Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

economia

Inserisci quello che vuoi cercare
economia - nei post

Four Of The Many Who Are The One Spoke To Me - 12 Maggio 2022 - 18:00

Nuova canzone e filmato di Michel Montecrossa ‘Four Of The Many Who Are The One Spoke To Me – Vier Der Vielen Die Das Eine Sind Sprachen Zu Mir’ (tradotto: QUATTRO DEI MOLTI CHE SONO L'UNO MI HANNO PARLATO)

Immovilli: "Ridurre Tari agli albergatori" - 13 Aprile 2022 - 10:03

Immovilli (Lega Verbania): “Ridurre la Tari agli albergatori per rilanciare un settore chiave di Verbania”.

Sanità: i sindacati incontrano il Prefetto - 26 Marzo 2022 - 08:01

Il 25 Marzo 2022, a seguito della dichiarazione dello stato di agitazione nazionale del personale degli enti locali e della sanità pubblica, le segreterie unitarie del territorio di Novara e del Vco della FP CGIL, CISL FP e UIL FPL hanno incontrato le Prefetture di Novara e di Verbania.

Sindacati sanità chiedono incontro con Prefetto - 24 Marzo 2022 - 14:10

Il 22 Febbraio 2022 le segreterie unitarie nazionali di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL hanno proclamato lo stato di agitazione dei settori della Sanità Pubblica e degli Enti Locali.

"Vanitas. L'inganno del tempo" - 3 Marzo 2022 - 15:03

Debutta a Verbania "Vanitas. L'inganno del tempo": lo spettacolo guidato da voce narrazione (live cultural storytelling) con un obiettivo: divulgare la cultura e reinventare insieme al pubblico un punto di riferimento da cui ripartire post pandemia.

Nasce il Distretto diffuso del commercio del Cusio - 23 Febbraio 2022 - 18:06

I Comuni di Omegna, Casale Corte Cerro e Gravellona Toce hanno unito le forze e dato vita al Distretto diffuso del commercio del Cusio, una nuova realtà dove Pubblico e Privato collaborano per rispondere a uno scenario locale reso ancora più sfidante dalla pandemia globale.

CNA Piemonte Nord su blocco superbonus - 17 Febbraio 2022 - 18:06

“Blocco cessione crediti per i superbonus, a rischio il 40% del fatturato e migliaia di posti di lavoro. Contro le frodi servono più controlli”.

Unione Industriale VCO: cauto ottimismo - 2 Febbraio 2022 - 18:06

Clima di cauto ottimismo tra le aziende del VCO, nonostante le incertezze legate al rincaro dell’energia, delle materie prime e della logistica, al difficile reperimento di manodopera e all’emergenza sanitaria non ancora superata. Grandi speranze nelle risorse del PNRR.

Pneumatici raccolte 640ton nel VCO - 31 Gennaio 2022 - 10:03

In Piemonte raccolte 9.800 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso da Ecopneus nel 2021.

CNA Piemonte Nord su novita bonus edilizi - 29 Gennaio 2022 - 08:01

DL Sostegno ter. "Le limitazioni alla cessione del credito danneggiano le imprese e i cittadini onesti CNA PN scrive ai parlamentari del territorio e chiede di rivedere la norma".

Songa: preoccupazione per il comparto turistico - 24 Gennaio 2022 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Luigi Songa, Fratelli d'Italia, in cui lamenta grande preoccupazione per il comparto turistico.

CNA Piemonte Nord: cauto ottimismo - 20 Gennaio 2022 - 10:23

Le aspettative delle piccole imprese per il 2022. “Cauto ottimismo e qualche preoccupazione”.

Cristina su livello lago Maggiore - 14 Gennaio 2022 - 10:23

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina dopo la riunione in remoto di giovedì 13 gennaio, promossa dalla Provincia del VCO per discutere dell'aumento del livello massimo estivo del Lago Maggiore.

Upside Down - Anche il bene deve fare "casino" - 9 Gennaio 2022 - 15:33

Progetto a cura dall’Istituto Cobianchi e condiviso dal Liceo Cavalieri e dall’Istituto Ferrini-Franzosini di Verbania con il patrocinio delle Città di Verbania e Baveno.

Regolazione acqua lago a +1,5m - 29 Dicembre 2021 - 10:02

Riceviamo e pubblichiamo, una nota congiunta dei gruppi consigliari INSIEME PER VERBANIA e PRIMA VERBANIA sulla regolazione del livello del lago Maggiore da + 1,25 m. a + 1,5 m. deciso dalla Conferenza Permanente.

Vademecum della museologia del presente - 23 Dicembre 2021 - 15:03

Dialogo con il contesto territoriale e tra dimensione pubblica e privata, responsabilità sociale e sostenibilità ambientale, oltre a scambi di competenze con istituti di formazione, capitalizzazione delle opportunità tecnologiche e valorizzazione dell’aspetto terapeutico della cultura.

Montani su funivia Mottarone - 22 Dicembre 2021 - 08:01

Montani (Lega): interrogazione al ministro Garavaglia sul ripristino della funivia del Mottarone.

"Scritture di Lago" - 20 Dicembre 2021 - 15:03

E’ uscita l’antologia Scritture di Lago 2021 curata da Ambretta Sampietro e Silvia Moro edita da Morellini editore.

Erasmus+ a Verbania - 12 Dicembre 2021 - 08:01

Aurive ospita a Verbania il meeting finale del progetto europeo Erasmus+ sui temi dell'economia circolare.

Nuovo incarico in ASL VCO - 23 Novembre 2021 - 10:03

Conferito incarico quinquennale di Direttore di Struttura Complessa Direzione Sanitaria dei Presidi Ospedalieri Verbania - Domodossola.
economia - nei commenti

PD su nuove spiagge Suna - 1 Maggio 2022 - 08:43

Grazie
Vorrei ringraziare come verbanese per l'ottimo lavoro svolto che , nonstante i disagi, ha portato una nuova immagine alla nostra città. Il nuovo aspetto ecosostenibile contribuirà sicuramente ad incrementare la vocazione turistica della nostra economia e darà ai verbanesi una città più vivibile

Venduta l'area ex Acetati - 1 Aprile 2022 - 16:13

area ex acetati
A proposito di economia circolare,energia rinnovabile,valorizzazione delle risorse del territorio,manutenzione dei boschi,filiera del legno ecc,ecc non si potrebbe pensare ad una produzione di pellet proprio in quell'area? saluti Paolo De Piccoli.

CNA Piemonte Nord su blocco superbonus - 23 Febbraio 2022 - 14:23

Bonus vari
Questa è un'altra storia che privelegia sempre i soliti vedi es quelli per l'auto. Sono cresciuto con il concetto che se ho i soldi compro quello che desidero altrimenti mi tengo quello che possiedo. Se si vuole risollevare l'economia bisogna ridurre la pressione fiscale ed eliminare gli enormi costi burocratici che deve supportare il comparto produttivo. Ma poi cosa farà questa pletora di passacarte?

CNA Piemonte Nord su blocco superbonus - 23 Febbraio 2022 - 06:47

Bonus..
Io sono da sempre contrario a bonus e falsi regali. L'economia e il mondo del lavoro si rialzeranno solo diminuendo drasticamente la pressione fiscale su imprese e cittadini e tagliando gli sprechi. Prima ti sommergono di tasse e poi ti fanno credere di essere dalla tua parte elargendo inutili e anche dannosi bonus che puzzano di voto di scambio.. Vedasi bonus monopattino! Con i loro bonus mi sciacquo le terga. Poi se in momentacci come questo ne fanno uno di emergenza va bene. Ma se muore sul nascere per un sistema creditizio assurdo allora a che serve? Siamo un paese morto e non lo sappiamo ancora...

Verbania: il bilancio demografico del 2021 - 14 Gennaio 2022 - 15:46

Re: Pure troppi
Ciao robi mah, non direi: il calo delle nascite non è mai un fattore positivo, nemmeno per l'economia, con un perverso effetto spirale di causa/effetto.

Comitato Difesa tre Ospedali su Assemblea Sanità - 17 Dicembre 2021 - 14:35

Re: ospedali
Ciao Wanda Brizio perfettamente daccordo, e complimenti per la bella sintesi. Tra l'altro vorrei ricordare che il sindaco di Domo non ha mai nascosto il fatto che la sua difesa dell'opedale nel suo paese prima e poi la promozione del nuovo ospedale hanno una ragione totalmente socioeconomica: la perdita del piccolo ospedale e del suo indotto sarebbero un colpo gravissimo per l'abulica economia di un paese di ormai poco più di 17000 residenti, che dista oltre 100 km da una qualsiasi città di dimesioni medie e da agglomerati industriali/commerciali/formativi di rilievo. In questo discorso la salute dei cittadini non conta nulla, e quindi chiedere un ospedale efficiente, che calamiti giovani medici bravi, che sia legato ad università, che sia punto di riferimento per specializzazioni e di ricerche di nicchia, che sia efficace nel trattare le emergenze e che sia inquadrato (e rispettoso) nel sistema WHO di hub/spokes è del tutto fuori contesto e non ha alcuna ragione. La cosa triste è che per ragioni politiche da entrambe le parti politiche sembra prevalere una visione campanilistica (che poi a livello locale ci starebbe pure, Domo e Verbania non sono Alba e Bra, e di ospedali sottodimensionati e sottofinanziati ne è piena l'Italia) che non viene corretta a livello regionale, perchè il governo regionale, non tanto per ragioni elettorali (quelle interessano al più al Preioni di turno), ma per opportunità finanziarie che per quanto ne so sono in soffitta da almeno tre anni, si è infilato in un buco e non sa più come uscirne.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 13 Settembre 2021 - 08:41

Re: Re: E alè!
Ciao robi difatti anche i muri sono serviti a far girare l'economia, facendo vincere le gare d'appalto addirittura ad imprese straniere, come in Ungheria, che ha affidato i lavori ad un'azienda italiana.... E la Polonia, poi, che vuole sottomettere il potere giudiziario a quello politico, per poter continuare a far proliferare la corruzione, che fulgido esempio di democrazia! E questa sarebbe la discontinuità col regime comunista?

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 12 Settembre 2021 - 20:20

Re: E alè!
Ciao lupusinfabula Nello specifico non è colpa del ministro ma la responsabilità è di chi vuole questa situazione. Se arrivano qui non li mandi più via neppure se sono criminali. Prima cosa si chiude il rubinetto e poi si toglie l'acqua. Se ne sbarcano 500 al giorno è inutile parlare di espulsioni. Draghi non si interessa della cosa e pensa solo all'economia e quindi ci ritroviamo ministri così. I paesi dell'est europa che sanno bene cisa significa la miseria e il disordine sociale stanno costruendo muri e barriere. La Grecia anche. La Spagna cannoneggia a Gibilterra. La Francia a Ventimiglia. E noi.. Già.....

Montani: apertura agli svizzeri-ticinesi - 14 Maggio 2021 - 16:43

il senatore non è il solo....
"CONFCOMMERCIO: AGEVOLARE LA MOBILITA’ DALLA SVIZZERA ALL’ITALIA: In una lettera indirizzata a Governo, Regioni, Prefetti di Province piemontesi e lombarde tra cui il Vco, il presidente Ascom Vco e vicepresidente Confcommercio Alto Piemonte, Massimo Sartoretti, con altri responsabili di Confcommercio, sottolinea la situazione di gravissima crisi in cui versano in particolare le imprese delle province dei territori di confine e chiede di agevolare la mobilità dalla Svizzera all’Italia. Le frontiere con la Confederazione Elvetica sono di fatto chiuse dal 10 dicembre 2020, data dalla quale l‘ingresso in Italia è vietato se non in casi particolari, certamente non per fare acquisti o per utilizzare attività di servizio. Nella lettera si legge: L‘economia delle nostre aree di confine è strettamente dipendente dalla Svizzera sia per il flusso dei frontalieri italiani che lavorano oltre confine, sia per il rilevante numero di turisti e clienti elvetici che arrivano ogni giorno in Italia per fare acquisti. Parliamo di un tessuto economico fragile, costituito per lo più da micro e piccole imprese di commercio, turismo, servizi, terziario, artigianato e professioni. In buona parte sono aziende a conduzione familiare in forte sofferenza a causa delle restrizioni alle aperture, degli insufficienti contributi pubblici, dell‘isolamento dalla Svizzera, che costituisce, lo ribadiamo, un bacino di clienti fondamentale per la nostra economia. La situazione di crisi richiede interventi urgenti ed eccezionali e rer questo Vi sollecitiamo, tenuto anche conto del miglioramento della situazione sanitaria complessiva e dell‘avanzamento della campagna vaccinale nei nostri Paesi, a intervenire al fine di prevedere ingressi agevolati dalla Svizzera all’Italia, quantomeno a distanza massima di 30 km dal confine, eventualmente per un arco orario definito e comunque nel pieno rispetto delle norme di prevenzione alle quali tutte le nostre imprese da sempre con rigore si attengono. Diversamente i danni rischiano di diventare irreversibili (siamo ormai al limite) con conseguenze economiche e sociali non prevedibili e con una desertificazione commerciale di territori tenuti vivi proprio dalle micro e piccole imprese che, a breve, non ci saranno più". dai, che dal 1 giugno si riparte!

VCO in Movimento risponde su manifestazione a Pallanza - 29 Marzo 2021 - 17:16

Re: Regole non rispettate
Ciao robi Perché avrebbero fatto i furbi? Cosa ci hanno guadagnato? Non mi è chiaro! Il fatto di cercare di fare informazione e di dare spazio per i confronti, non mi sembra significhi guadagnare soldi o "rimanere aperti"! Queste persone, in osservanza della nostra Costituzione, hanno semplicemente espresso la propria opinione proprio perché anche loro stanno subendo le stesse restrizioni di cui tu parli. La vera mancanza di rispetto nei confronti dell'intera popolazione è vedere assembramenti ingiustificati proprio nei luoghi da cui queste disposizioni vengono diramate. La vera mancanza di rispetto è ridurre in miseria le vere attività che sostengono la nostra economia mentre, per fare un esempio, il Festival di Sanremo va in onda tranquillamente senza mascherina sul palco!! Non ho visto tutto questo disdegno per una manifestazione tanto inutile quanto il Festival! E allora, fate finta che il luogo di socialità creato Domenica sia il palco del Festival e, se anche qualcuno fosse stato senza mascherina, almeno apprezzate questa "spruzzata di antiruggine" per riattivare ingranaggi rimasti per troppo tempo inattivi. Buona vita!!

Panza su black-list banche - 4 Dicembre 2020 - 09:10

Re: Black List Banche
Ciao Filippo ok, però quando sento parlare di lotteria degli scontrini, dopo che stanno chiudendo tutta l'economia possibile e immaginabile, altro che moneta elettronica, tra poco torneremo al baratto!

PD VCO critico con Regione su zona arancione - 2 Dicembre 2020 - 13:06

Non è il singolo partito a essere dannoso
Ma i cattivi politici e la cattiva politica. Quindi sarebbe ora di finirla con questa campagna "Il PD è dannoso al paese" perché oltre a non essere vero può valere lo stesso per quasi tutti gli altri partiti che hanno preso il potere portando persone inadatte. Vogliamo parlare degli scandali che riguardano la lega? Cosa da rivoluzione, ma si sa, bisogna accusare gli altri, così non si guarda in casa propria. Anche Forza Italia è stata ampiamente falcidiata. E lo stesso PD è rimasto coinvolto, con alcuni personaggi, in vicende poco chiare. Il sunto del discorso è che sarebbe ora di riflettere due volte sulle persone che si votano, su quei procacciatori di voti che con grande ipocrisia prima dicono una cosa e poi ne fanno un'altra. Una politica più sana e onesta farebbe bene a tutti, quindi basta tifosi e basta tifo, la politica non è tifo! Si hanno visioni diverse, opinioni diverse ma alla fine serve onestà e più rispetto per i cittadini e il territorio! Ecco non dimentichiamoci dell'ambiente e qui senza essere di parte, perché i partiti di destra hanno sempre questo atteggiamento distruttivo nei confronti dell'ambiente? La sinistra spesso è ipocrita, ma la destra non l'ho mai vista davvero ascoltare la scienza e capire che il territorio non è solo urbanizzazione, ma soprattutto che l'economia del nostro territorio deriva anche dal turismo e quindi dal mantenere un certo livello ambientale. Spero in una nuova classe politica più preparata, più informata, più disposta ad ascoltare tecnici e professionisti e meno iprocrita. Per gli elettori sarà dura ma auspico un cambiamento anche in questo senso.

Affollamento autobus studenti - 25 Settembre 2020 - 09:02

Re: Assembramenti e ripresa
Ciao robi concordo: si possono conciliare assembramenti e ripresa, evitando, laddove sia umanamente possibile, di anteporre l'economia alla salute. Però, visto che senza soldi non si cantano messe, l'argomento riesce, incredibilmente, ad essere un punto di raccordo bipartisan.

Affollamento autobus studenti - 24 Settembre 2020 - 19:09

Assembramenti e ripresa
Purtroppo la stessa situazione sui treni e sul metro a Milano. Penso che i trasporti siano lo specchio di questa immensa paura e come non aiutare a vincerla. Lo stesso dicasi di chi si riempie la bocca dicendo male dello smart working senza sapere di che parla. La gente si ammucchia perché l'economia deve girare e Milano pure. Vedasi il sindachetto Sala. Non glie ne frega nulla della gente. Allo stesso tempo anche altri esponenti di destra. Salvini. Così evitiamo di metterla in politica. Sui treni la distanza non c'è perché ci si siede vicini. È ora di fare sul serio con la riforma del mondo del lavoro. Più lavoro a casa. Serio e controllato. Inutile riempire gli uffici solo per far capire chi comanda. Tanto la sedia la scaldi anche in ufficio. Classe politica e classe dirigente indegne.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 29 Agosto 2020 - 08:16

Re: Re: Re: Paolino e l'apologia
Ciao SINISTRO Ringrazierò sempre tutti i santi e non so chi perché l'Italia votò per la dc e non per il Fronte popolare che significava entrare nell'orbita sovietica. In qualche modo però un tarlo del comunismo si è insinuato in Italia. Nelle istituzioni, nella scuola, nella magistratura, nell'economia. Un compromesso storico già da tempo instaurato di fatto. L'Italia spartita tra banchi e rossi con i liberali e la destra messi al rogo. Quindi ci andrei cauto nel dire che non c'è mai stata una dittatura comunista. E d'altra parte si sono prese le armi sia dopo la guerra nel triangolo rosso emiliano con decine di morti uccisi da pseudo partigiani e poi con le br e affini. Parenti stretti dei primi. E oggi che con iena ridens hanno pieni poteri hanno raggiunto l'apice della repubblika socialista. Per ora avete vinto. Ma durerà lo spazio di una pugnetta... (enciclopedia treccani definizione:Presina per impugnare il ferro da stiro.). La redazione non vorrà bannare anche la treccani... Spero...

Cristina su chiusura discoteche - 26 Agosto 2020 - 16:54

Qualcuno ci aveva provato..
Qualche capo piddino ci aveva provato a difendere l'economia.. Cinese.. e lo ha beccato... Eh già..

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 22 Agosto 2020 - 20:53

Re: Fateli anche voi
Ciao paolino Il sottoscritto possiede un immobile che in famiglia chiamiamo "villa triste" e non a caso. Ora ti spiego cosa succederà da lunedì 24 agosto. Rientrerà dalle ferie il mio geometra, che gli avevo già rotto i maroni da quando sta str...ata del bonus 110% era nell'aria, e gli avevo rotto i maroni anche quando era al mare, il quale ha avuto l'incarico di rifarla. In pratica farò cappotto, pannelli fotovoltaici, pannelli per acqua calda, riscaldamento a pavimento, ventilazione forzata, sostituzione finestre e caldaia con modello stra-top con pompa di calore acqua aria. Totale importo lavoro circa 150k€. Ora l'impresa localissima che incaricherò (che è già stata precettata come il geometra) probabilmente farà uscire dalla casa integrazione Bogdan che invece di ritornare a casa sua, era rimasto in Italia ad usufruire dei sussidi italiani, anzi assumerà anche il fratello di Bogdan Marius che arriverà direttamente dalla Romania. Tra 2 anni questo governo giungerà a fine legislatura e potrà urlare a squarciagola: "abbiamo fatto ripartire l'economia e c'è stata una persona che non è più in cassa integrazione e un nuovo assunto". Sì ma il nuovo assunto non farà calare la disoccupazione perché dei disoccupati italiani non è stato assunto nessuno. Dal 2022 finita la bolla di questo superbonus, l'impresa rimanderà in cassa non solo Bogdan ma anche Marius perché l'edilizia era stata drogata e non c'è richiesta perché girava il primario e il secondario ma solamente grazie a questi incentivi. Nel frattempo a fronte dei 150k di lavori dal 2022 perché verosimilmente il grande dei lavori verrà terminato nel 2021, la contessa Fersen scalerà dall'IRPEF 30.000€ (1/5 dei 150.000€) + altri 3k€ che il governo le sta regalando. Il nuovo governo in carica dal 2022 si troverà per 5 anni, si troverà mancati incassi fiscali per 33k€. E con un mucchio di disoccupazione in più. E saremo costretti a chiedere i soldi a strozzo per non morire di fame. Ah quasi mi dimenticavo.... Dal 2022 Villa Triste sarà in vendita, con la maggiore valutazione dei 150k€, ma essendo questo valore regalato, potrò anche scontare anche un 50k€. Tradotto, questo governo mi farà guadagnare 100k€ + 15k€, mi farà guadagnare con la vendita della corrente, droga l'economia e quando questa bolla sarà terminata, avremo un mucchio di nuovi disoccupati soprattutto stranieri. Ma questo governo potrà dire che ora io invece di spendere 800€ di metano ne spenderò solamente 200€ tutto a vantaggio dell'ambiente e soprattutto della bilancia dei pagamenti con l'estero. Quindi 600€/anno di soldi che non finiranno in Olanda o Russia. Invece no, perché dei 600€ solo 60€ sono il costo della materia prima, il resto lo sappiamo tutti cosa sono. In pratica un governo che sta a guardare 60€ che vanno all'esterno, permette al mio vicino di comprare un SUV messicano da 80k euro. Finiti questi lavori, se convinco la contessa madre, inizierò i lavori anche su un altro immobile. Lavori, che non solo mi costeranno nulla ma anzi mi faranno guadagnare il 10%.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 21 Agosto 2020 - 23:33

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Oggettivamente
Ciao robi mah dipende: anche l'ex Cav. è laureato in giurisprudenza, e nei suoi governi ha avuto al suo fianco uomini di legge come Previti, Biondi, Ghedini, la Bongiorno (ora in quota Lega), poi c'è anche Fontana (sempre della Lega) in Lombardia.... Forse in quest'ultimo caso potrei essere d'accordo con te! Riguardo la politica, direi che trovasi nel mezzo tra l'economia, che credo riguardi maggiormente la tua laurea, e la mia. Poi io per natura ho sempre creduto nel primato della Legge, e se un avvocato è anche appassionato di economia, beh, allora il cerchio si chiude in modo perfetto.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 19 Agosto 2020 - 19:56

Re: Re: Re: Re: Oggettivamente..
Ciao SINISTRO Io non ho mentori. Ti ho già detto di tenere a freno la lingua e di parlare di cose che sai. Ovvero nulla. Io voto chi mi va, quando mi va e perché mi va. Ti ho detto che voto fdi da quando era al 4 percento. E ti ho detto che lega e fdi fanno sempre il 4o nei sondaggi. Se non credi si sondaggi puoi dire ai tuoi padroni di farci votare. Tu non sai nulla di politica, di statistica, di leggi elettorali di sistemi politici, di economia. Nulla. Io ho studiato con il prof. Salvati e con Ichino. Quindi se vuoi discutere con me prima studia. Saluti.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 19 Agosto 2020 - 11:38

Scuole parentali, garantite dalla costituzione
Aggiungo solo una cosa delle molteplici che si potrebbero dire. Avevo accennato ai bambini e alle scuole, bene, a settembre si vedrà se il delirio cesserà, si manterrà o si moltiplicherà, ho il sospetto che l'ultima ipotesi sia quella con maggiori probabilità. Nel momento in cui ciò probabilmente avverrà il mio modesto suggerimento è che i genitori si informino sulle scuole parentali, diritto garantito dalla costituzione, sia chiaro. Si è giocato perfidamente con il terrore della morte (quella che, al principio, per alcune ragioni in parte comprese e per altre in via di definizione ed in altre non ancora comprese e pure al momento celate, in effetti ha procurato molti morti) per radere al suolo le menti, l'economia, la libertà, in definitiva la verità; tale perversità potrebbe però ritorcersi contro coloro che l'hanno disinvoltamente utilizzata, perchè la paura della morte è si viscerale ed è difficile gestirla in modo equilibrato, dunque ci si affida a chi si crede agisca disinteressatamente per il tuo bene ma altrettanto viscerale è il senso di protezione verso i propri figli. Tutto dipenderà dalle norme che vorranno adottare per le scuole, se si agirà furbescamente la manipolazione continuerà, se sarà troppo spinta ci sarà una reazione della stessa natura, uguale ma contraria. Torno in letargo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti