Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lavoro

Inserisci quello che vuoi cercare
lavoro - nei post

Vega Occhiali Rosaltiora perde la prima - 20 Ottobre 2019 - 10:03

E’ una sconfitta il risultato del primo match del campionato di Serie C per Vega Occhiali Rosaltiora che perde 3-1 al PalaManzini contro Autofrancia Lingotto Torino, che si è dimostrata squadra alquanto forte.

No alla censura - CasaPound imbavaglia statue anche nel VCO - 18 Ottobre 2019 - 16:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Casa Pound, in riferimento alla protesta per la censura, che Casa Pound ritiene di aver subito da Facebook, e protesta imbavagliando statue in oltre cento città italiane.

Convegno 50 anni Gruppo Archeologico Mergozzo - 18 Ottobre 2019 - 13:01

Convegno in occasione del cinquantennale del Gruppo Archeologico Mergozzo In memoria di Alberto De Giuli. Mergozzo, Nuove Scuole elementari, Sabato 19 ottobre 2019

Vega Occhiali Rosaltiora: riparte la Serie C - 18 Ottobre 2019 - 10:23

Dopo la Coppa Piemonte chiusa in prima fase all’ottavo posato su 54 partecipanti è tempo di ricominciare l’avventura in campionato, quella Serie C conquistata alla grande due stagioni or sono e mantenuta con sicurezza nella scorsa annata.

Canoni Idrici: una nota della Provincia del VCO - 17 Ottobre 2019 - 19:06

"Con l’ultimo atto deliberativo della Regione Piemonte si chiude la transazione con la provincia. Ora lavoriamo tutti insieme per ottenere in via continuativa, a partire dal 2020, l’introito dei canoni demaniali idrici." Inizia così la nota della Provincia del VCO.

I Venerdì della Comunità - 17 Ottobre 2019 - 11:04

Proseguono a Verbania I Venerdì della Comunità, organizzati dalla rete di enti ed istituzioni pubbliche e private del VCO de La Cura è di Casa.

CROSS Award 2019 Ecco i vincitori - 16 Ottobre 2019 - 11:27

Con oltre 260 candidature provenienti da oltre 30 Paesi europei e extraeuropei CROSS Award 5a edizione si conferma un appuntamento di grande interesse per artisti e performers internazionali.

De Ambrogi nuovo Segretario PD VCO - 16 Ottobre 2019 - 09:16

Alice De Ambrogi è il nuovo Segretario provinciale del Partito Democratico del Verbano Cusio Ossola. Di seguito la nota ufficiale del PD VCO.

Società Filosofica Italiana: Accabadora - 15 Ottobre 2019 - 13:01

La Società Filosofica Italiana sez VCO, propone mercoledì 16 ottobre ore 20.30, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania Spazio Bib Hub (Villetta), per il Gruppo di Letture Filosofiche – “Lo spazio bianco” la lettura del libro: Accabadora, di Michela Murgia.

Offerte di lavoro del 15/10/2019 - 15 Ottobre 2019 - 07:02

Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.

Giornata per le Vittime degli Incidenti sul lavoro - 12 Ottobre 2019 - 08:01

Domenica 13 ottobre l’Anmil celebra in tutta Italia la 69ª edizione della Giornata per le Vittime degli Incidenti sul lavoro sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e vedrà organizzare eventi in tutte le città cui prenderanno parte le massime istituzioni in materia per confrontarsi sui dati relativi al fenomeno infortunistico e su cosa è necessario fare per una maggiore sicurezza sul lavoro.

Museo del Paesaggio nuovi orari - 11 Ottobre 2019 - 12:04

Con l’arrivo dell’autunno il Museo del Paesaggio cambia orari: Palazzo Viani Dugnani (Via Ruga 44, Verbania Pallanza) sarà aperto al pubblico il venerdì pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00, il sabato e la domenica dalle 11.00 alle 17.00 e su prenotazione in settimana per scuole e gruppi scrivendo a segreteria@museodelpaesaggio.it.

"Paesaggi e natura tra binari e funi – PAES.CH.IT” - 10 Ottobre 2019 - 18:06

L'Unione Montana Valle Vigezzo e l’Ente regionale per lo sviluppo del Locarnese e della Valle Maggia sono capofila di un progetto ambizioso che, grazie ad un finanziamento europeo di quasi 1.800.000 euro, punta a ridisegnare gli obiettivi promozionali dei territori attraversati dalla Ferrovia Vigezzina-Centovalli.

Aperta a Verbania nuova delegazione ALPI - 9 Ottobre 2019 - 15:03

Si è tenuta venerdì scorso presso "il chiostro" ad Intra la presentazione della nuova delegazione ALPI Verbania - Ossola, guidata da Giorgio Restelli.

Studenti del Cobianchi a manifestazioni internazionali RoboCup - 8 Ottobre 2019 - 15:03

È stata un’estate intensa per i ragazzi “robotici” del Cobianchi, reduci da due manifestazioni internazionali, a coronamento di un anno intenso e ricco di eventi. In virtù delle selezioni nazionali, ben tre team robotici si erano qualificati per i tornei internazionali, due per l’Europeo RoboCuoJunior di Hannover ed uno per il Mondiale di Sydney.

Offerte di lavoro del 08/10/2019 - 8 Ottobre 2019 - 08:01

Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.

Sanità, Forza Italia consulta i cittadini - 7 Ottobre 2019 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia, che comunica la consultazione dei cittadini del Vco sull’assetto sanitario del territorio. Con una serie di gazebo che saranno organizzati nelle piazze dei principali centri della provincia sabato 12 ottobre,

BellaZia: Le Palets Bretons - 6 Ottobre 2019 - 08:00

I biscotti tipici della Normandia, carichi di burro e friabilissimi, l'ideale da accompagnare ad un caffè o ad una cioccolata calda.

Festival Corto e Fieno 2019 - 3 Ottobre 2019 - 19:06

Corto e Fieno è un festival del cinema. Ma un festival che guarda a un particolare tipo di cinema, quello rurale, che racconta il mondo contadino e la vita in campagna.

La miniera di rame in località Carrega a Baveno - 3 Ottobre 2019 - 15:03

Venerdì 4 ottobre 2019 alle ore 21, presso la Biblioteca Civica in Piazza della Chiesa 8, si terrà un nuovo appuntamento culturale del Museo Granum di Baveno.
lavoro - nei commenti

"Oltre le passioni tristi" - 11 Ottobre 2019 - 17:59

Posto fisso
A Paolino brucia che ci siano persone che lavorano a posto fisso nel pubblico; ma se queste persone non ci fossero come verrebbe gestita la macchina pubblica? Nessuno vieta a nessuno di presentarsi ad un concorso e superarlo; e quanto a "...un bel posto a nostre spese!" è affermazione ridicola e piena di livore; ho lavorato 41 anni nel settore pubblico in dossando una divisa e nel contempo ho sempre pagato tutte le tasse e quant'altro ha imposto lo stato ai cittadini. Ergo per 41 anni son stato il datore di lavoro e pagatore di me stesso???? Dai Paolino, quello che dici tu è il cosiddetto "rischio d'impresa": se uno vuole può accettare la sfida che può anche portarlo ad introiti da favola; se uno non vuole si accontenta dello stipendio medio-basso, sempre fisso ma garantito. Entrambe sono scelte meritevoli di reciproco rispetto.

"Oltre le passioni tristi" - 10 Ottobre 2019 - 15:58

Re: Re: La competizione col posto fisso
Ciao robi ben detto, idem per me. A differenza di qualche sterile colloquio, noi abbiamo partecipato ad una procedura selettiva, cioè un concorso. Poi non capisco cosa c'entri la diversità di vedute politiche con quella della tipologia dei posti di lavoro. Spiacente, ma questo giro il nostro amico ex grillino ha preso uno scivolone in pieno stile Toninelli....

"Oltre le passioni tristi" - 8 Ottobre 2019 - 22:31

Una via che temono
"Siamo vittime di questo malessere, e allo stesso tempo non ce ne rendiamo conto" Invece a me pare che molti se ne rendano conto; naturalmente ove regna quasi sovrano il verbo unico - in primis nelle tv - ciò, quando proprio risulta impossibile da non affrontare almeno di striscio, non può essere indagato con un minimo di criticità, la via è tracciata e chi avanza dubbi e tenta analisi viene spesso ridicolizzato. "...un paesaggio sociale devastato dal neoliberismo, dominato dall’individualismo sfrenato, dal mito della prestazione illimitata, dalla competizione senza quartiere." L'anelito all'amore è una via non diametralmente opposta ma inafferrabilmente diversa, per questo avviene il tentativo di immiserirlo ad esempio con stucchevoli film d'amore pieni di vuoto, o imputridendolo, degenerandolo nella pornografia, l'importante è che non si dia spazio per viverlo pienamente, avanti quindi a volontà con altre distrazioni alienanti, il tempo deve essere precluso alla riflessione, impera dunque il dio incarnato nel lavoro che viene ad ogni piè sospinto osannato, naturalmente come fine a se stesso, il piacere di farlo non deve esistere, il denaro conseguente diviene optional (tutte le macchine al potere gli uomini a pane ed acqua, cit. Battiato), Coloro che sono sulla via del distacco dal sistema vigente sono i pericolosi, non i rivoluzionari (ammesso e non concesso ne esistano ancora), non quelli che si oppongono ma quelli che avvertono in sè almeno dei primi piccoli scoppiettii, e li accolgono e li scrutano con stupore perché aprono a nuove comprensioni, per cui mi unisco a Neffa e con lui dico: i tuoi occhi non scorderò fin che avrò da vivere https://www.youtube.com/watch?v=DI8G-KW1EFc

Pallanza: tentata rapina, arrestati - 27 Settembre 2019 - 09:40

Re: Italia - paese dei balocchi
Ciao Alberto Furlan mah, sarà, ma anche negli USA, tanto inclini alle pene capitali, non scherzano mica! Ultimo esempio ciò che è successo ad un nostro malcapitato chef là per lavoro: vittima di una pluripregiudicata, arrestata ben 24 volte per poi essere sempre rilasciata su cauzione..... Esterofilia a prescindere!

Notai: Open Day Solidale - 15 Settembre 2019 - 22:38

Colletta alimentare
Amici,uniamo gli sforzi per i poveri notai. Oltre a qualche spicciolo vi invito a donare anche cibo e generi di prima necessità. Oberati di duro lavoro, tassati e tartassati,questi martiri del lavoro meritano tutta la nostra solidarietà. Salva anche tu un notaio, grazie.

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 21:29

Re: Anche se...
Ciao lupusinfabula Tranquillo non verranno più. Ora grazie a Paolino sanno che possono andare in Canada, Svizzera e Australia senza alcuna formalità, senza che abbiano un lavoro, senza presentare un certificato penale rilasciato da tutti i paesi dove si ha abitato, senza che ci sia un residente che garantisca, senza avere una casa dove si intende andare

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 16:37

Ennesimo fiasco
La manifestazione dei fannulloni,quelli che il lunedì invece di lavorare vanno in piazza a manifestare contro la costituzione che non conoscono,si è rivelata l'ennesimo fiasco del salamellaro. Poche centinaia di persone,molte svastiche,qualche saluto romano e il solito disco rotto di un tizio che ormai nessuno ascolta più, almeno tra quelli che sanno i verbi e le moltiplicazioni. D'altronde il bacino di utenza è quello,ultra destra sgangherata e poco istruita. Son talmente pochi che il medievale decreto sicurezza bis non si può nemmeno applicare! Ridicoli e penosi,andate a cercarvi un lavoro che è meglio.

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 09:17

Re: Io sto con HAvF
Ciao lupusinfabula e allora perché nessun governo nostrano, di qualsiasi colore, ha mai fatto qualcosa per far rientrare capitali? I soldi si fanno col lavoro, non con altri soldi.....

Sciopero ASL VCO - 8 Settembre 2019 - 14:39

Re: Niente,non ne azzecchi una
Ciao paolino In Canada e in Australia se ti presenti in dogana con l’intenzione di fermarti, ti imbarcano sul primo volo. Per andare a fare il turista in Australia ti serve il visto. I miei zii sono potuti emigra là perché hanno aderito ad una campagna del governo. Il giorno dopo lo sbarco erano già in fabbrica. Lo stesso vale per la Svizzera. O hai un lavoro e tanto di permesso modello ecc ecc o non entri. Per la mia definizione, che tanto t’ha emozionato, non ne trovo una più calzante per definire coloro che dichiarano di sfuggire da guerre e stanno poi a scrocco a spese nostre ma nella realtà sfuggono dai propri impegni. L’ultimo governo PD con ministro interno PD ha dichiarato che il 90% delle richieste di status di rifugiato vengono respinte perché i richiedenti non lo sono ma nel frattempo hanno scroccato vitto e alloggio per un anno e mezzo. Più ballisti di così

Sciopero ASL VCO - 7 Settembre 2019 - 20:45

Re: Re: Re: Decreto bis
Ciao paolino Precisazione Australia: non solo devi avere un lavoro ma quel lavoro deve rientrare nelle categorie ammesse dal governo. Naturalmente a numero chiuso. Se invece vuoi aprire un’attività è obbligatorio assumere 2 australiani

Sciopero ASL VCO - 7 Settembre 2019 - 20:24

Re: Re: Re: Decreto bis
Ciao paolino Sai com’è, ho zii in Australia, o hai un visto di lavoro o non entri. Qualche anno fa erano sbarcati dei clandestini su un’isoletta dell’Australia. Il governo ha dichiarato che non la riconosceva parte del proprio territorio. Ho un amico che è andato a lavorare in Canada, professore universitario conteso da 4 università. Il Canada potrebbe accoglierne 100 milioni, ha un territorio enorme con infinite materie prime. Anche i boscaioli andrebbero bene. In Svizzera accettano Mina, Schumacher, De Benedetti, la vedova Agnelli, Vettel, i Perfetti quelli delle cicche, Marchionini, Reverberi. Non prendono gli scrocconi conta balle che prendiamo noi. Non confondere l’immigrazione che porta competenza, ricchezza e quindi lavoro (la cosiddetta riccanza) che sarebbe ben accetta da quella dei disperati che nessuno vuole e costa un botto e porta solo povertà. Grazie per l’assist

Sciopero ASL VCO - 5 Settembre 2019 - 15:21

Re: Il genio della lampada
Ciao paolino Mi sembra un pochino irrispettoso e anche banale generalizzare asserendo che un dipendente statale non s’ammazza di lavoro. Magari non s’ammazza come un magut ma esiste anche lo sfinimento mentale. Quindi se uno va in pensione e il datore di lavoro, invece di assumere un altro, preferisce prendere quello che aveva prima con contratto da consulente, la colpa è di Salvini?

Sciopero ASL VCO - 5 Settembre 2019 - 10:22

Il genio della lampada
Tra le due/tre cose fatte in un anno e mezzo da capitan mojito,tutte sbagliate,la più inutile e dannosa è sicuramente la sciagurata quota 100. Che ha permesso di mandare in pensione prima del previsto non gente che ha fatto lavori usuranti,ma nella stragrande maggioranza dipendenti statali,non esattamente gente che si ammazza di lavoro. E un sacco di medici,coi risultati che vediamo adesso. Con la follia aggiuntiva che li mandiamo in pensione,e poi li richiamiamo con contratti da esterni e li paghiamo il doppio! Fortuna che capitan salamella è tornato a casa a fare le foto ai gattini,e che quanto prima verrà cancellata quella follia.

Sciopero ASL VCO - 4 Settembre 2019 - 17:13

Re: Come avviene ogni tanto
Ciao lupusinfabula In questo caso utenza e datore di lavoro coincidono

Sciopero ASL VCO - 2 Settembre 2019 - 20:24

Come avviene ogni tanto
Come avviene ogni tanto, mi trovo d'accordo con Paolino. Se qualcuno lotta per migliorere le proprie posizioni lavorative io starò sempre al loro fianco, a condizione che non faciano mabifestazioni violente. Poi, nel settore pubblico, concordo con chi dice che il "danno" dovre3bbe essere rivolto al datore di lavoro e non all'utenza che nulla può, ma non è facile.

Sciopero ASL VCO - 2 Settembre 2019 - 12:18

Se questi signori
Non concordano più sulle condizioni di lavoro, possono sempre licenziarsi e cercare nel libero mercato, un altro lavoro. Questi signori saranno così contenti come i migliaia di disoccupati

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 28 Agosto 2019 - 09:45

Re: Trump
Ciao lupusinfabula ad ogni modo, anche in USA hanno problemi di malagiustizia, dopo il recente drammatico caso che ha coinvolto un nostro concittadino là presente per lavoro....

Parcheggio "libero" - 24 Agosto 2019 - 09:12

Ribadisco
Ribadisco: le sanzioni pecuniarie servono a poco visto l'importo irrisorio delle sanzioni per la sosta vietata; se poi si tratta di auto con targa estera o stati lì ad aspettare che arrivi il condicente o hai perso tempo, hai consumato carta e penna per nulla. Con la rimozione invece, oltre alla sanzione, dovresti pagare pure la rimozione (80/100 euro), avresti il fastidio di farti portare alla depositeria per riprendere l'auto e pure gli stranieri in tal modo sarebbero costretti al'esborso. Basta farlo per un po' di sabati di fila e poi vedreste che imparerebbero la lezione. Provate ad andare a posteggiare in malo modo in piazza ad Ascona o Locarno e poi venite a raccontarci cosa vi è successo.Un amico che ha una occupazione di tutto rilievo in Ticino, qualche anno fa aveva preso diverse multe dai gendarmi e non le aveva pagate: dopo qualche mese sono andati a cercarlo sul posto di lavoro, si sono fatto dare il permesso di lavoro e gli hanno detto che se non avesse saldato il tutto in giornata la mattina dopo non avrebbe più potuto accedere in Svizzera: così si fa e si acquista rispetto, quello che vorrebbe il sovranismo.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 20 Agosto 2019 - 11:23

Vado. Anzi no,torno.
Appena gli hanno spiegato che aprire la crisi significava anche lasciare istantaneamente tutti i privilegi come: auto blu,una scorta che manco Maduro, elicotteri e aerei di stato usati come taxi per i comizi,e soprattutto un bel po' di poltrone,la sua innanzitutto e quella di una pletora di ministri, sottosegretari, componenti delle commissioni (e relativi emolumenti),capitan mojito è precipitosamente tornato sui suoi passi. Ragazzi,oltre ad andarci piano coi mojito vedete anche di studiare,mica di scoprire un giorno che bastava sfogliare un paio di libri per non perdere Il lavoro. Anche perché il buon cuore di Maria (che ha altre cose più importanti da fare,per chi ci crede) non può sempre metterci una pezza.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 8 Agosto 2019 - 06:44

Re: Se fose vivo ......
Ciao lupusinfabula Almirante non avrebbe mai avuto il 38 percento. Bisogna comprendere il tempo in cui siamo e la nostra società. La denigrazione di chi ha consensi c'e sempre stata. Ma oggi si capisce che c'è una grande distorsione della battaglia politica. La contrapposizione élite popolo è oggettivamente quella principale. E viene enfatizzata da entrambe le parti. Ciabatte, vacanze su spiagge normali, linguaggio diretto si contrappongono a sobri vestiti, vacanze a Capalbio, e linguaggo pseudo colto. Salvini è il popolo il resto è élite. Il grande e forse fatale errore del mondo progressista che negli anni 90 e 2000 pareva essere l'unico possibile con i miti oramai caduti di Blair, Clinton, Obama e da noi di Prodi e Veltroni, è stato il voler imporre questo modello a società solo apparentemente favorevoli al loro modello ma in realtà contrarie. Globalizzazione, multiculturalismo, finanza, immigrazione, lavoro precario fatto passare per progresso hanno minato alla base la società occidentale e le sue certezze. E oggi paghiamo e anzi loro pagano tutto quello che hanno prodotto. Il loro prodotto sono Trump e Salvini, Orban e la brexit. La logica conseguenza di scelte sbagliate alla fonte. Inutile gridare e sbraitare al fascismo o al populismo e contro le ciabatte di Salvini. Oggi il popolo è con i populisti e le élite con i loro giornali e gli intellettuali, con i filantropi schiavisti e con la macchina propsgandistica della chiesa stanno per fortuna soccombendo. Cercate i motivi in voi stessi care élite. Anche se la vostra cecità probabilmente ve lo impedisce...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti