Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

maestri

Inserisci quello che vuoi cercare
maestri - nei post

“A scuola di … polenta, insieme in solidarietà” - 24 Novembre 2019 - 15:03

Alla presenza di dirigenti e insegnanti di Vco Formazione e dell’Istituto Alberghiero Mellerio Rosmini, si è tenuta la conferenza di presentazione dell’evento “A scuola di … polenta, insieme in solidarietà”.

Da VCO Formazione al Sigep - 1 Novembre 2019 - 10:03

Sono terminate nei giorni scorsi, per gli studenti e le studentesse che frequentano il 3° anno dei corsi del Settore alimentare nei Centri di Vco Formazione di Gravellona Toce e Novara, le selezioni per la partecipazione al “Sigep”, il concorso internazionale di gelateria, pasticceria, panificazioni artigianali e caffè, in programma a Rimini dal 18 al 22 gennaio 2020.

Concerto della Banda Provinciale Giovanile del VCO - 19 Ottobre 2019 - 17:04

Nella scorsa primavera la rappresentativa provinciale delle bande musicali ha preparato un concerto che si è svolto in aprile a Verbania, presso la chiesa di Madonna di Campagna.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 20 al 27 ottobre - 19 Ottobre 2019 - 13:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 20 al 27 ottobre 2019.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 13 al 20 ottobre - 12 Ottobre 2019 - 14:33

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 13 al 20 ottobre 2019.

BandaDay 2019 - 13 Settembre 2019 - 14:33

Avrà luogo a Cannero Riviera il 14 settembre 2019 la manifestazione BANDADAY dedicata all’universo banda organizzata dal Corpo Filarmonico Cannerese che coinvolgerà tutto il paese vestito a festa per l’occasione.

Mostra di calligrafia giapponese - 12 Settembre 2019 - 11:27

La Mostra di calligrafia giapponese, a cura di Nobuko Otsuka, con il patrocinio del Comune di Verbania, si terrà a Villa Giulia dal 13 al 15 settembre.

Concerto con Ralph Towner - 6 Settembre 2019 - 09:16

Sabato 7 Settembre 2019, presso la Chiesa Madonna di Campagna a Verbania, alle ore 21.00, si terrà il Concerto prodotto in collaborazione tra Un Paese a Sei Corde, Guitar Master Lago d’Orta, Amenoblues, Ossola Guitar Festival.

Concerto Duo Fantasque - 30 Agosto 2019 - 15:03

Sabato 31 agosto - Gravellona Toce – Chiesa Parrocchiale San Pietro - Corso Milano 83 – ore 21.00. Concerto gratuito di Duo Fantasque (Alessandra Luisi & Giusi Marangi).

Stresa Festival - Giovani virtuosi - 25 Agosto 2019 - 15:03

Il 26 agosto all’Hotel Regina Palace di Stresa, ore 20.30, concerto Giovani virtuosi.

“Collezioni svelate. Valle Vigezzo andata e ritorno” - 12 Luglio 2019 - 18:06

Dal 13 luglio a Santa Maria Maggiore (VB) una mostra con 54 opere inedite. L'esposizione, organizzata con la collaborazione del Centro di Documentazione alpina Terre alte - Oscellana e dell'Associazione Culturale Villarte, sarà visitabile presso il Centro Culturale Vecchio Municipio a Santa Maria Maggiore fino al 3 novembre.

Presentata la stagione de Il Maggiore - 8 Luglio 2019 - 11:04

Fondazione centro eventi Multifunzionale il Maggiore in collaborazione con il Comune di Verbania, la Regione Piemonte e Piemonte dal Vivo annuncia la nuova stagione.

Orta Festival 2019 - 4 Luglio 2019 - 19:06

La XX Edizione di Orta Festival mette al centro della sua programmazione la figura dell’interprete. Si avrà modo infatti di riascoltare prestigiosi artisti che nel corso delle 19 passate edizioni hanno instaurato un rapporto speciale e di amicizia con il Festival.

Puccini a Il Maggiore - 24 Giugno 2019 - 08:01

La musica di Puccini a Verbania con i talenti di “Si parla, si canta” e l’Orchestra Sinfonica Carlo Coccia, dopo il successo del concerto di capodanno ad Arona, i giovani cantanti provenienti da tutto il mondo si esibiranno al Centro Eventi Multifunzionale Il Maggiore.

Incontro invecchiamento attivo RISS - 17 Giugno 2019 - 10:03

La RLS.S., in collaborazione con il Comune di Premosello-Chiovenda, organizza un incontro per la chiusura del Progetto, aperto alle persone over 65 anni d'età, interessate all'approfondimento dei temi legati all'invecchiamento e alla metacognitività.

Lyonel Feininger “A vele spiegate” - 10 Giugno 2019 - 18:06

Si è inaugurata il 25 maggio scorso, per chiudere il 29 settembre - sotto una pioggia sottile e intermittente, che accarezzava piacevolmente i visitatori numerosi al Museo Castello San Materno di Ascona - un’imperdibile mostra dedicata a uno dei primi maestri del Bauhaus: Lyonel Feininger (1871-1956).

Ancamò - Dialogo musicale per antropologo e voce solista - 21 Maggio 2019 - 18:06

E’ questo il titolo del singolare progetto di divulgazione che andrà in scena, in anteprima assoluta, mercoledì 22 maggio alle 20.45 a Borgomezzavalle, in frazione Viganella.

Musica in quota 2019 - 17 Maggio 2019 - 15:31

Il festival musicale ambientato nelle splendide località montane del VCO, prenderà il via il prossimo 15 giugno e il programma (ricco e con molte sorprese) verrà presentato al pubblico e alla stampa sabato 18 maggio presso la dimora storica di Casa Vanni a Viganella, in collaborazione con il Comune di Borgomezzavalle in Valle Antrona.

Masterclass per strumenti musicali - 4 Maggio 2019 - 17:04

L'anno scorso hanno avuto un ottimo successo, pertanto anche nel 2019 Anbima VCO ripropone 6 masterclass per i musicanti della zona.

“Camelie Locarno” 2019 - 26 Marzo 2019 - 16:01

Camelie, mimose, magnolie, rododendri, azalee… Da nessuna parte in Svizzera la primavera è più fiorita che a Locarno.
maestri - nei commenti

Montani attacca su ospedale unico - 19 Novembre 2019 - 06:24

Montani , lo vuole o non lo vuole ......a Domodoss
A quanto tradimenti e voltagabbana è meglio stare zitti, perché su questo punto i politici sono tutti maestri ! Vedono la pagliuzza negli occhi degli altri e non la trave nel proprio . Lei Montani Sabato al consiglio comunale ha voluto ascoltare e questo lo poteva fare , ci mancherebbe altro .! Ma poi era doveroso alzarsi e spiegare ,guardando negli occhi i suoi cittadini, come la pensava . Lei ancora adesso ci gira intorno , ma non prende posizione , sulla decisione presa da Cirio , Preioni e Aicardi ..........è d'accordo sì o no dell'ospedale unico farà Villadossola e Domodossola ? Lei non ha voluto parlare , solo ascoltare ,per cercare le pecche è così ,colpire sui social i suoi avversari . Si è concentrato sul Castelli , dimenticandosi, volutamente, di toccare il punto dolente , Domodossola ! Pensare che in maggioranza, il Cosiglio comunale aperto ,ai cittadini e associazioni era stato improntato proprio sul fatto che non si vuole l'ospedale unico a Domodossola , ma in altra sede e baricentrico . L'ospedale unico non si farà mai , perché sapete solo farvi dispetti, perché non sapete dialogare , perché anche una buona idea ,se la propone l'avversario politico la osteggiate . Intanto si perde tempo e grazie a proclami egoistici , si è ottenuto solo di portare malumori e divisioni , fra gli ossolani ,verbanesi e cusiani .

Autonomia Piemonte: Cirio scrive al Ministro - 15 Settembre 2019 - 14:19

Vero, ma....
Vero, ma poi ci sono state le elezioni europee ed amminstrative che hanno incontestabilmente sancito un mutamento nella volontà del popolo che ha invertito i numeri tra Lega e M5S, più che raddoppiando le preferenze per il partito di Salvini ed aumentando, seppur di poco, i voti per FdI: una decisa svolta destra nella volontà popolare e per correttezza, caduto il governo, ciò non avrebbe dovuto essere sottovalutato riaprendo i giochi con nuove elezioni. Ma la paura della svolta in Europa e sul colle più alto di Roma (che giocano insieme) ha avuto il sopravvento.E' pur vero che a cose fatte siamo tutti maestri, ma per quanto io abbia sempre optato per Salvini credo che stavalota abbia peccato fidandosi del Capo dello Stato, fidandosi del fatto che M5S e PD si erano sempre insultati; al suo posto io sarei rimasto lì, nelle stanze dei bottoni, contando comunque sull'appoggio esterno di FdI,tanto i M5S li teneva per i gioielli ( la votazione su TAV è lì a domostrarlo) e semmai avrei costretto loro a provocare eventialmente una crisi uscendo dal governo (cosa che mai avrebbero fatto per paura di andarsene a casa).

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 31 Maggio 2019 - 13:49

Re: Tutti maestri
Ciao lupusinfabula allora come mai il tuo eroe prima di andare al governo diceva che erano 600.000 e ora invece solo 90.000? Se è così semplice risolvere i problemi per lui, cosa vuoi che sia..... Se poi consideri che i suoi amici sovranisti non vogliono rispettare le quote migranti..... Qua nessuno ha la bacchetta magica, nemmeno lui: un po' di buonsenso, non solo carta.....

Verbania al ballottaggio Albertella e Marchionini - 31 Maggio 2019 - 13:33

Tutti maestri
Tutti maestri ora, a criticare Salvini sui rimpatri: ma il problema dei rimpatri Salvini nonl'avrebbe se chi è venuto prima non fosse stato per un'accoglienza indiscrimata, per i confini aperti a tutti e comunque, questa è la realtà e ora questo surplus di indesiderati tocca a Salvini cercare di sbrogliarlo avendoli comunque tutti contro.L'unico che forse aveva cominciato a fare qualcosa di serio a sinista per contratsae l'invasione è stato Minniti e non per nulla hanno evitato subito che si candidasse alla segreteria del PD.Ma naturalmente ora si inventano pure bambini morti e donne, guarda caso, sempre incinte!!!

“La famiglia è superata?” - 10 Maggio 2019 - 09:09

Re: Re: Re: Re: coerenza
Ciao robi vuol dire che ho avuto un paio di maestri sovranisti come nientologi del tutto e tuttologi del nulla....

"Cinquant'anni fa il '68" - 10 Dicembre 2018 - 08:36

Re: Re: Re: Per me
Ciao robi diciamo che avete avuto dei buoni maestri.... E per questo ha sortito il suo effetto!

"Cinquant'anni fa il '68" - 10 Dicembre 2018 - 08:35

Re: Re: Re: Per me
Ciao robi diciamo che avete avuto dei buoni maestri.... E per questo ha sortito il suo effetto.

Vb doc su referendum fusione - 18 Maggio 2018 - 13:46

Unioni dei Comuni
Le unioni dei comuni sono e saranno sempreun fiasco globale: le vecchie comunità montane avevano tutto un altro aspetto, erano più sentite, presenti ed efficaci sul territorio. Ma come sempre, in Italia siamo maestri nel distruggere le cose che funzionano per crearne altri inutile, superfle, quando non anche dannose.

Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 20:42

Re: Re: Re: Re: Sarà...
Ciao paolino, sei talmente preparato che sei pronto per andare alla merenda del dialogo, dove ci saranno i cristiani che tu rinneghi (non ti conosco ma scommetto che sei battezzato e vivi assecondando i precetti del Cattolicesimo, sicuramente non quelli dell'Islam) e i tuoi amici islamici (ecco svelato chi sono i tuoi amici). Ovviamente sei stato bravino, ci hai messo qualche ora ed hai riportato quello che ti faceva più comodo (lo so, ora dirai che io ho fatto lo stesso). Dunque, in quelle poche righe che hai scritto stai mettendo sullo stesso piano la religione cristiana con quella islamica, anzi sostieni che la Bibbia è più violenta del Corano (tua interpretazione) ... il problema, non da poco, è che probabilmente lo 0,000000000000001% di fede cristiana segue quanto scritto nel libro sacro mentre, per il Corano, ci sono decine di milioni di persone che seguono alla lettera quanto espresso nei famosi versetti, e sempre più spesso lo mettono in pratica (i sunniti sono maestri in questo). E' chiara la differenza? Ora, con la merendina del dialogo, si cerca di far incontrare le due religioni, ma perché si fa questo? Per tenere le acque calme? Per evitare scontri di civiltà? Ma tanto è inevitabile, stiamo rimandando un problema perché si ha paura, questi non scherzano, non sono come noi che tolleriamo tutto. Loro, in nome di Dio, sono disposti a perdere la vita pur di far valere la loro religione: sia chiaro, non tutti i musulmani sono così ma (per me) tutti ci vedono come nemici, il famoso ed odiato Occidente, tanto odiato che vengono a viverci per succhiare quanto di buono abbiamo creato. Sei libero di pensarla come vuoi, ma la soluzione non la troverai mai... perché non c'è!

SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 19 Agosto 2017 - 11:30

Devono...
Nel caso della SS34, stando al paragone con la casa, devono, e sottolineo l'imperativo, darci i soldi per il pavimento, per i muri maestri, per i muri interni, per le fondamenta, per il tetto, per gli infissi, per i mobili e perfino per le stoviglie basta con chi succhia i soldi agli italiano per poi spenderli per i non italiani e negarli agli italiani.

Ubriaco e armato: espulso - 16 Agosto 2017 - 10:39

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO asolutamente no. Perchè dovremmo essere la stessa persona? Ti stupisce che ci siano due persone che dicono cose simili? Boh... In quanto ai maestri vedo che sei rimasto indietro. In Italia fino al 90 si poteva lascare la porta aperta.Non dico a Milano o Napoli, ma nei piccoli centri si. Poi sono arrivati gli albanesi sui barconi e tutto il resto...oggi siamo messi davvero male. Ma non mi stupisco di certe dichiarazioni. Se si parla di maestri i veri cattivi maestri sono i reduci dal 68 e le loro derivazioni (o deviazioni) che hanno imposto una cultura imperante che ha portato al disfacimento della nostra società. Dei miei amici di sinistra, solo uno resiste ancora e parla di uguaglianza e di antifascismo. Gli altri sono tutti guariti.... Molti si chiedono come si possa essere arrivati a questo punto...come la sinistra, ma non solo, possa essere arrivata a questo punto. Come in occidente non ci si renda ancora conto che stiamo per deragliare sotto i colpi di islamici radicali e criminali di ogni paese. Senza reagire. Quasi fossimo rassegnati a soccombere a violenza e culture antropologicamente non civili. In Danimarca e Svezia "abbracciano" i reduci dell'Isis....in Francia danno asilo politico ad assassini e si fanno sterminare come mosche senza un cenno di reazione, in Spagna lasciano liberi criminali massacratori ceceni. Il tutto sotto l'incombere di bombe e stragi. In Italia lasciano entrare tutti indistintamente per foraggiare le ONG e le cooperative di sinistra, lasciando liberi sul territorio persone di cui non si sa nulla e che delinquono allegramente. Questa è la società che volete? Se si vi combatterò con tutti i mezzi democratici che ho a disposizione. Senza tregua.

Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 18:18

Re: Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao robi invece hanno avuto ottimi maestri, visto che li hanno sostituti in parecchie cose.... Una domanda: ma tu ed info siete la stessa persona?

"Problemi con il nuovo NUE 112" - 5 Agosto 2017 - 20:26

gris
Probabilmente una persona che ha militato un pochino nel volontariato socio sanitario potrebbe usare freddezza in caso di una emergenza e avere la prontezza di recepire eventuali direttive dettate dall'operatore di un centralino sul numero da fare, in questo caso il 112, per avere collegamento col 118. Siccome tutti vogliono fare i maestri, sapete cosa vuol dire essere nel panico perchè un famigliare sta male? qui manca la consapevolezza che gli utenti/cittadini che chiedono aiuto non sono dei soccorritori; ho anche poi visto soccorritori in panico e nel pallone quando è capitato un dramma ad un loro famigliare!! Concludo dicendo a gris (presumo nome di fantasia), che le chiamate urgenti che arrivano al centralino dell'ospedale non sono minimamente da paragonare a quelle che riceveva e riceve tutt'ora il numero sopra citato, corrispondente all'altra croce non rossa; prima di fare raffronti o di parlare di cose che nemmeno ci si immagina, forse è meglio passare 3 o 4 ore al centralino dell'asl, allora si che dopo si possono esprimere giudizi o fare dei raffronti!!

Acqua Novara.VCO incorpora Comuni Riuniti - 21 Gennaio 2017 - 17:23

Re: A ROBI
Ciao GIACOMO MOTTA in Puglia è successo il contrario con l'acquedotto pugliese. Dipende. Non è la distinzione pubblico privato che conta. Ma la buona gestione in termini di efficienza efficacia ed economicità. La gente onesta e capace la vorrebbero tutti. Ma bisogna essere realisti e non farsi ingannare da cattivi maestri e cattivi referendum demagogici.

M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 3 Novembre 2016 - 06:26

Re: Re: Maurilio&privataqualcosa
Ciao Maurilio, a me piace ancora meno quando i "nuovi politici locali" in generale e i Grillini in particolare (considerato il codice di comportamento del buon poitico intriso di retorica da loro stessi coniato) in una ricostruzione dei fatti ometano ad arte quello che più gli conviene (e non è certo la prima volta). Soffermandosi in continuazione su un solo aspetto della questione, sempre ad proprio uso e consumo, la "piastra di cemento per i pulmann", senza minimamente soffermarsi a valutare, ne politicamente ne concretamente, gli altri due progetti: riqualificazione dell'area e rifacimento della rete fognaria, interventi peraltro attesi da decenni. Questa io la chiamo ipocrisia e, in effetti come dici tu, che l'abbiano appresa dai loro maestri nazionali o meno, direi che poco importa. O no? Saluti

Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 8 Aprile 2016 - 21:21

Re: Re: Re: curiosità per Maurilio
Ciao paolino forse è vero, ho sicuramente un'autostima notevole, ma sui social, a Verbania, di Maurilio non ce ne sono molti...più tardi metterò la stessa foto che ho su Facebook anche su VBN, così ti sarà più facile rintracciarmi! A parte questo, tu però non leggi quello che scrivo (non è un obbligo in assoluto, ma se mi rispondi nei commenti...). Io ho scritto, testuali parole, "...ne le opposizioni ne la maggioranza ha(nno) dimostrato, in modo chiaro, che sia un buon o pessimo affare..."; siccome mi hanno insegnato, ma si vede che ho avuto pessimi maestri, che se vuoi sostenere o confutare, una tesi, la devi dimostrare, ecco che il discorso del "business plan" vale per ambo le parti! Un paio di persone, una per parte, mi ha chiesto di sviluppare un "business plan", fornendomi i dati di bilancio el forno, tra qualche ora avranno il mio "esercizio", poi decideranno il da farsi...non ci voleva molto, 20' per impostare un modello, altrettanti per impostare qualche ipotesi... Inoltre, io non ho mai detto di essere favorevole "in toto" alla privatizzazione, semplicemente leggo un sacco di banalità spacciate per verità assolute, senza un briciolo di argomentazione strutturata. Come ho risposto ieri a HAVF: "Gli affitti di rami d'azienda sono prassi consolidate, la bontà, o meno, di queste operazioni dipende da tutta una serie di fattori e, anche in questo caso, si devono basare su una seria analisi economica." "Seria analisi economica" che devono fare sia chi è favorevole che chi è contrario, altrimenti vale la risposta di questa mattina a Campana e Brignone: "...non sempre le opposizioni sono all'altezza..." Saluti Maurilio

Corso Assistente Bagnante - 10 Febbraio 2016 - 08:57

estensione del brevetto
Le estensioni al brevetto per il mare di solito li organizzano a giugno, si deve contattare il Fiduciario di Novara Ezio Cagnolati o qualcuno dei Suoi collaboratori (maestri di Salvamento); si deve compilare una domanda, allegare i documenti richiesti, pagare e partecipare ad alcune lezioni sulla meteorologia, sui nodi e sulla voga, poi fare l'esame finale.

Forza Italia: "il vigilante" - 6 Settembre 2015 - 17:54

Quale turismo?
Io credo che il turista, soprattutto se straniero, se sceglie per le sue vacanze le nostre località, è un turista a cui piacciono i paesaggi, la quiete del lago, le passeggiate in montagna, il silenzio, la tranquillità, la pace. Certo gli piacciono anche le manifestazioni musicali e mangerecce, ma che abbiano toni soft, che terminino non oltre mezzanotte, che la musicia offerta sia musica tranquilla, riposante, noncerte cacofonie dai decibel esasperati Insomma chi viene da noi viene per riposare; se volesse il turismo di massa, caciarone,burineggiante, dell'eccesso e delle stravaganze, stile Rimini o Riccione, andrebbe a Rimini o Riccione. Il rischio grosso è che cercando di imitare i romagnoli (ma non risuciremmo mai ad eguagliarli, perchè bisogna ammettere che nel loro genere sono dei maestri) perdiamo anche il turista che invece sceglie il lago per quello che è che ho detto sopra; amici cannobiesi mi hanno riferito che non sono state poche le lamentele di numerosi turisti, soprattutto quelli ceh avevano dimora vicino al lungolago, per certe manifestazioni troppo "urlate" e protrattesi fino a tarda notte, con gli inevitabili strascichi del dopo festa con ubriachi e vandali in giro per le strade e che hanno già detto che se le cose saranno ancora così cambieranno aria. Certo che questo turista un po' d'eilte vuole anche essere coccolate e non trattato a bicchierini di plastica quando si siede al tavolino di un bar della piazza/salotto della città.

Marcovicchio: "E vogliamo essere una città turistica?" - 6 Settembre 2015 - 14:34

@Nick
Non è questione nord sud. Vorrei citare i grandi maestri romagnoli. E' una questione di saper fare. I catalani per esempio rientrano tra le persone più fredde che ho conosciuto ma per quanto concerne l'accoglienza turistica sono maestri indiscussi rispetto a tanti italiani. Una cosa è certa: Verbania bocciata con disonore.

"Movicentro: scommessa che può ancora essere vinta" - 3 Settembre 2015 - 15:45

Va bene, fatelo, cosa state aspettando?
Le parole dell'articolo mi paiono sensate, io personalmente avrei espresso le stesse cose in tre righe ma, come al solito, quando c'è di mezzo la politica occorre essere maestri nell'arte di esaltare quel poco che si fa. Credo che mettere in funzione il Movicentro, perlomeno concludere i lavori del parcheggio sia un obbligo morale che non è né di destra né di sinistra. Avere un relitto urbano sotto gli occhi di tutti è una ferita intollerabile per questo territorio, pensando ai soldi già spesi per avere quella specie di immondezzaio. Bene, avete preso i voti, datevi da fare, meno proclami più fatti. Grazie.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti