Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dialetto

Inserisci quello che vuoi cercare
dialetto - nei post

"Briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore" - 14 Ottobre 2021 - 18:06

Il libro, novità editoriale dal titolo "FREGUJ, briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore" che verrà presentato nella prestigiosa Sala Conferenze del Castello Visconteo (XIV sec.) di Vogogna venerdì 15 dalle ore 21.00, si propone di fornire una fotografia mediamente rappresentativa della cultura gastronomica, identitaria di una civiltà rurale -

Grande Nord su piano IRES - 12 Maggio 2021 - 10:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande Nord Piemonte, sul piano IRES e il futuro della sanità VCO.

La scomparsa di Sergio Aicardi - 23 Marzo 2020 - 15:03

Un grande dispiacere ha colpito la cerchia degli amici dell’Associazione Circolo del Pallanzotto per la morte di Sergio Aicardi Presidente dell’Associazione dal 2010 al 2016 e successivamente membro attivo del Consiglio Direttivo.

Eventi a Casa Ceretti - 19 Febbraio 2020 - 15:03

Prosegue il ricco programma di eventi in collaborazione con Muse del Paesaggio e tanti altri partner ed artisti nello spazio pubblico di Casa Ceretti a Verbania Intra (in via Roma).

"Aperitivo in dialetto" - 5 Febbraio 2020 - 18:06

Nuova iniziativa sperimentale, denominata "Aperitivo in dialetto" che nel corso del corrente mese di Febbraio prenderà l’avvio presso la nuova caffetteria annessa a "Casa Ceretti"di via Roma a Intra.

"Antulugìa dul dialett da Intra" - 31 Gennaio 2020 - 09:34

Il giorno 1 febbraio 2020 sabato, alle ore 15 presso il salone di "Casa Ceretti" in Via Roma 87 ad Intra, la giornalista Beatrice Archesso dialogherà con "Bobo" Bolognesi.

"Giornata del dialetto e delle lingue locali” - 16 Gennaio 2020 - 08:01

L’UNPLI – Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia -, organizza il 17 gennaio 2020 l’ottava edizione della “Giornata del dialetto e delle lingue locali”. Anche la Pro Loco Verbania aderisce all’iniziativa, in collaborazione con la Cumpagnia dul Dialett da Intra.

"Anello Geoturistico della Valle Loana" - 11 Ottobre 2019 - 14:33

Inaugurazione dell'itinerario "Anello Geoturistico della Valle Loana" in occasione della Settimana del Pianeta Terra

"Un lago di libri" - 20 Settembre 2019 - 19:06

L’associazione Licenza Poetica ha dato vita a una rassegna letteraria intitolata Un lago di libri, che partirà sabato 21 settembre 2019 a Lesa (No).

Settimana di eventi a Miazzina - 7 Agosto 2019 - 10:23

Tre appuntamenti a Miazzina questa settimana, da giovedì 8 a sabato 10 agosto, libri, teatro e concerto.

Letture Filosofiche - "La Malora" - 10 Giugno 2019 - 11:04

La Società Filosofica Italiana sez VCO, propone martedì 11 giugno alle ore 21.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il Gruppo di letture filosofiche, la lettura del libro "La Malora" di Beppe Fenoglio.

12 ore con Mi&TI Onlus - 18 Maggio 2019 - 10:23

Domenica 19 maggio 2019 a Pieve Vergonte si terrà la manifestazione Ciclistica a scopo benefico "12 ore con MI&TI".

Cantine aperte in Val d'Ossola con “Ossola in Cantina” - 4 Maggio 2019 - 13:01

Il 5 maggio un evento inedito: otto cantine della Val d'Ossola saranno le tappe di un percorso degustazione alla scoperta dei vigneti eroici nelle Alpi piemontesi.

Premiata la scuola di Torchiedo al Sottodiciotto filmfestival di Torino - 24 Marzo 2019 - 15:03

Il cortometraggio dal titolo “Solo vetro”, realizzato dal Laboratorio di Cinema, della Scuola Primaria “G. Rodari” di Torchiedo, ha vinto il premio CinemAmbiente del SOTTODICIOTTO FILMFESTIVAL & CAMPUS di Torino.

Lampi sul loggione - Le Allegre Comari di Windsor - 15 Marzo 2019 - 09:16

Le Allegre Comari di Windsor, in scena al Teatro Maggiore di Verbania la sera di sabato 16 marzo 2019, vi faranno divertire.

Presentazione di "Inverna" - 25 Gennaio 2019 - 13:01

Sabato 26 gennaio la cantautrice piemontese Cristina Meschia presenterà “Inverna”, il suo nuovo progetto discografico, alla Libreria Alberti a Verbania dalle ore 18:00 con Beatrice Archesso.

"Par mia dismentegàa" - 16 Gennaio 2019 - 13:01

Giovedì 17 gennaio 2019, alle ore 21.00, presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, si terrà la serata "Par mia dismentegàa".

Refrenedum Lombardia un Gruppo per il SI - 18 Ottobre 2018 - 15:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo "Sì al VCO in Lombardia", riguardante il referendum di per il passaggio di regione

Grande Nord su referendum Lombardia - 16 Ottobre 2018 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande Nord Verbania, riguardante il prossimo referendum per il passaggio a Regione Lombardia.

Balafest 2018 – Festa ossolana della birra - 20 Settembre 2018 - 08:01

Balafest, la festa annuale che si propone di far conoscere e promuovere la birra artigianale del Birrificio Balabiòtt di Domodossola e i prodotti gastronomici ossolani, è giunta alla sua terza edizione.
dialetto - nei commenti

Installate tredici nuove antenne per il wi-fi libero - 17 Settembre 2020 - 11:47

Chi cerca chi
Che sia stato il PD a cercare M5S o viceversa conta poco: mi sembra quella vecchia storiella della fanciulla finta pudica che diceva al fidanzato:-Tucum mia che um piass!- (tradotto dal dialetto: -Non toccarmi che mi piace!-)

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 3 Settembre 2020 - 00:49

7
7 interventi di fila senza riuscire ad esprimere un concetto di senso compiuto; in dialetto si dice: "ver la buca, fora fiàa".(=bocca aperta, (esce)fuori (solo) fiato)

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 30 Agosto 2020 - 17:33

Video
Ho guardato i video apparsi in diversi giornali sulle manifestazioni antimigranti a Lampdeusa, ma soprattutto ho ascoltato le voci di quella gente esaperata; confermo la teoria di Paolino: avevano tutti uno smaccato accento veneto e lombardo, qualcuno persino emiliano e ne ho colto uno che addirittura si esprimeva nel dialetto valdostano.

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 28 Agosto 2020 - 13:22

Paolino e il vicino di casa
Il racconto fato da Paolino circa il suo vicino di casa ed i suoi fucili mi ha portato alla mente un fatto accadutomi per lavoro. Inizio anni '8o mi trovai a discutere con un uono già di una certa età, che notoriamente in gioventù era stato un partigiano sulle nostre montagne. Un tipo anche simpatico ma che soleva alzare quotidianamante il gomito nelle osterie del paese. E quando aveva bevuto diventava anche un po' aggressivo. Intervenni per cercare di calmarlo viste le lamentele degli altri avventori e dei padroni del locale. Con me non alzò la voce ma, guardandomi di traverso e con un sorriso a mezza bocca mi disse (in dialetto) :-Varda che mi ul mitra a glo mia dai indrè ai american!- Conoscendolo non dubitai e non dubito tuttora (anche ormai è morto da anni) che stesse dicendo la verità.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 20 Agosto 2020 - 22:59

Certezze
Non si vivrà di certezze ma chi ha continuamente dubbi fa una vita grama, non per nulla in dialetto di una persona che non si decide mai a fare scelte si dice: - L'è un cagadubbi"

"Aperitivo in dialetto" - 7 Febbraio 2020 - 10:18

bella iniziativa
accolgo con entusiasmo l'iniziativa di Bobo Bolognesi sarà un momento di divertimento e di socializzazione con altre persone non residenti nel rione e di altre Regioni che vogliono ulteriormente integrarsi conoscendo il nostro dialetto e le nostre canzoni cosi come noi saremmo grarti a loro se vorranno farci sentire qualche loro canzone o poesia

E' stato un DownBurst a colpire Verbania - 14 Agosto 2019 - 13:08

Caro Livio
Usare certi termini è più da spandi.....: fossimo come in Svizzera ove nelle scuole elementari insegnano anche il dialetto! Saremmo forse meno "europei" ma un bel : _E chi se ne frega?- vogliamo mettercelo??

Zacchera su referendum Lombardia - 22 Agosto 2018 - 09:56

vantati pure!
non si sa da dove iniziare... parlando della nostra provincia,il sempre umile ex senatore dice:"Sono stato - credo - la persona che per più tempo l’ha mai rappresentata in Parlamento dall’ Unità d’Italia in poi," pensa un po',è stato il nostro massimo esponente,sedendo in maggioranza per anni,e per questa provincia non ha portato a casa NULLA,altrimenti non ci troveremmo a questo punto. quindi o dormiva,o era troppo impegnato coi suoi colleghi a salvare Silvione dai suoi innumerevoli guai,che richiedevano leggi ad personam con cadenza settimanale. io al posto suo avrei evitato di ricordare questo primato,non gli fa fare proprio un figurone. dice poi che in caso di passaggio alla lombardia "Ci sono una infinita serie di problemi aperti che andrebbero meglio discussi". cioè prima facciamo le valigie e le portiamo nella casa nuova ,e solo DOPO discutiamo una serie INFINITA di problemi aperti?? ma di cosa si sono occupati i promotori,solo di dialetti simili e pesci che diventerebbero lombardi? dilettanti allo sbaraglio. non una parola su cosa ci verrebbe in tasca,perchè alla fine,non nascondiamoci dietro un dito,è una questione di tornaconto. se c'è un tornaconto (parliamo di soldi,risorse economiche. il primo che mi riparla di dialetto e tradizioni lo mando stendere!) ,lombardia forever (tanto per il resto non cambierebbe nulla),se non ci guadagniamo niente possiamo tranquillamente lasciar stare.

Songa: il Cusio diviso tra due regioni sarebbe ulteriormente penalizzato - 11 Agosto 2018 - 14:49

No.
Sono simpatizzante di fdi ma è un errore. La Lombardia è la cura il Piemonte la malattia. Cultura, infrastrutture, trasporti, economia, dialetto. Nulla a che fare col piemonte. Voterò si ed esorto tutti a farlo. E fdi ad appoggiarlo. Grazie

Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 15 Luglio 2018 - 16:44

A 'o a et a ent i ae 'ie
in effetti siamo proprio lombardi. infatti tutti sappiamo cosa vuol dire la frase qui sopra,in dialetto lombardo,visto che come ci ha spiegato il solitario promotore di questa ridicola crociata, il dialetto ci unisce ai lombardi...

Goletta dei Laghi: laghi Maggiore e Orta inquinati - 15 Luglio 2018 - 16:20

Mi basta questo..
Da il giorno. COMMENTO Verbano in Lombardia, quando una regione sa essere attrattiva "Dietro la battaglia per portare il Verbano in Lombardia non c’è solo una scaramuccia di confine, ma una questione più concreta" di GUIDO BANDERAPubblicato il 15 luglio 2018 Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2018 ore 08:29 2 min Milano, 15 luglio 2018 - LETTERA HO LETTO sulle pagine del Giorno della proposta di referendum per staccare l’area del Verbano Cusio Ossola dal Piemonte e farla diventare un pezzo di Lombardia. Mi domando che senso abbia oggi e quale differenza possa fare, in un mondo che si misura in competizioni planetarie, fra Cina, India, Stati Uniti e Russia, andare a ripescare i confini del Ducato di Milano, o discutere se il dialetto del Lago Maggiore sia più simile al torinese o al meneghino. Lucia, Varese RISPOSTA dialetto e tradizioni in età di globalizzazione possono apparire relitti di epoche lontane. Ma, a parte il fatto che elementi di apparente folklore sono oggi una bussola per molti che si sentono smarriti in un mondo troppo grande, dietro la battaglia per portare il Verbano in Lombardia non c’è solo una scaramuccia di confine, ma una questione più concreta: soldi, affari e business. Inutile negare che quell’area tanto vicina a Milano e tanto distante da Torino risenta del benefico influsso di una regione capace di offrire buoni servizi, con un tessuto di imprese vitale e in grado di competere in Europa e non solo, forte di una riscoperta vocazione al turismo (anche grazie a Expo) che quelle terre un tempo patria estiva delle élite internazionali vogliono riscoprire. Sia che questa operazione riesca, sia che salti, per il sistema lombardo è già un successo. guido.bandera@ilgiorno.net

Songa (FdI) sul VCO in Lombardia - 16 Giugno 2018 - 09:31

Noi cuneesi..
Il delirio filosabaudo di qualche cervello fine è piuttosto insignificante e imbarazzante. Mi si dica il vco cosa ha a che spartire con Torino o Cuneo! Parliamo un dialetto di derivazione lombarda. Siamo sempre stati viscontei e Borromei. Il nostro lago confina con Varese e canton ticino e non con Bardonecchia! Torino ci ignora se non peggio. Credo che dovrebbero essere i filo piemontesi del vco a dover emigrare a Fossano o Nichelino. Almeno lì si sentiranno a casa! Quando si fa l'abbonamento del treno non è Sesto calende ad avere la tariffa piemontese ma Arona ad avere quella lombarda! Quindi armatevi di valigie torinesi e sbarcate al lingotto. Quando direte che siete del vco vi guarderanno come per dire....vco cosa??? Ma di stranieri non c'è ne sono già troppi!? CEREA!

Montani su passaggio VCO da Piemonte a Lombardia - 12 Maggio 2018 - 08:28

Re: Re: Re: Forza Piemonte !
Ciao SINISTRO Sì sì. Non ne dubito. Lui fa un ragionamento legato alla efficienza delle regioni. Io lo lego più alla questione culturale e territoriale. Noi non abbiamo nulla a che vedere con i sabaudi o i cuneesi. Di più con Varese o Milano. Per cultura, dialetto, economia, tradizioni. Io non do torto o ragione a nessuno. Dico solo quello che penso. Per me vco è lombardo.

Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 12:44

Intra e Cossogno
Mi scuso per il dialetto , ma e' San Vittore e un po di tradizione aiuta a capire la storia comune dei due paesi: "Mi sun da Trùbas, la me nona l’eva la Nina di Ferém, ul me nono Batista l’a fai su la ca’ indua sto' adess e indua sun nasù. Ul nostar l’e’ sempar stai un paes bitua’ a vegh i gent che rivavan dal veneto, dal meridium e po dai altar pais; sem sempar nai dacordi cun tuch e des a capisi mia parche’ a podum mia na dacordi cun quii da Cusogn . Insema podum na mei e vech quatar dane’ puse’. E po la Val Granda l’e’ sempar staia tacada a Intra indua i donn da Scigogna gnivan giu al Sabat a vend i rop e turnavan indre’ cun la farina e ul riis. Ul tredas da Mach mi vo’ a la Scola da Trùbas e ga disi da SI. "

In ricordo di Nanni Svampa - 28 Agosto 2017 - 14:34

...per il resto...
Per i resto condivido tutto: Nanni era uno dei miei cantanti peferiti, l'ho seguito molte volte a teatro e nei suoi concerti e di lui conservo molti CD: mi spiace davvero tanto.Ha saputo valorizzare il dialetto rendendolo sempre e comunque accessibile anche a chi non era del nord. Se ne va un altro pezzo della mia giovinezza.

Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 8 Maggio 2017 - 13:52

per Giovanni%
Non so se riesco a scrivere in modo comprensibile un detto in dialetto dei nostri vecchi:" Tale quale ul sciuch u vegn via la tàpa", cioè ogni scheggia che provoca un'accetta sarà sempre dello stesso tipo di legno del ceppo. Il ceppo Macron sono banche e banchieri, quindi...ti condivido in pieno.

Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 14:28

So già che ...
So già che i miei amixci calabresi mi diranno nel loro stretto dialetto:-Sono venuti, superscortati anche se non era necessario perchè ai boss non interessa far la guerra agli alti papaveri, hanno fatto il loro teatrino, recitato le loro parti imparate a memoria e se ne sono andati. Noi qui invece dobbiamo restarci anche domani, dopodomani e dopodomani ancora e per il resto della nostra vita. E non si sono neppure accorti che tra quelli che li applaudivano più calorosamente molti sono quelli che da sempre ci hanno condizionato e ci condizionerano la vita.- Così è la realtà immutabile di quei luoghi. In fondo lamafia non è riuscito a sconfiggerla neppure zio benito che poteva usare ben altri mezzi, figuriamoci questi che ci fanno affari.

Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 6 Marzo 2017 - 18:04

a paolino......
caro paolino......non e' questione di polenta........ma se tu vedessi gli occhi di una persona anziana,anzi.....''vecchia'',quando parli di cose del territorio e del passato,di cose che solo ''uno di qua'' puo' sapere e magari ci metti dentro qualòche bella parola di dialetto....e poi fai riferimenti a persone del passato che non ci sono piu',e che lui conosceva.......etc etc. .....probably hai una ''badante che cura i tuoi cari,e non te ne frega un emerito..............io so cosa dico....vedo brillare gli occhi di queste persone....li tiene vivi.....cosa ne sa un el sharawy qualunque,seppur premio nobel della medicina..............mah....

Salire sul treno è sempre una acrobazia - 24 Ottobre 2016 - 15:13

Belgio
Che ciò avvenga anche in Belgio non consola nè è una scusantge. In dialetto poi, da noi si dice a chi è malridotto: -Ti s' è cunsciaa m'el Belgio".....

Si intensificano i controlli dei Carabinieri a Verbania - 17 Agosto 2016 - 19:13

Certo che....
Certo che se uno sbarbatello del '94 ,(quello che in dialetto definiremmo "un narigiat") già rimedia una denuncia per minacce aggravete, ciò significa che la sua potenzialità delinquenziale futura è molto ma molto elevata!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti