Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fotografica

Inserisci quello che vuoi cercare
fotografica - nei post

Fabbrica di Carta: “Pagine di benessere”, - 30 Aprile 2022 - 15:05

La Fabbrica di Carta torna dal 22 aprile al 1° maggio: annunciato il tema “Pagine di benessere”, per un'edizione di rinascita Inaugurazione con Michele Marziani e, a seguire, incontri, presentazioni e centinaia di libri a “obiettivo benessere”.

Eventi Cannobio week-end di Pasqua - 15 Aprile 2022 - 17:04

Riportiamo gli eventi a Cannobio nel eek-end di Pasqua.

Agricoltura e Biodiversità - 8 Aprile 2022 - 11:04

Convegno annuale della Società di Scienze Naturali del VCO dal titolo Agricoltura e Biodiversità.

Camelie in Mostra a Cannero - 25 Marzo 2022 - 16:42

Sabato 26 e Domenica 27 Marzo 2022, dalle ore 11.00 alle ore 17.00, Mostra delle Camelie a Cannero Riviera.

Mostra "Visionary Women" - 25 Marzo 2022 - 15:33

In collaborazione con la Rete Museale Alto Verbano, inaugurazione della prima tappa della mostra "VISIONARY WOMEN" di Jill Mathis: sabato 26 marzo, alle ore 16 presso il teatro di Cannobio, verrà presentato il progetto artistico e sociale dell'esposizione, volta a valorizzare lo sguardo fotografico femminile sul lavoro di altre donne.

Termina il progetto IdroLIFE - 25 Febbraio 2022 - 10:02

Termina il progetto IdroLIFE: sabato 26 febbraio un'intera giornata di documentari e appuntamenti dedicati alle acque dolci.

“Conserviamo la vita nelle acque del VCO” - 30 Gennaio 2022 - 15:03

Al Centro Commerciale Le Isole di Gravellona Toce una mostra fotografica e due laboratori per raccontare la ricchezza e la vulnerabilità delle acque del Verbano-Cusio-Ossola.

AstroNews: I fratelli maggiori del Sistema Solare - 14 Novembre 2021 - 08:01

Nel mese di giugno del 2018 scrissi un articolo che avvertiva ed esortava i lettori ad osservare Giove e Saturno, i due pianeti che nel nostro sistema solare rappresentano almeno famigliarmente i suoi due fratelli maggiori, sia per dimensioni che per spettacolarità.

Un autunno d'arte sul lungolago di Cannobio - 5 Ottobre 2021 - 18:06

Prolungati fino a fine ottobre i percorsi espositivi di Negri e Bozzola. Una mostra “open air” che valorizza luoghi insoliti di Cannobio

“Nel mezzo del cammin di nostra vita..." - 13 Settembre 2021 - 10:03

Presso l’Hotel “Il Chiostro” ad Intra Verbania, in via fratelli Cervi 14, Silvia Magistrini e Bruno Mellano, garanti dei detenuti del Comune di Verbania e della Regione Piemonte, in accordo e collaborazione con la Società Dante Alighieri di Verbania, presentano l’esposizione fotografica ed artistica “Nel mezzo del cammin di nostra vita...", ispirata alle illustrazioni di Gustave Dorè della Divina Commedia, e in particolare dell'Inferno, realizzate dai detenuti della Casa di Reclusione “San Michele” di Alessandria.

“Naturali inganni” - 9 Settembre 2021 - 08:01

Venerdì 10 Settembre alle ore 18.00 apre la mostra fotografica “Naturali inganni” con cianotipie di Michele Luigi Mulas, promossa e organizzata dal Museo del Paesaggio negli spazi espositivi della sede di Casa Elide Ceretti in via Roma 42 a Intra (aperta dal 10 al 26 Settembre 2021).

AstroNews: Le fiamme della stella Sole - 6 Settembre 2021 - 08:01

Quasi per scongiurare la pandemia Covid-19, da molti mesi lo sguardo protetto da occhiali da sole ci invita ad osservare con cautela il Sole, l’astro che ogni giorno sereno ci viene offerto, apparentemente ogni giorno sempre identico.

Christopher Broadbent “What’s Left” - 3 Settembre 2021 - 08:01

Spazio espositivo: PALAZZO PARASI, via Giovanola Cannobio (VB) Lago Maggiore. Accessibile ai diversamente abili solo al 1^ piano. Periodo: da sabato 4 settembre a domenica 17 ottobre 2021.

Cannero: eventi e manifestazioni dal 14 al 21 agosto - 13 Agosto 2021 - 17:44

Eventi, e manifestazioni in programma a Cannero Riviera e dintorni dal 14 al 21 agosto 2021.

AstroNews: Giugno 2021 e la sua eclissi solare - 20 Giugno 2021 - 10:03

Questo è giugno, il mese del solstizio di estate, con i prodromi della calura del solleone di luglio ed agosto, che ci porterà a trascorrere ore al lago, al mare, o in riva ad un fiume, per poterci rinfrescare e ristabilire un equilibrio fisico che ci permetta anche di osservare e registrare i fenomeni celesti anche durante il giorno, come quelli relativi al nostro amico Sole.

Giallo Stresa 2021 - 17 Aprile 2021 - 19:06

L’assessorato alla Cultura e Turismo della Città di Stresa organizza in collaborazione con il Giallo Mondadori, con il patrocinio di Provincia del Verbano Cusio Ossola, Comunità di Lavoro Regio Insubrica, Distretto Turistico dei Laghi, Unione Industriale del Verbano Cusio Ossola, Associazione Gente di Lago e di Fiume, Terre Borromeo, Soroptimist International Club Verbano l'edizione 2021 del concorso letterario Giallo Stresa per racconti inediti di genere giallo ambientati in una località di lago ben identificata del Piemonte, Lombardia e Svizzera Italiana redatti in lingua italiana.

Agli Amici dell’Oncologia 2000€ dal calendario benefico - 25 Marzo 2021 - 10:02

E' stato consegnato agli a di Verbania il ricavato della vendita del Calendario 2021 dal titolo “Luci sull’Acqua da Giacomo Comoli con la collaborazione fotografica di Valerio Tallini, che ammonta a 2.000 euro.

Comitato Terre San Giovanni chiede rimozione recinzioni - 3 Marzo 2021 - 11:35

Il Comitato Terre San Giovanni, chiede un intervento per la rimozione di recinzioni di cantiere inerente la costruzione ed esercizio impianto idroelettrico

AstroNews: Febbraio 2021- Guardiamo ancora in alto - 14 Febbraio 2021 - 08:01

C'è ancora tempo per poter contemplare la nebulosa M42 situata al centro di Orione, una delle più appariscenti e misteriose costellazioni celesti della Via Lattea, la nostra galassia.

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 10 Febbraio 2021 - 15:03

Il presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni rilancia l’allarme sulle scorribande dei lupi che rischiano di cancellare l’oasi faunistica di Macugnaga, costituita ormai più di cinquant’anni fa su un’area di 3.400 ettari.
fotografica - nei commenti

Appello per consentire la caccia - 14 Novembre 2020 - 19:43

Il falso mito della caccia
"I cacciatori controllano il territorio e lo salvaguardano." Controllare il territorio e salvaguardarlo si può fare senza un fucile in mano. Io lo faccio da decenni con una macchina fotografica e un binocolo. Ho contribuito a studi, piantato siepi, creato stagni didattici, raccolto tonnellate di rifiuti e denunciato anche chi sparava a specie protette. Come si possa salvaguardare il territorio armati di fucile sparando spesso a uccelli di pochi grammi resta un mistero, anzi no, non è un mistero è un'aberrazione. Oggi la caccia è solo egoismo, perché molti territori sono troppo urbanizzati e sottoposti a una pressione antropica elevata, oltre che a una pressione venatoria eccessiva (se pensiamo agli anni '80). Risultato? Serve acquistare selvaggina stanziale, come fagiani, starne o lepri, pronto caccia, da liberare il venerdì (giorno di silenzio venatorio) per poi essere uccisa nel weekend. Questa è la caccia vagante. Altra aberrazione, in che modo sparare a uccelli di pochi grammi, pensiamo all'allodola, specie di fatto già minacciata da molti fattori, possa aiutare a salvaguardare l'ambiente? L'allodola prima dell'arrivo di questo partito( Lega) era inserita giustamente (in Piemonte) tra le specie non cacciabili, perché sta diminuendo drasticamente e quindi spararle non serve certo a salvaguardarla. Come non serve sparare alla pernice bianca (specie ormai rara), a cui si concede di sparare a qualcuno. Ma si può continuare. I cacciatori di alcune zone della Lombardia fanno strage di piccoli uccelli, spesso usando metodi vietati, come richiami acustici, e sparano a tutto, da migliarini, a pispole, fringuelli, tutte specie protette, e non lo fanno per salvaguarda il territorio, lo fanno per ingordigia e soprattutto per venderli a caro prezzo. Tutte queste forme di caccia oggi sono solo un danno all'ambiente e un danno alla fauna, senza considerare 1) il fattore disturbo, tra cani e spari, anche le specie non oggetto di caccia vengono disturbate e non poco 2) il fattore bracconaggio, una bella percentuale delle sanzioni emesse ovviamente è a carico di cacciatori con licenza, ogni anno i centri di recupero della fauna selvatica accolgono e cercando di salvare decine e decine di rapaci con ferite dovute a pallini di caccia, senza contare che ogni anno abbiamo uccisioni eccelenti, tra aquile, aironi e gru. E non inizio neppure il discorso della caccia il cinghiale, di cui è scientificamente dimostrato come le attuali formule di caccia e gli errori fatti in passato (reintroduzioni e pasture) sono la causa della crescita e spostamento incontrollato di questa specie. Quindi se si vuole continuare a cacciare almeno che si faccia una riforma definitiva con regole più severe e limitative, meno specie cacciabili e più rispetto della proprietà privata (una persona armata e con licenza di caccia può entrare liberamente in una proprietà privata come un frutteto e il proprietario non può impedirlo... sembra il medioevo, invece è il presente). Anni fa la Lega pur di non far svolgere un referendum in Piemonte abrogò la legge sulla caccia per reintrodurne una persino peggiorativo! Purtroppo molti cittadini ignorano tali nefandezze. Comunque in parte è vero, la politica sia di destra che di sinistra è filo venatoria, le cose peggiore le fanno Lega, FDI e Forza Italia, il PD segue a ruota con iprocrisia. L'unico partito contrario è il M5S ma finora non ha mosso un dito. Si vuole salvaguardare l'ambiente, prendetevi un binocolo e non armi con pallini di piombo per uccidere un uccello di pochissimo grammi! Non confondiamo le cose!

AstroNews: La cometa di Natale 2018 - 29 Dicembre 2018 - 08:32

cometa di Natale 2018
Grazie per questa bella narrazione e documentazione fotografica, che consente, a chi come me non ha la costanza o il tempo di inseguire questi fenomeni celesti, di poterli conoscere ed ammirare.

Villa Simonetta: si affronta il tema del recupero dello stabile - 22 Dicembre 2015 - 08:52

amianto?
Ecco Cesare ha messo il dito nella piaga..L'amianto, che è fuori legge, abbonda nella nostra comunità a cominciare dall'interno del ns Ospedale, se poi si fa un giretto nel circondario, ed io potrei fornire una documentazione fotografica abbondante, ne troviamo a vagonate posizionato su capannoni...mi domando, ma lo vedo solo io o i preposti camminano a testa bassa?,

Incidente di caccia - 9 Ottobre 2015 - 16:26

con tutto il rispetto....
con tutto il rispetto per la vittima,credo che ormai,la caccia sia obsoleta nel 2015.Un salto alla Global e comperi quintali di cinghiale............se proprio vuoi stanare ''prede'',allora fallo con una bella macchina fotografica,si curamente meno cruento e pericoloso del fucile.Non sono ne ambientalista e tantomeno animalista ......pero' la ''summa'' di tante cose mi suggerisce questo.

Nuova WebCam a Pallanza - 2 Giugno 2015 - 21:13

webcam
Tra l'altro faremo una galleria fotografica con le migliori immagini, video di tutti i tipi, sia meteo climatici che di valorizzazione del territorio, il tutto a costo 0, NO-PROFIT...con le sky 4 euro al mese per time lapse e 1,90 per video a GB...

Mostra fotografica "Ferrovia Intra - Premeno" - 2 Gennaio 2015 - 04:54

Rispondendo a Graziella
Ci sono diversi motivi per cui questo articolo mi interessa.Mi piace la fotografia che pratica da circa 30 anni.Amo le foro d'epoca,specie delle mie zone,e amo i treni sui quali viaggiai sempre da picciino.Inoltre conosco molto bene i sig Azzoni e so' che sara' una bella mostra fotografica,Pero'prendo pounto da questa notizia,per dare un punto in piu'a favore di Graziella che dice"Peccato che chi è arrivato dopo deve accontentarsi di vedere e fotografie.In effetti da anni passeg girando sul lungo lago di Verbania,parlando con qualcuno e percorrendo alcuni luoghi salta spesso fuori il fatto che in quel punto c sono ancora i vecchi binari di quel trenino antico.Da li partono tutte le mie fantasie.E' vero che se fosse ripristinata quella antica linea,le società della ASPAN dovrebbero chiudere e con esse privare del lavoro diverse persone Ma sarebbe bellissimo se ci fosse qualche politio NORMALE al quale venisse l'idea (hanno fatto un CEM) di rimettere in funzione quel trenino con migliorie tecniche moderne.Si risparmierebbe sul carburante e non inquinerebbe affatto risp etto agli attuali autobus funzionanti con ecodiesel.Ma poi vogliamo mettere il fascino di un trenino su rotaia con quei ru morosi e ingombranti autobus dell'ASPAN o di altre ditte?In più',sarebbe una attrattiva forte per i turisti stranieri,molto di piu' di quell'enorme autobus scoperto per meta'che all'inno dell'anno porto' i turisti da Pallanza a Fondotoce e Vicever sa..ingombrante,puzzolente,caro.

Verbania Pallanza dal drone - VIDEO - 30 Dicembre 2014 - 23:28

Evoluzione tecnologica...il drone
Rispondendo a terry dopo 2 giorni che gironzolo in un svariati siti e invio email(questo è piu' bello perché inerente ai ai miei passatempi,mentre per altre notizie (vedi frana sulla 34 e altro) i commenti sono sempre polemici e guerrafondai e tutti sono critici di tutto.Ma tornando ai miei hobby e rispondendo a terry,a 18 anni(alcun secoli fa) lessi per la prima volta su una rivista fotografica la lettera di un altro lettore appassionato che si poneva e ,poneva il seguente quesito.. Avevo la cinepresa 8 mm e un brutto giorno,arrivo' il Super 8,Comprai anche quello e dopo un po'arrivo' il video.Dapprima Betamax,poi Video 2000,poi VHS e poi 8 mmm e poi VHSC e cosi' via.QUando spesi un capiate per il tutto,anche quello scomparve e arrivo' il miniDV digitale su nastro.E qui'continuo io.Nel 2010mdopo anni di cambiamen ti con attrezzature si,sofistiche ma amatoriali,mi capita l'occasione tanto agognata di acquistare la Canon XL 2 teletta mera documentaristica che permette il cambio degli obiettivi.Prezzo Canon 6000 euro,prezzo Fotomatore 4000,nuova di pacca.Da li vi fu'un susseguirsi di spese che,insieme alla parola professionale,solamente partono da 500 euro in su. Poi(è lunga la storia)iniziai saldare le battere da me e a utlilzzare i pannelli solari sullo zaino e sulla bici e altrove,dove portai spesso sia la camera che le reflex.Corrente gratuita per batterie da ricaricare e per far funzionare la XL2-Guarda vo internet,tudiavo,meditavo,ordinavo e acquistavo.Imparai a scaricare da Internet Final Cut e altri software e a utili zarli al meglio ache se mi vengono intuitivi da precedenti esperienze cinematografiche del passato.Ora che finalmente dopo circa 5 anni,pensai di non dover piu' spendere denari per questo appassionante hobby,opla' arriva la novità'.E cio' mi fa' arrabbiare perché,da un lato non mi interessa tutto cio' che vola e non ho mai usato l'aereo per viaggiare.Ma immagino giacenza mia testolina da regista vissuto(si fa' per dire!)la enorme possibilita'di effettuare inquadrature sugges tive dall'alto(non con quelle telecamere della mutua come questa sopra al titolo dell'argomento)e altre da terra e pi con il montaggio video metterle insieme.Il risultato sarebbe eccezionale.Alcuni anni fa ci fu la gara di Off Shore a Intra e per ottenere immagini effetto simil regia televisiva,andai a fare le prime riprese da Premeno mentre gli scafi effettuavano in mattinata i giri di prova e nel pomeriggio ripreso la gara da Villa Taranto.Nel montaggio unici in determinati punti le diverse riprese e qualcuno mi chiese se avessi avuto una seconda camera in montagna mentre mi trovavo in pianura. Queste sono sottigliezze che vengono con la passione e,volendo anche con altri amici che muniti di camere video rio rendono in contemporanea la manifestazione.Pero'occorrerebbe una regia video mobile che per 20-30 mila euro non posso permettermi e che comunque non avrebbe senso possedere.Vedi terry?Se allora vessi avuto un drone e qualcun no che lo pilotava per me,avrei potuto fare la stessa cosa risparmiando il carburante dell'auto per andare fin a Premeno. Poi detto cosi'sembra che è tutto li',ma possedendolo si possono studiare vari modi di utilizzo e sicuramente troverei il modo di utilizzarlo.Come diss i inizialmente,non ho mai viaggiato in aereo,ma se ci fosse un drone che riuscisse a tras portare anche il sottoscritto(1,87 x 120 kg)+ 5 Kg di telecamera,beh,il divertimento sarebbe assicurato,Dopo anni di montagna con zaino e attrezzature foto e cinematografiche e ...anche il fornellino a gas per fare il caffe'e le dita dei pie di sanguinolente e le unghie dei piedi che saltavano via e ricrescevano dopo 7 mesi,un anno,non sarebbe una idea mal vagia.Penso che oltre che filmare o fotografare,mi divertirei di più' a pilotare e a osservare il mondo dall'alto(max 10 mt perche' poi mi verrebbe un infarto) e ale'...Purtroppo il drone è un po come certe tende da campeggio.O è gia'pronto da trasportare e utilizzare,e quindi ingombrante,calcolando il resto della attrezzatura,oppure è da assemblare prima dell'uso

Mostra fotografica "Ferrovia Intra - Premeno" - 22 Dicembre 2014 - 06:34

Ferrovia
Voglio però aggiungere , che questa mostra fotografica mi commuove , e ringrazio chi con tanto amore l'ha allestita !

Ex Camera del Lavoro: "Speriamo che ce la facciamo" - 27 Ottobre 2014 - 12:04

Importante è apparire
La Sig.a Bazzacchi non girerà in bicicletta armata di macchina fotografica ma i mezzi d'informazione li utilizza bene anche con commenti che non aggiungono nulla a quanto è già saputo e risaputo..

Cornicione pericolante in centro - 4 Ottobre 2014 - 10:33

segnalazioni
Nel lavoro di questi anni il quartiere ha provveduto a proteggere i cittadini da queste situazioni molte volte anche su segnalazione di cittadini responsabili, altra cosa è stata la risposta di un cittadino che con consuetudine gira per la città in bici o a piedi con la macchina fotografica in tasca alla ricerca del difetto (ora come negli anni passati) per farlo poi pubblicare sui blog o sul giornale e poi risponderti per scritto (quando il quartiere è intervenuto) che a lui non interessava quella segnalazione ma voleva mettere in difficoltà l'amministrazione in carica. Rispetto e ammiro le tante persone che vogliono risolvere tante situazioni e che vogliono bene alla città a prescindere da chi amministra e che hanno contribuito a risolvere molte situazioni che sono sfuggite ai provvidi fotografi (come il precedente esempio ) per i quali non si può provare che tristezza dato che il loro fine e il mezzo con cui lo vogliono ottenere è veramente deprecabile. Evidentemente sanno usare i mezzi informatici con una certa dimestichezza e li potrebbero utilizzare rivolgendosi agli uffici di competenza aiutando veramente i cittadini accelerando gli interventi. Così distruggono non costruiscono...... Loredana Bazzacchi

M5S Verbania: Vengo anch'io, no tu no! Storia di "anormale" amministrazione - 10 Settembre 2014 - 21:59

Qualche altra perla sul porto, per i curiosi.
Porto Turistico, alcuni dati reperibili da documenti pubblici: Convenzione di concessione, canone annuale euro 18.050, una serie di opere da costruire da parte del concessionario e mai eseguite tra cui (clamoroso) la centralina di avviso per le burrasche ......Ci sarebbe da ridere se non fossimo seduti su un mucchio di macerie. Poi ci sono i lavori di manutenzione ordinari eseguiti in economia dal concessionario, e quindi non documentati, ma di qualità dubbia, visti gli effetti alla prima burrasca. Per chi volesse vedere gli "ammortizzatori" fatti con i copertoni incastrati tra i pontili galleggianti, si può consultare la documentazione fotografica allegata alla relazione dell'Università di Bologna. Possiamo anche parlare dell'inquinamento ambientale con i residui di polistirolo che per mesi si sono distribuiti nel lago, tra l'altro scambiati per cibo dalle anatre...(sono disponibili le foto, le teniamo per le prossime puntate). Ma il peggio è che le polizze assicurative sembrano insufficienti ( sia da parte del concessionario sia da parte del Comune). Temo che nelle cause per danni aperte dai proprietari delle barche per il risarcimento a causa dell'affondamento dei natanti, alla fine, l'unico a pagare sarà proprio il Comune, cioè noi.... Per chi si domandava sei Vigili Urbani fossero stati avvisati dell'ordinanza dell'8 marzo 2013 (N DST/DEM/34/2013) la risposta è.....no. Quindi abbiamo un mistero: da una parte il concessionario che ignora le disposizioni del Comune, dall'altra qualche dirigente comunale che emana ordinanze e poi non ne cura l'attuazione. Ma...e il mistero? Ah sì, il dirigente è stato recentemente promosso! A presto su queste pagine...anche se la domanda, non rinviabile è: cosa aspetta codesta Amministrazione a revocare immediatamente la concessione? Direi che i presupposti ci sono tutti. I lavori non eseguiti ma pattuiti in contratto, l'esposizione al rischio di rivalse legali per la cattiva conduzione della struttura locata, i danni di immagine per la città e chi più ne ha, più ne metta. Incrociamo le dita.

Fuochi a San Vito qualche bella foto - 26 Agosto 2014 - 19:41

Prego
Ciao Davide e mi deeeeevi ringraziare! Facendo la parte dell'antipatico sono riuscito a farti avere qualche complimento. Complimento sicuramente meritato. La mia èra solo una contestazione interiore sulla vita del dei laghi qui intorno. Soliti fuochi, ripetuti, straripetuti e strarifotografati per decenni e caro Davide... tu sei bravissimo con la macchina fotografica (divini i tuoi fulmini) ma sono forse io quello strano a non stupirsi più di vedere sempre le stesse cose?

Fuochi a San Vito qualche bella foto - 26 Agosto 2014 - 10:01

Fuochi d'artificio
A me sembrano fotografie molto belle ed eseguite da una persona capace e abile con la macchina fotografica. Bravo Davide!

12 nuovi migranti in città - 22 Agosto 2014 - 13:52

Differenze
Lungolago di Intra . Un ragazzo italiano di circa 20 anni ,sudando,sta tagliando l'erba e regolando le aiuole . Sulla panchina accanto un ragazzo di colore è comodamente seduto ,rilassato e con le auricolari sta ascoltando della musica tenendo in mano un bel cellulare . Peccato , non avevo una macchina fotografica per immortalare la scena . Italiani buonisti quando mandiamo aiuti a casa loro , irresponsabili quando li accogliamo senza averne i mezzi finanziari e senza i dovuti controlli sanitari li sparpagliamo in tutta Italia .

Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 26 Luglio 2014 - 08:51

Ecomostro o opportunità?
Mi chiedo come si faccia a considerare "Ecomostro" una struttura acora da terminare. Anch'io la guardo spesso, e con le impalcature ancora presenti non è certo bello. Ma mica è finito! Quando sarà terminato potremo giudicare. Credo che l'ostruzionismo su questa opera sia essenzialmente demagogico e non di merito. Se ci fossero reati penali o amministrativi sarebbero già saltati fuori. Ma niente di niente. Si parla, da parte del Dott. Bava e del Sig. Brignone, di costi insostenibili etc, ma senza alcun riscontro. Io vedo solo una grande opportunità di sviluppo per la città, ed invito i contrari a fare proposte sull'utilizzo futuro della struttura, come spettacoli teatrali, concerti di classica e jazz sull'acqua con fuochi artificiali, mostre (Brignone, Lei che mi dicono ami la montagna, una bella mostra fotografica la saprebbe organizzare?), convegni (il palazzo dei congressi di stresa non mi pare un gioiello architettonico eppure....) e perchè no, una mostra del cinema come si fa a Locarno. Un po' di inventiva costruttiva, altro che Ecomostro!

Fulmine sul lago: foto spettacolare - 7 Luglio 2014 - 16:06

io faccio i filmati
per fare una foto bellina, magari non bella come questa, faccio un bel REC dalla macchina fotografica poi tengo il fotogramma, più semplice che aspettare a scattare l'attimo fuggente no

Spiaggia dell'Arena in pessime condizioni - 11 Giugno 2014 - 20:03

foto
dalla foto si evince la presenza di altre molte persone ,la signora poteva anche allungare le mani e raccogliere un po' di materiale ,magari altri l'avrebbero aiutata sono strastufo di persone che girano girano e rigirano muniti di macchina fotografica e non abbassano mai la schiena perchè è l'è da vedar

La scuola primaria “V. Bachelet” compie 100 anni - 15 Aprile 2014 - 23:59

Per Rosa Pirrone
Che piacere ritrovarti qui dopo tanti anni! Classi parallele: tu, Paola ed io. Mentre allestivamo la mostra fotografica, vedendo questa foto, ho ricordato con piacere quell'anno. Un caro saluto Maria Luisa Grignaschi

AslVco: dimesso il direttore sanitario - 3 Dicembre 2013 - 01:53

H is for Heather: comunicato stampa
Con la presente Vi chiediamo la diffusione del seguente comunicato. Si allega volantino. H. is for Heather, per Erika, nostra amica scomparsa poco più di un anno fa. "H. is for Heather", due giorni di musica, festa e arte: sabato 7 e domenica 8 dicembre, allo spazio giovani comunale Il Kantiere di Verbania. Nei due giorni, sul palco del quinto evento della rassegna 2013/2014 di Associazioni a Distinguere sostenuta dall'associazione 21 marzo, si susseguiranno sedici band e dj set di Piranha Airlines. Nel mentre, sarà allestita la mostra fotografica con una selezione dei molti scatti fatti da Erika negli anni. Sabato, a partire dalle 16, suoneranno Rosafanti, Toxic Sox, Los Borrachos, Merry Widow, Totem, Evolution ov Violence, The Monkey Weather, Don Rodriguez, Rego Silenta, Grounfloor. Il giorno seguente, dalle 18, sarà la volta di FingerPivaStyle, Sweet Smell of Shining, Muschio, Nine Eight Central, Rumor, Seattle Homage & more 4 Erika. RingraziandoVi anticipatamente per l'attenzione, 21 marzo

CittadiniconVoi: periferia e manutenzione - 29 Agosto 2013 - 09:25

Mah ...........
Se invece di andare in giro solo con la macchina fotografica, i Cittadini con Voi si armassero di zappetta, guanti, sacchi e quant'altro necessario per una bella pulizia, magari anche la rotonda di Trobaso sarebbe messa meglio di come é adesso, come del resto succede in altre parti della città, dove si fotografa di meno e si lavora di più ......
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti