Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

11

Inserisci quello che vuoi cercare
11 - nei post

Campionato Italiano di Rimbalzello - 20 Luglio 2024 - 17:04

L’uomo da battere è sempre lui. Il due volte campione italiano di rimbalzello, il 27enne ossolano Stefano Bonetta, difenderà il titolo conquistato nelle prime due edizioni, domenica 21 luglio quando le verdi acque del lago dell’Alpe Casalavera a Domobianca365 ospiteranno l’edizione 2024 del Campionato Italiano di Rimbalzello.

Musica e Spiritualità ad Albagnano di Bèe - 20 Luglio 2024 - 13:01

La nuova musica italiana nel VCO Seconda edizione estate 2024 5 luglio -ottobre 2024 21 luglio ore 21.00 Albagnano di Bèe Albagnano Healing Meditation Center LAURA MARZADORI Introduce Lama Miche Rinpoche. Ingresso gratuito.

Baveno eventi e manifestazioni dal 18 al 31 luglio - 18 Luglio 2024 - 16:40

Baveno eventi e manifestazioni dal 18 al 31 luglio 2024.

Fondazione Circolo dei lettori 70 mila presenze - 15 Luglio 2024 - 18:06

Oltre 70 mila persone, 1042 incontri e 24 concerti nel corso della stagione 23/24 a Torino, Novara, Verbania e a Rivoli al Circolo della musica.

Immovilli: "Un Consiglio Comunale illegittimo" - 13 Luglio 2024 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Michael Immovilli, su prossimi passi per la non aggiudicazione del seggio in Consiglio Comunale.

Musica in Quota al Monte Zuccaro - 13 Luglio 2024 - 09:33

Musica in quota prosegue domenica 14 luglio al Monte Zuccaro con l'attesa esibizione del Maestro Sergio Scappini.

Baveno eventi e manifestazioni dal 13 al 21 luglio - 13 Luglio 2024 - 08:01

Baveno eventi e manifestazioni dal 13 al 21 luglio 2024.

"Misurare il tempo e seguire le stelle" - 12 Luglio 2024 - 15:03

Il 13 luglio a Palazzo Silva di Domodossola inaugura la mostra con 75 ricostruzioni di orologi solari, meccanici e astronomici realizzate da Guido Dresti.

Commemorazione G. Ambrosoli - 12 Luglio 2024 - 10:23

Sabato 13 luglio 2024 alle h11.00 presso Lungolago di Ghiffa, di fronte al Busto di bronzo dedicato all’avvocato (In caso di maltempo l’evento si terrà ugualmente).

Paolo Benvegnù a Baveno - 11 Luglio 2024 - 08:01

Paolo Benvegnù, vincitore in questi giorni del prestigioso premio Tenco per il miglior disco del 2024, ospite a Baveno giovedì 11 luglio alle ore 21.

Goletta dei Laghi 2024 - 10 Luglio 2024 - 18:06

Legambiente in occasione della tappa piemontese di Goletta dei Laghi 2024, farà tappa a Verbania e a Orta San Giulio.

Premi a Compagnia Teatro 4 - 10 Luglio 2024 - 15:03

Si è tenuta nella serata di domenica la premiazione del Festival teatrale Gianfranco Trusiano di Quattordio Alessandria.

Summer School Internazionale - 10 Luglio 2024 - 10:03

Inaugurata lunedì, 8 luglio, a Verbania in Villa San Remigio la Summer School Internazionale “Soft skills, communication and public speaking”

Eventi a Malesco, Finero e Zornasco - 7 Luglio 2024 - 18:06

Eventi a Malesco, Finero e Zornasco, Da lunedì 8 luglio a domenica 14 luglio.

Ruote nella Storia - 6 Luglio 2024 - 18:06

Porterà da Stresa ad Arona l’edizione targata 2024 di Ruote nella Storia, il tour storico-turistico organizzato dall’Automobile Club Verbano Cusio Ossola in programma il 7 luglio prossimo.

Centenario della Ferrovia Vigezzina-Centovalli - 5 Luglio 2024 - 17:04

Un francobollo celebrativo, la mostra Vigezzina CentoAnni a Druogno, performance teatrali a bordo dei treni, la birra dei 100 anni e una rafforzata sinergia con il territorio per la promozione degli eventi.

Luglio a Casa Ceretti - 5 Luglio 2024 - 10:03

Riportiamo gli eventi di luglio 2024 a Casa Ceretti.

Telefonia: Giudice di Pace risarcisce utente di Baveno - 4 Luglio 2024 - 08:01

L’ Antitrust nel luglio 2023 aveva multato TIM - Vodafone - Wind Tre per 1 milione di euro per aver emesso fatture e prelevato denaro dai conti correnti dei consumatori dopo che questi avevano esercitato regolare diritto di recesso. Interessati alla vicenda anche diversi cittadini del VCO.

"Conoscere il violino..." - 3 Luglio 2024 - 15:03

Raffaella Morelli e il violino....ma questa volta non in un concerto ma nell'itinerario espositivo "Conoscere il violino tra musica,pittura,cinema, curiosità e..." in programma dal 4 al 11 luglio nel piccolo giardino adiacente il Palazzo Comunale a Ghiffa.

Eventi a Cannobio e dintorni luglio 2024 - 2 Luglio 2024 - 08:01

Riportiamo il programma degli eventi a Cannobio per il luglio 2024
11 - nei commenti

Ballottaggio Brezza - Albertella - 24 Giugno 2024 - 22:23

Re: Re: Re: Ovviamente
Ciao gennaro scognamiglio Guarda che nemmeno le destre hanno vinto, poiché sono all' opposizione con 2 seggi su 11. Per il resto, speriamo che il cambiamento sia miglioramento nella sostanza e non solo di facciata: cambiare tanto per cambiare non porta lontano. Cerca di vedere le cose in modo obbiettivo e non solo mettendola sempre sul personale, esattamente come ha fatto la destra verbanese.

Giandomenico Albertella è Sindaco di Verbania - 24 Giugno 2024 - 22:18

Re: Visto da fuori
Ciao lupusinfabula In questo caso, come già accaduto in passato a Cannobio con lo stesso Primo Cittadino per ben 2 mandati, una lista civica vince contro tutti i partiti, di destra e sinistra. Albertella nasce a sinistra (PSI) per poi approdare a destra (An/FdI). Quindi ci sta una lista civica che ha la maggioranza anzi una lista civica e 1/4, con 20 consiglieri (16+4). Il centro destra e' all' opposizione con 2 seggi: (1 FI + 1 FdI) su 11.

Pd su sanità locale - 15 Aprile 2024 - 13:24

Re: Re: Mah
Ciao Filippo un noto esponente del PD, praticamente l’evoluzione della democrazia cristiana……. Nell'imminenza delle elezioni del 1994, Berlusconi entrò in politica fondando Forza Italia, partito politico di centro-destra,[8][9] confluito ne Il Popolo della Libertà nel 2008[10] e poi rifondato nel 2013. Le sue politiche hanno segnato la vita pubblica italiana dalla metà degli anni 1990 ai primi anni 2010 con un atteggiamento tipico che è stato definito berlusconismo, ampiamente sostenuto dai suoi seguaci politici e dai suoi elettori, entrando fortemente anche nella cultura di massa e nell'immaginario collettivo italiano ed estero, ma suscitando pure un duro antiberlusconismo da parte degli oppositori, che ne sottolinearono più volte il conflitto di interessi e lo accusarono di emanazione di leggi ad personam. È inoltre annoverato internazionalmente come il primo populista d'Europa nella politica dell'età moderna.[11][12] Eletto alla Camera dei deputati nel 1994, fu confermato nelle successive quattro legislature e nel 2013 fu eletto per la prima volta senatore. Ottenne quattro incarichi da Presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994-1995), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e 2005-2006) e, infine, nella XVI (2008-2011). Con 3339 giorni complessivi, è il politico che è rimasto in carica più a lungo nel ruolo di presidente del Consiglio dell'Italia repubblicana, superato solo da Benito Mussolini e Giovanni Giolitti nel periodo monarchico; inoltre, il suo secondo e quarto governo sono stati i due esecutivi più duraturi dalla proclamazione della Repubblica.[13] Fu imputato in oltre trenta procedimenti giudiziari. Nel 2013 fu condannato in via definitiva a quattro anni di reclusione e all'interdizione ai pubblici uffici per due anni per frode fiscale (scontando un anno di affidamento ai servizi sociali),[14] decadendo quindi da senatore e cessando di essere un parlamentare dopo quasi vent'anni di presenza ininterrotta nelle due camere,[3] dall'aprile 1994 al novembre 2013.

Musica al lungolago - 20 Agosto 2023 - 16:30

Buon senso
Basta che tengano i decibel a livello tale che chi vuole,nei pressi,possa godere tranquillamente,ma non vengano disturbati coloro che vogliono riposare.Venerdì 11. Il livello del suono- canto- rumore,incessante per un paio d’ore o più,era intollerabile.Meglio facciano questi eventi all’Arena,lontano da abitazioni.

FdI: acquistate verbanese - 11 Dicembre 2022 - 18:15

Re: ma
Ciao gennaro scognamiglio 11/12/2022: PROTESTE PER IL MERCATINO CHE NON C’E’ in Piazza Pedroni, alla faccia del patrocinio.... E poi qualche collega ha anche il coraggio di lamentarsi delle mancate luminarie, incolpando per giunta l’amministrazione comunale di eventuali e conseguenti minori introiti … Un consiglio: prima di lanciare accuse, la cui fondatezza tra l'altro sarebbe tutta da verificare, sarebbe meglio farsi un esamino di coscienza!

Forza Italia VCO: "riqualificazione piazze a Verbania non opere prioritarie per la città" - 4 Novembre 2022 - 19:55

Re: Curiosità
Ciao lupusinfabula La risposta è semplice, basta leggere un pochino la legge elettorale. Se tutti gli altri partiti, opposti al centro dx, si fossero presentati in un'unica coalizione, come accaduto alle amministrative, il risultato sarebbe stato diametralmente opposto, perché ci sarebbe stata una diversa distribuzione dei seggi in Parlamento. Ad ogni modo, il tempo ci dimostrerà quanto questo governo durerà, visto che al Senato ha una maggioranza di 11 seggi, mentre alla Camera è di 35. Difatti quando hanno eletto la seconda carica dello Stato, la neonata maggioranza è stata subito in difficoltà, beneficiando del soccorso dell'opposizione! Ho l'impressione che ne vedremo delle belle, con vecchie ferite forziste e leghiste mai rimarginate.... Occhio ai franchi tiratori!

Codacons su lettera Trenord - 28 Febbraio 2022 - 16:32

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Percentuali
Ciao robi Beh, non dimenticare che eri anche al governo (giamaicano/giallo-verde) a metà con la lega... Per il resto, anche I.V. è al 2%, per ora... Ad ogni modo, già le elezioni suppletive capitoline sono state un buon banco di prova, se consideriamo la bassa affluenza (circa l'11%) e contestualmente lo scarto percentuale (circa il 9%) tra secondo (sola I.V.) e terzo (intero centro-dx) candidato. Amico caro...

"Il Distretto del Cusio senza medici di famiglia" - 11 Novembre 2021 - 09:33

medici di famiglia
Il problema della mancanza dei medici di famiglia è nazionale. Nella nostra regione sono tante le zone scoperte e ad ogni pensionamento non corrisponde un nuovo medico. Anche nel Verbano la situazione sta diventando pesante. Venerdì 5/11 a Cannero Riviera si è tenuta una pubblica assemblea che ha visto la partecipazione del dr Lillo, sempre in prima fila per garantire il miglior servizio sanitario. Tralasciando considerazioni sul trascorso, che comunque meriterebbero un'analisi, si deve pensare con urgenza a trovare soluzioni per il futuro perchè a pagarne le spese sono gli utenti del servizio, soprattutto i più anziani. Dall'assemblea è uscita la proposta al Sindaco di chiedere la convocazione dei Sindaci del VCO per portare alcune indicazioni che potrebbero almeno alleviare il disagio che si è creato ovvero chiedere alla Regione Piemonte di deliberare l'aumento del numero dei pazienti ora stabilito portandolo da 1500 a 1800 per i medici in servizio e da 500 ad almeno 750 per i medici in formazione. La Reione Piemonte dovrà in ogni caso farsi carico, con la massima urgenza, di affrontare più radicalmente tutto il sistema sia dal punto di vista strutturale che organizzativo perchè altrimenti nei prossimi anni la situazione potrebbe diventare insostenibile. Apprendiamo con favore la stessa iniziativa già messa in campo dal Sindaco Quaretta e auspichiamo che l'assemblea dei Sindaci approvi un documento con precise richieste da inoltrare alla Regione.

Semafori a Intra: si studia il traffico - 28 Luglio 2021 - 14:50

Coda
Stamattina 11.30 per entrare in Intra da nord coda fino allo Zust. C'è voluto meno tampo a fare il tratto Cannobio-Zust. Dovendo andare a Pallanza ho optato per corso Cairoli-,ponte Plusc....e meno male non era ora di punta!

Coronavirus: aggiornamenti 10/02/2021 - ore 18.00) da Regione Piemonte - 11 Febbraio 2021 - 09:44

DATI PANDEMIA?
Buongiorno, come mai ieri sera a VCo Azzurra TV sono stati i dati dell 11/01/2021?

Coprifuoco dalle 23 alle 5 da lunedì 26 - 25 Ottobre 2020 - 12:19

Provvedimento inutile
Il contagio avviene da persona a persona quindi bisogna ridurre il numero di contatti. Ora penso che normalmente dalle 23 alle 5 ci sia in giro il 5% della popolazione per cui dal punto di vista statistico non si otterrà nessun miglioramento significativo. Sarebbe quindi opportuno intervenire sul restante 95%. Non dimentichiamo che nel VCO in TUTTO luglio, dopo i sacrifici del lock down, ci sono stati 11 positivi poi per le lamentele degli addetti al turismo che sarebbero morti di fame e stenti liberi tutti ed ora siamo punto e a capo (forse peggio in quanto i focolai sono più numerosi).

Preioni: no chiusura Polstrada Domo - 28 Luglio 2020 - 19:12

Re: Re: Re: Re: Ministero dell'immigrazione
Ciao renato brignone Luminare o meno è stato eletto. Mica è l'avvocato de foggia ...comunque fai bene ad informarti. Mascherine Lazio e Zingaretti. Trovi tutto. E ti ricordo. 11 milioni di buco. Fontana. Meno 250 milioni suoi o di sua madre o di sta cippa non da differenza. Lombardia. Zero euro spesi. Lazio. 11 milioni per mascherine mai arrivate. Tu sei onesto e non guardi in faccia a nessuno. Valuta tu.

Preioni: no chiusura Polstrada Domo - 28 Luglio 2020 - 12:23

Re: Re: Ministero dell'immigrazione
Ciao renato brignone beh...dato che la regione lombardia non ha speso un centesimo per questa cosa, e anzi ce li ha messi di tasca sua Fontana (un po' bischero, direi...), magari lo dovrebbe fare Zingaretti nel Lazio con un buco da 11 milioni di euro....(fonte il fatto quotidiano,il tuo giornale di riferimento) per le mascherine fantasma. Ah. già, Zingaretti è del PD.... Non sei d'accordo?

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 6 Aprile 2020 - 23:17

Comitato stop 5G VCO
Di seguito un articolo che riporta la notizia della condanna definitiva di Radio Vaticana dovuta ai danni alla salute causata dall'inquinamento elettromagnetico delle sue antenne. Fino a 12 km dalle antenne sono aumentati oltre 4 volte i casi di leucemia. L'inquinamento elettromagnetico è un fatto serio su cui non si deve scherzare. L'inquinamento elettromagnetico ad alta e bassa frequenza è dannoso per la salute umana. Ci sono indagini epidemiologiche, sentenze della magistratura, ricerche scientifiche, documenti del Consiglio d'Europa e Paesi che hanno normative puntuali per limitare l'inquinamento e Paesi come Svizzera e Slovenia che rifiutano il 5G oltre a centinaia di scienziati che ne chiedono la moratoria. Il Comitato Stop 5G del VCO chiede che vengano compiute ricerche indipendenti che ci dicano con chiarezza se il 5G è pericoloso o meno per la salute. Questo prima che vengano implementate le antenne. I cittadini italiani non sono cavie. Condanna definitiva per Radio Vaticana, le onde elettromagnetiche aumentano di 4-5volte il rischio di leucemie [ 25 febbraio 2011 ] Eleonora Santucci LIVORNO. E' stata confermata la condanna per Radio Vaticana. La Corte di Cassazione ha infatti ribadito la decisione dalla Corte d'Appello del Tribunale di Roma: reato di "getto pericoloso di cose" (articolo 674 Codice penale) e risarcimento ai cittadini. Non si procederà però, nei confronti dell'unico imputato superstite, il cardinale Roberto Tucci, perché il reato si è estinto. «Ieri - dichiara il Comitato dei Comitati di Roma Nord - è stata una data storica per la giustizia italiana: la Suprema Corte di Cassazione ha respinto il ricorso della Radio Vaticana». Ed aggiunge «Ogni volta che rileveremo violazioni dei limiti di legge e disturbi alla nostra vita quotidiana sporgeremo querele contro i responsabili della radio vaticana». La questione è iniziata molti anni fa (oltre 11) quando alcuni cittadini di Cesano denunciarono la trasformazione di alcuni elettrodomestici, citofoni, lampadari in duplicatori del segnale di Radio Vaticana. A ciò si aggiunsero gli esposti da parte di chi accusava malattie provocate dal superamento dei limiti di emissione delle onde elettromagnetiche. Nel tempo si sono infatti susseguiti due giudizi di primo grado, due pronunciamenti di secondo grado e si sono già avute quattro sentenze della Corte di Cassazione, di cui una nell'ambito del procedimento penale per omicidio plurimo colposo, per il quale il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma, a seguito dei sorprendenti ed impressionanti risultati dell'indagine epidemiologica condotta in cinque anni nel territorio limitrofo agli impianti, il 13 novembre 2010 ha rinviato gli atti alla Procura della Repubblica per le conseguenti decisioni della pubblica accusa. Gli studi hanno sottolineato che il rischio di mortalità di leucemia presenta un fattore di 4,9 volte superiore al valore atteso oltre i 12 km di distanza. In particolare lo studio di incidenza di leucemie e linfomi nei bambini da 0 a 14 anni ha dimostrato che il fattore è da 4,1 a 4,7 volte superiore al valore atteso oltre i 12 km. di distanza e fino a 6,9 volte se si considerano solo i bambini di età maggiore di un anno. Tanto che la perizia del Tribunale di Roma ha annunciato che «l'eccesso di rischio è clamorosamente alto. ... L'effetto è molto importante e non può essere dovuto al caso... I risultati ottenuti sono assolutamente impressionanti. ... Non siamo stati in grado di trovare un fattore di causa diverso dalla Radio Vaticana. Non si può non pensare che lì sia successo qualcosa di importante per la vita di quelle persone, che non è spiegabile con altra causa che non siano le emissioni della Radio Vaticana. ... I risultati hanno a che fare con la dislocazione in cui queste persone hanno abitato nella loro vita e questi bambini hanno abitato nel loro periodo di vita. ... Livelli così elevati di rischio si riscontrano, nella letteratura scientifica, soltanto negli studi epidemiologici relativi alle zon

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 29 Febbraio 2020 - 02:57

Comitato stop 5G VCO
Egr sig. Guerra, Di seguito un appello di 248 scienziati di 42 nazioni che chiedono un programma urgente di protezione della natura e del genere umano dal 4G e 5G che significano alti rischi e una crisi globale.. U.N. Environment Programme Urged to Protect Nature and Humankind from Electromagnetic Fields (EMF) 4G/5G antenna densification is escalating health risks - a global crisis New York, NY, July 22, 2019. The Advisors to the International EMF Scientist Appeal, representing 248 scientists from 42 nations, have resubmitted The Appeal to the United Nations Environment Programme (UNEP) Executive Director, Inger Andersen, requesting the UNEP reassess the potential biological impacts of next generation 4G and 5G telecommunication technologies to plants, animals and humans. There is particular urgency at this time as new antennas will be densely located throughout residential neighborhoods using much higher frequencies, with greater biologically disruptive pulsations, more dangerous signaling characteristics, plus transmitting equipment on, and inside, homes and buildings. The Advisors to The Appeal recommend UNEP seriously weigh heavily the findings of the independent, non-industry associated EMF science The Advisors to the International EMF Scientist Appeal - Annie Sasco, MD, Dr.PH., Henry Lai, Ph.D., Joel Moskowitz, PhD., Ronald Melnick, Ph.D. and Magda Havas, Ph.D., call upon the UNEP to be a strong voice for the total environment of the planet, and an effective catalyst within the United Nations with regards to the biological and health effects of electromagnetic pollution. The complete Press Release is here and it links to the recent letter to the UN Environment Programme (UNEP) The press release has been translated in 11 different languages. For further translations, scroll to translator at the bottom of this page. Summary of the Appeal The Appeal is being signed by scientists who have published peer-reviewed papers on the biological or health effects of non-ionizing electromagnetic fields, part of the electromagnetic field (EMF) spectrum that includes extremely low frequency fields (ELF) emitted by electrical devices; and, radiofrequency radiation (RFR), used for wireless communications. Scientists who have published peer- reviewed papers in related fields and have been significantly engaged in EMF education, are recognized as Supporting Scientists. The Appeal urgently calls upon the United Nations, the WHO, UNEP and the UN Member States to: •Address the global public health concerns related to exposure to cell phones, power lines, electrical appliances, wireless devices, wireless utility meters and wireless infrastructure in residential homes, schools, communities and businesses. The scientific findings identified by the signators and others justify this appeal. The World Health Organization (WHO) is encouraged to exert strong leadership in fostering the development of more protective EMF guidelines, to call for precautionary measures, and to educate the public about health risks, particularly risks posed to children and to normal fetal development. By not taking action, the WHO is failing to fulfil its role as the preeminent international public health agency. •The United Nations Environmental Programme (UNEP) is the U.N.’s “voice for the environment” and is uniquely positioned to take a planetary view of the potential for harm that EMF pollution presents to, biology -- evolution, health, well being, and very survival of all living organisms world-wide. •We encourage the U.N. to ask UNEP to evaluate the scientific evidence and initiate an assessment of alternative exposure standards and practices that could substantially lower human exposures to non-ionizing electromagnetic fields. Note: The Appeal was initially submitted on May 11, 2015 Press Release announcing International EMF Scientist Appeal (May 11, 2015) The National Toxicology Program (NTP) concluded in two final reports re

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 12 Febbraio 2020 - 12:48

Re: Comitato stop 5G VCO
Ciao Paolo Caruso Che Livio Giuliani sia un ex dipendente ISPEL che è stato licenziato lo trovi sui giornali dell'epoca (https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/11/elettrosmog-il-governo-mette-a-rischio-i-cittadini-parola-al-fisico/2292118/) , che sia laureato in matematica lo trovi sulla sua biografia (http://www.airemp.it/img/curriculum%20inglese%20Livio.pdf) sul sito dell'AIREMP (di cui fa parte del consiglio di direzione) Che l'elettrosensibilità non sia riconosciuta come dovuta ai campi magnetici dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, ne parlano del loro documento https://www.who.int/peh-emf/publications/facts/fs296/en/ . Dove dicono che cis ono persone che presentatno una varietà di sintoci che attribuiscono ai campi magnetici, ma in base agli studi effettuati non risulta che questi si accorgano o meno di essere in un campo magnetico (Well controlled and conducted double-blind studies have shown that symptoms were not correlated with EMF exposure.) e per il loro trattamento indicano di concentrasi sui sintomi provati e controllare l'ambiente in cui vivono/lavorano per verificare se c'è presenza di midcroinquinanti, fattori psicologici, rumori eccessivi, cattiva illuminazione, ec... (vedi sezione Conclusions del link) Per i due documenti che parlanod i 2G e 3G (e citati a sproposito del 5G) c'è un debunking abbastanza dettagliato sul sito di altroconsumo (https://www.altroconsumo.it/hi-tech/smartphone/speciali/5g-salute) Che 140 amministratori di comuni si siano cagati sotto in epoca elettorale e senza alcuan competenza in materia di campi elettromagnetici è abbastanza irrilevante dal punto di vista di una discussione

Il Mentalista a Il Maggiore - 30 Dicembre 2019 - 17:35

Si cade dal sonno
Ho guardato un paio di video in youtube e con gran fatica perché concilia il sonno, ma è un problema mio, mi succede appena scorgo prestidigitatori e mentalisti. Dunque, se bisogna dare per scontate delle cose che si vuole far digerire per tali per tenere in piedi il gioco di turno, allora il livello è piuttosto basso. Vedere ad esempio questo video. Modesto suggerimento (che do anche a me stesso): osservando i propri pensieri ed emozioni si notano cose molto più interessanti, la vita potrebbe essere molto più avvincente e sorprendente se solo si riuscisse a porre un limite al caos mentale selezionando e scegliendo quel che si pensa. Naturalmente questi soggetti solitamente ignorano quelle che sono effettivamente le vere sorprendenti capacità dell'essere umano, e altrettanto solitamente irridono chi dice di avere sperimentato potenzialità di norma latenti, questa è la seconda ragione per cui non li considero molto interessanti. La cosa paradossale e ridicola è che siamo stati cresciuti con una cultura religiosa ben specifica (che personalmente non frequento ma trovo interessante per determinati motivi) che ha dei testi ben specifici a cui fa riferimento, ebbene, si prenda in mano il nuovo testamento e ci si limiti pure solamente alle parole di Gesù, si troveranno innumerevoli esempi di quanto intendo dire, piccolo esempio Luca 11.9-13, eppure ci si dichiara pomposamente "credenti e praticanti", probabilmente non si ha il coraggio di terminare la frase con "materialisti". La religione è in declino, ora la nuova religione è quella scientista, si provi a mo' d'esempio ad esprimere un parere personale nel campo della salute appoggiandosi ad esperienza diretta, se non coinciderà con l'ortodossia si verrà crocifissi. Con ironia dico: voce di colui che grida nel deserto... Ma i tempi mi pare stiano cambiando, nulla è perduto. Sim sala bim. https://youtu.be/slS90zvK73Y?t=284

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 27 Agosto 2019 - 14:41

Il fine stratega
Poltronaro ne sa una più del diavolo. Ha mandato all'aria un governo in cui dettava la linea per passare all'opposizione e non contare nulla. Che geniaccio! Sperava di andare al voto,ma siccome con buona pace sua e dei "sovranisti" siamo una repubblica parlamentare e non basata sui sondaggi avrebbe dovuto sapere che grazie a una legge elettorale che LUI ha votato ( unici contro i 5stelle,per dire) in parlamento non ha i numeri per fare un nuovo governo o per porre condizioni a chicchessia. Poi gli hanno anche spiegato che la costituzione IMPONE al presidente della Repubblica di verificare se c'è un'altra maggioranza,e se era maggioranza quella tra primo e terzo partito, figuriamoci quella tra primo e secondo. Ora, sgombrato il campo da tutte le scemenze complottistiche e appurato che quello che sta accadendo é normalissimo, viene sempre più a galla l'impreparazione di Selfini,che invece di fare pagare a noi cittadini un team di ben 11 (undici!!!) persone per curargli i social (son curioso di vedere ora chi li pagherà) avrebbe potuto spendere quei soldi per un bel corso accelerato di educazione civica e diritto costituzionale. Sì sarebbe risparmiato la figuraccia del secolo,e noi ci saremmo risparmiati una crisi proprio ora.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 22 Agosto 2019 - 15:31

A PROPOSITO....
Sondaggi elettorali, prima flessione per la Lega. Effetto crisi di governo La rilevazione di Gpf rivela il recupero di Pd e Cinque Stelle. Conte batte Salvini di ANDREA BONZI Ultimo aggiornamento il 22 agosto 2019 alle 07:58 Condividi Tweet Invia tramite email Giuseppe Conte e Matte Salvini (Ansa) Giuseppe Conte e Matte Salvini (Ansa) Roma, 22 agosto 2019 - Niente ferie per gli istituti di sondaggio. La crisi d’agosto ha catalizzato l’attenzione dell’opinione pubblica, e dunque l’interesse di captare gli umori degli italiani è particolarmente acceso. Detto che la situazione è fluida – oggi si chiuderà il (primo?) giro di consultazioni con il Quirinale – il sondaggio di Gpf Inspiring Research, commissionato da Ansa.it e realizzato fra 20 e 21 agosto su 609 interviste, un paletto sembra fissarlo: nel confronto andato in scena al Senato due giorni fa, il premier Giuseppe Conte ha battuto il ministro degli Interni Matteo Salvini. La pensa così il 60,6% degli intervistati dall’istituto di sondaggi, mentre solo il 27,3% ritiene che il leader leghista sia uscito vincitore dalla maratona (il restante 12,1% non ha risposto). Anche nel gradimento, Conte (al 61%) supera Salvini (al 48%) e il leader dei 5 Stelle, Luigi Di Maio (al 46%). Ma in testa alla classifica c’è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (69%). Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, è al 44%, la leader di Fd’I, Giorgia Meloni, è al 37%, sopra Silvio Berlusconi (al 27%). Per quanto riguarda le intenzioni di voto, prosegue il sondaggio commissionato dall’agenzia di stampa, la Lega è al 31,2%, il M5s al 23,1%, il Pd al 23,5%, Fd’I al 6,7%, FI al 5,9%. Nel complesso, il centrodestra è al 46,2%, mentre il centrosinistra è al 29,1%. "Il discorso più efficace per gli italiani è apparso quello di Renzi, seguito da quello di Conte – precisa Roberto Baldassarri, presidente Gpf Inspiring Research –. Le parole di Salvini sono invece valutate come da campagna elettorale, senza colpi di scena". Altra rilevazione quella del portale YouTrend, diffusa il 20 agosto, subito prima che Conte si presentasse in Senato. La base statistica è di un migliaio di questionari. I risultati dicono che più di 6 italiani su 10 (il 65,1%) preferirebbero che la legislatura proseguisse con un nuovo esecutivo, sia esso duraturo (42,3%) o elettorale (22,7%), cioè incaricato di fare la manovra e poi di portare il Paese al voto l’anno prossimo. E, dunque, quale maggioranza si prefigurerebbe? Più della metà degli interpellati (52,7%) da YouTrend vede come esito un’alleanza tra Movimento 5 Stelle e centrosinistra. Un italiano su cinque (21%) pensa che Matteo Renzi rompa col Pd e schieri i ‘suoi’ parlamentari con una nuova maggioranza. Solo il 14,9% sceglie l’opzione che vede i pentastellati continuare con la Lega, magari dopo un passo indietro di Salvini da ministro. Poca credibilità (6,8%) riscuote la ‘Coalizione Ursula’, ovvero un patto trasversale Pd-FI-M5s. La parte restante (4,6%) prefigura altri tipi di coalizione. Andando qualche giorno indietro (la diffusione risale al 13 agosto), Ipr Marketing ha fatto un sondaggio per La7 sulle intenzioni di voto degli italiani. Ecco i risultati: Lega al 38%, Pd al 23%, M5s al 16,5%, Fd’I all’8% e FI al 6,5%. Una ‘classifica’ che, al netto di piccole variazioni, è confermata in tutte le rilevazioni del periodo. A testimoniare come l’Italia sia al centro dell’attenzione, anche il sondaggio commissionato "da un grande fondo di investimento americano" (così riporta il sito Dagospia) il 9 agosto scorso. Il risultato curioso è questo: la Lega passa dal 30% al 39% se guidato da Salvini, mentre M5s e Pd, senza Di Maio e Zingaretti, aumentano rispettivamente dall’11 al 17% e dal 20 al 28%.

Verde infestante sui marciapiedi - 18 Luglio 2019 - 11:35

PUNTI di VISTA temporali
Ciao SINISTRO Lunedì sera ero a cena proprio sul quel tratto e di macchine ne sono passate ben quattro, più tre moto (in transito non residenti). Mi sono fermato per circa un'ora e mezza dalle 20.45. Certo. Poteva essere un caso isolato (4 auto + 3 moto non lo sono) ma così non funziona. Il tratto deve essere chiuso in maniera tale che NESSUNO possa passare. Certo. Se fossimo in Danimarca alla sola visone del cartello di strada a fondo chiuso (posto all'altezza del portico comunale) le auto tornerebbe indietro. Invece da noi si prosegue e alla visione della transenna (di 70 cm in plastica del peso di 4 Kg) con il cartello di divieto di transito si va oltre e si scorrazza in quegli 80 metri di "isola della tristezza". Dall'altra parte della strada, proprio sul pezzo di recente rifacimento c'erano famiglie con bimbi piccoli che forse avevano scelto il luogo proprio per quel motivo (isola pedonale). A queste condizioni sono d'accordo con te…….era meglio lasciare il parcheggio….almeno così la gente manco si illudeva. Poi hai ragione pochi posti auto……..troppo lontano il parcheggio dell'ospedale che, dopo le 18, è praticamente vuoto. Caro Sinistro…...quella della mancanza di parcheggi è solo una scusa. Direi, più che altro, che c'è la mancanza di voglia di far due passi (ma proprio due…..) e, parimenti, la mancanza di scelte coraggiose da parte della P.A. Ma questa è un'altra storia…..lasciamo perdere. Riguardo al resto……..direi che se i verbanesi non riescono ad essere educati…..esistono due possibilità: 1. continuare come sempre a far finta di niente…..fischiettando. 2. applicare i regolamenti comunali e le norme che già esistono e sanzionare da chi butta la sigaretta per terra a chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane, passando anche da chi esercisce un locale pubblico con plateatico e non si occupa della pulizia intorno ad esso a chi ha un cantiere edile aperto da 11 anni e non si decide a finirlo/smontarlo. Da chi non taglia la propria siepe a chi buca la via sotto casa per le forniture energetiche e sanitarie e poi ripristina in qualche modo lasciando agli ammortizzatori delle auto fare il resto. E' tutta questione di indirizzo politico ed capacità organizzativa. Il potere politico non deve sensibilizzare le autorità di P.M: ma indirizzare chiaramente senza compromessi al rispetto dei regolamenti e del vivere civile e democratico dove, innanzi a tutto, stanno gli interessi generali della comunità. Alegar
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti