Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

salone

Inserisci quello che vuoi cercare
salone - nei post

Stagione Corale Estiva Associazione Cori Piemontesi - 1 Luglio 2022 - 09:11

Si è svolta lunedì sera presso Villa Giulia a Verbania la presentazione della stagione corale estiva 2022 a cura dell’Associazione Cori Piemontesi. La Stagione si presenta ricca di concerti con le rassegne Percorsi Popolari e Verbania in Concerto.

Sentieri degli Spalloni - 30 Giugno 2022 - 10:02

Cammini senza frontiere: ritornano le giornate in cammino sui Sentieri degli Spalloni, fra l’Italia e la Svizzera.

Proroga Escape Room Ventiquattro Elle - 26 Giugno 2022 - 15:03

Vista la grande partecipazione di pubblico da ottobre 2021 ad oggi (oltre 80 gruppi per complessivi 400 partecipanti) e la presenza della Escape Room al salone del Libro di Torino di maggio, la Escape Room Ventiquattro Elle a Verbania resterà aperta fino al 2 ottobre 2022.

Cinque storie verbanesi - 24 Giugno 2022 - 11:37

La Società dei Verbanisti, associazione che raggruppa studiosi e appassionati della storia, dell'arte e della cultura dei territori che circondano il lago Maggiore, organizza per sabato 25 giugno alle ore 17.30 nel salone di Villa Giulia di Verbania, gentilmente concesso dall’Amministrazione Comunale, un incontro culturale dal titolo CINQUE STORIE VERBANESI.

Biblioteche VCO al salone di Torino - 18 Maggio 2022 - 08:01

Il salone del Libro di Torino, la manifestazione editoriale più importante d’Italia, si svolgerà quest’anno da giovedì 19 a lunedì 23 maggio.

"Al di là del sipario" - 30 Aprile 2022 - 16:09

Domenica 1 maggio alle ore 17.15 al salone della Fabbrica di carta di Villadossola verrà presentato il libro "Al di là del sipario" di Luisella Sala Marchetti a colloquio con la giornalista Laura Fabbri.

Fabbrica di Carta: “Pagine di benessere”, - 30 Aprile 2022 - 15:05

La Fabbrica di Carta torna dal 22 aprile al 1° maggio: annunciato il tema “Pagine di benessere”, per un'edizione di rinascita Inaugurazione con Michele Marziani e, a seguire, incontri, presentazioni e centinaia di libri a “obiettivo benessere”.

Rinnovato "Il Kantiere" - 15 Aprile 2022 - 12:05

Dopo i periodi di chiusura e di limitazione delle attività determinati dalla pandemia degli scorsi due anni, lo Spazio Giovani Comunale “Il Kantiere” di Verbania torna a presentarsi alla città.

Ex Area Acetati - Presentazione del Piano Particolareggiato - 24 Marzo 2022 - 16:02

Il 25 marzo alle h20.45, presso il salone di Casa Ceretti verranno presentati in un evento pubblico i contenuti del Piano Particolareggiato che definisce le future destinazioni d’uso dell’Area Acetati, stilato su commissione della Città di Verbania dalle architette Simona Ferrari e Metaxia Markaki.

La Fabbrica di Carta 2022 - 21 Febbraio 2022 - 18:06

Torna a fine aprile la XXIV edizione de La Fabbrica di Carta, il salone del libro degli autori ed editori del Verbano-Cusio-Ossola.

Parco Letterario Nino Chiovini: incontri fino ad aprile - 11 Febbraio 2022 - 18:06

Tra natura e parola, nel Parco Letterario Nino Chiovini. Fino ad aprile incontri itineranti ed eventi nelle località del Verbano-Cusio-Ossola.

Omegna eventi e manifestazioni dall'11 al 12 dicembre - 10 Dicembre 2021 - 17:04

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dall'11 al 12 dicembre 2021.

Omegna eventi e manifestazioni dal 4 all'8 dicembre - 4 Dicembre 2021 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 4 all'8 dicembre 2021.

"Val Grande Antiche Immagini" - 21 Ottobre 2021 - 18:06

Il Gruppo fotografico Cai Verbano, Venerdì 22 ottobre 2021 ore 21.00, presenta presso il salone parrocchiale di Trobaso (Vicolo S.Pietro, a fianco della chiesa parrocchiale di S.Pietro a Trobaso) Val Grande Antiche Immagini.

Piemonte: turismo estivo in grande ripresa - 20 Ottobre 2021 - 18:06

Estate turistica di piena ripresa in Piemonte, italiani e stranieri quasi al livello 2019: +54% di arrivi e +63% di pernottamenti rispetto al 2020 nei mesi di giugno e luglio e movimenti di agosto quasi pari ai livelli 2019: oltre 500.000 arrivi e circa 2milioni di pernottamenti.

Piemonte: vaccino, somministrate 6.209.911 dosi - 14 Ottobre 2021 - 12:05

Sono 20.325 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 6.531 è stata somministrata la seconda dose, a 8.460 la terza dose.

Piemonte: vaccino, somministrate 5.799.580 dosi - 20 Settembre 2021 - 12:05

Sono 12.065 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 6.474 è stata somministrata la seconda dose.

Festival Sentieri e Pensieri - nona edizione - 18 Agosto 2021 - 18:06

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore, Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta. I protagonisti della nona edizione: Marino Bartoletti, Cinzia Scaffidi, Don Luigi Ciotti, Francesco Vecchi, Roberto Morgese, Benito Mazzi, Jacopo Veneziani, Maurizio Lastrico, Anna Zafesova, Annalisa Cuzzocrea, Gino Vignali, Stefania Auci, Bruno Gambarotta, Marco Balzano, Davide Longo, Stefano Zecchi.

Concerto a Pedali - 23 Luglio 2021 - 17:34

Concerto a Pedali con i Magasin du Cafè. Sabato 24 luglio – Baveno – Ore 21.00 – Ingresso gratuito, Piazza della Chiesa Ss. Gervaso e Protaso (in caso di maltempo: salone Nostr@domus).

Presentazione Verbanus 41 - 19 Giugno 2021 - 18:06

La Società dei Verbanisti, l'associazione che raggruppa studiosi e appassionati della storia, dell'arte e della cultura dei territori che circondano il lago Maggiore, invita tutti gli amici e gli appassionati alla presentazione del nuovo numero della rivista «Verbanus», giunta nel 2021 al numero 41.
salone - nei commenti

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 19:17

Re: Re: Re: Molto meglio. ..
Ciao robi penso che Casa Pound avrà diritto di esistere quando: A) verrà sbattuta fuori dall'edificio nel centro di Roma che occupa abusivamente,e contestualmente pagherà le centinaia di migliaia di euro che non ha mai pagato; B) rispetterà la legge italiana,che prevede (piaccia o no,ma le leggi vanno rispettate tutte e da tutti) il reato di apologia del fascismo,quotidianamente commesso da questi figuri nelle loro performances deliranti. nel caso specifico del salone del libro,personalmente ho trovato eccessivo il peso dato a quei quattro sfi...ati. loro e il loro patetico libro su uno scansafatiche che non ha mai lavorato un giorno nella sua vita,e che manteniamo da 22 anni coi nostri soldi per passare le giornate sui social,sarebbero passati inosservati.

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 17:31

Re: Re: Molto meglio. ..
Ciao paolino Preferisco i fascisti più moderati. O quelli più onesti. I fascisti rossi si nascondono dietro una costituzione antifa che più illiberale non si può. Basti pensare a quello che è successo al salone del libro a Torino. Una cosa mai vista. Vergognosa censura degna della peggior URSS. Siamo alla messa all'indice e al rogo dei libri. Pensa che in qualsiasi libreria trovi il main kampf ... La verità è che il nemico oggi è Salvini. Io ho letto il capitale di Marx. Da cui è partito l'orrendo comunismo. Ma niente. Al salone si trova polpot..ma nulla. Basta che ci sia Salvini. Tutti hanno il diritto di poter leggere qualsiasi cosa. Soprattutto se è lontana da te. Gli ex terroristi rossi fanno presentazioni di libri e conferenze. ..ma niente. Salvini è i pericolo pubblico n.1 per la feccia rossa intellettuale. Non basta cantare bella ciao per dirsi democratici. Che ne pensi?

Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 18 Ottobre 2017 - 14:58

tutto corretto ma...
Gentile Claudio, ciò che dice è corretto, anzi , sono curioso di vedere finalmente utilizzato quel costosissimo meccanismo, purtroppo esistono problemi di sicurezza , infatti il CEM al momento funziona in deroga e temo che di ospitare tutti nel salone (motivo di orgoglio di una pessima politica e mai visto da nessuno) sia alquanto improbabile. Interrogare l'amministrazione come consigliere? è sostanzialmente inutile, le risposte se arrivano , arrivano tardi... ormai sappiamo che il sindaco vive il consiglio come un mero fastidio. http://www.verbaniafocuson.it/n1143607-c-e-differenza-tra-sicurezza-e-carte-a-posto-siamo-seri.htm

Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 10 Settembre 2017 - 18:34

Bellezza (?!)
La bellezza esteriore è bellezza vera? Nello specifico, vi siete mai seduti sulle poltroncine ? L'organizzazione degli spazi interni l'avete considerata? Avete mai visto il costosissimo salone polifunzionale (Unione teatro e fuaier) in attività? Massi , piace ugualmente e ce ne faremo una ragione

Il Maggiore: le FOTO dell'interno - 21 Marzo 2016 - 13:21

Spazi e capienza
A parte che si sapeva sin dalle origini che il numero di posti sarebbe stato di circa 500sedute; a parte che l'originario progetto non ne prevedeva sicuramente molti di più; a parte che se avesse avuto 1000sedute avreste comunque colto l'occasione per fare polemica inversa (come lo riempi?); a parte tutto....volete 1.000posti per uno spettacolo? Abbattete le pareti mobili e avrete un unico salone da circa 1000anime di capienza? Ne volete 1500? C'è l'area esterna che ben si presta a spettacoli estivi con un numero di persone molto elevato? Volete le opere, il balletto, la galleria ed il loggione? Ad un'ora e mezza di distanza avete il Coccia o i teatri milanesi! Il progetto è/era intrinsecamente polifunzionale: certo, se ora si viene a sapere che non c'è più possibilità di fare rassegne cinematografiche un qualche deficit nel complesso delle potenzialità lo si avrà di certo. Poi ci sarà da capire come sfruttare gli spazi in relazione agli eventi: ci dovrebbero essere direttori artistici con elevata competenza per far funzionare l'intera struttura, rispetto alle sue potenzialità e non paragonata ad altre realtà inavvicinabili per storia, professionalità e destinazioni d'uso. Per quanto riguarda l'integrazione con il parco, basterebbe ricavare qualche varco nel muro perimetrale di Villa Maioni: ma qui mi viene un dubbio...l'area sarà comunque recintanta o a libero accesso? Spero in una qualche forma di protezione per gli atti vandalici che potrebbe subire una struttura come questa se lasciata incustodita ed a libero accesso nelle ore notturne. Saluti AleB

Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 9 Novembre 2015 - 14:35

Bello Fuori - Piccolo dentro
Il teatro ha pochi posti (da quello che si diceva 250+270 divisi su sue piattaforme mobili). Pochi se comparati con la dimensione della struttura (e con la spesa). Mi sarei immaginato qualcosa di più grosso. Il salone è divisibile tramite pareti mobili in tre aree, di cui una "Teatro"; A mio parere, se il palco fosse stato messo al centro e non incassato a destra rispetto alla larghezza del salone, sarebbe stato meglio. Tutto attorno "ufficietti" è camerini con forme assurde (ovviamente), sale prova, un ristorante, l'area tecnica (un intero "sasso"), una bella terrazza con panorama, e una non meglio specificata "area giovani". Bella l'area esterna, con prato e gradoni, che permettono di organizzare degli eventi all'aperto (stile ex arena), in estate. Ma alla fine di tutto, finalmente tutta questa spesa si sta concretizzando in qualcosa, bella o brutta che sia. Vedremo.

150 anni di Rosminiane a Intra - 26 Maggio 2015 - 02:00

....ricordi....
E' uno dei punti fermi della mia infanzia.Ricordi indelebili,nel bene e nel male,come si suol dire.Il campanilebene in vista,con le lancette dell'orologio che sembravano eternamente ferme,la ''refezione'',la campanella,la Madre Superiora,quasi una figura mitica,molte volte evocata come spauracchio,poche volte vista ''dal vivo'',il teatro interno,il salone dove ,dopo pranzo,si marciava e si cantava......e poi la corsa liberatoria verso l'uscita,quando suonava la campanella al pomeriggio,fine lezioni......il doposcuola ...ufff.....e ne avrei moltissime altre da raccontare,nonostante siano passati ....anta anni.............''Sinite parvulos......''' e' indelebile ancora oggi..........grazie Suore Rosminiane

Minore e Immovilli interrogazione sul Giro d'Italia - 15 Aprile 2015 - 09:37

Una considerazione...
Una considerazione. Si è sempre detto, da tutte le parti politiche, che Verbania e il VCO, devone crescere nel turismo, turismo di qualità, turismo sportivo,...(basta avere voglia e tempo per cercare le varie dichiarazioni in campagna elettorale). Ora che qualche cosa si muove, si diceva in un commento ad un altro post che il ciclismo è il terzo sport più seguito al mondo, in questo contesto, il Giro d'Italia è una delle manifestazioni ciclistiche più seguite, ci si lamenta? Forse si pensava che la crescita nel turismo si possa fare a costo zero? E' come se un imprenditore del mobile decidesse di fare uno stand al "salone del Mobile" di Milano, non lo fa gratis! Deve essere, però, chiara un'altra cosa. Come l'imprenditore del mobile deve avere una strategia chiara, non basta andare al "salone del Mobile" per vendere, se poi non ho prodotti adatti, capacità produttiva (qualità+quantità) per far crescere la propria azienda, non basta puntare sul "Giro d'Italia" per far sviluppare il turismo nel VCO. E' necessario avere una strategia chiara di cosa si vuole offrire, di infrastrutture sportive adeguate, di capacità imprenditoriali e amministrative all'altezza della situazione. Dopo anni di immobilismo, qualche cosa si muove, costa, ma non può che essere altrimenti! Magari è l'occasione per innovare, per esempio si potrebbe pensare a un sistema di barriere mobili su via VIttorio Veneto, in modo da poter meglio utilizzare la strada per altre e diverse occasioni, come gare ciclistiche giovanili o amatoriali, triathlon,... Il problema non è spendere, ma spendere bene! Cioè spendere avendo chiari gli obiettivi da raggiungere! La butto lì, uno spunto che non potrà valere in questa occasione. Io sono sempre stato contrario al CEM, ma visto che c'è, o meglio ci sarà, perchè abbia un senso dovrà essere utilizzato all'interno di eventi e contesti di grande livello e visibilità, per esempio come centro stampa in una situazione come quella della tappa del gior. Se servirà solo per le recite di Natale delle scuole, sarà un fallimento totale. Però a Verbania, e nel VCO, questi eventi non ci sono, forse ad esclusione delle "Settimane Musicali di Stresa", o se ci sono, per esempio "Letteraltura", hanno bisogno di un supporto per crescere ancora di più. Questo supporto costa! Quindi, ma è il mio modesto pensiero, cari politici locali (e non) fate gli statisti: "Un politico guarda alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni" (frase attribuita ad Alcide De Gasperi"). Non cercate facili consensi criticando spese che comunque, ormai devono essere sostenute, ma pensate come questo evento può, potrà e dovrà dare una spinta allo sviluppo del nostro territorio Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti