Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

immigrati

Inserisci quello che vuoi cercare
immigrati - nei post

Concerto e libro con Marco Rovelli - 3 Giugno 2022 - 10:23

ANPI Verbania organizza per sabato 4 giugno 2022 ore 18, un incontro con il musicista scrittore Marco Rovelli con il seguente programma: ore 18 presentazione del libro LA DOPPIA PRESENZA.

Metti una Sera al Cinema - Il vegetariano - 28 Marzo 2022 - 18:06

Martedì 29 marzo 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Un anno con Salinger".

Verbania: il bilancio demografico del 2021 - 13 Gennaio 2022 - 08:01

Analizzando i dati forniti dai servizi demografici del Comune di Verbania per il triennio ‪2019-2021‬ si evince che la situazione demografica del capoluogo di provincia, pur subendo un lieve calo causato dalla crisi pandemica, è complessivamente in miglioramento nel periodo considerato.

Metti una Sera al Cinema - Minari - 11 Ottobre 2021 - 08:01

Martedì 12 ottobre 2021, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "Minari".

Metti una Sera al Cinema 2021 - 22 Settembre 2021 - 08:01

La rassegna avrà inizio il 5 ottobre prossimo e si concluderà il 30 novembre, sempre presso l’Auditorium de IL CHIOSTRO Via F.lli CERVI, 14 , con alcuni dei migliori film usciti nelle sale nella scorsa stagione, ma anche con film che a causa della chiusura delle sale cinematografiche non hanno potuto avere la giusta distribuzione nelle sale.

Mandolitaly - 31 Luglio 2020 - 16:07

Un paese a sei corde/master 2020 presenta Mandolitaly: Carlo Aonzo - Luciano Puppo - Lorenzo Piccone. Sabato 1 Agosto – Stresa Palazzo dei Congressi, P.zzale Europa 3 - ore 21.00. Ingresso gratuito (offerta libera).

"Diario di un cervello in fuga" - 8 Luglio 2020 - 16:30

"In cerca di opportunità e di un futuro più dignitoso: sono queste principalmente le motivazioni che hanno spinto me e il mio compagno, nel 2008, a trasferirci in Inghilterra semplicemente con uno zaino in spalla, e via”.

Tutela frontalieri e stagionali richieste in Europa - 20 Giugno 2020 - 08:01

Presentata al Parlamento europeo, dal deputato Alessandro Panza, una risoluzione sulla tutela dei lavoratori frontalieri e stagionali a seguito della crisi dovuta al coronavirus.

Progetti approvati bando CST - 7 Maggio 2020 - 13:01

Tanti i progetti valutati dal Consiglio Direttivo del CST Novara e VCO lo scorso 27 aprile, sono 17 quelli che verranno finanziati dal Centro (11 per la provincia di Novara e 6 per il VCO).

Panza su chiusura Polizia Stradale a Domo - 8 Febbraio 2020 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, di Alessandro Panza, europarlamentare della Lega, riguardante la possibile chiusura della sede Domese della Polizia Stradale.

Istigazione al razzismo, una denuncia - 21 Settembre 2019 - 13:10

La Polizia di Stato di Verbania, con il coordinamento della Direzione Centrale Polizia di Prevenzione di Roma, ha condotto un´intensa attività di monitoraggio degli ambienti riconducibili all'estrema destra, con specifico riferimento ai movimenti neonazisti.

"Mediterranea" - 2 Aprile 2019 - 13:01

La società filosofica Italiana, organizza presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, per il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero”, mercoledì 3 aprile 2019 alle 20.00. proiezione di "Mediterranea" Regia di Jonas Carpignano.

Metti una sera al cinema - Cosa dirà la gente - 18 Febbraio 2019 - 08:01

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 19 febbraio 2019, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Cosa dirà la gente".

Metti una sera al cinema, pronti alla 30^ edizione - 14 Ottobre 2018 - 13:01

La rassegna ufficiale di Metti una Sera al Cinema, inizia martedì 23 ottobre 2018, presso Il Chiostro, Via F.lli Cervi,14 Verbania-Intra VB.

"Fare politica oggi tra diritti individuali e diritti sociali" - 30 Settembre 2018 - 15:03

Il Centro Natale Menotti interpretando le pressanti incidenze e sollecitazioni sociali dei giorni nostri, in primo luogo la questione immigrati, propone l'incontro con Luigi Manconi, direttore Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali e Giannino Piana già docente di Etica Università di Urbino e Torino per dialogare sul tema Fare politica oggi tra diritti individuali e diritti sociali.

Servizio Civile con il Gruppo Abele - 3 Settembre 2018 - 16:27

Il Gruppo Abele di Verbania offre due esperienze di servizio civile, per ragazzi e ragazze tra i 18 e i 28 anni. Il Servizio civile inizierà entro fine anno e avrà una durata di 12 mesi. Prevede un orario minimo di lavoro di 30 ore settimanali e un rimborso di 430 euro mensili.

“Il Matto 3 ovvero non sono stato io” - 30 Agosto 2018 - 19:06

Il Ruolo Terapeutico di Verbania organizza per venerdì 31 agosto alle 21 a Villa Olimpia a Verbania Pallanza lo spettacolo teatrale “Il Matto 3 ovvero non sono stato io” con Massimiliano Loizzi.

Songa: migranti, solidarietà ai sindaci dei piccoli comuni - 22 Gennaio 2018 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Luigi Songa, portavoce di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale per la Provincia del Verbano Cusio Ossola, riguardante le ultime notizie sui migranti.

Torna La Torta del Cuore - 24 Novembre 2017 - 10:23

Sei anni sono passati da quando la gigantesca Sacher torta si è presentata a Verbania, dando la possibilità a migliaia di persone di far beneficenza nel modo più dolce!

Corto e Fieno 8^ edizione - 14 Settembre 2017 - 16:39

Corto e Fieno è il festival del cinema rurale ideato e promosso dall’associazione Asilo Bianco e curato da Paola Fornara e Davide Vanotti. L’ottava edizione continua le sue esplorazioni e incursioni agricole e cinematografiche, tra film di animazione, finzione e documentari.
immigrati - nei commenti

"8 settembre 1943" - 17 Settembre 2022 - 12:41

Re: Svezia 2
Ciao lupusinfabula Bene ma non basta. Ovviamente l'importante è fermare l'immigrazione selvaggia che ha consegnato Malmoe e parte di Stoccolma agli immigrati. Poi serve una politica di espulsione dei criminali stranieri e un welfare più agile e meno spendi e spandi...

"8 settembre 1943" - 15 Settembre 2022 - 08:18

Re: Svezia
Ciao lupusinfabula Beh. Il primo passo è stato liberare la Svezia dalla sinistra... Forse qualche possibilità di sopravvivenza senza essere bruciati vivi dai figli degli immigrati a Malmoe o Stoccolma ce l'hanno...

Minoranza su Consigli di Quartiere - 21 Agosto 2022 - 13:13

Re: Basta polemiche
Ciao lupusinfabula Beh.. Non hanno più nulla di umano questi. Comunque dubito che un elettore pd cambi idea per queste cose... L'importante è far fuori la ducetta meloni.... Guai! Gli immigrati riempiono le carceri e sguazzano per le nostre strade con coltelli e machete.. Ma il problema il fascismo.. In parte è vero. Il fascismo rosso!

Magni PD su vicende Amministrazione - 13 Agosto 2022 - 14:26

Re: Pseudoleghislta
Ciao lupusinfabula Chissà perché c'è questo luogo comune che chi è di sinistra sia buono e tollerante e chi è di destra sia rozzo e violento. Io conosco gente di sinistra che é talmente razzista e senza la minima considerazione degli altri che e impressionante. Leggono repubblika e guardano gruber e formigli, odiano a morte meloni e salvini come odiavano craxi e Berlusconi e vanno in vacanza dove non ci sono immigrati che li disturbino per poi starnazzare di destra razzista ignorando totalmente la cronaca quotidiana piena di reati commessi da immigrati. Questa robaccia radical chic ha già vinto. L'Italia non esiste più. Meloni o non meloni. Però la soddisfazione di vedere Giorgia a palazzo Chigi non me la toglierà nessuno. Nemmeno la sinistra assassina.

Verso un estate con crisi idrica - 21 Giugno 2022 - 14:47

Non solo acqua
Ha ragione Vermeer, con l'immigrazione in aumento già scarseggiano i posti in carcere, scarseggiano le risorse per il reddito di fannullanza cui gli immigrati attingono a piene mani e fra un po' scarseggerà anche lo spazio vitale e, come si dice sopra, nulla sarà più sufficiente se si continua a non porre un freno!

Carabinieri, gli interventi dell'anno 21/22 - 8 Giugno 2022 - 11:05

Firenze e Torino
Cosa sia successo a Firenze non lo so, ma di certo si legge su La Stampa di oggi un reportage sui giovani immigrati di seconda generazione che nè studiano nè lavorano e vivono per strada: "Non ci riconosciamo in questa città" : quale miglior motivo se non quello detto da loro stessi quelli per rispedirli al mittente prima che si verifichi una nuova Peschiera?

Codacons su lettera Trenord - 17 Febbraio 2022 - 07:53

Re: Re: Re: Re: Le percentuali sono un'opinione?
Ciao SINISTRO Guarda che è gia iniziata. Forse sei talmente orbo da non vedere cosa sta succedendo. Baby gang fuori controllo formate da stranieri o figli di immigrati che mettono a ferro e fuoco le città sono solo la punta dell'iceberg. Vuoi venire con me a fare un giretto a Milano? Guarda che se si avvicinano in dieci in corso Como hai voglia a dirgli che sei un progressista immigrazionista di sinistra. Oltre che rapinarti e menarti, se ti va bene, ti prenderanno pure in giro.. Cantando canzoni rap! Amico mio. I buoi sono già scappati.. Come cantava De André... "eravamo gli unici cittadini liberi in questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile"..

Coronavirus: aggiornamenti (11/01/2022 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 15 Gennaio 2022 - 12:32

Re: Pericolo
Ciao lupusinfabula C'è uno studio scientifico che afferma che molti di sinistra soffrono di una sindrome che li colpevolizza rispetto agli immigrati. In tal caso non vedono la situazione con obiettività e considerano ininfluente la sicurezza. Ergo gli stupratori e i lanciatori di bambini dai balconi non hanno alcuna colpa. Le ragazze stuprate e la bambina uccisa si perché sono parte della società occidentale. Ecco la spiega.

Obbligo mascherine all'aperto - 26 Dicembre 2021 - 11:56

Re: Chiarezza
Ciao robi idem per i paesi a giuda centro-destra: anche là accade lo stesso, tipico esempio la Gran Bretagna. Diciamo le cose come stanno, visto che stanno vaccinando anche gli immigrati, e considerato che prima sostenevi l'efficienza di questo premier e ora ci ripensi. Se si continua a procedere a corrente alternata, non solo non si fa chiarezza ma, per dirla alla Fusaro, si rimane sostanzialmente inascoltati.

Cristina su Direttiva casa UE - 16 Dicembre 2021 - 07:07

Siamo in mano a psicopatici
Europa invasa da immigrati e governata da finanza e massoneria che tentano in tutti i modi di distruggere la cultura europea in nome di pseudo diritti massonici anticristiani. I mostri non sono Orban o i polacchi ma Macron e company...

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 12 Maggio 2021 - 07:21

Re: Bla bla bla
Ciao info Ben 108 bla da statistiche del sito... Davvero un record di inutili parole tanto per... Che ci vuoi fare. I suoi capetti politici sono uguali. Bla bla bla.. Ius soli... Legge zan... immigrati.. E si appoggiano sul trombato staisereno Enrichetto.. Su quello che lo ha trombato.. E sull'avvocato del popolo trombato pure lui.. Insomma. A ben vedere 108 commenti sono ancora pochi! E lui ti risponderà con capitan mojto.. Con atreyu... Con tutto il suo armamentario da sinistra inutile e fiorellina... E vabbe..

Atti vandalici al Parco "La Gera" - 6 Maggio 2021 - 17:09

Re: Re: Re: Re: Re: Faccio una scommessa...
Ciao info spiacente, ma hai le idee un po' confuse: 1) la destra, a tutti i livelli, non ha fatto altro che proseguire l'opera di disfacimento iniziata da una certa sinistra, alla quale di sicuro non appartengo, ma vedo che basta un semplice pseudonimo per disorientarti. Per fortuna l'Europa è riuscita a dare una risposta seria alla pandemia! Riguardo casa nostra, hai già dimenticato che la legge Bossi-Fini, che avrebbe dovuto sostituire e migliorare la Martelli, negli anni '90 introdusse un reddito minimo di sussistenza per gli immigrati irregolari? E cosa dire, ai giorni nostri, del governo giallo-verde, da te tanto osannato, che ha introdotto quel reddito di cittadinanza grazie ai voti della Lega? E ora cosa pensare che 2/3 della destra (Lega + F.I) continua a stare al governo insieme alla sinistra? Poi, circa i dipendenti in esubero negli enti locali, non possono lavorare gratuitamente, cioè come volontari: visto che continuano a percepire lo stipendio, quindi si tratterebbe di lavoro retribuito. Inoltre molti detenuti vengono impiegati in vari progetti, sia a titolo gratuito che oneroso, secondo le convenzioni stipulate, visto che non tutti possono essere ammessi al lavoro, per una serie di motivi, sia di salute che comportamentali. Per ciò che concerne la tua gentile offerta, se qualcuno dovesse proporre di reclutare volontari, di sicuro si farebbero avanti i soliti noti, non quelli che straparlano con la tastiera. Prego, non c'è di che: inutile proporre cose inattuabili, almeno come le immagini.....

Voce Libera VCO replica al PD - 24 Marzo 2021 - 19:26

Re: In effetti...
Ciao lupusinfabula Non è che mi frega molto della sinistra specie quella liberal e radical chic. Ovvero il pd. Oppure della s.. nello spazio che è il nanopartito dell'amico degli sceicchi arabi. Il problema è avere forze politiche alternative in un contesto democratico. Io come sai sto con i conservatori europei e con fdi. Dall'altra parte ci sono pachidermi morenti come il ppe e i socialisti e sta avanzando una pericolosa onda ambiental giacobina che nulla ha a che vedere con il rispetto dell'ambiente in un contesto di sviluppo economico. Per non parlare della continua invasione di immigrati clandestini che poi vanno a instaurare la loro legge nelle periferie. Questa è la situazione.

Aiuti ai profughi rotta balcanica - 10 Febbraio 2021 - 13:09

Per me
Per me anche i lavoratori immigrati già presenti sul territorio italiano possono restare sul territorio nazionale ad alcune condizioni: a) che il loro ingresso sia stato regolare;b) che dimostrino di avere un lavoro regolare e regolarmente retribuito;c) che dimostrino di avere un alloggio decoroso nel quale vivere;c) che non abbiano pendenze con la legge e che con la commissione di un eventuale primo reato, se condannati anche solo in primo grado vadano espulsi di fatto e non solo sulla carta con il solito foglio di via di cui già sappiamo la fine;d) che si adattino provatamente a tutti i nostri usi e costumi;e) che nel frattempo si blocchi ogni ingresso di ulteriori immigrati da qualunque nazione essi provengano e per qualunque motivi vorrebbero entrare in Italia. Se con le solite menate della provenienza da un paese in guerra, minore età, persecuzione per le scelte religiose e/o sessuali e balle cantando non si può negare loro l'ingresso in Italia che vengano accolti e rinchiusi in appositi centri ben recintati e sorvegliati militarmente dai quali non si possono allontanare fino alla decisione definitiva circa la loro accoglienza o meno. Se la decisione è negativa accompagnamento coatto alla frontiera con divieto perpetuo di rientro in Italia.

Aiuti ai profughi rotta balcanica - 10 Febbraio 2021 - 09:52

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Masochismo
Ciao SINISTRO Come no! Rispedire a casa gli immigrati, vedrai che i datori di lavoro dovranno dare paghe umane per attirare i lavoratori italiani

Lincio chiede per il VCO esenzione Zona Rossa - 9 Novembre 2020 - 08:33

Re: Re: Baristi che piangono
Ciao robi però, da che pulpito vien la predica, direi proprio uno scontro tra titani: chissà, forse in Campania il governatore chiede la zona rossa per avere soldi, mentre il primo cittadino partenopeo se ne lava le mani, astutamente? Basta rifletterci un po' su, dai, fate un piccolo sforzo, ogni tanto, invece di buttarla sempre in caciara su immigrati,meridionali e lotta di classe. E non venite a dirmi che la Calabria ora è zona rossa in quanto estremo nord perché ora comanda uno che fa il governatore per caso, in stile para-legaiolo.

Piemonte Zona Rossa - 5 Novembre 2020 - 07:39

Colpo di grazia
Colpo di grazia per l'Italia. Ennesimo esempio di dittatura neppure troppo velata. Qui di zone rosse c'è il regime comunista instaurato da questo fenomeno di narcisismo patologico che colora con i pennarelli la vita delle persone. Indecente. Stavolta avrà le piazze in rivolta e non di centri sociali o immigrati violenti ma di gente normale sdegnata.

Lupi: è polemica - 8 Settembre 2020 - 21:26

Secondo me
Secondo me Annes continua a confoneder gli immigrati con i clandestini; tornoa spiegare le mie idee ( che fatica!) : immigrato è colui che si presenta ai nostri confini, mostra un documento e legalmente entra in Italia ( es: quelli che arrivano dalla Romania per portare gli animali in alpeggio, come dice Annes) quindi per lavorare, mantenersi, e magari mandare a casa i loro risparmi, e a questi massimo rispetto ed accoglienza. Clandestini sono coloro che entrano non dai valichi, grazie alle navi ONG ed accoliti, senza documenti ( volutamente per evitare il rimpatrio), uasando l'essere in incinta come ulteriore scusante ( ma in realtà trattasi di prassi consolidata per far maggior pressione sulle anime candide) fidando nel fatto che l'Italia è un paese in cui tutti possono fare tutto e che comunque ci sarà chi garantirà loro vitto ed alloggio ( pure al barboncino al seguito) e magari pure i soldi per il cellulare ultimo modello che a loro non manca mai..

Lupi: è polemica - 8 Settembre 2020 - 12:31

Re: Annes dimentica
Ciao lupusinfabula quindi ci stanno ripagando con la stessa moneta. Riguardo alle liane…..beh....se la civiltà che abbiamo profusamente distribuito si è tradotta in Apartheid, schiavitù e sfruttamento….diciamo che forse ne avrebbero fatto a meno. Sul fatto che non senso giudicare fatti passati….anche in questo caso bisognerebbe sentire la controparte se è d'accordo….parliamo noi italiani che non riusciamo a scrollarci fatti successi solamente 60 anni fa? Al caro Frizt von Frenzen…...i colonizzatori si sono guardati bene dall'andare in posti ove avrebbero rischiato di ricevere legante in testa, quindi ogni raffronto è banale. Diciamo la verità: gli immigrati ci servono eccome. Fanno i lavori che non facciamo più da anni e questo lo sappiamo molto bene ma facciamo finta di niente. In tutta Italia da Sud a Nord ci sono loro. In Val Formazza arrivano dalla Romania per portare gli animali agli alpeggi…...a Morasco quando mungono si sente parlare solo la loro lingua. Non facciamo gli struzzi, per favore. Noi, al contrario, siamo migrati da loro per arricchirci….magari non gli italiani in particolare ma l'intenzione era quella oltreché strategica. Ma siamo molto fuori strada rispetto al titolo……….abbandono. Grazie a tutti. E' sempre comunque bello potersi confrontare civilmente. Alegar

Lupi: è polemica - 7 Settembre 2020 - 14:21

.... fiero ed orgoglioso difensore del "prima noi"
….nel senso che siamo stati prima noi a MIGRARE in Etiopia, Eritrea, Somalia e Libia oppure negli USA tra prima e seconda guerra mondiale? Oppure i Francesi in: Marocco, Algeria, Costa d'Avorio, Senegal, Guyana….etc. Oppure i Belgi: Congo, Sud Africa Oppure gli Olandesi: Sud Africa, Malesia Oppure i Portoghesi: Brasile e Molucche Oppure gli Inglesi: India, Grenada e OVUNQUE Oppure gli USA: non si sono mossi…..hanno importato quasi tutti i Liberiani e nigeriani durante la schiavitù…...e ora si lamentano del problema Afroamericano (che teneri…..fanno quasi compassione non ricordando che la loro etnia non è mai esistita e che i veri eredi del territorio nord americano sono solo le etnie indigene ora confinate nelle riserve. Oppure l'Australia: colonia penale della regina a scapito delle popolazioni indigene che tutt'ora subiscono la discriminazione pur essendo i veri padroni di quel territorio. Di cosa state parlando? Chi ha invaso che cosa? Chi sono i veri immigrati o migratori? Quando avremo restituito tutte le pietre preziose, tutto l'oro, tutto il petrolio, tutta la mano d'opera (schiavitù) e tutto il resto ai popoli del cosi detto terzo mondo, allora e solo allora potremo parlare (forse) di blocchi navali e chiusura delle frontiere. Ma vi assicuro che in quel momento forse avremmo bisogno di loro (ammesso che oggi la situazione non sia già così).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti