Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

imprenditore

Inserisci quello che vuoi cercare
imprenditore - nei post

Riale toglie le coperte alla neve - 31 Ottobre 2021 - 08:01

Riale, in alta Val Formazza, apre la stagione dello sci di fondo grazie alla tecnica dello snowfarming che permette di stendere i 6000 metri cubi di neve stoccati ad aprile su oltre 2 km e mezzo di pista.

Unione Industriale VCO eletti i nuovi membri del Consiglio - 26 Settembre 2021 - 15:03

Il Consiglio Generale di Unione Industriale del VCO si rinnova, così come il Collegio dei Probiviri.

Piemonte: vaccino, somministrate 4.683.519 dosi - 27 Luglio 2021 - 13:01

Sono 31.962 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 23.256 è stata somministrata la seconda dose.

Novità e conferme nel Gruppo Piccola Industria dell'Unione Industriale - 12 Luglio 2021 - 18:06

Si è riunito lunedì 28 giugno il Comitato per la Piccola Industria di Unione Industriale del VCO, gruppo di imprenditori che si pone l’obiettivo di tutelare gli interessi specifici delle imprese di minori dimensioni della provincia del VCO.

ANGSA VCO più eventi - 1 Luglio 2021 - 15:03

ANGSA VCO, l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, per questa estate 2021 potrà ampliare l’offerta di attività estive per i bambini con funzionamento autistico.

"Puntare sullo storione" - 23 Giugno 2021 - 08:01

Si è svolto ieri presso il ristorante Piccolo Lago di Verbania il primo incontro di Gente di lago e di fiume, l'associazione capitanata da chef Marco Sacco nata per difendere e tutelare l’ecosistema delle acque interne.

Gente di lago e di fiume - 20 Giugno 2021 - 12:05

Gente di lago e di fiume, una delle più importanti associazione in Italia nata per difendere e tutelare l’ecosistema delle acque interne, dà il via a un ciclo di cinque incontri gratuiti e aperti al pubblico all’insegna della sperimentazione gastronomica e della ricerca scientifica.

Riale mette la neve sotto le coperte - 1 Maggio 2021 - 15:03

Il borgo in Val Formazza ha archiviato oltre 6.000 metri cubi di neve sotto teli geotermici per coprire 2km e mezzo di pista e far partire già a fine ottobre la stagione invernale.

“Salviamo l'Alpe Devero!” in molti all'evento online - 28 Gennaio 2021 - 18:36

Si è tenuto nel tardo pomeriggio di sabato 23 gennaio “La carica dei Centomila”, l'atteso evento Facebook organizzato dal Comitato Tutela Devero a seguito del superamento delle centomila firme in calce alla petizione “Salviamo l'Alpe Devero!”.

Evento Comitato Tutela Devero - 22 Gennaio 2021 - 19:07

Si terrà Sabato 23 gennaio dalle ore 17 l’evento live Facebook organizzato dal Comitato Tutela Devero a seguito del raggiungimento delle centomila firme a sostegno della petizione “Salviamo l'Alpe Devero!”.

L'espulsione dell'Altro di Byung - 12 Gennaio 2021 - 18:06

Mercoledì 13 gennaio 2021, alle ore 20.30 , SfiVCO propone la lettura del libro: L'espulsione dell'Altro di Byung-Chul Han. Il Gruppo di lettura si svolgerà in modalità online.

"Paga due volte" va a Mi manda Rai Tre - 16 Dicembre 2020 - 08:01

Federconsumatori Verbania sarà nuovamente ospite della trasmissione televisiva Mi Manda Rai Tre in onda mercoledì 16 dicembre alle ore 10.00. Saranno presenti il legale della sede verbanese Enzo Iapichino e Daniele Incognito, imprenditore di una fabbrica di lavorazione metalli per casalinghi a Casale Corte Cerro.

PMI Day: un successo - 30 Novembre 2020 - 18:06

Si è svolto venerdì 20 novembre il PMI Day, l’evento organizzato da Piccola Industria Nazionale e al quale anche il Gruppo Piccola Industria di Unione Industriale del VCO ha aderito con grande entusiasmo.

Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese - 19 Novembre 2020 - 18:06

Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese Il Comitato Piccola Industria dell’Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola aderisce anche quest’anno alla Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese (PMI DAY 2020)organizzata da Piccola Industria Nazionalee in programma per venerdì 20 novembre.

Montani su piana di Fondotoce - 28 Settembre 2020 - 17:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del senatore della Lega, Enrico Montani , riguardante il progetto Piano Grande di Fondotoce.

Preioni su piana di Fondotoce - 27 Settembre 2020 - 12:05

“Una scelta assurda: non si può dire no a un privato serio che ha fatto la storia dei campeggi sul lago, tanto più in un periodo storico delicato per l’occupazione quale quello che stiamo vivendo”.

Cristina su chiusura discoteche - 26 Agosto 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'on. Mirella Cristina sulla chiusura delle discoteche dopo la notizia di un imprenditore di Domodossola che si è chiuso ad oltranza nel suo locale per denunciare la situazione di un settore fermo da sei mesi.

“Cerco un Uovo Amico” - 25 Maggio 2020 - 12:05

In cucina per la Ricerca contro il Neuroblastoma: tante video ricette al cioccolato da tutta Italia. Da provare a casa con le uova dell’Associazione Neuroblastoma. “Cerco un Uovo Amico” continua oltre la Pasqua, ordina e ricevi a casa le uova solidali fino al 15 giugno. Dal Piemonte la bartender Cinzia Ferro e lo chef Danilo Bortolin di Verbania.

Prima Verbania su fondo sostegno economico e mascherine - 6 Maggio 2020 - 11:05

Riceviamo e comunichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Prima Verbania, alla luce della Conferenza dei capigruppo di lunedì pomeriggio, inerente fondo sostegno economia e mascherine.

Grande Nord su sostegno al turismo - 3 Maggio 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande Nord Piemonte, a sostegno della lettera inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri dall’albergatore di Baveno Antonio Zacchera, contenete proposte a sostegno del settore turistico.
imprenditore - nei commenti

Immovilli su progetto supermercato a Pallanza - 24 Novembre 2021 - 10:00

Re: Sono già troppi
Ciao Vincenzocolombo.vb se fosse così saturo, che interesse avrebbe un imprenditore?

Comunità.vb su progetto novo supermercato - 26 Febbraio 2021 - 08:44

Re: Re: Moralismo ipocrita e buon senso
Ciao Vincenzocolombo.vb guarda che in molte zone turistiche i supermercati aprono o meno secondo che sia stagione rispettivamente bassa o alta. Poi, di questi tempi, dove si propugna tanto il divieto di assembramento, credo sia una cosa positiva. Possibile che si debba ridurre il tutto sempre e solo ad una questione puramente ideologica? Suvvia, un po' di pragmatismo non guasterebbe. Invece di ringraziare un imprenditore che investe, a suo rischio, qualcuno vorrebbe ancora avere ruderi sparpagliati qua e là tipo scenario post-atomico?

"Paga due volte" va a Mi manda Rai Tre - 16 Dicembre 2020 - 10:06

curiusità
Sarei curioso di sapere come si fa ad ottenere lo sconto del 30% sulle bollette che ha ottenuto questo imprenditore. Io le bollette le pago sempre al 100%, se potessi pagare solo il 70% sarebbe interessante.

ANCI Piemonte chiede risposte per lo sci - 2 Dicembre 2020 - 14:32

Condivido Antonio
Condivido il pensiero di Antonio, vendita del numero di skypass del 30% della capacità massima mettendoli all'asta. Recuperare da qualche ospizio tedesco qualche kapo per i controlli negli chalet e gli agenti del Cairo per i controlli sugli impianti. Così non si chiude niente, si tira un po' la cinghia ma almeno si sopravvive. Per le perdite relative ai miei controlli, poco male, siamo già in troppi su questa terra. Per Filippo che scrive: " Non penso infine che nessun addetto al turismo sia così mal messo da non poter mangiare e quindi dover andare a casa di Sinistro o peggio dover dormire sotto un ponte." evidentemente non conosce il mondo del turismo dove da una parte possiamo trovare l'imprenditore alberghiero che in ogni caso ha il fienile stracolmo, dall'altra c'è lo stagionale siciliano che aspetta la chiamata per la stagione per poter tentare di mantenere la famiglia. Dietro qualsiasi mondo dorato ci sono sempre dei "miserabili" che campano.

Presidio Ambientalisti per piana di Fondotoce - 24 Settembre 2020 - 08:28

la parte
da che parte sta il Sindaco è chiarissimo, e che un imprenditore faccia i propri interessi è lecito. Il problema è capire dove sia la politica, cosa ci sia nella testa degli assessori, cosa intenda fare il PD di Verbania? Qualcuno li ha sentiti? l'unico che ha detto qualcosa è tramite i giornali, e sosteneva che non vi fossero documenti ufficiali da discutere... sappiamo come è andata

Cristina su chiusura discoteche - 28 Agosto 2020 - 15:19

Re: Re: Ma l'Onorevole è connessa?
Ciao robi riguardo ai trilioni, sarebbe cosa buona e giusta attivare subito il Mes; riguardo il segretario del PD, non sono sicuro sia andata come tu dici; riguardo infine l'imprenditore in questione, è stato lui per primo a snobbare i poveri, diventando un'autentica barzelletta, stile Razzi. Ma la cosa più grave è stata aver stigmatizzato questa pandemia, stile Boris Johnson, solo per continuare a far grano, e forse preparare un ingresso in politica col capiton papeete (la strana coppia)! D'altronde, chi è causa del suo mal, pianga se stesso.

Marchionini: "Bandiera Nera un abbaglio" - 24 Luglio 2020 - 11:26

...
Ciao Renato e ciao a tutti, il mio messaggio iniziale è riferito semplicemente al comunicato di LA ed alla scelta di inserire Verbania, per questo intervento, nella lista di una decina scarsa di bandiere nere in Piemonte. Sono perfettamente daccordo che se l'intervento non sia rispettoso della legislazione riguardante quelle aree non debba essere fatto, ci mancherebbe. Se delle persone e delle associaioni hanno deciso di portare al TAR la questione è chiaro che ci siano gli estremi per una valutazione legale (io manco lo sapevo) e quindi lasciamo che i giudici valutino la situazione. Riguardo allo strapotere ed all'amicizia tra il citato imprenditore e le amministrazioni vivo a Verbania da troppo poco tempo per poter dire qualcosa al riguardo, quindi non entro nella discussione. La mia lamentela sta nel fatto che vorrei che LA, invece di concentrarsi su beghe di questo tipo o su valutazioni di qualità ambientale che non è in grado di fare assegnando medaglie e medagliette per avere un titolo su un giornale, tornasse ad essere la LA che avevo imparato ad apprezzare in gioventù, dove accanto ad attività di volontariato che sensibilizzavano gli iscritti ed i cittadini alla cura dell'ambiente in cui vivono c'era un'attività di indirizzo politico verso la conservazione (termine scientifico che come ecologo aborro, ma che rispetto se promossa da chi scienziato non è, specialmente se promossa senza secondi fini) e la tutela di un determinato aspetto del paesaggio, che includeva anche azioni per la mobilità sostenibile, la promozione di modelli di sviluppo meno agressivi e così via. Da almeno 10 anni quella LA è scomparsa, e invece di andare la domenica mattina a raccogliere rifiuti e a ripulire parchi pubblici come facevamo in passato, si fanno oggi quasi solo attività promozionali, troppo spesso nascondendosi dietro a cappelli scientifico-istituzionali (tra cui anche il mio ente) che io (ed è il mio pensiero) non vorrei vedere tra le attività di LA, dato che ci sono già altri enti (ARPA, ISPRA, IZS vari, ASL) preposti a certe attività, che sono fatte da questi ultimi in modo (per quanto limitato dai laccioli dati dalla carenza di fondi e dalla burocrazia) infinitamente più serio di quelle promosse da LA. E non vanno sui magazine...

Marchionini: "Bandiera Nera un abbaglio" - 22 Luglio 2020 - 17:45

Mi pare
E' da tanto tempo che non commento,anche perche' non vi era nulla da commentare ma questa volta condivido in pieno al posizione di Lega ambiente che ha ben capito ormai cosa sta succedendo nella piana di Fondotoce dove i soliti noti stanno cementificando a più non posso. I soliti imprenditori privati (uno solo)sta monopolizzando tutto,l'ultima trovata a parte quella dell'articolo, e' stata quella avvallata dall'amministrazione comunale di Mergozzo di mettere un grande gonfiabile da divertimento sul lago davanti al campeggio del solito noto imprenditore privato,per "fortuna" con la crisi dovuta al covid (lo dico in senso ironico)la cosa per quest'anno pare non sia andata in porto.ma vi sembra possibile mettere un baraccone del genere su un lago bello come quello di Mergozzo???? Io di Prenditori così ne ho le tasche piene.

Montani su sanità, dopo il Consiglio Comunale - 5 Febbraio 2020 - 10:51

ignoranza o malafede?
senza DEA il Castelli come ospedale è morto. I 35 milioni diventano un regalo all'imprenditore amico che ci farà una bella casa di cura e riabilitazione in riva al lago, cosa che vorrebbe fare da tanto tempo. Senza DEA al Castelli anche il nuovo ospedale unico di Domo nasce morto, perchè nessuno con un briciolo di cervello si farà ricoverare tra i monti lontano da tutto, quando alla stessa distanza ha Borgomanero, presidio universitario, ottimamente collegato al Maggiore di Novara. Ma queste cose, di una banalità disarmante, non possono essere spiegate a chi è troppo () o troppo in malafede... peccato.

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 5 Novembre 2019 - 21:45

Re: Re: Re: Badante
Ciao SINISTRO con la differenza che fino a 20 anni fa, se un imprenditore doveva assumere, assumeva un italiano, oggi lo stesso imprenditore può liberamente scegliere fra 5 miliardi di persone e l'italiano più debole lo piglia in

"Oltre le passioni tristi" - 14 Ottobre 2019 - 08:54

Re: Posto fisso
Ciao lupusinfabula semplicemente lui fa parte di quella categoria che vorrebbe il posto fisso a convenienza. Una volta al nord chi era imprenditore faceva la vita da pascià, ora invece che la pacchia è finita, vorrebbero il posto fisso.... Beh, che dire, a qualcuno piacerebbe forse vincere facile?

"Oltre le passioni tristi" - 14 Ottobre 2019 - 08:49

Re: Re: Re: Re: La competizione col posto fisso
Ciao paolino a parte che le prove, nel mio caso, sono state ben 4 (3 scritte ed una orale), e sono un semplice impiegato, il nostro contratto è privatizzato. Se hai scelto di fare l'imprenditore, allora saprai bene che c'è un rischio, nessuno ti ha obbligato, Se poi ti stanno stretti i vincoli e le tutele contrattuali, che esistono anche nel settore privato (dipendenti), non credo che facendo il padre-padrone daresti il meglio di te.... E meno male che sei di sinistra!

"Oltre le passioni tristi" - 11 Ottobre 2019 - 17:47

Re: Re: Re: La competizione col posto fisso
Ciao SINISTRO Usti, addirittura! Pensa,superi UNA prova e poi sei a posto per la vita. Stipendio,ferie pagate, agevolazioni varie,mutua,assegni famigliari,non puoi essere licenziato nemmeno se preghi tu,e non ti ammazzi proprio. Vieni a fare l'imprenditore,e tutte le belle cose che ti ho elencato...Puff! , spariscono tutte di colpo. E di prove dure,durissime,ne affronti non UNA nella vita,ma decine ogni mese. E la competizione ce l'hai ogni giorno con il mercato,per tutta la vita. Abbiate almeno il buon gusto di non parlare di cose (..la competizione,pensa te!) che nemmeno immaginate,da bravi.

Fratelli d'Italia su politiche giovanili - 8 Agosto 2019 - 13:43

Le leggi ci sono e vanno rispettate e fatte rispet
Come scritto in oggetto niente si può approssimare. Le leggi ci sono e devono essere rispettate da tutti e/o fatte rispettare. Il resto sono commenti e pareri. Le soluzioni tecniche ci sono per cui non ci sono scusanti. Vuoi fare l'imprenditore....? Bene nessuno ti ostacola ma non puoi pensare di farlo mettendo in discussione le libertà e diritti degli altri. Poi ognuno può pensarla come vuole ma il diritto civile questo prevede.....art. 844.....normale tollerabilità. Sulla questione "gusto" beh.....le cose belle spesso indiscutibili.....quelle brutte, normalmente, lo sono. In questi anni una cosa è certa.....il bello è sparito lasciando posto solo alla quantità!

La delegazione Russa ospite di Unione Industriale VCO - 7 Maggio 2019 - 10:40

Re: E invece no!
Ciao lupusinfabula, naturalmente quando noi due parliamo di "interesse nazionale" ci riferiamo a un contesto più ampio e non a presunti vaforitismi di qualche imprenditore. Troppo spesso l'Italia ha perseguito interessi di altre nazioni vincolato da varie alleanze, inutili prese di posizioni ideologiche o procedendo senza una chiara strategia. Nella Prima Repubblica c'è stato qualche qualche personalità che riusciva a ritagliare qualche strategia ppoi ci siamo definitivamnete impantanati.

"Una casa per tutti. I villaggi operai dal Nord Europa al Piemonte" - 4 Aprile 2019 - 11:52

Re: Questo succedeva....
Ciao lucrezia borgia.. Questo succedeva quando le maestranze erano preziose ed in numero limitato. Allora si cercava di tenersele strette con salari dignitose e qualche benefit, come la casa che non costava un numero di stipendi così alto come adesso. E soprattutto gli industriali avevano immensi guadagni che gli permettevano di essere generosi. Gli industriali attuali devono confrontarsi col mondo e soprattutto quel mondo dove un operaio guadagna al massimo 4.000 dollari l'anno. Oggi invece ci sono maestranze in abbondanza a poco prezzo che posso far venire da ogni parte del mondo. Cosa interessa ad un imprenditore tenersi stretto un operaio quando può sostituirlo con un ingegnere indiano con più qualifiche, ad un costo minore che s'accontenta di dormire su un giaciglio improvvisato?

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 16:26

confusione della ghidini
1 marchionne non è stato imprenditore , ma un manager 2 la cassa integrazione è stata versata non agli agnelli, ma ai lavoratori 3 i soldi per pagare la cassa integrazione non venivano presi dalla fiscalità generale dello stato , ma dai contributi e i versamenti fatti dai lavoratori e dalle aziende come solidarietà ai lavoratori che lavoravano in aziende in difficoltà il gruppo ha avuto agevolazioni per la costruzione e il rinnovamento delle aziende al sud (credo quella di Pomigliano se non ricordo male) tanto per chiarire.... ah . solo una domanda.. io nel 1980 , seppur studente . ero davanti ai cancelli di Mirafiori a fianco degli operai contro i licenziamenti voluti da cesare romiti... quelli che si riempiono la bocca di lavoratori dove erano ? quando fu proposta la legge regionale per la restituzione dei contributi regionali alle aziende che delocalizzavano dove erano? infine .. i lavoratori sono lavoratori.. non sono ne italiani ne stranieri

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 12:30

Fiat
Di italiano è rimasto poco. Tutto delocalizzato (tranne la cassa integrazione che abbiamo versato agli Agnelli per mezzo secolo). Grande imprenditore che ha guardato gli interessi degli Agnelli ma non dei lavoratori italiani. Così per chiarire il mio pensiero tra i vostri di economisti esperti.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 24 Febbraio 2019 - 19:35

Re: Re: sinistro e Marchionne
Ciao Hans Axel Von Fersen. Per quanto riguarda la parola "sovvenzione" e' un riassunto di una situazione molto complessa. Ma e' incontestabile che FIAT abbia avuto aiuti (piu che sacrosanti) dallo Stato Italia per poi restituire calci nel sedere ed "espatriare" col malloppo. Questione numero due, grande imprenditore. Ha fatto il bene di una azienda privata sbattendosene di tutto il resto. Era il suo lavoro, l ha fatto bene. Ma un ingrato non ce lo vorrei a governarmi.

Millennials: come vedono il lavoro - 4 Febbraio 2019 - 08:56

Re: Il problema di fondo
Ciao lupusinfabula mah, forse perché ci siamo un po' troppo adagiati sugli allori, dimenticando quando anche noi pativamo la fame? In tv ho visto un servizio a tg1 economia, dove un imprenditore del nord-est ha dovuto rinunciare a 3.000.000 di euro di commesse in un anno perché non riesce a trovare manodopera nel settore dei ponteggi. Quindi ha deciso di assumere lavoratori, formandoli preventivamente, e giustamente investendo su di loro, considerato il fatto che da noi non si svolgono corsi professionali presso strutture scolastiche in tale settore. Quindi, se un lavoro del genere lo fa uno straniero al posto di un italiano, dove sarebbe la distorsione del mercato?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti