Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

igiene

Inserisci quello che vuoi cercare
igiene - nei post

Nominato il nuovo Direttore Sanitario Aziendale dell’ASL VCO - 21 Giugno 2021 - 10:03

Con atto deliberativo n. 484 del 9 giugno 2021 è stato nominato il nuovo Direttore Sanitario Aziendale dell’ASL VCO D.ssa Emanuela Pastorelli. La nomina avrà decorrenza dal 14 giugno prossimo.

Escursione con il CAI Verbano-Intra - 29 Maggio 2021 - 09:33

Percorso ad anello, alternativo rispetto ai classici accessi per raggiungere il Rifugio del Pian Cavallone, passando per Steppio e i suoi prati ancora curati e conservati.

Escursione con il CAI Verbano-Intra - 6 Maggio 2021 - 09:11

Escursione "Legro d’Orta - Monte Mesma - Torre di Buccione - Giro del Sacro Monte di Orta" - 9 maggio 2021, con il CAI Verbano-Intra.

Giornata Mondiale igiene delle mani - 6 Maggio 2021 - 07:02

Ogni anno, il 5 maggio, ricorre la giornata dedicata all’igiene delle mani quale misura fondamentale per la prevenzione delle infezioni.

M5S: in zona rossa parcheggi blu gratis - 18 Marzo 2021 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che richiede la sospensione del pagamento dei parcheggi blu in questa fase di zona rossa.

C.A.I. programma di marzo 2021 - 11 Marzo 2021 - 08:01

Appuntamenti del mese di marzo 2021 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

Riferimenti per chi rientra dall'estero - 17 Dicembre 2020 - 10:02

Per favorire i cittadini che rientrano dall’estero, anche in vista delle prossime festività natalizie è stato attivato un numero di telefono dedicato presso il Servizio di igiene Pubblica ed anche un indirizzo email dedicato ai quali possono scrivere o rivolgersi tutti coloro che rientrano non solo dai Paesi dove vige l’obbligo di quarantena, ma da tutti i Paesi esteri.

Verbania Notizie invita alla Raccolta Solidale - 10 Dicembre 2020 - 08:01

In questo periodo di grandi incertezze, ci siamo chiesti come potevamo dare il nostro piccolo contributo. Abbiamo pensato di mettere a frutto la visibilità, costruita negli ultimi 9 anni, di Verbania Notizie, come collettore solidale.

Covid 19: potenziati i servizi di supporto alle RSA - 22 Novembre 2020 - 15:03

Potenziati i servizi territoriali e di supporto alle Residenze per Anziani per far fronte all’emergenza Covid-19.Di seguito la nota di ASL VCO.

Volantino con i bandi, i servizi, gli aiuti a cittadini e famiglie - 11 Novembre 2020 - 08:01

Con l’introduzione della zona Rossa in Piemonte e le limitazioni negli spostamenti, l’Amministrazione Comunale di Verbania, in collaborazione con i volontari della protezione Civile Comunale e della Croce Rossa ha re-introdotto alcuni servizi a favore dei cittadini e delle persone più bisognose, a partire dagli over 65, oltre ad aver messo in campo bandi e aiuti a cittadini e famiglie riassunto in un volantino informativo.

Covid-19: Video Messaggio di Marchionini - 7 Novembre 2020 - 17:04

Riportiamo il video messaggio ai verbanesi del sindaco Silvia Marchionini, sulla situazione critica della pandemia in questi giorni.

Zona Rossa: servizi agli over 65 - 5 Novembre 2020 - 13:01

Con l’introduzione della zona Rossa in Piemonte e le limitazioni negli spostamenti, l’Amministrazione Comunale di Verbania, in collaborazione con i volontari della protezione Civile Comunale e della Croce Rossa ha re-introdotto alcuni servizi a favore dei cittadini e delle persone più bisognose, a partire dagli over 65.

ASL VCO misure urgenti gestione emergenza SARS-COV2 - 31 Ottobre 2020 - 16:59

Il Dipartimento Interaziendale Malattie ed Emergenze Infettive della Regione Piemonte (DIRMEI) ha impartito disposizioni urgenti in ordine all’emergenza pandemica Covid-19 pertanto l’Unità di Gestione Covid19 dell’ASL VCO, che la Direzione Generale ha più volte convocato in questa settimana, ha assunto conseguenti decisioni relativamente all’organizzazione dei servizi sanitari

Vaccinazione antifluenzale 2020/2021 - 26 Ottobre 2020 - 08:01

L’influenza rappresenta un serio problema di Sanità Pubblica e una rilevante fonte di costi diretti e indiretti per l’attuazione delle misure di controllo e la gestione dei casi e delle complicanze della malattia ed è tra le poche malattie infettive che di fatto ogni persona sperimenta più volte nel corso della propria esistenza indipendentemente dallo stile di vita, dall’età e dal luogo in cui vive.

13 progetti approvati Bando CST - 12 Ottobre 2020 - 15:03

Sempre molti i progetti pervenuti e valutati dal Consiglio Direttivo del CST Novara - VCO lo scorso 24 settembre, sono 13 quelli che verranno finanziati dal Centro (8 per la provincia di Novara e 5 per il VCO).

Incaricato il Direttore igiene e Sanità Pubblica - 11 Ottobre 2020 - 08:01

In data 21 settembre 2020 la Direzione Generale dell'ASL ha assunto l'atto deliberativo di conferimento al Dott. Edoardo Quaranta dell'incarico quinquennale di Direttore della Struttura Complessa igiene e Sanità Pubblica a far tempo dal 1 ottobre 2020.

C.A.I. programma di ottobre 2020 - 30 Settembre 2020 - 12:05

Appuntamenti del mese di ottobre 2020 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-intra.

Successo la raccota prodotti per l'Emporio dei Legami - 29 Settembre 2020 - 19:22

Nelle scorse settimane si sono svolte due raccolte di prodotti di prima necessità a favore dell’Emporio dei Legami, il market sociale di Verbania che opera per offrire aiuti alimentari e contrastare lo speco di cibo.

Piemonte: linee guida per Oratori - 15 Settembre 2020 - 15:03

Approvati dalla Giunta regionale gli indirizzi operativi per la gestione in sicurezza degli oratori condotti da parrocchie e istituti cattolici.

Sentieri e Pensieri 2020 - 18 Agosto 2020 - 10:03

Dal 19 al 25 agosto torna a Santa Maria Maggiore Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta.
igiene - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 1 Aprile 2020 - 09:02

Re: Stop 5g
Ciao isabella cerchiaro difatti, nonostante il modo non fosse interconnesso e globalizzato come ora, esattamente un secolo addietro, pur con una popolazione inferiore a quella attuale, la spagnola fece centinaia di migliaia di vittime in Europa e un centinaio di milioni in tutto il mondo. Quindi il bilancio, allora, fu molto più pesante: non c'era la tecnologia, la scienza e l'igiene/profilassi di ora. Altro che rabbia, trattasi di evidenza dei fatti. Poi, riguardo alle opinioni, è tutt'altra cosa....

Corso assisitente bagnanti - 18 Febbraio 2018 - 20:27

x Giovanni
Sig. Giovanni, buona volontà significa fare il proprio dovere consapevoli che questo tipo di lavoro dev'essere svolto con particolare dedizione, attenzione e responsabilità. La pulizia del piano vasca così come il controllo dell'area operativa sono necessari per la prevenzione dell'igiene e della salute pubblica così come degli incidenti per via di materiale pericoloso lasciato incustodito (lattine schiacciate, vetri, ecc. ecc.), questo vale anche per la spiaggia; sul fare il facchino lasciando scoperto il luogo di osservazione le garantisco che non ammetto compromessi, il problema è che gli assistenti lo dicono ma a mezza voce senza mai fare nomi e riferimenti precisi, perchè sanno (almeno i miei allievi) che farei un casino del diavolo con i loro datori di lavoro per tutelarli. Da circa 20 anni ho spostato la sede dei miei corsi presso il Camping Conca d'Ora a Feriolo; mentre per quanto concerne il costo del brevetto basta andare sul sito della Federnuoto Nazionale, con in più l'aggiunta di poche decine di euro per l'utilizzo delle attrezzature, dei locali e di alcune entrate in piscina quando le condizioni del lago non consentono l'attività natatoria.

Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 14 Febbraio 2017 - 09:56

una prece
caro Giovanni mi hai soltanto preceduto,ma non volevo calcare la penna anch'io inorridisco quando vedo merce alimentare esposta ai quattro venti..polvere. mosche ecc e mi sono sempre chiesto come fa la gente a fidarsi della integrità del cibo acquistato,ma l'ufficio di igiene e profilassi non ha nulla da recepire? sulle bombole a gas ,dato che nessuno solleva il problema, possiamo affidarci alla buona sorte e siccome siamo in Italia,prima succede quello che non auguro, poi vai a vedere "chi l'ha rotta" dopo però...

Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 13 Febbraio 2017 - 20:18

Guerra, brutta cosa
La guerra è una brutta bestia che, grazie a Dio, noi italiani nati dopo il 1947 non abbiamo vissuto. Ma se ci fosse una guerra bisognerebbe combatterla come una guerra: non esiste che da una parte si sparino bombe e dall'altra si mettano fiori nei cannoni! Gierre nel mondo ce ne saranno sempre, per un motivo o per l'altro: siamo sinceri, non facciamo delle utopie, come la nostra amica Graziella qui sopra. Anche perchè, come ha detto qualcuno, la guerra è l'igiene del mondo.

Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 13 Febbraio 2017 - 09:07

bene, bravi
interessanti i vari commenti che in realtà rivelano una situazione "all'italiana".spero che qualche "addetto ai lavori" legga questo sito, e se posso aggiungere ancora una chicca sottolineo "l'igiene" che viene adottata dagli ambulanti che ti affettano il prosciutto o tagliano il formaggio a mani nude e con le stesse di danno il resto

Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 12 Febbraio 2017 - 11:19

Cantieri ed igiene nei locali pubblici
Anche l'igiene in moltissimi locali pubblici è del tutto carente, ma non mi pare che i controlli siano così numerosi ed attenti.....anzi! Una volta c'erano i vigili sanitari: ne ho conosciuti due che erano il terrore dei pubblici esercizi per la loro pignoleria, ma ora.....

Mercato Europeo e Street Food - 9 Giugno 2016 - 23:53

Re: Solita Minestra
Ciao Von Ludendorff,concordo...oltretutto tra un boccone e l'altro,alla fine della serata hai mangiato mix indicibili,in piedi,in coda ed hai speso piu' che in un ristorante stellato per un menu' degustazione con atmosfera adatta......lo ''Street food'' non e' altro che il panoinaro fuori dallo stadio ,il friggitore al mercato,in special modo al Sud...etc etc.....e che dire dell'igiene?...beh,l'altra sera seguivo Agora',un'intera parte di trasmissione dedicata allo ''Street food'' ed ai riscgi connessi...........cmnque,queste cose hanno successo,anche perché in certi ristoranti/pizzerie,quando ti presenti,sembra che gli fai un dispetto.........mah.......cose cicliche,spariranno come tutte le mode......prima o poi una qualche magagna salta fuori....sempre che controllino......

Sciopero raccolta rifiuti - 28 Maggio 2016 - 13:47

kiryienka
Cosa intendi meglio non commentare. Informati perché è stato indetto lo sciopero nazionale igiene ambientale. Sarai il solito () che pensa che gli spazzini non fanno una mazza.

La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 24 Novembre 2015 - 09:41

piscine comunali
Appoggio in pieno la decisione presa. La piscina è una struttura molto importante per la popolazione. Biologicamente può essere un grande bacino batterico. Non basta buttare cloro in acqua per una buona igiene. Auspico che la prossima gestione guardi anche un po' più in là e pensi di voler mantenere l'igiene dell'acqua per mezzo di nuovi disinfettanti assai meno dannosi per la pelle e per i vapori emessi. Questo può comportare un maggiore costo di gestione ma anche un plus rispetto alle altre piscine in zona.

La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 24 Novembre 2015 - 07:38

Piscine Comunali
Mi meraviglio che in Italia ci si stupisca ancora di queste cose (parlo in generale); a differenza di tutto il resto del mondo, qui da noi (parlo come nazione), quando si usa la parola gestione è automatico identificarla con la parola democrazia (che è molto diverso dal vero significato), tutti pensano di poter fare il comodo proprio per l'interesse delle proprie tasche. Non conosco la realtà di questa Società, ma se anche solo una parte di quello che il Comune gli contesta corrispondesse al vero, c'è veramente da rabbrividire e indignarsi. Le piscine sono degli impianti molto delicati, dove la pulizia l'igiene e la sicurezza (in particolare dell'acqua), deve essere una priorità inderogabile, lo stesso dicasi anche per le manutenzioni ordinarie e straordinarie, perchè se non vengono eseguite con particolare cura e continuità vanno inevitabilmente a compromettere le sacrosante ragioni sopra dette, il tutto a discapito dell'utenza. Quindi, ribadisco, se non si rispettano le regole fondamentali è giusto andare a casa e, se il caso, pagare anche delle penali per inadempienza contrattuale.

Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 13 Settembre 2015 - 20:06

X lupusinfabula
Che qualche grillino si stia portando verso la politica malata è vero, ma chi ci va, solo quelli che erano entrati nel movimento già sapendo che si sarebbero venduti al miglior offerente (la peggior razza), ma tutti gli altri hanno però mantenuto quello che avevano promesso, sopratutto in fatto di stipendi. Detto questo, il commento era però focalizzato su quello che sta succedendo con questa mala politica e come il popolo italiano sta reagendo, COME UNA VERA E PROPRIA BANDA DI PECORONI, che blaterano blaterano ma fatti pochi; qualcuno tempo fa mi ha accusato di essere un sobillatore estremista e di fare quello che parla parla ma poi sostanza poca; sul sobillatore estremista per me è una lusinga, per il resto forse ha un po di ragione, ma solo per il fatto che a volere il ribaltone siamo ancora pochi; ma ve la vedete una manciata di cittadini che scendono SOLI in piazza a protestare? dopo 10 minuti sono all'igiene mentale, o alla peggio in questura.

Ispettorato del Lavoro trova lavoratori in nero - 9 Luglio 2015 - 09:46

Concordo con Lupus
Concordo con Lupus. Lupus quando argomenta di lavoro ed econimia esprime sempre considerazioni intelligenti. In Italia c'è un cane che si morde la coda. Nel nostro Paese abbiamo questa situazione: - imprenditori senza senza alcun senso di legalità e privi di qualsiasi senso di rispetto verso i lavoratori e la società; - controlli inefficaci degli organi preposti. Il legislatore di fronte al quadro soprariportato ha imposto pesantissimi obblighi in tema di sicurezza, igiene e fiscalità che veramente opprimono ogni buona iniziativa. Ma tutto questo è dovuto proprio alla non pregevole condotta (eufemismo) dei nostri imprenditori. Il classico cane che si morde la coda cone ho già scritto.

Spiaggia o discarica? - 6 Giugno 2015 - 09:18

meglio non sporcare
Non condivido affatto la mentalità dello "sporchiamo tanto c'è chi pulisce" . Ma stiamo scherzando? Gli addetti alle pulizie ci sono per la conservazione del decoro e dell'igiene. Non sono gli schiavi di quei cafoni sporcaccioni che seminano immondizia , lasciando la firma che ben si addice al loro modo di essere: Chi semina sporcizia é spazzatura, feccia della società. Non ci sono scuse. E, che dire dell'esempio che danno ai loro pargoli? Una volta udii un commento di due ragazzini di 10-11 anni: uno diceva all'altro di vergognarsi dei propri genitori perché buttavano in giro cartacce e la maestra diceva che lo fanno le persone stupide che non amano i bambini perché non esitano a lasciar loro in eredità un mondo pieno di spazzatura. A buon intenditore poche parole.......

Dal comune di Verbania un'ipotesi di servizio bus per frontalieri - 10 Febbraio 2015 - 09:48

Servizio pubblico ? E perché non privato ?
Se ci fosse un vero interesse da parte dei frontalieri a viaggiare "in comitiva", oggi ci sarebbero decine di servizi navetta, via terra e via lago, gestiti da privati. Non è facile convincere una persona a rinunciare al proprio mezzo, magari nuovo e superaccessoriato, alla possibilità di rilassarsi prima e dopo il lavoro alla guida senza dover necessariamente incontrare le "solite facce"; non è facile convincere una persona a rinunciare a quel momento di igiene mentale in cui musica, pensieri e paesaggi meravigliosi si fondono in un tutt'uno che danno un senso al sacrificio che si sta compiendo oltreconfine. L'unico sistema per testare l'eventuale fattibilità di un modello di trasporto sarebbe quello di mettere a disposizione dei frontalieri dei pulmini il cui biglietto dovrebbe essere calcolato, ad ogni viaggio, dividendo il compenso dell'autista, le spese per carburante e manutenzione del mezzo per il numero dei clienti, proprio come farebbe un imprenditore, aspettandosi che siano i clienti stessi, allo scopo di vedersi ridotto il costo, a cercare nuovi clienti. Inoltre un pulmino non sarebbe soggetto a rispettare i percorsi riservati agli autobus e potrebbero rendere il servizio molto più appetibile se non altro perché, una volta scesi dal pulmino, essendo a piedi, non si potrà andare più veloci di 4Km/h, cosa che può fare la differenza arrivando con il proprio mezzo ! Infine, nonostante vedo una possibilità che la cosa possa funzionare, mi resta il dubbio sul perché nessun privato abbia già sondato il progetto.

Striscia la Notizia a Domodossola - 18 Gennaio 2015 - 12:35

Riconcordo
Concordo con i miei precedessori sulla questione riguardante l'igiene degli alimenti prodotti.

Striscia la Notizia a Domodossola - 18 Gennaio 2015 - 11:29

Mi chiedo...
Mi chiedo: al dilà di Stoppa e di Striscia l.n., ma i servizi veterinari e quelli dell'igiene degli alimenti dell' ASL dove sono? Fanno controlli a sorpresa come si dovrebbe? Ha ragione Lady Oscar, oltre un probelma di cattiva conduzione degli animali qui mi sembra entri in gioco la salute umana! Anche mia nonna aveva le mucche e mungeva il latte, ma ricordo che quei secchi allora in rame od alluminio brillavano come specchi.

Striscia la Notizia a Domodossola - 18 Gennaio 2015 - 11:14

vero, però
Non mi piacciono i servizi di stoppa. Qui pero' ho visto altro. l uso a cui sono destinati i prodotti delle bestie. Mi va bene se si tratta di consumo personale. Avete visto dove raccolgono il latte???? E poi lo portano alla latteria? E noi compriamo burro e formaggio??" Anche no, grazie. Quest estate ho visitato la stalla e caseificio di un amico. Allora lui e' scemo... Gli hanno fatto un ..tanto con igiene, piastrelle, spazi. E questi che fanno? L Italia funziona a due velocità.

Raid vandalici, presidiate chiese Cusio - 18 Dicembre 2014 - 02:15

Vandalismi nel Cusio
le persone che compiono questi atti sono di due categorie.O sono pazzi,drogato e ubriaconi,o figli di buona donna. In entrambi i casi sarebbero da chiudere in una cella"senza processo" e gettare la chiave.Per di piu' sono vigliacchi perche'quello che fanno se lo fanno da persone cosiddette normali è una forma di contestazione.Sarebbero piu'uomini o donne se urlassero al mondo quello che li opprime anziche' scassare le cose che alla comunita costano fatica e sacrfiici.Chi non ama le cose e le belle cose,non ama il mondo e soprattutto se stesso.Ma il piu' delle volte,quel che è peggio sono persone rispettabilissime che fanno questo lavori perché io lavorai per oltre 10 anni in un centro di igiene mentale a Verbania ma posso assicurare che i malati di mente,"quelli veri"non fanno queste cose..forse in un momento di esagitazione o se provocati,facendo de make a se stessi o agli altri,ma mai cine il desiderio di fare del male distrugge gendo le cose belle..

Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 20:26

rischio idrogeologico
Non ho letto tutti i commenti perche' sono pigro a quest'ora;sono solo le 19,30,solitamente mi sveglio e scrivo dopo le 24.Dicevo non ho letto tutti i commenti ma mi sono arenato sul primo scoglio..quello di Kirlyenka che dice che è esage rato allarmarsi eccessivamente perche'con i suoi oltre 50 anni,a parte l'acqua del lago uscita a Pallanza non è il caso,.Io ne ho solo qualcuno piu'di lui,ma indipendentemente dall'eta'penso che il mondo è un tantino stanco delle incuria dell'u omo,e quello che non è successo mai in 500 anni,potrebbe,comune a Genova e altrove,succedere oggi. Quando avevo 12 anni e stavo spesso con i nonni paterni al sud,in provincia di Foggia,ogni 3 x 2,mentre giocavo con dell'acqua alla fontana,che era la stessa che si utilizzava per l'igiene personale e per cucinare e bere,improvvisamente vacillava e si sentivano rumori terribili,come ad esempio una mattina,la caduta del campanile dell'unica chiesetta medio evale ancora rimasta in piedi.Laggiu'non vorrei mai e poi mai avere degli immobili;infatti da anni vendemmo tutto il ven dibile.Laggiu' c'è solo l'imbarazzo della scelta di comune morire o perdere la casa,senza drammatizzare ma solo veder do e ricordando i disastri naturali passati di persona e nei tabù TG nazionali.Qui' al nord,ma in tutti i posti dove ci sono corsi fluviali,anche apparentemente piccoli e gioiosi,quando ci sono tempi particolarmente catastrofici, si ingrossa no e creano quello che vediamo tutti i giorni in tivù'.Che bella la casetta in riva al fiume quando ci sono belle giornate"! Ma purtroppo l'uomo in tutte le sue cose,vuoi per potere o per denaro che sono la stessa cosa,o per incuria volontaria o superficiale,o perché i verdi non vogliono che si tocchino i fiumi e altri li vorrebbero o dovrebbero pulire....insomma tutti parlano ma NESSUNO fa'niente e poi succedono i disastri con morti e gente che resta in mutande.A Verbania abbiamo il lago e non i terremoti.Il lago quando sale,soprattutto in zone in cui come a Feriolo di Baveno,entra direttamente nelle case e non è piacevole,ma se fosse un fiume sarebbe peggio,perché' nella sua corsa,oltre a fango e detriti porterebbe via tutto.Non abbiamo i terremoti,anche se il VCO è al terzo posto come zona sismica,forse perché'trovanbdoci in una zona sotto e accanto alle Alpi di piu' vecchia eta' geologica(ma dico forse) si hanno meno smottamenti interni come al contrario succede in tutta la spina dorsale italiana accanto o sopra agli Appennini di natura geologica piu' recente e basata su miliardi di conchiglie depositatesi in miliardi di anni(queste cose le studiai a scuola 50 anni fa,magari sono anche cambiate).In Campania ci sono vulcani subacquei che potrebbero esplodere da un momento all'altro e creare fenomeni sismici terribili.Poi c'è l'Etna e il Vesuvio,e la gente testarda che continua a costruire sui loro pendii.Poi ci sono le frane e gli smottamenti.Terribile da fine del mondo quelle immagini che vidi l TG 5 dell'anno scorso o due anni fa,inb cui una intera massa montagnosa si spostava con tutte le case sopra.Poi si da' la colpa all'incuria umana.Io non sorse è proprio così',pero'puo' darsi.Diamo una breve occhiata al Giappone;a parte il terribile terremoto con Tsunami che dist russe tutti e di più',per i terremoti mi fece abbastanza senso il vedere le immagini di precedenti fenomeni sismici in cui quel popolo,ripreso nelle sue case e nei suoi uffici,stava seduto tranquillo a suo posto mentre tutto andava a ramingo in balia delle scosse sismiche,conce quelli che vanno sul calcinculo.Questo perché',essendo abituati da sempre a quelle avventure naturali,e pur avendo un governo imperialista,sono stat seriamente abituati a convivere con quegli sconvolgimenti naturali,a usare tecniche per non sopperire e a costruire case e citta',idonee a quegli eventi.Quella gente non potrai mani dire"i nostri governi e noi stessi "non abbiamo mai fatto nulla per sopravvivere alle calamita' naturali. Quello che non è mai successo in1000 anni,incuria umana o no,prima o poi succede.E sta'succedendo.Dove non ci sono i fiumi

Piscina comunale chiusa dall'Asl - 5 Ottobre 2014 - 12:03

C'è sotto di più
Sono un assiduo frequentatore della piscina, e voglio portare la mia testimonianza: l'impianto, la qualità dell'acqua, la pulizia, la presenza del personale di servizio, i servizi di ristorazione, sono innegabilmente e notevolmente migliorati rispetto agli anni passati. Per la pulizia dei locali, in particolare, devo dire che il personale addetto effettua continui interventi, al limite del maniacale e, mi pare, anche a detta di tutti gli altri frequentatori, sull'igiene si possa solo avere giudizi positivi. La società Insubrika, da quando ha la gestione dell'impianto, inoltre, ha effettuato interventi di manutenzione straordinaria su filtri e pompe e ha sostituito le porte degli spogliatoi. Detto questo, la stessa società , lo scorso anno ha interrotto il rapporto di collaborazione con alcune persone che, non accettando la decisione, hanno fatto ricorso sindacale. Mi domando, non è che, per caso, dietro questa improvvisa e mirata visita dell'ASL, vi si un nesso con il burrascoso rapporto con gli ex collaboratori?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti