Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

romanzo

Inserisci quello che vuoi cercare
romanzo - nei post

“L’Architettrice” vince il Premio Stresa di Narrativa 2020 - 15 Dicembre 2020 - 12:04

La Giuria dei Lettori e la Giuria dei Critici composta da Piero Bianucci, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera e Andrea Tarabbia hanno assegnato a Melania G. Mazzucco, autrice di “L’Architettrice”, edito da Einaudi, il primo premio.

“Fuori di Zucca” - 14 Ottobre 2020 - 12:05

La sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno proporrà anche quest'anno, nonostante e nel rispetto delle restrizioni legate al contenimento del Covid-19, un programma ricco e variegato.

Letteraltura 2020 - 21 Settembre 2020 - 18:06

LetterAltura conferma l'edizione 2020, dal 24 al 27 settembre. Tra gli ospiti più attesi sul Lago Maggiore per l'edizione dedicata al fuoco e alla passione Mario Tozzi, Alessandra Casella, Alberto Patrucco, Franco Cardini e Bruno Gambarotta.

I 5 finalisti di Premio Stresa di Narrtiva - 2 Luglio 2020 - 13:01

La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta da Piero Bianucci, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera, Marco Santagata e Andrea Tarabbia ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2020.

Immagini letterarie di donne del Seicento - 29 Maggio 2020 - 08:01

Prosegue on line sul canale You Tube e la pagina Facebook della Rete Museale Alto Verbano la rassegna “Verbano Barocco”, che gode del sostegno di Unione Lago Maggiore e Fondazione Comunitaria VCO.

Lo Spazio bianco propone Il sonno del mattino - 24 Maggio 2020 - 19:06

Lo Spazio bianco, rubrica di promozione culturale della Società filosofica italiana sez VCO, consiglia la lettura del libro Il sonno del mattino dello scrittore e giornalista britannico Robert Harris.

Tombola Solidale: donati 5.000 euro - 15 Aprile 2020 - 11:04

La tombola su WhatsApp ha raccolto 5000€ da devolvere all’Ospedale Madonna del Popolo per l’acquisto di mascherine e camici al personale ospedaliero impegnato nel reparto Covid-19.

Al via Sentieri e Pensieri in streaming - 21 Marzo 2020 - 12:05

Sentieri e Pensieri: l'amore per la lettura ai tempi del Coronavirus In arrivo un'edizione social straordinaria del festival diretto da Bruno Gambarotta attese le letture di tanti comuni cittadini, insieme ad autori e personaggi dello sport e dello spettacolo.

A "La Scala" con la Biblioteca - 24 Febbraio 2020 - 13:01

Grazie ad una particolare convenzione con La Scala di Milano e, novità di quest’anno, con il Teatro Regio di Torino, la Biblioteca Comunale di Verbania offre la possibilità di partecipare agli spettacoli in programma nei due prestigiosi teatri d’opera a prezzi decisamente contenuti, comprensivi del viaggio in pullman da Verbania e da Gravellona.

Presentazione "Due Vite" - 22 Febbraio 2020 - 13:01

Domenica 23 Febbraio alle ore 18:00 presentazione in pubblico presso la Biblioteca Civica "F. Camona" di Gravellona Toce, in Corso Roma n°15, del romanzo Noir "Due Vite" di Domingo Tommasato.

Silent Book Club Mergozzo, quarto incontro - 11 Febbraio 2020 - 18:06

Silent Book Club Mergozzo: il 12 febbraio quarto appuntamento per leggere in compagnia, rilassandosi e divertendosi Concediamoci un po' di tempo per noi, assaporiamo il piacere di un buon bicchiere in compagnia di nuovi amici, regaliamoci il lusso di un’ora di silenzio.

Giorno della Memoria a Baveno - 24 Gennaio 2020 - 11:27

Sabato 25 gennaio 2020 alle ore 15:30 presso la Biblioteca Civica, incontro con l’autrice Daniela Dawan e presentazione del suo romanzo “Qual è la via del vento”, in occasione del Giorno della Memoria.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 17 al 31 gennaio - 17 Gennaio 2020 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 17 al 31 gennaio 2020.

Silent Book Club Mergozzo, terzo incontro - 16 Gennaio 2020 - 13:01

Silent Book Club Mergozzo: terzo incontro per chi vuole scoprire o riscoprire il piacere della lettura e della buona compagnia.

Silent Book Club a Verbania - 11 Dicembre 2019 - 08:01

Il 12 dicembre alle 18.00 è in programma a Casa Elide Ceretti, in via Roma 42 a Intra, il secondo incontro del Silent Book Club Mergozzo - leggere in compagnia, divertendosi.

Presentazione "Due volte Gala" - 21 Novembre 2019 - 11:27

Venerdì 22 novembre, alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà la presentazione del libro: "Due volte Gala" di Paola Caretti, modera la serata: Gianna Martinoli.

XV edizione della Mostra della Camelia Invernale - 8 Novembre 2019 - 08:01

Il 9 e 10 novembre a Verbania, in occasione della XV edizione della mostra della camelia invernale, sarà possibile ammirare (ed acquistare) esemplari insoliti per varietà, dimensioni, tinte dei fiori.

Il Premio Stresa di Narrativa - 24 Ottobre 2019 - 15:03

Il Premio Stresa di Narrativa verrà assegnato domenica 27 ottobre 2019, alle ore 17, presso l’Hotel Regina Palace – ingresso libero.

Presentato Ballo delle debuttanti 2020 - 24 Ottobre 2019 - 13:01

Il Ballo Debuttanti Stresa è un evento di lunga tradizione consolidato da ben 26 anni di storia sulle rive del Lago Maggiore.

“Anno Luce Zero. Ritorno sulla terra” - 23 Ottobre 2019 - 10:23

Il 24 ottobre presso Villa Giulia a Pallanza, in via Vittorio Veneto, appuntamento con il libro di fantascienza ecologica della coppia di sorelle-scrittrici torinesi Mercedes e Paola Bresso, “Anno Luce Zero. Ritorno sulla terra”, romanzo che attraverso la forma di questo genere narrativo vuole sensibilizzare il lettore sulle urgenze ambientali del nostro pianeta.
romanzo - nei commenti

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 13 Aprile 2019 - 08:26

Bene!
Prendo atto che nella nostra provincia è oggettivamente impossibile costruire un ospedale da 300 posti. Lo fanno in tutti i posti del mondo e gli italiani vanno a costruire ospedali in Africa. Ma assolutamente nel vco, specie in quel posto deserto e inaccessibile che prende il nome di Ornavasso, no. Prendo atto che continueremo a spostarci in Lombardia o nel novarese per curarci. Alla faccia dell'efficienza e dell ' economicità. Ma avremo pur sempre i "nostri ospedali" di sta ceppa, ma pur sempre vicino a casa. Così al mattino andiamo a fare la colazione nel bar dell'ospedale. Ma in fondo ci meritiamo tutto questo. Se uno conosce il Castelli si chiede come ca....o si può definire ospedale una roba simile. Ma l'importante è che sia in città e non in una steppa siberiana come Ornavasso. Questa immaginaria località descritta da Dino Buzzati nel suo romanzo il deserto dei Tartari. Buon ospedale (psichiatrico) a tutti!

Letture filosofiche: La stanza del Vescovo - 4 Giugno 2018 - 12:12

e l"ombra"
Il film tratto dal romanzo è stato girato in parte a villa Castelli, Stresa (qualche ripresa anche a Pallanza); anche lo sceneggiato "Ho incontrato un'ombra". Quest'ultimo a mio parere ha alcuni limiti, diverse ingenuità, eppure, sempre secondo me, conserva ancora oggi un grande fascino, dovuto anche alla colonna sonora.

Squadra Nautica 6 posti di Servizio Civile - 1 Giugno 2017 - 04:59

Re: Verbania-Compton tutti i giorni
Ciao paolino Purtroppo non è un romanzo. E l'esempio dei controllori accoltellati è triste realtà. Ti hanno già risposto e non aggiungo altro. Provare per credere.

118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 14:13

Re: Dati 118 Piemonte
Ciao Alberto Furlan,premesso che non ho simpatia ne per lo spreco di denaro pubblico,ne per il 118,che ritengo anch'io un carrozzone dove attaccarsi e ''tettare'',come si suol dire......ti consiglio pero' di andare cauto con le tue disamine,qualche settimana fa eri al centro di una discussione,poi non lamentarti se ti attaccano ,ricordandoti di non essere uno stinco di santo(si ,lo so,adesso mi quereli etc etc etc )........poi,ti consiglio di far rileggere i tuoi post/romanzo a qualcuno che sa la grammatica e lacostruzione delle frasi e dei periodi.Oppure,sii meno lagnoso e piu' propositivo....''presidente de noantri''......salut (alla fgaccia della solidarieta'ì tra enti di pubblica utilita'....mah....)

Forno Crematorio: nasce il comitato per il SI all’esternalizzazione - 17 Febbraio 2016 - 20:46

In concreto?
Hanno scritto un romanzo in stato confusionale. Nasce il comitato del SI per dire NO al referendum ..

"Profughi a Verbania. Una risposta di Comunità" - 29 Agosto 2015 - 16:21

In concreto?
Ottimo romanzo ....

Carte clonate, a Verbania 30 nel 2013 - 8 Giugno 2014 - 16:27

E dai con le offese !!!!
Orietta, stai diventando veramente offensiva !!!! Ci hai appena descritto come persone ignoranti, quando invece stai dimostrando di esserlo profondamente tu ..........Poi aserisci che abbiamo paura. Che siamo faziosi. Insomma, stai dicendo che siamo due personacce ? Io mi guarderei bene alle spalle, quando esci per strada, perchè si sta riempiendo di africani, dei quali la maggior parte ci creerà problemi infiniti relativi alla criminalità, che li utilizzerà per aumentare la propria potenza economica e politica. Ti ho detto che tu sembri uscita da un romanzo di dame di S.Vincenzo. Ti manca solo un rosario ed una candela per la processione......

SEL Vco sui profughi a Domodossola - 26 Marzo 2014 - 12:04

Storie e impegno
Umanamente e politicamente tutti faranno quello che possono. E state certi che molti già lo fanno, anche se pochi ne danno ritorno, soprattutto su certa stampa generalista e urlatrice. Conosco gente che aiuta anche economicamente queste persone, oltre che ospitandole in casa. Secono il ragionamento dell' "ospitateli a casa vostra", i problemi della comunità non sono quelli dei singoli, cioè ognuno si gestisce i suoi problemi e fa quello che vuole. E' la logica della guerra tra poveri, non porta a nulla e la storia è lì a dimostrarlo, perchè poveri (di mezzi, di comunità sociale, ecc) via via lo diventano tutti eccetto le sempre più esigue elite. Il problema è della comunità e come tale va affrontato. Piaccia o no, questo è il mondo oggi. Affrontandoli, i problemi, la comunità si rafforza. Rimuovendoli no. Si vedano i disegni dei bambini confinati in campi di detenzione in sperduti territori dell'Australia. Qual è il mondo che lasciamo ai nostri figli? Il buonismo non c'entra una mazza. Questi sono fatti che per affrontarli ci vuole impegno e coraggio, e non scelte comode e di rimozione. "Aiutiamoli là". Come se nessuno sapesse quale sia l'impegno già profuso da Ong e loro volontari. Come se nessuno sapesse quali sono le logiche politiche e ed economiche internazionali che vincolano lo sviluppo di un paese. Nessuno ha mezzi e potere per fermare le migrazioni, soprattutto in un mondo dove miseria, conflitti e frammentazione delle identità la fanno sempre più da padrone. Come si diceva su, lo ribadisco perchè sia ben chiaro, è ovvio che questa mentalità frammenta e indebolisce anche le ns comunità locali, rendendoci sempre più incapaci di sviluupo umano e sociale (che poi favorirebbe anche quello economico). Sulla vita di queste persone, e il desiderio che molti di loro hanno di NON lasciare il loro paese, consiglio vivamente il libro appena uscito che raconta la storia VERA di una velocista somala che poverissima, giovanissima, ma molto tenace e talentuosa, riuscì a correre a Pechino alle Olimpiadi...per poi crepare nel Mediterraneo poco dopo. Con lei naufragavano sogni di riscossa di molti suoi conterranei. Il romanzo è "Non dirmi che hai paura" di G. Catozzella.

Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 20 Febbraio 2014 - 09:53

la dura realtà
ci sarebbe da scrivere un romanzo sentendo queste situazioni che rispecchiano la realtà del ns disgraziato paesello,siamo nel 2014 e ci troviamo di fronte a chi "ruba"un pollo per sfamare il figlio?non sono un'anima bella,vivo con i piedi ben saldi per terra e mi incavolo sentendo queste cose alla luce di quanto sta succedendo e che purtroppo continuerà a succedere attorno ai palazzi del potere dove si sprecano miliardi,dico miliardi di euro alla ns faccia......

Zacchera: "questione di stile" - 25 Agosto 2013 - 22:01

stile ???????
certo sentire parlare di stile da parte sua, lui che come si è insediato a sindaco ha fatto mettere sul sito del comune ( perchè voleva passare alla storia ) che era il primo sindaco di destra dopo la costituzione della repubblica "64 anni" e qui gli devo dare ragione è passato alla storia anche come il sindaco che con una legge elettorale molto sicura per dare stabilità ha dato le dimissioni, inoltre sarà anche vero che lui lo faceva a gratis ma cosa sono 11000 € di danno a confronto dei danni fatti da lui che ha superato i danni fatti dall'uragano beatrice, e se dobbiamo elencarli tutti cì vorrebbe un romanzo di centinaia di pagine, l'ultimo grazie alle sue dimissioni pagiamo un comissario delle cifre esorbitanti senza averlo in loco.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti