Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

amore

Inserisci quello che vuoi cercare
amore - nei post

Gran Galà della Danza - 2 Luglio 2022 - 19:38

Dopo la Mav Symphony Orchestra, che ha ufficialmente dato il via alla stagione, DOMENICA 3 LUGLIO il palco del Maggiore ospiterà la grande danza: appuntamento quindi con il GRAN GALÀ DELLA DANZA - UN MONDO CHE DANZA della FONDAZIONE EGRI per la DANZA diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco.

Maxi Singolo di Michel Montecrossa - 27 Giugno 2022 - 09:48

Maxi Singolo di Michel Montecrossa sul prossimo passo redentore dopo la fine della guerra in Ucraina.

Serate Maydeas - 23 Giugno 2022 - 11:37

L'associazione Maydeas ha da tempo deciso di contribuire alla valorizzazione dei luoghi verbanesi nascosti o poco valorizzati e degli artisti locali, per il tramite della rassegna FerMenti.

Commemorazione soci GISM e inaugurazione della lapide - 19 Giugno 2022 - 18:46

Si è tenuta a Macugnaga, presso il cimitero di Chiesa Vecchia, la cerimonia in ricordo degli “Scrittori di Montagna”.

"LOVE & PEACE UPON EARTH" - 19 Giugno 2022 - 11:05

CONCERT PER IL MIRAPURI WORLD PEACE FESTIVAL 2022 A MIRAPURI il 9 luglio 2022 presso la Hall of Fame dell'Omnidiet di Mirapuri-Coiromonte.

Rievocazione storica a Oggiogno - 17 Giugno 2022 - 17:03

Un viaggio a ritroso nel tempo è ciò che ambiziosamente propone il Consiglio di Frazione dell'incantevole Borgo di Oggiogno per il fine settimana del 18 e 19 giugno, con il patrocinio del Comune di Cannero Riviera.

Festival di Letteratura & Festival Wellness con Concerto dal vivo a Mirapuri - 9 Giugno 2022 - 15:29

'Festival Mondiale della Letteratura a Mirapuri 2022' (al 10 Giugno 2022) e il 'Festival Mirasiddhi dedicato allo Yoga Integrale e al Wellness' (al 11 Giugno 2022), due eventi che si terrano presso l'Albergo Omnidiet a Mirapuri-Coiromonte. I due eventi si concluderanno a Domenica, 12 Giugno 2022, con una meditazione presso il Miravinci, il centro di meditazione di Mirapuri.

Fine settimana di spettacoli e saggi al Teatro Sant'Anna - 9 Giugno 2022 - 15:03

Un importante fine settimana di saggi e spettacoli per gli allievi del Centro di formazione artistica Arcademia. Venerdì 10 e Sabato 11 Giugno al Teatro Sant’Anna di Verbania.

Il Mercatino Giovannita - 6 Giugno 2022 - 15:03

La Sez di Verbania S.O.G.IT. - I GIOVANNITI dell'Opera di Soccorso dell'Ordine di San Giovanni in Italia ODV,annuncia una nuova iniziativa dei soci volontari: il MERCATINO GIOVANNITA.

Concerto e libro con Marco Rovelli - 3 Giugno 2022 - 10:23

ANPI Verbania organizza per sabato 4 giugno 2022 ore 18, un incontro con il musicista scrittore Marco Rovelli con il seguente programma: ore 18 presentazione del libro LA DOPPIA PRESENZA.

AMATE L’amore – LOVE THE LOVE - 31 Maggio 2022 - 00:14

‘AMATE L’amore – LOVE THE LOVE’, pubblicata dalla Mira Sound Germany su CD Audio, DVD e come download, è il titolo della premurosa canzone New Topical di Michel Montecrossa che rappresenta la vittoria dell’amore, della Pace, della Gioia, del Cambiamento Climatico e di un’effettiva Unità Umana sul Pianeta Terra.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 26 al 29 maggio - 25 Maggio 2022 - 18:06

eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 26 al 29 maggio 2022.

9 videogame creati nelle scuole del Vco - 17 Maggio 2022 - 15:03

Concluso il corso-laboratorio per aiutare gli studenti al passaggio da giocatori di videogame a creatori di storie da giocare.

Orsini e Branciaroli a Il Maggiore - 15 Maggio 2022 - 08:01

Il nuovo appuntamento di un ricchissimo calendario è previsto per lunedì 16 maggio alle ore 21.00 con due grandi nomi del teatro italiano come UMBERTO ORSINI e FRANCO BRANCIAROLI nello spettacolo POUR UN OUI OU POUR UN NON, con la regia, le scene e i costumi di PIER LUIGI PIZZI.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 14 al 22 maggio - 13 Maggio 2022 - 17:04

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 14 al 22 maggio 2022.

XIV Lago Maggiore Half Marathon - Info e viabilità - 13 Maggio 2022 - 08:01

Sabato 14 maggio alle 18.00 al via la XIV Lago Maggiore Half Marathon. Partenza da Stresa, arrivo a Verbania. Attesi tantissimi podisti a godersi lo spettacolo del tramonto sul lago Maggiore.

Four Of The Many Who Are The One Spoke To Me - 12 Maggio 2022 - 18:00

Nuova canzone e filmato di Michel Montecrossa ‘Four Of The Many Who Are The One Spoke To Me – Vier Der Vielen Die Das Eine Sind Sprachen Zu Mir’ (tradotto: QUATTRO DEI MOLTI CHE SONO L'UNO MI HANNO PARLATO)

Presentata l'8^ stagione di Lakescapes - 9 Maggio 2022 - 15:03

Ottava Stagione di Lakescapes - Teatro diffuso del Lago 12 appuntamenti in cinque comuni del Lago Maggiore.

Metti una Sera al Cinema - La signora delle rose - 9 Maggio 2022 - 10:03

Martedì 10 maggio 2022, presso l'Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra, proiezione di "La signora delle rose".

Presentazione volumi Delitti di lago - 6 Maggio 2022 - 16:42

Sabato 7 maggio 2022, alle ore 16.30, presso il Chiosco di Villa Fedora, si terrà la presentazione dei volumi Delitti di lago 4 e 5, e del racconto vincitore Giallostresa 2021.
amore - nei commenti

Coronavirus: aggiornamenti (11/01/2022 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 12 Gennaio 2022 - 15:41

Re: Re: Visitare i carcerati
Ciao SINISTRO Ma tas de le'va.. Che siete al governo assieme e andate d'amore e d'accordo... Ciaparat!

Caruso su manifestazione a Intra - 14 Aprile 2021 - 01:36

Re: Re: Re: Re: Re: ANCORA?
Ciao cergi57 Cosa avrebbe dovuto fare l'organizzazione? Obbligare le persone che protestavano compostamente a mettere la mascherina? Noi lo abbiamo detto ma sicuramente non siamo abituati a obbligare nessuno, non rientra nella nostra formazione basata sul rispetto altrui. Se le forze dell'ordine presenti non hanno ritenuto di intervenire e, anzi, hanno dichiarato la loro soddisfazione per come si è svolta la manifestazione, perché mai avremmo dovuto farlo noi? Come diceva Filippo, la mia libertà finisce là dove inizia quella di un'altra persona. Io non mi permetto assolutamente di superare questo limite, tanto più visto che non ho alcun diritto per poterlo fare. Vorrei ricordare un signore che tanto tempo fa praticava la disobbedienza pacifica quale forma di protesta e, nonostante tutto ciò che ha dovuto subire con la sua "gente" non si è mai arreso finché è arrivato ad ottenere il risultato desiderato. Quell'uomo si chiamava Mahatma Gandhi. Vorrei ricordare che tutti lo prendono come esempio per sottolineare la sua determinazione nella ricerca della verità e nella difesa dei diritti umani. Peccato che poi, se incontrano un gruppo di persone che stanno agendo con stessa modalità, sono pronti a scagliarvisi contro! È la dicotomia dell'era Covid! Chiudo con un messaggio del grande Maestro: fermezza nella Verità, non violenza, amore. 😊

"La dicotomia della professione medica" - 25 Marzo 2021 - 23:55

Scudo penale medici vaccinatori
Io non riesco proprio a capire. Ma se questa terapia non ha effetti avversi rilevanti, come continuate a ribadire, perché avete cosi paura di essere iscritti nel libro degli indagati? La vostra "scienza" afferma che non ci sono correlazioni tra "vaccino" e morte improvvisa nei giorni successivi all'inoculazione. State tranquilli. Andrà tutto bene!! Se però avete paura che ci possiate rimettere, significa che non vi fidate neanche voi della sicurezza di questo farmaco, che pur pubblicizzate a spron battuto e quindi, più che per voi stessi, forse DOVRESTE PREOCCUPARVI DI PIÙ PER LE PERSONE CHE AVETE GIURATO DI PROTEGGERE e che sono le uniche a rimetterci in questa drammatica vicenda!!! Con rispetto per la Scienza che deriva dalla conoscenza, dall'amore e dalla Vita!!!

Verbania in Azione su manifestazione a Pallanza - 25 Marzo 2021 - 23:31

Rispetto
Ringrazio questi ragazzi che si sono impegnati personalmente rinunciando al loro tempo libero per diffondere i contenuti della nostra Carta Costituzionale: le LIBERTÀ PERSONALI ed i DIRITTI UMANI che i nostri predecessori ci hanno consegnato al costo della loro VITA. A chi ricorda che oltre all'arte ed alla cultura,, che chiaramente non sono amate da tutti, ci sono altri ambiti sacrificati dalle disposizioni imposte, vorrei chiedere se era presente all'evento visto che i cartelli esposti e gli interventi portavano in evidenza proprio questi aspetti. Gran parte dei partecipanti sono infatti insegnanti, operatori di settori terziari, tutte persone personalmente coinvolte in questi ambiti. Dico tutto ciò con pace e tranquillità che mi derivano dal rispetto e dall'amore per tutto il genere umano. Ma avete visto quanta rabbia e quanto odio manipolano i vostri pensieri, le vostre espressioni? Spero per voi che riusciate a ritrovare la vostra UMANITÀ!!

Donazione libro "Norma Cossetto, Rosa D'ITALIA" - 8 Febbraio 2021 - 08:49

Re: Libro
Ciao lupusinfabula rossa o nera, la violenza non va mai giustificata. Una domanda: se l'Italia fascista non avesse occupato quei territori, ci sarebbero state in seguito tutte quelle rappresaglie? Se semini odio non puoi sperare di raccogliere amore.

Verbania Civica: proposte per paseggiata Villa Taranto a Villa Giulia - 8 Giugno 2020 - 16:02

Le proposte sono sempre ottimi spunti ma.....
Incominciamo dalle cose semplici senza avventurarci in offerte che debbano prevedere oneri e costi e che, indubbiamente, posso essere di accoglienza soggettiva. Le cose semplici sono quelle base che tutti noi amiamo…...pulizia….pulizia.....pulizia.....pulizia.....e rispetto delle regole e delle norme. La strada è già bella così, in ombra d'estate con panorama finale mozzafiato presso la punta (quando non ci sono rami e sterpaglie che lo impediscono). Qui è solo una questione di decisione politica: da maggio a settembre chiusura al transito (TOTALE) dalla Villa Taranto sino alla Fornarina. Una scarpa e una ciabatta sono soluzioni che lasciano sempre l'amaro in bocca cercando sempre (da buoni politici mediocri) di accontentare tutti e così facendo, scontentano tutti. Non è momento delle mezze decisioni (pensate a cosa hanno escogitato per l'isola pedonale di pallanza.....Venerdì sabato e domenica dalle 18 alle 24. Ciò significa che alle 19 ci saranno ancora macchine in giro e che alle 23 i soliti furbi incominceranno ad accaparrarsi i parcheggi resi vuoti da questa pseudo ridicola isola pedonale. Facciamo cose semplici e semplifichiamo la comprensione ai cittadini e turisti…….chiusura totale e pulizia quotidiana della strada, dei cestini delle immondizie, delle siepi, dei muretti……..sistemazione con camuflage dell'Hotel Eden e del suo garden. Potrebbe diventare la VIA DELL'amore del lago Maggiore che, partendo a Intra, potrà portare sino a feriolo….senza grossi investimenti. Ma è solo un sogno……....... Alegar

Decreto del Governo 26 aprile 2020 - 1 Maggio 2020 - 14:01

Re: Son problemi
Se lo invidi significa che sei sulla buona strada per emanciparti, ora non ti resta che dotarti di questi pensieri in modo da eliminare la tua invidia, che si tramuterà così in amore per il prossimo, di modo che la pace possa regnare sovrana anche nel tuo animo, la frivolezza delle libertà individuali garantite dalla costituzione troverà terreno fertile pure in te, ne sono certo.

Anche oggi in casa - 2 - 15 Marzo 2020 - 17:49

Vangando
""Se anche voi volete raccontarci le vostre giornate, magari per "evadere" virtualmente qualche minuto, inviatecele e faremo un piccolo diario."" La mia modesta giornata è cominciata vangando e come sempre vagando con la mente che poche volte sa sfuggire ai ripetitivi soliti pensieri di ogni giorno. Col corpo vangando sono passato alla mente e poi al cuore, quest'ultima tappa la scanso volentieri per lo scarto con la realtà, eppure non so fare a meno di rimanere in attesa, come Gibran ben sapeva. C'è una bella canzone intitolata Historia de un amor: ...es la historia de un amor, como no hay otro igual. Ce n'è un'altra il cui titolo è L'amore fa, di Fossati, magari qualcuno non la conosce.

Metti una Sera al Cinema - Il corpo della sposa - 2 Marzo 2020 - 13:56

Non guardare la pagliuzza...
""Mentre il matrimonio si avvicina a grandi passi, pasto dopo pasto, Verida mette in discussione tutto ciò che ha sempre dato per scontato: i suoi cari, il suo modo di vivere e non ultimo il suo stesso."" Ci sono imposizioni palesi e quelle che ormai non risultano più tali; le subdole sono quelle che hanno piallato i cervelli i quali credono di dimostrare grande lucidità trapiantando le analisi su altre culture. Noi, qui, riteniamo di avere un pensiero autonomo, neanche per l'anticamera del cervello si sospetta che la quasi totalità di quel che generano le nostre sinapsi è frutto di automatismi indotti, da chi e cosa? Appena ti poni queste domande gli anticorpi della cultura nella quale sei immerso si mettono in azione per screditarti; la buona notizia è che mi pare di notare una sempre maggiore velocità con la quale le persone autonomamente si stanno risvegliando, anche se lo shock che ciò comporta induce una parte di queste a delirare. Detto con un esempio; il film Matrix se lo si prende come allegoria è interessante, se lo si assorbe senza filtri porta all'istupidimento, a deliri di vario genere, per cui forse è preferibile il precedente normale stato sonnambolico. Ciò a mio avviso significa solo ed esclusivamente che la maggiore difficoltà dell'uomo è l'emancipazione della mente, dipendere da cose che altri già hanno apparecchiato per te è una perversa tentazione masochista e naturalmente conosciuta da chi manipola, cosa ben diversa è la via dell'amore. La prima porta all'obnubilazione, la seconda all'espansione. Qui meglio fermarsi. La sposa di laggiù per quanto ho compreso si rende consapevole delle costrizioni, qui da noi sono invisibili per le diaboliche modalità con cui sono somministrate. Michela Occhipinti e Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, andate e non peccate più ;-)

AstroNews: Due novità astronomiche preoccupanti - 25 Febbraio 2020 - 10:26

Parole di saggezza
Mi viene in mente una frase letta in un libro molti anni fa e che più o meno diceva che ormai si è giunti al punto in cui la possibilità puramente tecnologica di realizzazione viene scambiata per autorizzazione a metterla in atto. Ecco, la sempre maggiore complessità del mondo viene bypassata tagliando fuori la quasi totalità degli umani, pochi uomini si arrogano diritti che nessuno a loro dato: Altro, dei tanti esempi che si potrebbero fare, e di cui si è parlato recentemente pure qui, è il 5G, praticamente non c'è stato alcun tipo di valutazione preventiva. Ci si fissa giustamente sull'acqua che pure per me dovrebeb essere unicamente pubblica, però questo concetto andrebbe esteso all'atmosfera per le frequenze radio e alle altezze maggiori dove orbitano i satelliti, e ovvio in questo ultimo caso le cose si complicano ancora di più perché a livello nazionale poco si può incidere. Anche quella roba che viene chiamata democrazia, e di cui ci si vanta, è a me pare divenuta un fantoccio, le decisioni vengono prese da poche entità le quali hanno enorme potere di persuasione sui rappresentanti politici (quelli alle leve di comando), i quali non rappresentano più i cittadini ma potentati economici, finanziari. Quindi Betelgeuse avrebbe iniziato a morire nel 1378, anno di nascita di Christian Rosenkreutz, per cui la "casa del gigante" muore e potrebbe nel contempo nascere l'uomo nuovo spirituale rappresentato dal simbolo Christian Rosenkreutz. Una mia innovativa interpretazione esoterica che vi dono ;-) Colgo l'occasione per inondare d'amore colei che rinsecchisce nel suo orticello.

Mirabella racconta Giacomo Puccini - 14 Febbraio 2020 - 11:42

E S. Valentino?
Scusate l'intromissione ma avete dimenticato la festa degli innamorati, che è oggi medesimo stesso. Vi prego di mettre la notizia in modo che ogni innamorato/a verghi con parole ineffabili d'amore per l'amata/o. Grazie, vi amo in anticipo,

Montani: manutenzione, cittadini e turismo - 8 Gennaio 2020 - 11:06

Senza parole....
La verità è solo ed esclusivamente una: da troppo tempo abbiamo amministratori totalmente incapaci e incompetenti , gente impreparata ad amministrare la cosa pubblica, senza attaccamento ed amore per proprio territorio, gente che nella vita di tutti i giorni ha una storia di fallimenti personali e che si vuole cimentare in qualche nuova avventura riscattare.

AstroNews: Una cometa per Natale - 23 Dicembre 2019 - 10:01

Una cometa è come una (quella unica) donna
Ma siamo ben lontani dalla cometa che sul finire degli anni 90 era visibile ad occhio nudo (forse era Hale Bopp, che leggo aveva raggiunto la magnitudine di -1,2). Un tempo avevo un piccolo telescopio di qualità bassa che anche per causa delle luci stradali non potevo sfruttare quel tanto che poteva permettere di prolugare le vertigini osservando quel batuffolo di Andromeda, mille miliardi di stelle, 220000 anni luce di estensione, parlarne non ha alcun senso, ciò che si percepisce, anche se per alcuni brevi sitanti, è impossibile da descrivere con la ragione, credo si avvicini molto allo stato beato della prima - ed in parte della seconda - infanzia. Pochi giorni fa ho ascoltato un ricercatore che lavora in antartide che diceva come nella lunghissima notte polare si può scorgere la propria ombra proiettata dalla luce delle stelle. Il Natale, tra i vari significati che può avere, a mio parere ne ha uno che almeno per quanto mi concerne fa più presa anche se col passare degli anni con maggiore difficoltà, la sospensione del tempo - quello a cui diamo troppo credito e ci fagocita - per porci in un altro stato di consapevolezza, e pure qui le parole a nulla servono. Saluto il mio amore apparentemente perduto.

"Oltre le passioni tristi" - 8 Ottobre 2019 - 22:31

Una via che temono
"Siamo vittime di questo malessere, e allo stesso tempo non ce ne rendiamo conto" Invece a me pare che molti se ne rendano conto; naturalmente ove regna quasi sovrano il verbo unico - in primis nelle tv - ciò, quando proprio risulta impossibile da non affrontare almeno di striscio, non può essere indagato con un minimo di criticità, la via è tracciata e chi avanza dubbi e tenta analisi viene spesso ridicolizzato. "...un paesaggio sociale devastato dal neoliberismo, dominato dall’individualismo sfrenato, dal mito della prestazione illimitata, dalla competizione senza quartiere." L'anelito all'amore è una via non diametralmente opposta ma inafferrabilmente diversa, per questo avviene il tentativo di immiserirlo ad esempio con stucchevoli film d'amore pieni di vuoto, o imputridendolo, degenerandolo nella pornografia, l'importante è che non si dia spazio per viverlo pienamente, avanti quindi a volontà con altre distrazioni alienanti, il tempo deve essere precluso alla riflessione, impera dunque il dio incarnato nel lavoro che viene ad ogni piè sospinto osannato, naturalmente come fine a se stesso, il piacere di farlo non deve esistere, il denaro conseguente diviene optional (tutte le macchine al potere gli uomini a pane ed acqua, cit. Battiato), Coloro che sono sulla via del distacco dal sistema vigente sono i pericolosi, non i rivoluzionari (ammesso e non concesso ne esistano ancora), non quelli che si oppongono ma quelli che avvertono in sè almeno dei primi piccoli scoppiettii, e li accolgono e li scrutano con stupore perché aprono a nuove comprensioni, per cui mi unisco a Neffa e con lui dico: i tuoi occhi non scorderò fin che avrò da vivere https://www.youtube.com/watch?v=DI8G-KW1EFc

"Il demone dell’amore" - 25 Settembre 2019 - 13:39

Re: Re: Re: Re: Re: Peccato..
Ciao robi a parte l'onniscienza, forse presunta, l'articolo in questione parla di "demone dell'amore", non dei "Seminari su integrazione europea", altro articolo dove abbiamo entrambi pure postato. Poi, se vogliamo allargare il discorso, mi trovi d'accordo, a prescindere. Non sono mai stato favorevole a censure soggettive e tanto meno a discorsi telegrafici, di tipo referendario, dove qualcuno sostiene di doversi necessariamente schierare.

"Il demone dell’amore" - 24 Settembre 2019 - 08:36

Re: amore
Ciao lupusinfabula diciamo che va e viene.... Poi ritorna!

"Il demone dell’amore" - 23 Settembre 2019 - 17:38

amore
L'amore è come la varicella: prima o poi la facciamo tutti, ha un picco di virulenza ma poi passa. Amen e meno male.

"Il demone dell’amore" - 23 Settembre 2019 - 09:00

Re: Peccato..
Ciao robi alla pari di chi pensa solo a cavalcare l'onda del malcontento, senza proporre soluzioni efficaci.... D'altronde l'amore e l'odio sono 2 facce della stessa medaglia!

"Il demone dell’amore" - 22 Settembre 2019 - 22:53

Peccato..
E doveva finire sempre così. ..un vero peccato che questi intellettuali che scrivono di amore e sentimenti si buttino sempre sulla politica e a senso unico. Se si stanno innalzano muri reali e culturali sono proprio gli intellettuali che dovrebbero farsi domande e dare risposte che non siano sta tornando il fascismo o il razzismo. Evidentemente nel loro mondo dorato fatto di salotti di lettura e nelle loro belle case in campagna o nei centri storici dove possono predicare bene, i problemi della gente comune non li conoscono. E infatti i loro libri non parlano della realtà vera ma della loro edulcorata e fasulla realtà virtuale. Davvero un peccato.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 21 Agosto 2019 - 23:36

Re: Re: Re: Domanda per Paolino
Ciao Hans Axel Von Fersen E vai,alla fine il sistema è sempre quello, buttarla in vacca. Quando si finiscono gli argomenti (un po' prestino,per la verità) si chiude con un bel "lo fanno tutti". Un par de p,... lo fanno pochi, pochissimi. Ho visto Bersani al massimo della sua esposizione più volte,arrivare con un autista e un'altra persona,fine. Un'auto,due persone,fine del corteo. Il fatto che uno abbia tre cariche non lo autorizza a sommare le scorte! E poi scusa,di cosa deve aver paura,visto che ripete e ripetete all'infinito che lui è amato da tutti,che il popolo è con lui.. tutto sto amore e il cuore immacolato di Maria non bastano a proteggerlo? A oggi il tuo idolo risulta ancora essere il segretario del terzo partito, non siamo ancora in una repubblica dei sondaggi. Quanto ai voti presi alle europee,erano nove milioni su 51 milioni di elettori. Per diventare il primo partito reale e non solo nella vostra fantasia deve farne di strada. Per ora è il segretario di un partito che sperando di capitalizzare i sondaggi favorevoli,ha fatto cadere un governo al quale sei giorni prima ha votato la fiducia,mandandosi all'opposizione. Un genio! Roba da sostituirlo seduta stante con uno in grado di intendere e di volere,o almeno sobrio. Pure Renzi se ne è andato dopo una disfatta,pensa te da chi deve farsi dare lezioni...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti