Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giorgia

Inserisci quello che vuoi cercare
giorgia - nei post

Ginnastica Ritmica, Interprovinciali CSI - 19 Febbraio 2020 - 19:06

Brave le atlete di Club Ritmica ALTAIR VCO, in gara alla prima fase del campionato CSI, che si concluderà a maggio a Montecatini Terme

Pioggia di medaglie per la Ginnastica Ritmica - 11 Febbraio 2020 - 15:03

Si torna a parlare delle furierossine che lo scorso week end 7 /8 di febbraio hanno portato a termine tre campionati con ben 26 atlete.

Ritmica VCO: 4 medaglie a Borgosesia - 27 Gennaio 2020 - 15:03

Secondo week-end di gare per la Ritmica VCO e ancora soddisfazioni per la società Verbanese a Borgosesia dove ben altre 12 atlete hanno ben rappresentato il VCO.

Vicecampionessa italiana Sara Bonassi Ritmica VCO - 28 Novembre 2019 - 11:04

Per la Ritmica VCO un risultato storico che la ginnasta Sara Bonassi, classe 2006 porterà con orgoglio e fierezza alla sua Verbania e renderà onori al suo comune di residenza (Cannobio), il titolo di vicecampionessa italiana junior 1^ nella specialità clavette.

CVCI alla regata Nazionale Laser Bug di Finale Ligure - 22 Ottobre 2019 - 13:01

I piccoli velisti della squadra agonistica CVCI (Circolo Velico Canottieri Intra) hanno partecipato lo scorso fine settimana alla Regata Nazionale Laser Bug di Finale Ligure.

Il Paese dei Narratori 2019 - 30 Agosto 2019 - 08:01

Il Paese dei Narratori a Cavandone torna conla 27^ edizione, sabato 31 agosto 2019 alle ore 21.00.

San Vito's Got Talent - 24 Agosto 2019 - 14:03

Arcademia si prepara per la nuova stagione di corsi e per la nuova avventura a Verbania. Nei prossimi giorni protagonista anche a San Vito 2019 – Gli appuntamenti...

Nuoto: il bilancio di Phoenix - 5 Agosto 2019 - 13:01

Phoenix che è l’evoluzione della Fenice dei Laghi per alcune categorie di età nella specialità del nuoto, chiude la stagione con la qualificazione di 2 atlete ai campionati nazionali di categoria che si terranno a Roma dal 5 al 7 Agosto.

Regata Laser Bug a Intra - 3 Agosto 2019 - 18:06

Il Circolo Velico Canottieri Intra ha organizzato lo scorso fine settimana la 3ª Regata Laser Bug XV zona della Federazione Italiana Vela.

Circolo Velico Canottieri Intra in gara ad Orta - 9 Giugno 2019 - 19:06

Lo scorso fine settimana presso il Circolo Vela Orta si è disputata la Regata Nazionale della Classe Laser BUG intitolata a Deda Gorla, uno dei fondatori del Circolo Velico di Orta.

Vega Occhiali Rosaltiora presentata la nuova stagione - 4 Giugno 2019 - 15:03

Nonostante la stagione in corso non sia formalmente finita in casa Vega Occhiali Rosaltiora già si pensa alla prossima annata sportiva.

Il Maggia vince il concorso nazionale per giovani barman - 22 Maggio 2019 - 15:03

Primo posto per l’Istituto “Erminio Maggia” di Stresa al concorso A.B.I. International per le scuole alberghiere, un evento organizzato dall’Associazione barman italiani che si è tenuto a Palermo il 20 maggio.

CVCI alla Settimana Velica di Livorno - 8 Maggio 2019 - 18:06

Positiva partecipazione per la squadra agonistica del Circolo Velico Canottieri Intra alla Settimana Velica Internazionale “Accademia Navale e Città di Livorno” : uno degli appuntamenti più significativi nel panorama delle regate nazionali e internazionali che ha coinvolto ben 600 imbarcazioni tra derive e altura e circa 1000 regatanti.

Maggia di Stresa in pole position a Milano - 17 Novembre 2018 - 09:16

L’Istituto alberghiero E. Maggia di Stresa ancora protagonista, in occasione del convegno nazionale di Solidus conclusosi il 13 novembre a Milano presso il nuovo palazzo della regione Lombardia.

Fratelli d'Italia in piazza per il 4 Novembre - 6 Novembre 2018 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia - Verbania riguardante la cerimonia del 4 Novembre, per la Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate,

Circolo Velico Canottieri Intra bene a Finale Ligure - 15 Ottobre 2018 - 17:14

Fine settimana pieno di soddisfazioni per il team della squadra agonistica del Circolo Velico Canottieri Intra. Sabato e Domenica 6-7 si è tenuta a Finale Ligure la Regata Nazionale “ COPPA DEL PRESIDENTE – TROFEO MEMORIAL PAVARINO “ per i piccoli della classe Laser BUG .

Sentieri e Pensieri al via - 18 Agosto 2018 - 16:01

A Santa Maria Maggiore da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.

Laser Bug XV zona a Intra - 11 Agosto 2018 - 13:01

Lo scorso fine settimana il Circolo Velico Canottieri Intra ha organizzato col patrocinio della Federazione Italiana Vela la regata Laser Bug XV zona . Ospiti gli equipaggi Laser Bug provenienti dagli altri laghi. Ben 26 piccoli velisti partecipanti con un’età dai 7 ai 14 anni.

Sentieri e Pensieri 2018 - 27 Luglio 2018 - 08:03

A Santa Maria Maggiore sabato 28 e domenica 29 luglio e da domenica 19 a sabato 25 agosto torna per il sesto anno consecutivo Sentieri e Pensieri, la rassegna estiva – dal 2016 sotto la Direzione Artistica di Bruno Gambarotta – organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore con il sostegno e patrocinio della Regione Piemonte e l'importante collaborazione e contributo del Circolo dei lettori di Torino.

Circolo Velico Canottieri Intra a Maccagno - 22 Luglio 2018 - 18:06

Regata zonale a Maccagno lo scorso fine settimana per gli atleti della squadra agonistica LASER del CVCI.
giorgia - nei commenti

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 20 Settembre 2019 - 17:42

Godo sempre di più
Dopo la agghiacciante e ridicola trasmissione piazzasporca di ieri godo sempre di più. ..bene ha fatto Salvini ad evitare quegli zozzoni. La Bergonzoni voleva partecipare ma i conigli della rete ammiraglia della finanza sporca e degli intrallazzi di Mps non l'ha invitata. Meglio così. Ci ha pensato il giornalista della Verità a sotterrare di ridicolo quattro chiacchieroni prezzolati. Oggi ad Atreyu grande trionfo del Capitano e di giorgia. Sensazione di godimento sul mio volto....

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 22 Agosto 2019 - 15:31

A PROPOSITO....
Sondaggi elettorali, prima flessione per la Lega. Effetto crisi di governo La rilevazione di Gpf rivela il recupero di Pd e Cinque Stelle. Conte batte Salvini di ANDREA BONZI Ultimo aggiornamento il 22 agosto 2019 alle 07:58 Condividi Tweet Invia tramite email Giuseppe Conte e Matte Salvini (Ansa) Giuseppe Conte e Matte Salvini (Ansa) Roma, 22 agosto 2019 - Niente ferie per gli istituti di sondaggio. La crisi d’agosto ha catalizzato l’attenzione dell’opinione pubblica, e dunque l’interesse di captare gli umori degli italiani è particolarmente acceso. Detto che la situazione è fluida – oggi si chiuderà il (primo?) giro di consultazioni con il Quirinale – il sondaggio di Gpf Inspiring Research, commissionato da Ansa.it e realizzato fra 20 e 21 agosto su 609 interviste, un paletto sembra fissarlo: nel confronto andato in scena al Senato due giorni fa, il premier Giuseppe Conte ha battuto il ministro degli Interni Matteo Salvini. La pensa così il 60,6% degli intervistati dall’istituto di sondaggi, mentre solo il 27,3% ritiene che il leader leghista sia uscito vincitore dalla maratona (il restante 12,1% non ha risposto). Anche nel gradimento, Conte (al 61%) supera Salvini (al 48%) e il leader dei 5 Stelle, Luigi Di Maio (al 46%). Ma in testa alla classifica c’è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (69%). Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, è al 44%, la leader di Fd’I, giorgia Meloni, è al 37%, sopra Silvio Berlusconi (al 27%). Per quanto riguarda le intenzioni di voto, prosegue il sondaggio commissionato dall’agenzia di stampa, la Lega è al 31,2%, il M5s al 23,1%, il Pd al 23,5%, Fd’I al 6,7%, FI al 5,9%. Nel complesso, il centrodestra è al 46,2%, mentre il centrosinistra è al 29,1%. "Il discorso più efficace per gli italiani è apparso quello di Renzi, seguito da quello di Conte – precisa Roberto Baldassarri, presidente Gpf Inspiring Research –. Le parole di Salvini sono invece valutate come da campagna elettorale, senza colpi di scena". Altra rilevazione quella del portale YouTrend, diffusa il 20 agosto, subito prima che Conte si presentasse in Senato. La base statistica è di un migliaio di questionari. I risultati dicono che più di 6 italiani su 10 (il 65,1%) preferirebbero che la legislatura proseguisse con un nuovo esecutivo, sia esso duraturo (42,3%) o elettorale (22,7%), cioè incaricato di fare la manovra e poi di portare il Paese al voto l’anno prossimo. E, dunque, quale maggioranza si prefigurerebbe? Più della metà degli interpellati (52,7%) da YouTrend vede come esito un’alleanza tra Movimento 5 Stelle e centrosinistra. Un italiano su cinque (21%) pensa che Matteo Renzi rompa col Pd e schieri i ‘suoi’ parlamentari con una nuova maggioranza. Solo il 14,9% sceglie l’opzione che vede i pentastellati continuare con la Lega, magari dopo un passo indietro di Salvini da ministro. Poca credibilità (6,8%) riscuote la ‘Coalizione Ursula’, ovvero un patto trasversale Pd-FI-M5s. La parte restante (4,6%) prefigura altri tipi di coalizione. Andando qualche giorno indietro (la diffusione risale al 13 agosto), Ipr Marketing ha fatto un sondaggio per La7 sulle intenzioni di voto degli italiani. Ecco i risultati: Lega al 38%, Pd al 23%, M5s al 16,5%, Fd’I all’8% e FI al 6,5%. Una ‘classifica’ che, al netto di piccole variazioni, è confermata in tutte le rilevazioni del periodo. A testimoniare come l’Italia sia al centro dell’attenzione, anche il sondaggio commissionato "da un grande fondo di investimento americano" (così riporta il sito Dagospia) il 9 agosto scorso. Il risultato curioso è questo: la Lega passa dal 30% al 39% se guidato da Salvini, mentre M5s e Pd, senza Di Maio e Zingaretti, aumentano rispettivamente dall’11 al 17% e dal 20 al 28%.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 6 Agosto 2019 - 12:38

Re: Tristezza
Ciao lupusinfabula la vera tristezza è la logica dei 2 forni, fin quando dura: FRATELLI D’ITALIA: LA CRISI NON VA IN VACANZA - Fratelli d’Italia ha organizzato una serie di manifestazioni dal titolo “La crisi non va in vacanza” e per la circostanza ha diffuso il seguente comunicato: Il Paese è in ginocchio. E il governo sta a guardare. Non bastano gli ultimi dati ufficiali – che mostrano un trend recessivo – a sbloccare l’immobilismo dell’Esecutivo gialloverde, che fino ad oggi ha saputo soltanto rispondere con provvedimenti dispendiosi, diseducativi, poco efficaci e ispirati all’assistenzialismo vecchia maniera, come il reddito di cittadinanza e “quota 100”. Per tornare a crescere occorrerebbe invece far ripartire la produzione, sostenere le imprese e i lavoratori, innescare un circolo virtuoso di crescita che non potrà mai basarsi sulla cancellazione della povertà per decreto o su un sussidio che consentirà a parecchi di passare le giornate sul divano davanti alla tv aspettando che il lavoro cada dal cielo e che le gravi crisi si risolvano da sole, magari all’indomani dell’ennesimo, improduttivo e sterile tavolo convocato al MISE. Per questo motivo ci siamo recati nel Verbano Cusio Ossola in un luogo simbolo della crisi economica, davanti all’ex Mercatone Uno per pretendere che il governo investa risorse economiche in misure attive per il rilancio e non passive. Servirebbe lo spirito d’iniziativa che ha caratterizzato il primo mese di Assessorato al Lavoro di Elena Chiorino, che ha subito messo a segno risultati concreti e tangibili. Il primo atto è stato l’accordo fra Regione, Intesa Sanpaolo e parti sociali per l’anticipo della cassa integrazione straordinaria. Una vera e propria boccata d’ossigeno per i dipendenti di alcune importanti realtà come Mercatone Uno e Brandamour. A caratterizzare l’azione dell’assessore di Fratelli d’Italia è stata certamente la rapidità di risposta, ma anche la concretezza nel voler risolvere i problemi alla radice, lasciando la parte dichiarazioni spot e proclami, proprio come nel caso di Manital dove Chiorino ha dapprima chiesto il pagamento in surroga agli enti locali che hanno commesse con l’azienda e ha poi approfondito la situazione scoprendo che Manital attende dai ministeri più di 17 milioni. Per questo l’esponente piemontese del partito di giorgia Meloni ha scritto una lettera aperta al ministro Di Maio per chiedere di convocare subito i suoi colleghi debitori per sbloccare i pagamenti.

Lega Salvini VCO presenta i candidati - 27 Aprile 2019 - 16:51

Per quanto mi riguarda
Per quanto mi riguarda le promesse finora mantenute sono tra quelle di cui mi importava di più, e chi l'ha preceduto, negli ultimi venti anni, non è mai riuscito a far approvare le leggi che Salvini ha fatto approvare in un anno. E mi ripeto, per quanto i grillini non siano il meglio come compagnia, sono comunque il meglio di ciò che abbiamo sulla scena politica italiana, eccezion fatta per giorgia Meloni e FdI.

Di Gregorio candidato sindaco PCI - 6 Marzo 2019 - 09:12

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ah. ..quel partito. .
Ciao robi Difatti ho detto che non è invisa a "tutta" la sinistra, e comunque tra lei e Salvini scelgo anch'io la Meloni, che ha sempre dimostrato coerenza (dote rara in politica), senza ripensamenti di sorta, al contrario dell'altro, trasformista e camaleontico, che all'improvviso si scopre nazionalista, dopo un recente passato di secessione e disprezzo del meridione (patetiche e penose le sue scuse tardive, quasi a voler ripagare il 6% di voti presi laggiù....) . E poi, a dirla tutta, la giorgia non se la tira affatto, anzi ha un modo di approcciare da compagna/amicona, che me la rende molto simpatica, al pari di Crosetto.

Il Movimento 5 Stelle cerca candidati per Verbania - 9 Novembre 2018 - 10:44

Re: Re: un bel tacer..
Ciao sportiva mente In risposta alla tua domanda cosa hanno fatto i 5stelle, ti giro la replica di Travaglio "Io credo che molti leader vorrebbero riuscire, in cinque mesi, a realizzare punti importanti del loro programma come ha fatto Di Maio. E continuo a meravigliarmi che si dica che ha fatto tutto Salvini. Hanno fatto tutto i Cinque Stelle: i vitalizi, le pensioni d’oro, il decreto Dignità, il carcere agli evasori, l’anticorruzione con l’agente infiltrato e i premi per i pentiti – cose che si chiedevano da vent’anni -, il reddito di cittadinanza, la chiusura della vertenza dell’Ilva, il calcolo costi-benefici delle grandi opere che probabilmente metterà fine alla pochade del Tav Torino-Lione, il blocco del bavaglio ai giornalisti sulle intercettazioni e della legge svuota-carceri”. Ospite di Otto e mezzo, su La7, Marco Travaglio elenca uno dopo l’altro quelli che ritiene essere i successi del M5S al governo. “A me” – prosegue il direttore de Il Fatto Quotidiano – “non interessa di che colore è il gatto: l’importante è che prenda i topi. Se riescono ad andare avanti con questo ritmo, penso che coloro ai quali hanno promesso queste cose saranno contenti. Poi c’è chi non è d’accordo su queste norme e le può contestare, ma certamente non si può dire che in questi cinque mesi Di Maio sia rimasto a girarsi i pollici. Mi pare che, anzi, rispetto a Salvini abbia portato a casa molta più roba”. Poi replica a Massimo Giannini (La Repubblica) e giorgia Meloni (Fratelli d’Italia): “Io vorrei capire cosa c’è di aleatorio in quello che ho detto: il decreto Dignità è in funzione, nella manovra finanziaria ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza e quota 100 per le pensioni… Se per voi non è successo niente ed è tutto falso, ditelo pure. A me risulta che la crisi dell’Ilva sia stata risolta, che i vitalizi non ci siano più, che il decreto anti-corruzione con il carcere per gli evasori, l’agente sotto copertura e l’emendamento sulla prescrizione stia in Parlamento. È un disegno di legge, è chiaro che lo debbano approvare. Semplicemente non è vero che gli uni non fanno niente e gli altri fanno tutto”.

Verbanese muore in incidente sulla tangenziale Ovest di Milano - 27 Giugno 2014 - 23:13

Morti sulle strade
Rifiuto qualsiasi sentimento razziale, considero tutti -indipendentemente dalla loro religione o non, dal loro paese di origine, dal colore della pelle e dalla loro cultura- i miei fratelli, esseri umani...fin quando rispettano la nostra cultura etc. e non commettono delitti di qualsiasi tipo. In questo caso debbono intervenire le forze dell'ordine e la magistratura. Ma ogni forma di razzismo dimostra ignoranza ed è pericolosa...Negli Stati Uniti convivono tante razze umane, a questo proposito ricordiamo Martin Luther King che con il suo movimento sconfitto il razzismo e soprattutto la società segreta del Ku Klux Klan del Tennessee e giorgia Ho viaggiato da sola in Asia, anche in paesi islamici, e sono sempre stata trattata con rispetto e gentilezza, anche in piccoli paesi del Nepal, India e Bangladesh.

M5S: Banca d'Italia e Imu - 5 Febbraio 2014 - 13:10

a Letizia
da comune cittadino il problema che vedo è questo: -sino ad ora le quote partecipative hanno avuto un valore puramente nominale; -con questo decreto il governo dice alle banche:pagatemi ora la rivalutazione che in futuro vi ripagherò con i dividendi; -quindi se si cominciano a considerare le quote di Bankitalia come azioni vere,se i privati( Unicredit etc..)ci pagano le tasse sopra mettendo in bilancio il valore rivalutato Allora basta un tribunale che prenda atto dell'avvenuta novitá e dia ragione ai proprietari privati per mettere le mani sull'oro e le restanti riserve espropriando di fatto tutti i cittadini. L'altra settimana il governo ha bocciato l'ordine del giorno presentato dall'On.giorgia Meloni che chiedeva di Ribadire che l'oro non è di Bankitalia ma Nostro. Il problema è ad esempio che Bankitalia ha debiti verso la Bce tramite Target2(un fondo comune europeo)se l'oro diventa suo la Bce può esigerlo. Per dire

La nostra verità sulla morte di Rebecca - 18 Gennaio 2014 - 09:21

dolore
Conosco la storia di Rebecca attraverso la nonna, io ho provato lo stesso dolore ma anche tanta rabbia per mia figlia che ha partorito nel 2011 al Castelli, dopo il parto cesareo ha cominciato a lamentarsi per i dolori e perche' faceva fatica a respirare tutto questo per due giorni durante i quali le si gonfiava l'addome e dopo un malessere avvenuto in pediatria mentre andava a prendere giorgia per allattarla anche in quel caso e' stata riportata in camera da sola senza nessuna verifica, il parto e' avvenuto il giovedi alla domenica senza che nessuno si accorgesse di niente mia figlia e' peggiorata e solo in quel momento si sono accorti che qualche cosa non andava le viene fatta la tac dove viene riscontrato del liquido nell'addome portata in sala operatoria e riaperta le viene tolto 1 litro e mezzo di liquido inodore e giallastro ad oggi dal Castelli non sappiamo cosa e' succeso durante il parto noi ci siamo rivolti in un centro a Siena composto da una ginecologa da un medico legale e da un avvocato e da una loro relazione abbiamo saputo che molto probabilmente le hanno lesionato il canale dell'urina,per adesso mia figlia non se la sente di andare incontro ad un processo perche' nonostante il tempo si spaventa per ogni piccolo disturbo e anchen se votrrebbe tanto un altro bambino ha tanta paura, dimenticavo di dire che ha avuto una gravidanza senza nessuna patologia o problema seguita regolarmente, aggiungo inoltre che dopo la nascita di giorgia ne sono successe altre al Castelli nel reparto sia di pediatria che ostetricia io finche' avro' fiato non smettero' mai di parlare su quello che succede in quei reparti perche' quando le cose non funzionano bisogna cambiare perche' non succeda piu' a nessuno concludo con un abbraccio ai genitori e al fratellino di Rebecca
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti