Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

danni

Inserisci quello che vuoi cercare
danni - nei post

Comitato STOP 5G del VCO - 10 Dicembre 2019 - 09:16

Mercoledì 4 dicembre si è riunito a Gravellona il COMITATO STOP 5G del VCO. Di seguito la nota diramata.

Dati S. Barbara 2019 - 5 Dicembre 2019 - 08:01

Riportiamo il discorso tenuto ieri dal Comandante Provincial dei VVF, Felice Iracà, nel corso della cerimonia di S. Barbara: con i dati più significativi dell'attività di soccorso, di prevenzione incendi, di formazione antincendio e dei servizi di vigilanza antincendio, e l'elenco dei premiati con le croci di anzianità e i diplomi di lodevole servizio.

Maltempo: cessata fase critica, resta il rischio valanghe - 26 Novembre 2019 - 16:16

Con il miglioramento delle condizioni meteorologiche è cessata l’allerta per rischio idrogeologico e idraulico. Permane invece l’allerta gialla sui settori alpini per il pericolo di residue valanghe spontanee, che potranno interessare la viabilità montana.

M5S Verbania Domodossola su sanità VCO - 8 Novembre 2019 - 07:02

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle, inerente la proposta della Regione sulla riorganizzazione ospedaliera nel VCO.

Valutazione di stabilità delle alberature cittadine - 1 Novembre 2019 - 18:06

Il comune di Verbania ha un consistente patrimonio arboreo di proprietà pari a 3.441 alberi.

Ambiente: Intervento di Lincio in Regione - 18 Ottobre 2019 - 19:11

Riportiamo l'intervento del Presidente della Provincia dott. Lincio nella Seduta del Consiglio Regionale, in Assemblea aperta, tenutosi il 15 ottobre 2019 sul tema delle azioni da intraprendere a difesa dell'ambiente

Manutenzione alle barriere? - 18 Ottobre 2019 - 15:03

Da qualche tempo riceviamo segnalazioni di lettori del blog sul progressivo peggioramento delle barriere protettive del ponte sul torrente San Bernardino.

Nasce il Comitato Difesa Trasporti VCO - 6 Ottobre 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota che annuncia la nascita del Comitato Difesa Trasporti VCO, al fine di affrontare le problematiche del servizio dei trasporti pubblici.

Movimento Difesa del Cittadino su vicenda diamanti - 5 Ottobre 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Difesa del Cittadino Verbania, riguardante la cosiddetta vicenda della "Truffa dei diamanti".

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure - 16 Settembre 2019 - 10:03

Il 17 settembre sarà la Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita. Di seguito la nota di ASL VCO.

Maltempo: Cirio a Verbania - 5 Settembre 2019 - 17:40

Il presidente Alberto Cirio e l’assessore Marco Gabusi a Verbania per incontrare i sindaci e verificare i danni provocati dal maltempo estivo. La Regione già intervenuta con 300 mila euro, oltre a due milioni messi a disposizione. Attese risposte da Roma sullo stato di emergenza per fine settembre.

Provincia VCO su problema cinghiali - 4 Settembre 2019 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Presidente della Provincia del VCO, Dott. Arturo Lincio, riguardante il controllo ed eradicazione della popolazione del suide cinghiale nel territorio della provincia del V.C.O.

Evento calamitoso: necessaria verifica stabilità tetti e piante - 26 Agosto 2019 - 10:03

Evento calamitoso del 12 agosto: necessaria la verifica della stabilità dei manti di copertura degli edifici privati e delle alberature delle aree verdi di pertinenza.

Cirio nel VCO per i danni - 25 Agosto 2019 - 12:05

Il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sarà nel VCO giovedì 5 settembre 2019, nel suo giro di visite alle aree colpite dal maltempo.

Emergenza fauna selvatica - 19 Agosto 2019 - 14:03

Emergenza fauna selvatica - Protopapa: “Non è solo un problema di danni all’agricoltura. Serve un piano straordinario per contenere il fenomeno e garantire l’incolumità delle persone”. Di seguito la nota ufficiale.

Panza: stato d'emergenza per il VCO - 14 Agosto 2019 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'On. Alessandro Panza, Lega, dopo i sopralluogo di oggi per i danni causati dalla Bomba d'Acqua.

Regione Piemonte chiede stato di calamità - 14 Agosto 2019 - 10:03

L’assessore alla Protezione Civile Gabusi: “Stiamo raccogliendo le segnalazioni da tutto il territorio, abbiamo già allertato il Dipartimento nazionale”.

Cristina su danni da maltempo - 14 Agosto 2019 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'On. Mirella Cristina, riguardante il maltempo di ieri, i danni e le procedure per eventauli risarcimenti.

Bomba d'acqua: VCO verso lo stato d'emergenza - 13 Agosto 2019 - 15:03

La Provincia del VCO, a seguito degli eventi atmosferici di particolare intensità che hanno colpito il territorio provinciale nella giornata di ieri 12 agosto, intende procedere con la richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza ai sensi dell’art. 2 lettera c) della Legge 225/92 e s.m.i.

Bomba d'acqua sul VCO - 12 Agosto 2019 - 14:50

Un mezzogiorno d’acqua e vento ha flagellato il VCO e anche la zona del varesotto, molti i danni, che stanno vedendo Vigili del Fuoco impegnati in un lavoro straordinario.
danni - nei commenti

Cristina su sanità VCO - 27 Ottobre 2019 - 10:35

E siamo solo all'inizio
Questi incapaci sono appena arrivati e già iniziano a fare danni incalcolabili. E un secondo dopo averli fatti ci inondano di comunicati nei quali prendono le distanze,leggete quelli di fratelli di taglia e sbalordite. Volevate i sovranisti, qualunque cosa siano? Eccoli,una massa di impreparati incapaci che faranno una quantità di danni che sconteremo per decenni.

Incidenti e animali selvatici: Carosso nel VCO - 29 Settembre 2019 - 17:44

x robi
Allora la pensi come me , molto bene allora forza pagare i danni da animali selvatici senza tergiversare.

Incidenti e animali selvatici: Carosso nel VCO - 28 Settembre 2019 - 19:00

discorso semplice
Mi sembra semplice la questione, come i pastori gli automobilisti devono essere risarciti dei danni subiti da animali selvatici di proprietà dello stato, un leghista queste cose le dovrebbe capire al volo.

Sciopero ASL VCO - 2 Settembre 2019 - 20:39

Re: Prima informarsi,poi parlare
Ciao paolino non ho letto il comunicato ma sono solidale con medici, infermieri, personale sanitario. La situazione non è rosea, le preoccupazioni anche. E' la forma di protesta che contesto: lo sciopero (che stamane non ho visto) serve? Ho fortissimi dubbi. Mentre ho estrema certezza che quando è applicato (stamane non ho l'ho visto) fa danni alla gente comune. Che non ha colpa della situazione, almeno non la stragrande maggioranza

Cristina su danni da maltempo - 14 Agosto 2019 - 16:31

Occorre
Occorre un a severa pulizia di piante di alto fusto lasciate crescere senza giudizio, spero che i proprietari di queste piante siano loro a pagare i danni alla collettività.

Cossogno: volontari puliscono le strade - 8 Agosto 2019 - 20:26

Migliorare il futuro
Certo, migliorare il futuro sarebbe ottima cosa: ma riparare i danni fatti da anni di amministrazione di sinsitra non è cosa nè semplice nè che si può attuare in poco tempo. E ciò vale a livello locale, provinciale, regionale e statale.

Incendio Isola Bella: sindacato preoccupato - 16 Luglio 2019 - 17:44

Andiamo con ordine
Iniziamo a dire che il luogo dell'incendio non è un posto come un altro, dato che si tratta di un'isola privata a tal punto mi verrebbe anche l'idea che i "principi" si dotassero di un reparto di pronto intervento in loco magari solamente per il periodo estivo naturalmente pagato da loro, così l'incendio sarebbe preso in tempo e vi sarebbero pochissimi danni, senza muovere i pompieri da Verbania che dovrebbero caricare e scaricare il materiale nel frattempo il fuoco avrebbe bruciato tutto.

PCI Verbania: "Basta cemento nella Piana del Toce" - 11 Luglio 2019 - 11:46

Vorrei dire
Vorrei solo dire che è sotto gli occhi di tutti il cambiamento climatico anche nella nostra zona,bisogna immediatamente cambiare registro, quello che oggi ci sembra una cosa buona deve sempre fare i conti con l'impatto che avrà sull'ambiente ormai a breve termine. Cementificare la piana vuol dire ancora cemento ancora CO2 nell'aria e di conseguenza ancora instabilità dell'atmosfera con tutti i danni che vediamo per esempio in queste ore sulla costiera adriatica. Tutte queste opere fanno solo arricchire persone già ricche e toglieranno ancora a persone già povere per favore basta con la stupidaggine dei posti di lavoro che ribadisco saranno stagionali mal pagati.

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 12 Aprile 2019 - 08:45

PAROLE SANTE.....
SULLE EX POPOLARI VENETE IL GOVERNO PRENDE IN GIRO I RISPARMIATORI? Dopo le dichiarazioni di ieri dell’avvocato Matteo Moschini, il Movimento Difesa del Cittadino torna all’attacco del Governo a proposito della mancata normativa per il rimborso in materia di risparmio tradito. “Ex Popolari Venete: il Governo sta prendendo in giro i risparmiatori?” è il titolo del seguente comunicato diffuso poco fa: Movimento 5 Stelle e Lega, che in campagna elettorale hanno più e più volte promesso pubblicamente ai risparmiatori traditi il risarcimento integrale dei danni, stanno clamorosamente disattendendo le aspettative, dimostrandosi interlocutori del tutto inadeguati ed inaffidabili. Al termine dell’incontro tenutosi l’8 aprile scorso, il Presidente Conte comunicava che in occasione del Consiglio dei Ministri che si sarebbe riunito all’indomani, martedì 9 aprile 2019, sarebbe stata emanata la normativa in materia di risparmio tradito. Ciò, invece, non avveniva. In data 11 aprile 2019, apprendevamo da fonti di stampa che l’emanazione di tale normativa era stata bloccata a causa del veto di due associazioni. “Se non si concorda con tutti i risparmiatori non si fa nulla”, affermava l’onorevole Di Maio in data 10 aprile 2019. Parrebbe che si sia in presenza di una vile e squallida manovra posta in essere dall’Esecutivo – con la complicità, volontaria o meno, delle due associazioni sopra ricordate – al fine di rinviare sine die l’emanazione della normativa in materia di risparmio tradito, l’ennesimo schiaffo ai tanti cittadini che hanno visto andare in fumo i risparmi di una vita. Pare, in altri termini, che il Governo non abbia esitato a mettere in atto il gioco delle tre carte e ad utilizzare come pretesto il veto posto da due (due su diciannove!) associazioni al fine di bloccare l’emanazione di una legge che più di trecentomila risparmiatori e relative famiglie attendono da anni. Peraltro, della somma stanziata con la Legge di Bilancio per il 2019 a favore dei risparmiatori (1.575 mln/€) rimane oggi, in base a quanto indicato dal Documento di programmazione economica e finanziaria approvato il 10 aprile 2019, il solo importo di 750 mln/€. Diffidiamo quindi il Governo ad onorare gli impegni assunti e a ripristinare l’intera somma stanziata con la Finanziaria a favore dei risparmiatori e pari ad 1.5 mld/€. Vi è tempo sino al 15 aprile. Ove il Governo non dovesse ottemperare ai suoi impegni daremo vita ad una diffusa attività di protesta.

Montani su banche e rimborsi risparmiatori - 9 Aprile 2019 - 17:46

Ignoranza finanziaria!
Da sempre l'Italia si caratterizza per una elevata, anzi una enorme, ignoranza finanziaria! Anni di titoli di stato con rendimenti alti/altissimi, ci hanno distolto dal capire come funziona veramente la finanza: "rischio alto=rendimento alto, rischio basso=rendimento basso!" Pensare di comperare un'azione e non pensare/conoscere i rischi connessi è da stolti, oltre che da ignoranti (lo dice un ex azionista della Banca Popolare di Intra e successivo azionista di Venetobanca, consapevole dei rischi, anche se mai avrebbe pensato che potesse succedere quello che è successo)! Va detto che l'ignoranza finanziaria è su tutti i fronti, risparmiatori, che hanno comperato azioni in modo "improprio", addetti del settore, che hanno venduto, o fatto vendere, azioni in modo errato, concentrando investimenti e rischi in modo esagerato, e i nostri politici, che prima non si preoccupano troppo di mettere persone adeguate nei posti di controllo (dov'erano Consob, Banca d'Italia e gli altri organi di controllo quando le banche facevano le porcate che hanno fatto?) e poi, trovando soluzioni "discutibili" hai danni fatti prima! Quindi, comunque vada, sarà una sconfitta per tutti, speriamo almeno, ma da molti commenti che leggo e sento dubito, possa servire da lezione!

PD su ospedale unico - 17 Marzo 2019 - 13:12

Sto con Livio
A questo punto penso sia giusto dare la parola al popolo( io non sono tra quelli che ritengono il popolo "bue") almeno con referendum consultivo che senza aggravi di spesa potrebbe essere abbinato alle consultazioni elettorali del prossimo maggio. Non sono neppure d'accorado con chi sostiene che certe scelte debbano essere fatte esclusivamente da chi è esperto della materia; Monti e Fornero erano sicuramente degli esperti nel loro campo, ma i danni che hanno arrecato alle fasce deboli del paese li stiamo pagando ancora e li pagheremo per un bel pezzo. Il popolo è e deve essere sempre sovrano.

Fratelli d'Italia su tassa sull'ombra - 11 Marzo 2019 - 13:01

Re: Re: domanda
Ciao AleB sovente accade che, se non la pensi come il tuo interlocutore, o sei comunista o fascista. In questo caso trattasi, a suo dire, di un moderato liberal-conservatore che allo stesso tempo simpatizza per l'attuale sindaco verbanese (di centro-sinistra), ma non ammette vie di mezzo altrui. Nella fattispecie, secondo il suo modo di vedere, professandosi lui moderato, chi la pensa diversamente deve per forza essere un estremista, in quanto dello schieramento opposto: veduta miope e alquanto riduttiva! Quanti danni ha fatto il Sig. Giubba coi suoi bacioni.....

Amministrative 2019: incontro del Centro Destra - 10 Febbraio 2019 - 16:28

Re: Re: Re: Re: Re: Bene!
Ciao robi un ragionamento un pò azzardato se non lo contestualizzi. Tral'altro, se dovessimo trovare un episodio simile, la sentenza del porto Palatucci fa al caso nostro: ci fu un'ordinanza che però non fu nè rispettata nè fatta rispettare, Il comune, in solido con il gestore, fu condannato al risarcimento danni in sede civile. Non ci fu sede penale poichè nessuno si fece male. Diciamo che più o meno è la stessa cosa: Albertella e la sua giunta emanarono un'ordinanza che, per negligenza - così sostiene l'accusa, non fecero rispettare. Tra l'altro quando si tratta di incolumità delle persone, le amministrazioni pubbliche hanno il diritto/dovere di intervenire in luogo di altri. Poi sappiamo tutti che le cose non sono così semplici e le responsabilità nemmeno così chiare, L'avviso di garanzia è però un dato, credo tutto politico: tra l'altro, siamo onesti, fosse stata a parti inverse la stessa accusa sarebbe stata rivolta al Sindaco uscente. Concordo comunque che la valutazione si fa sui programmi, anche se le persone a livello locale contano. E sul programma, le persone che ambiscono a guidare la città, non possono che averne uno quasi interamente sovrapposto. Ci vediamo nell'altra finestra per parlare di azioni programmatiche. Saluti AleB PS: concludo il post precedente troncato per max caratteri. "[..] senza toccare nulla di concreto".

Manifestazione contro le scelte inumane - 4 Febbraio 2019 - 09:08

Re: ;))
Ciao marco non mi risulta che le manifestazioni le paghi la collettività, almeno quando si svolgono in modo pacifico. Allora che dire dei danni e delle devastazioni dei gilet gialli a Parigi? Poi non capisco perché lamentarsi solo di sabato....

Millennials: come vedono il lavoro - 4 Febbraio 2019 - 09:02

Re: Sintetizzando
Ciao lupusinfabula il discorso è sempre settoriale, cioè varia da settore a settore, anche in modo diametralmente opposto. Se, per esempio, nel pubblico impiego è dal 2004 che si è deciso che su 4 dipendenti ne deve rimanere solo 1, eccezion fatta per le Forze Armate e di Polizia, la distorsione e i conseguenti danni derivano da scelte politiche del legislatore, che si riflettono negativamente sui determinati servizi pubblici e quindi anche sul mondo del lavoro.

Verbania e l’Ossola, nuova meta per gli appassionati di vie ferrate - 21 Gennaio 2019 - 22:01

E INTERESSANTE DANDO SVILUPPO ALLA FAUNA E FLORA
UNA EDUCAZIONE AL AMBIENTE DALLE PICCOLE COSE COME IL MANTENIMENTO DEL SOTTOBOSCO ATTRAVERSO LA PASTORIZIA CONTROLLATA AL MANTENIMENTO DEL TERRITORIO CON L AIUTO TECNOLOGICO DAGLI DRONI AL ENERGIA RINNOVABILE CIOE TESLA ENERGIA DEL FUTURO CHE PUO ESSERE TRASMESSA CON IL SISTEMA ELETTROMAGNETICO ESEMPIO LA RADIO ,LA TELEVISIONE ECCET.....LIMITANDO I danni ALLE FORTI PIOGGE ECC,,,, UN SALUTO DA UN VERBANESE DIMENTICATO PERCHE EMMIGRATO

Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 4 Gennaio 2019 - 20:29

Re: luoghi comuni
Ciao AleB 2 cose, il CPI, la cui assenza può essere "normale" quando si tratta di una scuola all'interno di un edificio di inizio 1.900 ma risulta assurdo quando si tratta di un edificio nuovo di trinca. Non che sia colpa dell'AC ma questa ha colpa quando non ne chiede conto (e quindi non chiede i danni) agli svariati progettisti che hanno seguito la costruzione, i quali invece sono stati molto precisi e scrupolosi ad emettere le parcelle regolarmente liquidate. Ex acetati, senza ritornare sulle varie opinioni che ci siamo già scambiati in un altro post, ti dico solo che non si tratta di difendere le posizioni acquisite di alcuni commercianti contro gli interessi di nuovi commerciante ma si tratta esclusivamente di difendere l'attrattività di Intra agli occhi dei turisti. Non siamo Cinisello Balsamo che se chiude un negozio, non crea alcun danno. Il negozio medio del centro di Intra campa grazie ai turisti e nei mesi morti grazie ai residenti i quali permetto di tirare avanti in attesa dell'estate. Una Intra con i negozi chiusi "perde" di valore agli occhi dei turisti e qualsiasi turista vuole girare la località anche perché ci sono i negozi. Le vetrine coi cartelli vendesi o affittasi non interessano nessuno.

Autostrade: aumenti in Piemonte - 4 Gennaio 2019 - 19:30

Re: Re: E prima?
Ciao SINISTRO La differenza è che i governi precedenti dichiarava che i pedaggi sarebbero aumentati del 2% un anno, quello successivo del 3%, quello dopo ancora dell'1,5% e così via. Poi nella realtà i pedaggi venivano aumentati 10% - 15% ogni anno. Prova ne è che coi pedaggi in lire alcune tratte costavano LIRE 9.000 e oggi siamo arrivati a EURO 18. Ecco han dichiarato che non sarebbero aumentati e oggi scopriamo che solamente il 10% delle tratte subirà un aumento. Prima se ne fregavano e gli aumenti erano scontati e quelli dichiarati erano 10 volte superiori all'inflazione (poi nella realtà erano 100 volte superiori), oggi invece si sono preoccupati e nonostante i contratti vessatori ai danni dello stato in essere, sono riusciti a non aumentare i pedaggi sul 90% delle tratte. Ecco, io un po' di differenza la vedo o meglio la vede il mio portafoglio

Provincia VCO risponde agli studenti del Maggia - 26 Dicembre 2018 - 18:06

Re: Se
Ciao lupusinfabula sarà, fatto sta che anche i grillini hanno promesso per l'anno venturo una riforma costituzionale..... Quindi, se si vuole, nulla è insanabile e definitivo. Non vorrai mica dirmi che 50 anni di DC abbiano fatto meno danni? Suvvia, siamo realisti....

Provincia VCO risponde agli studenti del Maggia - 26 Dicembre 2018 - 14:10

Se
Se si fossero lasciate le cose come stavano invece di voler cambiare l'impianto amministrativo nazionale (cioè comuni, province, regioni, stato) con una riforma poi comunqu alsciata a metà probabilmente le cose non sarebbero al punto in cui sono. Ma la "grandeur" renziana ha fatto questo ed altri insanabili danni. Eppure c'è ancora chi pretende che chi è arrivato dopo sani le cose in un batter d' occhio: ci vorranno anni, e poi forse alcuni danni sono e saranno insanabili.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti