Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

discorso

Inserisci quello che vuoi cercare
discorso - nei post

Il presidente Cirio: “Il Piemonte ripartirà, ma con prudenza” - 27 Aprile 2020 - 19:52

“Il Piemonte ha bisogno di guardare al 4 maggio e alla Fase due della ripartenza, ma confermando la linea del rigore e della prudenza che ha contraddistinto le nostre scelte fin dall’inizio di questa emergenza”.

25 aprile il discorso di Marchionini - 25 Aprile 2020 - 15:03

Riportimao il discorso del sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, in occasione del 25 aprile

Il 25 Aprile a Cannobio - 25 Aprile 2020 - 14:25

Il sindaco di Cannobio, Gianmaria Minazzi, accompagnato dal vicesindaco, Ignazio Littera, e da due vigili ha deposto questa mattina le corone al monumento dei partigiani al parco Amore, a nome di tutta la cittadinanza.

Lo Spazio bianco - consigli video per riflessione filosofica - 14 Aprile 2020 - 08:01

Lo Spazio bianco, rubrica di promozione culturale della Società filosofica italiana sez VCO, consiglia la visione del film "Il discorso del re". Nel video introduttivo, a cura di Michele Rizzi, si possono cogliere alcune analogie filosofiche con pensatori del passato, come Platone o Kant, che suggeriscono nuovi spunti di riflessione anche per il tempo presente.

Eventi a Casa Ceretti - 19 Febbraio 2020 - 15:03

Prosegue il ricco programma di eventi in collaborazione con Muse del Paesaggio e tanti altri partner ed artisti nello spazio pubblico di Casa Ceretti a Verbania Intra (in via Roma).

Il Carnevale organizzato dai Pacian da Intra - 19 Febbraio 2020 - 08:01

Di seguito riportiamo il programma dei festeggiamenti di Carnevale 2020 a cura dei Pacian da Intra.

Spazio Bimbi: Spiegare la diagnosi di Asperger ai bambini - 19 Gennaio 2020 - 12:05

Arriva il momento in cui i genitori di bambini e ragazzi con diagnosi di Asperger iniziano a chiedersi se parlare ai propri figli della loro diagnosi e quale sia il tempo e il modo giusto per farlo

Colombo: "Bilancio Comunale Cercasi" - 6 Dicembre 2019 - 11:27

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Damiano Colombo, Fratelli d’Italia Verbania, riguardante il Bilancio di Previsione del Comune di Verbania,

Dati S. Barbara 2019 - 5 Dicembre 2019 - 08:01

Riportiamo il discorso tenuto ieri dal Comandante Provincial dei VVF, Felice Iracà, nel corso della cerimonia di S. Barbara: con i dati più significativi dell'attività di soccorso, di prevenzione incendi, di formazione antincendio e dei servizi di vigilanza antincendio, e l'elenco dei premiati con le croci di anzianità e i diplomi di lodevole servizio.

Spazio Bimbi: Videogiochi e rendimento scolastico, quale correlazione? - 11 Novembre 2019 - 13:01

Una preoccupazione frequente per i genitori di preadolescenti e adolescenti è il possibile scarso rendimento scolastico legato all’uso di videogiochi. Una ricerca approfondisce questo argomento

Ficara: sanità, campanilismo e impoverimento - 23 Ottobre 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Massimo Ficara, MNS VCO, riguardante la sanità provinciale.

'Festival Mondiale della Letteratura a Mirapuri 2019' - 22 Ottobre 2019 - 17:32

Il 'Festival Mondiale della Letteratura a Mirapuri 2019' include il 'Wide Horizon' Climate Change Concert di Michel Montecrossa con quale si festeggia il Compleanno di Michel Montecrossa. Il Festival della letteratura si terrà presso l'Omnidiet Music Hall (Via Monte Falò 8, 28011 Mirapuri-Coiromonte, 0322 999009) dal 25 - 27 Ottobre 2019.

Comitato Salute VCO su sanità locale - 19 Ottobre 2019 - 09:33

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato salute VCO, riguardante le ultime notizie sulla sanità locale.

Kiwanis Club Verbania, al via il nuovo anno - 6 Ottobre 2019 - 18:06

Inizia per il Kiwanis Club Verbania l’anno sociale 2019/2020. Il Club di Servizio, quasi alle soglie del proprio ventennale, ha rinnovato come ogni anno le cariche sociali e definito il programma degli interventi a sostegno dell’infanzia sul territorio.

Sanità VCO: incontro e polemiche - 17 Luglio 2019 - 08:01

Riportiamo il resoconto di Regione Piemonte della visita nel VCO e i comunicati di botta e risposta dell'Assessore Icardi e di Aldo Reschigna.

Congresso Testimoni di Geova - 26 Giugno 2019 - 16:27

Quattromila delegati del Novarese e del Varesino al congresso dei Testimoni di Geova. “L’amore non viene mai meno”-

Mirapuri Festival per la pace - 17 Giugno 2019 - 22:40

Mirapuri Festival per la Pace (21. Giugno – 23. Giugno 2019), con programma culturale & Concerto di Michel Montecrossa, Mirakali ed il suo gruppo The Chosen Few (al 22. Giugno, dalle 21:00) nell'ambito del Festival.

Aaron Sblendorio 2 successi ai Campionati Italiani di Karate - 27 Maggio 2019 - 10:03

Domenica 26 Maggio, si è tenuto a Rimini, presso il palazzetto dello sport RDS, il Campionato Italiano di Karate, organizzato a regola d’arte dalla Fesik (Federazione Sportiva Italiana Karate).

Pallavolo Altiora arriva Aosta - 4 Maggio 2019 - 08:01

Serie C Regionale: Altiora al bivio, con Aosta serve una prova di carattere, obiettivo il successo da tre punti. Settore Giovanile: in vetrina la Finale Regionale Under 13 di Vercelli, Altiora alla quarta partecipazione consecutiva.

Papa Francesco: Province presidio per cura della Casa comune - 29 Aprile 2019 - 11:04

Il Papa ai presidenti dell’Unione delle Province d’Italia: “è necessario considerare l’opera di manutenzione e di messa in sicurezza delle scuole, delle strade e dell’ambiente come una delle questioni centrali alle quali riservare tutta l’attenzione che merita”.
discorso - nei commenti

Lega multe e buon senso - 1 Giugno 2020 - 21:04

Re: multa
Ciao nadia pongo una umile domanda. Da Verbania al confine con la Svizzera c'è circa 1/2 ora di strada, tale linea di confine con l'Italia si prolunga per oltre 600 km, e i virus sono sprovvisti di coscienza (a dir la verità anche molti umani ma questo è altro discorso...) che permetta loro di calibrare attacchi a seconda delle antipatie; conosci le modalità con cui hanno affrontato la questione covid e conosci i dati relativi? In altre parole, sei al corrente che là le limitazioni alle libertà sono state estremamente contenute, imparagonabili con quanto è avvenuto in Italia, ed hai reperito i vari dati relativi all'epidemia per paragonarli con quelli su suolo italiano? Io l'ho fatto. Si sono adottati 2 metodi estremamente diversi, ora non resta che compararli, con maggiore precisione fra alcuni mesi ma sin da ora si può giungere ad avere una panoramica piuttosto chiara, non con le opinioni personali, fra le quali la mia. Sono disinteressato al convincimento o alla discussione, prendono entrambi troppo tempo e lasciano il tempo che trovano, la cosa importante a mio parere è sempre e solo la verifica personale, chi vuole imporre verità dovrebbe sempre essere tenuto a distanza, chiunque esso sia e qualunque entità rappresenti.

Insieme per Verbania: "nuovi" parcheggi via XXV Aprile - 13 Maggio 2020 - 10:43

Re: Re: Re: arbitro o giocatore? Albertella scelga
Ciao renato brignone ok, ma non credo sia un male allargare il discorso, facendo anche altre considerazioni su questa novità, purché siano attinenti al tema.

Insieme per Verbania: "nuovi" parcheggi via XXV Aprile - 12 Maggio 2020 - 08:26

Re: Re: Re: arbitro o giocatore? Albertella scelga
Ciao renato brignone il tuo discorso politico non fa una piega, io invece ponevo la questione su un piano pratico. Se devo eseguire un lavoro, palesemente errato, ho 2 opzioni: o faccio finta di nulla, poiché mi pagano lo stesso, oppure pongo il problema. Nulla toglie che il problema sia stato ugualmente posto, ma senza ricevere un'adeguata risposta. Riguardo alla questione CEM, come ebbi a dire tempo addietro, mi preoccuperei di più di eventuali responsabilità penali.

Piemonte: tre nuovi livelli di monitoraggio del Covid19 - 11 Maggio 2020 - 09:53

Re: Il plasma
Ciao Graziellaburgoni51 difatti l'app Immuni non è obbligatoria. Altro discorso quello dei vaccini: un conto è dire che bisogna mirare alla salute pubblica senza profitto, altro invece ciò che sostengono alcuni ciarlatani, contrari solo per partiti preso e per riscuotere facile consenso politico. Quante vite umane sono state salvate grazie ai vaccini? Purtroppo, nel momento in cui hanno preso piede i famigerati movimenti no vax, soprattutto in Italia, molte malattie, che sembravano debellate, sono ricomparse!

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 4 Aprile 2020 - 14:14

Stop 5g
Buon giorno Sig. Paolo, grazie per gli aggiornamenti e per le informazioni nuove che lei pubblica in questa chat, in modo che tutti possano rimanere al corrente di come stanno le cose, e cosa sta succedendo. anche se a chi preme il bene dell'umanità si sta interessando personalmente da settimane oramai. Lei è uno tra i milionesimi, prendersela con lei è solo "rabbia repressa" appoggiata spesso a condizionamenti indiretti che vanno avanti da tempo PURTROPPO sappiamo come va il mondo da un pò. basta vedere in questi giorni cosa sta succedendo nei parlamenti e non solo d'italia !! LA SITUAZIONE E' GRAVISSIMA E SONO SICURA CHE TUTTO SI FERMERA'. SI DEVE FERMARE, SE NON SI FERMA ORA SI FERMERA' QUANDO INIZIERA' UNO STERMINIO CHE SUPERERA' QUELLO DEL CORONAVIRUS E CHE COINVOLGERA' LA TERRA INTERA . Noi esseri umani siamo fatti così, dobbiamo cascarci dentro, prima di accorgercene !! la maggior parte dai, non tutti per fortuna. I signori sopra dicono che non ci sono le prove, quando le prove ci SONO ECCOME, tutti i giorni davanti agli occhi di tutti. Ma qui arriva il discorso della mia mail scritta sopra. OGNUNO VEDE QUEL CHE VUOL VEDERE. chiedo però che questo non dia il permesso di insultare e minacciare, soprattutto in un momento come questo in cui abbiamo bisogno di rimanere calmi e sereni. Grazie, Buona giornata

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 3 Aprile 2020 - 15:55

Mi preoccupa invece...
E' un qualcosa ch ecomunque si era già visto. Quando sono stati diffusi i primi cellulari erano nati comi i funghi tanti piccoli comitati di quartiere che si opponevano all'installazione delle varie antenne. Entrando nel discorso del 5G, a parte quelle bufale che meritano solo derisione, c'è comunque un aspetto che mi preoccupa. Sono tecnologie straniere dominate dal duopolio di Cina e Stati Uniti. L'Italia continuerà ha utilizzare tecnologia straniera, a essere cliete non assumendo più il ruolo di nessuna leadership tecnologica.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 31 Marzo 2020 - 19:58

Stop 5g
Mi scuso, un'altra cosa ci tenevo a rendere noto, riguardo al discorso delle vaccinazioni. Se si va a vedere i dati relativi alle città e i comuni che hanno aderito al programma di vaccinazione antinfluenzale quest'anno . si vedrà che Bergamo è tra le città con copertura maggiore, e con un alto livello di vaccinazione. :-(

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 31 Marzo 2020 - 18:54

Stop 5g
Sig. SINISRO e Sig. DAMIANO, il tono e la rabbia che sento nelle vostre voci mute che arrivano attraverso i vostri scritti, non sembrano trasmettere ciò di cui ora si ha bisogno. Ed è CHIAREZZA, LOGICA, TRASPARENZA, INFORMAZIONE. Mi permetto di dire che se sia io che il sig.Paolo che non conosco, ma colgo l'occasione di ringraziare per le informazioni. Non ci siamo sicuramente limitati ad un ascolto televisivo o passa parole, magari anche superficiali, ma, e posso parlare per me. Ci si è presa la briga di andare a vedere, indagare non solo qui ma in tutto il mondo, essendo sorti dei dubbi cosa realmente fosse tutta questa tecnologia di quinta generazione e.. come funzionasse. ESSENDO BEN DIVERSA DAL 3 E DAL 4 G.. Ognuno ha trovato ciò che ha trovato, ed è per questo appunto che il parere dei più si sta dividendo in proposito. Per quanto riguarda il resto, chiederei gentilmente di andarsi a leggere qualche testo di Rudolf Steiner , io l'ho fatto, e vedere soprattutto cosa aveva dichiarato in merito alla Pandemia Spagnola, e al discorso della conformazione dei virus. Ma vi porto magari anche solo ad una riflessione.. Nel 1917/18 come ci si spostava?? A CAVALLO. opterei in base alla mia intelligenza forse limitata, all'opzione come affermava Steiner appunto, che quando ci troviamo di fronte ad una pandemia totale in così breve tempo, ciò che bisogna andare a vedere, e il sistema intero, che sicuramente risulterà AVVELENATO. E' solo il mio pensiero e ovvio. e di Steiner. Comunque, RIPETO, non sono qui a fare polemica, sono un semplice umano che ha a cuore il mondo intero ! Forme umane, terra, fauna, flora, sole, stelle.. tutto quanto. Un caro saluto, buona serata

Forza Italia su area pic nic Trobaso - 5 Marzo 2020 - 14:51

Re: Re: Mah...
Ho letto, ma il mio era un discorso in generale.... Ciao Vincenzocolombo.vb

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 13 Febbraio 2020 - 02:17

Comitato stop 5G VCO
Egregio sig. Rocco, La ricerca dell'Istituto Ramazzini di Bologna è stata condotta sulle emissioni della telefonia mobile 2G, 3G, 4G infatti la frequenza massima utilizzata è quella di 1,8 GHz che è di ambito 4G . L'intensità dei campi elettromagnetici utilizzati è stata 1000 volte inferiore a quella del NTP statunitense. Le due ricerche durate 10 anni e uno studio epidemiologico inglese sono giunti alle stesse conclusioni.; aumento significativo dei tumori alla membrana nervosa che ricopre le cellule cardiache e di quelli del cervello. Il 5G emanerà microonde dall'etere con 18.000 satelliti e da terra con milioni di antenne. il 5G è stato autorizzato senza alcun studio preliminare sulle possibili conseguenze sulla salute tenendo conto che interagirà con 2G, 3G, 4G. Sul discorso degli elettrosensibili ho citato le decisioni prese dal Parlamento europeo e dal Consiglio d'Europa che riconosce l'elettrosensibilità come malattia invalidante. L'Italia si deve attenere a q:este decisioni. Siccome le avevo gia scritto in merito e lei mi ripete che l'OMS non riconosce l'elettrosensibilità come malattia le ribadisco che noi dobbiamo attenerci alle decisioni della CEE. Ho un caro Amico e sua moglie che fanno parte del nostro Comitato che hanno una figlia elettrosensibile. La ragazza ha dovuto abbandonare la città di nascita e andare a vivere in una zona di campagna lontana da antenne, cavi di alta tensione , wi - fi. Non puo spostarsi in treno a causa della presenza del Wi-Fi e neppure entrare in banca. Quando il 5G coprirà il 98% del territorio dove potranno vivere i milioni di elettrosensibili?

Conferenza sulle Foibe - 10 Febbraio 2020 - 13:25

memoria e verità storica
E' chiaro che la memoria di certi fatti in Italia, ancora oggi, è strumentalizzata (da entrambe le parti). Ed è chiaro che la memoria, e le sue giornate, hanno una valenza troppo spesso politica e propagandistica, permettendo ai promotori di turno di nascondere (in questo caso), dietro alle orribili sevizie sofferte da una ragazzetta, le indicibili atrocità promosse dal padre della stessa e dal governo dittatoriale che rappresentava con entusiasmo. La storia è un'altra cosa, e la storia ci dice chiramente che ad una occupazione feroce e ignorantissima, che è arrivata a creare un clima assurdo anti-italiano in zone come la dalmazia dove la classe borghese veneta conviveva da secoli senza problemi di sorta con il proletariato slavo, una occupazione dove più volte le SS (non la caritas) denunciavano con dispacci interni l'inutile e controproducente violenza dei fascisti italiani verso la popolazione (cose simili successero pure in Grecia, Libia e Albania, altro che "bravo soldato italiano"... a questa occupazione è seguita prima una lotta di resistenza, che accomunava resistenti (principalmente comunisti) italiani e slavi, e poi, con la formazione dell'esercito titino, di una repressione mirata, quasi una pulizia etnica, verso tutti gli italiani, ma anche, con forme anche più feroci, verso gli stalinisti yugoslavi. Questi sono fatti, e crecare di darne un colore politico, scegliendo "à la carte" quello che più piace, come ha sempre fatto il Menia, fa male alla memoria, non alla storia, perchè la storia resta quella. E parlare di "unica colpa" fa un po tristezza... la colpa, il dolo, lo decide il vincitore, di certo c'erano all'epoca, ragioni storiche (chiarissime) che portarono a quei fatti. Forse la vera colpa, se così si può dire, di tutti gli italiani (e delle altre nazioni che avrebbero pututo farlo), fu quella di non fermare per tempo l'avvento del fascismo in Italia... discorso paragonabile all'esatta incapacità di fermare l'avvento di Hitler o di capire (e fermare) la piega che aveva preso la Rivoluzione d'Ottobre, già pochi mesi dopo la presa dei palazzi. Celebrare come martire questa ragazza, plasmata al fascismo da una famiglia convintissima e pienamente addentro al regime ed ai vantaggi che questo portava, ci può pure stare, ma sicuramente non ha storicamente senso la sua strumentalizzazione: questa era una dei milioni di ragazzi europei ai quali dei regimi totalitari assassini hanno prima rubato la giovinezza e poi la vita, nel silenzio delle grandi democrazie. Ragazzi ammazzati non una ma dieci volte... altro che unica colpa... e minchiate varie... Saluti,

Targhe estere: un emendamento - 21 Gennaio 2020 - 16:45

Tutti gli stranieri
Tutti gli stranieri, e sottolineo il "tutti", si comportano in Italia come nei loro paesi d'origine mai si permetterebbero, poprio perchè è notorio all'estero che in Italia chi non rispetta le leggi non corre alcuno rischio, (forse qualche buffetto sulla guancia, ma senza picchiare troppo forte, mi raccomando!)prova ne sia che siamo un paese in cui accettiamo che entrino anche coloro che non hanno documenti che provino un'identità certa indicativa di un paese d'origine nel quale potremmo poi eventualmente rispedirli. Ma qui il discorso si allarga......ed inevutabilmente diverge.

Immovilli: decrescita fa riflettere - 11 Gennaio 2020 - 19:54

Re: benone
Ciao marco In Africa più si ha figli, più si conta ma soprattutto si ha più sicurezza di essere mantenuti. In Italia il discorso è diverso. La gente è mediamente più sveglia di 100 anni fa e soprattutto sa cosa vuol dire il benessere. E di conseguenza sa che i figli devo vivere nel benessere e non come 100 che i figli erano tutti “straccioni” come lo erano quelli dei propri fratelli e quelli dei propri vicini. Oggi un figlio costa 100 volte di più di uno di 100 anni fa e 10 volte di più di uno di 50 anni fa. Ho presente la casa natale di mia nonna (classe 1905) e in 7 vivevano in una casa che oggi definiremmo un rudere. Oggi con tali condizioni verrebbero i servizi sociali dopo il primo figlio. La gente vorrebbe fare i figli ma vorrebbe anche le certezze per poterli mantenere. Tradotto, come ha detto Lupus, stipendio decente e certo

Congresso Wikipoesia a Domo - 3 Gennaio 2020 - 22:14

wikipedia
Ciao momb solo un esempio che ho trovato, non so nemmeno chi sia questa persona ma penso che possa essere presa in considerazione http://www.stefanomontanari.net/sullattendibilita-di-wikipedia/ In ambito più ristretto ma molto attuale, sono piuttosto stufo di vedere badanti che indicano la via e ad ogni piè sospinto danno o tolgono l'imprimatur in base alla loro saggezza data dall'assioma scienza=verità; senza considerare che all'interno degli stessi ambiti scientifici coloro che cercano si apportare novità o correzioni sono sistematicamente ostacolati. Trovo estremamente preoccupante che a causa di tali supponenze si sfoci inevitabilmente nelle censure. I pedagoghi costoro li possono scegliere per i loro figli ma non imporre al resto dell'umanità, si devono mettere in testa che la verità rivelata non è in loro possesso, la religione è in declino e il tentativo di subentrare nemmeno troppo in punta di piedi per assumere la funzione di disciplinatori e produttori di verità/pensieri da amministare al volgo se la devono togliere dalla crapa. Sto facendo un discorso più ampio ma wikipedia è nel mazzo. Non ci si deve preoccupare delle menti altrui ma della purezza della propria. Andate e non peccate più.

Montani risponde al PD su sanità - 28 Novembre 2019 - 14:48

ridiamoci un po su almeno!
Di nuovo, nessun dibattito, nessuna discussione ma comunicati stile commissari politici della più sperduta provincia sovietica. Del resto il VCO per molti politici regionali questo è, tanto che dovendo scegliere un posto dove mettere un edificio hanno trovato naturale la Siberia… ma vediamo nel dettaglio che cosa fanno e dicono, in ordine casuale: PIZZI: il sindaco di Domo a mio avviso è forse quello che più di tutti ha detto e agito in modo aperto. Voleva l’ospedale (meglio se nuovo, meglio se unico) a Domo. Lo ha ripetuto più volte “senza l’ospedale, ed il suo indotto, Domodossola muore”. Ha ragione, purtroppo. Per lui non è una questione di sanità ma di pura economia locale spiccia. Ed è interessante che prenda questa posizione che altro non è che una condanna di se stesso come amministratore. Non è riuscito a creare le condizioni per il mantenimento minimo dell’economia locale, e ha bisogno dell’assistenzialismo statale e regionale per non vedere la disoccupazione e l’emigrazione ammazzare il suo paese. Povero, fa un po come i sindaci di Taranto, che gli frega se tra dieci anni qualcuno muore della malasanità che propone, a lui interessa che tra due anni il panettiere che vende il pane all’ospedale lo rivoti. Certo direte voi, ma un minimo di lungimiranza? Se l’avesse avuto non avrebbe questo cappio al collo. E forse non farebbe il politico no? Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché i suoi interessi sono altri e non avrebbe senso discuterne. PREIONI: lui invece fa un discorso diverso, che affoga nel senso di “vittoria mutilata”, termine che credo gli piaccia, dell’istituzione della provincia giusto un ventennio fa. La sua idea è quella che è fondamentale dare qualcosa a Domo, a Verbania poi se la caveranno, faranno qualcosa, questo di fatto non è affar suo. Inoltre abbattere sulla carta il costo della sanità locale gli fa far strada nel partito, cosa che per altri versi sarebbe molto più complicata e richiederebbe forse un altro livello culturale. Forse. Non può andare ad un incontro sulla sanità, perché non saprebbe che dire, se non che ha ragione la regione, che è la sola a decidere (cosa che il suo collega Lincio dice che è falsa, e invece dice essere condivisa coi comuni). MONTANI. Poveretto, anche dopo quest’ultimo messaggio a me per lui quasi spiace. Scrive che vuol salvare il Castelli, rendendolo privato come in Liguria (non gli hanno detto che la riorganizzazione ligure prevede a parità di territorio 2 ospedali pubblici). Poi dice che ci sono 35 milioni pronti subito per il Castelli. Per far cosa? Non si sa visto che vuol chiudere e spostare 2 reparti di urgenza su 3, magari lo tinteggiamo e gli facciamo una mensa di Cracco? Ai privati piacerebbe… Si dimentica di dire che senza reparti il DEA non sta in piedi, e si dimentica di considerare il fatto che un’urgenza da Verbania non andrà mai a Domo, ma sicuramente a Borgo, che sarebbe a quel punto il DEA naturale di Verbano e Cusio, ben posizionato verso l’hub di Novara, che è l’ospedale di riferimento (leggersi le linee di guida su come organizzare le reti sanitarie, ce n’è uno fatto anche per chi ha la quinta elementare dalla Regione Emilia Romagna) dove la rete neurale pone al centro l’hub, poi gli spoke con DEA e quindi gli ospedali con PS, la geografia non è un’opinione. Non può andare ad un incontro sulla sanità perché poi, come al palazzetto, si accorge platealmente di aver torto e gli mancano le parole. segue...

Nuovo ospedale a Domodossola - 29 Ottobre 2019 - 07:55

Re: Che soddisfazioni!
Ciao paolino il solito discorso da vecchia politica del tanto peggio tanto meglio..... E questa sarebbe la rivoluzione, il cambiamento? Mah....

Nuovo ospedale a Domodossola - 27 Ottobre 2019 - 17:56

...dovremmo far decidere all'Ikea
...parlare di ospedale unico è da sempre difficile, le reazioni sono sempre "dici questo perchè sei di...dice quest'altro perchè è di..." (sono abbastanza vecchio per ricordarmi le discussioni verbanesi quando l'ospedale di Intra si trasferì a Pallanza (😱😜🤣). Ma per affrontare il discorso in modo asettico, dovremmo porci una domanda "Se l'Ikea dovesse aprire un punto vendita per servire il VCO, dove aprirebbe?" Ecco, l'ospedale andrebbe costruito proprio lì, non un metro prima ne un metro dopo! (Il perchè dovrebbe essere facile da capire per tutti!) (Trovata su Facebook)

Incidenti e animali selvatici: Carosso nel VCO - 29 Settembre 2019 - 11:30

Re: discorso semplice
Ciao Giovanni Credo che la sensibilità e l'obiettivo siano quelli. ...leghista o meno

Incidenti e animali selvatici: Carosso nel VCO - 28 Settembre 2019 - 19:00

discorso semplice
Mi sembra semplice la questione, come i pastori gli automobilisti devono essere risarciti dei danni subiti da animali selvatici di proprietà dello stato, un leghista queste cose le dovrebbe capire al volo.

"Il demone dell’amore" - 25 Settembre 2019 - 13:39

Re: Re: Re: Re: Re: Peccato..
Ciao robi a parte l'onniscienza, forse presunta, l'articolo in questione parla di "demone dell'amore", non dei "Seminari su integrazione europea", altro articolo dove abbiamo entrambi pure postato. Poi, se vogliamo allargare il discorso, mi trovi d'accordo, a prescindere. Non sono mai stato favorevole a censure soggettive e tanto meno a discorsi telegrafici, di tipo referendario, dove qualcuno sostiene di doversi necessariamente schierare.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti