Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

link

Inserisci quello che vuoi cercare
link - nei post

Bando Dirigente responsabile dei Servizi finanziari - 22 Aprile 2021 - 18:06

Si segnala il bando di concorso il bando di concorso per esami per la copertura di un posto a tempo indeterminato di Dirigente responsabile dei Servizi finanziari.

Altiora Motty sconfitta a Vercelli - 19 Aprile 2021 - 11:37

Dopo la bella prestazione di settimana scorsa arriva una sconfitta per Altiora Motty contro Vercelli . Il 3 a 1 finale è il risultato di una prestazione sottotono, con troppi errori e poca lucidità nelle situazioni difficili.

Premio Scuola Digitale 2021 - 13 Aprile 2021 - 18:06

Anche quest’anno gli Istituti scolastici di primo e secondo ciclo del Verbano Cusio Ossola partecipano al Premio Scuola Digitale 2021, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

"Sé come un altro" - 13 Aprile 2021 - 13:01

Mercoledì 14 aprile 2021 ore 20.30, "Sé come un altro" di Paul Ricoeur. Il Gruppo di lettura, proposta dalla Società Filosofica Italiana sez VCO, si svolgerà in modalità online.

"Ho cambiato idea!" 2021 4° appuntamento - 12 Aprile 2021 - 08:01

Martedì 13 aprile ore 20.45, incontro dibattito a squadre "Ho cambiato idea" sul tema: "Al personale medico deve essere riconosciuto il diritto all'obiezione di coscienza a proposito delle vaccinazioni".

Altiora Motty rientro vincente - 11 Aprile 2021 - 18:06

Tra le mura amiche del Pala Manzini , Altiora conquista i 3 punti contro Arona, in una partita roccambolesca Montserrat Casas Brizzi schiera Brusa-Restelletti al centro e conferma Grigioni come banda.

Altiora Motty: riparte la serie C - 9 Aprile 2021 - 19:02

Dopo lo stop decretato dalla federazione si torna in campo nel campionato di Serie C Regionale di pallavolo.

Otto posti per chi è in difficoltà lavorativa - 3 Aprile 2021 - 13:01

Cantieri di lavoro. Altri otto posti disponibili dal Comune di Verbania per persone in difficoltà lavorativa.

“Ho cambiato idea!” - 29 Marzo 2021 - 08:01

Si svolgerà online il 30 marzo e il 13 aprile la gara di argomentazione, promossa dall’Associazione Sherazade, in collaborazione con la Città di Verbania, il Sistema Bibliotecario del VCO e la sezione locale della Società Filosofica Italiana, all’in-terno del progetto “Ho cambiato idea!”.

Agli Amici dell’Oncologia 2000€ dal calendario benefico - 25 Marzo 2021 - 10:02

E' stato consegnato agli a di Verbania il ricavato della vendita del Calendario 2021 dal titolo “Luci sull’Acqua da Giacomo Comoli con la collaborazione fotografica di Valerio Tallini, che ammonta a 2.000 euro.

“Cobianchi: proiettati nel futuro” - 23 Marzo 2021 - 18:06

L’Istituto di Istruzione Superiore “L. Cobianchi” di Verbania è protagonista di un nuovo importante progetto finanziato dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano Nazionale Scuola Digitale per lo sviluppo delle competenze e della cittadinanza digitale.

Al via la raccolta fondi di "Col cuore per il cuore" - 18 Marzo 2021 - 18:06

l Rotary Club Pallanza Stresa del Verbano Cusio Ossola promuove l'acquisto di un'innovativa apparecchiatura per la diagnosi in cardiologia.

Altiora Motty vince con Vercelli - 15 Marzo 2021 - 10:03

In una serata che avrebbe meritato un Pala Manzini con il pubblico delle grandi occasioni, Altiora dimostra di essere una squadra che , a dispetto della giovane età, riesce a condurre con esperienza e maturità le partite difficili.

Piemonte in Zona Rossa - 14 Marzo 2021 - 12:05

Da lunedì 15 marzo 2021 il Piemonte sarà in zona rossa. Il presidente del Piemonte Cirio ha emanato le ordinanze numero 35 e numero 36 che anticipano alcune misure.

Giornata nazionale “Fiocchetto lilla” - 14 Marzo 2021 - 08:01

Il 15 marzo 2021 sarà celebrata la X Giornata Nazionale del “Fiocchetto Lilla” per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA).

Distretti del Commercio: progetto su Pallanza - 10 Marzo 2021 - 15:03

L’Amministrazione Comunale di Verbania intende aderire al bando, in scadenza il prossimo 31 marzo, per l’accesso all’agevolazione regionale relativa all’istituzione dei Distretti del Commercio, avendo individuato come area di intervento una parte della frazione di Pallanza.

Voucher baby-sitter di 400 euro - 10 Marzo 2021 - 13:01

A Verbania un voucher baby-sitter di 400 euro per le famiglie dopo l’obbligo della didattica a distanza.

Altiora Motty vince ad Arona - 9 Marzo 2021 - 11:04

In un turno che ha riservato delle sorprese, con la corazzata Novara che cade a Santhià e Vercelli che conquista la prima vittoria, Altiora si conferma la terza forza del girone vincendo per 3 a 1 ad Arona.

Università della Terza Età corsi on-line - 4 Marzo 2021 - 12:05

Prosegue l'Università della Terza Età di Verbania aperta a tutti: a marzo e aprile al via nuovi corsi on-line.

Lettura: "Helgoland" - 2 Marzo 2021 - 15:03

Mercoledì 3 marzo 2021, alle ore 20.30, SfiVCO propone la lettura del libro: Helgoland di Carlo Rovelli. Il Gruppo di lettura si svolgerà in modalità online.
link - nei commenti

Preioni: lupi minacciano oasi faunistica di Macugnaga - 12 Febbraio 2021 - 09:59

Una lettura utile
Avevo postato questo link in una discussione analoga tempo fa. Per chi vuole conoscere meglio il lupo, sfatarne alcuni miti e anche conoscerne meglio alcuni problemi, consiglio questa piacevole guida redatta e pubblicata dal parco nazionale d'Abruzzo, paese che convive con i lupi da molto più tempo che noi. Si può sempre imparare e invito soprattutto i politici che pensano subito di prendere il fucile a documentarsi e leggere. http://www.parcoabruzzo.it/pdf/lupo.pdf

Lincio chiede protocollo gestione lupi - 8 Dicembre 2020 - 09:31

link utili per approfondire
Consiglio a tutti di leggere questa pubblicazione edita dal Parco Nazionale d'Abruzzo, dove il lupo è presente in contingenti numerosi (ben superiori a quelli delle Alpi), dove è presente da più tempo e dove si allevano comunque animali da pascolo, con una convivenza che negli anni è stata possibile. Contiene molte informazioni utili per capire come agisce e quale ruolo essenziale abbia il lupo. http://www.parcoabruzzo.it/pdf/lupo.pdf Inoltre, non so se è visitabile in questo periodo, probabilmente quando torneremo a essere gialli riaprirà, presso il castello di Vogogna, è presenta una mostra dedicata al lupo del Parco Nazionale della Val Grande (non so se ci sia ancora). Informarsi, leggere, studiare, conoscere, queste sono le cose essenziali per imparare a convivere e risolvere le sfide e i problemi che la natura a volte ci pone. Certo richiede uno step evolutivo in più, ma lo vogliamo fare o vogliamo restare al medioevo?

Attenzione alla truffa del catalogo - 15 Novembre 2020 - 11:48

Sono professionisti dell'inganno
Questi sono dei veri professionisti e, come accade anche nel web, posta elettronica e telefonate, sanno che una percentuale, anche se piccola, ci casca. Quindi MAI aprire la porta a sconosciuti anche se con tesserini (spesso falsi), firmare documenti, aprire allegati e cliccare su link di email e siti web con indirizzo dubbioso, dar retta alle chiamate al telefono. Purtroppo già Totò al Maresciallo che lo aveva arrestato per l'ennesima truffa rispondeva che ci sono più ()i che datori di lavoro...

Maggioranza su dimissioni Albertella - 23 Ottobre 2020 - 08:36

Risposte mai, difesa del capo sempre
Decisamente fuori luogo una difesa che attacca senza riflettere. in sostanza questa difesa "inelegante" conferma le (non troppo chiare e ben formulate) accuse di Albertella: La maggioranza fa da sola e chi non la capisce è perché è in malafede... ma se solo fossero capaci di guardare le cose con un po' di distacco , facendo finta per una volta di non essere "onnipotenti" , forse le vedrebbero le scorrettezze continue compiute. Qualche esempio di quando, dove e chi avrebbe potuto fare di più al link https://www.verbaniafocuson.it/n1538204-ma-c-e-una-sinistra-a-verbania-o-almeno-il-buonsenso.htm

Marchionini: "Bandiera Nera un abbaglio" - 22 Luglio 2020 - 14:55

PS: ricorso al TAR
...e comunque , se voleste farvi un idea chiara e non da "tifoseria" , al link il testo integrale del ricorso al TAR: https://piervalleit.blogspot.com/2020/06/ricorso-tar-atto-integrale.html

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 18 Luglio 2020 - 00:16

Re: Stop ai terrapiattisti
Ciao paolino chiedo chi sono coloro che qui o nel link che ho indicato hanno esposto le loro idee sulla conformazione della terra, a volte sono distratto. Direi però che ad occhio si tratta di una tecnica strausurata e banale per sviare l'attenzione, qualche volta ancora funziona ma assicuro sempre meno. Comunque la si pensi, chi avesse 5 minuti di tempo unitamente alla voglia, legga il testo visibile al link che avevo indicato per constatare personalmente la serietà dello scritto, ad esempio uno degli stesori è un giurista, Ugo Mattei, dopodiché come avevo già avuto modo di dire nel mio piccolo non sono interessato al convincimento di nessuno, mi rivolgo a chi magari non è al corrente ed è potenzialmente interessato ad indagare per proprio conto.

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 17 Luglio 2020 - 12:46

Più controlli ai pensieri di chi vuole controllar
C’è un detto: ogni bestia fa il suo verso. Dato che si parla anche di Covid, con l’intensificazione dei “presidi” “controlli” in relazione ai “divieti” e dato che tutti questi vengono spacciati come necessari per ottenere “atteggiamento di rispetto e buona educazione per il bene di tutti, residenti ed esercenti”, faccio notare che l’assioma è errato e tendenzioso per almeno un paio di motivi. Scorretto perché la legge, le norme, possono essere errate, è bene ricordarlo, non provengono da distanze siderali ove risiedono semidei che conoscono il bene e il male e quindi il “rispetto” e la “buona educazione” è bene le si lascino in altri ambiti senza tentare di accaparrarsele per implicitamente e subliminalmente dimostrare la propria intrinseca inattaccabile saggezza; tendenzioso perché si vuole far passare l’idea che quanto tu individualmente pensi in tua coscienza sia errato e da censurare e reprimere, cosa che con sempre più frequenza si desidera impedire, mettendo a tacere il dissenso. Qui si aprirebbero molte considerazioni e proprio sulla questione a mio avviso delirante e inquietante per molti aspetti su tale virus, evito e mi limito a fare il mio verso indicando una iniziativa contro la proroga dello stato di emergenza che il governo avrebbe intenzione di intraprendere. Il link per leggere la petizione ed eventualmente se interessati firmarla: https://generazionifuture.org/bcs//Documenti/Osservatorio/10-07-2020.Lettera.al.Presidente.della.Repubblica.pdf Comitato Popolare di Difesa dei Beni Pubblici e Comuni “Stefano Rodotà” Osservatorio permanente sulla Legalità Costituzionale Al momento le firme sono circa 40.000 mi pare in nemmeno 3 giorni.

Lega multe e buon senso - 29 Giugno 2020 - 17:56

Re: Re: Re: Breve video dell'ex Ministro della San
Ciao paolino i dati che avevo messo erano stati presi dal seguente link e le percentuali che ne avevo tratto erano basati su questi https://news.google.com/covid19/map?hl=it&mid=/m/02j71&gl=IT&ceid=IT:it Sabato mi pareva di aver trovato la fonte che citavi e in base a quei dati risultava che per quel che concerneva l'Italia coincidevano a quelli indicati da me, per quel che riguardava la Svizzera invece c'era uno scarto dello 0,8%; quindi la percentuale dei decessi svizzeri calcolata sui casi totali confermati per la mia fonte era 5,5%, per la tua 6,3%. ""La percentuale sulla popolazione quindi sale a livelli più verosimili."" No, la percentuale dei decessi la si calcola sul numero dei casi confermati, ad ogni modo se si vuole calcolare la percentuale decessi rispetto al totale della popolazione risulta (prendendo i dati di qualche giorno fa): Italia ca. 0,055% Svizzera ca. 0,022% Risulta evidente che c'è comunque una grossa differenza, in Italia il 14,5% dei casi confermati è morto, in Svizzera (prendendo il tuo dato) il 6,3%. Ma non è tanto questo divario - che comunque bisogna comprendere analizzando tutti gli errori avvenuti e pure altre cose che risultano inspiegabili - che volevo far notare ma la sospensione dei diritti costituzionali che in Svizzera sono stati enormemente più contenuti, a nessuno là è stato impedito di muoversi dove e come desiderava e per il tempo che gli garbava. Ci sono poi molte considerazione da fare, ad esempio si potrebbe citare il Presidente dell'ordine dei medici delle Liguria che dice """All'obitorio comunale di Genova i morti per patologie diverse dal Covid-19 sono praticamente scomparsi"", il che significherebbe che hanno "catalogato" tra i deceduti per Covid anche molte altre persone che sono decedute per altre patologie (lui fa una stima in percentuale, ora non la ricordo ma è piuttosto alta, inoltre non ho più seguito la cosa ma aveva asserito che stavano affrontando la questione per determinare con metodo scientifico questo tema), il che farebbe sospettare che sia avvenuto anche su tutto il territorio nazionale. C'è poi la questione delle circolari ministeriali che caldamente suggerivano di non effettuare le autopsie (qui si apre la questione del perché, e del fatto che se si fossero effettuate si sarebbe scoperto molto prima che prime cause dei decessi erano i trombi e quindi si sarebbe potuto adottare cure mirate evitando la morte di molte persone, ecc). Io sono piuttosto sensibile alla parola libertà, mio padre è stato 2 anni prigioniero in Germania e ricordo anche se non totalmente quel che raccontava, penso molto lo abbia tenuto per sé, per cui se per una qualunque ragione si prendono decisioni che la limitano mi si rizzano i capelli e cerco di capire cosa sta avvenendo, perché, e vorrei lo comprendesse quanta più gente possibile, anche in una repubblica democratica chi esercita il potere non è esente da tentazioni di qualsiasi tipo, e l'equilibrio su cui si basa tale democrazia è meno stabile di quanto immaginiamo. Vedere persone che in buonafede eseguivano ed eseguono scrupolosamente i dettami senza minimamente avanzare il benché minimo dubbio, assorbendo senza alcun filtro ogni precetto come se fosse stato emanato da dio padre, è tutto fuorché auspicabile, per se stessi e per la democrazia. Ho visto come si è represso ed umiliato molte persone, ho visto come il sentirsi investiti di un potere che prima non era concesso ha mandato in visibilio persone che si sono sentite libere di accanirsi con chi osava mettere fuori il naso per fare una camminata in solitaria in posti sperduti o addirittura chi portava figli o madri a fare commissioni, ho visto i meccanismi di rivalsa con relative delazioni e/o insulti nei confronti di chi esausto usciva a prendere una boccata d'aria per non scoppiare. Ho visto e vedo come ci si accanisca sui cosiddetti propagatori di fake news, a livello governativo nazionale ed europeo e come ciò venga auspicato dai social media, dai giornali e dalle tv nazionali, dagli organismi come ISS e OMS, ecco,

Manifestazione contro il 5G - 14 Giugno 2020 - 19:26

Ai manifestanti, notizie assai interessanti.
Due aggiornamenti. Il primo. Tra le proposte della task force di Colao, al punto 27 in relazione al 5G si auspicano in sostanza 2 cose: 1- togliere ai sindaci la possibilità di opporsi con ordinanze all’installazione di impianti; 2- innalzare i livelli di emissione elettromagnetica a 61 V/m (attualmente sono di 20V/m se si staziona non più di 4 ore, e 6V/m se la presenza è maggiore a tale tempo; se sbaglio correggetemi). Il secondo. (Il pezzo tradotto l’ho estrapolato da un sito che l’ha messo online oggi, sotto metto il link che dovrebbe essere prima fonte della UE). Segreteria Generale del Consiglio dell’Unione Europea, documento “Dare forma al futuro digitale d’Europa“, 9 giugno 2020, al punto 36. ““...nell’ambito della diffusione di nuove tecnologie come 5G/6G, è importante preservare la capacità delle forze dell’ordine, dei servizi di sicurezza e della magistratura per esercitare efficacemente le loro legittime funzioni; tenendo conto delle linee guida internazionali per gli effetti sul campo elettromagnetico sulla salute; rilevando che è importante combattere la diffusione di disinformazione sulle reti 5G, in particolare per quanto riguarda le affermazioni secondo le quali questa rete costituirebbe una minaccia per la salute o il fatto che sarebbe collegata al COVID-19...”” Riferimento https://data.consilium.europa.eu/doc/document/ST-8711-2020-INIT/fr/pdf

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 5 Maggio 2020 - 10:04

Vaccinazioni obbligatorie
Condivido completamente quanto espresso da fr che ringrazio per il link del United States Department of Health and Human Services, che sarebbe utile fosse letto da tutti. Consiglio di leggere attentamente anche i foglietti illustrativi che devono essere obbligatoriamente, per ora, forniti ai pazienti.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 26 Aprile 2020 - 17:14

Re: anche se non vi piace
Ciao Damiano Guerra Citazione del professor Nicola Pasquino tratta dal video: “..fermo restando che gli effetti unici accertati sono quelli termici..” Nello studio che ho riportato nel precedente post si dice che per la frequenza sino a 30 Ghz: “Sfortunatamente, ci sono solo due pubblicazioni in questo gruppo... ...Uno studio condotto su batteri e funghi ha mostrato un aumento della crescita cellulare… L'altro studio in vitro è stato condotto su fibroblasti (25 GHz, 0,80 mW/cm2 , 20 min), con effetti genotossici osservati a livelli SAR elevati (20 W / kg) [ 24 ]….” Prendo da wikipedia il significato di genotossicità: “In genetica per genotossicità si intende la capacità di alcuni agenti chimici di danneggiare l'informazione genetica all'interno di una cellula causando mutazioni ed inducendo modificazioni all'interno della sequenza nucleotidica o della struttura a doppia elica del DNA di un organismo vivente”. Vero che la ricerca si riferisce ai 25 Ghz ma si può ben capire che siamo prossimi ai 26,5-27,5 Ghz del 5G, dato che la frequenza di quest’ultimo è superiore, in linea teorica l’effetto si può ipotizzare che non sia inferiore. Tutto ciò per dire che le affermazioni tranchant del prof. Pasquino (tralascio il tenore dell’intervista) paiono avventate perché si può avere il ragionevole dubbio che quel che avviene a 25 Ghz e 0,80 mw/m2 possa essere simile a quel che avviene a 1 Ghz e mezzo sopra. (e non ho letto altri possibili effetti delle 2 ricerche che vengono citate all’interno dello studio al link che avevo indicato, forse varrebbe la pena andare a cercarle). Ma al di là di ciò, non si capisce il motivo per cui ci si deve fissare in prese di posizione che parteggino per l’una o l’altra posizione. Come si può vedere più sotto ho una mia idea su questo tema e lo sviluppo in un ragionamento più ampio, resta comunque inteso che non avrei alcuna obiezione da fare nel momento in cui si giungesse ad avere ragionevoli certezze della innocuità di tale tecnologia sull'uomo e sulla natura. Per me la questione è semplice. Si prende del denaro, lo si destina a chi fa ricerche, in vitro, in vivo, epidemiologiche, nel momento i cui si stabilisce che non ci sono problemi di salute si prosegue con il progetto. È forse un concetto astruso? Obsoleto? C’è un piccolo particolare che si dimentica, siamo esseri umani e non pietre insensibili, la nostra complessità biologica è stupefacente; pretendo troppo se affermo che gradirei rispetto per l’essere umano ma pure per gli animali? (Per la verità mi piacerebbe pure includere anche il regno vegetale ma probabilmente potrei venire linciato). Il problema purtroppo è quello che avevo già detto qualche tempo fa: si intende la sola possibilità tecnica di realizzazione come implicita necessità di metterla in atto. Ciò si chiama in altre parole, a seconda dei casi, follia o istupidimento o ignoranza, ecc, forse si potrebbe compendiare come alienazione dalla natura e da se stessi. Ne abbiamo molte dimostrazioni in molti ambiti, a mo' d'esempio nell'edilizia, basta porsi di fronte ad una casa costruita nel primo ‘900 e ad una edificata anche solo pochissimi decenni dopo, la prima anche se scelta fra le più misere conserva ed esprime un minimo di armonia, la seconda spesso esprime artificiosità, estraneità dalla natura, freddezza (anche se è vero che negli ultimi anni si vede il tentativo di ritrovare l’armonia coniugandola alla tecnologia moderna). Noi umani non abbiamo bisogno di più velocità ma di più lentezza e tempo, per potere vivere degnamente; personalmente non desidero agire a distanza su accessori domestici, e nemmeno rincoglionirmi con oggetti tecnologici quando sono all'aria aperta (chi vuole già ora può farlo tranquillamente), la realtà aumentata potrebbe essere sviluppata, volendo, ugualmente senza 5G, la telemedicina idem, le auto con guida automatica pure, ma al di là dei miei pensieri che magari possono apparire eccentrici, ci si è mai chiesti se quanto viene pr

Panza su riapertura valichi Svizzeri - 21 Aprile 2020 - 09:10

Re: Informarsi prima di scrivere
Ciao Filippo bravo, gira il link anche Ursula & Lagarde....

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 7 Aprile 2020 - 19:18

Correva l'anno 1998. Ci ricascano.
Signori e signori certa gente non cambia mai. Correva l'anno 1998 e con l'introduzione del GSM certi perso aggi diceva le stesse identiche cose. Una prova? Ecco il link un articolo che tratta dei NO GSM del 1998. http://news.bbc.co.uk/2/hi/health/194065.stm

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 4 Aprile 2020 - 12:39

Re: Comitato stop 5G VCO
Ciao Paolo Caruso Con tutte queste "centinaia di scienziati" che ci sarebbero poi link una youtuber probabilmente laureata all'università della strada ? W la coerenza

Al via processo Ex Veneto Banca - 27 Febbraio 2020 - 17:15

Re: Re: C.V.D.2
Ciao Hans Axel Von Fersen ti è sfuggito il particolare che ho: - virgolettato il testo, - riportato fedelmente il titolo dell'articolo - citato la fonte - inserito il link all'articolo nulla di più nulla di meno! Nessun commento e/o opinione personale, oltre al "Come Volevasi Dimostrare" Poi, leggendo l'articolo, ognuno si farà le sue opinioni! Personalmente spero che la magistratura faccia il suo corso fino in fondo, scovando i colpevoli e scagionando gli innocenti; ovviamente, mi sono permesso di rimarcare quello che era chiaro fin da subito, e che ho scritto nei miei commenti precedenti,

Al via processo Ex Veneto Banca - 27 Febbraio 2020 - 10:23

C.V.D.2
Come Volevasi Dimostrare 2 "Veneto Banca - la posizione dei dipendenti sarà archiviata" da "Il Corriere del Veneto (Vicenza e Bassano)" del 27/02/2020 Il link all'articolo (per chi fosse interessato): https://www.pressreader.com/italy/corriere-del-veneto-vicenza-e-bassano/20200227/281921660082263

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 12 Febbraio 2020 - 12:48

Re: Comitato stop 5G VCO
Ciao Paolo Caruso Che Livio Giuliani sia un ex dipendente ISPEL che è stato licenziato lo trovi sui giornali dell'epoca (https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/11/elettrosmog-il-governo-mette-a-rischio-i-cittadini-parola-al-fisico/2292118/) , che sia laureato in matematica lo trovi sulla sua biografia (http://www.airemp.it/img/curriculum%20inglese%20Livio.pdf) sul sito dell'AIREMP (di cui fa parte del consiglio di direzione) Che l'elettrosensibilità non sia riconosciuta come dovuta ai campi magnetici dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, ne parlano del loro documento https://www.who.int/peh-emf/publications/facts/fs296/en/ . Dove dicono che cis ono persone che presentatno una varietà di sintoci che attribuiscono ai campi magnetici, ma in base agli studi effettuati non risulta che questi si accorgano o meno di essere in un campo magnetico (Well controlled and conducted double-blind studies have shown that symptoms were not correlated with EMF exposure.) e per il loro trattamento indicano di concentrasi sui sintomi provati e controllare l'ambiente in cui vivono/lavorano per verificare se c'è presenza di midcroinquinanti, fattori psicologici, rumori eccessivi, cattiva illuminazione, ec... (vedi sezione Conclusions del link) Per i due documenti che parlanod i 2G e 3G (e citati a sproposito del 5G) c'è un debunking abbastanza dettagliato sul sito di altroconsumo (https://www.altroconsumo.it/hi-tech/smartphone/speciali/5g-salute) Che 140 amministratori di comuni si siano cagati sotto in epoca elettorale e senza alcuan competenza in materia di campi elettromagnetici è abbastanza irrilevante dal punto di vista di una discussione

Manifestazione contro il 5G - 27 Gennaio 2020 - 17:45

Re: Solo menzogne
Ciao Damiano Guerra Ho seguito il link e nelle 10 righe del testo estrapolo la seguente frase: """Le risposte chiare e definitive non ne arrivano e neppure il rapporto degli esperti guidati dall’Ufficio federale dell’ambiente ha contribuito a sciogliere i dubbi.""" In pratica asserisci una cosa e dai riferimenti che smentiscono.

Al via processo Ex Veneto Banca - 10 Gennaio 2020 - 15:39

Re: Re: BANCAROTTA FRAUDOLENTA
Ciao Hans Axel Von Fersen Sembra quasi, e spero proprio che non sia vero, che i miei commenti abbiano svegliato qualche giornalista locale (http://www.verbano24.it/index.php/16903-i-dipendenti-inconsapevolmente-utilizzati-per-vendere-azioni-spazzatura)! Se sono criptico è che con l'età sta uscendo il vecchio democristiano che c'è in me! Sul dove voglio andare a parare è proprio il senso dell’articolo del link, sicuramente molti dipendenti hanno commesso degli errori, ma da qui ad accusarli di truffa! Inoltre, quello che nessuno ancora ha detto è che tra il quartiere generale di Montebelluna, dove fisicamente stavano i 5 accusati a Treviso, e le filiali sul nostro territorio, dove fisicamente stavano i 41 sotto processo a Verbania, c’erano almeno due altri livelli gerarchici, uno a livello regionale (più o meno) e uno a livello provinciale (più o meno), dove nessuno è stato intaccato dalle indagini. I motivi possono essere solo due, chi ha indagato non aveva la minima idea di come funzioni un’azienda, ed in particolare una banca, oppure sta perseguendo altri obiettivi! È inimmaginabile che in una banca, qualcuno possa effettuare e reiterare azioni truffaldine senza che nessuno se ne accorga, o lo sappia!

Al via processo Ex Veneto Banca - 15 Dicembre 2019 - 18:02

Re: Re: Non sarà questo processo
Ciao paolino La magistratura deve indagare sempre, ma poi dovrebbe anche avere strumenti per valutare meglio le diverse opportunità! Mi spiego meglio, sulla vendita di azioni Venetobanca, la magistratura ha già fissato dei "punti fermi"! 1. Ha già definito che un procedimento "analogo" a quello di Verbania, dovrà essere fatto a Treviso. La cosa, al di là della procedura penale, ha sicuramente una sua logica; infatti, tenuto conto che le azioni sono state vendute su tutto il territorio nazionale, non è pensabile che indaghino tutte le procure italiane. Qui uno dei tanti link alla notizia https://www.vvox.it/2019/10/12/veneto-banca-indagine-corte-cassazione-verbania-potenza-treviso/ 2. Ha già detto che il Consiglio di Amministrazione di Venetobanca non può essere processato, o comunque è da ritenersi estraneo alla vicenda, perché il solo amministratore delegato, in concorso con un paio di dirigenti, ha fornito "false notizie in prospetto", cioè, non ha detto la verità al Consiglio di Amministrazione! Se il consiglio di amministrazione, cioè il massimo organo di governo di un'azienda è estraneo alla vicenda, come può essere accusato, processato ed eventualmente condannato un impiegato? E' pensabile che il presidente e l'amministratore delegato telefonassero direttamente ai 41 messi a processo? Ma le azioni, non le hanno vendute solo loro, perchè non sono processati tutti gli impiegati, direttori, consulenti finanziari che hanno venduto azioni? Qui uno dei link con la notizia https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/08/08/veneto-banca-chiesta-larchiviazione-per-lex-presidente-del-cda-flavio-trinca/5376919/ Sia chiaro, io non sto sostenendo la tesi che tutti gli accusati in questo processo siano innocenti e che il processo non vada fatto, ma penso, che avrebbe sicuramente più senso evitare di occupare risorse (economiche, umane e di mezzi) in processi le cui sorti, in un modo o nell'altro, sono già segnate! In conclusione, ci sono movimenti che spingono fortemente gli ex azionisti ad associarsi (spero che la quota di iscrizione sia gratuita) e ma non ho mai letto o sentito nessun giornalista che provasse a porre queste questioni, mai nessuna testata locale che abbia fatto un cenno alle notizie riportate nei unti 1 e 2 o che abbia fatto qualche approfondimento, chissà perché?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti