Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

corso

Inserisci quello che vuoi cercare
corso - nei post

Coronavirus: aggiornamenti (3/8/2020 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 3 Agosto 2020 - 17:03

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.136 (+9 rispetto a ieri).

Dati turistici Piemonte - 3 Agosto 2020 - 15:03

Nel 2019 il turismo in Piemonte ha segnato +1,82% in termini di arrivi, con un incremento maggiore nella componente estera, pari al +3,7%. In flessione di un punto percentuale i pernottamenti. In aumento la soddisfazione e il sentiment positivo di chi ha visitato il Piemonte.

Canottieri Pallanza bene a Pusiano - 3 Agosto 2020 - 10:03

Quattro podi su sei equipaggi in gara per la in esordio alla prima regata nazionale della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso sulle acque del Lago di Pusiano tra Como e Lecco.

"Beach for Babies”, non solo “Casa del Parto” - 2 Agosto 2020 - 18:06

Con l’inaugurazione della “Casa del Parto”, giovedì 23 luglio, si è ufficialmente chiuso il biennio 2018/2019 del Beach for Babies, l’evento solidale che quest’anno, a causa dell’emergenza COVID-19, non si disputerà.

Coronavirus: aggiornamenti (2/8/2020 - ore 16.00) da Regione Piemonte - 2 Agosto 2020 - 16:13

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.127 (+22 rispetto a ieri).

Scuola elementare Peron - Le ricette del lockdown - 2 Agosto 2020 - 12:05

I ragazzi della prima elementare, della scuola Maria Peron, hanno raccolto in un libro di ricette, le informazioni che si scambiavano su come passare il tempo a casa, in cucina con i genitori, nel corso del lungo periodo di blocco causa Covid.

Coronavirus: aggiornamenti (1/8/2020 - ore 16.30) da Regione Piemonte - 1 Agosto 2020 - 17:40

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.105 (+14 rispetto a ieri).

PD Verbania su variazione di Bilancio - 1 Agosto 2020 - 11:08

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, a margine del Consiglio Comunale di giovedì 30 luglio 2020, sulla variazione di Bilancio.

Cristina: rientra allarme cantieri viabilità VCO - 31 Luglio 2020 - 17:51

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'on. Mirella Cristina dopo il confronto con Società Autostrade e RFI rispetto ai lavori in corso nel VCO e Novarese.

Mandolitaly - 31 Luglio 2020 - 16:07

Un paese a sei corde/master 2020 presenta Mandolitaly: Carlo Aonzo - Luciano Puppo - Lorenzo Piccone. Sabato 1 Agosto – Stresa Palazzo dei Congressi, P.zzale Europa 3 - ore 21.00. Ingresso gratuito (offerta libera).

Coronavirus: aggiornamenti (29/7/2020 - ore 18.00) da Regione Piemonte - 29 Luglio 2020 - 23:04

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.052 (+13 rispetto a ieri).

Coronavirus: aggiornamenti (28/7/2020 - ore 18.00) da Regione Piemonte - 28 Luglio 2020 - 23:16

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.039 (+17 rispetto a ieri).

Coronavirus: aggiornamenti (26/7/2020 - ore 17.00) da Regione Piemonte - 26 Luglio 2020 - 17:06

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.00719 (+12 rispetto a ieri).

Coronavirus: aggiornamenti (25/7/2020 - ore 16.00) da Regione Piemonte - 25 Luglio 2020 - 16:46

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.007 (+ 14 rispetto a ieri),

Coronavirus: aggiornamenti (24/7/2020 - ore 17.00) da Regione Piemonte - 24 Luglio 2020 - 17:57

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 25.993 (+ 39 rispetto a ieri).

Coronavirus: aggiornamenti (23/7/2020 - ore 17.00) da Regione Piemonte - 23 Luglio 2020 - 17:50

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 25.954 (+ 37 rispetto a ieri).

Una mostra su Ciolina per l'estate della Valle dei pittori - 23 Luglio 2020 - 14:33

Giovanni Battista Ciolina. «Una ricerca coscienziosa del vero». La nuova mostra estiva di Santa Maria Maggiore rende onore all'operagrafica dell'allievo della Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini”.Centro Culturale Vecchio Municipio, Santa Maria Maggiore24 luglio - 18 ottobre 2020.

Arte e natura sul lungolago di Pallanza - 23 Luglio 2020 - 13:01

Il lungolago di Verbania Pallanza, ospita sino al 20 ottobre 2020, un percorso nell’arte e nella natura, in cui tre sculture monumentali del Maestro Angelo Bozzola (1921-2010) dialogano con il paesaggio.

Coronavirus: aggiornamenti (22/7/2020 - ore 16.00) da Regione Piemonte - 22 Luglio 2020 - 17:34

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 25.917 (+ 26 rispetto a ieri),

Coronavirus: aggiornamenti (19/7/2020 - ore 16.00) da Regione Piemonte - 19 Luglio 2020 - 16:12

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 25.863 (+15 rispetto a ieri).
corso - nei commenti

Marchionini: "Bandiera Nera un abbaglio" - 23 Luglio 2020 - 12:29

Re: Mi pare
Ciao Giovanni a proposito di sicurezza, oltre quella sul lavoro: “PENDOLARI” DEL VANDALISMO IN AZIONE SUL LAGO DI MERGOZZO". Gruppi di giovani che giungono dall’esterno sono in azione da qualche giorno sul lago di Mergozzo prendendo di mira i bagnanti e compiendo atti di vandalismo. Giungono sul treno e scendono alla stazione di Verbania Fondotoce, poi raggiungono le spiagge dove si rendono protagonisti di “scherzi” e atti di bullismo ai danni delle persone che le frequentano, rubano oggetti vari, sciolgono gli ormeggi di imbarcazioni e compiono altri atti di vandalismo ai danni di persone e cose. Un fenomeno davvero preoccupante e ora per porvi fine è intervenuto anche il Prefetto, concordando azioni di controllo e di contrasto che coinvolgono Polizia Locale e Carabinieri. REATI SUL LAGO DI MERGOZZO, ANCORA IN AZIONE GIOVANI “PENDOLARI”. Abbiamo già riferito sui numerosi episodi di bullismo e di vandalismo di cui nel corso della stagione sono stati protagonisti sul lago di Mergozzo giovani che giungono dall’esterno per compiere le loro bravate per fare poi perdere le loro tracce. E ancora due 17enni provenienti da fuori provincia hanno rubato una barca ormeggiata davanti a piazza Cavour, dando origine ad una rocambolesca avventura. Accortisi che il furto era stato scoperto e che era giunta la Polizia, prima hanno raggiunto a nuoto la riva, poi sono fuggiti per le vie del paese ma sono stati inseguiti e raggiunti dai poliziotti della Volante e denunciati alla Procura per i minorenni. Proprio a Mergozzo i controlli delle Forze dell’Ordine si sono intensificati dopo l’allarme lanciato dal sindaco per i suddetti episodi e si sono ottenuti altri risultati positivi nei confronti dei responsabili di reati.

Albertella risponde a comunità.vb - 6 Luglio 2020 - 08:42

Re: Re: Re: Mah...
Ciao robi vero, concordo. Io credo che, da buon politico navigato, di lungo corso, cerchi di confondere le acque sfruttando più ruoli con sagace promiscuità, al solo scopo di non passare in secondo piano. Per dirla alla Prof. Bellavista, una specie di vice-vice sindaco....

Manifestazione contro il 5G - 15 Giugno 2020 - 15:43

Accelerare il 5G
Nel corso di questa pandemia ci si è resi consapevoli che bisogna potenziare la connettività. E' auspicabile una netta acelerazione dell'installazione della rete 5G.

Verbania Civica: proposte per paseggiata Villa Taranto a Villa Giulia - 9 Giugno 2020 - 13:11

Iniziamo dalle cose semplici
Come molti utilizzo quasi giornalmente, andata e ritorno, il tratto Villa Taranto Villa Giulia per jogging o bicicletta e, prima di spendere soldi e tempo per progetti, cerchiamo di ESSERE CONCRETI con queste priorità: 1. Sistemazione fondo stradale con buche con rischio storte ed inciampo. 2. Sistemazione drenaggio acqua tratto iniziale da Villa Taranto in quanto dopo ore di cessazione precipitazioni rimangono enormi pozze. 3. Sistemazione illuminazione in quanto ci sono zone molto buie e, non scherzo, correndo bisogna fare attenzione a non scontrarsi. 4 Muretti laterali in condizioni pietose. 5. Blocchi di contenimento in sassi da eliminare rifacendo il muro (Orribili). 6. Pulizia della jungla amazzonica presso la punta. Dato che molti, come me, prolungano la corsa/passeggiata al parco Villa Maioni c'è da sistemare il tratto da ristorante Pascale a Villa Maioni ora in condizioni VERAMENTE PIETOSE con anche griglie scarico acqua a rischio inciampo e illuminazione inesistente. Gli attrezzi per un percorso vita sono da logicamente sistemare nel parco di Villa Maioni, così fruibili anche da chi ora utilizza i pochi sul lungolago di corso Mameli, ma non in mezzo ad una strada. Docce aereosol e gazebo per ombreggiare un percorso quasi sempre all'ombra??? (da questi due punti si capisce che il progetto è fatto dietro la scrivania). Infine che senso ha chiudere il traffico a quelle quattro macchine, probabilmente di residenti, che vedo passare in un'ora di passeggiata oltretutto guidate da persone educate che passano a velocità molto ridotta.

Immovilli su parcheggi blu - 20 Maggio 2020 - 11:46

Abbonamenti Annuali
A solo titolo di esempio io, come molti altri, abbiamo pagato anticipatamente un bel 400 e spicci Euro per il parcheggio aree blu con strana esclusione di corso Mameli per il 2020 (a Milano i residenti nelle zone gialle 250 Euro), quindi dovremmo aver diritto ad un proporzionale allungamento temporale nel 2021...

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 7 Maggio 2020 - 13:08

Re: Re: Re: Re: Re: Qualche altro dato
Ciao fr (& associati) "Il coronavirus non esiste": la teoria del complotto a "Le Iene" Un servizio della trasmissione Mediaset ha dato voce ad alcuni esponenti del complottismo 127 “Il Covid-19 non esiste, è tutta una copertura architettata per coprire i danni del 5G“. Questa è la teoria alternativa sul coronavirus emersa durante un servizio della trasmissione Mediaset ‘Le Iene’, che ha dato voce ai “massimi esponenti del complottismo”. Secondo Rosario Marcianò, precursore delle scie chimiche in Italia e autore di ‘Attacco dal cielo’, “la situazione in cui ci troviamo adesso è stata preparata da lungo tempo”. Ancora Marcianò: “Sui media nazionali vedo solo la versione ufficiale, le notizie alternative sulla rete vengono insabbiate”. Marcianò ha poi spiegato: “Io sono dell’opinione che le conseguenze derivanti dall’utilizzo intensivo del 5G vengono coperte con questa storia del COVID-19. Io non ho paura di prenderlo perché non esiste“. Il Corvo ha aggiunto: “È solo un diversivo“. Poi ha spiegato: “Siamo sotto controllo da tanti anni ormai. Ci spiano costantemente. Il coronavirus è stato solo l’inizio per spaventare il popolo“. Nel corso del servizio di Gaston Zama, Il Corvo ha anche sostenuto che “le antenne del 5G sono praticamente i vettori del virus”. Ipse dixit..... Ma per favore!

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 7 Maggio 2020 - 13:06

il terrorismo del terzo millennio.....
Ciao isabella cerchiaro (& associati) "Il coronavirus non esiste": la teoria del complotto a "Le Iene" Un servizio della trasmissione Mediaset ha dato voce ad alcuni esponenti del complottismo “Il Covid-19 non esiste, è tutta una copertura architettata per coprire i danni del 5G“. Questa è la teoria alternativa sul coronavirus emersa durante un servizio della trasmissione Mediaset ‘Le Iene’, che ha dato voce ai “massimi esponenti del complottismo”. Secondo Rosario Marcianò, precursore delle scie chimiche in Italia e autore di ‘Attacco dal cielo’, “la situazione in cui ci troviamo adesso è stata preparata da lungo tempo”. Ancora Marcianò: “Sui media nazionali vedo solo la versione ufficiale, le notizie alternative sulla rete vengono insabbiate”. Marcianò ha poi spiegato: “Io sono dell’opinione che le conseguenze derivanti dall’utilizzo intensivo del 5G vengono coperte con questa storia del COVID-19. Io non ho paura di prenderlo perché non esiste“. Il Corvo ha aggiunto: “È solo un diversivo“. Poi ha spiegato: “Siamo sotto controllo da tanti anni ormai. Ci spiano costantemente. Il coronavirus è stato solo l’inizio per spaventare il popolo“. Nel corso del servizio di Gaston Zama, Il Corvo ha anche sostenuto che “le antenne del 5G sono praticamente i vettori del virus”. A questo punto ,credo che non ci sia altro da aggiungere su certe teorie negazioniste campate in aria, e francamente non capisco come si possa credere a certe cose....

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 20 Aprile 2020 - 02:24

Stop 5g CONDIVIDETE.. CHE SIA UN ESEMPIO !!!!!
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Contro il 5G e l’inquinamento elettromagnetico si sono schierati Ambiente Salute nel Piceno, in accordo con l’Associazione Medici per l’Ambiente, la Dottoressa Isde Patrizia Gentilini, oncologa, la Dottoressa Isde Renata Alleva con dottorato in biochimica, Stop 5G Marche nella persona di Stefania Gagliardi , Adriano Mei per i comitati in rete Marche. Allo scopo di fare sentire la propria voce, questi comitati e associazioni hanno inviato una lettera al Sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti. Di seguito le loro parole tramite la nota inviata al primo cittadino. “Siamo qui con la presente per riproporLe quanto da noi richiesto mesi fa per vietare la sperimentazione e l’installazione della tecnologia 5G a San Benedetto del Tronto; tecnologia messa in discussione da medici e ricercatori di tutto il mondo proprio perché si pongono seri dubbi sui suoi effetti sulla salute. Chiedemmo allora che Lei, come massima autorità sanitaria locale, appoggiato da un atto amministrativo largamente condiviso dal consiglio comunale, imponesse il divieto alla sperimentazione ed installazione di tale tecnologia fino a che non fosse provata la sua innocuità nei confronti della salute dei cittadini, facendo leva sul Principio di Precauzione, fondamentale normativa europea per la tutela e la prevenzione della salute pubblica. Oggi, a distanza di mesi, abbiamo acquisito la consapevolezza che la sperimentazione in Italia è ormai terminata e che nel corso del 2020 molte aziende si stanno già preparando ad inviare le proprie richieste per l’installazione nel nostro comune di antenne 5G. Im virtù di questa nuova situazione Le chiediamo con urgenza di esprimere la Sua contrarietà con un atto amministrativo, in ragione della sua massima carica di Primo Cittadino, e che lo faccia coinvolgendo tutto il consiglio comunale, gli uffici tecnici del Comune, l’azienda Polab alla quale è stato appaltato il piano antenne cittadino. Consideriamo ancora fondamentale l’utilizzo e il potenziamento del monitoraggio da noi proposto ed ottenuto per il controllo dei limiti delle emissioni delle antenne già esistenti. Chiediamo inoltre, proprio con l’ausilio di una commissione, di rivedere il regolamento comunale su questa materia per mettere in sicurezza il nostro territorio prevedendo la tempestiva informazione dei comitati di quartiere. Certi che lei abbia compreso l’urgenza e la gravità della questione ci auspichiamo in un riscontro positivo alle nostre richieste”. Ambiente Salute nel Piceno ricorda che sabato 18 aprile, alle ore 19, in diretta sulla pagina facebook dell’associazione, si terrà un evento online.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 10 Aprile 2020 - 01:14

Comitato stop 5G VCO
Gentile Annes ho citato la sentenza definitiva sull'inquinamento elettromagnetico delle antenne di radio Vaticana semplicemente per affermare che l'inquinamento elettromagnetico esiste e causa danni anche molto gravi alle persone.. Proprio per questo motivo prima di implementare il 5G vogliamo essere certi che sia sicuro. So di certo che è stata fatta la richiesta di portare il limite ammesso da 6 v/m a 61 V/m. D'altro canto aumentando la frequenza aumenta l'induzione elettromagnetica. E' vero che è difficoltoso realizzare le misure col 5G. Per quanto riguarda il rapporto col corona virus sono stati compiuti studi che hanno fatto rilevare che le alte frequenze favoriscono l'aumento dei radicali liberi e quindi indebolirebbero le difese immunitarie.. Nel corso di questo dialogo ho evidenziato come ci siano tante preoccupazioni da Parte di Nazioni come Svizzera e Slovenia, Regioni come Bruxelles, centinaia di città degli Stati Uniti, centinaia di Comuni Italiani. Addirittura ho portato un documento del Consiglio d'Europa in inglese. Le preoccupazioni sul 5G sono alquanto diffuse come pure tantissimi sono i Comitati STOP 5g. Cosa costa in base del Principio di Precauzione compiere studi indipendenti atti a verificare la pericolosità o meno di questo nuovo sistema di telefonia cellulare? Penso che tutelare la salute dei cittadini sia un aspetto fondamentale del governo della società.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 31 Marzo 2020 - 23:53

Comitato stop 5G VCO
Gentile Isabella,, Avevo sentito pure io che la zona di Bergamo è tra quelle con un tasso più alto di vaccinazioni antinfluenzali. Ho notizia che sia in corso sulla materia un'indagine epidemiologica. Chi è in buona fede e non è legato ad alcun interesse economico evidentemente si trova nelle migliori condizioni per poter ricercare e documentare ciò che tende ad avvicinarsi alla verità oggettiva dei fatti. Nel corso del dialogo che ho sostenuto a margine di un comunicato stampa relativo all'incontro del Comitato Stop 5G col Sindaco di Verbania Silvia Marchionini, ho fornito ampia documentazione anche in lingua inglese relativa a documenti sottoscritti da centinaia di scienziati che sostenevano il rischi e la pericolosità del 5G. Ho pubblicato pure un documento del Consiglio d'Europa che esprimeva chiare preoccupazione sul 5G e sulla attenzione che i Paesi dell'Unione Europea dovevano prestare alle persone colpite dalla patologia dell'elettrosensibilità. Oggi ho ricevuto la notizia che la Svizzera e la Slovenia hanno vietato l'implementazione del 5G su tutto il territorio nazionale. Il Comitato Stop 5G DEL vco ha coinvolto tanti cittadini sensibili al tema della prevenzione primaria e della salvaguardia del nostro pianeta. Continueremo a lottare e a sperare. Grazie Isabella delle sue interessanti e condivisibili considerazioni.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 30 Marzo 2020 - 11:16

Comitato stop 5G VCO
Gentile Isabella, A Whuan città cinese dove è iniziata la diffusione del Corona Virus era la città cinese dove era in corso la sperimentazione del nuovo sistema ditelefonia mobile 5G. La frequenza utilizzata era di 80 GHz la più elevata mai utilizzata nella fascia delle microonde. Secondo alcuni studiosi il 5G interferisce con l'assorbimento dell'ossigeno da parte del corpo umano. Anche un consulente del governo italiano paventa il rischio che il 5G indebolisca il sistema immunitario. Per quanto riguarda il Comune di Verbania è stato presentato un Ordine del Giorno che chiede la Moratoria del 5G. Ho parlato col Sindaco di Premia, uno dei tre Comuni del vco dove avrebbe dovuto iniziare la sperimentazione del 5G , e mi ha riferito che al momento non è stata fatta alcuna richiesta di implementazione del 5G.

Al via processo Ex Veneto Banca - 27 Febbraio 2020 - 17:15

Re: Re: C.V.D.2
Ciao Hans Axel Von Fersen ti è sfuggito il particolare che ho: - virgolettato il testo, - riportato fedelmente il titolo dell'articolo - citato la fonte - inserito il link all'articolo nulla di più nulla di meno! Nessun commento e/o opinione personale, oltre al "Come Volevasi Dimostrare" Poi, leggendo l'articolo, ognuno si farà le sue opinioni! Personalmente spero che la magistratura faccia il suo corso fino in fondo, scovando i colpevoli e scagionando gli innocenti; ovviamente, mi sono permesso di rimarcare quello che era chiaro fin da subito, e che ho scritto nei miei commenti precedenti,

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 22 Febbraio 2020 - 10:56

Il 5G spiegato da chi ci lavora
Volevo segnalare un articolo interessante https://noidiminerva.it/it/il-5g-spiegato-da-chi-ci-lavora/ dove a parlare sono il Prof. Vittorio degli Esposti (autore di oltre 120 articoli scientifici peer-reviewed nei settori dell’Elettromagnetismo Applicato, Propagazione Radio e Sistemi Wireless) e la Ricercatrice Marina Barbiroli (titolare del corso di “Compatibilità elettromagnetica” e specializzata in modelli di previsione di campo elettromagnetico, criteri di pianificazione per sistemi radio, e valutazione dei livelli di campo per il controllo dell’inquinamento elettromagnetico) dell’Università di Bologna.

Al via processo Ex Veneto Banca - 27 Dicembre 2019 - 10:54

BANCAROTTA FRAUDOLENTA
Sarebbe bello conoscere l'opinione dei tanti comitati "pro truffati" sull'impatto che l'avvio del procedimento di bancarotta fraudolenta, nei confronti dei vertici della ex Veneto Banca, potrà avere sul processo in corso. Chissà come sarò possibile sostenere la tesi della truffa con quest'altra indagine in corso? Per approfondimenti: https://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/venet_banca_consoli_manager_indagati_bancarotta-4940932.html

Nuoto: esordio super per i colori della VerbaniArcobaleno - 8 Dicembre 2019 - 06:41

Si si può
Una volta alla settimana, da gennaio, entro regolarmente sul bordo della piscina ed assisto al corso di chi accompagno. Comunque notzie al riguardo da chi ne ha sono doverose..

Cambio viabilità a Intra - 18 Novembre 2019 - 22:00

CAMBIO SENSO DI MARCIA IN VIA PALESTRO
TROVO A DIR POCO SCONCERTANTE QUESTO CAMBIO DI SENSO IN VIA PALESTRO DOVE IO ABITO PERCHE' SE IO ARRIVO DA PIAZZA MACELLO AVENDO LO STESSO SENSO DI MARCIA SIA VIA PALESTRO CHE VIA MARSALA IO DEVO POTER RAGGIUNGERE LA MIA ABITAZIONE FACENDO TUTTO IL GIRO DELLA PIAZZA MATTEOTTI FINO ALLA FARMACIA PER POTER POI TORNARE INDIETRO X IMBOCCARE VIA PERASSI ALL'ALTEZZA DEL SUPERMERCATO IN'S MERCATO X NON PARLARE NEL GIORNO DEL SABATO QUANDO C'E' IL MERCATO CHE MI OBBLIGA AD IMBOCCARE corso GARIBALDI E POI VIA CANNA.... QUESTO CAMBIO DI SENSO DI MARCIA IN VIA PALESTRO PUO' AVERE UN SIGNIFICATO SOLO SE VIENE CAMBIATO IL SENSO NELLA PARALLELA VIA MARSALA... ATTENDO SPIEGAZIONI E DELUCIDAZIONI IN MERITO. GRAZIE

'Come entrare in banca e uscirne vivi' - 18 Novembre 2019 - 16:10

Re: "Come entrare in banca e uscirne vivi"
Ciao Adriano Rebecchi Martinelli, No. In Italia la difficolta delle aziende per ottenere credito è un fatto stranoto. Le stretta creditizia è anzi aumentata nell'anno in corso.

Valutazione di stabilità delle alberature cittadine - 2 Novembre 2019 - 11:14

Buon Ininizio
Ottimo controllare l'esistente ma sarebbe anche da prendere in considerazione la nuova piantumazione ove assente negli spazi predisposti. Per esempio corso Mameli, corso Cobianchi, Cairoli

Offerte di lavoro del 24/09/2019 - 29 Settembre 2019 - 10:46

Re: Verbania Notizie
Buongiorno Sig. Caroglio, abbiamo in corso un grosso aggiornamento dei server, purtroppo potrebbe esserci qualche disservizio. Contiamo da domani che tutto torni nella norma, ci faccia sapere se avrà ancora problemi. Cordialmente Staff VN

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 27 Agosto 2019 - 14:41

Il fine stratega
Poltronaro ne sa una più del diavolo. Ha mandato all'aria un governo in cui dettava la linea per passare all'opposizione e non contare nulla. Che geniaccio! Sperava di andare al voto,ma siccome con buona pace sua e dei "sovranisti" siamo una repubblica parlamentare e non basata sui sondaggi avrebbe dovuto sapere che grazie a una legge elettorale che LUI ha votato ( unici contro i 5stelle,per dire) in parlamento non ha i numeri per fare un nuovo governo o per porre condizioni a chicchessia. Poi gli hanno anche spiegato che la costituzione IMPONE al presidente della Repubblica di verificare se c'è un'altra maggioranza,e se era maggioranza quella tra primo e terzo partito, figuriamoci quella tra primo e secondo. Ora, sgombrato il campo da tutte le scemenze complottistiche e appurato che quello che sta accadendo é normalissimo, viene sempre più a galla l'impreparazione di Selfini,che invece di fare pagare a noi cittadini un team di ben 11 (undici!!!) persone per curargli i social (son curioso di vedere ora chi li pagherà) avrebbe potuto spendere quei soldi per un bel corso accelerato di educazione civica e diritto costituzionale. Sì sarebbe risparmiato la figuraccia del secolo,e noi ci saremmo risparmiati una crisi proprio ora.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti