Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

accetta

Inserisci quello che vuoi cercare
accetta - nei post

"L'attimo fuggente" - 11 Novembre 2021 - 17:04

Dopo il grande successo delle due repliche del 2019, venerdì 12 novembre alle ore 21.00 al Teatro Maggiore di Verbania torna la STM - SCUOLA DEL TEATRO MUSICALE con L’ATTIMO FUGGENTE, lo spettacolo di cui ha acquisito i diritti in esclusiva per la versione teatrale italiana.

Brigatti su lavori c.so. Nazioni Unite - 29 Settembre 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consigliere Comunale, Lega Salvini Premier, Giovanni Brigatti, riguardante i lavori in c.so. Nazioni Unite.

Regione Piemonte: numero dedicato info Covid19 - 12 Agosto 2021 - 08:01

L’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte ha attivato un numero dedicato via whatsapp 334 6681342 per informazioni sul Covid19 ed in particolare, in questa fase, sul rilascio della certificazione verde (cd “Green pass”). Il servizio è operativo da oggi e sarà attivo 365 giorni all’anno 24 ore al giorno.

"DEA andata... e il ritorno?" - 11 Giugno 2021 - 18:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato difesa Castelli 2021, riguardante la gestione dell'ospedale verbanese ancora privo dei servizi erogati pre covid.

Voce Libera VCO su ultimo DPCM - 4 Dicembre 2020 - 09:34

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Voce Libera VCO riguardante l'ultimo DPCM e la richiesta di risolvere alcune "incongruenze".

Fratelli d'Italia su progetto ex Acetati - 31 Ottobre 2018 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, a margine della presentazione del masterplan del progetto di riqualificazione ex stabilimento Acetati.

Lakescapes: spettacolo di teatro, musica e vino - 9 Agosto 2018 - 15:03

Nuovo appuntamento con l’Accademia dei Folli e Lakescapes, stagione del Teatro diffuso del Lago. Venerdì 10 agosto alle 21.30 i folli portano sul palco del Palazzo delle Feste Bacchanalia, uno spettacolo di musica, teatro e…vino.

Tutto pronto per il Monterosa Est Himalayan Trail - 27 Luglio 2018 - 15:34

A Macugnaga tutto è oramai pronto per il MEHT il 1° Monterosa Est Himalayan Trail. Saranno poco meno di quattrocento i partecipanti alle gare in programma domenica prossima.

Spazio Bimbi: I disturbi del sonno nei bambini - 8 Luglio 2018 - 08:00

I disturbi del sonno nei neonati e nei bambini sono più frequenti di quanto non si pensi. Molte coppie si trovano a dover affrontare continui risvegli e difficoltà di addormentamento del proprio bambino.

Metti una sera al cinema - Tutto quello che vuoi - 19 Febbraio 2018 - 09:33

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 20 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Tutto quello che vuoi".

Concerti in corsia - 3 Gennaio 2018 - 11:26

Il VCO si prodiga in ambito sanitario per offrire agli ammalati il sollievo durante la degenza, grazie alle iniziative scolastiche e di alcune associazioni quali Amici dell’Oncologia, Domus Siculo, Clown VCO, Cantante della solidarietà, Angeli dell’Hospice, Amici del cuore ecc. Di seguito la nota stampa.

"Un pallone con le ali" - 7 Novembre 2017 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Forza Italia Verbania, riguardante una proposta di estensione ad altre realtà della convenzione tra Verbania Calcio e Servizi Sociali di partecipazione gratuita per bambini meno abbienti.

"Floricoltura e l’agricoltura a scuola" - 23 Ottobre 2017 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato a margine della serata di Forza Italia Berlusconi a Palazzo Flaim, riguardante in particolare la proposta di un indirizzo scolastico in floricoltura e l’agricoltura biologica.

Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33

Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.

Teatro di Cannobio: Lopez, Pagliai,Garko e... - 23 Agosto 2017 - 08:01

Massimo Lopez, Tullio Solenghi, Iva Zanicchi, Marisa Laurito, Gabriel Garko, Ugo Pagliai, Paola Gasmann, Marco Bazzoni, Veronica Pivetti, sono questi i nomi della nuova stagione teatrale 2017/18 a Cannobio.

Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 24 Luglio 2017 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Francesca accetta, componente delle Commissioni Servizi al Cittadino e Sicurezza Comune di Verbania, riguardante la sicurezza in città.

Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe - 24 Luglio 2017 - 11:27

Per Luoghi d’arte e di fede, martedì 25 luglio, nella Chiesa S. Giuseppe, in Piazza Fabbri Verbania Intra, si terrà il concerto del Coro La Bricolla di Falmenta.

Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO - 28 Maggio 2017 - 13:01

Si è svolta venerdì mattina presso la Sala Giunta del Comune di Verbania la presentazione delle attività dell’Associazione Cori Piemontesi in programma nel territorio del VCO nel 2017.

M5S su spostamento uffici Acqua Nord VCO - 13 Aprile 2017 - 14:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante lo spostamento degli ufficici di Acqua Nord VCO.

Metti una sera al cinema - Fai bei sogni - 20 Febbraio 2017 - 09:16

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Fai bei sogni".
accetta - nei commenti

PD Verbania su progetto futuro di Intra e di Verbania - 28 Giugno 2021 - 20:20

Re: Re: Re: Re: Re: Boh...
Ciao robi l'autocritica è sempre ben accetta!

Montani: "Inammissibile la manifestazione a Pallanza" - 28 Marzo 2021 - 22:24

Re: Re: Re: Re: incredibile
Ciao robi beh, ogni autocritica è sempre ben accetta perché bisogna sempre dare il buon esempio, continua così!

Nel VCO "No Europa per l’Italia - Italexit con Paragone". - 3 Febbraio 2021 - 10:06

Re: Re: Re: Re: Ah la potenza della vecchia Lira
Ciao SINISTRO Caro Sinistro, chi vive coi turisti accetta tutte le valute, guarda sul pc il cambio, gli butta su un 10% in più e incassa tranquillamente quella valuta, Poi vanno alla loro banca e glieli cambiano nella loro valuta. Il fatto che in alcune aree del mondo preferiscano alcune valute rispetto ad altre, è perché semplicemente il panettiere dei locali, oltre alla valuta locale accetta al massimo una sola valuta straniera per praticità ma non perché le lire facevano schifo. In pratica il cameriere che riceveva una mancia in marchi la poteva tranquillamente spendere al negozio sotto casa per comprare le birre, mentre con le lire avrebbero dovuto prima cambiarle.

“La Pista ciclabile del lago Maggiore” - 31 Gennaio 2021 - 13:50

Re: Pista ciclabile
Ciao Mario Caroglio Non si fermi Sig. Mario. Una voce saggia e di buon senso è sempre bene accetta. Specie in questo forum paradiso del politicamente corretto e dell'ipocrisia. E della censura quanto basta.

Vaccinazione: accordo con Medici di Famiglia - 26 Gennaio 2021 - 08:42

Re: Schopenhauer disse...
Ciao robi bravo, ogni autocritica è sempre ben accetta! E non dimenticare mai il sommo pensiero di Umberto Eco a proposito dei social.....

Panza su interruzione alcuni treni Italia-Svizzera - 11 Dicembre 2020 - 13:28

Re: Ennesima boiata
Ciao robi per non parlare delle boiate di alcuni politicanti pseudo-sovranisti oltreconfine, come se non bastassero quelle dei loro omologhi italici cugini! Per il resto, ogni autocritica è sempre ben accetta....

Sciopero ASL VCO - 9 Settembre 2019 - 16:55

Anche se...
Anche se le cose stessero come dice Paolino, cioè che in Africa si sta male, che chi arriva scappa da fame e miseria, sta forse scritto da qualche parte che dobbiamo essere noi italiani ad accoglierli e risolvere i loro problemi? La vita è così, inutile lottare contro il destino. c'è chi nasce nel momento giusto e dalla parte giusta e chi nasce nel momento sbagliato e dalla parte sbagliata. Unica soluzione è che ognuno stia dove la sorte l'ha mandato e lì cerchi di migliorare la sua condizione senza andare a peggiorare anche quella dei confinanti. Poi, magari, in una prossima vita le parti si invertiranno.....Non c'è nulla da inventare, basta applicare le norme già esistenti: in Italia si entra solo se hai un visto (ove richiesto) , se il paesi in cui vuoi andare ti accetta e se hai i documenti in regola: punto e basta. Chi si rende inidentificabile non entra e vienere respinto alle frontiere, terrestri, marittime ed aeree.E' solo rispetto delle leggi, non cattiveria.

Sciopero ASL VCO - 7 Settembre 2019 - 20:24

Re: Re: Re: Decreto bis
Ciao paolino Sai com’è, ho zii in Australia, o hai un visto di lavoro o non entri. Qualche anno fa erano sbarcati dei clandestini su un’isoletta dell’Australia. Il governo ha dichiarato che non la riconosceva parte del proprio territorio. Ho un amico che è andato a lavorare in Canada, professore universitario conteso da 4 università. Il Canada potrebbe accoglierne 100 milioni, ha un territorio enorme con infinite materie prime. Anche i boscaioli andrebbero bene. In Svizzera accettano Mina, Schumacher, De Benedetti, la vedova Agnelli, Vettel, i Perfetti quelli delle cicche, Marchionini, Reverberi. Non prendono gli scrocconi conta balle che prendiamo noi. Non confondere l’immigrazione che porta competenza, ricchezza e quindi lavoro (la cosiddetta riccanza) che sarebbe ben accetta da quella dei disperati che nessuno vuole e costa un botto e porta solo povertà. Grazie per l’assist

Rubava a Verbania arrestata a Legnano - 26 Agosto 2019 - 16:23

Re: risposta
Ciao Alberto Furlan ahahahah fantastico... quindi il ministero degli interni dice che i reati sono diminuiti e lei non accetta che lo si dica.. e quali dati ha in mano lei per affermare il contrario ?

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 13 Giugno 2019 - 13:57

Minibot
-Papà,mi compri la moto? -no Matteo,non ho i soldi -fai un finanziamento,no? -non me lo concedono, come faccio poi a pagare le rate? -chiedi un prestito,e con quello ci paghi il finanziamento. - se non ho i soldi per il finanziamento, secondo te li ho per ripagare il prestito?! Dove vado a prenderli? -non preoccuparti,ho io la soluzione. Convinciamo la banca a prendere i soldi del Monopoli, dicendo che anche la finanziaria lì accetta,ed è fatta. - a parte che non accetteranno mai,ma prima o poi 'sti soldi dovremo tirarli fuori,e con una montagna di interessi... come cacchio faremo? -noi intanto rimandiamo il più possibile,poi un giorno qualcuno ci penserà. Magari mio figlio, cavoli suoi! - bravo. Da grande farai strada, magari addirittura ministro.

Lega: fermeremo l'ospedale unico - 18 Marzo 2019 - 11:53

Re: Re: Re: Re: Mah?
Il “buon crosetto” mi bloccò perché gli feci notare, su Twitter. delle inesattezze, confutabili, in merito a sue affermazioni. Lo ha fatto pure con altri conoscenti. Chi non accetta confronti e soprattutto critiche, per me risulta “inutile” inserito in un contesto “democratico, punto! Ma è il MIO personalissimo punto di vista! Sarò libera di esprimerlo senza essere aggredita verbalmente dal maleducato di turno? Ciao SINISTRO

Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore: solidarietà ad Albertella - 24 Dicembre 2018 - 09:08

E poi....
E poi si chiedono perchè c'è sempre meno gente che accetta di fare il sindaco nei comuni medio-piccoli.....

Montani contrario al progetto ex Acetati - 23 Novembre 2018 - 10:30

Re: Re: Regole
Ciao SINISTRO io non dimentico nulla, semmai è l'amministrazione che si è dimenticata di avviare il percorso per tempo. I fatti oggi sono che non si sa nemmeno se il tribunale accetta la proposta Acetati, poi non si conosce nel merito i dettagli della proposta, poi non si conosce il "livello di speculazione" del potenziale acquirente della parte "buona", poi non si conoscono i tempi di attuazione di tutto sto "bolb"... e sono io che devo spiegare il "fattore tempo"? suvvia, siamo seri, 19 ettari valgono, la bonifica ha un costo (oggi ci dicono 2,5 milioni) ma la politica non ha idee chiare e marchionini si è attaccata alla prima proposta ricevuta. Questa non è politica seria, questo non è pensare al futuro.

"Operazione Zaino Pieno" - 21 Settembre 2018 - 10:14

Re: Re: MAH...
Ciao Hans Axel Von Fersen come volevasi dimostrare:"La presidente del Cav, Laura Cristofari, prende le distanze dalla frase suddetta: Non sapevamo che l’operazione sarebbe stata illustrata con queste parole. Del resto a fugare per quanto ci riguarda ogni pensiero di discriminazione è il fatto che la nostra attività di volontariato si rivolge in gran parte, se non addirittura in maggioranza, proprio a sostegno di persone straniere. Il Centro di Aiuto alla Vita verbanese, associazione per statuto APOLITICA, APARTITICA E ACONFESSIONALE, accetta tutti gli aiuti offerti. Come ben sa chi ci conosce, lo scopo dell’associazione è evitare l’interruzione volontaria di gravidanza e per questo scopo copriamo la provincia del Vco. Parallelamente a questa attività, in accordo con altre associazioni verbanesi, offriamo un servizio caritativo (nel limite delle nostre possibilità) alle famiglie in difficoltà economica con bambini piccoli residenti nel territorio verbanese, senza distinzione di nazionalità". Ed ecco la dichiarazione di Damiano Colombo, commissario di Fratelli d’Italia Verbania: "Rimaniamo sempre basiti da quei politici che, pur di denigrare l’avversario, si appigliano a qualunque cosa, osteggiando anche il più genuino gesto di carità. Gli stranieri, come è noto con gli odierni parametri richiesti e in base all’ ISEE, spesso finiscono per primeggiare nelle graduatorie rispetto ai nostri connazionali. Ci sembrava equo collocarci in una fascia assistenziale diversa in un’ottica compensativa, ma senza alcun desiderio di discriminazione. Proprio per questo, e in ossequio allo statuto del CAV, beneficiario della nostra donazione, che prevede che venga prestata assistenza a tutti coloro i quali fanno richiesta di aiuto, deleghiamo TOTALMENTE al Centro Aiuto alla Vita di Verbania la scelta di destinazione dei materiali scolastici che perverranno dalla nostra raccolta, certi che sapranno farne il migliore uso possibile, aldilà della nazionalità di chi si presenterà loro dinnanzi". A parte che non sono un politico, ad ogni modo questa vicenda mi ricorda qualcuno che è stato richiamato dall’ ANA (Associazione Nazionale Alpini), per via di una maglietta indossata, non credo accidentalmente!

Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 24 Maggio 2018 - 12:51

Con Silvia per Verbania
Noi comprendiamo, come le tante persone di verbania con cui abbiamo parlato in questo giorni dall’assoluzione dell’assessore che le hanno dimostrato grande solidarietà, che una cosa sono le accuse presentate da un’associazione che non ha ricevuto un patrocinio (ed è di questo che stiamo parlando da mesi rendediamocene conto), che un PM, e non i giudici che decidono, ha detto che c’è stata leggerezza e che l’azione cagionata non è stata particolarmente grave (non grave, si leggano le trascrizioni prima di dire falsità), ma che ha piegato il pubblico interesse per piccola vendetta, e altra cosa sono le decisioni prese dai giudici del tribunale di Verbania che hanno sentenziato il non procedere per insussistenza scagionando in toto l’assessore dall’accusa di abuso d’ufficio perché il fatto non sussiste. Il fatto non sussiste, quindi la condotta e stata ineccepibile, corretta e onesta come sempre nel ruolo istituzionale da lei ricoperto nei confronti dell’associazione dei cittadini verbanesi. Questa é la verita, questo hanno stabilito i giudici. Questo è ciò che tutti hanno serenamente accettato tranne chi ha visto in questa assoluzione non la giusta conclusione di un’azione politica portata ai danni di una brava persona per colpirne molto evidentemente altre senza che importasse dei gravi risvolti personali che questa avrebbe causato loro bensì aver politicamente perso la faccia di fronte alla cittadinanza dimostrando, se mai ce ne fosse stato bisogno, la bassezza della loro azione politica, priva di contenuto nel merito al punto di arrivare a favorire e mettere in atto tali azioni inqualificabili. Noi siamo molto soddisfatti, lo e anche l'amministrazione e la maggioranza consiliare e, ne siamo certi, anche le tante migliaia di cittadini che da quattro anni sostengono questa amministrazione e la sua maggioranza politica; ad altri invece brucia, e molto, non aver raggiunto l'obiettivo sperato, cosa che come effetto collaterale ha causato certamente una indubbia perdita di credibilità politica, e non solo. Qui chiudiamo la polemica innescata, ci pare inutile proseguire a rispondere a puerili tentativi di autodifesa invece che fare mea culpa e fare le dovute scuse all’assessore. Ma si sa, chiedere scusa e per le persone intelligenti. E lasciamo l'ultima parola a chi non accetta aver gravemente sbagliato, a noi basta aver constatato che giustizia sia stata fatta.

Aggredito capotreno - 17 Aprile 2018 - 16:57

Re: Re: Chiarimenti necessari!
Per uno che non capisce, il discorso sicuramente è noioso. E' così, mettiti/mettetevi il cuore in pace, accettate la dura e triste realtà che non vi appartiene, vivete in un mondo utopico, oltretutto dal mio punto di vista ... direi proprio brutto! Faccio fatica a girare il mio isolato? Pfff, che parolone che utilizzi, esprimi davvero tutta la tua intelligenza ed infatti lo dimostri ogni qualvolta scrivi un post. Come promesso, ti saluto cordialmente, e ti prometto che non la penserò mai come te, piuttosto la morte. E rimane sempre valida la mia offerta del biglietto del treno, la tratta te la scelgo io... e accetta no?

Concerti in corsia - 4 Gennaio 2018 - 06:39

Bella iniziativa
Mi pare una bella iniziativa. Ben venga. Per quanto riguarda le critiche ai titoli della nostra amica mi sembrano le solite ironie di chi ha individuato il bersaglio preferito. Io non avrei messo in campo la mia laurea in modo così. ..evidente. Ma non mi pare una colpa. Evidentemente il carattere della accetta è così. E come al solito si tende a criticare senza guardare noi stessi.Chissà le minkiate che facciamo ogni giorno magari davanti ad altri e crediamo siano cose giuste. Comunque lodevole iniziativa.

Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 14:58

Re: Re: Brexit
Ciao SINISTRO, per quanto concerne il voto concesso dai cittadini all'estero (teme inserito in modo incidentale da un commentatore) non credo che si detrmino casi al limite dell'apolidia. Come ho già scritto bisognerebbe distinguere diversi casi. Il lavoratore che accetta un contratto di lavoro all'estero per 5 anni è assai diverso di chi è nato in Argentina o Brasile da genitori con cittadinanza italiana che hanno perso ogni interesse o contatto con l'Italia. Molti di questi sono diventati anche parlamentari. Quest'ultimi non sono apolidi. Hanno quasi sempre una doppia cittadinanza e quella italiana è diventata un retaggio culturale e familiare con tutti i vantaggi che ne possono derivare

Per lo stadio Pedroli nessun rischio - 28 Luglio 2017 - 12:48

Re: minare la struttura?
Ciao lucrezia borgia se hai qualche idea migliore è bene accetta, oppure, evitiamo di frantumare "ciò che non si può dire" sulla gestione del maggiore, è partito male (progetto, costruzione,...) e andrà sempre peggio...speriamo in una botta di c**o, magari qualcuno riuscirà veramente a farne un gioiello di gestione e volano per il turismo e l'economia della città! Saluti Maurilio

Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 17:01

Perchè armare i vigili urbani?
Il nulla unito al vuoto del comunicato della Dottoressa Magistrale accetta Francesca, Giurista Esperta in Criminologia e Psicologia Forense, Componente Commissioni Servizi al Cittadino e Sicurezza Comune di Verbania, mi fa chiedere. al di là di ideologie o prese di posizioni partigiane, "perchè armare i vigili urbani?" (lo so che oggi si chiamano Polizia Locale, ma per me rimangono Vigili Urbani!). Forse che nei casi citati dalla Dottoressa Magistrale...la disponibilità di armi, di qualsiasi genere, sarebbe stata utile e risolutoria? Nel mio piccolo, ho sempre pensato che ai vigili urbani dovesse spettare più un ruolo amministrativo e di supporto invece che di polizia giudiziaria, visto che già di questa abbiamo abbondanza (Polizia di Stato e Polizia Stradale, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria,...). Ho sempre pensato che i vigili urbani si dovessero occupare di traffico, parcheggi, mercati,...lasciando indagini, arresti e conflitti a fuoco agli altri corpi di polizia. Ecco perchè ho sempre pensato che la pistola ai vigili urbani di una piccola città, ma in linea di principio in tutte le città, visto che anche i "bobby" londinesi sono disarmati, sia del tutto inutile. Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti