le persone elettrosensibili hanno alti livelli di stress ossidativi . Il Parlamento Europeo nella risoluzione 2009 e l'Assemblea del Consiglio d'Europa con la risoluzione n. 1815 del 2011 hanno richiamato gli Stati membri a riconoscere l'Elettrosensibilità come una disabilità, al fine di dare pari opportunità alle persone che ne sono colpite.

Presentazione progetto Piazza f.lli Bandiera - 16 Gennaio 2016 - 21:38

Due semplici considerazioni
Due semplici considerazioni: 1. ricordo ancora le polemiche quando le 1991 si decise di chiudere al traffico piazza Ranzoni. Chi si ricorda come era prima? Vorreste tornare indietro? Sicuramente qualcuno ci perderà, ma molti ci guadagneranno! (poi, credo che sia attuabile il parcheggio riservato ai residenti nelle strade del quartiere Sassonia. 2. Per ora il progetto non mi convince (per quel che vale la mia opinione!) Ho visto il documento pubblicato sul sito comunale, penso che le scelte proposte siano gradevoli e ragionevoli. Però non mi entusiasma la scelta di partire dall'area più periferica di piazza mercato. La mia opinione è che si dovrebbe dare precedenza ad interventi di riqualificazione in piazza don Minzoni, e nella parte di piazza mercato in cui sbocca via Chiappa. So che sistemare queste due piazze significa eliminare i parcheggi, costruendo uno o più autosilo sotterranei, con costi sono proibitivi (chissà se i 19 Mln de lCEM sarebbero bastati?). Saluti Maurilio

Pochi a bordo dell'aliscafo - 12 Novembre 2014 - 10:17

...e tifo pure Roma...
...caro Lochness hai ragione, oltre che essere di sinistra ("ma dov'è la destra, ma dov'è la sinistra", forse nelle stelle in movimento (5)), "tifo" (nota le virgolette) pure Roma! Ma visto che strade non se ne possono costruire e il mercato del lavoro ticinese attirerà sempre più lavoratori dal VCO, con conseguente aumento delle auro in circolazione, altre soluzioni per soddisfare una parte, nota bene una parte non tutti, non ne vedo. Siccome sono un cittadino pensante, anche se di sinistra e "tifo" Roma, penso che questa iniziativa è una soluzione, per 150/180 persone, cioè tra le 150 e le 45 auto in meno. Ma come tutte le le novità fa fatica a partire, forse, e dico forse, un po' anche per "pigrizia" mentale da parte dei possibili fruitori. Non c'entra nulla con l'aliscafo, ma per dare un esempio di come noi cittadini, spesso, non usiamo a sufficienza la nostra testa, ricordo quello che successe nel 1991 quando si decise di chiudere al traffico piazza Ranzoni, peraltro solo attorno al palazzo dell'ex Comune di Intra; ci furono polemiche a non finire con cittadini e negozianti contrari. Ora abbiamo una delle piazze più fruibili, non dico più belle perché è un fattore soggettivo, del lago, nemmeno ci ricordiamo più di come era "brutta" e scomoda la piazza prima. Possibile che non ci sono 180 (questa è la capienza ) frontalieri per cui potrebbe essere comodo l'aliscafo, con opportuno interscambio a Locarno? Se no, per vari motivi, prezzo incluso, allora chiudiamo subito il servizio, se sì procediamo organizzando meglio il servizio! Questo, non è in contrapposizione con altre iniziative, però ricordiamo che il car sharing già esiste (credo che siano pochissimi i frontalieri che viaggiano da soli), i minivan sono una soluzione, ma chi li paga? Comune? Regione? Privati? Mentre, per l'autobus esistono gli stessi problemi dell'aliscafo, più il tempo (maggiore) di viaggio, praticabilità della strada,... Saluti Maurilio P.S. Centro, destra, sinistra e Movimento 5 Stelle, così come Juve, Milan, Inter, Roma e tutte le altre, non centrano nulla in questa discussione. O si argomenta, e magari non si è d'accordo, l'intervento è un conto, altrimenti lasciamo perdere, grazie!!!

Consiglio Regione azzera fondi gruppi - 9 Aprile 2014 - 11:02

Hanno perso la faccia
Ieri hanno approvato la legge che abolisce i contributi ai gruppi consiliari. Oggi, come da previsioni, hanno mandato i loro avvocati a pietire patteggiamenti a raffica per gli abusi da loro perpetrati. Mi torna in mente un celeberrimo titolo di apertura del settimanale satirico "Cuore", aprile 1991: "Hanno la faccia come il c..o".

Zacchera invita a Bregenz - 24 Settembre 2012 - 17:21

Wikipedia
...è accessibile da qualsiasi pc, comunque allego quanto trovato per conoscenza a chi non ha potuto accedere a queste info. "Bregenz è la capitale del Vorarlberg, in Austria. La città è posta sulle rive del Lago di Costanza, uno dei più grandi laghi d'Europa. È nota soprattutto per il Bregenzer Festspiele, un festival estivo di musica, la cui principale attrazione è il palco galleggiante dove un'opera diversa viene rappresentata ogni due anni. Altri punti di riferimento di Bregenz sono la Torre di Martino, la Chiesa di San Gallo, la Casa d'Arte, il palazzo dell'Ufficio Postale e la passeggiata sul lago. Bregenz, si trova nel distretto omonimo e ha una popolazione di 26.752 abitanti (nel 2001, nel 1991 erano 27.097). Situata sulla costa orientale del Lago di Costanza, su un altopiano che digrada a terrazze verso il lago, ai piedi del monte Pfänder. Snodo delle strade che portano dalla valle del Reno fino ai piedi delle Alpi tedesche e dei servizi di battelli sul Lago di Costanza." E chissà se i cittadini di questa cittadina sarebbero contenti di leggere la descrizione fatta del loro paese??? Per favore,cosi vuol dire questa ostinazione a tutti i costi???
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti