Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Forza Italia su Piazza Fratelli Bandiera

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato Gruppo consiliare Forza Italia - Verbania, riguardante il progetto Piazza Fratelli Bandiera.

Verbania
Forza Italia su Piazza Fratelli Bandiera
Sospendere l’iter di qualunque atto riguardante tale progetto almeno fino alle prossime elezioni comunali. È questa la parte dispositiva dell’ordine del giorno presentato ieri dalla capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale a Verbania Mirella Cristina.

«Dopo aver scoperto la verità, e cioè che questo faraonico progetto costerà non 6 milioni e mezzo ma ben 10 milioni di euro, le nostre preoccupazioni sono aumentate ancor più a dismisura – dichiara Cristina –. Purtroppo essendo impegnata a Roma non potrò essere presente alla discussione del bilancio di questa sera, ma per Forza Italia qualunque documento contabile che contenga una tale spesa, assolutamente ingiustificata, è irricevibile».

Nell’ordine del giorno si ribadisce che le varie voci di spesa, sommate tra loro, portano alla cifra totale di 10.242.674,03 euro, e che la principale («capitolo 26000/113, CR, 4.660.000 euro per l’anno 2021») è basata sulla previsione di un contributo regionale del quale non vi è assolutamente certezza alcuna, cosa che potrebbe impattare sulle casse comunali in maniera ancor più pesante dei 5.140.000 euro di nuovi mutui che già si prevede di accendere nei prossimi tre anni. Il tutto, va ribadito, per una piazza che necessita sì di un rifacimento, ma decisamente non con queste previsioni di spesa. Un’eredità pesantissima che non è accettabile venga lasciata alla prossima Amministrazione comunale.

Gruppo consiliare Forza Italia - Verbania



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Con Silvia per Verbania 1Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
Con Silvia per Verbania
21 Dicembre 2018 - 11:15
 
21 Dicembre 2018 - 03:49
Le cose sono due: o il gruppo consiliare di FI non sa leggere i bilanci oppure li interpreta a suo uso e consumo, delle due l'una. Visto il clima ormai elettorale riteniamo la seconda ma ci viene qualche sospetto anche sulla prima.
I costi di un'opera vanno desunti analizzando non il Bilancio di Previsione triennale, che come indicato dalla sua denominazione, rappresenta una previsione di entrate e spese (e non un consuntivo triennale), bensì il Piano triennale delle Opere Pubbliche 2019-2021 ed il suo cronoprogramma. In riferimento all'opera di riqualificazione della P.zza F.lli Bandiera qui contestato nei costi si desume chiaramente come la spesa totale contabilizzata nel 2019 PER IL PRIMO LOTTO della piazza sia di 2.720.000€, di cui 2.500.000 da CCDDTT, quindi per MUTUO, e 220.000 da RFF, ristorno frontalieri; per il 2020 nessuna spesa; per il 2021 per il SECONDO LOTTO sia di 4.460.000€ da CR, contributo regionale, preventivato da anni. Il totale di spesa, quindi, per i due lotti e non tre come erroneamente indicato è di 7.380.000€ e non 10.240.000€ come si vuol far credere, di cui 5.140.000 che non si comprende da dove arrivino, se non da un pasticcio molto dilettantistico di somme di più voci indicate nel cronoprogramma. Quindi, il finanziamento della piazza non è totalmente a debito come affermato da FI, ma solo per meno di un terzo dell'opera complessiva e rappresenta l'8% dell'indebitamento complessivo dell'ente, che peraltro in 5 anni è sceso da 38.000.000 a 29.000.000 di euro. Inoltre, per tacere le illazioni di questo e altri gruppi consiliari di minoranza sull'utilizzo incongruo dei ristorni frontalieri, facciamo notare come questi siano da sempre utilizzati per la realizzazione delle Opere Pubbliche, in questo caso per le Opere Stradali (Voce 01, che include altri interventi quali ad es. messa in sicurezza strade, piano del traffico, pubblica illuminazione, ecc) e tutti gli addetti ai lavori questo lo sanno, o almeno dovrebbero. Per cui il loro utilizzo in quest'opera non solo è congruo ma totalmente lecito: affermare il contrario è bassa propaganda elettorale.
È quindi deplorevole che il gruppo consiliare di FI si sia basato sul Programma delle Opere triennale invece che sul Bilancio di Previsione per presentare le loro rimostranze, peraltro mediaticamente solo alla popolazione piuttosto che ufficialmente ai due organi istituzionali preposti quali la Commissione Finanze e il Consiglio Comunale, alla presenza dell'Assessore al bilancio Vallone e dei Consiglieri di maggioranza, dove si è ben guardato da farne cenno, crediamo a questo punto per timore di essere smentiti. Fare mera propaganda elettorale a fini elettorali spacciando numeri falsi è di per sé deplorevole, farlo sbagliando i conti appare oltremodo ridicolo.
Per fare politica, financo si stia all'opposizione, bisogna avere un minimo di onestà intellettuale oltre che politica, oltre che saper leggere i bilanci e fare di conto.
Vedi il profilo di Con Silvia per Verbania 1Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
Con Silvia per Verbania
21 Dicembre 2018 - 11:22
 
Seconda slide riportante il Piano delle Opere Pubbliche riferito al 2020 da cui si desume come per quell'anno non siano previste spese per P.zza F.lli Bandiera rispetto alla precedente slide inerente l'anno 2019 riportante appunto il totale previsto, su tre importi di 500.000€, 1.800.000€ e 420.000€, pari a 2.720.000€ per il primo lotto.
Vedi il profilo di Con Silvia per Verbania 1Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
Con Silvia per Verbania
21 Dicembre 2018 - 11:39
 
Infine la terza slide riportante l'anno 2021 da cui si desume come per quell'anno, il terzo e ultimo per il triennio considerato, la spesa prevista per il secondo lotto dell'opera sia pari a 4.660.000€. In totale, dunque, 7.280.000€ e NON 10.200.000€.
Vedi il profilo di Con Silvia per Verbania 1Il Gruppo Consiliare di FI e i conti della serva
Con Silvia per Verbania
21 Dicembre 2018 - 11:56
 
Errata corrige: il totale dei costi, come peraltro indicato nel primo intervento, è pari a 7.380.000 e non 7.280.000€ contro i non veritieri 10.240.000€ indicati dal Gruppo Consiliare di FI. Ci scusiamo per l'errore.
Vedi il profilo di Con Silvia per Verbania 1Da che pulpito
Con Silvia per Verbania
21 Dicembre 2018 - 13:19
 
Ci viene infine da affermare da che pulpito venga la predica su magnificenza e sprechi, costi eccessivi e lasciti di pesanti eredità alle amministrazioni comunali verbanesi: FI si dimentica, un po' tropo in fretta a quanto pare, del da loro fortemente voluto CEM-Centro Eventi Multifunzionale così come è ora è dove si trova ora, una spesa di 19 milioni per un teatro creato senza progettualita' e lasciato senza uno straccio di programma gestionale. Complimenti!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Da che pulpito
Hans Axel Von Fersen
21 Dicembre 2018 - 21:32
 
Ciao Con Silvia per Verbania
Mi si perdoni... Ma la spesa per il teatro, indipendentemente dalla variazione cem, è stata fortemente voluta dalla giunta Zanotti che con atti si impegnava alla realizzazione vincolando di fatto la città e la giunta successiva.
Il progetto Zacchera è costato 18 milioni (mi si perdoni se approssimo) e quello Zanotti invece sarebbe costato 12,8 milioni (o forse 13,8). Fortunatamente nonostante il cem sia costato di più in assoluto per le casse comunali contrariamente è costato di meno rispetto al progetto Zanotti grazie al fatto di aver usufruito di contributi europei, non previsti per il progetto Zanotti.
Ecco, questa è la realtà che ogni tanto mi tocca rispolverare per rinfrescare la memoria a qualche furbetto - smemorato di Collegno
Vedi il profilo di AleB 2Chicca, dal Programma elettorale Giunta Zacchera
AleB
7 Gennaio 2019 - 14:07
 
"sapevatelo"! :) Correva l'anno 2009:

http://www.comune.verbania.it/content/download/5925/66996/file/programma_elettorale_stesura_definitiva_852009.pdf

pag.7/20:
"nuovo parcheggio interrato di piazza Macello a Intra".

Saluti
AleB



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti