Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

laurea

Inserisci quello che vuoi cercare
laurea - nei post

"Musica, maestri!" - 17 Luglio 2020 - 15:03

Cannero Riviera - Piazzetta degli Affreschi. Sabato 18 luglio 2020 alle ore 21:15. La strana coppia - un viaggio attraverso opposte forme musicali, tempi, linguaggi con il "non duo" di solisti: Stefano Rapetti (Clarinetti) e Davide Merlino (Percussioni).

Riparte il Polo museale UniversiCà di Druogno - 11 Luglio 2020 - 08:01

Riapre dopo il periodo di lockdown il Polo museale UniversiCà di Druogno, tra i più grandi siti culturali dell’Alto Piemonte. Le sale situate nell’ala est della colonia montana sono pronte ad accogliere il pubblico dall’11 luglio al 6 settembre 2020, attraverso un racconto emozionale della civiltà alpina.

Il Paese a Sei Corde - 10 Luglio 2020 - 19:06

Dopo i primi 4 concerti di giugno, torna la musica dal vivo con Il Paese a Sei Corde, sabato 11 e domenica 12 luglio 2020.

Regione Piemonte: anticipate le borse di studio - 13 Maggio 2020 - 15:03

Anticipata di mesi, grazie a una delibera, l’erogazione del sussidio per centinaia di studenti. L’assessore Chiorino: «Il Piemonte non lascia indietro nessuno, soprattutto chi studia e merita di essere aiutato in questa fase di emergenza».

Coronavirus: aggiornamenti (8/4/2020 - ore 19.00) da Regione Piemonte - 8 Aprile 2020 - 19:53

Oggi pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che il numero complessivo di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, è di 732 (119 in più di ieri): .

Giorno della Memoria a Gravellona - 26 Gennaio 2020 - 12:05

In occasione del Giorno della Memoria, lunedì 27 gennaio 2020 (ore 21.00, presso la biblioteca civica F. Camona), ricorrenza internazionale istituita nel 2005 dalle Nazioni Unite, l’Amministrazione invita la cittadinanza alla visione del cortometraggio “La Stella di Andra e Tati”.

Borsa di Studio Croce Rossa Italiana - 16 Dicembre 2019 - 19:06

Borse di Studio istituite dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Verbania a favore di studenti universitari impegnati nel volontariato locale.

Paesaggi Futuri 2019: il lungolago di Verbania - 25 Ottobre 2019 - 11:27

Il Centro Studi del Museo del Paesaggio ha organizzato nel 2019, per il secondo anno, un laboratorio di progettazione universitario sulla valorizzazione del paesaggio, che è stato ospitato a Casa Ceretti dall’1 al 6 luglio.

Memorial Frank Pozzi & Emanuele Curto - 16 Ottobre 2019 - 18:06

Con una Renault Clio Williams del 1995 Roberto Sommaruga e Patrizia Fumanelli si sono imposti nel Memorial Frank Pozzi & Emanuele Curto, ultima prova del Trofeo Nord Ovest auto storiche 2019.

CROSS Award 2019 Ecco i vincitori - 16 Ottobre 2019 - 11:27

Con oltre 260 candidature provenienti da oltre 30 Paesi europei e extraeuropei CROSS Award 5a edizione si conferma un appuntamento di grande interesse per artisti e performers internazionali.

De Ambrogi nuovo Segretario PD VCO - 16 Ottobre 2019 - 09:16

Alice De Ambrogi è il nuovo Segretario provinciale del Partito Democratico del Verbano Cusio Ossola. Di seguito la nota ufficiale del PD VCO.

“Le forme del colore, i gesti della mente” - 6 Settembre 2019 - 16:11

Mostra al Palazzo Parasi di Cannobio dal 7/9 al 20/10. Fabrizio Parachini “Le forme del colore, i gesti della mente” A cura di Francesco Poli.

"Paesaggi Futuri 2019 – Il Lungolago di Verbania" - 30 Giugno 2019 - 09:33

Anche quest'anno il Centro Studi del Museo del Paesaggio organizza un laboratorio di progettazione universitario sulla valorizzazione del paesaggio, che sarà ospitato a Casa Ceretti dall’1 al 6 luglio.

Nominata la nuova Giunta Regionale - 15 Giugno 2019 - 18:06

Undici gli assessori, con un’eta media che supera di poco i 40 anni, che insieme a Cirio avranno il compito di guidare il Piemonte.

Incontri Eco-Logici: "Floretapia Australiana" - 11 Giugno 2019 - 11:04

Conferenza mercoledì 12 giugno 2019 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: L’utilizzo della floriterapia australiana nella cura delle persone. Relatrice la Dott.ssa Arianna Pozzi.

"Ambiente e salute. Quali cambiamenti possibili?" - 30 Maggio 2019 - 11:04

Incontri eco-logici 2019 Spazio uomo natura, venerdì 31 maggio 2019, alle ore 21,00, presso l'Hotel Il Chiostro a Verbania: Ambiente e salute. Quali cambiamenti possibili? Relatore Dr. Franco Verzella. Ingresso libero.

Poste Italiane cerca portalettere nel VCO - 23 Maggio 2019 - 17:04

Poste Italiane cerca portalettere in provincia di Verbania durante il periodo estivo. In particolare, le zone della provincia con maggiore necessità di personale sono: Intra, Domodossola e Omegna.

Incontri Eco-Logici: "Vitamina b12, questa sconosciuta" - 8 Maggio 2019 - 08:01

Conferenza giovedì 9 maggio 2019 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: Vitamina b12, questa sconosciuta. Le implicazioni biologiche sull'organismo umano date dalla sua carenza. Relatore dr. Simone Iannone nutrizionista e naturopata.

Concerto di fisarmonica di Eliseo Perretta - 2 Maggio 2019 - 16:29

Il 25 Maggio 2019 si terrà alle ore 20:00 il concerto di fisarmonica di Eliseo Perretta presso la “Missione Popolare Evangelica di Giubiasco” in Via Dr. Falleroni 5. Il Maestro di fisarmonica ticinese presenterà al pubblico brani di musica classica, brani originali per fisarmonica, tango argentino, brani russi, lirici e virtuosi.

“Voglia di... Jazz” - 26 Aprile 2019 - 15:03

“Voglia di... Jazz”: un inedito sestetto jazz a Domodossola. Una novità assoluta per il capoluogo della Val d'Ossola, resa possibile grazie all'Associazione Ruminelli.
laurea - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 13 Febbraio 2020 - 13:00

Re: Comitato stop 5G VCO
Ciao Paolo Caruso Di seguito potrà leggere il profilo del dr livio Giuliani, con tutti gli incarichi ricoperti, la laurea in Matematica, qui ha ragione ma c'era un errore nel sito dove io mi ero informato, con 110 e lode. Quindi un uomo di notevole intelligenza. Ho scritto che era dirigente dell'Ispesl e ricercatore sui campi elettromagnetici e questo risulta ampiamente dal suo profilo. * Riguardo a Giuliani ha scritto " Livio Giuliani, dirigente Ricercatore ISPESL ...", senza ulteriori aggiunte si assume che lo sia ancora (mentre non lo è più da 14 anni). Sul fatto che avere una laurea in matematica con 110 e lode significhi automaticamente essere molto intelligenti mantengo dubbi (io ho una laurea con 110 e lode in informatica, ma non penso di esserlo) * Riguardo allo studio del Ramazzini la rimando all'articolo di altroconsumo che ho linkato sopra. Per quanto riguarda gli Schwannomi cardiaci, non ci sono differenze significative tra il gruppo di controllo (non esposto a radiazioni) di ratti femmina e quello esposto a radiazioni. Mentre il gruppo maschile presenta la stranezza che nel gruppo di controllo non ci sono stati del tutto casi (mentre avrebbero comunque essercene stati). Per quanto riguarda i gliomi cerebrali la differenza c'è stata solo tra il gruppo di controllo e quello esposto maschile, non in quello femminile (il che a me fa venire qualche dubbio sulla correttezza delle procedure e dei risultati.) * Sull'elettrosensibilità il Consiglio d'Europa si è limitato ad invitare gli stati a seguire l'esempio della Svezia, ma non ha legiferato ulteriormente in materia. Riguardo alla Svezia stessa non riconosce come malattia l'elettrosensibilità, ma la riconosce come causa di invalidità classificandola come "intolleranza ambientale idiopatica" (“idiopathic environmental intolerance”, vedi https://eloverkanslig.org/wp-content/uploads/2019/09/the-nordic-adaptation-of-classification-of-occupationally-related-disorders-icd-10.pdf a pagina 33). Questo tipo di classificazione è esattamente quella proposta dall'OMS (vedi pag. 49): viene riconosciuto che la persona presenta dei sintomi di malessere ma non la causa ("Per sottolineare che la condizione non ha un'eziologia accettata: suggeriamo di “etichettare” la malattia/sintomo con il codice R69 “Sconosciute o non specificate cause di morbosità” ("To underscore that the condition has no accepted aetiology: We suggest to “tag” the disease/symptom code with R69 “Unknown and unspecified causes of morbidity”", p. 49)

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 13 Febbraio 2020 - 01:08

Comitato stop 5G VCO
Gentile sig. Rocco, Di seguito potrà leggere il profilo del dr livio Giuliani, con tutti gli incarichi ricoperti, la laurea in Matematica, qui ha ragione ma c'era un errore nel sito dove io mi ero informato, con 110 e lode. Quindi un uomo di notevole intelligenza. Ho scritto che era dirigente dell'Ispesl e ricercatore sui campi elettromagnetici e questo risulta ampiamente dal suo profilo. Dr. Giuliani earned his laurea cum laude in mathematics on 1974 and served as Assistant and Lecturer at the Institute of Mathematics, 1st University of Rome (1974). Dr. Giuliani has been conducting research on radioprotection for over 30 years. From 1975 to 1982, he worked at the Personnel Dosimetry Lab of ENPI (Italian Labour Ministry) whose film dosimetry method and film and TLD procedures were employed to monitor over 40.000 IR exposed workers in Italy. Since affiliating with ISPESL (a department within the Italian Health Ministry), his main professional interests have been worker protection against non-ionizing radiation and electrical and magnetic fields. Since 1988, he has monitored radiofrequency antennas and co-location facilities as well as high voltage power lines. He contributed to the adoption of the Italian government exposure guidelines (Decree 1998/381) and, in recognition of his contributions, he was named “father of the 6 V/m (0,1W/m2 ) RF/MW limit” by the national press (La Repubblica, 20/1/2003, Corriere della Sera etc.) He provided the scientific rationale for the Italian framework of restriction that govern public EMF exposure which the Italian Government recommended that the EU Council adopt on October 1998, instead of the ICNIRP framework. The Italian Government recommendation to the EU was written according to the May 5, 1994 and March 10, 1999 EU Parli, ament Resolutions, and the precautionary principle was also applied as the basis for the EU EMF protection framework (EU Council Recommendation 1999/519, which did not include the Italian and EU Parliament suggestions, but refers to marginal issues). He was senior researcher (1996), Chief of research programs (1998) and has directed the Radiation and Ultrasounds Research Unit of ISPESL up to the present time. He is chief of the East Veneto and South Tirol Department of ISPESL (2000), where he has lead a large EMF research program, with the participation of scientific institutions like the Italian National Council of Researches (CNR, Bologna and Rome Labs), the Italian Nuclear Energy Committee (ENEA, Frascati), the National Institute for Nuclear Physics (INFN, Milano University Section), the Cancer Researches Institute of the B. Ramazzini Foundation (Bologna) and others, concerning both fundamental and the phenomenological issues of the interaction between EMF and biological systems. He is a professor on contract to teach Bioelectromagnetics at the Higher School of Biochemestry of Camerino University, He has published several papers in international scientific magazines. He served on the World Health Organization’s Precautionary Principle Working Group and has made presentations at many international meetings. He is a cofounder of the International Commission For Electromanetic Safety and has served as its spokesman since this organization was founded in 2003. Disclaimer: Dr. Giuliani has signed the Benevento Resolution as an expression of his own opinion: his signature does NOT represent the official opinion of ISPESL

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 6 Agosto 2019 - 17:06

Meritocrazia e coerenza
Ormai in pieno delirio da ultras,e noncurante della realtà che si ostina ad essere diversa dalle promesse mai mantenute,Lupus arriva addirittura a proporre un nuovo ministro dell'interno del prossimo governo! Ma vediamo i meriti che dovrebbero portare la prescelta a rivestire tale carica. Romana fino al midollo,alle elezioni per il sindaco è riuscita nella non facile impresa di non arrivare nemmeno al ballottaggio, finendo dietro Raggi e Giachetti...roba da ritirarsi a vita privata. Mi sembra un buon punto a suo favore. Ha poi votato la legge Fornero,che Lupus vede come la madre di tutti i mali,e forse deve essere questo che l'ha convinto. È una integralista della famiglia tradizionale,per gli altri però, visto che lei non è sposata e ha pure una figlia,sempre per coerenza. Ovviamente non ha una laurea,per non rovinare la media,e sempre per coerenza ha già cambiato tre partiti. Io capisco che dopo Salvini va bene chiunque,ma qui si esagera. Però, ripensandoci bene,approvo la scelta. Saranno i nuovi Renzi e Boschi,e provocheranno la stessa nausea. Così ce ne libereremo come con gli altri due.

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 16 Giugno 2019 - 14:09

Re: Delirio
Ciao paolino sono daccordo. Siamo al delirio puro. Del resto pochi commenti sopra, il signore, si vanta di aver fatto l'universita'. Come se fosse necessaria per poter esprimere il proprio pensiero e per farlo considerare dagli altri come attendibile. Il grande condottiero l'ha frequentata per sedici lunghi anni, il trota la laurea l'ha comprata con le nostre tasse, le scie chimiche..... i no vax..... i minibot..... la flat tax...... ma il popolo li vota.... stendiamo un velo pietoso

Lega Salvini Verbania: auguri al riconfermato sindaco - 12 Giugno 2019 - 08:22

per Filippo
dalla sua stizzita risposta deduco che lei è un elettore del Pd,poi le devo confessare che ho scritto una bugia sul mio "digiuno" politico e vengo al Pd quando un partito abolisce l'art.18. instaura il jobs act, sposa il modello Marchionne, salva le banche e non i suoi truffati , osanna il bailin (ammesso che lei sappia cosa sia) candida Casini a Bologna e la Lorenzin a Modena, si "sposa" con le destre (leggi patto del Nazareno) ha contatti continui con un certo Verdini, beh questo è un partito di sinistra? sulla storia Italiana devo aver scritto grandi baggianate nella mia tesi di laurea sulla Storia della sinistra Italiana...,,vorrei continuare sullo stravolgimento della Costituzione , ma non mi sembra il caso stia bene!

Poste Italiane cerca portalettere nel VCO - 24 Maggio 2019 - 20:52

i "motomezzi" del giorno d'oggi
Le candidature.......sono aperte a diplomati con votazione minima di 70/100 e laureati (anche laurea triennale) con un punteggio di almeno 102/110. Certamente, chi non è a conoscenza delle incapacità, nell'utilizzo di motorini ed auto, nonché della totale inettitudine nel far firmare i destinatari, di coloro che hanno ottenuto solo la licenza di scuola media? Io li vedo ogni giorno, li riconosco al volo, sono tutti quelli che provocano incidenti stradali, viceversa mai ho conosciuto diplomati e laureati che non utilizzano le frecce, parlano al telefonino, superano i limiti di velocità, sorpassano su mezzerie continue, stanno pervicacemente adiacenti al retrotreno. Non parliamo poi dei nomi delle vie, e dei numeri civici, dei nomi e cognomi, della distinzione fra pacco e lettera, di cosa va fatto firmare, tutte cose che ovviamente non possono essere alla portata di un intelletto che non può dirsi sviluppato se non ha partecipato all'istruzione somministrata, perché risulta ovvio che l'auto-apprendimento è impossibile

Poste Italiane cerca portalettere nel VCO - 24 Maggio 2019 - 08:30

cosi facile?i
Strano che non ci voglia una laurea in ingegneria nucleare con master in ricerca applicata

Lega: fermeremo l'ospedale unico - 23 Marzo 2019 - 12:06

Tra i commenti autorevoli...
ormai non si contano più le tesi dei professionisti della Sanità che confermano la bontà del progetto unico del nosocomio. L'ultimo di questi, arriva dalla Federazione Medici di Famiglia, che - tra l'altro, avrebbe il suo tornaconto a mantenere lo status-quo: https://bit.ly/2HQq66m Primario di Medicina al San Biagio: https://bit.ly/2URn1qb C'è poi chi si è dedicato ad uno studio particolareggiato presentato come tesi di laurea: https://bit.ly/2FrDISn ..e chi, lavorando nell'edilizia specializzata, ci racconta come sono gli ospedali del futuro: https://bit.ly/2UQR5lH Ora, a me vien da dire che quando vado dal Medico specialista per farmi curare o semplicemente dal meccanico per un guasto all'auto, non mi metto a sindacare le loro decisioni. Mi fido perchè, nella maggioranza dei casi, ho di fronte un professionista che sa quel che dice e quel che fa. Sulla sanità pubblica e nello specifico sul futuro dei nostri ospedali, la gente si inventa medico, ingegnere, architetto, addetto alla finanza, contabile, muratore, geologo e, non si sa per quale motivo, si oppone alle tesi dei professionisti. Ma allora mi aspetto che, in caso di malattia, si curino da soli perchè sarebbe inutile andare da un medico che, evidentemente, rischia di essere messo sullo stesso piano del cittadino comune. Concludo - ma non finisce qui, facendo notare un simpatico ossimoro leghista: sono gli stessi che decantano da anni il federalismo, la permanenza sul terrirorio delle tasse pagate, Ora che potremmo intascare parte di quel denaro, si stracciano le vesti alludendo agli sprechi di denaro pubblico: denaro, che certamente, finirà nelle tasche di altri o verrà utilizzato altrove. Con buona pace di quelli che non sapranno mai che fine avrà fatto, con la sola certezza di aver perso quell'investimento sul proprio territorio. Saluti AleB

Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 29 Dicembre 2018 - 17:05

Re: Re: Re: Evento negativo per Verbania
Ciao Hans Axel Von Fersen Già fatto nella mia tesi di laurea. Ciao

Offerte di lavoro del 09/10/2018 - 10 Ottobre 2018 - 22:11

Re: Perché?
Ciao Alessandro Palmieri. Non la paragono a niente. Semplicemente per fare la segretaria soni sempre stati sufficienti i diplomi di maturità a oc o di ragioneria. Ora serve la laurea da quando?! Chi usciva dal ferrini o franzosini aveva con sbocco lavorativo quello. Tutte le mie conoscenti lo fanno. Saluti.

Offerte di lavoro del 09/10/2018 - 9 Ottobre 2018 - 19:13

ma pensa te
laurea per fare la segretaria?

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 12 Agosto 2018 - 14:41

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Razzismo e opi
Ciao robi "Non ho nulla da vergognarmi. A destra c'è cambiamento e non deserto." Sua citazione. Beh certo, il cambiamento...... Salvini che in 16 anni non e' riuscito a laurearsi, bastava comprare la laurea in Albania come ha fatto l' altro, il figlio di colui che in cassazione ha avuto confermata la sentenza, quello che dovrebbe dare delle risposte: http://m.espresso.repubblica.it/inchieste/2018/07/04/news/soldi-lega-la-lettera-che-incastra-salvini-1.324561 Cambiamento...... Oppure l' altro che grazie ai vostri voti percepisce lo stipendio da senatore, famoso per aver proposto in una precedente legislatura, per ben tre volte, "la legalizzazione della distillazione domestica e senza fini di lucro della grappa e delle acqueviti di frutta", naturalmente bocciate, oppure per la gestione oculata della squadra di calcio della citta' per cui tutti facciamo il tifo...... eletti grazie al VOSTRO voto...... CAMBIAMENTO......... Per voi il cambiamento non esiste....... considera la dc l' antidoto al comunismo in Italia. Lei non e' un "destro conservatore", lei e' semplicemente un democristiano di seconda o terza generazione.

PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 7 Agosto 2018 - 08:09

In questo caso...
Per mia onestà intellettuale e per coerenza debbo dire che secondo me hanno ragione. Sono sempre stato per l'ospedale unico e ci ho fatto pure la tesi di laurea. Non posso che essere d'accordo. Il voto dipende da tanti fattori. Votando adesso, onestamente fino in fondo, voterei sindaco Marchionini e disgiunto Fdi.

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51

Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] Come a dire, ha vinto un premio di architettura MONDIALE, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del Cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello Stresa Festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, Enrico Bertolino, Elio, Anna Foglietta, Paolo Calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. Davvero un fallimento. Ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria De Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura CEM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? Consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUDIATE. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!

M5S su critiche lavori lungolago Pallanza - 18 Marzo 2018 - 17:22

Re: A Robi.
Ciao Davide Carissimo. Purtroppo la laurea che ho non mi ha impedito di essere vittima del correttore del cellulare. Se vuoi te lo riscrivo. CHE PULPITO! Più che Grullone direi sfortunata vittima della tecnologia. Comunque rimango della mia idea. Sono grullini!

Comitato Salute VCO: medicina territoriale e ospedale unico - 23 Gennaio 2018 - 07:59

Re: Non votare
Ciao Giovanni% Io non li voto ma questo prescinde dal fatto. Se mettiamo da parte le simpatie e o campanili non ho dubbi. Non ho mai avuto dubbi sulla necessità di un ospedale unico tanto che ci ho fatto una tesi di laurea. Poi il voto è altra cosa. Non ho mai nascosto di voler dare il voto a Fdi ma non c'entra nulla.

Concerti in corsia - 4 Gennaio 2018 - 06:39

Bella iniziativa
Mi pare una bella iniziativa. Ben venga. Per quanto riguarda le critiche ai titoli della nostra amica mi sembrano le solite ironie di chi ha individuato il bersaglio preferito. Io non avrei messo in campo la mia laurea in modo così. ..evidente. Ma non mi pare una colpa. Evidentemente il carattere della Accetta è così. E come al solito si tende a criticare senza guardare noi stessi.Chissà le minkiate che facciamo ogni giorno magari davanti ad altri e crediamo siano cose giuste. Comunque lodevole iniziativa.

Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 22:53

Re: il maestro del Verbano..
Ciao lucrezia borgia nessun problema, Maurilio è il mio nome di battesimo e la foto è la stessa del profilo facebook, più trasparente di così...insegnavo, alle superiori, durante gli anni dell'università, ora faccio il consulente e sono titolare di un corso post laurea alla SUPSI, la Scuola Professionale Universitaria della Svizzera Italiana. Saluti Maurilio P.S. al di là che siamo fuori tema del post, continuo a pensare che la situazione sia molto più complessa...e, purtroppo, farei risalire la data degli inetti che si sono succeduti nei vari governi, al 1994. Personalmente, rimpiango il CAF, ed è tutto dire!

SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 19 Aprile 2017 - 17:12

Bocce ferme
"I punti si contano a bocce frme": sono proprio curioso di vedere come e quando finirà, con la possibilità di ricorrere in tre gradi di giudizio e poi a Strasburgo, con le attenuanti, le esimenti, gli sconti di pena, credo proprio che non finirà dentro neppure per un giorno.e per quanto riguarda la sospensione della patente, anche in questo caso ho molti dubbi che gli verrà tolta per sempre. In Italia sono usciti ed escono di galera in breve tempo delinquenti colpevoli di ben più efferati delitti, figuriamoci per un morto in incidente tradale. L'assicurazione sborserà fior di quattrini e tutto finirà lì. Con questo non voglio dire che nel caso in questione si dovrebbe dare l'ergastolo, ma semplicemente non credo più alla certezza della pena in Italia per nessun tipo di reato o di violazione: c'è chi ricorre anche per una banale multa per divieto di sosta e trova anche chi magari gli da ragione. figuriamoci quando c'è di mezzo la libertà di una persona! Del resto basta leggere la cronaca quotidiana per sapere che quello che sto dicendo corrisponde a quotidiana verità, non c'è bisogno di avere una laurea in legge.Non è un caso se anche dall'estero scelgono di venire a delinquere nel nostro paese.

Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 18:32

Re: Re: capre da tastiera
Ciao sportiva mente la risposta o meglio il belare errato è il tuo. Il mio errore è dovuto solo ai tasti dello smartphone. La grammatica la mastico abbastanza. Non mi servono le tue lezioncine da quinta elementare. Ho già dato abbastanza con la laurea.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti