Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

scala

Inserisci quello che vuoi cercare
scala - nei post

18 anni di Musica in Quota: Concato a settembre - 25 Maggio 2024 - 10:03

18 anni di Musica in Quota: la nuova stagione al via Super ospite l'8 settembre a Domobianca Fabio Concato. Dal 26 maggio al 13 ottobre undici straordinari concerti fino a 2.000 mt di quota.

Cameristi della scala a La Fabbrica - 18 Maggio 2024 - 17:04

Al Teatro La Fabbrica di Villadossola un grande concerto dei Cameristi della scala: omaggio a Giuseppe Verdi.

Verbano Model Show - 10 Maggio 2024 - 16:06

Verbano Model Show “La Storia in Miniatura. L'Arma dei Carabinieri nel 210° anniversario dalla nascita” . 5^ edizione del “Concorso Internazionale di Modellismo VMS ITALY - Trofeo Città di Stresa”– PALAZZO DEI CONGRESSI 11 e 12 maggio 2024.

Eventi a Cannobio e dintorni maggio 2024 - 4 Maggio 2024 - 08:01

Eventi a Cannobio e dintorni a maggio 2024.

Tones Teatro Natura lancia Sphera - 29 Aprile 2024 - 16:06

Dal 21 al 23 giugno, nel cuore della Val D’Ossola, si terrà Sphera, il nuovo format ideato dalla Fondazione Tones on the Stones che arricchirà ulteriormente la stagione di Tones Teatro Natura.

A Domodossola torna la “Voglia di Jazz” - 19 Aprile 2024 - 15:03

Quarta tappa del percorso musicale dedicato all'improvvisazione. Sabato 20 aprile omaggio a Giacomo Puccini, nel centenario della morte.

Piemonte: incidenti sul lavoro - 8 Aprile 2024 - 12:05

Emergenza morti sul lavoro in Piemonte nel primo bimestre 2024. Ad Asti e ad Alessandria l’incidenza di mortalità più elevata. E sono in zona rossa.

I vincitori concorso scrittura di LetterAltura - 19 Marzo 2024 - 15:03

Dopo un’attenta valutazione, la giuria della settima edizione del Piccolo Concorso, collegata al Festival Lago Maggiore LetterAltura 2023 e caratterizzata dal tema “Gli alberi guardano i treni che passano”, ha proclamato i vincitori del Piccolo Concorso di Scrittura Creativa.

Da Bach ai Pink Floyd - 8 Marzo 2024 - 17:04

Da Bach ai Pink Floyd: sabato 9 marzo a Domodossola “Crossroads”. Fondazione e Associazione Ruminelli propongono il concerto del duo pianistico formato da AlessandraGelfini e Roberto Olzer all'Auditorium delle Scuole Medie di Domodossola.

Nuovo Asilo Comunale in costruzione - 20 Febbraio 2024 - 08:01

Al via la costruzione di un nuovo e moderno asilo a Intra voluto dall’Amministrazione Comunale di Verbania. Si aggiunge ai due esistenti a Pallanza e Trobaso. 60 posti in più al servizio delle famiglie.

Autori Verbanesi tra ottocento e novecento - 15 Febbraio 2024 - 13:01

Il concerto si propone di valorizzare i musicisti che hanno operato a Intra, Pallanza e paesi vicini sulla sponda del Lago Maggiore tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo.

Alla scala con la Biblioteca - 10 Febbraio 2024 - 18:06

Con il nuovo anno la biblioteca comunale torna a proporre un programma di spettacoli della nuova stagione della scala.

Un anno di morti sul lavoro in Piemonte: 75 le vittime - 7 Febbraio 2024 - 12:05

“A fine anno la situazione in Piemonte migliora e lo testimonia il passaggio dalla zona arancione alla meno allarmante zona gialla nella nostra mappatura del rischio di fine dicembre 2023".

PD Verbania su sanità locale - 29 Dicembre 2023 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Giacomo Molinari, Segretario Circolo PD Verbania, riguardante la sanità locale e la posizione di Albertella e la destra locale.

“Scintille di Natale” - 16 Dicembre 2023 - 19:06

Il 17 dicembre i Cameristi della scala protagonisti del concerto “Scintille di Natale” Fondazione e Associazione Ruminelli organizzano il tradizionale appuntamento natalizio: in scena i Cameristi della scala diretti da Dionysis Grammenos con Andrea Manco, flauto e Luisa Prandina, arpa.

Sancarlone di Arona: aperture straordinarie - 7 Dicembre 2023 - 15:03

In occasione del ponte dell’Immacolata, Archeologistics offre la possibilità di salire fino alla cima. Inoltre, l’8 dicembre propone due visite guidate per scoprire la figura di San Carlo Borromeo e le particolarità della statua.

Con.certo Senza Fine - 17 Novembre 2023 - 17:36

Il Teatro dei Ricordi nasce all'interno del Mercatino dell'Usato di Suna come spazio emozionale nell'area che era prima destinata a magazzino.

Sancarlone apertura straordinaria - 3 Novembre 2023 - 17:04

Sancarlone di Arona: il 4 e 5 novembre aperture straordinarie per salire fino ai 35 metri di altezza della grande statua.

Incontro sulle Comunità Energetica Rinnovabile - 29 Ottobre 2023 - 18:06

La sera del 30 ottobre alle ore 18.30 online si terrà il secondo incontro sulla creazione di una comunità energetiche.

Salviamo il Paesaggio su Parco Nazionale Val Grande - 18 Ottobre 2023 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Salviamo il Paesaggio VALDOSSOLA, riguardante l'allargamento dei confini del Parco nazionale Val Grande
scala - nei commenti

Interpellanza Movicentro - 2 Agosto 2022 - 08:00

Che quadretto..
Autointerpellanze per lodarsi e imbrodarsi...il movicentro è solo un parcheggio a due piani.. E ad onore del vero il sindaco ha dato una grossa mano. Ma il resto è un disastro.. Vetri rotti dove ci sono gli ascensori che vabbè.. Sono lì per fatto estetico.. Pulizia inesistente nei parcheggi.. Luci serali che non si accendono più. Un'immagine senza dubbio pessima per i turisti. Per noi pendolari è abitudine dato che nella scala dei famodi diritti civili vi sono prima gli animali..

Codacons su lettera Trenord - 3 Marzo 2022 - 10:30

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re
Ciao robi e pensare che qualcuno vedeva un'eterna minaccia planetaria nell'immigrazione irregolare e nell'islamismo, inneggiando al zarino/putino come difensore delle tradizioni.... Eh già, come cambiano le cose nell'arco di così poco tempo, vero? Ad ogni modo, non mi risulta che i manifestanti italiani abbiano boicottato quelli ucraini, anzi, erano tutti uniti, insieme a russi e bielorussi. Per il resto, se ci fosse stato ancora McDonald Strumb a (far finta di) comandare gli Usa, di sicuro non ci sarebbe nemmeno più il covid, causa elevato livello di radiazioni su scala planetaria.... Come vedi, al peggio non c'è mai fine, oppure non ci siamo ancora arrivati. Sarà forse, come dice il buon Diego Fusaro, che l'imperialismo dell'hamburger ha raggiunto il suo limite? Chissà, staremo a vedere, con buona pace dei guerrafondai che ora si scoprono pacifisti..... Ebbè, la paura fa 90! Ah, quanto aveva ragione Tito!

Brezza: no al libro della Meloni nelle biblioteche delle scuole - 9 Giugno 2021 - 08:13

Re: Re: Re: Re: Re: la biblioteca "perfetta"
Ciao roberto p un conto è non capire, ben altra cosa non condividere. Ognuno è libero di dire e fare ciò che vuole, nella fattispecie quel libro puoi leggerlo o acquisirne il contenuto in 1.000 modi.: nessuno è troglodita, nemmeno chi non vuole leggerlo. Qua non si tratta di ambire a qualche premio letterario, e nemmeno trattasi dei libri di qualche giornalista sfornati con cadenza annuale, quasi su scala industriale. Se poi diventerà un best seller o meno, non credo dipenda da una donazione scolastica.

PCI VCO su libri e scuola - 8 Giugno 2021 - 09:01

purtroppo.....
fino a quando ci saranno certi personaggi da filmati luce che fanno finta di far politica basando il tutto su un intruglio di vittimismo, negazionismo, revisionismo e protagonismo, ci troveremo inevitabilmente a fare i conti con questi copia/incolla che aspirano al premio Strega. A confronto anche i libri di Vespa sfornati su scala industriale sono dei best-sellers! E' tale la smisuratezza del suo ego che non ha avuto nemmeno la decenza di mettere un titolo di verso da quello omologo del suo pseudo-alleato semi federato di 4 anni addietro! E poi si chiedono perché per tanti anni sono stati relegati nel limbo dell'arco costituzionale. Povero Crosetto, dove sei capitato, non sei stanco di fare il gregario?

Attivate 4 colonnine per auto elettriche a Verbania - 14 Maggio 2021 - 16:38

Re: Svolta green
Ciao Verbania Civica speriamo in un futuro potenziamento, non solo su scala locale....

Zona Rossa: Lega chiede esenzione per il VCO - 7 Novembre 2020 - 10:06

Destra irresponsabile
Se la Regione Piemonte, che si esprime istituzionalmente attraverso il proprio Presidente CIRIO, il SOLO titolato a tenere i rapporti istituzionali col governo, riteneva plausibile la determinazione della “zona rossa” su base provinciale, avrebbe dovuto richiedere di inserire questo aspetto nel DPCM ed impegnarsi in tal caso a fornire il tracciamento di tutti i 21 parametri su scala provinciale. Evidentemente questo non è avvenuto! Che ne sa Speranza di regioni, province e Comuni? Sono le rispettive istituzioni, che seguendo la gerarchia, devono fare da portavoce! State, come al solito, strumentalizzando la serietà della situazione, e come se non bastasse promuovete manifestazioni con il rischio di aggravarla! Irresponsabili

Lavori in stazione e chiusura del parcheggio ex scalo merci - 14 Luglio 2020 - 08:45

Re: Re: almeno....
Ciao annes difatti fino a qualche annetto addietro si poteva accedere ai binari anche dalla scala in ferro. Poi, per motivi di sicurezza, l'hanno chiusa....

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 4 Aprile 2020 - 05:44

Comitato stop 5G VCO
Ci sono studi di centinaia di scienziati accreditati che hanno chiesto di fermare il 5G. Non sono affatto bufale, tanto è vero che ci sono posizioni preoccupate del Consiglio d'Europa, della Svizzera, della Slovenia, della Regione di Bruxelles, di centinaia di città AMERICANE e di Comuni di tutto il mondo. 5G. DAGLI USA LA RICERCA DA PAURA: “DANNI AL DNA ED EFFETTO CANCRO” di Martin Pall Nel panorama dell’informazione tutto tace. Guai a parlarne. In ballo ci sono i miliardi delle aziende di telefonia. Ma cosa ci stanno nascondendo? Sta per arrivare il 5G, il nuovo sistema permetterà connessioni dati a maggiore velocità e molte altre funzioni wireless. La velocità di partenza del 5G potrà spingersi fino a 1000 volte di più dell’attuale con 1milione di connessioni per chilometro quadro. Ma il danno sugli esseri viventi a causa delle onde elettromagnetiche potrebbe essere disastroso. In assenza di uno studio preliminare ‘ufficiale’ sul pubblico rischio sanitario, a tappare la falla ci pensa Il Prof. Martin L. Pall, emerito di Biochimica e di Scienze Mediche di Base della Washington State University, che ha inviato alle istituzioni europee e statunitensi una revisione di studi che dimostrano la pericolosità della tecnologia 5G. LO studio fa paura, davvero! Martin Pall, tra i più noti studiosi al mondo degli effetti biologici delle radiofrequenze, non lascia equivoci: il 5G provoca 8 principali danni alla salute umana. Eccoli, in sintesi: danni cellulari al DNA – rottura al filamento singolo del DNA, rottura del filamento doppio, ossidazione delle basi del DNA; diminuzione della fertilità maschile e femminile, aumento di aborti spontanei, abbassamento di ormoni come estrogeni, progesterone e testosterone, abbassamento della libido;danni neurologici e neuropsichiatrici; apoptosi e morte cellulare; stress ossidativo e aumento dei radicali liberi (responsabili della maggior parte delle patologie croniche); effetti ormonali; aumento del calcio intracellulare; effetto cancerogeno sul cervello, sulle ghiandole salivari, sul nervo acustico. Insomma, c’è poco da starne sereni, l’impatto su tutta la popolazione potrebbe essere davvero devastante. Qualche tempo fa 170 scienziati indipendenti hanno chiesto alle istituzioni dell’Unione Europea di bloccare lo sviluppo della tecnologia 5G in attesa che si accertino i rischi per la salute per i cittadini europei. Con il sostegno dell’associazione AMICA, per le Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale (suo il rilancio in Italia della ricerca di Pall) i primi firmatari dell’appello furono Rainer Nyberg, EdD, professore emerito della Åbo Akademi in Finlandia, Lennart Hardell, docente al Dipartimento di Oncologia della facoltà di medicina di Orebro in Svezia. Poi sono seguite le firme di altre decine e decine di scienziati. L’appello chiede da tempo alle istituzioni dell’Unione Europea di bloccare lo sviluppo della tecnologia 5G in attesa che si accertino i rischi per la salute per i cittadini europei. “Serviranno molte nuove antenne con un’implementazione su larga scala che in pratica si tradurrà in un’installazione di antenne ogni 10-12 case nelle aree urbane, aumentando così in modo massiccio l’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici – dicono gli scienziati – Con “l’uso sempre più intensivo delle tecnologie senza fili” nessuno potrà evitare di essere esposto perché, a fronte dell’aumento di trasmettitori della tecnologia 5G (all’interno di abitazioni, negozi e negli ospedali) ci saranno, secondo le stime, “da 10 a 20 miliardi di connessioni” (frigoriferi, lavatrici, telecamere di sorveglianza, autovetture e autobus autoguidati, ecc.) che faranno parte del cosiddetto Internet delle Cose. Tutto questo potrà causare un aumento esponenziale della esposizione totale a lungo termine di tutti i cittadini europei ai campi elettromagnetici da radiofrequenza” Angela Francia https://www.youtube.com/channel/UCsLAEHyA7EYbXT575Ov8i7g AL MIO CANALE TELEGRAM: https://t.me/An

Immovilli: decrescita fa riflettere - 10 Gennaio 2020 - 15:16

Re: Crisi economica locale
Ciao Giovanni% difatti è dal 2008 che c'è una crisi economica su scala mondiale, mentre quella demografica è addirittura precedente. Ma il nostro camaleontico trasformista demagogo locale sembra non accorgersene.....

Sciopero ASL VCO - 3 Settembre 2019 - 12:34

Re: Che tempismo
Ciao robi guarda che è stato proprio il capo della parte verde/blu del precedente governo a dire che mancano 40.000 medici su scala nazionale......

GOOGLE apre una sede a Verbania - Pesce d'Aprile - 3 Aprile 2019 - 09:29

F*off Google - Berlino
Effetivamente che bella opportunità lasciare installarsi a un colosso americano che non paga tasse in Europa, che pratica spionaggio a larga scala per appropiarsi dei nostri dati, della nostra vita privata, dei nostri interessi e quant'altro per venderli > publicità mirata; un colosso senza etica, più volte condannata per posizione abusiva di mercato. Sperando che prima un dialogo sarebbe stato aperto con i responsabili politici locali, prova di democrazia. Apriamo gli occhi e cerchiamo soluzioni alternative. Esistono basta un pò di volontà e un pò di coraggio F*off Google! https://fuckoffgoogle.de/#take-action

Vocazione turistica? - 21 Marzo 2019 - 11:59

Re: Re: Al limite della decenza....
Alta urbanizzazione? E in centro ad Amsterdam cos'è ULTRA- urbanizzazione? Non è l'urbanizzazione il problema ma l'URBANISTICA. Vera e propria scienza che vorrebbe, ad applicarla, professionisti con una visione del futuro e non tecnici che provvedono solo all'emergenza. La progettazione urbanistica di Verbania è mancata a partire dagli anni 60.....nessuna visione…..nessuna progettualità…...nessun futuro…...a partire dalla demolizione della "Piccola scala" sino ad arrivare al "Maggiore", passando per la dismissione delle ferrovie urbane (che ora sarebbero un'attrazione turistica eccezionale) e la mancanza di coraggio nel chiudere il lungo lago di Pallanza (anche in vie sperimentale nei fine settimana). E' questo che manca ed è sempre mancato a Verbania…...identità e carattere. Alegar

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 26 Febbraio 2019 - 08:50

Re: Re: confusione della ghidini
Ciao robi a proposito di delegittimazione sindacale: da quando è stata abolita la scala mobile, le manifestazioni di piazza non fanno cadere più i governi....

Marchionini: "Il palio è dei verbanesi e resta a Pallanza" - 13 Agosto 2018 - 19:30

Re: Re: Alcune cose
Ciao Claudio Ramoni quindi la formula innovativa per superare quella obsoleta è fare un simulacro in scala ridotta e chiamarlo uguale al precedente? oppure far suonare le Deviazioni per la millesima volta? o,attenzione attenzione,una spaghettata a mezzanotte?? azz...chissà che studio avete fatto!

Ancora interventi per furto - 1 Settembre 2017 - 15:19

Sinstro e le vecchie storie
Caro Sinistro neassuno nega e rinnega gli errori del passato, ma la stuazione attuale è quella che è, ed è con quella che ci dobbiamo confrontare. Il come e perchè si sia giunti a questo punto può solo essere un'analisi non certo una proposta di soluzione.Quanto al conflitto su scala mondiale lo vedo come inevitabile perchè per gli islamici solo loro sono nel giusto e tutti gli altri, " gli infedeli", o si adeguano o devono essere sterminati.Quanta ragion in chi sosteneva che:- La religione è l'oppio dei popoli-!!!

Ancora interventi per furto - 1 Settembre 2017 - 09:27

Re: Sinistro e il nazismo
Ciao lupusinfabula sbaglio o sei stato te a parlare di un ipotetico conflitto su scala mondiale? Io mi riferivo al tuo paragone col collaborazionismo islamico, considerato che il fenomeno è di dimensione planetaria..... Visto che siamo in argomento immigrazione/crisi socio-economica, vorrei porre una domanda ai vari tifosi ultrà: ricordate quando ci fu il passaggio dalla lira all'euro? Bene, non ricordo un governo, di qualsivoglia colore, che abbia indagato sullo strano fenomeno del cambio 1/1. Non pensate che la crisi sia partita per noi italiani proprio da lì? Come mai negli altri Paesi il cambio, anche se diverso dal nostro, è stato rispettato? Già 1 euro = 1.936,27 lire, cioè 1/2, era più adatto ai Paesi dell'Area Nord-Europea che a quelli della zona mediterranea, ma addirittura fare in modo che i prezzi raddoppiassero per conseguentemente dimezzare i redditi, prima e soprattutto quelli fissi, è stata pura follia! Dove erano le autorità preposte al controllo? Quindi, cosa vogliamo concludere dicendo che bisogna uscire dall'Euro? L'impoverimento generale parte da lontano, ora non è che risolviamo il tutto mettendo le porte di ferro dopo che i buoi sono scappati.... Forse sarà per questo che qualcuno, pur di trovare un appiglio, parla di migrazione economica?

Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 09:21

Re: Come finirà
Ciao lupusinfabula è l'eterna guerra tra il bene ed il male, che si manifesta sotto varie forme e che esisterà fin quando ci sarà l'Uomo. Comunque sono fiducioso che alla fine la ragionevolezza prevarrà sull'odio, perché la posta in gioco è troppo alta. Forse è arrivato il momento di una svolta radicale su scala mondiale? Credo di sì, perché non è coinvolta solo la società occidentale.

"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 17 Marzo 2017 - 09:53

Re: Re: Re: Re: Re: il baratro
Ciao robi Infatti, da quando hanno tolto la scala mobile, indebolito i sindacati, cosa è cambiato? Ciò che è appena successo in Parlamento, in via trasversale, andata e ritorno, con scambio di non luogo a procedere, non ti sembra l'ennesimo esempio di dittatura consociativista mal celata? Non sono chiacchiere, ma fatti, purtroppo. Altro che toghe rosse, verdi, blu, nere, ecc....

"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 16 Marzo 2017 - 19:12

Re: Re: Re: Re: il baratro
Ciao SINISTRO La crisi viene da molto lontano. Dagli anni del debito pubblico e dell'inflazione al 20 per cento. Dagli anni della cassa integrazione data a tutti e della scala mobile voluta dai sindacati. Dagli anni del consocistivismo cattocomunista e delle regali elettorali. Ora siamo con le pezze al sedere e tangentopoli non c'entra proprio nulla se non un tentativo di colpo di stato della magistratura e della sinistra per eliminare la dc e il psi. Altro che chiacchiere...

Nuovo Porto Turistico: il progetto - 14 Febbraio 2017 - 08:48

Il quadro complessivo
Si può essere o meno d'accordo con il progetto del porto, ma quello che è certo è il quadro complessivo di abbandono della città. Il porto è un ammasso di ruderi da oltre tre anni e per sistemarlo si pensa di dare carta bianca per una nuova cementificazione su larga scala. Senz'altro meglio dell'attuale discarica ma, ribadisco, avrei di gran lunga preferito qualcosa di meno invasivo. Tornando al titolo, tuttavia, sembra proprio che non possiamo che rimanere perplessi della poca incisività di questa giunta (e anche delle precedenti diciamolo) sul livello di manutenzione dell'esistente. La mancanza di cura di quel poco che abbiamo ci sta portando indietro di cinquant'anni. Strade, marciapiedi, ponti, illuminazione, piscina, porto, ma anche pulizia della città. Per contro sono aumentati i vigili urbani che si appostano nei luoghi più impensati per tendere agguati ai "trasgressori" e multarli. A mio avviso sarebbe necessario e urgente che, invece di farsi guerre "religiose" tra le varie forze politiche, tutte insieme, ci si rimboccasse le maniche e si condividessero tre/quattro progetti per restituire ai cittadini una città più moderna ed efficiente. Basta liti da assemblea di condominio: la città si sta sgretolando sotto i nostri piedi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti