Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

firma

Inserisci quello che vuoi cercare
firma - nei post

Rally Valli Ossolane: le prove speciali in diretta streaming - 14 Giugno 2024 - 10:23

Il 60° Rally Valli Ossolane è pronto ad accendere i motori delle 158 vetture iscritte e la passione degli amanti del motorsport. Il countdown sta per esaurirsi con le aspettative che, giorno dopo giorno, hanno lasciato campo libero ai pronostici.

Lega appoggeremo Albertella - 13 Giugno 2024 - 08:01

Montani (Lega): “Al ballottaggio a Verbania appoggeremo Albertella senza chiedere apparentamento o accordi sotto banco”-

Marchioni su carenza personale Tribunale - 10 Giugno 2024 - 16:06

Marco Marchioni (Lega Vco): “In prima linea nella difesa del tribunale di Verbania e per l’ampliamento dell’organico oggi carente”.

Rally Valli Ossolane, 158 equipaggi - 9 Giugno 2024 - 14:03

Il Rally Valli Ossolane ha confermato le ambiziose aspettative riposte da Scuderia New Turbomark, organizzatrice dell’evento che – tra sabato 15 e domenica 16 giugno – catalizzerà l’attenzione degli appassionati sulle strade della provincia del VCO: saranno centocinquantotto, gli equipaggi che si sfideranno nell’appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 1.

Verso il Rally Valli Ossolane - 27 Maggio 2024 - 12:05

Il 60° Rally Valli Ossolane ha aperto le iscrizioni: ci sarà tempo fino alla mezzanotte di mercoledì 5 giugno per partecipare all’appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 1, ambientato – sabato 15 e domenica 16 giugno – nella provincia del Verbano, Cusio, Ossola.

"Offline, onlife. La festa del Patto Digitale Verbanese" - 24 Maggio 2024 - 09:16

Dopo nove mesi di dialogo e confronto, anche Verbania è pronta a firmare il proprio Patto Digitale e ad allargarlo ai suoi cittadini.

Seminario dedicato all'arch. Gino Franzi - 22 Maggio 2024 - 08:01

Seminario nella sala conferenze di Palazzo Viani Dugnani del Museo del Paesaggio di Verbania giovedì 23 maggio alle ore 17.00

"Dalla tela al telaio - Omaggio d'autore al ciclismo" - 26 Aprile 2024 - 11:04

27 aprile 2024 - 26 maggio 2024, Museo del Paesaggio, Palazzo Viani Dugnani, Sale del Custode, Mostra – omaggio ai nostri campioni e al Tour de France che quest’anno parte dall’Italia.

Preioni su canoni idrici - 25 Aprile 2024 - 15:03

Preioni (Lega Vco): “Grazie ai canoni idrici la Provincia ha le risorse per investire in sicurezza delle strade e edilizia scolastica”.

Paffoni ancora beffata, l’overtime sorride a Montecatini - 7 Aprile 2024 - 15:03

La Paffoni Fulgor Basket cade al Pala Cipir, ma lo fa dopo una prova encomiabile, beffata dall’ultimo tiro di Kosic che, dopo aver danzato sul ferro per svariate volte, viene respinto dagli dei del basket.

Mostra della Camelia 2024 - 22 Marzo 2024 - 10:23

Primo weekend di primavera: a Verbania eventi floreali e musicali per la 56a Mostra della Camelia 23-24 marzo 2024 Verbania Pallanza

Vitale: Regione Piemonte dimentica le milizia tradizionali ossolane - 6 Marzo 2024 - 14:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Emanuele Vitale, Consigliere provinciale Partito Democratico del Gruppo Progetto VCO, riguardante Regione Piemonte e le milizie tradizionali.

Fondazione Circolo dei lettori a Verbania - 3 Marzo 2024 - 10:03

firmata la convenzione tra Città di Verbania e Fondazione Circolo dei lettori - La Fondazione va sul Lago Maggiore: apre a Verbania la nuova sede del Circolo. A partire dalla primavera prende casa a Intra a Palazzo Pretorio.

Nasce “Amici del Muller ODV” - 22 Febbraio 2024 - 09:33

Il 20 febbraio 2024, si è costituita l’associazione di volontariato “Amici del Muller ODV”.

Le scuole a teatro a Il Maggiore - 14 Febbraio 2024 - 12:05

Il Maggiore di Verbania organizza la stagione di Teatro Scuola 2024 in collaborazione con UNOTEATRO.

Gemellaggio Geoparchi, Imbabura e Sesia Val Grande - 4 Febbraio 2024 - 10:03

Primo atto del Gemellaggio tra i Geoparchi mondiali UNESCO Imbabura (Ecuador) e Sesia Val Grande (Italia) – Visita ai maggiori siti del patrimonio geologico-culturale e sigla dell’accordo internazionale.

Paffoni, tap-in all'ultimo respiro - 25 Gennaio 2024 - 15:03

Due punti tanto voluti quanto necessari: la Paffoni torna alla vittoria fermando sul campo di Gravellona una NPC Rieti priva di Roderick, ma con il coltello tra i denti per provare a riacciuffare il gruppone di squadre a metà classifica.

La Paffoni cade con la corazzata Libertas - 22 Gennaio 2024 - 12:05

Niente da fare per la Fulgor Basket di coach Ducarello che, in realtà, non è quasi mai in partita a Livorno dove la Libertas, pur priva di Lucaelli, ha il dente avvelenato dal KO di Cassino e non vuole farsi sfuggire i due punti, che arrivano sull’80 a 70.

"Cosa serve a Verbania per vivere meglio?"" - 19 Gennaio 2024 - 10:03

Dal 20 gennaio al 24 febbraio - COSA SERVE A VERBANIA PER VIVERE MEGLIO? Un percorso partecipativo in cinque tappe con cittadini e cittadine per dare nuovi strumenti al Comune e alle organizzazioni culturali.

Paffoni vittoria a Piombino - 24 Dicembre 2023 - 18:09

La Fulgor Basket di coach Ducarello, in una serata la cui scena è tutta per la beneficenza, riesce a prendersi i due punti contro la diretta rivale Piombino, che la precedeva di appena due punti in classica. 92 a 84 il finale, con un Balanzoni da 23 punti, 15 rimbalzi e 4 assist, MVP dell’incontro.
firma - nei commenti

Buon Natale! - 26 Dicembre 2023 - 13:00

AUGURI 2023
GRAZIE A VOI x IL LAVORO DILIGENTEMENTE SVOLTO IN QUESTO ANNO. OTTIMA INFORMAZIONE, SNELLA E VELOCE. UNA firma SINCERA PER IL NS TERRITORIO! AUGURI x UN BUON 2024!

Verbania Futura consegna firme pro due ospedali - 21 Dicembre 2022 - 19:10

State sereni ...
D'altronde una firma non si nega a nessuno!

Verbania Futura: firme pro ospedali non sono una “pagliacciata” - 21 Dicembre 2022 - 18:17

State sereni ...
In fondo una firma non la si nega a nessuno!

Petizione per la difesa dei Tre Ospedali del VCO - 15 Marzo 2022 - 21:10

Va bene
Va bene la raccolta firme on line, ma personalmente la amplierei con una raccolta firme sul territorio e particolarmente nei piccoli centri sia della valli che dell'entroterra del VCO, ove, sono certo, la scelta della conservazione e miglioramento dei tre poli ospedalieri sarebbe sottoscritta da quasi la totalità della popolazione. Non tutti, specialmente gli anziani, hanno familiarità con internet ( che non tutti hanno e non ovunque arriva), ma se gli si chiede una firma "in loco" spiegandone le ragioni, sono pronti a farla.

Sicurezza CEM, centrodestra rilancia - 23 Giugno 2021 - 13:16

Quesiti
Per quanto mi riguarda la custodia cautelare in carcere è fin troppo blanda e per lo più sostituita con i comodi arresti domiciliari (c'è gente a cui hanno dato i domiciliari su una panchina e quando qualcuno non li rispetta per lo più viene semplicemente riportato a casa) quando non con altre frivolezze (obbligo di presentazione alla polizia, obbligo di firma, divieto di abitare o recarsi in un certo luogo ed altre amenità) soprattutto quando ci si trova di fronte alla flagranza ( o quasi flagranza) di reato, si veda il recente episodio dei due tedeschi ubriachi che sul lago di Garda hanno speronato col motoscafo una barca uccidendo due persone e non si è potuto trattenerli neppure per un giorno;se passasse una norma simile equivarrebbe, oggi come oggi, a spalancare le porte del carcere ad un'infinità di malviventi soprattutto extracom; per quanto riguarda la Legge Severino mi limiterei ai soli reati "colposi", o quelli attinenti la libertà di pensiero e/o di parola: se devi avere la fedina penale o il certificato carichi pendenti con scritto "nulla"per divenire un qualsiasi dipendente pubblico, non vedo perchè la stessa norma non debba valere per politici ed amministratori. per quanto attiene la responsabilità civile dei giudici ( a meno che non ci sitrovi di fronte ad un palese uso strumentale del giudizio) vedo un forte rischio che molti di loro sarebbero restii a condannare per la paura di dover rispondere di persona con le proprie finanze; è un rischio che preferirei non correre. Sulle modalità di elezione dei mebri del CSM sono invece d'accordo Sulla divisione di carriera tra PM e Magistratura Giudicante più sopra ho già espresso i miei dubbi.

Montani: su emendamento targhe estere per il VCO - 19 Aprile 2021 - 16:15

Problema annoso
Io non farei distinzione tra le Nazioni in quanto può anche essere un italiano che lavora ipotesi in Olanda. Il problema è annoso in quanto in Italia si parte dal presupposto che siamo tutti evasori fiscali. Mi ricordo anni fa che all'Aereoporto di Parigi per il noleggio di un'auto veniva richiesto la firma che NON si sarebbe andati in Italia in quanto a rischio sequestro. Ben venga se qualcuno riesce a risolvere il problema.

Vaccinazione: accordo con Medici di Famiglia - 20 Gennaio 2021 - 10:05

Signore, proteggimi
[...]Particolare attenzione sarà rivolta nei confronti dei soggetti “scettici” e non responder che saranno contattati e informati sull’importanza della somministrazione del vaccino, sulla sua sicurezza e sulle controindicazioni temporanee alla somministrazione[...] Se vogliamo parlare delle "controindicazioni temporanee alla somministrazione" possiamo pure farlo ma nel contempo trattare anche quelle non troppo temporanee, e con la buona volontà si può fin da ora osservarle - e noto che siamo solo all'inizio - intenzione che a naso non pare rientri nell'ottica che sembra invece incline solo a propagare le maraviglie del moderno elisir. Si potrebbe pure parlare delle case farmaceutiche che hanno ottenuto - ma questa ormai è prassi - l'esenzione da ogni responsabilità, proprio perché ovviamente sono certe dell'estrema sicurezza dei loro prodotti, è sufficiente verificare l'importo dei risarcimenti in Usa che supera i 4 miliardi di dollari https://www.hrsa.gov/sites/default/files/hrsa/vaccine-compensation/data/data-statistics-report.pdf Ma per ovviare al precedente insignificante punto si potrebbe chiedere a Cirio ed Icardi e ai medici di famiglia di porre una firma loro stessi in modo di rassicurare "i soggetti “scettici” e non responder", saremmo tutti molto più contenti, nevvero? Altri punti ce ne sarebbero ovviamente ma mi astengo per non annoiare, chi è interessato ad approfondirli oltrechè a Cirio ed al mio povero contributo potrebbe impegnarsi personalmente, possibilmente sottraendo almeno la metà del tempo sinora dedicato a tv e giornali. Ma al di là dell'amara ironia, direi che queste menti posso tranquillizzarsi e se lo desiderano possono vaccinarsi in quanto nessuno intende impedirlo, non è necessario scaldarsi la piscia, si diceva dalle mia parti, per chi non desidera questa benedizione portata in processione, con tanto di scorta, per il paese come fosse la statua di un santo - si, siamo all'idolatria, in verità si è oltre l'idolatria ma evito di dire il termine esatto - non dovete preoccuparvi perché sarete immuni e questi impuri scellerati "scettici e non responder" non potranno più contagiare le vostre carni. p.s. "non responder" per il poco che so nel contesto è stato usato a sproposito

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 29 Febbraio 2020 - 03:20

Comitato stop 5G VCO
Gentile sig. Guerra di seguito leggerà l'Introduzione del professor Martin Blank della Columbia University, a un appello di piu' di 160 colleghi sui rischi dei campi elettromagnetici che oggi raggiungono livelli enormemente più grandi del livello naturale.che possono dannegiare il DNA delle cellule e causare il cancro. Sul sito EMFScientist.org puo' trovare l'appello completo con la firma degli scienziati che lo hanno sottoscritto. Introduction to the United Nations EMF Appeal Delivered by Martin Blank, PhD, Department of Physiology and Cellular Biophysics, Columbia University I'm here with disturbing news about our favorite gadgets: cell phones, tablets, wi-fi, etc. Putting it bluntly, they are damaging the living cells in our bodies and killing many of us prematurely. I'm Dr. Martin Blank, from the Department of Physiology and Cellular Biophysics at Columbia University. It is distressing for me, and more than 160 colleagues, who today are petitioning the United Nations requesting that they address this problem. We are scientists and engineers, and I am here to tell you - we have created something that is harming us, and it is getting out of control! Before Edison's lightbulb, there was very little electromagnetic radiation in our environment. The levels today are very many times higher than natural background levels and are growing rapidly because of all the new devices that emit this radiation. An example that a lot of us have in our pockets right now is the cell phone. One study shows that as cell phone usage has spread widely, the incidence of fatal brain cancer in younger people has more than tripled. We are putting cellular antennas on residential buildings, and on top of hospitals, where people are trying to get well. Wireless utility meters, and cell towers, are blanketing our neighborhoods with radiation. It's particularly frightening that radiation from our telecommunication and powerline technology is damaging the DNA in our cells. It is clear to many biologists that this can account for the rising cancer rates. Future generations - OUR CHILDREN - ARE AT RISK. These biologists and scientists are not being heard on the committees that set safety standards. The BIOLOGICAL facts are being ignored, and as a result, the safety limits are much too high. THEY ARE NOT PROTECTIVE! More protection will probably result from full disclosure of possible conflicts of interest between regulators and industry. Rising exposure to electromagnetic radiation is a GLOBAL problem. The World Health Organization and international standard setting bodies are not acting to protect the public's health and well-being. International exposure guidelines for electromagnetic fields must be strengthened to reflect the reality of their impact on our bodies, and in particular, on our DNA. Although we are still in the midst of a great technological transformation, the time to deal with the harmful biological and health effects is long overdue. We are really all part of a large biological experiment, without our informed consent. To protect our children, ourselves, and our ecosystem, we must reduce exposure by establishing more protective guidelines. And so, today, scientists from around the world are submitting an Appeal to the United Nations, its member states and the World Health Organization, to provide leadership in dealing with this emerging public health crisis. Details of The Appeal can be found at EMFScientist.org

Notai: Open Day Solidale - 8 Ottobre 2019 - 10:58

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Facciamo una colle
Ciao Hans Axel Von Fersen dai, non arrabbiarti, sto scherzando. In effetti il tuo esempio calza a pennello per un archistar al quale paghi la sola firma, cioè il nome, a prescindere dal resto, cioè dall'effettiva opera prestata, in termini di risorse, manodopera, ecc... Fatto sta che le parcelle andrebbero un po' calmierate....

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 26 Settembre 2019 - 17:47

Vero!
Vero, anzi, verissimo: non per nulla tutta la delinquenza (....come se già non ne avessimo abbatsanza di quella "nostrana"!!!) sceglie come prateria il nostro paese, ove tra lavori socialmente utili, arresti domiciliari, obbligo di firma, sconti di pena, depenalizzazione dei reati puniti ora con sanzioni pecuniarie che nessuno mai pagherà, ed altre amenità varie, qui da noi è il vero paese dei balocchi. Ma ad una certa politica va bene così.....ai cittadini molto meno..Non lo auspico perchè sarebbe il punto di non ritorno, ma temo che prima o poi qualcuno, esasperato da questa situazione, vorrà farsi giustizia da solo, e allora pur non condividendolo, ma avrà tutta la mia comprensione. ( Cari amici censori, sono stato abbastanza soft??)

Notai: Open Day Solidale - 12 Settembre 2019 - 13:56

Figura da abolire
E' una figura da abolire o magari mantenere per le operazioni più complesse (operazioni societarie, grandi capitali ecc.). Operazioni come copravendite di case o atentiche di una firma possono essere benissimo essere svolte da un funzionario pubblico senza dover corrispondere altissimi onorari.

Forza Italia su stazione di Verbania - 16 Febbraio 2019 - 19:12

Re: Re: Boomerang
Ciao Massimo, la differenza tra me e voi è che io sono un cittadino qualsiasi che risponde su un blog, voi una rappresentanza politica che fa comunicati stampa. Quando leggo comunicati "anonimi", mi sale la pressione. Ad ogni modo, non devo nascondere nulla: se questo è il problema (ovvero la mia firma), la risolviamo subito. Piuttosto, entriamo magari anche nel merito della questione o preferisci continuare a tergiversare sul mio o su altrui nickname? Saluti Alessandro Bertolazzi

Forza Italia su stazione di Verbania - 16 Febbraio 2019 - 12:13

Re: Boomerang
Caro AleB, uno che si firma così dice "finalmente nome e cognome"? Questo la dice lunga. Auguri.

Zanoia risponde a Con Silvia per Verbania - 17 Gennaio 2019 - 03:44

Precisazione
In merito a quanto apparso ieri sugli organi di stampa a firma del Consigliere Comunale Paola Zanoia, in riferimento al nostro comunicato del 14 gennaio u.s., precisiamo che le nostre valutazioni sull’operato del consigliere si riferissero non certamente all'ambito dell'operato professionale, che noi non intendevamo e non intendiamo commentare ne tanto meno valutare in quanto ambito della sfera del personale, ma a quello prettamente politico come consigliere comunale, stigmatizzando l'inopportunità del suo intervento lo scorso consiglio comunale sulla questione eredità: proprio perchè la signora, come ricorda lei stessa in una sua comunicazione di oggi, è stata legale dell’associazione in un ricorso al Tar risalente a poco tempo fa non ritenevamo e non riteniamo opportuno che intervenisse in una questione che, in qualche modo, risulti attinente ad un contenzioso tra Comune e Associazione animalista. Le sue affermazioni sulle bugie che l’amministrazione avrebbe detto sulla questione eredità possono essere state offensive, ma noi le riteniamo solo un po’eccessive anche per una dialettica politica piuttosto accesa. Il comunicato rispetta quindi limiti e regole della libera manifestazione di pensiero, lungi da noi la volontà di offendere. Infatti il comunicato non contiene ne offese ne riferimenti denigratori alla persona o al professionista che, come detto, non era certo il nostro obiettivo, bensì riferisce un fatto circostanziato ove sia omesso di precisare che la consigliera sia stata l’avvocato dell’Associazione. Nessuna offesa è stata resa e il risentimento dell' interessata è frutto di una valutazione personale.

Zanoia risponde a Con Silvia per Verbania - 16 Gennaio 2019 - 18:05

ci stanno provando...ma non mi sembra un gran che.
Con Silvia per Verbania Precisazione In merito a quanto apparso oggi sugli organi di stampa a firma del Consigliere Comunale Paola Zanoia in riferimento al nostro comunicato di ieri, precisiamo che le nostre valutazioni sull’operato del consigliere si riferissero non certamente all'ambito dell'operato professionale, che noi non intendevamo e non intendiamo commentare ne tanto meno valutare in quanto ambito della sfera del personale, ma a quello prettamente politico come consigliere comunale, stigmatizzando l'inopportunità del suo intervento lo scorso consiglio comunale sulla questione eredità: proprio perchè la signora, come ricorda lei stessa in una sua comunicazione di oggi, è stata legale dell’associazione in un ricorso al Tar risalente a poco tempo fa non ritenevamo e non riteniamo opportuno che intervenisse in una questione che, in qualche modo, risulti attinente ad un contenzioso tra Comune e Associazione animalista. Le sue affermazioni sulle bugie che l’amministrazione avrebbe detto sulla questione eredità possono essere state offensive, ma noi le riteniamo solo un po’eccessive anche per una dialettica politica piuttosto accesa. Il comunicato rispetta quindi limiti e regole della libera manifestazione di pensiero, lungi da noi la volontà di offendere. Infatti il comunicato non contiene ne offese ne riferimenti denigratori alla persona o al professionista che, come detto, non era certo il nostro obiettivo, bensì riferisce un fatto circostanziato ove sia omesso di precisare che la consigliera sia stata l’avvocato dell’Associazione. Nessuna offesa è stata resa e il risentimento dell' interessata è frutto di una valutazione personale.

Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 10:33

delirio
ormai siamo al delirio puro. riassumendo: il governo vara un provvedimento che fa acqua da molte parti con l' avallo del presidente della repubblica (in verità potrebbe benissimo non firmarlo,ma pilatescamente firma tutto da anni lasciando poi la palla alla consulta); alcuni sindaci pongono un giusto problema sbagliando totalmente l'approccio,ovvero minacciando di non applicare la legge e passando subito dalla parte del torto; il ministro degli interni,quello che invitava i sindaci a non applicare la legge sulle unioni civili (quindi a commettere un reato) ora diventa improvvisamente paladino della costituzione e del presidente Mattarella,che è lo stesso che ha firmato la legge che lui invitava a violare. nel frattempo migliaia di stranieri diventano improvvisamente irregolari e se ne perdono le tracce,andando inevitabilmente a ingrossare le fila della microcriminalità,ottenendo l'effetto esattamente opposto a quello annunciato,tra i peana dei fans che non hanno capito una beata fava. complimenti a tutti,una classe di prima elementare saprebbe fare meglio.

De Ambrogi: relazione bilancio di previsione - 24 Dicembre 2018 - 09:44

chi li considera successi, chi no...
Abbiamo sperato fino all’ultimo che il PD verbanese trovasse un pizzico di “amor proprio” ma nulla, Mercoledì 19 Dicembre è passato anche l’ultimo bilancio preventivo di questo sciagurato ciclo amministrativo. Evidentemente alla maggioranza piace il ruolo di comparsa/passacarte a cui questa amministrazione l’ha relegata; Cerchiamo di stilare anche noi un bilancio di questo quinquennio, partendo proprio dal comunicato a firma PD. Verbania ha ufficialmente un Piano urbano del traffico, a nostro avviso esistono tre soluzioni differenti per elaborarlo: Entro il primo biennio del mandato così da poterlo mettere in pratica nel triennio successivo; Entro la fine del mandato, elaborandolo con l’intero Consiglio Comunale in modo che gli interventi proposti siano apprezzati da qualsiasi maggioranza governi la città in futuro; A fine mandato, in solitaria da parte di Amministrazione e maggioranza lasciando a chi governerà la città l’onere di utilizzarlo senza che ne condivida gli interventi. Secondo voi quale soluzione sarà stata scelta? Ovviamente quest’ultima. Ciò che ha contraddistinto questa amministrazione è la voglia di apparire, la pagina facebook istituzionale ha perso rapidamente lo scopo di informare i cittadini per diventare una bacheca autocelebrativa, abbiamo perso il conto delle interviste rilasciate riguardanti la nuova farmacia comunale, il market sociale è stato lanciato ciclicamente da inizio mandato e potremmo continuare ancora. Gran parte degli interventi rappresentano più uno spot che un reale progetto d’insieme, abbiamo una colonnina di ricarica elettrica ( ancora non è ben chiaro se sarà destinata a vivere sola o avrà delle sorelle), il primo orto civico al mondo all’ombra, un bilancio partecipato, dapprima senza regolamento poi dotato di uno “flessibile” ( basti pensare all’assessore al bilancio che spiega come “eludere” l’impossibilità di presentare progetti riguardanti eventi). Sul buco nero chiamato teatro abbiamo detto tanto, ricordiamo solo che oggi abbiamo una fondazione, decisione presa ovviamente dalla sola Amministrazione ma che graverà sui governi futuri, e che la commissione d’inchiesta sta facendo emergere parecchie problematiche ( speriamo che il PD voti per prolungare il suo operato). Chiudiamo con quello che sarà il lascito di Marchionini, il progetto di una piazza, voluto solo da lei, che riguarderà solo metà di essa ( come se si decidesse di comprare solo UNA scarpa nuova), che non darà un solo parcheggio in più, costerà circa 7.000.000,00€ di cui 2.500.000,00€ di mutuo e di cui non si ha la certezza di avere i fondi necessari a terminarlo. Purtroppo le storture di questo ciclo amministrativo sono talmente tante che ci riserviamo di pubblicare un secondo comunicato durante le vacanze.

Grande Nord su bonifica area Acetati - 11 Novembre 2018 - 11:18

Raccolta firme
Esiste la raccolta firma online tipo movimento SI TAV che ha avuto enorme successo ?

Banda furto metalli - il Video - 5 Ottobre 2018 - 08:25

Re: Beh. .almeno
Ciao robi "Gli arrestati sono cittadini di nazionalità, rumena, ucraina ed italiana, organizzati in due distinte associazioni per delinquere; rintracciato e sottoposto all'obbligo di firma un ulteriore soggetto, di origine nordafricana". La globalizzazione del crimine.............

Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 15 Giugno 2018 - 16:30

Re: Accuse e scuse
Buongiorno, se per lei dopo avermi dato della scorretta per tutto il giorno ieri (anche al telefono) sostenere ancora che l'articolo che porta la mia firma è "falso e tendenzioso" equivale a scusarsi, ne prendo atto. Se poi parliamo di "verità", non credo che possa sostenere di aver detto la verità quando ha ribadito di non aver voluto rendere riconoscibile la consigliera Minore descrivendola come "una capogruppo di minoranza che non fa l'avvocato". Chi sarà mai? indovinello divertente, ma che risolverebbe un bambino di 5 anni. Da "solerte giornalista" come mi ha definita, poi, quando ci siamo sentiti al telefono le ho chiesto se si riferisse alla signora Minore e lei me lo ha confermato, e mi ha anche detto di non aver ancora deciso se procedere o no con la querela nei suoi confronti. Ah, a proposito, dal momento che non avevo mai avuto il piacere di conoscerla prima, non vedo per quale altro motivo avrei dovuto chiamarla se non per la mia professione di giornalista. Scrive anche qui che la polemica non è stata innescata da lei (scusi e da chi allora?) Io faccio il mio lavoro e se c'è un consigliere che pubblicamente (dirlo su Facebook, mi creda, ha molta più risonanza che dirlo in piazza) attacca un'altra consigliera ho tutto il diritto di scriverne, in accordo con i miei superiori. Non sono comandata né indirizzata da nessun gruppo, né di minoranza, né di opposizione, e chi un po' mi ha conosciuta in questi anni di lavoro sono sicura che glielo confermerà. Lei ha iniziato a insultarmi su internet dandomi della scorretta e di "una persona totalmente estranea ai fatti e che nulla avrebbe dovuto permettersi di fare in seno a questo fatto che assolutamente non lo riguarda, se non strumentalizzarlo bassamente a fini politici". Sarebbe stato bene cercare PRIMA di parlarne r di chiarire con me o con i miei superiori o il mio direttore. Lei giustamente pretende rispetto per la strada dalle altre persone, che siano consiglieri comunali o no: ebbene, lo pretendo anche io. Avrei volentieri evitato di commentare pubblicamente, ma a questo punto l'ho ritenuto inevitabile. Cordiali saluti Maria Elisa Gualandris
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti