Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

rifiuti

Inserisci quello che vuoi cercare
rifiuti - nei post

Incuria sulla ciclo pedonale - 27 Settembre 2021 - 10:03

Riceviamo delle segnalazioni di lettori che lamentano lo stato di incuria della ciclo pedonale da Suna alla Beata Giovannina.

Tassa rifiuti pagabile via smartphone - 7 Agosto 2021 - 13:01

A Verbania più semplice pagare la tassa rifiuti, attraverso un QR code con smartphone e carta di credito. Forte diminuzione per le categorie commerciali e produttive

Albertella su mancanza aule al Cobianchi - 22 Luglio 2021 - 15:05

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Giandomenico Albertella, riguardante la carenza di aule all'Istituto Cobianchi, la scelta di aule container, e le conseguenti polemiche.

Goletta dei Laghi: 16 punti inquinati su 24 - 6 Luglio 2021 - 16:06

Dei ventiquattro punti monitorati nelle acque dei quattro laghi, sedici risultano fuori i limiti di legge: dieci giudicati come “fortemente inquinati” e sei come “inquinati”.

La Goletta dei Laghi arriva in Piemonte - 5 Luglio 2021 - 19:06

La Goletta dei Laghi di Legambiente dal 3 luglio in Piemonte sui laghi di Avigliana, d’Orta, Maggiore e Viverone

Controlli abbandono dei rifiuti - 4 Luglio 2021 - 10:03

Proseguono, ormai da alcune settimane, i controlli promossi dall’Amministrazione Comunale in accordo con Conser VCO, per combattere l’abbandono dei rifiuti a Verbania, a partire dai cestini nelle strade comunali.

Tassa rifiuti: importanti riduzioni per attività produttive - 2 Luglio 2021 - 07:02

Il Consiglio Comunale ha votato mercoledì sera, con una larga maggioranza trasversale, le tariffe legate alla tassa rifiuti (TARI) a Verbania per il 2021 proposte dall'Amministrazione Comunale.

Sciopero Conser VCO - 29 Giugno 2021 - 08:01

Mercoledì 30 giugno sciopero nazionale del settore ambientale: non sono garantiti i servizi di raccolta rifiuti di Conser VCO.

Vogogna tra i 7 borghi con miglior offerta turistica in Piemonte - 22 Giugno 2021 - 18:06

Sono sette i micro-borghi ad aver conquistato il primato di località turistiche piemontesi con il miglior rapporto tra offerta culturale e impatto ambientale.

Un Paese a Sei Corde 2021 - 12 Giugno 2021 - 16:06

L'Associazione La Finestra sul Lago, che ha sede a San Maurizio d'Opaglio (Novara) sulle sponde del Lago d'Orta, organizza da 15 anni la rassegna UN PAESE A SEI CORDE, dedicata alla musica per chitarra acustica e classica.

Marchionini risponde al centro destra - 5 Giugno 2021 - 09:11

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Sindaco, Silvia Marchionini, in risposta a quello di Lega Salvini, Forza Italia, Patto federativo Fratelli d’Italia e Cambiamo Vco.

Lega, FI, Patto federativo Fdl e Cambiamo Vco: "Marchionini idee confuse" - 4 Giugno 2021 - 12:35

Lega Salvini, Forza Italia, Patto federativo Fratelli d’Italia e Cambiamo Vco: “Su sanità, rifiuti e ruolo del presidente del consiglio, Marchionini ha le idee molto confuse”.

Marchionini risponde su nomina Presidente Consiglio Comunale - 3 Giugno 2021 - 14:47

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Sindaco di Verbania, Silvia Marchionini, in risposta a quella di FdI sulla nomina del nuovo Presidente del Consiglio Comunale.

Un Cubo di CO2 - 1 Giugno 2021 - 23:57

Ad Arona dal 9 al 13 giugno un gigantesco cubo che rappresenta 1 tonnellata di CO2 Rotary e Comune di Arona insieme, per sensibilizzare e avvicinare i cittadini al tema del cambiamento climatico.

Contratto di Lago del Cusio - 31 Maggio 2021 - 18:06

La proposta di piano d’azione, che comprende interventi a 360 gradi, dalla riduzione dell’inquinamento alla riqualificazione del territorio passando per l’educazione alla sostenibilità ambientale, continua così il suo percorso per arrivare all’approvazione. Marnati: “Un passo in avanti per arrivare all’avvio del progetto per rilanciare un territorio che ha un enorme potenziale turistico, commerciale e industriale”.

“Il plesso verde” - 26 Maggio 2021 - 15:03

L’ente di gestione delle Aree Protette del Ticino e del lago Maggiore ha pubblicato un libro dal titolo “Il plesso verde”, un manuale di educazione ambientale che mira a promuovere il rispetto verso l’ambiente e la natura.

"Spunti di vita ecosostenibile" - 20 Maggio 2021 - 15:03

Venerdi 21 maggio 2021, alle ore 21.00 "CAMBIARE? SI PUÒ? COME? SPUNTI DI VITA ECOSOSTENIBILE" a cura di AURELIE BOU in collegamento da remoto.

Getta rifiuti in superstrada: 600€ di multa - 28 Aprile 2021 - 17:04

Un trasportatore 42enne di origine bulgara, in transito con un mezzo pesante nel nostro Paese, è finito nei guai per l’improvvido desiderio di pulire il proprio autoarticolato, gettando gli imballaggi rimasti a bordo del camion in una scarpata adiacente la “superstrada” S.S.33 del Sempione in località Montecrestese.

Plastic Free VCO - 17 Aprile 2021 - 08:01

Sono oltre 160 le città italiane che vedranno in azione nello stesso giorno i volontari Plastic Free lungo spiagge, parchi, boschi, sentieri, piste ciclabili, prati, ecc. ...

Marchionini su gestione rifiuti - 7 Marzo 2021 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Sindaco Silvia Marchionini, in risposta a Voce Libera VCO sulla questione gestione rifiuti.
rifiuti - nei commenti

Legambiente: Cirio fermi la passerella all'Isola Bella - 22 Agosto 2021 - 18:08

Allora.....
Allora, secondo qualcuno qui sopra, a Viterbo non è successo nulla o poco più e la colpa è dei sindaci dei paesi che non hanno schierato le loro forze di polizia locale per contrastare i 10.000 fattoni. Che dire allora di due stupri, un morto annegato, gente in over dose nei pronto soccorso già intasati a causa Covid,rifiuti organici corporali di 10.ooo persone sparsi ovunque,23 camion della nettezza urbana per portare via le immondizie ( per lo più siringhe, farmaci, medicine, pannolini/oni, residui alimentari il tutto ovviamente non selezionato per la raccolta differenziata), 30 pecore scomparse, furti denunciati nei negozi ove in 8 sono entrati come mamma li fece, furti di gasolio dai mezzi agricoli, disturbo della quiete di migliaia di persone che non hanno potuto chiudere occhio per giorni,fuga di tutta la fauna stanziale dal loro habitat naturale, insomma una stima approssimativa di danni per 90/100 mila euro. E' vero non dovevo invocare i canadair, per l'occasione meglio si sarebbe adattata l'aviazione militare e un po' di squadroni specializzati in "repulisti" (la Foglore è lì vicino, a Livorno e loro si sarebbero divertiti un sacco, i reparti di celerini a Roma sono parecchi)Ma la Cassazione, dice quel qualcuno, ha sentenziato che non è reato: vorrei vedere fosse toccato alui!!

Controlli abbandono dei rifiuti - 7 Luglio 2021 - 15:26

Re: Eccessivo
Ciao Giovanni% purtroppo, se ci siamo ridotti a sorvegliare i rifiuti, questo la dice lunga su come siamo messi per le altre cose.....

Controlli abbandono dei rifiuti - 6 Luglio 2021 - 09:15

Re: deposito rifiuti
Ciao Filippo appunto, sarebbe interessante capire cosa passa per la testa a certe persone....

Controlli abbandono dei rifiuti - 5 Luglio 2021 - 13:39

deposito rifiuti
Ciao Sinistro a mio avviso vanno distinti i comportamenti di chi, per vari motivi e non avendo alternative, deposita le buste nei cestini e quindi si deve rivedere il sistema di raccolta da chi li sparpaglia ovunque o peggio li butta nel lago.

Controlli abbandono dei rifiuti - 5 Luglio 2021 - 12:24

Re: deposito rifiuti
Ciao Filippo purtroppo molti vi depositano le buste proprio dentro, rendendo di fatto inservibili questi cestini al loro normale uso. Ecco perché non ne vengono posizionati di nuovi, per non parlare, a proposito di esempi di inciviltà, di chi lascia le buste con i ricordini dei loro amici cani buttate per strada o appoggiate su muretti, auto. ecc....

Controlli abbandono dei rifiuti - 5 Luglio 2021 - 11:32

deposito rifiuti
Partendo dal presupposto che impieghiamo nostro tempo a dividere le varie tipologie e che paghiamo una salata tassa rifiuti mi sembra eccessivo multare chi, per motivi vari, deposita i sacchetti, peraltro chiusi, sotto i cestini pieni che vengono poi svuotati quotidianamente e portati all'iceneritore. Aumentino la raccolta... Gli incivili da sanzionare sono quelli che buttano i rifiuti nell'ambiente.

Il VCO promuove il pesce di lago - 24 Maggio 2021 - 19:20

In verità
In verità bisogna anche dire che fino a non molti ani or sono non vi era un così massiccio uso di detersivi , ammorbidenti, brillantanti ed annessi e nelle fogne, dalle abitazioni si scaricavano per lo più acque reflue contenenti quasi solo sapone e candeggina; inoltre ricordo bene che, ad esempio, quando si macellavano animali nei vari macelli presenti quasi in ogni paese, il loro sangue veniva convogliato direttamente in fogne e quindi nel lago apportando nutrimento per la fauna ittica. Idem dicasi (...ma sia ben chiaro che non rimpiango ma semplicemente racconto realtà) la raccolta rifiuti non era così strutturata come oggi e molte attività commerciali di commestibili a fine giornata scaricavano nel lago gli scarti di ogni tipo di frutta, verdura, carne, salumi e via dicendo creando altra fonte di alimento per i pesci. Addirittura ove non c'era un servizio di raccolta le immondizie queste venivano gettate in valli e vallette e con l'arrivo di temporali la "massa organica" ricca di vermi ed altri animali derivanti dalla decomposizione veniva trasportata a valle fino al lago attirando sotto riva un gran numero di pesci. Ripeto, non che rimpiango tutto ciò, ma di fatto la maggior purezza delle acque ha comportato per contro un impoverimento della fauna che di tutti gli scarti si nutriva. Tutto qui.

“Per la Specificità del VCO” su problematica rifiuti - 7 Marzo 2021 - 17:42

odg problematica rifiuti
Credo che quanto pubblicato si riferisca alla delibera n.6/2021 del Consiglio provinciale del 18/2/2021 e NON del 4/3/2021, che è la data in cui l'atto è stato pubblicato all'albo on line. Inoltre il testo che si legge in questa pagina è la ricostruzione e il commento di passaggi avvenuti o documentati da atti adottati o prodotti, ma non corrisponde al testo dell'o.d.g. approvato dal Consiglio provinciale e allegato alla suddetta delibera n.6/2021. Gradirei che qualcuno confermasse o mi desse indicazioni più precise.

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 1 Marzo 2021 - 08:39

Re: se si guasta?
Ciao roberto p certo, ma durante il periodo delle riparazioni, che può essere breve o lungo, cosa fai? Accumuli rifiuti? Più che esterofili bisognerebbe esser pragmatici. Altrimenti è come dire che, per combattere la pandemia dovremmo prendere esempio dalla Svezia...

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 27 Febbraio 2021 - 19:13

Re: Sovranità monnezzara
Ciao Marta Caretti Buongiorno Marta. Non credo sia un problema di chissà che sovranità o europa. I rifiuti vanno smaltiti e / o riciclati nel migliore dei modi. ben vengano esempi del nord Europa o di altri posti virtuosi. Lasciando fuori le stupidaggini politiche. A.... Gaber.. Quanto mi manchi....

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 27 Febbraio 2021 - 09:28

Sovranità monnezzara
Mi sono persa il collegamento tra sovranità monetaria e gestione dei rifiuti. Qui l'Europa cosa ci chiede? di non tenere i rifiuti a Prato Michelaccio? di non sistemare l'inceneritore di Mergozzo?

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 26 Febbraio 2021 - 09:19

Re: Uno ogni regione
Ciao lupusinfabula cosa c'entrano gli insulti? Se, per un qualche motivo, l'impianto si guasta, cosa facciamo? Nell'attesa accumuliamo rifiuti? L'ideologia dei retro-pensieri, con tanto di permalosità prevenuta, non ha nulla a che vedere con le questioni pratiche.

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 25 Febbraio 2021 - 13:33

Uno ogni regione
A mio parere dovrebbe esistere un inceneritore in ogni regione con divieto di incenerire rifiuti provenienti extra regione: mi sembra egiusto ed equo che ognuno si faccia carico dei propri rifiuti e ciò incentiverebbe anche la differenziazione Detto ciò mi aspetto gli insulti dei vari gretini, verdi, verdastri e verdognoli.

"La Provincia del V.C.O. paghi i maggior costi per lo stoccaggio dei rifiuti" - 25 Febbraio 2021 - 07:38

Reazione inaspettata
Mah. Solitamente sono d'accordo con il sindaco pur non essendo della stessa parte politica ma sinceramente questo intervento mi pare molto sopra le righe. Lincio è un politico molto esperto e i soldi dei canoni idrici presumo siano merito di regione e provincia neoeletti e non di quelle statue di sale precedenti. Giova sempre ricodare le macerie lasciate dalla riforma renzi delirio (sempre presenti...) che ha devastato le nostre province e da qui partono tutti i guai! Mi pare improbabile che Lincio voglia peggiorare la situazione dei cittadini del vco. A che scopo? Mah... Anche i rifiuti sono di destra o di sinistra....

Comunità.vb su progetto novo supermercato - 24 Febbraio 2021 - 11:47

Re: L'opinione dei verbanesi
Ciao Vincenzocolombo.vb molto più preoccupante la questione stoccaggio rifiuti.

Appello per consentire la caccia - 14 Novembre 2020 - 19:43

Il falso mito della caccia
"I cacciatori controllano il territorio e lo salvaguardano." Controllare il territorio e salvaguardarlo si può fare senza un fucile in mano. Io lo faccio da decenni con una macchina fotografica e un binocolo. Ho contribuito a studi, piantato siepi, creato stagni didattici, raccolto tonnellate di rifiuti e denunciato anche chi sparava a specie protette. Come si possa salvaguardare il territorio armati di fucile sparando spesso a uccelli di pochi grammi resta un mistero, anzi no, non è un mistero è un'aberrazione. Oggi la caccia è solo egoismo, perché molti territori sono troppo urbanizzati e sottoposti a una pressione antropica elevata, oltre che a una pressione venatoria eccessiva (se pensiamo agli anni '80). Risultato? Serve acquistare selvaggina stanziale, come fagiani, starne o lepri, pronto caccia, da liberare il venerdì (giorno di silenzio venatorio) per poi essere uccisa nel weekend. Questa è la caccia vagante. Altra aberrazione, in che modo sparare a uccelli di pochi grammi, pensiamo all'allodola, specie di fatto già minacciata da molti fattori, possa aiutare a salvaguardare l'ambiente? L'allodola prima dell'arrivo di questo partito( Lega) era inserita giustamente (in Piemonte) tra le specie non cacciabili, perché sta diminuendo drasticamente e quindi spararle non serve certo a salvaguardarla. Come non serve sparare alla pernice bianca (specie ormai rara), a cui si concede di sparare a qualcuno. Ma si può continuare. I cacciatori di alcune zone della Lombardia fanno strage di piccoli uccelli, spesso usando metodi vietati, come richiami acustici, e sparano a tutto, da migliarini, a pispole, fringuelli, tutte specie protette, e non lo fanno per salvaguarda il territorio, lo fanno per ingordigia e soprattutto per venderli a caro prezzo. Tutte queste forme di caccia oggi sono solo un danno all'ambiente e un danno alla fauna, senza considerare 1) il fattore disturbo, tra cani e spari, anche le specie non oggetto di caccia vengono disturbate e non poco 2) il fattore bracconaggio, una bella percentuale delle sanzioni emesse ovviamente è a carico di cacciatori con licenza, ogni anno i centri di recupero della fauna selvatica accolgono e cercando di salvare decine e decine di rapaci con ferite dovute a pallini di caccia, senza contare che ogni anno abbiamo uccisioni eccelenti, tra aquile, aironi e gru. E non inizio neppure il discorso della caccia il cinghiale, di cui è scientificamente dimostrato come le attuali formule di caccia e gli errori fatti in passato (reintroduzioni e pasture) sono la causa della crescita e spostamento incontrollato di questa specie. Quindi se si vuole continuare a cacciare almeno che si faccia una riforma definitiva con regole più severe e limitative, meno specie cacciabili e più rispetto della proprietà privata (una persona armata e con licenza di caccia può entrare liberamente in una proprietà privata come un frutteto e il proprietario non può impedirlo... sembra il medioevo, invece è il presente). Anni fa la Lega pur di non far svolgere un referendum in Piemonte abrogò la legge sulla caccia per reintrodurne una persino peggiorativo! Purtroppo molti cittadini ignorano tali nefandezze. Comunque in parte è vero, la politica sia di destra che di sinistra è filo venatoria, le cose peggiore le fanno Lega, FDI e Forza Italia, il PD segue a ruota con iprocrisia. L'unico partito contrario è il M5S ma finora non ha mosso un dito. Si vuole salvaguardare l'ambiente, prendetevi un binocolo e non armi con pallini di piombo per uccidere un uccello di pochissimo grammi! Non confondiamo le cose!

Opposizione su pulizia argine San Bernardino - 18 Ottobre 2020 - 13:15

Smaltimento rifiuti ingombranti
Dato che a molti non interessa nulla dell'ambiente per cui buttano quello che non gli serve dove gli è più comodo e gli costa meno l'unica soluzione al problema è, oltre al conferimento all'isola ecologica, di permettere di depositare gli ingombranti nei giorni di raccolta dell'indifferenziato. Gli addetti, se non possono caricarli, prenderanno atto di cosa c'è da ritirare e poi si organizzeranno per il ritiro. Non si prenda a scusa dell'incremento di costi in quanto già noi tutti con il lavoro della differenziata, che viene poi pagata, facciamo risparmiare un sacco di soldi...

Prima Verbania su mancato ripristino raccolta rifiuti ingombranti nelle frazioni - 9 Ottobre 2020 - 10:47

rifiuti ingombranti
Abito nei pressi della Sacra Famiglia. Leggiendo quanto sopra scopro il perchè non ci sono più i cassonetti per lo smaltimento dei rifiuti. Così per alcuni maleducati, tutti noi dobbiamo fare km per andare a portare i rifiuti (e l'inquinamento?) con conseguente perdita di tempo. Ma i consiglieri,(di cui sopra) non hanno mai provato a recarsi alla discarica e ad aspettare il proprio turno?--- Incredibile.

Arresto per danneggiamento e incendio - 22 Settembre 2020 - 08:23

Re: Ceco, senza fissa dimora e pure pregiudicato
Ciao lupusinfabula vero ma, per completezza, riporto il pensiero di un amico: Andrebbe anche multato il gestore del supermercato che immancabilmente tutti i giorni usa quel pezzo di suolo pubblico (in bella vista) per la sua “raccolta differenziata”; se fosse stato corretto come la maggior parte dei cittadini e dei commercianti (che mettono fuori dal proprio negozio o dalla propria casa nei giorni della raccolta), il responsabile dell’incendio non avrebbe avuto modo di bruciare alcunché visto che era domenica e i cartoni vengono ritirati il venerdì mattina. Immaginando che il gesto “incivile” di usare suolo pubblico per accatastare i rifiuti continuerà, questa volta, non esiterò ad avvertire la polizia locale.

PD VCO risponde su fondi emergenza covid-19 - 5 Agosto 2020 - 20:51

Libertà di stampa
Negli ultimi 40 anni ho avuto il piacere e l'onore di collaborare a 2 mensili di diffusione locale ( max. 950/1000 copie mese); senza false modestie devo dire che i miei articoli hanno sempre uscitato l'interesse dei lettori vuoi con interventi e lettere al direttore pro o contro ciò che avevo scritto. Entrambi i mensili, essendo decisamente autonomi ed autofinanziati unicamente con le vendite e la poca pubblicità locale, ma entrambi regolarmente registrati presso il Trio bunale di competenza, hanno chiuso i battenti. Li hanno chiusi per le querele o per le minacce di querela ( alle quali i direttori responsabili, non percipienti alcun introito e firmantisolo per amicizia dei redattori ma essendo regolarmete inscritti all'albo dei giornalisti pubblicisti,non avrebbero potuto far fronte per quanto riguarda le richieste economiche dei querelanti) pervenute da piccoli politici locali. In particolare uno dei mensili aveva una rubrica intitolata " Indovina chi l'ha detto" (non ero io il referente) nella quale il corrispondente , e per esso il giornale, poneva l'accento su svarioni culturali, grammaticali, lessicali ( da prima elementare) con la quale si esprimevano pubblicamente alcuni rappresentanti politici nei vari consigli comunali, Idem dicasi per un abile vignettista che nelle medesime occasioni, ritraeva questo o quel rappresentante di partito mentre si metteva le dita nel naso o si addormentava durante le sedute e via dicendo ( anche in questo caso non ero io).Per non parlare della pubblicazione di alcune foto ( documenti incontestabili quindi!) senza commento ritraenti situazioni di degrado del territorio ( sporcizia della strade, erba ed arbusti infestanti debordanti, cumuli di rifiuti, bandiere esposte sui porti sfilacciate, e via cantando) che hanno urtato la suscettibilità degli eletti, destra e sinistra senza alcuna differenza: in questo si trovano sempre e comunque d'accordo . Sarà forse un caso ma nessuno dei collaboratori dei due mensili faceva di nome Rocco., unico nome che pare piacere a chi esercita il potere dai piani più alti a quelli più bassi.E così mi pare avvenga anche per VBN, laddove i responsabili non intendono (...e li ca psico!) esporsi più di tanto proponendo argomenti che si prestano alla polemica più o meno salace.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti