Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

delle stelle

Inserisci quello che vuoi cercare
delle stelle - nei post

"Intrecci sul Lago Maggiore" - 14 Giugno 2024 - 16:06

Il 15 e 16 giugno torna a Premeno (VB) "Intrecci sul Lago Maggiore" 3^ edizione della fiera-mercato di cestai e artigiani dell'intreccio: molti gli eventi a corollario nel weekend che anticipa l'estate.

Eventi a Cannobio e dintorni giugno 2024 - 3 Giugno 2024 - 10:03

Eventi a Cannobio e dintorni a giugno 2024.

"Gran bazar della mappatura" - 24 Maggio 2024 - 16:06

Sabato 25 maggio 2024 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni “Panizza” di Ghiffa (VB) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra di ANGELO ROMANÒ intitolata: Gran bazar della mappatura Godibilissimi inganni dall’apparente incongruenza

Baveno eventi e manifestazioni dal 17 al 31 maggio - 17 Maggio 2024 - 07:03

Eventi a Baveno e dintorni dal 17 al 31 maggio 2024.

La stagione estiva al Maggiore - 13 Maggio 2024 - 12:05

Una stagione estiva all’insegna della musica e della danza nella stupenda cornice dell’Arena e negli spazi de Il Maggiore di Verbania.

A Domodossola torna la “Voglia di Jazz” - 19 Aprile 2024 - 15:03

Quarta tappa del percorso musicale dedicato all'improvvisazione. Sabato 20 aprile omaggio a Giacomo Puccini, nel centenario della morte.

M5S su prossime amministrative - 21 Febbraio 2024 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento 5 stelle Verbania, riguardante le prossime Amministrative.

Comunità della Bassa Ossola su biodigestore - 6 Febbraio 2024 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comunità della Bassa Ossola, riguardante il biodigestore di Cuzzago e il recente Consiglio Comunale di verbania

La Vigezzina-Centovalli è il treno del mese per il The Guardian - 21 Gennaio 2024 - 14:03

“A dramatic 'back door' into Switzerland through the Italian Alps”, questo il titolo con cui la giornalista Nicky Gardner inserisce la ferrovia che collega Domodossola con Locarno nel lungo articolo dedicato all'itinerario ferroviario del mese.

“Mercurio” Fulgor Tournament - 12 Gennaio 2024 - 12:05

Sabato 13 gennaio, prima della sfida di Serie B Nazionale tra Paffoni e Crema, la Fulgor Basket organizza il primo evento sportivo dedicato ai più giovani.

"Isole di Luce" - 14 Dicembre 2023 - 16:06

Si è svolta a Stresa martedì 12 dicembre 2023 la presentazione di *Isole di Luce*, un nuovo progetto del Distretto Turistico dei Laghi che mira a promuovere il patrimonio turistico e culturale dando “nuova luce” alle storiche costruzioni lacustri – tra pesca e fede – presenti sull'Isola dei Pescatori (Stresa, Lago Maggiore) e l'Isola di San Giulio (Orta San Giulio, Lago d'Orta).

Eventi Cannobio dicembre 2023 - 6 Dicembre 2023 - 08:01

Eventi a Cannobio e dintorni a dicembre 2023.

“Icone Rock. Dylan & Bowie" - 24 Novembre 2023 - 11:37

“Icone Rock. Dylan & Bowie - Il menestrello e l’uomo delle stelle a confronto”, sabato 25 novembre alle ore 21.00 presso Villa Giulia a Verbania Pallanza.

Inaugurazione murale Val Grande - 23 Settembre 2023 - 19:06

Domenica 24 settembre a Legro d’Orta (NO) inaugurazione del murale dedicato alla pellicola “A riveder le stelle” di Emanuele Caruso, ambientata in Val Grande.

Nasce "Una Verbania a Sinistra" - 17 Settembre 2023 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di "Una Verbania a Sinistra" un nuovo soggetto politico che si presenta per le prossime elezioni Amministrative a Verbania.

Baveno eventi e manifestazioni dal 15 al 23 settembre - 14 Settembre 2023 - 16:31

Eventi e manifestazioni Baveno e dintorni dal 15 al 23 settembre 2023.

Domosofia 2023 - 14 Settembre 2023 - 08:01

Dal 15 al 17 settembre, DOMOSOFIA. Il festival delle idee e dei saperi organizzato dal Comune di Domodossola, torna in città per la sua 5^ edizione. Conferenze, incontri e conversazioni musicali a tema "CONNESSIONI".

Eventi Cannobio Settembre 2023 - 4 Settembre 2023 - 12:05

Riportiamo il calendario degli eventi di Cannobio a settembre 2023.

AstroNews: Via Lattea, Perseidi e mio nipote... - 4 Settembre 2023 - 08:01

E’ passato da poco tempo il periodo di avvistamento delle famose “ Lagrime di san Lorenzo, le meteore che a metà di agosto, ogni anno solcano i nostri cieli con il fenomeno soprannominato “ stelle Cadenti “, e con nome scientifico di “ Perseidi “.

Sentieri e Pensieri - 17 Agosto 2023 - 15:03

Sentieri e Pensieri: torna dal 18 al 25 agosto il festival letterario organizzato dal Comune di Santa Maria Maggiore e diretto da Bruno Gambarotta.
delle stelle - nei commenti

Grande Nord: chi spala e chi mangia - 3 Settembre 2020 - 06:52

Re: Re: Cioè..
Ciao SINISTRO Certo che parlare con te e con una ciabatta è la stessa cosa. Amico mio. Tu hai seri problemi, sia di comprendonio che di espressione. Per quello che mi riguarda il centro destra è quasi al 50 percento. Molto più che sufficiente per governare. Poco mi importa la distribuzione delle percentuali interne. Il centro sinistra è al 42 compresi i partitini inutili. Come se il centro sinistra fosse utile. E ci metto i 1 stella che oramai mangiano la polvere di Giorgina. Non so cosa altro potrei dire per farti capire che a me del papete, del mojto e di tutte queste ca....che tirate fuori per non vedere i vostri problemi non mi frega niente. Potete offendere e calunniare chiunque non vi piaccia ma sinceramente per me contate come una caccola del naso attaccata alla sedia. Come tutti quelli della vostra pasta. Sinistri, ambientalisti, gretini, sardini, radical cicche, ex sessantottini, fascisti rossi, cinque stelle, clintoniani, terzomondisti da salotto, olivieritoscani, sfatti quotidiani, scafisti de noantri... Per me sono tutta segatura buona per pulire per terra. Se non fosse chiaro il concetto fa nulla. Non ho voglia di ripeterlo. Eh.. Già...

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 4 Agosto 2020 - 19:14

Chiacchiere inutili.
Riassuntino finale. Al governo, piaccia o meno,ci sono i vincitori delle elezioni. Che governano grazie alla maggioranza conquistata anche grazie a una legge elettorale oscena,votata da tutti TRANNE i 5 stelle. Chi ora piagnucola e dice agli altri che sono brutti e cattivi fa ridere. Chiacchiere inutili.

Nasce Vox Italia nel VCO - 15 Giugno 2020 - 07:43

NO soluzioni
Fusaro ha delle idee condivisibili ideologicamente ma impraticabili. Come del resto tutti programmi basati sull l'ideologia. Vedasi 5 stelle ridotti a 2 stelle come un alberghetto senza aria condizionata o i tentativi maldestri di tzipras di fare uno stato socialista reale nella culla della civiltà. Questa Europa è pessima e i soldi che fingono di darci sono quelli che abbiamo dato in tasse come Italia. Ora ce li prestano a strozzo. Gli Stati generali servono appunto a consolidare il nostro ruolo di zerbini dell'Olanda paradiso fiscale e soprattutto della coppia m m franco tedesca. Detto questo l'ue i soldi ovviamente li ha. Ma chi conosce il patto di stabilità sa che abbiamo fermi miliardi che in teoria ora possono essere usati. Perché non si usano? Forse bisogna prenderli dal mes per essere strozzati o controllati? L'ue fa schifo ma bisogna cambiarla da dentro. O si fanno gli stati uniti o si torna alla vecchia CEE e alla fine di shengen. Infatti i confini controllati hanno dimostrato che funzionano meglio. Non facciamoci ingannare dalla pioggia di miliardi promessi dal re sole Conte..o meglio dal re sola. Chiedere in giro per credere. Lui è una pedina in mano allo psicopatico francese e alla cancelliera Ddr. Vedo nubi nere all'orizzonte. Cariche di lacrime e sangue. Nostri.

AstroNews: Una cometa per Natale - 23 Dicembre 2019 - 10:01

Una cometa è come una (quella unica) donna
Ma siamo ben lontani dalla cometa che sul finire degli anni 90 era visibile ad occhio nudo (forse era Hale Bopp, che leggo aveva raggiunto la magnitudine di -1,2). Un tempo avevo un piccolo telescopio di qualità bassa che anche per causa delle luci stradali non potevo sfruttare quel tanto che poteva permettere di prolugare le vertigini osservando quel batuffolo di Andromeda, mille miliardi di stelle, 220000 anni luce di estensione, parlarne non ha alcun senso, ciò che si percepisce, anche se per alcuni brevi sitanti, è impossibile da descrivere con la ragione, credo si avvicini molto allo stato beato della prima - ed in parte della seconda - infanzia. Pochi giorni fa ho ascoltato un ricercatore che lavora in antartide che diceva come nella lunghissima notte polare si può scorgere la propria ombra proiettata dalla luce delle stelle. Il Natale, tra i vari significati che può avere, a mio parere ne ha uno che almeno per quanto mi concerne fa più presa anche se col passare degli anni con maggiore difficoltà, la sospensione del tempo - quello a cui diamo troppo credito e ci fagocita - per porci in un altro stato di consapevolezza, e pure qui le parole a nulla servono. Saluto il mio amore apparentemente perduto.

FDI su cura e decoro del verde pubblico - 3 Settembre 2019 - 12:41

Re: X robi
Ciao Giovanni Liberissimo. Ma uno che parla di destre con tali critiche presumo sia di sinistra compresi i 5 stelle. ...io ho semplicemente detto che non è delle "destre" se le province oggi hanno le pezze al sedere....la realtà dei fatti è questa. La riforma killer la hanno voluta renzi e Delrio non salvini o lincio. .

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 21 Agosto 2019 - 07:10

Re: Domanda per Paolino
Ciao lupusinfabula questo incubo del governo sta per finire. E ne sta iniziando uno molto peggiore...Come hai visto gli sbarchi delle ong stanno riprendendo per fare contenti gli schiavisti terzomondisti. Meglio così. Almeno si vedrà come gestiscono l'immigrazione Pd e 5 stelle.....ovvero facendoci invadere. Come dice Giorgetti la spina doveva staccar la molto prima....e in quanto a Conte beh...dietro la sua parlata forbita ha dimostrato di essere stato solo il presidente dei 5 stelle. Tenere la trenta e toninelli è stata scelta sua. Infatti la marina militare fa ancora da taxi per gli scafisti delle ong..Ecco. e lui doveva governare con questi... Per fortuna gli scenari di voto danno ancora il cdx unito largamente maggioranza del paese. Mentre il pd è spezzato in tre e i fenomeni 5 stelle in caduta libera. .. Domanda. Salvini ha perso o vinto? Eheh...

Sanità VCO: incontro e polemiche - 23 Luglio 2019 - 12:28

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Meno male
Ciao SINISTRO Ma allora diciamola tutta tutta caro Sinistro. Il Pd che vorrebbe andare al voto ma in realtà sta tramando per un governo tecnico con l'appoggio di fi e soprattutto una parte dei 5 stelle, al suo interno si sta disintegrando. Renzi vuole uscire, il caso Faraone in Sicilia è degno del miglior periodo stalinista. Per non parlare delle elezioni tutte perse e di quelle imminenti in Emilia che terrorizzano tutto il partito. Ma dove volete andare, di grazia? Il caso Siri è Russia sono bufale o al massimo millantata corruzione. Non ci sono i soldi..understand? Tu mi dirai.. I 49 milioni. ...io ti rispondo. Chiedi a Bossi e Belsito dove anno messo i due milioni...I 49 come oramai dicono tutti meno che i giudici non esistono.... e io ti direi. .ma i soldi dati al pci dall l'urss dove sono? Scommetto che il.PD oggi ha ancora beni immobili e mobili legati a quei rubli? Vogliamo continuare così a rinfacciarci cose per cui non centriamo nulla a meno che tu od io non siamo in qualche partito? Non è perché io dico a è tu dici b abbiamo ragione o possiamo far cambiare idea a qualcuno. Capisci? Tu puoi dirmi mille volte al giorno che la lega ruba o che Salvini é razzista ma non cambi la mia idea.

Nominata la nuova Giunta Regionale - 21 Giugno 2019 - 09:32

Re: Re: Re: Piccola proposta
Ciao robi tipo il blog delle stelle?

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 21 Aprile 2019 - 12:15

Primo bilancio campagna elettorale comunale
C'è una sfida sostanzialmente giocata da due candidati. C'è il sindaco uscente sorretto dal Pd e liste civiche: Pro: decisionismo e pragmatismo di alcune scelte amministrative. Contro: molti obiettivi controversi come: - progetto dell'ospedale di Ornavasso e manvata difesa dell'ospedale esistente; - progetto del nuo prcheggio di piazza mercato che a conti fatti risulta costoso, diminuisce i posti auto, riduce le aree utili per eventi, problemi nella gestione delle cisterne cittadine. - qualcuno denuncia una mancaza di dialogo con il tessuto economico-sociale cittadino. E' vero ma per onesta bisogna anche dire che quest'ultimo non ha mai mostrato interessi, disponibilità e collaborazione quando è stata interpellata, Candidato del centrodestra. Pro: non lo conosco ma molti ne decandano ottime capacità amministrative. Cannobio per molti è un modello. Contro: la pessima performance amministrativa dimostrata da chi lo appoggia. Personalmente non voterò al primo turno nessuno dei due maggiori candidati. Ma gli altri? Con grande amarezza credo che ci poteva essere un terzo candidato in gioco. Un candidato che poteva nascere da una alleanza delle ottime "Una Verbania Possibile" e "Movimento 5 stelle" e parte di quel mondo progressista, distaccati del PD che non si riconoscono il trend politico cittadino dell'attuale maggioranza. Hanno deciso di giocare in solitaria. Eppure nei filmanti del consiglio comunale facevano spesso fronte comune ed erano visibilmente d'accordo. Potevate concretizzare un qualcosa di politicamente prezioso. Avete perso un'occasione.

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 12 Aprile 2019 - 08:45

PAROLE SANTE.....
SULLE EX POPOLARI VENETE IL GOVERNO PRENDE IN GIRO I RISPARMIATORI? Dopo le dichiarazioni di ieri dell’avvocato Matteo Moschini, il Movimento Difesa del Cittadino torna all’attacco del Governo a proposito della mancata normativa per il rimborso in materia di risparmio tradito. “Ex Popolari Venete: il Governo sta prendendo in giro i risparmiatori?” è il titolo del seguente comunicato diffuso poco fa: Movimento 5 stelle e Lega, che in campagna elettorale hanno più e più volte promesso pubblicamente ai risparmiatori traditi il risarcimento integrale dei danni, stanno clamorosamente disattendendo le aspettative, dimostrandosi interlocutori del tutto inadeguati ed inaffidabili. Al termine dell’incontro tenutosi l’8 aprile scorso, il Presidente Conte comunicava che in occasione del Consiglio dei Ministri che si sarebbe riunito all’indomani, martedì 9 aprile 2019, sarebbe stata emanata la normativa in materia di risparmio tradito. Ciò, invece, non avveniva. In data 11 aprile 2019, apprendevamo da fonti di stampa che l’emanazione di tale normativa era stata bloccata a causa del veto di due associazioni. “Se non si concorda con tutti i risparmiatori non si fa nulla”, affermava l’onorevole Di Maio in data 10 aprile 2019. Parrebbe che si sia in presenza di una vile e squallida manovra posta in essere dall’Esecutivo – con la complicità, volontaria o meno, delle due associazioni sopra ricordate – al fine di rinviare sine die l’emanazione della normativa in materia di risparmio tradito, l’ennesimo schiaffo ai tanti cittadini che hanno visto andare in fumo i risparmi di una vita. Pare, in altri termini, che il Governo non abbia esitato a mettere in atto il gioco delle tre carte e ad utilizzare come pretesto il veto posto da due (due su diciannove!) associazioni al fine di bloccare l’emanazione di una legge che più di trecentomila risparmiatori e relative famiglie attendono da anni. Peraltro, della somma stanziata con la Legge di Bilancio per il 2019 a favore dei risparmiatori (1.575 mln/€) rimane oggi, in base a quanto indicato dal Documento di programmazione economica e finanziaria approvato il 10 aprile 2019, il solo importo di 750 mln/€. Diffidiamo quindi il Governo ad onorare gli impegni assunti e a ripristinare l’intera somma stanziata con la Finanziaria a favore dei risparmiatori e pari ad 1.5 mld/€. Vi è tempo sino al 15 aprile. Ove il Governo non dovesse ottemperare ai suoi impegni daremo vita ad una diffusa attività di protesta.

Di Gregorio su case popolari - 9 Aprile 2019 - 23:49

Re: che pretese,questi poveri
Ciao paolino Eh ma la sinistra ora sta nei centri storici e nei quartieri bene...le case popolari e i poveri stanno a destra e pure destrissima come a torre maura. .Come dice Di Gregorio la sinistra sta sempre dalla parte delle classi disagiate... .o meglio stava. Ora i poracci votano lega o.fdi o casa pound. Partiti che cavalcano il malessere? Può darsi. Anche i 5 stelle lo fanno e la sinistra lo ha sempre fatto. Razzismo? Ai tempi nel PCI c'erano fior di razzisti e i gay erano a dir poco malvisti. Non mi pare sia cambiato nulla....a parte il voto del popolo. Piaccia o non piaccia. Braccia tese e pugni alzati per me non significano nulla. E neppure alla gente semplice e che lavora e fatica. Ma i politici non lo capiscono. Il sindaco di Milano si vanta della sua città tecnologica e moderna. SI certo.....passare da via Padova o alla comasina o.a san Siro no? Vabbè. .

M5S su partecipazione Si TAV Amministrazione Verbania - 10 Gennaio 2019 - 08:03

Lecito partecipare
Personalmente io sono agli antipodi del PD ma secondo me è una partecipazione giusta. Piuttosto la base dei 5 stelle si deve mettere d'accordo con i capi per la Tav. Inoltre il governo giallo verde è al capolinea più che altro per colpa del giallo e delle contraddizioni di un movimento che vuole essere tutto ma finisce per non essere niente. Anche a Verbania.

Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 9 Novembre 2018 - 10:44

Re: Re: un bel tacer..
Ciao sportiva mente In risposta alla tua domanda cosa hanno fatto i 5stelle, ti giro la replica di Travaglio "Io credo che molti leader vorrebbero riuscire, in cinque mesi, a realizzare punti importanti del loro programma come ha fatto Di Maio. E continuo a meravigliarmi che si dica che ha fatto tutto Salvini. Hanno fatto tutto i Cinque stelle: i vitalizi, le pensioni d’oro, il decreto Dignità, il carcere agli evasori, l’anticorruzione con l’agente infiltrato e i premi per i pentiti – cose che si chiedevano da vent’anni -, il reddito di cittadinanza, la chiusura della vertenza dell’Ilva, il calcolo costi-benefici delle grandi opere che probabilmente metterà fine alla pochade del Tav Torino-Lione, il blocco del bavaglio ai giornalisti sulle intercettazioni e della legge svuota-carceri”. Ospite di Otto e mezzo, su La7, Marco Travaglio elenca uno dopo l’altro quelli che ritiene essere i successi del M5S al governo. “A me” – prosegue il direttore de Il Fatto Quotidiano – “non interessa di che colore è il gatto: l’importante è che prenda i topi. Se riescono ad andare avanti con questo ritmo, penso che coloro ai quali hanno promesso queste cose saranno contenti. Poi c’è chi non è d’accordo su queste norme e le può contestare, ma certamente non si può dire che in questi cinque mesi Di Maio sia rimasto a girarsi i pollici. Mi pare che, anzi, rispetto a Salvini abbia portato a casa molta più roba”. Poi replica a Massimo Giannini (La Repubblica) e Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia): “Io vorrei capire cosa c’è di aleatorio in quello che ho detto: il decreto Dignità è in funzione, nella manovra finanziaria ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza e quota 100 per le pensioni… Se per voi non è successo niente ed è tutto falso, ditelo pure. A me risulta che la crisi dell’Ilva sia stata risolta, che i vitalizi non ci siano più, che il decreto anti-corruzione con il carcere per gli evasori, l’agente sotto copertura e l’emendamento sulla prescrizione stia in Parlamento. È un disegno di legge, è chiaro che lo debbano approvare. Semplicemente non è vero che gli uni non fanno niente e gli altri fanno tutto”.

M5S su Bando periferie - 16 Settembre 2018 - 04:51

Parte 2
Non corrisponde al vero che la sentenza della Corte costituzionale n. 74 del 2018 dichiari incostituzionale l'intero impianto del bando periferie ma solo il citato art. 1 comma 140, bocciatura che viene sanata dallo stesso emendamento approvato dal Senato, laddove permetta di raggiungere l’intesa con le Regioni anche dopo l’emanazione dei decreti. Ed ecco spiegato perche l'emendamento sia stato votato compattamente, PD compreso: i Senatori dovevano votare a favore per recuperare l’incostituzionalità. Su questa parte dell’emendamento vi è stata evidentemente superficialità ed errore da parte dei senatori del Pd. Un errore che è stato anche causato dalle modalità di stesura dell’emendamento che sanava, nella prima parte, sentenze della Corte costituzionale sugli avanzi di amministrazione dei Comuni e sul bando delle periferie. Ma l’emendamento non si ferma al comma 140 ma interviene anche sul 141, ,non toccato dalla sentenza della Corte Costituzionale: con questo emendamento tutti i progetti finanziati dopo i primi 24 approvati vengono congelati sino al 2020. In questo caso si tratta di una scelta politica della maggioranza di Governo che ritiene di dover rivedere tutti quei progetti approvati e finanziati. In realtà la verifica servirà per recuperare risorse finanziarie per progetti ed interventi diversi da quelli approvati dal precedente governo. Questa è la parte dove la maggioranza di governo racconta cose diverse dalla realtà. Non vi è nessuna sentenza della Corte Costituzionale da sanare. Vanno invece in questa direzione le dichiarazioni di alcuni esponenti dei 5 stelle che cercano di camuffare con un atto dovuto (sentenza della Corte Costituzionale) una scelta politica. Infatti non si vede la ragione per la quale i primi 24 progetti del bando delle periferie vengono sanati con intese con le Regione successive al decreto e non si usa la stessa modalità per gli altri 94 progetti. Infine, non corrisponde al vero che l'emendamento rappresenti una svolta epocale liberando finalmente le necessarie risorse per superare il blocco degli avanzi di amministrazione dei i comuni virtuosi inserito nella legge di bilancio del 2017: infatti è stato definito incostituzionale dalla Corte costituzionale con sentenza n. 108/2018. Non è quindi un atto stabilito dal Governo giallo-verde. Inotre, non è sempre detto che i comuni che si vedranno sbloccati gli avanzi corrispondano ai comuni penalizzati dall'emenamento, anzi. Risulta infatti che i penalizzati siamo mediamente i comuni piccoli e grandi, gli stessi che a causa di problemi di dissesto non potranno accedere allo sblocco degli avanzi di bilancio, mentre i virtuosi sono quelli di medie dimensioni che si sono visti confermati i finanziamenti.  Oltre il danno la beffa!  https://www.chiamamicitta.it/bando-delle-periferie-le-bugie-5-stelle-lega/ Ne deduciamo come due siano gli obiettivi di questo governo, entrambi squisitamente politici: racimolare soldi per tener fede a qualcuna delle tante mirabolanti promesse elettorali (tra le molte, oltre alle ben note reddito di cittadinanza e flex tax, incredibilmente investire nei territori e nelle periferie e, udite udite, togliere le accise ai carburanti) e procrastinare i finanziamenti ai 96 comuni oggi non meritevoli a dopo le elezioni Europee e, soprattutto, a quelle amministrative, per potersi così appropriare di un merito non suo spacciandolo come propria iniziativa a favore di territori, città metropolitane e comuni e poter così asserire di aver tenuto fede a questa promessa elettorale.  Scaltri, e felici di esserlo!

Con Silvia per Verbania, Bando periferie: una vergogna - 12 Settembre 2018 - 07:33

Parte 2
Non corrisponde al vero che la sentenza della Corte costituzionale n. 74 del 2018 dichiari incostituzionale l'intero impianto del bando periferie ma solo il citato art. 1 comma 140, bocciatura che viene sanata dallo stesso emendamento approvato dal Senato, laddove permette di raggiungere l’intesa con le Regioni anche dopo l’emanazione dei decreti. Ed ecco spiegato perche lemendamento è stato votato compattamente, PD compreso: i Senatori dovevano  votare a favore per recuperare l’incostituzionalità. Su questa parte dell’emendamento vi è stata evidentemente superficialità ed errore da parte dei senatori del Pd. Un errore che è stato anche causato dalle modalità di stesura dell’emendamento che sanava, nella prima parte, sentenze della Corte costituzionale sugli avanzi di amministrazione dei Comuni e sul bando delle periferie. Ma l’emendamento non si ferma al comma 140 ma interviene anche sul 141, ,non toccato dalla sentenza della Corte Costituzionale: con questo emendamento tutti i progetti finanziati dopo i primi 24 approvati vengono congelati sino al 2020. In questo caso si tratta di una scelta politica della maggioranza di Governo che ritiene di dover rivedere tutti quei progetti approvati e finanziati. In realtà la verifica servirà per recuperare risorse finanziarie per progetti ed interventi diversi da quelli approvati dal precedente governo. Questa è la parte dove la maggioranza di governo racconta cose diverse dalla realtà. Non vi è nessuna sentenza della Corte Costituzionale da sanare. Vanno invece in questa direzione le dichiarazioni di alcuni esponenti dei 5 stelle che cercano di camuffare con un atto dovuto (sentenza della Corte Costituzionale) una scelta politica. Infatti non si vede la ragione per la quale i primi 24 progetti del bando delle periferie vengono sanati con intese con le Regione successive al decreto e non si usa la stessa modalità per gli altri 94 progetti. Infine, non corrisponde al vero che l'emendamento rappresenti una svolta epocale liberando finalmente le necessarie risorse per superare il blocco degli avanzi di amministrazione dei i comuni virtuosi inserito nella legge di bilancio del 2017: infatti è stato definito incostituzionale dalla Corte costituzionale con sentenza n. 108/2018. Non è quindi un atto stabilito dal Governo giallo-verde. Inotre, non è sempre detto che i comuni che si vedranno sbloccati gli avanzi corrispondano ai comuni penalizzati dall'emenamento, anzi. Risulta infatti che i penalizzati siamo mediamente i comuni piccoli e grandi, gli stessi che a causa di problemi di dissesto non potranno accedere allo sblocco degli avanzi di bilancio, mentre i virtuosi sono quelli di medie dimensioni che si sono visti confermati i finanziamenti. Oltre il danno la beffa! https://www.chiamamicitta.it/bando-delle-periferie-le-bugie-5-stelle-lega/

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 16 Agosto 2018 - 06:58

Re: Re: Re: Re: Il razzismo
Ciao sportiva mente Non posso dire che hai torto. Infatti io non voto per ideologia ma come dici tu per qualcuno che dia risposte per le esigenze del momento. Ora. Ho sempre ritenuto i 5 stelle inadeguati e confermo. Per quanto riguarda la lega e la destra in generale la voto per immigrazione e sicurezza. Non per altro. Il Pd ha completamente sfasciato quel poco che rimaneva dell'amore per la patria e per gli italiani. Ministri e presidenti di camera e senato che giravano la faccia durante le sfilate delle nostre forze armate che disprezzano. Assoluta mancanza di strategie per combattere la tratta dei migranti. Totale disinteresse per l'ordine pubblico. Per me questo è grave. Non sono cose rimediabili ai miei occhi e per quanto vedo agli occhi di molti italiani. Va bene tutto quello che dici. Le incongruenze e le stupidaggini sono da tutte le parti. Ma il partito di Bossi non esiste più. Ora c'è un partito di massa che danno al 30 per cento e che ha intercettato il sentimento degli elettori schifati da forza italia e Pd. Con tutti i limiti che ha ora è il partito di massa come lo erano dc e PCI. Te l'ho detto. Non c'è una destra liberale seria da nessuna parte al mondo. E la sinistra si è suicidata perché ha mollato la gente che prima la votava cercando voti nella classe medio alta e nei nuovi cittadini stranieri non essendo in grado di dare risposte su nulla. I discorsi sul razzismo o sul politico xenofobo che si innamora della straniera mi interessano poco. Ti confesso che nella mia ignoranza avevo previsto questo momento. Dai tempi dell'omicidio Reggiani e poi degli sbarchi inarrestabili ho pensato che le persone normali ad un certo punto avrebbero detto basta. Poi con gli ultimi governi e con l'imposizione di pensieri assurdi come chiamare i genitori uno e due o sputare in faccia alle forze dell'ordine ho capito che tutto finalmente stava cambiando. Poi l'omicidio di Pamela è stata la goccia. Era più importante il ragazzo svitato che aveva inopinatamente sparato a stranieri che una ragazza violentata e fatta a pezzi da mafiosi nigeriani. E poi la manifestazione antirazzista....è stato scioccante vedere questa gentaglia manifestare per una cosa e ignorare l'altra. Il fondo del fondo. E a Macerata e sai chi è di quel paese. la lega ha preso il 20. Leu il 3. Io sono nostalgico della cortina di ferro e dei blocchi contrapposti. C'era maggiore sicurezza dettata dalla paura dell'altro. Oggi dobbiamo tornare a questo. Si. È con la paura che si sopravvive. Non con l'apertura delle porte al nemico. Abbattere tutti i muri e pensare che siamo tutti fratelli è un errore imperdonabile. Noi siamo diventati tutti agnelli. Chi arriva da noi è agnello travestito da lupo. Ora. O ridiventiamo lupi o soccombiamo. Con il voto forse le persone hanno fatto capire di non essere disposte a fare gli agnellini sacrificali.

Marchionini: "Il palio è dei verbanesi e resta a Pallanza" - 14 Agosto 2018 - 05:17

Re: Re: Re: Alcune cose
Ciao paolino rispetto agli anni passati un'innovazione (in linguistica, fenomeno in cui le innovazioni superano in numero o importanza gli elementi conservati) c'è stata, considerando l'insieme degli eventi proposti nelle 5 serate dal 10 al 14 agosto che vede la commistione di novità (Caposanno Estivo: festa hawaiana all'Arena con i dj di Radio 105; Pallanza sotto le stelle: mongolfiera sul lago, osservatorio astronomico Galileo Galilei di Subo, luci artificiali spente, cena in riva al lago con spettacoli, mercatini belle arti itineranti, musica con Wire Acustic trio e Shot On Sight; Luci, suoni e fuochi d'artificio: punti musicali, giocolieri ed equilibristi prima e dopo il grande spettacolo pirotecnico, mercatini delle Arti Itineranti e musica della Delta City Band; Via Tacchini Show rinviata causa mal tempo) e tradizione (il Palio Remiero - una tradizione di Verbania, non di Pizza e Vila, quindi il nome resta di diritto a Verbania, indipendentemente da chi lo organizza - i fuochi di artificio, la speghettata tipicamente anni '80, i mercatini, ecc) e mancano ancora due serate, quella del 13 andrà recuperata causa mal tempo. E, vista l'alta partecipazione di pubblico registrata alle prime tre serate, pare proprio che l'apprezzamento per quanto fatto ci sia stato tutto e sia sotto gli occhi di tutti, almeno degli intellettualmente onesti.

M5S su critiche lavori lungolago Pallanza - 21 Marzo 2018 - 18:44

Poveri 5 stelle!
Quindi l'unica cosa che si sentono di criticare è la pavimentazione, che poco si addice alla percorribilità in bicicletta.... ma per favore, non si addice per niente, non solo per le biciclette ma anche per i mezzi ormai alternativi quali monopattini, pattini a rotelle e mezzi a propulsione elettrica, Davvero, coloro che hanno discusso delle criticità avevano davvero bisogno di esponenti di altra natura politica per arrivare a queste conclusioni? E sarebbero gli esperti in materia? Io avrei preso spunto magari dal lungolago e delle vie adiacenti della vicina Ascona, potevano essere di esempio. E poi, quando si guarda quel cubettato, sembra già essere datato a ... 50 anni fa! Se questa è riqualificazione! La commissione, da qualunque colore politico sia composta, è fallimentare ed ha dimostrato la sua totale incapacità, ennesima opportunità sprecata!

M5S su richiesta curriculum - 16 Febbraio 2018 - 16:42

Re: per Lady Oscar
Ciao lupusinfabula Sai qual'è il problema dei 5 stelle? La loro natura di movimento tutto basato su onestà e purezza rispetto a tutti gli altri che sono ladri e contaminati. In un mondo ideale è paradisiaco funziona. Nel mondo reale fai solo danni. Il fatto di scegliere tra le persone della società civile non significa nulla se questi non hanno preparazione e capacità politiche. Non serve mettere un ingegnere a fare il ministro delle infrastrutture se questo non sa nulla di politica. Se poi a monte la strategia è quella di mettere incapaci manovrabili come era uscito da qualche indiscrezione allora tutto è chiaro. Non posso votare una Ruocco o un Fico. Se poi l'incapacità è supportata da arroganza e talebanismo allora saluti e grazie. Meglio un Salvini una Meloni e al limite un Renzi che questi palloni aerostatici manovrati da una società di comunicazione e da un attore milionario.

M5S su richiesta curriculum - 15 Febbraio 2018 - 09:48

annibal lecter per il ministero della salute?
cari 5 stelle, avrei capito un sussulto in cui ci dicevate che è normale che si chiedano curriculum, ma il gruppo locale non è stato interpellato altrimenti avreste evidenziato delle criticità nella candidatura Bardaglio. Tutto ciò ci poteva stare nella complessità di una elezione, ma il vostro stare allineati francamente mi pone molto, troppo distante da voi anche su questo piano, inutile sforzarsi oltre, andrò a far legna il giorno delle elezioni, sono un tipo pratico e concreto, e oggi anche un po' più disilluso di ieri. http://www.verbaniafocuson.it/n1240963-niente-continuo-a-non-capire-la-politica-ma-a-farla-a-modo-mio-pazienza-sto-giro-disertero-le-urne.htm
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti