Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

giardini

Inserisci quello che vuoi cercare
giardini - nei post

LetterAltura: Piccolo Concorso di Scrittura Creativa - 29 Novembre 2021 - 18:06

L'Associazione LetterAltura conferma anche quest'anno una nuova edizione, la quinta, del Piccolo Concorso di Scrittura Creativa. La partecipazione è aperta a tutti: entro il 10 gennaio 2022 sarà possibile inviare un breve testo corrispondente al tema-titolo del Festival 2021 “il corpo racconta, vive, pedala”.

LetterAltura 2021: si chiude con FestivalPost - 26 Novembre 2021 - 16:18

LetterAltura 2021: ultimo appuntamento di FestivalPost, sabato 27 novembre a Verbania con Sara Fruner.

Gli eventi di dicembre e di Natale a Verbania - 18 Novembre 2021 - 18:06

"Sarà un fine anno diverso questo 2021 rispetto all’anno scorso. In Italia e anche a Verbania, grazie alla campagna vaccinale che prosegue e che ha di molto attenuato le conseguenze della pandemia da Covid 19, ritorneranno eventi, iniziative, manifestazioni legate al Natale e non solo."

La magia delle camelie ha invaso Verbania - 16 Novembre 2021 - 10:02

Le camelie restano un polo d’attrazione per Verbania… anche con il maltempo. Gli appassionati, infatti, non si sono lasciati intimorire dalle condizioni meteo non certo incoraggianti e hanno partecipato con interesse alle diverse iniziative in programma nel weekend per la XVI mostra della camelia invernale.

XVI Mostra della Camelia Invernale - 12 Novembre 2021 - 12:35

13-14 novembre 2021 Villa Giulia Verbania Pallanza (Lago Maggiore). Torniamo tra i fiori a Verbania con la XVI Mostra della Camelia Invernale.

1 novembre Villa Taranto gratis ai verbanesi - 31 Ottobre 2021 - 10:03

Lunedì 1° novembre, in occasione della festa di Tutti i Santi e dell'ultimo giorno di apertura di questa stagione, l'Ente giardini Botanici Villa Taranto, ha deciso di aprire i suoi cancelli a tutti i residenti nel comune di Verbania.

"Briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore" - 14 Ottobre 2021 - 18:06

Il libro, novità editoriale dal titolo "FREGUJ, briciole di memoria in cucina tra ValGrande e Lago Maggiore" che verrà presentato nella prestigiosa Sala Conferenze del Castello Visconteo (XIV sec.) di Vogogna venerdì 15 dalle ore 21.00, si propone di fornire una fotografia mediamente rappresentativa della cultura gastronomica, identitaria di una civiltà rurale -

Successo per il Verbano Model Show - 11 Ottobre 2021 - 15:03

Dopo due anni di pausa forzata, si è svolta nei giorni 2 e 3 ottobre 2021 la terza edizione del VMS - Verbano Model Show, mostra – concorso di cimeli, uniformi, modellismo e figurini storici con una nuova location : il magnifico palazzo dei Congressi di Stresa, la Perla del Lago Maggiore.

Il Comune intima il taglio del verde - 10 Ottobre 2021 - 18:36

Con un avviso pubblico il Comune di Verbania intima a a tutti i proprietari di alberi, arbusti, rampicanti etc.., confinanti con strade regionali, provinciali, comunali, di procedere al taglio, pena le previste sanzioni.

Omegna eventi e manifestazioni dal 9 al 10 ottobre - 8 Ottobre 2021 - 16:18

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 9 al 10 ottobre 2021.

Premiato il videogame dedicato a Villa Taranto - 20 Settembre 2021 - 08:01

Si è tenuta sabato, sotto il Petalo Pavillon dei giardini Botanici di Villa Taranto, la premiazione del concorso GameMaker Kiwanis, promosso dalla Divisione 17 - Piemonte del Distretto Italia-San Marino del Kiwanis International, che ha visto la realizzazione di un videogame dedicato a Villa Taranto.

Premiazione concorso Game Maker Kiwanis - 17 Settembre 2021 - 11:04

Sabato 18 settembre, alle 11.30, nei giardini Botanici di Villa Taranto (area Petalo Pavillon) si terrà, alla presenza di autorità e rappresentanti del Kiwanis Club International, la premiazione del concorso Game Maker Kiwanis (promosso dalla Divisione 17 Piemonte del Distretto Italia-San Marino - Club di Borgomanero, Busto Arsizio, Domodossola, Ghemme e Bassa Valsesia, Novara Monterosa, Verbania).

Dalla città gemellata Schwaz in visita a Verbania - 16 Settembre 2021 - 17:36

Un folto gruppo di turisti provenienti da Schwaz, la cittadina del Tirolo austriaco gemellata con Verbania, ha visitato il Lago Maggiore. Incontro con l'Amministrazione Comunale.

Premio Giallo Stresa - 5 Settembre 2021 - 15:03

Si avvicina la premiazione del Premio Giallo Stresa. Sabato 18 settembre alle 16,30 nei giardini di Villa Ducale in Corso Umberto I a Stresa sarà svelato il nome del vincitore, tra i venti finalisti selezionati, che sarà premiato con la pubblicazione del racconto sul prestigioso Giallo Mondadori e riceverà un quadro dell’artista stresiano Massimo Sala.

CROSS Festival Verbania 2 e 3 settembre - 1 Settembre 2021 - 13:01

CROSS Festival conclude questa fortunata edizione con una due giorni densa di appuntamenti e incontri.

Stresa Festival 2021 - Orlando Consort - 19 Agosto 2021 - 19:31

Venerdì 20 agosto, ore 18.00, Sacro Monte di Ghiffa. La rosa, il giglio e il mirtillo. Rappresentazioni musicali di giardini e orticulture del Medioevo e del Rinascimento.

Stresa Festival 2021 - 18 Agosto 2021 - 12:05

Saranno due giovani donne a celebrare l'importante traguardo dei 60 anni di Stresa Festival: Il 19 agosto l'Orchestra da Camera di Stoccarda sarà diretta dalla giovane e carismatica direttrice italo-turca Nil Venditti, astro nascente nella direzione d’orchestra, mentre al pianoforte si esibirà la giovane e talentuosa pianista franco-albanese Marie-Ange Nguci.

Dalla Montagna al Lago - 9 Agosto 2021 - 19:06

Una rassegna itinerante, che da 26 anni ha il suo cuore pulsante in Val di Susa, ma che negli anni ha abbracciato anche altri territori, tra cui Verbano e il Cusio, per riscoprire borgate e cortili, piazze e giardini, luoghi di rilevante interesse storico, paesaggistico e architettonico.

Posa luci sulla ciclo pedonale di via Vittorio Veneto - 31 Luglio 2021 - 18:06

Posa di luci sul manto stradale per delimitare la pista ciclo pedonale di via Vittorio Veneto a Verbania.

CROSS Festival 2021 - 30 Luglio 2021 - 13:01

CROSS Festival alla Biblioteca “Pietro Ceretti” di Verbania, da sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021.
giardini - nei commenti

"Livello del lago Maggiore sempre troppo alto" - 15 Luglio 2021 - 11:12

livello del Lago Maggiore
Grazie ai sindaci di Verbania e Baveno per avere ancora una volta protestato per il livello del Lago Maggiore tenuto troppo alto e non regolato con prontezza in previsione delle forti piogge che erano state segnalate correttamente alcuni giorni prima. Tutti i Comuni della sponda Piemontese avevano già adottato una delibera per dirsi contrari all'innalzamento del livello medio del lago. Nell'ultimo anno si sono verificati grossi problemi in presenza di forti precipitazioni e aver mantenuto le acque per lungo tempo ad un livello elevato ha causato seri danni ai manufatti presenti lungo la costa (muri di sostegno di abitazioni, giardini, moli, accessi) sia privati che pubblici in presenza di forti venti e moto ondoso sostenuto., Danni sicuramente subiti anche dalla fauna lacustre che nidifica lungo le rive. Bisogna assolutamente che il problema venga affrontato con urgenza da tutti i Comuni della sponda piemontese, lombarda, del Canton Ticino e gli Enti di competenza, compresa , a maggior ragione, la Regione Piemonte ad evitare ulteriori danni alle cose e all'ambiente e salvaguardando le già normali scarse spiagge a servizio dei cittadini e delle attività turistiche che faticosamente tentano di ripartire. Alle parole su "turismo risorsa indispensabile per il territorio" bisogna che seguano coerenti azioni!

Apertura del giardino dell'Archivio di Stato - 14 Settembre 2020 - 13:30

giardini pubblici
Condivido in totot ciò che dice Giovanni anche se ciò implicherebbe una manutenzione e vigilanza quotidiana nelle ore di apertura (sera e notte, visto la fauna che gira, li chiuderei) e trovare il personale per lavorare solo alcune ore al giorno non dovrebbe essere difficle arrolando i fruitori del reddito di fannullanza.

Apertura del giardino dell'Archivio di Stato - 13 Settembre 2020 - 17:18

Ma !!!!!!
Avrei scritto l'archivio di stato apre i nostri giardini,già nostri troppo spesso le istituzioni si arrogano il diritto di essere i soli fruitori di spazi della collettività ,secondo me se sono spazi pubblici andrebbero aperti almeno tutte la domeniche,non fare della visita una cosa eccezionale,che i regnanti elargiscono alla plebe.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 24 Agosto 2020 - 15:16

Nomi delle case
La mia abitazione mi offre un'ampia veduta su di una parte di lago e sul paese sottostante. Possiedo un buon canocchiale ed uno dei miei passatempi preferiti nella bella stagione, soprattutto quando fa troppo caldo per stare all'aperto, consiste nel curiosare cosa avviene nelle strade, piazze, parchi del paese, nei giardini annessi alle abitazioni e seguo i movimenti di barche,motoscafi pedalò ecc.Un amico, fabbro per diletto, 30 anni or sono, conoscendo il mio passatempo realizzò e mi donò una scritta in ferro battuto "Il nido dell'aquila" completando il tutto con una testa stilizzata del rapace. Da allora la scitta campeggia (è il caso di dirlo viste le dimensioni) sopra la porta del garage. Se passate di qui e vi va, suonate il campanello e fatevi riconoscere, anche solo con lo pseudonimo: un buon bicchiere di vino lo troverete sempre.

Decreto del Governo 26 aprile 2020 - 30 Aprile 2020 - 17:30

4 maggio
Grazie fr per la risposta..Dentro al proprio Comune, sembrerebbe non ci siano restrizioni di moto..Per altro chiunque faccia trekking o ciclismo che si possa definire tale, sa che il transito in Comuni diversi, viciniori, è possibile. Siamo sempre lì, in solitaria o in due che magari abitano insieme, che rischi di contatto ci sarebbero' ? ben minori di quelli in parchi,giardini pubblici e gl istessi supermercati! A questo punto sono sindaci,comandi di polizia ecc.che dovrebbero dare disposizioni perchè se Tizio viene trovato che fa escursione ed è un numero di km ragionevole nel Comune confinante, in transito, venga lasciato libero! Il famoso buon senso...

Riaprono i fioristi - 22 Aprile 2020 - 16:32

Piante, giardini,orti
Si continuano a dimenticare le cure a piante, giardini ed orti privati, rese impossibile dal divieto di accesso anche fra comuni viciniori. Quando prestate in assoluta individualità, senza contatti, quale rischio ponevano e pongono?

Forza Italia: "San Bernardino, situazione indecente" - 10 Marzo 2019 - 15:40

Opportunità non colte
Come Livio anche Io abito lungo il fiume e sono anni che denuncio il degrado e le opportunità che, a mio parere, si potrebbero mettere in campo visto che oggi non c'è più il problema degli orti. Qualche esempio/suggerimento : i) creare un area Camper (quella in viale Azari è in un posto "triste") ii) una ciclabile che si connetta con quella di Renco iii) dei giardini iv) posteggi Notare che l'unico tratto "decente" (guarda caso) è quello davanti alla sede della Polizia Municipale !!! ...

Il Centro Destra sceglie Albertella - 11 Febbraio 2019 - 13:31

Re: Attendo il programma
Un programma non c'è ancora - tanto che si vocifera di fogli bianchi pronti ad essere riempiti, ma le linee programmatiche più o meno possono già essere indicate: http://www.verbano24.it/index.php/12117-cadidatura-albertella-i-punti-centrali-del-programma-che-verra Battute in libertà: SOCIALE - non si capisce nel concreto cosa voglia dire. La sua compagine politica però ha già indirizzato questo tema con il RdC nazionale. LAVORO – Difficile, se non impossibile, che un’amministrazione comunale riesca ad essere efficace in tal senso. Tuttavia, nella stessa frase, sembra esserci un ossimoro: si chiede più lavoro e nel contempo lo si nega dicendo che non servono altre realtà commerciali. Quelle esistenti, per l’appunto, ci sono già e già contribuiscono al livello occupazionale. Se vogliamo aumentarlo va da sé che bisogna creare del nuovo. PARCHEGGI – Dove, come, quanti, quanto costa. Facile dire “più parcheggi per tutti” e poi non sapere dove metterli. Ad oggi l’indirizzo Marchionini è chiaro: parcheggi al di fuori del centro città (parcheggio che respira, che dovrebbe finalmente “tirare” ossigeno nella prossima legislatura), lieve riduzione di quelli “dentro le mura”, incentivo alla mobilità non a motore (piste ciclabili). Tra l’altro per un piccolo parcheggio a Suna l’amministrazione uscente è stata contestata: l’una o l’altra cosa quindi. Si decidano e prendano una strada. P.zza F.lli BANDIERA – La piazza è da rifare – e qui son tutti d’accordo, anche Brignone: chiede che venga “collegata al resto della città” ed è esattamente l’obiettivo del progetto vincitore del concorso di idee. Si dice che è inedificabile e quindi si sta dicendo che la riqualificazione della piazza starebbe solo nella riasfaltatura? Il progetto attuale è figlio di un concorso di idee: credo che nessuno abbia ipotizzato un nuovo manto stradale senza metterci due alberi e qualche panchina. Se è questa l’idea di Piazza dell’opposizione, che lo chiariscano sin da subito. Inoltre, parlano di un mutuo da 2M€ come una cifra che condannerà economicamente la città: vien da ridere. Giova per caso ricordare il milione di € in mutuo acceso dal Comune in era Zacchera per la costruzione del CEM? Consiglio inoltre la lettura del documento di programmazione denominato “Quadro Generale Mutui 2019”, così giusto per apprezzare il significato numerico dei DUE milioni aggiuntivi di mutuo richiesti per il progetto in questione. CEM – Mi soffermo ancora sul discorso area esterna. Continuare a parlare di discarica e di degrado dell’area è un’offesa alla città intera. Nessuna discarica a cielo aperto e nessun degrado urbano: “solamente” un terreno non trattato che, per ovvie ragioni, deperisce alle intemperie. Vale la pena ricordare due cose: 1. l’impianto di illuminazione esterno non era compreso nel progetto CEM e l’amministrazione uscente si è fatta carico di un 200k€ (su per giù, la cifra non la conosco a memoria) per dare illuminazione paesaggistica nonché scenica a tutta l’area esterna. 2. L’area esterna, quindi “i giardini” che abbracciano il CEM, non erano all’interno del progetto di riqualificazione. Marchionini aveva sondato la possibilità di metterci mano seriamente, con una cifra di ca 250k€ che non ha trovato capienza. Sulla messa a norma si sono spesi fiumi di parole: speriamo arrivi presto perché ne abbiamo ben donde di sentirle. Noto solo un accanimento su una questione tecnica sulla quale c’è stata, parere del tutto personale e non esperto, un’evidente forzatura: in nessun teatro del mondo l’illuminazione scenica è costantemente disturbata da una decina di cartelli illuminati delle vie di fuga. Così come in tanti teatri italiani, della resistenza al fuoco se ne infischiano bellamente. . ...continua

Piazza F.lli Bandiera, FI: "costerà 10 milioni!" - 14 Dicembre 2018 - 08:37

Priorità S.Bernardino
Al di là dei costi, vedo prioritario la sistemazione e riqualificazione degli argini del San Bernardino che è ormai "una discarica abusiva a cielo aperto", e non mi sembra una bella cartolina per Verbania. Sul lato di Intra c'è spazio per fare un sacco di belle cose : giardini, parcheggio, ciclabile, area camper ,....

Lega Nord su rottami abbandonati - 13 Ottobre 2017 - 11:13

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: siamo alle solite
Ciao annes il bello dei post su internet è che tutto diventa un calderone, ognuno dice la sua e spesso succede che ci si allontana dal focus della discussione. Ti riporto sul discorso che ho fatto. La Lega ha un comunicato dove si denuncia la situazione dei rottami del porto, dicendo tante cose giuste, ma mi ha colpito la frase "...sono ormai tre anni che ripetono la stessa risposta ai vari consiglieri...". Ho così fatto due considerazioni: 1. La Lega era in maggioranza quando, secondo il giudice che ha condannato il Comune di Verbania, non fu fatta adeguata manutenzione al porto...il tema non è essere contro o a favore della Lega, ma è una critica ha chi non ha fatto e non ha saputo controllare gli interventi fatti (o non fatti). Oltre ad essere una critica a chi ha governato nel passato è un monito a chi governa oggi e governerà domani: spendere in manutenzione (strade, giardini, immobili,...) conviene! 2. In un comunicato di 10 mesi fa del M5S (opposizione e certamente non teneri con questa giunta) si critica la decisione del giudice (sottolineo del giudice) che ha condannato il Comune di Verbania di "...di lasciare le macerie dei pontili in loco a disposizione dei periti,...". Capisci che io vedo una contraddizione, il problema non è se le macerie debbano o meno essere spostate, ma perchè sono ancora lì! Io ho capito, da un comunicato di un gruppo consigliare di opposizione (risottolineo opposizione) che in pratica dice che le macerie, almeno fino a poco tempo fa, non si potevano spostare! Quindi uno dei due comunicati è scorretto e impreciso, perché anche se è vero che la Lega chiede "...da ormai tre anni..." lo spostamento delle macerie, queste non si sarebbero potute spostare per decisione del giudice, sempre che a scrivere un comunicato scorretto e impreciso sia stato il M5S! Sulla questione se il nuovo cantiere se "...si accollerà quelli degli altri..." (inteso come macerie e rottami), ti ricordo che esiste lo strumento della convenzione edilizia, attraverso il quale chi concede l'autorizzazione ha costruire, vincola chi costruisce a effettuare determinati lavori (vedi Lidl /riqualificazione Madonna di Campagna). Per chi costruisce per fare "business" e investe 14milioni di €, la spesa aggiuntiva di 40mila€, non farà aItro che spostare di qualche mese, se non di settimane, il punto di pareggio dell'investimento! Saluti Maurilio P.S. Non ho sentito da nessuno e non ho letto da nessuna parte che i rottami li sposterà chi costruirà il nuovo porto, era solo una mia considerazione.

M5S torna sui bagni pubblici - 25 Aprile 2017 - 19:21

Re: Maiali
No cara lady oscar, Quei preziosi e rari bagni pubblici devono rimanere aperti, è un servizio unico che deve essere gestito come si deve. Mi pare invece chiaro che bisogna puntare sull'educazione civica e metterla come materia fondamentale nelle scuole, c'è un'enorme ignoranza su quanto vale la "cosa" pubblica. Perché le scuole non obbligano i propri allievi ad uscire dalle aule e per qualche ora all'anno non gli sa fa pulire le strade, le spiagge e i giardini pubblici? In modo da far capire a tutti quanto sia faticoso sistemare le stupidate che si fanno (ovviamente è un'idea, un incentivo a far capire a qualche cretino che tutto sommato non vale la pena fare atti di tipo vandalico o similari). In più ricordo che in moltissime e note località turistiche i servizi igienici hanno un costo non indifferente ed è giusto mantenerli gratuiti almeno nella nostra città. Un'altra idea, come deterrente, potrebbe essere quella di inserire il proprio codice fiscale prima di accedere ai bagni pubblici, del resto se non sbaglio lo si fa già quando si comprano le sigarette al distributore automatico.

Interpellanza orti civici - 4 Marzo 2017 - 11:12

Orti
Forse meglio allora giardini civici con fiori e piante non commestibili..almeno per un po'..

Aiuole, cani e cartelli - 22 Dicembre 2016 - 19:27

"DEIAEZIONI" (???): queste SCONOSCIUTE!
Per... PAR CONDICIO..., perché non facciamo che..., si MULTINO tutti coloro che vengono "sorpresi" a comportarsi da INCIVILI???: dai padroni di cani..., ai genitori di "figlioli" ( talmente tanto "beneducati" ) che "pascolando" per i pubblici giardini..., lasciano traccia della loro insulsa esistenza...OVUNQUE! Tutti!, indistintamente! Buon Natale!

Aiuole, cani e cartelli - 22 Dicembre 2016 - 10:45

Ca...te di "cani" (...???...)
Ma...siamo poi sicuri che, siano proprio solo CA..TE di cane? Talvolta ci si imbatte in certi "Menhir" che, date le dimensioni, a tutto possono far pensare all'infuori che a..."deiezioni animali"...a 4 zampe! Siam PROPRIO!, ma PROPRIO SICURI!...,che, a lasciare questi bei "cadeaux"...,non ci si metta anche qualche "buon cittadino" (...o..."pseudo tale"...)... a 2 "ZAMPE"?,visto lo schifo "PSEUDO umano" che circola per Verbania??? Dai...:cerchiamo di "vedere" le cose come effettivamente stanno! E' owio che, ci sono soggetti che, con certi atteggiamenti, ESAGERANO nei confronti degli AMICI animali (come quelli che conciano le povere bestiole in autentici clown conciandoli vergognosamente da "UMANI" -???-, oppure esistono anche i "fenomeni" che, ovviamente per far espletare i bisogni corporali dei loro "cari amichetti"..., attendono il calar del sole e le prime ombre profonde per scendere dalle proprie abitazioni, far "FARE"...davanti alle porte delle proprietà altrui... e... "lasciare la sorpresa"...andandosene poi indisturbatamente come se nulla fosse...)ma va anche detto che, per contro esistono anche "proprietari" che dimostrano di avere + sale in zucca di tanti altri, e che comunque, per il malcostume dei troppi, ci van di mezzo pure loro. Comunque, al "livello" di schifo e di degrado a cui siam giunti, posso senz'alcun ombra di dubbio e in tutta serenità AFFERMARE, ORGOGLIOSAMENTE! che preferisco vedere un "quadrupede" entrare in un qualsiasi luogo pubblico... piuttosto che certi "BIPEDI"!, SPORCHI "DENTRO" ( oltre che "FUORI"! ) benpensanti e insulsi! E ricordiamo inoltre che esistono anche regole di buon comportamento nei confronti di coloro che frequentano giardini e parchi pubblici! (con prole o meno!):cari signori quando si vanno a fare merendine o spuntini ( ad ogni tipo di "TITOLO"), nelle zone suddette..., sareste anche gentilmente invitati a raccogliere e gettare (...visto che "il gesto"..., non provoca "paresi"!...)!!!,negli appositi cestini, le cartacce ( vedi cartoni di pizza, confezioni varie di dolcetti delle più disparate tipologie), o le famigerate LATTINE o BOTTIGLIE di BIRRA, o TETRAPACK... che invece mooolto spesso "SEMBRA" (???) dimentichiate di fare, lasciando bellamente in giro su panchine, a terra, o peggio!, nei prati delle aiuole!... Meditate gente! MEDITATE!

Raccolta verde insufficiente? - 17 Ottobre 2016 - 10:43

Raccolta verde
Sono d'accordo con Renato, i mesi di ottobre, novembre, febbraio e marzo, nei giardini si fa pulizia, ultimo taglio del prato raccolta di foglie, potature degli alberi, siepi e quantaltro, per cui non ha senso ridurre a due soli giorni al mese la raccolta del verde, può andar bene per i mesi di dicembre e gennaio, ma non di più, inoltre gli scarti del verde lasciati nei bidoni fermentano e producono sgradevoli odori, e siccome i bidoni non sono sigillati i nauseabondi miasmi si propagano nell'aria.

Raccolta verde insufficiente? - 16 Ottobre 2016 - 21:35

Raccolta verde
Un periodo di riduzione della raccolta durante l'inverno ci può stare. Ma ottobre e marzo dovrebbero essere mantenuti a pieno regime. Questo non è un parere personale, ma di molte persone che come me si danno tanto da fare per tenere in ordine i nostri giardini, non solo per la nostra casa, ma per il decoro della città tutta. Chissà se ci sarà modo di essere ascoltati? Grazie.

Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 3 Giugno 2016 - 09:52

Anonimo
che Verbania sia una città sconosciuta lo pensa Lei e purtroppo tanti verbanesi. E' talmente sconosciuta che è il capoluogo della provincia VCO. E' talmente sconosciuta che ha legato a sè personaggi illustrissimi del calibro di: Bernhard Riemann, Neil McEacharn pensò bene di realizzare i giardini di Villa Taranto, Daniele Ranzoni, Contardo Ferrini, Paolo Troubetzskoy, Arturo Toscanini (mai ossevato il busto a Villa Giulia?) Leo Frobenius, Luigi Zappelli, Bonaventura Cavalieri, il giovane Filippo Ganna... E' talmente sconosciuta che basta fare quattro passi per constatare come sono numerosi i turisti, olandesi, tedeschi, francesi, del Nord Europa; recentemente ho visto una bella frotta di turisti russi... Forse il problema di Verbania sono i verbanesi (non tutti, fortunatamente) che non si rendono conto e non sono capaci di sfruttare ciò che il buon Dio e la Natura hanno messo la loro disposizione, gratis. Verbanesi che puzzano di requiem aeterna e viaggiano con l'Olio Santo in tasca! Verbania sconosciuta? Puah !

Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 1 Giugno 2016 - 16:01

Giovanni%, come si fa a scrivere
la sua replica al mio commento! Perchè è così riduttivo nei confronti di Verbania? Certo che sì, che un teatro di provincia può essere un volano! I turisti non verranno a Verbania per andare al Maggiore? Se i turisti vanno a Locarno (stesso lago) per le manifestazioni culturali, perchè non verrebbero a Verbania? Perchè i turisti che vengono a Verbania per il lago, la sua natura, il paesaggio i giardini, non dovrebbero andare al Maggiore, sono forse analfabeti trogoloditi? Con il Maggiore "ben funzionante", ne verrebbero ancora di più! Lasciamo il turismo di massa alla riviera romagnola! Il Cem distoglierà fondi che si potrebbero utilizzare in iniziative più utili? Come la tappa del Giro d'Italia 2015? Come frontalieri con le ali? Forse si può dire che i figli verbanesi piangeranno le colpe di certi Sindaci, non certo di chi ha voluto il CEM, e di quegli elettori che hanno dato il loro consenso, in buona fede, a persone che si sono rivelati non all'altezza del compito che si sono assunti. Giovanni% non sia "retromirante" e sopratutto si tolga di dosso l'odor di muffa e restituisca alla sacrestia la bottiglia dell'olio santo che tiene in tasca! Absit iniuria verbo !!!!!

Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 1 Giugno 2016 - 11:58

Ma come si fa....
Ma come si fa a scrivere certe cose! Un teatro di provincia non sarà un volano per un bel nulla. Avrà interesse esclusivamente locale. E' adibito per organiazzare spettacoli per il pubblico locale I TURISMI NON VERRANNO A VERABANIA PER ANDARE AL TEATRO MAGGIORE! Mi sembra avidente. In primo luogoi in giro per l'Italia ci sono realtà tatrali mille volte più interessanti e non verranno certamente in una piccola struttura di provincia- In secondo luogo i turisti vengono a Verbania per vivere il lago, la sua natura, il paesaggio e i giardini. In questa ottica LA COSTRUZIONE DEL CEM E' STATO UN GRAVE DANNO TURISTICO PER LA CITTA'. Per la costruzione delle infrastrutture connesse e per la difficile gestione gestione che generreà problemi e COSTI, SISTOGLIERA' DI FATTO FONDI che potevano essere destinati in obiettivi più utili. In questo caso si puà proprio dire che figli verbanesi piangeranno le colpe dei propri padri sindaci ed elettori superficiali e illusi.

Tornano "Gli Agrumi di Cannero" - 11 Marzo 2016 - 09:05

presenza a Rassegna Agrumi
Solo musica naturale, priva di additivi esterni tipo microfoni e impianti audio. Questa è la Bandella Biologica diretta dal Maestro nonchè strumentista Giorgio Dodi. Vi aspettiamo domenica 13 marzo a Cannero, nei vari giardini tra un arancio e un limone cantiamo insieme una canzone popolare itinerante.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti