Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

luce

Inserisci quello che vuoi cercare
luce - nei post

Nuovo singolo per le elezioni presidenziali negli Stati Uniti - Michel Montecrossa - 9 Settembre 2020 - 16:19

La nuova canzone di Michel Montecrossa "PAPÀ, TI PREGO, CAMBIA IL MONDO PER ME", pubblicata dalla Mira Sound Germany su Audio-CD, DVD e come Download è una brillante dichiarazione di umanità fatta da una giovane ragazza per le elezioni presidenziali negli Stati Uniti che chiede al suo papà di cambiare il mondo per lei "per porre fine al potere dei pericolosi vecchi di bloccare i giovani sul loro percorso".

Stresa Festival 2020 - Beethoven – La maturità - 28 Agosto 2020 - 15:03

Sabato 29 agosto 2020, Palazzo Congressi di Stresa, ore 20.00. Concerto per piano solo della nuova stella della classica Seong.

“Luci ed ombre d’autore" - 26 Agosto 2020 - 15:03

Ecomuseo del granito di Montorfano, “Percorsi trasversali 2020 – Luci e ombre”, giovedì 27 agosto, alle ore 21.00, presso il Porticato delle Cappelle (in caso di cattivo tempo Antica Latteria) “Luci ed ombre d’autore” letture sceniche a cura di Carla De Chiara.

“Il paese dei narratori” - 21 Agosto 2020 - 10:03

Sono trascorsi ventisette anni, quando per la prima volta a Cavandone, la più piccola frazione di Verbania, si diede il via a “Il paese dei narratori”.

Percorsi trasversali 2020 – Luci e ombre” - 19 Agosto 2020 - 15:03

Ecomuseo del granito di Montorfano, giovedì 20 agosto, alle ore 21.00, presso l'Antica Latteria, “Luci del Grande Nord” presentazione del fotografo Claudio Comi.

Onda Teatro: dalla Montagna al Lago - 4 Agosto 2020 - 15:03

Una rassegna itinerante, che da 25 anni ha il suo cuore pulsante in Val di Susa, ma che nel 2020 abbraccia anche la Val Sangone, la Valle di Viù e il Cusio Mottarone, per riscoprire borgate e cortili, piazze e giardini, luoghi di rilevante interesse storico, paesaggistico e architettonico.

Mandolitaly - 31 Luglio 2020 - 16:07

Un paese a sei corde/master 2020 presenta Mandolitaly: Carlo Aonzo - Luciano Puppo - Lorenzo Piccone. Sabato 1 Agosto – Stresa Palazzo dei Congressi, P.zzale Europa 3 - ore 21.00. Ingresso gratuito (offerta libera).

Presentazione Agorà - 28 Luglio 2020 - 15:03

Socrate sosteneva l’idea che l’uomo è veramente uomo solo in mezzo agli altri uomini: situazione virtuosa in cui ognuno è libero di manifestarsi attraverso lo spazio aperto del dialogo.

Inaugurazione della “Casa del Parto” - 22 Luglio 2020 - 17:04

Giovedì 23 luglio sarà ufficialmente inaugurata, alle ore 18.00, presso l’Ospedale Castelli di Verbania la “Casa del Parto”, la nuova sala per il parto in acqua donata dall’Associazione Beach for Babies alla comunità del territorio grazie ai fondi raccolti dall’evento solidale “Beach for Babies”.

Piemonte: via agli sport di contatto - 18 Luglio 2020 - 14:04

Emanata l’ordinanza della Regione: “Interveniamo per dare una risposta a migliaia di realtà, nonostante dal Governo non sia arrivato nessun riscontro”. Calcetto, volley, basket, judo e tutti gli altri sport di contatto da oggi possono ripartire in Piemonte.

Reazioni al blocco ferrovia Domodossola Arona - 16 Luglio 2020 - 09:34

Riceviamo e pubblichiamo, una nota congiunta dell'eurodeputato Alessandro Panza, i parlamentari Enrico Montani e Alberto Gusmeroli e del Presidente Gruppo Lega Salvini Piemonte, Alberto Preioni.

Premio Ferrini a Cristian Greco direttore museo egizio - 13 Luglio 2020 - 08:01

Il Premio Beato Contardo Ferrini 2020 verrà consegnato al direttore del Museo Egizio Professore Christian Greco. Il Premio da riconoscimento letterario è tornato in veste nuova ed è ai meriti della persona.

Verbania tra i Comuni più maturi digitali - 12 Luglio 2020 - 15:03

Quanto sono maturi dal punto di vista digitale i Comuni capoluogo italiani? Per il secondo anno consecutivo FPA ha realizzato in esclusiva per Dedagroup Public Services, società impegnata nella costruzione delle nuove infrastrutture pubbliche digitali del Paese, l’”Indagine sulla maturità digitale dei Comuni capoluogo”.

Il Paese a Sei Corde - 10 Luglio 2020 - 19:06

Dopo i primi 4 concerti di giugno, torna la musica dal vivo con Il Paese a Sei Corde, sabato 11 e domenica 12 luglio 2020.

Mountain Academy - 9 Luglio 2020 - 15:03

Torna la seconda edizione della Mountain Academy organizzata da Collezione Poscio e Asilo Bianco in collaborazione con il Comune di Santa Maria Maggiore (VB).

Comuniterrae vince 2 importanti riconoscimenti - 4 Luglio 2020 - 12:05

"Comuniterrae favorisce una nuova definizione di paesaggio ricomprendendovi la presenza attiva della comunità, [...] promuove metodi innovativi per assicurare futuri sostenibili nell'area interessata..."

I 5 finalisti di Premio Stresa di Narrtiva - 2 Luglio 2020 - 13:01

La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta da Piero Bianucci, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera, Marco Santagata e Andrea Tarabbia ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2020.

Piemonte dal Vivo - 30 Giugno 2020 - 18:06

Dal 1° luglio il Piemonte diventa un unico grande palcoscenico per lo spettacolo dal vivo: teatro, danza, musica e circo contemporaneo, in spazi all’aperto, giardini, dimore storiche e arene estive, con oltre 100 repliche.

Immovilli su problematiche commercio - 16 Giugno 2020 - 12:05

"Occorre cambiare rotta perché se oggi siamo in piena difficoltà è certamente colpa dell'emergenza Coronavirus, ma non dimentichiamo tutte le mancanze di questi anni". Il capogruppo della Lega Salvini in consiglio comunale a Verbania Michael Immovilli, interviene così sulle problematiche del commercio alla luce della recente riunione con il Comune.

Evento on line "Spirito e Materia" - 12 Giugno 2020 - 18:06

Prosegue, ancora con la modalità on line, la stagione culturale “Verbano Barocco” della Rete Museale Alto Verbano, che gode del sostegno dell’Unione del Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria VCO, ed è legata alla grande iniziativa regionale “Piemonte Barocco”.
luce - nei commenti

Insieme per Verbania su ex ufficio turistico di Pallanza - 12 Agosto 2020 - 09:43

A quando gli atti amministrativi?
Albertella e il suo gruppo, che hanno sempre un argomento (polemico o meno con l’Amministrazione non lo definisco io) su cui far puntare l’attenzione mediatica, e che tempo fa (ormai mesi) dicevano (per voce dello stesso Albertella) che sul CEM avrebbero parlato “gli atti amministrativi” (sottointendendo che ne avrebbero prodotti) … dicevo, si è più saputo niente degli “atti amministrativi” che avrebbero “parlato” x chiarire come mai il CEM è ancora in deroga alle normative, a quattro anni dall’apertura? Forse che lì non c'è interesse a fare luce? forse che cane non mangia cane vale anche anche su questo tema?

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 28 Aprile 2020 - 08:18

Re: Re: ANCORA?
Ciao fr sarà ma, alla luce di questa tua piccata reazione, se c'è uno che si sta spazientendo di certo quello non sono io.... Ad ogni modo, almeno hai detto qualcosa di diverso!

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 8 Aprile 2020 - 02:23

Stop 5g
Buona sera, o buona notte, purtroppo è ora tarda, e dopo aver letto velocemente gli ultimi commenti, non me la sento di stare a fare lunghe spiegazioni o discussioni, anche perchè ho già usato oltre il mio limite questi " arnesi" che da quando siamo segregati e chiusi in casa, siamo obbligati a usare mille volte n più !! chissà come mai, e chissà con quale obiettivo !! Ho letto comunque prima che le cose in Europa si stanno muovendo, gli allarmi al 5g si stanno rinforzando. NON E' VERO che il 2, 3 4 G non facessero niente mentre ora il 5G farà qualcosa. Come diceva quell'uomo che tanto amate, sig. Stiner , laureato in filosofia all'università di Vienna, corsi di matematica letteratura e fisica. all'università era stato scelto come collaboratore dell'archivio di Goethe, del quale era grande studioso. La sorella di Nietzshe lo scelse per curare gli scritti inediti di Nietzsche, e tutto questo ancora prima di laurearsi.. E quant'altro. diceva comunque già più di 100 anni fà, che verrà un giorno in cui per l'uomo sarà impossibile vivere da uomo sulla terra! La scalata è stata quella della corrente elettrica, poi della radio, e poi dei radar, poi delle basse ed alte frequenze, ora all'IMPOSSIBILE 5G. Penso che se lo chiedi ad un bambino di 5° elementare, anche lui lo capisce, solo per intuizione !! E poi scusate, basta guardarci in giro, ospedali aumentati all'ennesima potenza, medicine all'inverosimile,patologie una nuova al secondo. Persone di 60 anni che riempiono i P.S. di tutto il mondo ogni mattina. La qualità di vita, pessima, triste , affaticata. I bambini sempre più malati, sempre più allergici, sempre più fragili. VITTIME VITTIME di questa tecnologia, e senza averlo scelto !!! Ci vuole la GIUSTA MISURA. Ma noi esseri sanzienti non siamo capaci di accontentarci. NO. Vogliamo l'era delle "Cose intelligenti", le machine che vanno da sole, le lavatrici che si spengono dall'ufficio, il frigorifero che compra la birra che ti piace. che bello, abbiamo scoperto l'acqua calda. "MA PER FAVORE " ecco, :-) ripeto questa stupida frase che vedo scritta ogni tanto nelle ultime notizie dell'Ansa, sopra i video che vengono considerati fack news. Odiosa, fatta apposta per entrare nel cervello di tutta quella povera gente che non sa più cosa fare. Oggi pensavo a mio padre, emigrato del sud, cantautore d passione, in una delle sue più belle canzoni, diceva: " ricordo che mangiavo pane e pere ". eeh caro papà, non sai cosa abbiamo perso ! Voi morivate spegnendovi su un letto , attorniati dai vostri cari , dopo anni e anni senza mai aver visto un'ospedale, preso una medicina, fatto una visita dal medico, risparmiandovi così giorni e giorni di una vita triste fatta di sofferenze fisiche che ti spengono la luce degli occhi appena ti svegli. E NON DITEMI che allora si moriva di colera di questo e di quello, perchè mi sembra di vedere che la solfa non è per niente CAMBIATA ! Dovevo andare a dormire, ed è tardi, ma credetemi ciò che non può funzionare, NON PUO' funzionare, vogliamo fare la strage del mondo intero ? Ad OGNUNO la sua responsabilità, quindi RISPETTATE coloro che la vedono diversamente da voi, perchè voi siete quelli che "attaccate" non quelli che semplicemente cercano di portare un'informazione. Se non siete d'accordo, che problema c'è ?? Meno rabbia, e più accoglienza. cosa vi stanno portando via, la cioccolata sotto i denti ? Gentilezza e rispetto, per ognuno di noi !! di nuovo Buona Notte

Anche oggi in casa - 2 - 16 Marzo 2020 - 07:21

Maledetto Coronavirus!
Sono contenta di leggere le storie di quanti approfittino di questo momento per ritrovarsi, per condividere momenti piacevoli. La mia, purtroppo, è una storia molto triste. Mia madre, malata di Alzheimer, sta morendo. È ricoverata in struttura e a causa del virus posso andarla a trovare solo per 30 minuti e tutta maschera. Ora ho deciso di non andare più perché devo tutelare gli operatori che lavorano in struttura e me stessa. Ieri è stata la volta che le ho detto addio. E quando ci si affaccia sul balcone e si accende una luce, il mio pianto è infinito perché mia mamma è stata nella sua vita una mamma meravigliosa ed io avrei voluto tenerle la mano sino alla fine. Ciao mamma!!

Forza Italia su riqualificazione Madonna di Campagna - 26 Febbraio 2020 - 12:41

Semplici soluzioni con maggiore riflessione
Con la smania di far uscire un comunicato hanno proposto una soluzione che produrebbe gli effetti opposti da quelli dichiarati. Una rotonda non farebbe altro che rendere più agevole il traffico di chi vuole bypassare il gomito della rotonda del tribunale. Le soluzione sono due. 1) via Bramante presenrvata come strada di quartiere. Basterebbe imporre solo la svolta a destra all'incrocio via Bramante-viale Azari. C'è una comoda rotonda per svoltare poco più avanti e si impedirebbe il passaggio di veicoli che vogliono bypassare il gomito della rotonda del tribulate. Molto semplice. 2) si vuole mantenere via Bramante come strada alternativa di scorrimento. Costruire la rotonda all'incrocio con viale Azari ed eliminare la strettoria rappresentata da un muretto e palo della luce.

Grande Nord su strada per Mergozzo - 24 Gennaio 2020 - 13:02

Re: Molto bene
Ciao Giovanni Beh alla luce di quello che riferisci, se fossi Lincio, semplicemente chiuderei la strada non avendo i soldi per sistemarla o meno drasticamente un cartello col limite di velocità di 5 km/h e un bellissimo autovelox in modo da recuperare i soldi per il rifacimento.

Case Popolari Sassonia: i residenti chiedono manutenzione - 10 Gennaio 2020 - 15:17

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: uno crede
Ciao SINISTRO non darmi del "caro amico" , le parole hanno un senso al di là del tuo pensiero. Faccio presente che commenti ogni mio commento, forse è ora che smetti di vivere di "luce riflessa" e ti fai una vita. prova con un esercizio facile: tutte le critiche che fai a me vedi se non ti si adattano perfettamente e poi valuta le differenze. La realtà che che io ho fatto e faccio tu chiacchieri, critichi e ti nascondi pure nell'anonimato. Sei poca cosa, ma dialetticamente sei "vestito a festa"... questo non ti rende migliore di me, ma non ti toglie nemmeno il diritto di rompere gli zebedei :-) buon lavoro

AstroNews: Una cometa per Natale - 23 Dicembre 2019 - 10:01

Una cometa è come una (quella unica) donna
Ma siamo ben lontani dalla cometa che sul finire degli anni 90 era visibile ad occhio nudo (forse era Hale Bopp, che leggo aveva raggiunto la magnitudine di -1,2). Un tempo avevo un piccolo telescopio di qualità bassa che anche per causa delle luci stradali non potevo sfruttare quel tanto che poteva permettere di prolugare le vertigini osservando quel batuffolo di Andromeda, mille miliardi di stelle, 220000 anni luce di estensione, parlarne non ha alcun senso, ciò che si percepisce, anche se per alcuni brevi sitanti, è impossibile da descrivere con la ragione, credo si avvicini molto allo stato beato della prima - ed in parte della seconda - infanzia. Pochi giorni fa ho ascoltato un ricercatore che lavora in antartide che diceva come nella lunghissima notte polare si può scorgere la propria ombra proiettata dalla luce delle stelle. Il Natale, tra i vari significati che può avere, a mio parere ne ha uno che almeno per quanto mi concerne fa più presa anche se col passare degli anni con maggiore difficoltà, la sospensione del tempo - quello a cui diamo troppo credito e ci fagocita - per porci in un altro stato di consapevolezza, e pure qui le parole a nulla servono. Saluto il mio amore apparentemente perduto.

Presentazione Elicottero di Soccorso - 24 Novembre 2019 - 20:04

Ottima sintesi
Ottima notizia di qualcosa di concreto. Giordano inoltre in poche righe ha sintetizzato la situazione e relativa logica possibile soluzione. Purtroppo però siamo circondati da politici inetti capaci solo di scrivere comunicati demenziali e fare riunioni per cercare di mettersi in luce ma si finirà per sperperare inutilmente i pochi fondi disponibili. Avremo però molti bei progetti e studi fattibilità pagati profumatamente.

"Oltre le passioni tristi" - 17 Ottobre 2019 - 13:07

Re: Codoneria
Ciao lupusinfabula concordo in toto. Guardando qua e là nella rete, su altri siti, ci sono commenti, in o fuori tema, che danno vita a turpiloqui interminabili. Invece noi a confronto siamo avanti anni luce.

Parcheggio "libero" - 22 Agosto 2019 - 09:32

I parcheggi non bastano
Questo è il sintomo di un problema a monte. I parcheggi non sono sufficienti e alla luce di questo dato appare sbagliatissimo il progetto di Piazza Fratelli Bandiera che porterà a una diminuzione di posti auto.

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 14 Maggio 2019 - 19:42

Re: Stato estero
Ciao lupusinfabula nessuna istigazione ad occupare,quelli vivono lì già da anni. in più ha lasciato nome e cognome e si è offerto di pagare lui. i vostri amici parassiti poundisti invece occupano a sbafo e hanno arretrati tra luce e gas di oltre mezzo milione che nessuno pagherà mai. i camerati prima lascino lo stabile e paghino i debiti,poi tornino pure da dove sono venuti. di quel genere di immmondizia umana non abbiamo bisogno.

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 14 Maggio 2019 - 14:07

Stato estero
Un cittadino di uno stato estero (....e non un cittadino qualunque, ma un alto rapresentante di uno stato estero!!) si è permesso di venire in Italia per commettere un reato e per lo più, con la sua azione, istigare all'occupazione di immobili come se fosse cosa giusta e lecita. Spero vivamente che la magistratura, sempre molto attenta in certi casi, lo sia anche in questo. Sarei curioso di sapere cosa sarebbe successo se un onorevole italiano si fosse permesso di fare altrettanto nello Stato Città del Vaticano. E' comuqnue la ripova che i furbi hanno sempre la meglio la meglio a scapito di chi, come il sottoscritto e molti altri, ha fatto sacrifici e rinunce per farsi una casa e pagare sempre e comunque prima della scadenza tutte le bollette di luce, acqua, gas, spazzatura ed ogni altra tassa ed imposta. Non chiedetevi poi perchè una gran fetta di Italiani vota per Salvini!!!

Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 16:41

Affitto arretrato
L'affitto magari no, ma se hanno qualche bolletta della luce arretrata da ieri basta una telefonata in vaticano e ci penserano loro a risolvere il problema: spero che il clero non si metta anche lui a distinguere tra occupante abusivo ed occupante abusivo!

Comitato Salute VCO su ospedale unico - 6 Maggio 2019 - 09:10

Re: Tallone d'Achille
Ciao Giovanni% tu dici? Ad onor del vero, i punti deboli potrebbero essere altri, visto che questo famigerato ospedale molto probabilmente non vedrà mai la luce.... Bisognerebbe battere su ciò che è stato fatto in maniera sbagliata, oppure che era necessario fare. Non su ciò che non si farà mai, altrimenti vuol dire che si è a corto di cartucce....

Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 5 Aprile 2019 - 16:25

a volte..
..è meglio tacere,piuttosto che voler dire la propria su tutto,anche quando si sa palesemente poco o nulla. il dott. Tigano mi è distante politicamente anni luce,ma sulla sua serietà professionale e politica non ho il minimo dubbio. peccato non poter dire lo stesso di altri.

Una Verbania Possibile su relazione CEM - 5 Aprile 2019 - 12:40

Re: Re: La frase sembra chiara
La tristezza è non cogliere l’opportunità di sviluppo culturale che questo Teatro sta dando al territorio. Ma partiamo dalla notizia: curioso come quasi tutti i giornali online pubblichino il comunicato stampa di una forza politica senza invece citare la conferenza stessa. Si trova l’articolo qui: http://www.ossolanews.it/verbano-news/una-stagione-entusiasmante-per-il-maggiore-che-si-propone-sempre-di-piu-come-punto-di-riferimento-per-verbania-8436.html OssolaNews?? Vabbè. La conferenza stampa ha esposto l’andamento della stagione culturale al Maggiore ed i risultati sembrano essere buoni, se non ottimi alla luce delle criticità che sono emerse, dell’avversione che questa opera si porta dietro nella cittadinanza e del fatto che siamo in una fase di start-up. Non posso che sottolineare le parole della Presidente Nobile: “i numeri di utilizzo di questo centro sono in continua crescita tra convegni, presentazioni, teatro, teatro scuola; “Il Maggiore” è un punto di riferimento, e insieme a tutto il cda cerchiamo di rispondere alle esigente della città, perché “Il Maggiore” appartiene alla città tutta”. Abbiamo eventi di ogni genere, vogliamo per caso ricordare che nel foyer ci hanno fatto un incontro di boxe? Quella multifunzionalità è da mettere in atto, non è lontano dalle necessità del territorio. Sarebbe stato lontana una sala teatrale da 1000posti, quello sì che non avrebbe avuto senso. E’ assolutamente calata nelle esigenze della ns provincia e va portato avanti con determinazione lo sviluppo del CEM in ogni sua potenzialità. Sposo infine il commento di Robi: dove trova scritto Renato che nelle conferenza è stato detto qualcosa di diverso? Ed invece di fare i conti della serva, non ritiene Brignone un successo aver coperto i costi degli spettacoli con i biglietti in una realtà come la nostra disabituata da decenni ad acquistare cultura in loco? Tra l’altro, solo il fantomatico studio di gestione di zaccheriana memoria mandava a pareggio la struttura e peraltro nemmeno nei primi anni, salvo poi prevedere che la tassa di soggiorno, prevista proprio in quegli anni, sarebbe stata dedicata a coprire i costi della struttura. Tornando ai conti, facile aver sborsato extra costi in fase iniziale considerando la grana CPI e tutto l’equipaggiamento iniziale del teatro (o Renato crede che lo regalino!). Sarà comunque facile dover continuare a sborsare soldi per coprire i costi perché pochissime realtà come questa stanno in piedi da sole (stia tranquilla la lettrice Marta, nessun privato prenderà le redini del giochino se non con quote di minoranza): l’investimento in cultura non è una perdita finanziaria? Anche perché poi il risultato che ci ritroviamo sono i leoni da tastiera su facebook che “vomitano” improperi solo perché il gusto architettonico non sposa quello proprio. Si spera nelle prossime generazioni che cresceranno avendo un luogo dove si crea cultura: la nostra, di generazione, ormai è persa. “Crescere cittadini migliori e consapevoli e per rendere accessibile a tutti la cultura, come bene universale e primario”. Ho avuto l’occasione di ascoltare, in differita, la discussione sulle conclusioni dell’inchiesta sul CEM: a parte la volontà di alcuni di metterla in politica quando la stessa ha responsabilità di indirizzo e non certo tecnica, viene fuori che “qualche” controllore - dopo aver ignorato che il CEM avesse delle coperture a forma di sasso (lo sapevano anche…i sassi, ma non i VdF!) sta facendo il prezioso e dopo essersi bevuto le coperture (ndr: pare che nei documenti predisposti non fossero incluse..un minimo di proattività però ci vorrebbe nelle nostre istituzioni) ora contesta anche le vetrate: mi domando, si aspettava per caso una colata di cemento al posto delle finestre? La normativa antincendio lascia ampio spazio all’interpretazione (lo dice un tecnico ascoltato dalla commissione, non il sottoscritto anche se vagamente la conosce): bisognerebbe mettersi un limite, altrimenti anche la perfezione diventa perfettib

Lega torna su ospedale unico - 20 Marzo 2019 - 15:12

ospedale nuovo
Scusate se intervengo, ma vedo purtroppo una grande confusione ed una scarsa conoscenza dei problemi. Mi permetto di far osservare che bisognerebbe partire dalle necessità dei cittadini sul territorio piuttosto che dall'ospedale. Quando io ho un problema di salute, la mia prima preoccupazione è quella di trovare qualcuno che mi dica che cosa ho. Se lo trovo vicino a casa come faceva notare la signora di Cannobio mi tranquillizzo subito ed evito di correre verso l'ospedale e mettermi in coda al DEA ad aspettare che qualcuno mi esamini. Quindi se le strutture sul territorio funzionano, posso anche evitare di ricorrere subito all'ospedale.. Non solo, i vari presidi che oggi stanno sorgendo e che si aggiungeranno a quelli esistenti di: Cannobio, Crevoladossola, Omegna, Verbania otterranno il risultato di coprire il territorio 24 ore su 24 come adesso fa il DEA.. Non solo, ma le due strutture ospedaliere esistenti, il San Biagio ed il Castelli diventano essenziali per completare questa copertura sanitaria territoriale. Alla luce di quanto esposto, la discussione che si è aperta oggi con le opinabili esternazioni di alcuni esponenti politici sull'ospedale nuovo ipotizzando improbabili "privatizzazioni" dimostrano la scarsa conoscenza dei problemi che dicevo, ed è strumentale alla loro rappresentanza politica, più che agli interessi dei cittadini. Certo un po' di folclore ravviva l'ambiente, ma la salute dei cittadini merita di essere trattata più seriamente.

Metti una sera al cinema - Il Giovane Karl Marx - 26 Febbraio 2019 - 09:01

Re: Bisogna vedere questi film
Ciao robi di solito coi soli filmati luce sull'argomento, conditi dalla ripetizione della parola "senzadio", ci si annoia un po', ancor più della corazzata Potemkin...... Per il resto, meglio una destra sociale con uno Stato che non si limiti solo alla funzione di gendarme, ma che abbia anche il coraggio di intervenire quando occorre, in modo attivo: dirigismo sociale quanto basta.

Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 10:36

Re: Chrysler
Ciao paolino appunto, ha messo insieme due aziende decotte e le ha risollevate, portando in FIAT tecnologia Chrysler. Auto come la Panda, la 500 e la Tipo, per non parlare di Alfa & Maserati, pur essendo indirizzare a segmenti totalmente diversi, hanno fatto passi da gigante, soprattutto sull'elettronica, facendo lievitare anche le vendite, rispetto ai risultati disastrosi, e più che dimezzati, del recente passato. Cosa che fino a 20 anni addietro era del tutto impensabile. Per questo si è ritornati a vedere la luce dal 2007. E ti sembra poco? D'altronde, di fronte ad una catastrofe socio-economica, visto come aveva trovato l'azienda, cosa avrebbe potuto fare, se non anche licenziare, e comunque mai ai livelli di suoi predecessori, che hanno fatto solo questo per ridurre le passività, senza risanare nulla (Romiti & De Benedetti). Peccato che di uomini così ce ne siano sempre di meno, e spesso se ne vanno troppo presto.....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti